Vai al contenuto


Foto
* * * * - 5 Voti

Il film che ho visto (prima di postare leggere le regole in prima pagina)


  • Please log in to reply
4755 replies to this topic

#21 corey

corey

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1732 Messaggi:

Inviato 31 dicembre 2007 - 15:27

:o


:) con dollarhyde come avatar mi sa che è meglio fare i bravi (poi io sono notoriamente un fifone).
  • 0
i periti hanno dimostrato che non vi è alcuna certezza.

#22 Flight

Flight

    cosa rimane dentro noi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1039 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 31 dicembre 2007 - 15:30

io però ho lui.

Immagine inserita
  • 0
fabio

#23 corey

corey

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1732 Messaggi:

Inviato 31 dicembre 2007 - 15:34

Eh eh eh eh eh!

Immagine inserita
  • 0
i periti hanno dimostrato che non vi è alcuna certezza.

#24 corey

corey

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1732 Messaggi:

Inviato 31 dicembre 2007 - 16:00

Diventerà il thread "Le faccine che ho visto" se continuiamo così. E' ok per me, beninteso.  asd
  • 0
i periti hanno dimostrato che non vi è alcuna certezza.

#25 scirocco

scirocco

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2016 Messaggi:

Inviato 31 dicembre 2007 - 16:06

grazie per questa segnalazione, potrò mai vederlo? l'ha mandato Fuori Orario?

Sì, l'ha passato Fuoriorario qualche tempo fa, ma credo si trovi anche in dvd.
  • 0

#26 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 31 dicembre 2007 - 19:20

Breach, di Billy Ray (2007)

Immagine inserita

All'aspirante agente FBI Eric O'Neil viene affidato un arduo compito. Sorvegliare ed entrare nelle grazie del veterano del bureau Robert Hansenn (che per anni, all'insaputa dei suoi superiori, ha venduto informazioni ultra segrete ai russi). Lo scopo di O'Neil è incastrare il collega sul fatto, ma la situazione gli sfugge di mano, rischiando anche di compromettergli il matrimonio...

Dopo l'interessante "L'inventore di favole", il regista-sceneggiatore Billy Ray ci parla ancora di menzogne e dubbi morali negli USA post 11-9. Ispirandosi a fatti realmente accaduti, mette in scena un avvincente confronto tra due diverse, complesse, psicologie (Hansenn è un personaggio più che ambiguo: rigidamente cattolico, misogino, e segretamente amante della pornografia), e anche in dirittura d'arrivo mantiene un tono anti spettacolare e ben poco consolatorio.
Ottima prova di Chris Cooper.

7/10

#27 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 01 gennaio 2008 - 10:45

Zathura, di Jon Favreau (2005)

Immagine inserita

Ovvero "Jumanji" (l'autore del romanzo di partenza è lo stesso) trasportato nello spazio. Al posto di rinoceronti e cacciatori ci sono, prevedibilmente, alieni e robot cattivissimi, e la moralina finale è la solita, bisogna volersi bene (i due fratellini protagonisti all'inizio si odiano).
Il risultato non sarebbe neanche sgradevole, se ci fossero dietro Spielberg o Joe Dante, e se fossimo nel 1985.
Oggi però tutto appare datato, anacronistico, e spento. E se il regista sa amministrare bene effetti visivi e spaventi, non conosce però l'arte dell'ironia, e non riesce a spezzare in maniera convincente la monotonia dell'intreccio. Sprecato Tim Robbins nel ruolo del papà.

5/10





#28 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 01 gennaio 2008 - 11:48

Lupin III e il castello di Cagliostro.


bellissimo :-*, con un Lupin mai così romantico

#29 popten

popten

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4675 Messaggi:
  • LocationCampania

Inviato 01 gennaio 2008 - 20:54

Quel treno per Yuma (1957) un film di Delmer Daves

il western di Natale che mi mancava!
questo è proprio bello ecco, visivamente è una gioia per gli occhi con una fotografia stupenda e belle inquadrature -c'è solo una sequenza con un montaggio ballerino che ho notato che mi ha un po' straniato..!-;
gli attoroni ci sono e funzionano a dovere, Glenn Ford e Van Heflin. le attrici son proprio delle belle figure.
c'è un pizzico di forse irreale buonismo ma di questi tempi ci va bene e dunque dico **** pieno
  • 0

#30 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 02 gennaio 2008 - 14:15

"Rollercar - Sessanta Secondi e Vai" (1974) di H.B. Halicki

Immagine inserita

"Quello originale, non la cazzata con Angelina Jolie". Rifacendoci ad una battuta dell'ultimo Tarantino, ci riferiamo, ovviamente, al "Fuori in 60 secondi" di H.B. Halicki, che probabilmente molti non avranno avuto voglia di recuperare dopo la visione del pessimo remake di Dominic Sena.
Trama ridotta all'osso (una banda di ladri deve rubare 48 auto nel giro di pochi giorni), personaggi tosti e dalle poche battute, azione a rotta di collo.
Un piccolo gioiello dell'underground americano anni '70, dalle parti di "Strada a doppia corsia" e "Punto Zero", in cui l'eroe è in realtà un reietto della società, che viene contrapposto alle forze dell'ordine. Stupisce abbastanza lo stile liberissimo del regista H.B. Halicki (anche protagonista, stuntman, sceneggiatore e montatore) in linea con quello nella nouvelle vague e di registi allora in voga come Cassavetes.
Se all'inizio si fa fatica a divertirsi, la seconda parte regala poi l'inseguimento più lungo e distruttivo di tutti i tempi (circa 40 minuti). Doppiaggio italiano da galera!

7/10

#31 scirocco

scirocco

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2016 Messaggi:

Inviato 02 gennaio 2008 - 16:57

Fuga da Alcatraz - Don Siegel (1979)

"Vale sempre la pena rischiare, se vuoi qualcosa." La risoluta filosofia di Frank Morris è racchiusa in queste otto parole sbriciolate nell'ora d'aria. Magnifico film d'avventura (celato in sottogenere) che comprime in una cella una potenza cinematografica disumana. Indimenticabile Clint Eastwood, severissima, agghiacciante maschera di sopraffina intelligenza eversiva.     
  • 0

#32 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 02 gennaio 2008 - 17:46


"Rollercar - Sessanta Secondi e Vai" (1974) di H.B. Halicki
"Quello originale, non la cazzata con Angelina Jolie".(...) pessimo remake di Dominic Sena.



sono sempre più convinto che gli innumerevoli, scialbi remake di cult movies anni '70 in voga oggi debbano essere tali da contratto, epidermici e irritantemente usa e getta, non abbiano altro scopo che solleticare un pubblico senza memoria ma pagante, sbancando il botteghino. Prima di dileguarsi riscattando, per paradosso, la sorte dei saporiti ma sfigati/dimenticati, predecessori.


almeno avessero questa funzione!

Ma devo dire la verità? Io ho visto prima il remake con Nicolas Cage e mi ha fatto talmente pena che non ho pensato nemmeno un secondo di recuperarmi l'originale. Poi ho visto "Death Proof" di Tarantino in cui il film di Halicki è citato più volte...e l'interesse è scattato.

Poi va bene, ci sono pure remake dignitosi (un esempio fresco fresco, il remake di "Quel Treno Per Yuma") che invitano lo spettatore più "giovane" a recuperare pure le opere del passato.

#33 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 02 gennaio 2008 - 17:51

Fuga da Alcatraz - Don Siegel (1979)
   


whoa! che filmone...ogni volta che lo vedo mi incolla letteralmente alla sedia. E poi da quanti è stato, ed è tuttora, imitato?

#34 rimbaud_oh_yeah

rimbaud_oh_yeah

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1465 Messaggi:

Inviato 02 gennaio 2008 - 18:25

Bene bene, vedo con grande simpatia che la sezione funziona  ;)
Piccola consiglio, io personalmente gradirei sapere il voto finale dopo il giudizio generale, e se possibile (questo proprio per l'esattezza) se è stato visto al cinema, in dvd o grazie al mulo.
Ovvio, sono richieste personali, un grazie a chi verrà loro dietro.



Immagine inserita

L'assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford
Di Andrew Dominik.
Con Brad Pitt, Casey Affleck, Sam Shepard
USA 2007
Sala cinematografica Multiplex (Ancona).

Opera davvero originale quella del regista Dominik che se ne frega del pubblico da blockbuster e basa tutto il film (molto lungo, più di due ore) sull'analisi dei vari personaggi, con scene violente ridotte al lumicino.
La storia è del celebre bandito del West, Jesse James, sul quale pendeva una pesante taglia da migliaia di dollari, ma che era allo stesso tempo amatissimo dalla popolazione locale: ucciso da un suo ex compagno di ventura che poi lo avrebbe tradito, in maniera vile e codarda.
Il regista punta il suo occhio più su Robert Ford, l'autore materiale dell'omicidio, e sulla sua storia (amava il mito immortale di Jesse, si ritrova ad ucciderlo).
Da antologia la ripresa della rapina al treno in apertura di film.
Coraggioso, originale, lento, mentale. Alla Malick.
Musica da brividi, composta da Nick Cave (bel cameo finale il suo).
Ottimo Pitt (a lui la coppa Volpi a Venezia).
Voto: 8



  • 0

#35 Guest_Oyuki_*

Guest_Oyuki_*
  • Guests

Inviato 02 gennaio 2008 - 18:42

Sono molto contenta che il thread funzioni. Un piccolo appunto, però: cercate di inserirvi solo titoli di film che non hanno già un thread proprio (vedi "Clean", "The Assassination of Jesse James...", "Still life"... tanto per citarne alcuni!).

posted by Flight Oyukations


questa me l'ero persa.  :D




#36 rimbaud_oh_yeah

rimbaud_oh_yeah

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1465 Messaggi:

Inviato 02 gennaio 2008 - 18:51

Sono molto contenta che il thread funzioni. Un piccolo appunto, però: cercate di inserirvi solo titoli di film che non hanno già un thread proprio (vedi "Clean", "The Assassination of Jesse James...", "Still life"... tanto per citarne alcuni!).


e no non son d'accordo, qui si mette tutto, mica si può andar a scartabellare ogni volta quelli che hanno thread e quelli che non ce l'hanno.
Funziona come sul forum sezione musica: "l'album che sto ascoltando", poi se qualcuno ha molto e molto da dire si apre un topic tutto suo e chi vuole interviene e amen.
Questa sezione resta libera e sacra perdinci  ;) :P
  • 0

#37 Guest_Oyuki_*

Guest_Oyuki_*
  • Guests

Inviato 02 gennaio 2008 - 19:01

Mi dispiace ma la sezione cinema sappiamo tutti che non è affollata come rock e dintorni. Quindi, questa "libertà", rischia veramente di impoverire i thread specifici.
Io sono favorevolissima all'esistenza di un thread che raccolga i commenti e consigli su film che, altrimenti, non avrebbero nemmeno un minimo spazio, tanto è vero che ho riaperto il thread in questione.


Comunque non mi sembra proprio una grossa fatica inserire il titolo di un film nella funzione "ricerca", dai! Ovviamente qui non c'è nessuno con la pistola puntata pronto a punire ogni possibile svista, figuriamoci! Però il film che hai commentato tu sta due righe sotto!  :P


#38 rimbaud_oh_yeah

rimbaud_oh_yeah

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1465 Messaggi:

Inviato 02 gennaio 2008 - 19:14

Mi dispiace ma la sezione cinema sappiamo tutti che non è affollata come rock e dintorni. Quindi, questa "libertà", rischia veramente di impoverire i thread specifici.
Io sono favorevolissima all'esistenza di un thread che raccolga i commenti e consigli su film che, altrimenti, non avrebbero nemmeno un minimo spazio, tanto è vero che ho riaperto il thread in questione.

Comunque non mi sembra proprio una grossa fatica inserire il titolo di un film nella funzione "ricerca", dai! Ovviamente qui non c'è nessuno con la pistola puntata pronto a punire ogni possibile svista, figuriamoci! Però il film che hai commentato tu sta due righe sotto!  :P


Ma il rischio impoverimento era lo stesso (lo ricordo) anche nella sezione musica, rischio ovviamente rientrato.
Se io vedo un film, lo scrivo nella sezione ricerca, lo trovo ed è di 6 mesi fa perso alla 10 pagina, già bello che sondato, a che serve che arrivi io e senza un perchè faccia la mia recensione? quando magari il topic ha virato verso altri lidi critici sul film?
Io continuo ad essere della mia idea, rispettando ovviamente il tuo pensiero, ma quel calderone così colorato è così bello.  :D
Poi ripeto, se un film piace tanto o alimenta discussioni e critiche o se ne vuole parlare con altri si apre il suo bel topic e amen.
Parere mio eh.
Comunque, tanto per non continuare sta discussione privata, ognuno decida in cuor suo e faccia come meglio crede, i pro ed i contro li avete letti tutti.
E buon anno!
Cazz oggi finisco gli anni me n'ero dimenticato!!!


  • 0

#39 scirocco

scirocco

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2016 Messaggi:

Inviato 02 gennaio 2008 - 19:53

whoa! che filmone...ogni volta che lo vedo mi incolla letteralmente alla sedia. E poi da quanti è stato, ed è tuttora, imitato?

Infatti e credo che la perfezione del film dipenda soprattutto dal fatto che qui Siegel è anche produttore. Gestita da altri, l'opera avrebbe sicuramente perso buona parte della propria enorme potenza che nasconde (e qui sta la genialità) sotto una granitica fisicità un'anima molto più sottile e cerebrale di quanto si immagini.
  • 0

#40 scirocco

scirocco

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2016 Messaggi:

Inviato 02 gennaio 2008 - 21:33

per quanto come è risaputo, sia una vicenda vera.

e quindi ancor più potente il sarcasmo che suggella l'epigrafe in sovraimpressione davanti alla testa di cartapesta: quel "... non li trovarono mai. Alcatraz fu chiusa meno di un anno dopo" che risuona come una delle più compiute e raggelanti beffe.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq