Vai al contenuto


* * * * * 1 Voti

Su Netflix E Le Nuove Frontiere Della Narrazione Audiovisiva


  • Please log in to reply
148 replies to this topic

#41 cerezo

cerezo

  • Moderators
  • 14932 Messaggi:

Inviato 04 febbraio 2018 - 10:43

Parliamo un attimo del geoblocking, oggi parecchi hanno una vpn per guardarsi anche il catalogo usa (https://how-to.watch...xbox-fuori-usa/ per capirci). Ci sono effettivamente delle cose in più sul catalogo netflix usa soprattutto per quanto riguarda gli anime, ma non è questo che mi sconvolge. 
Piuttosto avevo sentito che sulle offerte demo (quelle che ti regalano coi vari pacchetti) c'è il throttling, il che francamente non mi sta bene perchè non è vero che non ho pagato, è un finto regalo quindi voglio un vero servizio.


brav* per aver sollevato la questione ma non ho capito se e come l'hai risolta, ieri sera non riuscivo ad accedere a netflix tramite simil-hola


@LFT: bellissimi docu sono hip hop revolution e valley uprising ma se ti senti troppo antinostalgico potrebbe interessarti deep web
  • 1

#42 gwoemul

gwoemul

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 704 Messaggi:

Inviato 22 febbraio 2018 - 18:07

Sempre più assi pigliatutto con la fantascienza. Dopo l'ultimo Cloverfield distribuiscono l'atteso (da me almeno) Annihilation di Garland.

E domani, completamente in sordina, Mute di Duncan Jones.


  • 0

#43 simon

simon

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11525 Messaggi:

Inviato 25 febbraio 2018 - 00:28

Secondo me le nuove frontiere della narrazione Audiovisiva sono state tutte già state esplorate agli inizi degli anni settanta con Godard: dopo il fallimento TOTALE del progetto comunista di portare la narrazione a una sorta di parodia marxista post costruttivista che se non vado errato lo portò persino all'arresto, il genio concettuale della Settima Arte si barrica in Svizzera e trova qualche modulatore ad anelli e qualche sintetizzatore (erano gli stessi anni che Deleuze bruciava la sua anima scrivendo pagine serissime su Stockhausen) e riesce a capire che il mixage con queste modulazioni-estatiche avrebbero potuto portare il cinema a un bivio

 

A) Neo sperimentazione dove, per limiti di anzianità, non era potuto arrivare Pudovkin

 

B) La morte del cinema, ma totale con la trasformazione chirurgica del falso movimento in una protesi capitalista per spettatori lobotomizzati da una sporca quotidianità che traffica con la morte.

 

Netflix come tutti gli altri sistemi informatici è destinato a durare qualche anno (reificazione del virtuale) per poi dissolversi in nuovi piani di para immanenza: niente di nuovo. Sono circa due mesi che vi supplico di leggere il libro che Agamben (non un cazzone come Nancy o Zizek) ha definito come il più importante trattato di filosofia semiotica del novecento: l'esorcismo melandriano: LA LINEA E IL CIRCOLO.

 

Ho installato a priori Netflix sul mio laptop da mille e passa euro che uso molto poco, ma non me ne frega nulla: lo uso solamente per parlare segretamente con qualche fottuto psicopatico rinchiuso in Nuova Zelanda per rifondare la RAF.

 

 

l'ultima forma di sperimentazione assieme al Godard dei primissimi settanta è stata quella dei videoclip espressionisti accidentali a-prospettici della metà degli anni ottanta: questa pepita che ho postato sopra NON solo è la canzone hard soul con peti e tarzanelli hip hop più importante di sempre, ma riesce nel suo limite estetico ha trasformare il lobotomizzato che siede con il Martini in soggiorno guardando You Tube di avere delle gambe; si alza pencolante poi va diritto in cucina prende un coltello e quasi nudo come un verme striscia fino alla casa del sindaco vomitando verde e aspetta la sua uscita scortato da trenta bisonti alti come Siberia e lo ferisce lievemente alla tibia destra. RESISTENZA, il cinema inteso come RESISTENZA. lo affermo da vent'anni ormai.


  • 5

#44 avatar blackwolf

avatar blackwolf

    parental guidance

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7159 Messaggi:

Inviato 25 febbraio 2018 - 08:18

asd


  • 0

*lastfm*

 

 

Delia, queen of the fairies.was presiding over the feast of plenty,celebrating 3,000 years of peace. In the midst of the celebration Delia felt a pull from the skies.She looked up and saw dark clouds forming on the horizon in every direction. She fell into a trance and left the party
heading for her home on a high hill. At first, the fairies were puzzled. But then they too felt a force drawing them to follow.Delia was alone inside. The storm grew until it was a raging cyclone hovering over the dwelling. One of the older fairies ventured inside the house. There lay Delia on her bed holding a pair of twins in her arms. The older fairy instantly knew that these were not ordinary twins, but magical wizards. The baby wizards were polarized like magnets: one attracting with a magnetic draw., the other repelling and impossible to get near. Avatar, the kind and good wizard. spent much of his boyhood entertaining his mother with beautiful visions. Blackwolf, the mutant wizard would never visit his mother and spent his time torturing small animals.

 


#45 tiresia

tiresia

    Sue Ellen

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4189 Messaggi:

Inviato 26 febbraio 2018 - 08:10

Quindi anche Annientamento sarà su Netflix e non distribuito al cinema. Io ho visto Mute, non mi è piaciuta nulla nulla l’esperienza del film così, per carità, fra un anno ci avrò fatto il callo pure io, ma spero di no.
  • 0

#46 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5803 Messaggi:

Inviato 26 febbraio 2018 - 09:04

Io alla modalità d'esperienza m'abituo in fretta, anzi oramai la preferisco al cinema, ho molte più remore sulla qualità dell'offerta.


  • 2

#47 Giubbo

Giubbo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3944 Messaggi:

Inviato 26 febbraio 2018 - 09:37

Io alla modalità d'esperienza m'abituo in fretta, anzi oramai la preferisco al cinema, ho molte più remore sulla qualità dell'offerta.

 

anch'io non capisco la qualità mediocre dell'offerta Netflix, pur essendo un colosso che continua a crescere. e non si parla di blockbuster, ma proprio di film / serie tv nate un po monche, che nel migliore dei casi sono carine e nel peggiore sono vomitevoli, con tutta un'area di grigia di "non lascia proprio il segno".

 

anche le serie su cui punta il massimo sono mediocri (soprattutto per quanto riguarda la "personalità") se paragonate ad altre serie in giro. la tanto osannata Altered Carbon ad esempio doveva essere lo sci-fi maturo di Netflix, invece a me è sembrato una mezza porcheria ed ho abbandonato alla 4a puntata. non parliamo poi di Stranger Things.

 

le cose su cui va meglio sono i documentari e le serie "freak", quelle da cui nessuno si aspetta niente, tipo Glow ed american Vandal.


  • 0

#48 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6827 Messaggi:

Inviato 26 febbraio 2018 - 09:53

Solaris che ne pensi di Devilman Crybaby? A me è piaciuto.

Per il resto sapete benissimo che mi accodo e netflix = merda vale sempre.


  • 0

#49 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5803 Messaggi:

Inviato 26 febbraio 2018 - 10:05

Non l'ho visto, non sono un gran fan del devilman originale.


  • 0

#50 selva

selva

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1102 Messaggi:

Inviato 26 febbraio 2018 - 10:06

Mi accodo alla critica sulla qualità dei prodotti Netflix. Le uniche serie che ho trovato realmente interessanti sono Wormwood di Errol Morris - una docufiction sulle sperimentazioni psicotrope dei servizi segreti americani durante la guerra fredda - e la succitata Devilman Crybaby di Yuasa. 

Per quanto riguarda i film invece non trovo nulla sopra la sufficienza, a parte qualche doc come Jim & Andy, XIII emendamento e Dentro l'inferno <3  


  • 0

#51 tiresia

tiresia

    Sue Ellen

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4189 Messaggi:

Inviato 26 febbraio 2018 - 10:13

Mute è un film monco, idee buttate lì, lo script manca proprio, montato pure male, ma penso che il fatto che lo abbia potuto vedere in più momenti magari abbia inciso. E la fantascienza va vista al cinema secondo me, ecco. Almeno quella.
  • 0

#52 Fidelio

Fidelio

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 894 Messaggi:

Inviato 27 febbraio 2018 - 10:29

Mute è carino, ma si poteva fare molto di più. Duncan Jones paraculo usa Berlino e i disegnini del padre per raccontare una storia che avrebbe potuto essere diretta assai meglio.


  • 0

#53 gwoemul

gwoemul

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 704 Messaggi:

Inviato 04 marzo 2018 - 18:59

Che enorme meh che è Mute. Si salvano solo i personaggi di Rudd e Theroux quando fanno i cosplayer di MASH.


  • 0

#54 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15642 Messaggi:

Inviato 17 marzo 2018 - 12:11

Visto che se ne sta discutendo su due thread e c'è pure la recensione online, apro un thread in cui raccolgo tutti i messaggi sul film di Garland


  • 0
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#55 cinemaniaco

cinemaniaco

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3754 Messaggi:

Inviato 18 marzo 2018 - 10:40

a proposito di opacità e trasparenza, netflix pende decisamente più verso il primo polo

ad esempio a me piacerebbe sapere se tutti questi prodotti che accumulano parecchio buzz internettiano, generano hype - persino qua su un forum morente i film di netflix sono gli unici che vengono commentati da più di 2 o 3 utenti - ecco mi piacerebbe sapere concretamente quanta gente li vede

perché netflix un sistema di rilevamento ce l'ha, ma non lo divulga. ora noi possiamo sapere quanto incassa un film al cinema, quanto è la media telespettatori di una serie televisiva, ma non possiamo sapere niente del flusso di netflix

molto probabilmente il futuro sarà questo e non possiamo neanche sapere se effettivamente siamo noi ad indirizzare le tendenze, o sono loro ad imporcele
  • 1

#56 username

username

    granita di gelsi rossi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6127 Messaggi:
  • Locationmediterranea

Inviato 18 marzo 2018 - 12:01

o sono loro ad imporcele

 

sarebbe il loro unico pregio 


  • 0

La tua firma può contenere:

  • • Fino a 1 immagini
  • • Immagini fino a 350 x 150 pixels
  • • Qualsiasi numero di URLs
  • • Fino a 12 linee

#57 Guest_Resp Into_*

Guest_Resp Into_*

    Maledettooo! Maledetooo! Maledettooo!

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2528 Messaggi:
  • LocationNo-go Zone

Inviato 20 marzo 2018 - 23:43

Qualcuno utilizza Amazon Prime Video? Per ora è gratuito con l'abbonamento Amazon Prime che costa 19,90€ all'anno. Per me è perfetto, perché non guardo serie TV, quindi Netflix non mi interessa. E una buona selezione di film a soli 19,90€ annui mi sembra ottima considerando che hai anche le spedizioni gratis. Se si spulcia il catalogo si trova roba interessante. Ho trovato vari film italiani degli anni '70 (Milano Calibro 9, I ragazzi del Massacro, Cani Arrabbiati, Avere Vent'anni, Fantozzi e altri film di genere). Poi c'è una buona selezione di anime e le loro serie originali, tra cui Grand Tour che è il successore di Top Gear.
  • 0

OBIETTIVO MEDIA DI ALMENO UN + A POST RAGGIUNTO ;)

 

 

raramente ho visto un'immagine più autenticamente devastante dell'inermis dell'uomo contemporaneo occidentale


#58 Gonzalo Pirobutirro

Gonzalo Pirobutirro

    Tony Nelli

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1266 Messaggi:
  • LocationMaledetta Toscana

Inviato 20 marzo 2018 - 23:48

Qualcuno utilizza Amazon Prime Video? Per ora è gratuito con l'abbonamento Amazon Prime che costa 19,90€ all'anno. Per me è perfetto, perché non guardo serie TV, quindi Netflix non mi interessa. E una buona selezione di film a soli 19,90€ annui mi sembra ottima considerando che hai anche le spedizioni gratis. Se si spulcia il catalogo si trova roba interessante. Ho trovato vari film italiani degli anni '70 (Milano Calibro 9, I ragazzi del Massacro, Cani Arrabbiati, Avere Vent'anni, Fantozzi e altri film di genere). Poi c'è una buona selezione di anime e le loro serie originali, tra cui Grand Tour che è il successore di Top Gear.

 

Io sì; anche se ci ho provato un paio di volte lo scorso anno e poi non ci sono più rientrato, più che altro perché, maremma cane, non mi funzionavano i sottotitoli, e l'unico al quale riuscii a farli funzionare fu "The cable guy" con Jim Carrey.

Magari adesso avranno risolto il problema, chissà.

Quanto meno, stando a quel che dici tu, hanno almeno aumentato la qualità dei film italiani - e spero dei film in generale: perché quando ci guardai io, la maggior parte dei titoli era da calcagnate nel gozzo.


  • 0

#59 Kalt Kalt

Kalt Kalt

    Outlier

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 271 Messaggi:

Inviato 21 marzo 2018 - 09:40

Anche io ce l'ho, pensavo di usarlo per qualche film come te ma poi ho scoperto Seinfeld.

Comunque ho appena ricevuto una email, pare che aumenteranno l'abbonamento da 20 euro a 36 (credo proprio perché si sta tentando di sdoganare su or asd), a partire dal 4 aprile. C'è però un eccezione: se il rinnovo automatico avviene entro inizio maggio, allora si avrà ancora un anno a 20 euro.
  • 0

#60 Guest_Resp Into_*

Guest_Resp Into_*

    Maledettooo! Maledetooo! Maledettooo!

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2528 Messaggi:
  • LocationNo-go Zone

Inviato 21 marzo 2018 - 12:02

Cosa?! Io non ho ricevuto nulla asd

Sapevo comunque che non poteva durare così. Era un modo per diffondere il servizio, che in UK costa 80£


Per i sottotitoli mai avuto problemi. Se volete guardare il palinsesto andate su questo sito https://www.justwatch.com/it
  • 0

OBIETTIVO MEDIA DI ALMENO UN + A POST RAGGIUNTO ;)

 

 

raramente ho visto un'immagine più autenticamente devastante dell'inermis dell'uomo contemporaneo occidentale





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq