Vai al contenuto


Foto
* * * * - 16 Voti

Tennis


  • Please log in to reply
12163 replies to this topic

#41 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15657 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 03 luglio 2006 - 19:16

Esce Murray, contro l'indefinibile Bagdatis..indefibile perchè non se ne capisce il valore, è forte o no? non lo so. Però finora ha fatto una finale e un quarto negli slams..non è male, non ha nemmeno 20 anni. Usciti anche Mirniy che non sa giocare a tennis, ciccio labadze..mi ricorda un pò leconte, ma nel tennis attuale non c'è modo di vincere in quello stato. Di Federer non dico nulla..gli avversari sono arrivati una volta a sei, ed ha già incontrato due capaci di batterlo, Gasquet e Berdych, entrambi distrutti. Ora sotto con Ancic, che è diventato un giocatore, ha battuto in 5 Djokovic che meritava di vincere probabilmente. Questo serbo non regge ancora fisicamente, ma quando gioca bene è un muro. Risponde, fa vincenti, un servizio solidissimo, un nuovo lendl. Secondo me tempo un anno due ed entra nei 5..al Rolland Garros Ancic dimostrò di essere inferiore a Federer soprattutto fisicamente, si muove un pò peggio. Siccome non è più potente perde.
E perderà anche stavolta, ma spero gli strappi un set.
  • 0

https://www.facebook...sychomusicband/

 

Mettere su un gruppo psichedelico a 40 anni.


#42 Suedehead

Suedehead

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1003 Messaggi:
  • LocationCesena

Inviato 03 luglio 2006 - 19:53

Sì,Murray non ha giocato sui livelli che ci si attendeva e il cipriota con un paio di anni in più e maggiore esperienza ha giocato un'ottima partita.
Gioca allo stesso modo dello scozzese nonostante gestualità molto diverse,variando molto i colpi e godendo di un servizio più solido di Andy che ha ancora bisogno di tempo per gestire le sue grandi potenzialità al meglio.
Comunque sia grande Baghdatis,tiferò per lui nella parte bassa del tabellone.

Condivido ciò che ha detto ucca di Djokovic,certamente uno dei migliori emergenti.

Hanno vinto anche Nadal e Nieminen nella maratona con Tursunov.
Federer è un treno in corsa e incontrerà l'ostacolo più grande in Ancic di qui alla finale,il croato sta facendo molto bene in questo ultimo periodo,chissà che non gli strappi un set... ;)
  • 0

#43 Silvia

Silvia

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 15 Messaggi:

Inviato 04 luglio 2006 - 06:36

Tutti i miei preferiti finora sono usciti...uff!
Mirnyi ha decisamente giocato male, come al solito si è dimostrato un giocatore fragile psicologicamente (e non credo che non sappia fare a giocare a tennis...anzi!). Murray forse ha utilizzato troppe energie nervose nel match con Roddick e ieri mi è sembrato un po' sgonfio e già appagato.
Ormai Wimbledon è diventato una lotta a chi si farà impallinare da Federer in finale...
  • 0

#44 ubik

ubik

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 370 Messaggi:

Inviato 04 luglio 2006 - 08:01

Con grande mestizia per gli inglesi Murray si fermerà agli ottavi

;D  I'm so sorry...Suedehead.    ???

Sono curioso di vedere come si adatta all'erba Djocovich, che promette bene, ma in prospettiva futura.

sbagliavomi: questo è già pronto. Se è continuo può diventare il numero uno*.

Curiosa è la metà di tabellone di Nadal, aperta a tutto. Lì poteva arrivare in semifinale Fish che però, sfigato, si è infortunato.
Mirnyi ha avuto la sfortuna d'imbattersi proprio nel suo compagno di doppio, nonchè vecchio volpone dell'erba, e già giustiziere di Bracciali.
Il quale Bracciali, avesse avuto la forma dello scorso anno, sarebbe potuto andare sicuramente più avanti.

*con "numero uno" s'intende il "numero uno degli umani", corrispondente al numero tre della classifica atp.
  • 0

#45 4ndrea

4ndrea

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 43 Messaggi:

Inviato 04 luglio 2006 - 10:00

federer mi spaventa sempre di più...

spettacolare!
  • 0

#46 Suedehead

Suedehead

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1003 Messaggi:
  • LocationCesena

Inviato 04 luglio 2006 - 11:38


Con grande mestizia per gli inglesi Murray si fermerà agli ottavi

:D  I'm so sorry...Suedehead.    ???


Eh,avevo letto la gufata...ma avevi scritto così perchè pensavi avrebbe incontrato Roddick agli ottavi,giusto?  ;D
  • 0

#47 ubik

ubik

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 370 Messaggi:

Inviato 04 luglio 2006 - 15:16

eh, eh, anch'io apprezzo il giocatore, comunque.
Non credo sia un potenziale campione ma mi piace vedere come, pur non avendo un colpo particolare con cui fare il punto (a parte il lungolinea di rovescio), riesca ad uccellare il suo avversario, quasi sempre più potente di lui. Ha sensibilità nel sentire la palla e intelligenza di gioco.
Certo che dovrebbe migliorare un pò la sua tenuta fisica, questo sì.  Soprattutto per andare un pò avanti negli slam.

Federer ingiocabile, ma anche la Henin non scherza.
Adesso si dà anche al serve and volley.
Tutti aspettiamo lo svizzero ma che sia lei a fare il grande slam, il prossimo anno?
  • 0

#48 Suedehead

Suedehead

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1003 Messaggi:
  • LocationCesena

Inviato 04 luglio 2006 - 15:56

Certo che dovrebbe migliorare un pò la sua tenuta fisica, questo sì.  Soprattutto per andare un pò avanti negli slam.

Non c'è dubbio,ha ancora una tenuta da juniores.

Federer ingiocabile, ma anche la Henin non scherza.
Adesso si dà anche al serve and volley.
Tutti aspettiamo lo svizzero ma che sia lei a fare il grande slam, il prossimo anno?

Se non si ritirava inspiegabilmente nella finale australiana l'avrebbe fatto quest'anno.
é molto migliorata nel servizio e ha più talento delle altre top players.
  • 0

#49 Icra

Icra

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 371 Messaggi:

Inviato 06 luglio 2006 - 10:24

Una domanda da TOTALE ignorante nel tennis: quali sono le differenze tra il giocare in un campo in erba o in terra battuta?? Se ho ben capito Federer predomina sull'erba e Nadal sulla terra battuta: perchè ciò accade?
  • 0

#50 Guest_galway_*

Guest_galway_*
  • Guests

Inviato 06 luglio 2006 - 15:31

dipende dalle caratteristiche della superficie. sull'erba, rispetto alla terra rossa, la palla va piu veloce e rimbalza meno. chiaro che questo si rispecchia nelle caratteristiche di gioco dei tennisti. giocare i colpi di rimbalzo diventa piu difficile ed e' favorito chi va a rete. inoltre chi ha una preparazione molto ampia dei colpi, ha meno tempo di reazione, e questo favorisce chi si "appoggia" di piu sulla palla (prendi un sanguinetti, che a wimbledon ha giocato i quarti). inoltre l'erba neutralizza l'efficacia dei colpi molto arrotati, che sulla terra rimbalzerebbero molto di piu, risultando piu "fastidiosi"


tornando a wimbledon. federer continua a macinare sassi, se la vedra' in finale con bjorkman. nadal, come piu o meno prevedibile, arriva in semifinale, approfittando di un tabellone favorevole. baghdatis potrebbe risultare favorito, ma a me non dispiacerebbe che lo spagnolo fosse finalmente strapazzato da federer, in finale

#51 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15657 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 06 luglio 2006 - 15:32

Disarmante Federer, non ho mai visto nessuno e nemmeno lui, giocare in quella maniera. Tirava passanti dappertutto, si pensava che Ancic fosse il suo peggior rivale, ma ha trovato un muro. Sono sempre più convinto che l'unico in grado di batterlo su questi campi, possa essere Safin ma il testone ora ha deciso che deve sprofondare.
Ancic bene..ha 4 anni meno di Federer, e fisicamente può ancora migliorarsi, se mette su qualche chilo si potrà vedere una partita. Il resto sul veloce è il deserto..
  • 0

https://www.facebook...sychomusicband/

 

Mettere su un gruppo psichedelico a 40 anni.


#52 emma

emma

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 42 Messaggi:

Inviato 07 luglio 2006 - 19:33

La partita disputata da Nadal contro Baghdatis dimostra che un cartellone favorevole non conduce ad una finale a Wimbledon. Così come non possono sminuire le qualità di Rafa le deludenti prestazioni di altri, ormai comprimari.
R.N. è la prova tangibile della straordinaria possibilità di costruire con la ferrea determinazione e il talento un cammino vincente. Nadal impara ad ogni match. Varia il suo gioco, diversifica le strategie, osa, ora, anche a rete. La sua ostinata volontà di migliorare è una qualità rara.
Inchini, naturalmente, a Sua Altezza Ruggero...
  • 0

#53 Guest_galway_*

Guest_galway_*
  • Guests

Inviato 08 luglio 2006 - 18:16

onore a nadal. il ragazzo migliora a vista d'occhio, innegabile. pero' credo che baghdatis abbia sbagliato totalmente l'atteggiamento col quale ha affrontato la gara. avrebbe dovuto rischiare molto di piu ed e' finito invece per fare il gioco di nadal. si e' incaponito con quei drop shot che gli avranno fruttato il 10% di successo. ad ogni modo non credo che lo spagnolo possa strappare un set a federer. dispiace per la sconfitta della henin, una gioia vederla giocare, contro quel gorilla

#54 Lynn

Lynn

    Utente della Napoli peggiore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2083 Messaggi:
  • LocationBrussels

Inviato 08 luglio 2006 - 18:20

Spero vivamente che Roger umili il "tamarro" spagnolo. ;)
  • 0
chiamm’m terron e po’ vrimm chi esc che cosc san a cà ddint

#55 kingink

kingink

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1405 Messaggi:

Inviato 09 luglio 2006 - 17:33

Spero vivamente che Roger umili il "tamarro" spagnolo. ;)


Non lo ha umiliato, ma ha vinto.....

A parte lo straripante 6-0 del primo set, giocato da Roger sul velluto; il povero Nadal sembrava un allenatore, mi sono preoccuopato seriamente nel 2 e 3 set quando Nadal imponeva il suo gioco a Federer. Sembrava una partita sulla terra rossa, vedere Roger non andare mai a rete e giocare sempre da fondo campo mi ha preoccupato e non poco.
Credo che se non avesse vinto il 2 set la partita poteva finire in modo diverso.
Anche quando ha perso il terzo set ho temuto il peggio, popi da campione qual è ha ripreso in mano le redini del gioco e ha vinto facile il 4.

Ed insieme a Borg e Sampras è l'unico, credo, dopo il 2 dopoguerra ad aver vinto 4 volte di fila il prestigioso torneo londinese
  • 0

#56 thom

thom

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2435 Messaggi:

Inviato 09 luglio 2006 - 18:22

A me ste finali Federer-Nadal hanno cominciato ad annoiare, sinceramente. Federer, vuoi per complesso psicologico, vuoi per spin e traiettorie mancine, non gioca mai al meglio (sarebbero stati tre set netti, viceversa, quest'oggi); Nadal offre il solito, ormai a me indigesto, gioco difensivo e muscolare da contrattacante. Occorre riconoscere comunque l'upgrade mostruoso del maiorchino sull'erba. A parte Nalbandian (e forse Berdich) non vedo rovesci a due mani altrettanto fluidi e violenti nel circuito; se pensiamo solo a come giocava di rovescio l'anno scorso, risulta chiaro che l'assalto al numero uno è più che una possibilità.

Comunque risultato storico per Federer. Quattro titoli consecutivi a Wimbledon con il conto degli Slam che sale ad otto. La Storia del tennis si apre.
  • 0

#57 ubik

ubik

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 370 Messaggi:

Inviato 10 luglio 2006 - 17:52

Io credevo che il divario tecnico a favore di Feder non sarebbe stato minimamente colmabile da quello mentale a vantaggio di Nadal. Tre set facili.
Però, vuoi perchè Feder ha giocato un paio di set come se fosse stato sulla terra rossa, vuoi perchè Nadal ha sfoderato un rovescio pazzesco, appreso nottetempo, c'è stata lotta.
Certo che il giorno in cui Nadal si dovesse imporre su un Federer al meglio sull'erba-su un Federer che giochi senza paura e andando a rete-non sarebbe di buon auspicio per il futuro del tennis. Voglio dire, se un tennista fortissimo dal gioco vario  soccombe su erba da uno fortissimo che pratica un tennis monocorde, sarà il segno che ci aspetta una generazione solo di tennisti alla Nadal. Simili a lui solo per il gioco, ovviamente, non certo fenomeni come lui. Ma destinati a battere qualsiasi tennista con caratteristiche diverse dalle loro.
  • 0

#58 Suedehead

Suedehead

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1003 Messaggi:
  • LocationCesena

Inviato 11 luglio 2006 - 22:28

Wimbledon è ancora il giardino di Federer ma Rafa sta imparando in fretta a imporre il suo gioco anche sull'erba.
La finale è stata abbastanza noiosa,al di sotto delle aspettative per  Ruggero che ha vinto senza brillare particolarmente.
Io vorrei sempre vederlo come a Roma contro Nadal(anche se poi ha perso).

Certo che il giorno in cui Nadal si dovesse imporre su un Federer al meglio sull'erba-su un Federer che giochi senza paura e andando a rete-non sarebbe di buon auspicio per il futuro del tennis. Voglio dire, se un tennista fortissimo dal gioco vario  soccombe su erba da uno fortissimo che pratica un tennis monocorde, sarà il segno che ci aspetta una generazione solo di tennisti alla Nadal. Simili a lui solo per il gioco, ovviamente, non certo fenomeni come lui. Ma destinati a battere qualsiasi tennista con caratteristiche diverse dalle loro.
Triste prospettiva ma possibilissima.
  • 0

#59 emma

emma

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 42 Messaggi:

Inviato 12 luglio 2006 - 06:52

Mi colpisce, da quando Rafa ha iniziato a vincere sbaragliando possibili concorrenti, il tono scostante che accompagna i commenti sulle sue prestazioni. Lo si sente nelle telecronache e negli articoli di Gianni Clerici, nelle chiacchiere degli appassionati di tennis, si legge anche in questo forum. Innanzitutto un'opinione personalissima; i progressi di gioco di R.N. dimostrano che non è un giocatore monocorde. Ha 20 anni e, torneo dopo torneo, affina colpi tipici della terra battuta, rivelando insospettate qualità proprie di altre superfici. Migliora costantemente, è umile, lavora sodo, non si arrende. Non avrà mai il talento elegante di Ruggero, ma, a meno di clamorose smentite, non ha rivali in determinazione. Il suo, come quello di A. Agassi, è un gioco di potenza - non di rado spettacolare- che non disdegna l'uso del cervello.
Il rischio di un futuro senza validi giocatori sull'erba è già presente... Quanto a Federer, dovrebbe continuare a giocare senza difendersi in schemi collaudati da fondo campo e osare. Perchè è il primo della classe e la sufficienza è un voto disonorevole.
  • 0

#60 ubik

ubik

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 370 Messaggi:

Inviato 13 luglio 2006 - 15:52

Massimo rispetto per Nadal, che considero fortissimo, intelligente, ed ancora in crescita (sorprendenti quei colpi inaspettati di rovescio, ad esempio). Il mio timore non è rivolto a lui, infatti, ma ai suoi futuri epigoni.
Se togli a Nadal la sua immensa carica agonistica, la sua eccezionale visione di gioco, ed alcuni colpi incredibili (i suoi passanti disperati, ma non solo) - che è tutto ciò che rende spettacolare lo spagnolo- resta un gioco monocorde, fatto di rotazioni esasperate e un atletismo ancor più esasperato.
Ecco, è questo gioco monocorde che è imitabile, e che permetterebbe a quanti lo adottassero di battere gente dal tennis più vario (che ancora c'è, checché se ne dica).
Nadal impreziosisce questo tipo di gioco con alcune caratteristiche che fanno sì che sia divertente vederlo giocare; ma i suoi eredi senza il suo talento?
Comunque l'ipotesi alla base della mia apocalittica profezia non si è verificata, quindi inutile fasciarsi la testa. E comunque anni e anni hanno da passare. ::)
Certo che la bellezza di una partita dipende spesso dal contrasto nel modo di giocare dei due avversari; perciò quello che mi auguro e che non s'imponga un unico stile, qualsiasi esso sia.
ps: Clerici credo faccia un ragionamento diverso: ne fa una questione di eleganza del gesto, restando peraltro ancorato ad un modello classico ormai superato da decenni
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq