Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Chiesa, morale e insabbiamenti


  • Please log in to reply
2543 replies to this topic

#101 alcatr4z

alcatr4z

    utente provinciale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2142 Messaggi:
  • LocationMatera

Inviato 10 marzo 2007 - 19:50

Il Buddhismo perchè non è una vera e propria religione è una filosofia di vita e non è un "dogma"...è un percorso individuale..lavorare su se stessi...l' ebraismo semplicemente perchè tutti gli ebrei che conosco sono ottime persone...


Gesù era un'ottima persona infatti!! Sharon un pò meno cmq.... ;D
  • 0

#102 Guest_Surfer_*

Guest_Surfer_*
  • Guests

Inviato 10 marzo 2007 - 19:56

Ci sono molti più ebrei di quanto tu immagini che non approvano la politica d' Israele, negli Stati Uniti c'è un detto: " 2 jews, 3 opinions"...


#103 Guest_Surfer_*

Guest_Surfer_*
  • Guests

Inviato 10 marzo 2007 - 20:00


Il Buddhismo perchè non è una vera e propria religione è una filosofia di vita e non è un "dogma"...è un percorso individuale..lavorare su se stessi...l' ebraismo semplicemente perchè tutti gli ebrei che conosco sono ottime persone...


Gesù era un'ottima persona infatti!! Sharon un pò meno cmq.... ;D




Ecco..che Gesù fosse un' ottima persona non lo metto in dubbio..ma credere in qualunque parola che abbia detto a distanza di 2007 anni non è meno stupido che credere che Apollo traini su un carro il sole.

#104 fra Roberto

fra Roberto

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 778 Messaggi:

Inviato 11 marzo 2007 - 09:10

Dimentichi che i 2007 anni sono attaccati a lui come il bue alla mangiatoia.
  • 0
Abortisti non si nasce, si diventa. Se ti fanno nascere. (Clericetti)

#105 Guest_Lisa - Atto II_*

Guest_Lisa - Atto II_*
  • Guests

Inviato 11 marzo 2007 - 13:39

Ecco..che Gesù fosse un' ottima persona non lo metto in dubbio..ma credere in qualunque parola che abbia detto a distanza di 2007 anni non è meno stupido che credere che Apollo traini su un carro il sole.


E' quello che dovrebbe fare un buon credente: credere in qualunque parola abbia detto!
Il problema è che sempre più spesso accade il contrario.


#106 Guest_Eugenetic Axe_*

Guest_Eugenetic Axe_*
  • Guests

Inviato 11 marzo 2007 - 14:51

Al proposito di credere a qualunque cosa lui (o Lui, se preferite) abbia detto, riguardatevi la scena del sermone della montagna rivisitata in BRIAN DI NAZARETH :D ...

...e siano beati i panificatori ;D .

#107 Guest_Surfer_*

Guest_Surfer_*
  • Guests

Inviato 11 marzo 2007 - 19:31

Dimentichi che i 2007 anni sono attaccati a lui come il bue alla mangiatoia.



Direi più come il bucatino all' eroina...

#108 OldfieldReturn

OldfieldReturn

    Progressivo

  • Moderators
  • 6589 Messaggi:
  • LocationVercelli

Inviato 11 marzo 2007 - 19:56


Ecco..che Gesù fosse un' ottima persona non lo metto in dubbio..ma credere in qualunque parola che abbia detto a distanza di 2007 anni non è meno stupido che credere che Apollo traini su un carro il sole.


E' quello che dovrebbe fare un buon credente: credere in qualunque parola abbia detto!
Il problema è che sempre più spesso accade il contrario.

sei credente ?

Io personalmente non credo a cose scritte da chissà chi e chissà quando..per citare proprio la religione sono come San Tommaso...quindi nonostante sia battezzato (che poi secondo me non lo si dovrebbe fare appena nati ma bisognerebbe lasciare libertà di scelta) mi ritengo ateo...senza contare tutte le cose che ha combinato la chiesa...
  • 0

#109 alcatr4z

alcatr4z

    utente provinciale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2142 Messaggi:
  • LocationMatera

Inviato 12 marzo 2007 - 03:20



Il Buddhismo perchè non è una vera e propria religione è una filosofia di vita e non è un "dogma"...è un percorso individuale..lavorare su se stessi...l' ebraismo semplicemente perchè tutti gli ebrei che conosco sono ottime persone...


Gesù era un'ottima persona infatti!! Sharon un pò meno cmq.... ;D




Ecco..che Gesù fosse un' ottima persona non lo metto in dubbio..ma credere in qualunque parola che abbia detto a distanza di 2007 anni non è meno stupido che credere che Apollo traini su un carro il sole.



Dimentichi che i 2007 anni sono attaccati a lui come il bue alla mangiatoia.



Direi più come il bucatino all' eroina...


Si ma resta il fatto che si contino ancora gli anni dalla sua nascita, alcuni suoi concetti sull'eguaglianza e sulla solidarità tra gli uomini sono ora ritenuti basilari per tutta la cultura democratica di questo pianeta. Non credo che Apollo sia ancora così influente! NOn puoi ridurre i credenti a stupidi creduloni drogati di fede!

Diverso invece è essere critici verso un'istituzione terrena che usa questa fede per imporre scelte di vita e addirittura ostacolare scelte politiche che interessano milioni di persone tra cui tanti non credenti e moltissimi credenti che farebbero benissimo a meno delle "dritte" vaticane!
  • 0

#110 Guest_Surfer_*

Guest_Surfer_*
  • Guests

Inviato 12 marzo 2007 - 09:28

Concordo.

#111 Guest_Lisa - Atto II_*

Guest_Lisa - Atto II_*
  • Guests

Inviato 12 marzo 2007 - 13:15

sei credente ?
Io personalmente non credo a cose scritte da chissà chi e chissà quando..per citare proprio la religione sono come San Tommaso...quindi nonostante sia battezzato (che poi secondo me non lo si dovrebbe fare appena nati ma bisognerebbe lasciare libertà di scelta) mi ritengo ateo...senza contare tutte le cose che ha combinato la chiesa...


Penso che la religione debba rimanere un fatto privato, comunque non sono credente. Un tempo lo ero, ma purtroppo/per fortuna lo studio della filosofia ha avuto molta influenza nella mia vita, in particolare Marx e Feuerbach.
Se fossi credente rispetterei alla lettera i principi del cristianesimo e seguirei i precetti della Chiesa.
Se fossi credente arriverei vergine al matrimonio, non divorzierei, non abortirei ecc.
Molte persone vanno in chiesa ogni domenica e forse non sanno neppure cosa ci sia scritto nel Vangelo o nella Bibbia e non rispettano i principi del cristianesimo. Il Parlamento del resto è pieno di (pluri)divorziati che vanno in chiesa ogni domenica e che scendono in piazza contro i DICO per arraffare i voti dei cattolici. Non accetto la morale da queste persone.

#112 OldfieldReturn

OldfieldReturn

    Progressivo

  • Moderators
  • 6589 Messaggi:
  • LocationVercelli

Inviato 12 marzo 2007 - 13:20


sei credente ?
Io personalmente non credo a cose scritte da chissà chi e chissà quando..per citare proprio la religione sono come San Tommaso...quindi nonostante sia battezzato (che poi secondo me non lo si dovrebbe fare appena nati ma bisognerebbe lasciare libertà di scelta) mi ritengo ateo...senza contare tutte le cose che ha combinato la chiesa...


Penso che la religione debba rimanere un fatto privato, comunque non sono credente. Un tempo lo ero, ma purtroppo/per fortuna lo studio della filosofia ha avuto molta influenza nella mia vita, in particolare Marx e Feuerbach.
Se fossi credente rispetterei alla lettera i principi del cristianesimo e seguirei i precetti della Chiesa.
Se fossi credente arriverei vergine al matrimonio, non divorzierei, non abortirei ecc.
Molte persone vanno in chiesa ogni domenica e forse non sanno neppure cosa ci sia scritto nel Vangelo o nella Bibbia e non rispettano i principi del cristianesimo. Il Parlamento del resto è pieno di (pluri)divorziati che vanno in chiesa ogni domenica e che scendono in piazza contro i DICO per arraffare i voti dei cattolici. Non accetto la morale da queste persone.

la gente la domenica va in chiesa perchè pensa che basti quello a lavarsi la coscienza e giustamente come dici te molti non conosco vangelo o bibbia ma solo quelle due o tre preghiere da recitare per fare bella figura...ho conosciuto molti "fedeli" che rimanevano stupiti nel vedere che sapevo più cose io ateo che loro devoti ma vabbeh....poi c'è da dire che ormai gesù è più un simbolo commerciale che di fede
  • 0

#113 Guest_Lisa - Atto II_*

Guest_Lisa - Atto II_*
  • Guests

Inviato 12 marzo 2007 - 19:00

la gente la domenica va in chiesa perchè pensa che basti quello a lavarsi la coscienza e giustamente come dici te molti non conosco vangelo o bibbia ma solo quelle due o tre preghiere da recitare per fare bella figura...ho conosciuto molti "fedeli" che rimanevano stupiti nel vedere che sapevo più cose io ateo che loro devoti ma vabbeh....poi c'è da dire che ormai gesù è più un simbolo commerciale che di fede


Già, molti credenti non sanno rispondere alla banale domanda: perché Adamo ed Eva non potevano mangiare la mela?



#114 sheikyerbouti

sheikyerbouti

    anti-intellettuale, coerente, obiettivo, ironico, arguto, spacca

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15807 Messaggi:
  • Locationmilano

Inviato 12 marzo 2007 - 20:07

Ma poi, dando pane al pane e vino al vino, si può essere talmente idioti da credere a quelle stronzate nel 2007?

beh... meglio credere all'esistenza del signore barbuto e arcigno seduto su una nuvola che a vanna marchi o al mago di arcella...

ciao.
  • 0

#115 Guest_Surfer_*

Guest_Surfer_*
  • Guests

Inviato 12 marzo 2007 - 20:48

sono abbastanza certo che non ci sia un cliente di Vanna Marchi che non fosse un credente...

#116 Guest_wowiezowie_*

Guest_wowiezowie_*
  • Guests

Inviato 13 marzo 2007 - 00:43

sono abbastanza certo che non ci sia un cliente di Vanna Marchi che non fosse un credente...


mi sembra abbastanza approssimativa questa frase...al contrario, è evidente che i clienti di vanna marchi non fossero credenti  :)

#117 Guest_Number 5_*

Guest_Number 5_*
  • Guests

Inviato 13 marzo 2007 - 08:16

Ecco come l'Osservatore Romano bolla la manifestazione di sabato, che come tutti hanno visto è stata una manifestanzione tranquilla e pacifica, di estrema sobrietà - come può esserlo una manifestazione di piazza ovviamente - e senza eccessi o slogan di cattivo gusto che purtroppo si sono visti in altre manifestazioni recenti:

"esibizione carnascialesca della vera natura dei Dico (...) il corteo di Roma a favore del riconoscimento legale delle coppie omosessuali. Una manifestazione nella quale - commenta il giornale vaticano - al di là dell'immagine borghese e rassicurante che si voleva dare, hanno trovato posto discutibili mascherate e carnascialate varie. Ironie e isteriche esibizioni da parte di chi invoca riconoscimenti e non esprime rispetto".

"erano in molti, fra l'altro, i manifestanti omosessuali che recavano sulle spalle o per mano, dei bambini, frutto di precedenti relazioni o anche di fecondazioni praticate all'estero. Bambini la cui presenza è stata sfruttata proprio allo scopo di accreditare l'immagine, che vorrebbe essere rassicurante, di una famiglia da tutelare. Almeno quando è nato, ogni bambino gode, anche nell'ordinamento italiano, di diritti che gli vengono riconosciuti comunque, in ogni condizione si trovino i loro genitori. Anche per questo, sfruttare la loro ingenuità appare un'operazione particolarmente criticabile"

Insomma si passa direttamente agli insulti e alle palesi falsità. I bambini sono buoni solo quando li portano in piazza i bravi cristiani (che disprezzano il prossimo loro). I bambini ormai per i vescovi sono buoni solo quando sono nati da una coppia regolarmente sposata e non sterile (perché anche gli sterili cominciano ad essere guardati con crescente disprezzo e bollati di male parole da molti esponenti catto-cattolici), che anche quelli nati con l'iseminazione artificiale sono bambini di serie B. La farse "ogni bambino almeno quando è nato gode di diritti" puzza da lontano di "purtroppo" sottinteso. Non per nulla pochi decenni fa quando si trattò di riconoscere ai cosiddetti "figli naturali" gli stessi diritti dei figli nati all'interno del matrimonio ci furono forti resistenze da parte di vasti strati delle gerarchie cattoliche e di numerosi esponenti politici legati al Vaticano. E non risulta che i Vescovi abbiano fatto il diavolo a quattro per far riconoscere analoghi diritti a queste persone, pur se socialmente deboli e pur se bambini innocenti come tutti gli altri. Ed era solo trent'anni fa... Ci ha dovuto pensare la tanto vituperata sinistra omosessuale, mangiabambini e mangiapreti a promuovere questi diritti.
Certo... il bambino va in piazza solo se accompagnato da due genitori cattolici praticanti, regolarmene sposati in chiesa (grazie a Dio - quello vero - ho resistito alle pressioni che mi hanno fatto per sposarmi in chiesa e lo farò solo in Comune) altrimenti deve stare a casa, specie se frutto dell'inseminazione artificiale o di precedenti relazioni.
Ricordiamo tutti le polemiche sotto il preedente governo perché i manifestanti di centrosinistra avevano con sé i figli. Quello era "sfruttamento dei bambini", come se una famiglia non avesse il diritto di portare i figli con se dove diamine gli pare e di dargli l'educazione che crede, adesso siamo ad affermazioni del tutto analoghe e analogamente fuori luogo e fuori di testa e in malafede (insultano loro, insulto anch'io e me ne vanto).
Io non pensavo che avrei mai letto simili frasi paranaziste sul giornale dei Vescovi italiani. Poi hanno il coraggio di parlare e pretendere di rispetto quando sono i primi a non averne. Vergogna. Vergogna per il sempre più clamoroso calpestare la comprensione per il debole, per il sempre maggior gusto per l'ingiuria e l'offesa del "diverso" sia esso un pensiero o un modo di essere. Questa non è più la Chiesa in cui mi hanno battezzato. Per me a questo punto vorrei lo sbattezzo; non escludo di iscrivermi alla associazione "Società per lo Sbattezzo" che ha una sede anche a Firenze.
Loro attaccano e esprimono opinioni ma poi non vogliono critiche e libere opinioni. Loro invadono sfere non proprie ma poi si inalberano se li si prende in giro. Loro in questo momento sono il nostro nemico qui ed ora, loro sono contro i diritti di tutti ma soprattutto dei deboli, ben più del fantomatico Bin Laden.
Volevano l'anticlericalismo? Lo hanno tenacemente cercato e voluto? Eccolo servito. Geniali, per davvero.

#118 sheikyerbouti

sheikyerbouti

    anti-intellettuale, coerente, obiettivo, ironico, arguto, spacca

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15807 Messaggi:
  • Locationmilano

Inviato 13 marzo 2007 - 09:49

sono abbastanza certo che non ci sia un cliente di Vanna Marchi che non fosse un credente...

cosa ti porta ad affermare di essere "abbastanza certo"?

fai attenzione, surfer, chè qualche altro forumista potrebbe accusarti di generalizzare, di offendere tutta la categoria dei "credenti" degradandoli a "creduloni"... ;D asd

ciao.
  • 0

#119 Guest_Surfer_*

Guest_Surfer_*
  • Guests

Inviato 13 marzo 2007 - 11:08

Io sto degradando i credenti ai creduloni.

#120 tupelo

tupelo

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2744 Messaggi:

Inviato 13 marzo 2007 - 11:44

Io sto degradando i credenti ai creduloni.


Offendendoli, peraltro.
Il chè è vietato dal regolamento.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq