Vai al contenuto


Foto
* * * * - 4 Voti

Pensieri Liberi Audiovisivi


  • Please log in to reply
1925 replies to this topic

#151 bELLE ELLEish

    TOPAZIO

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10792 Messaggi:
  • Location...riverrun

Inviato 29 novembre 2017 - 11:50

1 o 3 (non visti, non sentiti gli altri)
  • 0

A proposito del Maurizio Costanzo show, a me l'ospitata del Joker al programma del personaggio di De Niro ha ricordato una di Aldo Busi, ma proprio uguale, compreso il balletto con cui si presenta al pubblico. Dubito che Phoenix si sia ispirato a quella, ma in certe parti, quando si mette a checcheggiare, la somiglianza era impressionante.

il primo maggiorenne che vedrò vestito da joker a carnevale, halloween o similia lo prendo per il culo di brutto
minimo un A STRONZOOOO, ANCORA STU JOKER? STRONZOOOO, vieni a casa mia che ho bisogno di una mano a sgomberare la mansarda, STRONZOOOO

There is a duality between thought and language reminiscent of that which I have described between dreaming and play

Man the sum of his climatic experiences Father said. Man the sum of what have you


#152 Ganzfeld

    In un certo senso

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5786 Messaggi:

Inviato 29 novembre 2017 - 12:07

Il libro di Henry

91nfLvcoYZL.jpg


  • 0

#153 William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17394 Messaggi:

Inviato 29 novembre 2017 - 15:16

Ho un ingresso gratis al cine e posso guardare 

 

The place

Il domani tra di noi

Borg McEnroe

Ogni tuo respiro

Il libro di Henry

e altri che mi vergogno anche solo a scriverli

 

Qual è il meno peggio?

 

"Borg McEnroe" trascurabile ma potabile. "The Place" incuriosisce ma non l'ho visto. Dagli altri mi sono proprio tenuto lontano asd


  • 0
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#154 Greed

    round control to major troll

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12875 Messaggi:

Inviato 29 novembre 2017 - 15:25

In effetti puntavo a uno di quei due, e come mi confermate forse non sbagliavo. Grazie, anche a Ganz (non ricordavo dell'esistenza di Henry asd)


  • 1

#155 Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15176 Messaggi:

Inviato 04 dicembre 2017 - 09:42

Dunque, mia moglie si sta guardando tutta la serie di Harry Potter.
All'inizio non mi interessava, pur avendo gia' visto qualcosa tramite nipotame, poi la serie ha preso anche me e ho scoperto che i primi tre film sono molto carini: dickensiani e pieni di invenzioni, ma anche sottilmente sinistri e fascinosamente lenti, con un'atmosfera natalizio-halloweenesca che mi piace molto. Il terzo diretto da Cuaron e' quasi un bel film.

Pero' il quarto, Il calice di fuoco, non mi e' piaciuto per niente, troppo platealmente spettacolare e moderno, senza quell'atmosfera intima e magica dei film precedenti. Ora, chiedo, se qualcuno ha visto l'intera serie: vale la pena di proseguire con in quattro film successivi o hanno proseguito sulla falsariga del quarto?

Noto che il quarto e' diretto da Mike Newell, che in genere fa (maluccio - con rare eccezioni) tutt'altro cinema, mentre i film successivi sono dello specialista David Yates di cui il recente Fantastic Beasts non mi era dispiaciuto...

Esisteranno ondarockiani che hanno vista la serie di Harry Potter e ammettano di averlo fatto? asd


  • 1

#156 An Absent Friend

    We're happening

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3388 Messaggi:
  • LocationFuori della storia e in abito borghese

Inviato 04 dicembre 2017 - 10:04

Io mi sono fermato al sesto come coi libri (che non ho mai apprezzato) e ti confermo che solo i primi tre valgono. Ottimo Cuaron, tremendo il quarto, davvero bovino.
  • 1

 

Talmente brutto che e' da considerare 90

 

 
In pratica vogliono il magical negro senza i poteri magici, sai che palle.

 

 

I voti sono sull'attività svolta e sulle iniziative dichiarate o parzialmente avviate

 


#157 Dottor Brewster

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9002 Messaggi:

Inviato 04 dicembre 2017 - 10:16

Io li ho visti un po' tutti quasi per intero, mi mancano solo gli ultimi due, ovviamente non ricordo titoli e registi, quello con Gary Oldman che si trasforma in lupo era più che discreto però.


  • 1

#158 Dottor Brewster

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9002 Messaggi:

Inviato 04 dicembre 2017 - 10:34

Era il Prigioniero di kazakan o qualcosa del genere, forse era il terzo, quindi quello di Cuaron di cui hanno parlato bene un po' tutti.


  • 0

#159 Kerzhakov91

    Born too late

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5078 Messaggi:
  • LocationSan Pietroburgo, Russia

Inviato 04 dicembre 2017 - 12:22

Io, ai tempi, mi ero fermato a "Harry Potter e il prigioniero di Azkaban", che solitamente è quello che viene apprezzato anche dai non-fan della serie. Il mio preferito però è sempre stato il primo, che ritengo proprio ben fatto (tra l'altro è anche l'unico libro della saga di J.K. Rowling che ho letto). Posseggo comunque il cofanetto blu-ray - vinto da mio padre non mi ricordo più come, dove e perché  asd - con tutti i capitoli della serie, quindi prima o poi mi rimetterò in pari.


  • 0
i0fGiu6.png
 

OR

 

 


#160 Greed

    round control to major troll

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12875 Messaggi:

Inviato 04 dicembre 2017 - 12:37

Recentemente ho visto solo l'ultimo (diviso in due parti), perché dopo anni e anni non sapevo come andasse a finire stu Harry. Vabbè, mi è sembrato piuttosto brutto, con la sceneggiatura che rincorre la tensione del finale. Non sembra un film compiuto.


  • 0

#161 selva

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1127 Messaggi:

Inviato 04 dicembre 2017 - 12:48

Anche io ho subito la serie per proprietà transitiva. L'unico interessante è il prigioniero di Azkaban, non sapevo lo avesse diretto Cuaron. 

 

L'agonia maggiore: harry e i simpatici amici in sella alla scopa inseguono quella merda di palla, minuti su minuti su minuti poi Harry vince. Sempre. 

(scopro ora il nome: Quidditch) (fa rima con bitch)


  • 0

#162 Greed

    round control to major troll

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12875 Messaggi:

Inviato 04 dicembre 2017 - 12:58

No, non fanno rima.


  • 4

#163 Matthew30

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4013 Messaggi:

Inviato 06 dicembre 2017 - 17:44

La fotografia in bianco e nero nel cinema contemporaneo (diciamo degli ultimi 50 anni) ha un suo significato che vada al di là del merito fascino retrò?

 

Ammetto che i film in B/N mi hanno sempre affascinato molto, soprattutto quelli recenti. 

 

Strano che uno come Tarantino (un bambinone diventato regista) non si sia mai cimentato in un film registrato interamente in bianco e nero.


  • 0

#164 Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15176 Messaggi:

Inviato 06 dicembre 2017 - 18:08

Alla fine sto proseguendo con gli Harry Potter. Tutto sommato non me ne pento. Magari alla fine ne faccio un commentino film per film, se mi gira. Stavo per scivere che David Yates potrebbe essere un regista molto interessante (la regia del sesto film, molto weird, e' ottima), se solo riuscisse ad uscire dalla gabbia dorata delle produzioni legate alla Rowling... poi mi sono accorto che l'unica sua sortita extra-potteriana e' l'ultimo tremendissimo Tarzan.


  • 0

#165 William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17394 Messaggi:

Inviato 06 dicembre 2017 - 19:43

secondo me il primo segmento del dittico finale è "quasi un buon film". poi sbraca nei "Doni della morte - Parte II".


  • 0
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#166 An Absent Friend

    We're happening

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3388 Messaggi:
  • LocationFuori della storia e in abito borghese

Inviato 06 dicembre 2017 - 20:00

 (la regia del sesto film, molto weird, e' ottima)

 

Mi ero dimenticato che di questo non ho un cattivo ricordo, devo averlo sovrapposto al libro (quello dove esplode il gioco delle coppiette, se non sbaglio).


  • 0

 

Talmente brutto che e' da considerare 90

 

 
In pratica vogliono il magical negro senza i poteri magici, sai che palle.

 

 

I voti sono sull'attività svolta e sulle iniziative dichiarate o parzialmente avviate

 


#167 Mr. Atomic

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3694 Messaggi:

Inviato 14 dicembre 2017 - 15:15

Oggi a pranzo mi son visto L'albero degli zoccoli in compagnia di mia nonna; credevo che 100 anni fa le differenze di costume tra regione e regione erano ben più marcate/notevoli rispetto ad oggi, invece stando a lei (dialetti e linguaggio esclusi) poteva benissimo essere ambientato anche in Calabria. 


  • 1

#168 Cliff

    utente col favore delle tenebre

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11218 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 16 dicembre 2017 - 18:04

Chissà perché esiste questa locandina alternativa (io l’ho trovata per caso su Wikipedia in inglese) con Renato Pozzetto al posto di Lino Banfi, nella parte di Valerio milanese, nella scena dell’intervista ad una disponibile Edwige Fenech, che lo crede il criminale Matteo Pugliese.
Renato pozzetto come sappiamo era protagonista dell’episodio col suo mitico taxi.

220px-Sugar%2C_Honey_and_Pepper.jpg

Sullo sfondo naturalmente e Pippo Franco, mentre tenta invano il suicidio attaccandosi alla bombola, ma non gli è rimasto nemmeno il gas asd

51GWSarYdwL._SY445_.jpg
  • 0
Ha detto bene il presidente del coni, che il mondo dei dilettanti...chapeau. On duà parler français monsieur, mettenan nous parlon français, tout suit, ma la question n’est parer, n’est pas, comme ça [Carlo Tavecchio]


Caro Sig.'Cliff' di Roma le confesso che non capito..


non vorrei sembrare pedante


#169 reallytongues

    Goonie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25498 Messaggi:

Inviato 23 dicembre 2017 - 12:26

Che cojoni questa santificazione dei vecchi attori del cinema

ultimo Christopher Plummer

tutti vecchi trapani


  • 0

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic

"Echheccazzo gdo cresciuto che nin sei altro."<p>

#170 PDeVo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3653 Messaggi:

Inviato 28 dicembre 2017 - 17:19


  • 0

#171 unterwelt

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 160 Messaggi:

Inviato 28 dicembre 2017 - 18:53

"il meglio e il peggio" del frusciante è sempre una gioia


  • 0

#172 Ganzfeld

    In un certo senso

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5786 Messaggi:

Inviato 30 dicembre 2017 - 12:25


  • 0

#173 ravintola

    pesky skeleton

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4834 Messaggi:
  • LocationFirelink Shrine

Inviato 02 gennaio 2018 - 14:30

Piu' marroni e grigi naturali! Basta con i viola non necessari!


  • 0

rWLR9BW.png


#174 Greed

    round control to major troll

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12875 Messaggi:

Inviato 03 gennaio 2018 - 12:02

Ho visto Star Wars per la prima volta in questa settimana. Episodi 4-5. La cosa che mi piace di più e che mi spingerà a vedere il resto sono i suoni che fa Chewbecca. Hrrrrrr


  • 0

#175 reallytongues

    Goonie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25498 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2018 - 16:15

qui da noi in Italy vedo che nei trailers del cinema più d'autore non manca quasi mai la scena di due che inziano la scopata con una slimonata concitata

pure nei serial tv poi

ma che cazzo abbiamo?

 

che poi ho sempre odiato le scene di sesso d'autore

il sesso è sacro, non puoi rappresentarlo fingendo, è più vero un film porno

altro discorso il film comico ovviamente


  • 0

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic

"Echheccazzo gdo cresciuto che nin sei altro."<p>

#176 sincizio

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 133 Messaggi:

Inviato 08 gennaio 2018 - 20:01

a breve comincerò la visione del mio primo bergman

ieri ho guardato il mio primo polanski

in generale dopo averci dato dentro con letteratura e musica mi sto sforzando di darmi una certa cultura cinematografica

secondo voi con una media di un grande classico alla settimana intorno ai 40 anni (ne ho 24) potrò vantare una conoscenza almeno pari a quella di tom o piersa?

quanta vanità!


  • 0

#177 Mr. Atomic

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3694 Messaggi:

Inviato 08 gennaio 2018 - 23:22

bisogna qua pero trovar la differenza tra l'esperto fan e l'esperto collezionista. 


  • 0

#178 sincizio

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 133 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2018 - 13:09

cosa intendi per esperto fan? l'esperto collezionista mi viene difficile anche solo chiamarlo esperto, un tizio che mi viene a raccontare di aver guardato tutta la filmografia di rossellini e che poi non è i grado di contestuallizzarne l'opera, di discutere della poetica e degli intenti del regista, del contributo alla evoluzione dell'arte cinematografica, delle relazioni coi contemporanei e i posteri ecc, che razza di esperto è? un vanitoso e basta

 

cmq un altro pensiero libero, che mi è sorto guardando un video in cui marco ferreri eleggeva le dellera come sua musa sostenendo che ogni 20 anni si impone un nuovo tipo di bellezza femminile...allora ho cercato di trovare, nel cinema italiano contemporaneo, una figura femminile di bellezza e carisma assoluti, come in passato furono la lollobrigida, la loren, la cardinale, la muti, la dellera appunto, e magari sono cieco ma davvero non ne trovo! la più recente è stata forse la bellucci, che pur meravigliosa non ha certo la qualità attoriale delle precedenti regine (non ho mai visto recitare la muti e la dellera ma ci siamo intesi!)...forse la bruni tedeschi, fosse meno vecia, o la ramazzotti, cielo! virzì mettici qualche giovane puledra nei tuoi film, cribbio! non una letterina o mondezzina, bada bene, una Donna davanti alla quale non si possa rimanere che muti! e ho dimenticato la monica vitti....se penso che il modello di bellezza di molti miei coetanei è diletta leotta, sob


  • 0

#179 Mr. Atomic

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3694 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2018 - 13:23

cmq un altro pensiero libero, che mi è sorto guardando un video in cui marco ferreri eleggeva le dellera come sua musa sostenendo che ogni 20 anni si impone un nuovo tipo di bellezza femminile...allora ho cercato di trovare, nel cinema italiano contemporaneo, una figura femminile di bellezza e carisma assoluti, come in passato furono la lollobrigida, la loren, la cardinale, la muti, la dellera appunto, e magari sono cieco ma davvero non ne trovo! la più recente è stata forse la bellucci, che pur meravigliosa non ha certo la qualità attoriale delle precedenti regine (non ho mai visto recitare la muti e la dellera ma ci siamo intesi!)...forse la bruni tedeschi, fosse meno vecia, o la ramazzotti, cielo! virzì mettici qualche giovane puledra nei tuoi film, cribbio! non una letterina o mondezzina, bada bene, una Donna davanti alla quale non si possa rimanere che muti! e ho dimenticato la monica vitti....se penso che il modello di bellezza di molti miei coetanei è diletta leotta, sob

bisogna cercare nel porno! 


  • 0

#180 sincizio

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 133 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2018 - 13:32

 

cmq un altro pensiero libero, che mi è sorto guardando un video in cui marco ferreri eleggeva le dellera come sua musa sostenendo che ogni 20 anni si impone un nuovo tipo di bellezza femminile...allora ho cercato di trovare, nel cinema italiano contemporaneo, una figura femminile di bellezza e carisma assoluti, come in passato furono la lollobrigida, la loren, la cardinale, la muti, la dellera appunto, e magari sono cieco ma davvero non ne trovo! la più recente è stata forse la bellucci, che pur meravigliosa non ha certo la qualità attoriale delle precedenti regine (non ho mai visto recitare la muti e la dellera ma ci siamo intesi!)...forse la bruni tedeschi, fosse meno vecia, o la ramazzotti, cielo! virzì mettici qualche giovane puledra nei tuoi film, cribbio! non una letterina o mondezzina, bada bene, una Donna davanti alla quale non si possa rimanere che muti! e ho dimenticato la monica vitti....se penso che il modello di bellezza di molti miei coetanei è diletta leotta, sob

bisogna cercare nel porno! 

 

ma dici mainstream? chi c'è lì boh, forse la valentina nappi che cerca di darsi una "profondità" diversa da quella imposta dal suo mestiere parlando di politica e filosofia ma che mi dice davvero poco in tutti i sensi...

nel sottobosco amatoriale c'è sempre qualcuna che cerca di farsi un nome ma niente di prorompente purtroppo...cacchio muk mi hai sconfortato ulteriormente, pure il porno è con le "pezze al culo", cosa ci rimane?


  • 0

#181 Mr. Atomic

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3694 Messaggi:

Inviato 11 gennaio 2018 - 22:10

cosa intendi per esperto fan? l'esperto collezionista mi viene difficile anche solo chiamarlo esperto, un tizio che mi viene a raccontare di aver guardato tutta la filmografia di rossellini e che poi non è i grado di contestuallizzarne l'opera, di discutere della poetica e degli intenti del regista, del contributo alla evoluzione dell'arte cinematografica, delle relazioni coi contemporanei e i posteri ecc, che razza di esperto è? un vanitoso e basta

 

 

divido in 2 idealtipi. Il collezionista è quello che vuole sapere/approfondire tutto su un dato argomento, mentre il fan (nome sbagliato, mo me ne rendo conto) non ha questa ossessione e si limita di approfondire il must. Alcuni esempi a caso:

 

Viaggio: il collezionista ci tiene a visitare ogni particolare, anche se insignificante, di una data città/paese/regione, ecc. Il fan visita solo quello che gli interessa e stop. 

Lettura: il fan legge libri a caso, quasi sempre su consigli. Se il libro non convince subito, lo interrompe. Per il collezionista invece di interrompere un libro neanche se ne parla, deve assolutamente finirlo anche a forzarsi, e ci tiene a leggere tutte le opere di un dato autore/movimento/tema, ecc... stessa cosa per il cinema e la musica. 

 

una differenza non marginale è l'ossessione del idealtipo collezionista per il perfetto. Se qualcosa nella sua collezione non convince, non piace, ecc... può andare addirittura in crisi, rischiando di mandare a puttane l'intera collezione. Preoccupazioni inesistenti questi nel idealtipo fan. 


  • 0

#182 Welsh Wizard

    Roman Candle

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 284 Messaggi:

Inviato 18 gennaio 2018 - 00:18

Sono curiosissimo del parere del forum su Darkest Hour


  • 0

#183 Dottor Brewster

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9002 Messaggi:

Inviato 18 gennaio 2018 - 14:09

Dai trailer direi che possiamo già apprezzare il doppiaggio a dir poco orripilante, per fortuna sembra che in alcune sale uscirà in lingua originale coi sottotitoli, speriamo diventi un'abitudine.


  • 1

#184 Welsh Wizard

    Roman Candle

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 284 Messaggi:

Inviato 18 gennaio 2018 - 14:51

Ah vabbè io vado in sala quasi solo per i film italiani (quindi poco), non ce la faccio proprio più. Visto in lingua.

Mi riferivo più che altro al valore "politico" del film nell'attualità dei rapporti fra UK e Germania. Leggevo ieri di come poi la figura di Churchill sia in realtà molto più apprezzata negli USA, dove hanno recepito il film come un grande inno alla leadership carismatica vs Trump, che in Inghilterra


  • 0

#185 Matthew30

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4013 Messaggi:

Inviato 23 gennaio 2018 - 15:33

Su IMDB leggo questo a proposito di The Beguiled (il film di Siegel, non il remake recente di Sofia Coppola):

 

Don Siegel's favorite of all his films.

 

Non l'ho mai visto e lo conosco solo di fama (anche se non mi pare propriamente uno dei film "maggiori" della cinematografia siegeliana).

 

P.s: si potrebbe parlare anche del solito argomento dei titoli strampalati dati dalla distribuzione nostrana, dato che in Italia è uscito come La notte brava del soldato Jonathan, quando il personaggio di Clint Eastwood si chiama John.  :P


  • 0

#186 Dottor Brewster

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9002 Messaggi:

Inviato 23 gennaio 2018 - 15:38

E' effettivamente un capolavoro.


  • 1

#187 signora di una certa età

    old signorona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19608 Messaggi:

Inviato 23 gennaio 2018 - 17:23

Ma Platoon quanto deve a La croce di ferro? Oppure è solo una mia impressione dovuta al fatto che non vedo Platoon da secoli e lo ricordo poco?
  • 0

In realtà secondo me John Lurie non aveva tante cose da dire... ma molto belle


#188 Dottor Brewster

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9002 Messaggi:

Inviato 23 gennaio 2018 - 17:35

Secondo me Platoon deve molto di più a Non è più tempo di eroi di Aldrich.

Ovviamente entrambi i film sono migliori del pur buono Vietnam-movie di Stone, quello di Peckimpah se lo magna proprio direi.


  • 0

#189 Guest_didestra_*

  • Guests

Inviato 24 gennaio 2018 - 08:27

Ah vabbè io vado in sala quasi solo per i film italiani (quindi poco),

sei comunque un uomo ardimentoso. io proprio non li reggo. nel frattempo ci tengo a ribadire che la bellezza di Jessica Lange in king kong ha un che di sovrannaturale.


  • 0

#190 Matthew30

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4013 Messaggi:

Inviato 24 gennaio 2018 - 13:46

Il celebre Caligula di Tinto Brass è sicuramente stato uno dei film più controversi degli ultimi 50 anni.

 

Su youtube c'è la versione di 156 minuti, ma da qualche parte avevo letto che nell'idea di Brass inizialmente ci fosse un film di 4 ore!

 

 

Che giudizio avete su questo film? Secondo me non è proprio un gran prodotto, nonostante il popo' di cast internazionale diretto dal nostro porselone Tinto.


  • 0

#191 lazlotoz

    Enciclopedista

  • Moderators
  • 6519 Messaggi:

Inviato 26 gennaio 2018 - 15:41

Il fatto che si parli di "bella fotografia" in un film mi fa venire sempre il nervoso.

Ho l'impressione che nel 99% dei casi si intenda "bei colori" o "belle luci".

 

 

Poi mi vien da pensare che effettivamente il direttore della fotografia è uno che non è mai abbastanza riconosciuto nel suo ruolo fondamentale. C'è un topic. Ma il mio era solo un pensiero libero audiovisivo.


  • 0

#192 Kerzhakov91

    Born too late

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5078 Messaggi:
  • LocationSan Pietroburgo, Russia

Inviato 26 gennaio 2018 - 16:04

James Mason è uno dei più grandi attori di tutti i tempi. Forse il mio preferito in assoluto, tra i britannici. 

 

Classe, eleganza, stile, magnetismo e fascino (un po' oscuro e inquietante) in dosi esorbitanti.

 

7dRcQ6k.jpg


  • 0
i0fGiu6.png
 

OR

 

 


#193 signora di una certa età

    old signorona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19608 Messaggi:

Inviato 04 febbraio 2018 - 00:24

Adoro William Hurt
  • 1

In realtà secondo me John Lurie non aveva tante cose da dire... ma molto belle


#194 simon

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12822 Messaggi:

Inviato 04 febbraio 2018 - 01:45

cmq la miglior scena horror di sempre sta in Mulholland Drive, proprio mo lo sto rivedendo su Iris. 

 

 

Splendido Alola,

 

mi permetto di esprimere una mia opinione personale. per una sola volta voglio disarcionare il mio a volte asfittico lato autoriale, testardamente autoriale, e tuffarmi nel pozzo pieno di pece della cinematografia di Serie B.

 

Quando ero un piccolo somaro mi piacevano molto i film horror a forte tinte gore, ricordo ancora adesso il terrore di questa scena, tratta dal commerciale e caustico DEMONI 2

 

una-scena-di-demoni-2-41976.jpg

 

 

questi spaventosi mostri colti nel loro perpetuo stato di mutazione biologica stanno fissando in modo necrotico, la piccola Asia Argento, che nella pellicola viene messa in "salvo" da un suo parente, forse il padre: un omarino puntuto che prima di questa scena violenta, espressionista sembrava veramente una mezza sega con i capelli corti, leggermente brizzolati e soprattutto il fisico da monaca, ben distante dai palestrati ritardati che affollano la scena ambientata claustrofobicamente in un box di un grande palazzo borghese di metà anni ottanta.

 

il papà della bambina, da nerd, si trasforma per circa quaranta secondi in una sorta di samurai: da gracile eutanasica figura, utilizza qualsiasi strumento che esso sia un freno a mano di una macchina o un tubolare rugginoso e inizia a menare i demoni che a differenza dei zombi sono creature difficilmente battibili e molto muscolari. Il padre della piccola e carina Asia spezza le vertebre a qualche demone ed eroicamente riesce a trovare il tempo di farsi largo tra i resti degli umani ormai anch'essi pronti alla mutazione cancerogena e dopo aver preso in braccio il suo tenero peso piuma lo deposita all'interno di una BMW. 

 

Pochi minuti dopo, il baffetto ritorna ad essere un gracile custode, un omarino da catasto e non riesce più a reagire alla forza muscolare, alla sete di sangue dei demoni, spegnendosi come uno zolfanello. 


  • 1

„Non si può che confermarsi 'stranieri nella propria lingua'. Il plurilinguismo (crogiuolo di idioletti, arcaismi, neologismi di che trabocca il poema) è il contrario d'una accademia di scuola interpreti. È 'Nomadismo': divagazione, digressione, chiosa, plurivalenza, ecc. Il testo intentato è (deve essere) smentito, travolto dall'atto, cioè de-pensato.“

CARMELO BENE
 

 

 


#195 signora di una certa età

    old signorona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19608 Messaggi:

Inviato 04 febbraio 2018 - 14:47

Gattaca rimane un bel filmino anche a distanza di tempo
  • 3

In realtà secondo me John Lurie non aveva tante cose da dire... ma molto belle


#196 Greed

    round control to major troll

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12875 Messaggi:

Inviato 04 febbraio 2018 - 18:46

Il fatto che si parli di "bella fotografia" in un film mi fa venire sempre il nervoso.
Ho l'impressione che nel 99% dei casi si intenda "bei colori" o "belle luci".
 
 
Poi mi vien da pensare che effettivamente il direttore della fotografia è uno che non è mai abbastanza riconosciuto nel suo ruolo fondamentale. C'è un topic. Ma il mio era solo un pensiero libero audiovisivo.


No, hai ragione. Deriva però dal fatto che la fotografia è quel che c'è di più "esterno", è la buccia che si vede immediatamente, e che può essere apprezzata anche da un punto di vista meramente estetico.

In musica sarebbe "bei suoni"! asd
  • 0

#197 Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15176 Messaggi:

Inviato 04 febbraio 2018 - 22:23

Ma hanno spostato le funzioni e non riesco a vederle o IMDb ha praticamente cancellato tutte le opzioni di ricerca?

Tipo mi pare non si possano piu' visualizzare i film del tal genere usciti nel tal anno, o selezionare i film in base alla nazionalita'. Boh, non so quanti di voi lo utilizzassero, ma per me era uno strumento formidabile di ricerca, vista l'immensita' del database .

Se e' come mi sembra e' una scelta assurda.


  • 0

#198 Trickster017

    Rocker statale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4936 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 05 febbraio 2018 - 14:39

Ma l'Ora più buia (darkest hour) nzel'è ancora visto nessuno?

In realtà non me ne frega molto se l'avete visto, era solo per scrivere anche sulla sezione cinema, così vedo il mio avatar allineato in tutte e quattro le sezioni! Fichissimo! Nooo checcazzo piersa ha appena scritto sulla sezione rock e mi ha rovinato la congiuntura. Mi tocca tornare a scrivere lì. Mi raccomando, non scrivete nulla qui nel frattempo!


p.s. Sib, conto su un tuo meno a questo mio post. Non mi deludere!

p.p.s. ma cazzarola, avevo detto Sib, non Sign!

p.p.s. vabbè, dai, la verità che mi interessa. L'avete visto il film? Non lo trovo tra i recensiti.
  • -1

Keine Gegenstaende aus dem Fenster werfen


#199 gwoemul

    Us/Them

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1179 Messaggi:

Inviato 05 febbraio 2018 - 19:15

Ma hanno spostato le funzioni e non riesco a vederle o IMDb ha praticamente cancellato tutte le opzioni di ricerca?

Tipo mi pare non si possano piu' visualizzare i film del tal genere usciti nel tal anno, o selezionare i film in base alla nazionalita'. Boh, non so quanti di voi lo utilizzassero, ma per me era uno strumento formidabile di ricerca, vista l'immensita' del database .

Se e' come mi sembra e' una scelta assurda.

 

Vero, sono spariti i filtri sulle ricerche per anno e genere. Però c'è ancora la ricerca avanzata http://www.imdb.com/search/title


  • 1

#200 Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15176 Messaggi:

Inviato 05 febbraio 2018 - 19:21

 

Ma hanno spostato le funzioni e non riesco a vederle o IMDb ha praticamente cancellato tutte le opzioni di ricerca?

Tipo mi pare non si possano piu' visualizzare i film del tal genere usciti nel tal anno, o selezionare i film in base alla nazionalita'. Boh, non so quanti di voi lo utilizzassero, ma per me era uno strumento formidabile di ricerca, vista l'immensita' del database .

Se e' come mi sembra e' una scelta assurda.

 

Vero, sono spariti i filtri sulle ricerche per anno e genere. Però c'è ancora la ricerca avanzata http://www.imdb.com/search/title

 

 

:ossequi:

 

Grazie. Non riuscivo proprio a trovare l'opzione. Ero in lutto.


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi