Vai al contenuto


* * - - - 16 Voti

Queen


  • Please log in to reply
2052 replies to this topic

#41 Francis

Francis

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3017 Messaggi:

Inviato 05 agosto 2006 - 16:19




Sì i Queen sono una delle band più importanti della storia...come icone, sono secondi soltanto ai Beatles.


Nzomma....fatico ad immaginare un gruppo più "icona" dei Rolling Stones, o magari dei Pink Floyd. Detto questo, penso anche io che i Queen siano una band di tutto rispetto che ha realizzato cose notevolissime - pur non amandoli alla follia -, anche se qualificarli come una delle massime band della storia mi sembra esagerato ( più che altro perchè ci sono tantissimi gruppi di altissimo livello) .
In ogni caso la critica ha sempre un pò colpevolmente sottovalutato diversi loro lavori , che ripeto sono decisamente riusciti ed originali. Pezzi come " Bohemian Rapsody", "Somebody to love", " The prophet song", "The show must go on" sono straordinari.


Beh in effetti forse da un punto di vista di immagine iconografica Queen e Rolling Stones se la battono, ma sicuramente entrambi sono superiori ai Pink Floyd...conosco gente che ha cd dei PF in casa ma che non saprebbe dirmi che faccia ha Roger Waters, ma è difficile beccare qualcuno che non saprebbe riconoscere in una foto Mick Jagger o Freddie Mercury.
  • 0

#42 Guest_JackNapier_*

Guest_JackNapier_*
  • Guests

Inviato 05 agosto 2006 - 16:37

E anch'io ;D !

pure io :D :D, tutte queste belle parole mi hanno fatto venir voglia di riascoltarlo

#43 Guest_GG Queen_*

Guest_GG Queen_*
  • Guests

Inviato 05 agosto 2006 - 18:42

Devo ammettere che anche a me piace molto Queen II... e devo dire che mi ricorda un po' i genesis con Peter Gabriel...

#44 Guest_Pablito_*

Guest_Pablito_*
  • Guests

Inviato 05 agosto 2006 - 19:36

Devo ammettere che anche a me piace molto Queen II... e devo dire che mi ricorda un po' i genesis con Peter Gabriel...

A me ricordi le fucilazioni dello zar in piazza rossa.

#45 Trespassive-aggressive

Trespassive-aggressive

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16943 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2006 - 11:46

Visto che ormai siamo fuori dal discorso HOT SPACE..eheh..dico che secondo me i QUEEN sono assolutamente intoccabili fino ad "A Night At The Opera"..!

O meglio..come ho gia' spiegato..secondo me i loro UNICI due capolavori sono "Queen 2" (disco sottovalutatissimo..) e "Sheer Heart Attack"..!
A Night At The Opera..non l'ho mai digerito del tutto..anche se ne riconosco il suo valore nella storia della musica (e poi "Prophet's Song" e' paradisiaca..)!

Pero'..se devo consigliare a qualcuno di ascoltare i Queen..consiglio sicuramente Sheer Heart Attack (o Queen 2..) piuttosto che A Night At The Opera..perche' reputo che "A Night.." sia troppo pomposo..e cerca la raffinatezza a tutti i costi..risultando a volte troppo saturo di cori e altri gingilli del genere..!

Al contrario..in Sheer Heart Attack..ci sono ancora dei Queen, come dire, "piu' grezzi"..di quelli che saranno poi in futuro..! Ed e' per questo che mi piacciono nei primi album..!
  • 0

#46 R.R.R

R.R.R

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 31 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2006 - 12:55

si raga...non cè storia hot space è abbastanza deprimente come album..non che il suo successivo "the work" sia artisticamente una cosi grande svolta ..xrò è gia meglio...ma guardiamoci in faccia ... il progetto " queen" è stata una macchina x fare soldi... è loro erano apertamente dichiarati su questo fronte ...si certo freddy è stato uno dei cantanti piu increbili della storia del rock e non....e cmq a mio parere gli album piu belli sono sicuramente i primissimi fino a " night at the opera" ..a parte quest ultimo sono album che purtroppo non caga piu nessuno! forza aerosmith ;D
  • 0

#47 Guest_JackNapier_*

Guest_JackNapier_*
  • Guests

Inviato 06 agosto 2006 - 12:59

si raga...non cè storia hot space è abbastanza deprimente come album..non che il suo successivo "the work" sia artisticamente una cosi grande svolta ..xrò è gia meglio...ma guardiamoci in faccia ... il progetto " queen" è stata una macchina x fare soldi... è loro erano apertamente dichiarati su questo fronte ...si certo freddy è stato uno dei cantanti piu increbili della storia del rock e non....e cmq a mio parere gli album piu belli sono sicuramente i primissimi fino a " night at the opera" ..a parte quest ultimo sono album che purtroppo non caga piu nessuno! forza aerosmith ;D

i fan li cagano e come e non solo loro. Innuendo è un album che piace a molti, anche a chi la musica dei queen non entusiasma più di tanto

#48 Trespassive-aggressive

Trespassive-aggressive

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16943 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2006 - 13:06

Infatti..credo che per trovare un album ottimo dei Queen, dopo i primi tre (Queen, Queen 2, e Sheer Heart Attack..) bisogna fare un salto al 1991..con INNUENDO..album che, oggettivamente, e' davvero ben fatto e maestoso!! ;)

Gli altri album..dopo A Night At The Opera..e prima di Innuendo..hanno dei paurosi alti e bassi..! Ad esempio.."The Works" a me fa cagare..! Poi invece il tanto criticato "The Miracle"..non e' cosi' male..e ritrova un Brian May in piena forma compositiva (e sottolineo compositiva; non certo tecnica.. :))!
  • 0

#49 R.R.R

R.R.R

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 31 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2006 - 13:07

ma io non parlavo di innuendo...io parlavo di queen 1 e 2 e sheer heart aTTACK...non sono cd cosi popolari la loro fama è arrivata con " night at the opera" (bel album" e poi con "news of the world" )...sfido io di trovare folle di persone oggi come oggi che riescano ad ascoltare i queen diversi dalla loro successiva svolta pop!!!!!!!!!!
  • 0

#50 R.R.R

R.R.R

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 31 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2006 - 13:19

e poi raga su dai......... che assurdità sono che i queen sono quasi pari ai beatles x importanza...magari x conto in banca ok...cioè era freddy che muoveva il circo li in mezzo... gli altri erano erano poco piu che marionette...lo dimostra il fatto, che dopo la sua triste scomparsa.. gli altri hanno  fatto poco o niente... e anche se ste cose vi suonano bene in cuor vostro sapete che in fondo sono solo cagate!(w sick boy)
  • 0

#51 Guest_JackNapier_*

Guest_JackNapier_*
  • Guests

Inviato 06 agosto 2006 - 13:21

...sfido io di trovare folle di persone oggi come oggi che riescano ad ascoltare i queen diversi dalla loro successiva svolta pop!!!!!!!!!!

ah si, questo si

#52 Guest_JackNapier_*

Guest_JackNapier_*
  • Guests

Inviato 06 agosto 2006 - 13:22

e poi raga su dai......... che assurdità sono che i queen sono quasi pari ai beatles x importanza...magari x conto in banca ok...cioè era freddy che muoveva il circo li in mezzo... gli altri erano erano poco piu che marionette...lo dimostra il fatto, che dopo la sua triste scomparsa.. gli altri hanno  fatto poco o niente... e anche se ste cose vi suonano bene in cuor vostro sapete che in fondo sono solo cagate!(w sick boy)

beh dipende da quanta considerazione dai ai Bitols. Dal mio punto di vista i Queen sono più importanti  ;D...

#53 Francis

Francis

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3017 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2006 - 13:43

e poi raga su dai......... che assurdità sono che i queen sono quasi pari ai beatles x importanza...magari x conto in banca ok...cioè era freddy che muoveva il circo li in mezzo... gli altri erano erano poco piu che marionette...lo dimostra il fatto, che dopo la sua triste scomparsa.. gli altri hanno  fatto poco o niente... e anche se ste cose vi suonano bene in cuor vostro sapete che in fondo sono solo cagate!(w sick boy)


Il mio era un discorso sull'impronta lasciata nell'immaginario collettivo...e l'impronta lasciata è che Brian May è un riconosciutissimo guitar hero e Roger Taylor un batterista che è stato ispirazione per una nutrita schiera di colleghi, Lars Ulrich in testa.
Per quanto riguarda i dischi solisti dei singoli membri del gruppo, certamente non sono nulla di eccezionale ma anche gli ex beatles dopo lo scioglimento a parte 3-4 disconi non è che abbiano sfornato questi capolavori.
  • 0

#54 R.R.R

R.R.R

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 31 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2006 - 15:26

ehm momento...scusa se may è un guitar hero... allora scusa fripp e keith richards e proprio x sparartene un altro van halen cosa sono ?! dei in terra ..poi anche sulla bravura di taylors e sull ispirazione che ha potuto dare anche qui m oppongo...xchè lui piu che un 4/4 a mo di  :"tun cia tun tun cia" non lo sa tenere! non so se ho reso l'idea...e poi è assurdo mettere come icone un gruppo che pur di fare soldi ha messo su un cd come hot space...
  • 0

#55 Francis

Francis

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3017 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2006 - 15:39

ehm momento...scusa se may è un guitar hero... allora scusa fripp e keith richards e proprio x sparartene un altro van halen cosa sono ?! dei in terra ..poi anche sulla bravura di taylors e sull ispirazione che ha potuto dare anche qui m oppongo...xchè lui piu che un 4/4 a mo di  :"tun cia tun tun cia" non lo sa tenere! non so se ho reso l'idea...e poi è assurdo mettere come icone un gruppo che pur di fare soldi ha messo su un cd come hot space...


Robert Fripp non lo considero un guitar hero nel senso canonico del termine, e Roger Taylor era un MOSTRO (forse non hai mai ascoltato i dischi degli anni '70, dove suonava in pieno stile Keithmooniano, oppure certi live dove si produceva in assoli impressionanti di 6-7 minuti, tipo nell'intermezzo strumentale di Brighton Rock).

E poi basta con questi discorsi da bar, "gruppo che ha fatto i soldi", ma perchè i Led Zeppelin, i Rolling Stones, i Pink Floyd invece sono dei poveracci?

  • 0

#56 Guest_GG Queen_*

Guest_GG Queen_*
  • Guests

Inviato 06 agosto 2006 - 15:51


Devo ammettere che anche a me piace molto Queen II... e devo dire che mi ricorda un po' i genesis con Peter Gabriel...

A me ricordi le fucilazioni dello zar in piazza rossa.

E' un po' azzardata l'affermazione ma a me piace provocare ;)

#57 Guest_Julian_*

Guest_Julian_*
  • Guests

Inviato 06 agosto 2006 - 15:57

Secondo me i Queen dal punto di vista tecnico erano tutti preparati. Al di là di Mercury che possedeva indubbiamente una delle voci più belle della storia del rock e da solo rappresentava un valore aggiunto anche per tanti pezzi che di per sè sono abbastanza mediocri (penso a "We're the champions", "We will rock you"), c'era un chitarrista come May che si rifaceva anche a compositori classici e che dava quel tocco glam che caratterizza tutti i loro dischi.
Anche gli altri componenti, come dice Francis, si difendevano bene.
E lo dice uno che non li ha mai schifati ma nemmeno amati, e che concorda quando si parla di una certa commercialità della loro proposta, almeno nella seconda parte della carriera. Il fatto che anche Pink Floyd e Led Zeppelin abbiano venduto quanto e più di loro non significa nulla...secondo me alcuni dischi dei Queen, al di là del fatto che li trovo quasi sempre apprezzabili, erano proprio concepiti allo scopo esclusivo di vendere il maggior numero di copie possibile. e quindi non per comunicare qualcosa ma per piacere ad un pubblico più ampio possibile.
Ma, ripeto, ciò non significa che non siano dischi di buona ed a volte ottima qualità, i due discorsi sono fra loro indipendenti.


#58 Robert Plant

Robert Plant

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1564 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2006 - 16:15

ehm momento...scusa se may è un guitar hero... allora scusa fripp e keith richards e proprio x sparartene un altro van halen cosa sono ?! dei in terra ..poi anche sulla bravura di taylors e sull ispirazione che ha potuto dare anche qui m oppongo...xchè lui piu che un 4/4 a mo di  :"tun cia tun tun cia" non lo sa tenere! non so se ho reso l'idea...e poi è assurdo mettere come icone un gruppo che pur di fare soldi ha messo su un cd come hot space...


Va bè... ognuno poi la pensa come vuole. La verità è qualcosa di molto indefinito e sicuramente non viene custodita da chi afferma una cosa come questa.  ::)
  • 0

#59 alcatr4z

alcatr4z

    utente provinciale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2142 Messaggi:
  • LocationMatera

Inviato 06 agosto 2006 - 21:22


ehm momento...scusa se may è un guitar hero... allora scusa fripp e keith richards e proprio x sparartene un altro van halen cosa sono ?! dei in terra ..poi anche sulla bravura di taylors e sull ispirazione che ha potuto dare anche qui m oppongo...xchè lui piu che un 4/4 a mo di  :"tun cia tun tun cia" non lo sa tenere! non so se ho reso l'idea...e poi è assurdo mettere come icone un gruppo che pur di fare soldi ha messo su un cd come hot space...


Va bè... ognuno poi la pensa come vuole. La verità è qualcosa di molto indefinito e sicuramente non viene custodita da chi afferma una cosa come questa.  ::)


Si infatti per me son tutte ingenue scolarette rapportate a Cicciolina....
  • 0

#60 Gong

Gong

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 218 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2006 - 21:43

Secondo me i Queen dal punto di vista tecnico erano tutti preparati. Al di là di Mercury che possedeva indubbiamente una delle voci più belle della storia del rock e da solo rappresentava un valore aggiunto anche per tanti pezzi che di per sè sono abbastanza mediocri (penso a "We're the champions", "We will rock you"), c'era un chitarrista come May che si rifaceva anche a compositori classici e che dava quel tocco glam che caratterizza tutti i loro dischi.
Anche gli altri componenti, come dice Francis, si difendevano bene.
E lo dice uno che non li ha mai schifati ma nemmeno amati, e che concorda quando si parla di una certa commercialità della loro proposta, almeno nella seconda parte della carriera. Il fatto che anche Pink Floyd e Led Zeppelin abbiano venduto quanto e più di loro non significa nulla...secondo me alcuni dischi dei Queen, al di là del fatto che li trovo quasi sempre apprezzabili, erano proprio concepiti allo scopo esclusivo di vendere il maggior numero di copie possibile. e quindi non per comunicare qualcosa ma per piacere ad un pubblico più ampio possibile.
Ma, ripeto, ciò non significa che non siano dischi di buona ed a volte ottima qualità, i due discorsi sono fra loro indipendenti.

Quello che dici tu è posssibilmente vero , anzi forse potrebbe arrivare a spiegarmi il motivo di tanta ostilità da parte degli ascoltatori di rock nei loro confronti. Però nonstante l' indubbbia "anima" commerciale che la loro musica trasuda( probabilmente anche nei primi, e qui anche da me giusatmente, apprezzati album) ciò non toglie che alcuni lavori sono molto riusciti.
Quello che è mancato ai loro album che mi piacciono ( tra quelli che ho ascoltato che sono cmq pochi) per assurgere alla categoria del capolavoro è forse quello che dici tu: cioè il loro essere ruffiani toccando tanti generi diversi ( cabaret, glam, hard rock, teatralità e prodezze canore) nel tentativo di strizzare l' occhio a una fetta di pubblico il più vasta possibile. E' come se mancasse quella dimensione comunicativa di voler dir qualcosa  al prorpio pubblico che non vada al di là ( soprattutto nela seconda fase di carriera) dell' energia dei cori da stadio di cui loro stessi sono stati artefici ( vedi le strasopravvalutatissime We Are The Champion o We Will Rock You).
Ad ogni modo proprio in questi giorni sto ascoltando Il secondo album, datato 1974, che a dispetto di tutte queste cose dette da me or ora, mi sembra esseRe una sorta di eccezione. Tuttavia ancora il mio ascolto non si è fatto approfondito tanto da eventualmente ritrattatre cio dche ho detto almeno per quanto riguarda  questo secondo album.
A dopo allora, quando magari sarò in grado di parlare più diffusamnete e più consapevolemnete di II.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq