Vai al contenuto


Foto
- - - - -

La tragedia di Trenitalia


  • Please log in to reply
342 replies to this topic

#61 arancino

arancino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4375 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 09 gennaio 2007 - 01:21

intercity BOLOGNA - MILANO da 16 passa a 22euro
eurostar, stessa tratta, da 22 a 26


sono compresi di pulci.



  • 0

#62 Guest_galway_*

Guest_galway_*
  • Guests

Inviato 09 gennaio 2007 - 10:28

Intercity Adriatico, 22 dicembre.
3 ore nell'atrio di divsione tra due vagoni, quello col cesso: 13 persone+bagagli. Roba che in confronto per andare ad Auschwitz si viaggiava in prima classe.

#63 darc said

darc said

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 414 Messaggi:

Inviato 09 gennaio 2007 - 10:30

eccezionale il pdf sul sito trenitalia che parla degli aumenti.
cercano di farci capire che comunque vada i loro prezzi sono i più bassi in europa
la parte più divertente è questa:

E se si riprende il confronto con le altre Ferrovie Europee, anche dopo gli adeguementi il costo di viaggio su un treno italiano risulta ancora notevolmente inferiore, sia osservando i prezzi Eurostar e che quelli Intercity per distanze chilometriche omogenee.

[Tabella]

Differenze di prezzo alle quali non corrisponde una altrettanto spiccata differenza qualitativa del servizio offerto. A smentire i luoghi comuni sono infatti le pagelle stilate dall??UIC (Union International Chemin de Fer), che è l??organismo europeo delle ferrovie. Voti che collocano i treni italiani nella media europea, appena al di sotto in termini di puntualità e pulizia ma in linea, se non su livelli di eccellenza, quando si parla di sicurezza, prezzi e comfort di viaggio nel suo insieme.

Da un lato non mi dovranno dare i 2 centesimi di resto ogni volta all'agenzia. Da 37,48 passiamo a 40 tondi e via il dente via il dolore.
  • 0

#64 arancino

arancino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4375 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 09 gennaio 2007 - 22:02

con me hanno chiuso.
prenderò solo autobus per andare a milano

Intercity Adriatico, 22 dicembre.
3 ore nell'atrio di divsione tra due vagoni, quello col cesso: 13 persone+bagagli. Roba che in confronto per andare ad Auschwitz si viaggiava in prima classe.


stessa scena che si presenta sempre durante le festività sulla "freccia del sud" (milano-agrigento). Ogni i vagoni sono sempre meno e ogni anno c'è sempre più gente. E ogni volta si perdono almeno 2ore per il blocco dei treni a villa san giovanni da parte dei passeggeri che chiedono più vagoni.
TI vendono il biglietto anche se non hai prenotato e ti tocca stare in piedi per 16ore.
e i bagagli? nel cesso.
per non parlare della puzza e della sporcizia..
Mi ricordo l'anno scorso quando partii da catania per salire a bologna: c'era una puzza di più che proveniva dal cesso.. mamma mia.. E' tutta la gente è salita a catania! quindi sono partiti già in queste condizioni..
  • 0

#65 astrodomini

astrodomini

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9181 Messaggi:
  • LocationUdine, Padova

Inviato 02 febbraio 2007 - 17:27

Eurostar Padova - Udine 20?

e andiamo!
  • 0

the music that forced the world into future


#66 liberty

liberty

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 377 Messaggi:

Inviato 15 febbraio 2007 - 18:17

Fosse per me l'avrei privatizzzata tanto tempo fa, come avrei fatto con Alitalia.
Lo stato non deve gestire ferrovie ed compagnie aeree, anche perche e da sempre un cattivo gestore. E poi la trovata con le cose di bandiera e la piu grossa minchiata che mi e capitato sentire
  • 0

#67 King Of Woolworths

King Of Woolworths

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 624 Messaggi:

Inviato 16 febbraio 2007 - 13:46

Alcune precisazioni su quello che ho letto che, da appassionato di trasporti, mi sento di fare:

- la tratta Strasburgo-Parigi TGV è già esistente in buona parte, e verrà inaugurato solo il tratto finale.
- NON SI PUO' ANDARE A 320 KM/H tra Spagna e Germania passando per la Francia perchè:
1) le Renfe (ferrovie spagnole) hanno una distanza tra i binari  - lo "scartamento" - inferiore al resto dell'Europa e bisogna cambiare al confine, tranne in alcuni casi come nei Trainhotel diretti a Barcellona da Italia e Svizzera;
2) Tra Spagna e Francia non esiste nessuna linea ad alta velocità, al massimo si arriva a Tolosa con la tratta TGV Ouest che però a più di 250km/h non va;
3) il tragitto più veloce ipotizzabile sarebbe via Parigi, che non ha molto senso, perchè sarebbe più lungo; viceversa, il tragitto più breve sarebbe via Lione, o Marsiglia, ma non c'è nessuna linea veloce che le colleghi a Strasburgo;
4) i treni veloci tedeschi - ICE - vanno a non più di 280, più lenti dei nostri ES AV, addirittura, e non arrivano in territorio francese, nè tantomeno a Strasburgo, e dall'altra parte non vanno più avanti di Berlino;
5) in teoria si potrebbe bypassare l'Italia ma il tragitto è talmente sconveniente che solo un pazzo penserebbe di abbandonare un collegamento così diretto e veloce come la Torino-Venezia, quasi 500 km tutti dritti!!!

Per finire, non prendetemi come un difensore di Treniraglia, ma tutto sommato l'infrastruttura italiana è dignitosa, ancorchè obsoleta; i problemi del nostro trasporto sono a livello organizzativo ed economico. Ad esempio, gli stranieri si stupiscono del fatto che nel nostro Paese le uniche due linee ad altà velocità sono le Roma-Napoli e Milano-Torino, che collegano città vicine tra loro (MI-TO solo 100 km!!!), già ben collegate e che in realtà non necessitavano di collegamenti veloci. Forse servirebbe avere le persone giuste al posto giusto, ovvero persone ai vertici che sappiano quello che devono fare, invece di gente messa su dal politico di turno.
  • 0

#68 arancino

arancino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4375 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 20 febbraio 2007 - 01:20

A ottobre 2007 altri aumenti del 10%! olè!
  • 0

#69 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15517 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 20 febbraio 2007 - 10:46

io ho sempre pensato che il rapporto qualità prezzo fosse alto in Italia.
Da quando hanno sostituito invece le vecchie magnifiche carrozze con i sedili scomodissimi il rapporto è crollato. Prima mai avuto mal di schiena, ora dopo due ore male dappertutto.
Edit:
Gli aumenti arriveranno al 20% quest'anno e dal 2008 +5% l'anno.
Se sono esclusi i pendolari, a me non cambia nulla.
  • 0

https://www.facebook...sychomusicband/

 

Mettere su un gruppo psichedelico a 40 anni.


#70 arancino

arancino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4375 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 20 febbraio 2007 - 19:39

io ho sempre pensato che il rapporto qualità prezzo fosse alto in Italia.
Da quando hanno sostituito invece le vecchie magnifiche carrozze con i sedili scomodissimi il rapporto è crollato. Prima mai avuto mal di schiena, ora dopo due ore male dappertutto.


magari è colpa dell'età  :P

Edit:
Gli aumenti arriveranno al 20% quest'anno e dal 2008 +5% l'anno.
Se sono esclusi i pendolari, a me non cambia nulla.


sono esclusi regionali, IR ed espressi che servono i collegamenti notturni a lunga distanza (tipo la la freccia del sud (milano-agrigento) per intenderci..
  • 0

#71 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15517 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 21 febbraio 2007 - 13:16



Mica tanto, io ho ben 30 anni e li hanno cambiati recentemente perchè fino a 3-4 anni fa non erano cosi scomodi.
Credo sia una precisa strategia per disincentivare il treno regionale ed interregionale, troppo poco caro.
Riguardo il fatto che si aumenti eurostar ed intercity, non so voi ma io non noto grandi differenze tra prendere un eurostar che fa lo stesso tutte le fermate del cazzo in tutti i paesini e un diretto.

  • 0

https://www.facebook...sychomusicband/

 

Mettere su un gruppo psichedelico a 40 anni.


#72 arancino

arancino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4375 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 21 febbraio 2007 - 20:10

ma va l'unico eurostar che fa tutte le fermate nelle città, che io sappia, è il milano - roma delle 5e30 del mattino che a volte prendo.
Si ferma a piacenza, parma, reggio, modena e bologna. Poi fa le consuete fermate di un ES, ovvero firenze e roma per concludere.
Tutti gli altri si fermano solo a bologna e firenze ;)

  • 0

#73 King Of Woolworths

King Of Woolworths

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 624 Messaggi:

Inviato 21 febbraio 2007 - 22:02

Gli ES Mi<>Roma fermano solo a Bologna e Firenze, tranne appunto il 5.30 (9425) - forse ti confondi con i pochi IC rimasti sulla tratta??

E' anche vero che la furfanteria di TI ti fa pagare pure la tariffa ES per un Bergamo-Roma che ferma dappertutto  >:(, oltre a piazzarti 3 aumenti in un anno...
  • 0

#74 arancino

arancino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4375 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 03 aprile 2007 - 18:59

Ma sono aumentate ancora le tariffe?  O_O
L'IC bologna-milano stava a 19euro fino a 2 settimane fa. Adesso è a 20.
Poi boh... l'ES CITY costa 50 centesimi in meno dell'IC  ??? 21,50 contro 22.
E ci sta 20 minuti in meno! stanno fuori questi..  asd

comunque sapete per caso quanto tempo bisogna aspettare per avere un rimborso di un biglietto? Ho compilato e consegnato l'apposito modulo almeno 20 giorni fa e ancora non ho sentito niente..  ::)


EDIT:mamma mia fa impressione  :o
  • 0

#75 King Of Woolworths

King Of Woolworths

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 624 Messaggi:

Inviato 03 aprile 2007 - 20:09

No - le tariffe non sono aumentate, che io sappia. Sicuro che non ci fosse qualche balzello aggiuntivo??

Il nuovo TGV è veramente spettacolare, anche più veloce degli Shinkansen giapponesi!!!
  • 0

#76 astrodomini

astrodomini

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9181 Messaggi:
  • LocationUdine, Padova

Inviato 09 giugno 2007 - 12:31

Intanto oggi i disubbidienti hanno occupato la stazione di Mestre (o Padova non ho ben capito) per ottenere un biglietto equo per Roma di 10? a/r, tutto questo nel massimo rispetto dei cittadini (o di chi voleva andare alla manifestazione sulla laicità) che ne devono sborsare almeno il decuplo ogni qual volta decidano di visitare la capitale.
Se non vi stanno bene i prezzi coordinatevi con dieci vostri amici e occupate la stazione, tanto invece di chiamare una sacrosanta celere Trenitalia cederà e voi viaggerete a 1/10 della tariffa! Tutto questo nel rispetto della collettività, della legge e della gente in generale.

Qui urge chiamare Casarini e compagnia nullafacente alla presidenza di Trenitalia, chissà che non facciano il miracolo delle tariffe eque!


  • 0

the music that forced the world into future


#77 arancino

arancino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4375 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 09 giugno 2007 - 15:08

Intanto oggi i disubbidienti hanno occupato la stazione di Mestre (o Padova non ho ben capito) per ottenere un biglietto equo per Roma di 10? a/r, tutto questo nel massimo rispetto dei cittadini (o di chi voleva andare alla manifestazione sulla laicità) che ne devono sborsare almeno il decuplo ogni qual volta decidano di visitare la capitale.


dal sito di trenitalia

Immagine inserita
  • 0

#78 darc said

darc said

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 414 Messaggi:

Inviato 10 giugno 2007 - 00:16


comunque sapete per caso quanto tempo bisogna aspettare per avere un rimborso di un biglietto? Ho compilato e consegnato l'apposito modulo almeno 20 giorni fa e ancora non ho sentito niente..  ::)


qualche mese
  • 0

#79 LM

LM

    Sono un uomo non sono un fake.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8342 Messaggi:

Inviato 10 giugno 2007 - 09:07

Vi racconto questa che è bella.
Essendo stato maggio il mese record in quanto a ritardi in Veneto, Trenitalia è stata multata e costretta a grossi sconti sugli abbonamenti di giugno.
Bene.
Venerdì 1 giugno parto da casa col modulo compilato e pronto da portare al bigliettaio per avere il mio abbonamento col 90% di sconto. Arrivo e cosa scopro? Sciopero dei bigliettai, biglietteria chiusa.
Che si fa? Il biglietto alla macchinetta automatica... No, rotta.
Ma la cosa più vergognosa è che poi in treno è pure passato il controllore, mietendo vittime a raffica.
Così, invece di spendere 4,80? per tutto il mese, in un solo giorno ho speso 5,40? di 2 biglietti (che per fortuna avevo in più, altrimenti ci sarebbe stata pure la multa da mettere in conto).
Sarebbe da dar fuoco al treno qualche volta, se non fosse che si ferma già da solo...
  • 0

#80 Guest_Number 5_*

Guest_Number 5_*
  • Guests

Inviato 10 giugno 2007 - 15:57

Intanto oggi i disubbidienti hanno occupato la stazione di Mestre (o Padova non ho ben capito) per ottenere un biglietto equo per Roma di 10? a/r, tutto questo nel massimo rispetto dei cittadini (o di chi voleva andare alla manifestazione sulla laicità) che ne devono sborsare almeno il decuplo ogni qual volta decidano di visitare la capitale.
Se non vi stanno bene i prezzi coordinatevi con dieci vostri amici e occupate la stazione, tanto invece di chiamare una sacrosanta celere Trenitalia cederà e voi viaggerete a 1/10 della tariffa! Tutto questo nel rispetto della collettività, della legge e della gente in generale.

Qui urge chiamare Casarini e compagnia nullafacente alla presidenza di Trenitalia, chissà che non facciano il miracolo delle tariffe eque!



Banda di disgraziati. E basta.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq