Vai al contenuto


Foto
* * * - - 25 Voti

$ come main$tream


  • Please log in to reply
16933 replies to this topic

#61 Guest_telegram_*

Guest_telegram_*
  • Guests

Inviato 02 dicembre 2009 - 16:27

Guetta è un grande furbone e non mi piace per niente, è uno di quei produttori che io chiamo "a grana grossa", non ci sento ricerca sul suono (EDIT - ecco, floods ha appena scritto la stessa cosa), non saprei individuare un suo mood peculiare se non negli stili a cui si rifà... gli manca il "tocco", e un produttore che non ha un suo tocco per me non è un gran produttore.

Dopodiché se ci atteniamo ai risultati, a me sembra aver prodotto brani effettivamente molto scarsi, tolta "When Love Takes Over", in cui comunque la voce della Rowland mi lascia scettico.

Se questa "Sexy Bitch" riuscirà a smentirmi divenendo il primo di una sua lunga serie di successi americani, almeno avremo una classifica a due colori... finora l'unica che in questo campo mi pare agire in maniera possente è Lady Gaga, però anche qui c'è il rovescio della medaglia: non mi pare una con la stazza giusta per reggere più di altri due album...

il sospetto è che si tratti dell'ennesimo svolazzo destinato a tramontare in poco tempo, come fu il nu-metal (che fra l'altro rappresenta il punto più basso del mainstream di questo decennio), dopodiché? Ancora r&b e hip-hop, sempre lì torneremo... :-X ovviamente mi rendo conto che tutto ciò è fantapolitica, però ci si diverte con quel che si ha... :P

#62 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16639 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2009 - 16:37

E teniamo presente che Lady Gaga, con la doppia collaborazione con Beyonce` per Videophone e Telephone (il suo prossimi singolo, prodotto guarda caso da Darkchild) si sta gia` tenendo una porta aperta sull`r`n`b in caso l`eurotrash di RedOne passi subito di moda... tanto lei ha la voce adatta per riciclarsi come una delle tante Aguilera (sentire Speachless o Teeth dal suo ultimo album).
  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#63 R_Hogarth

R_Hogarth

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1072 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2009 - 16:41

Guetta è un grande furbone e non mi piace per niente, è uno di quei produttori che io chiamo "a grana grossa", non ci sento ricerca sul suono (EDIT - ecco, floods ha appena scritto la stessa cosa), non saprei individuare un suo mood peculiare se non negli stili a cui si rifà... gli manca il "tocco", e un produttore che non ha un suo tocco per me non è un gran produttore.

Dopodiché se ci atteniamo ai risultati, a me sembra aver prodotto brani effettivamente molto scarsi, tolta "When Love Takes Over", in cui comunque la voce della Rowland mi lascia scettico.

Se questa "Sexy Bitch" riuscirà a smentirmi divenendo il primo di una sua lunga serie di successi americani, almeno avremo una classifica a due colori... finora l'unica che in questo campo mi pare agire in maniera possente è Lady Gaga, però anche qui c'è il rovescio della medaglia: non mi pare una con la stazza giusta per reggere più di altri due album...

il sospetto è che si tratti dell'ennesimo svolazzo destinato a tramontare in poco tempo, come fu il nu-metal (che fra l'altro rappresenta il punto più basso del mainstream di questo decennio), dopodiché? Ancora r&b e hip-hop, sempre lì torneremo... :-X ovviamente mi rendo conto che tutto ciò è fantapolitica, però ci si diverte con quel che si ha... :P


io continuo a vederci un brano, sexy chicks, che magari finalmente ha fatto breccia nel muro incrollabile della classifica all-blacks, ma con quali ingredienti: co-protagonista e immagine totalmente uguale a quella dei rivali. e considerando che l'immagine è estremamente importante, quasi fondametale, direi che ancora siamo su territori noti... :)
  • 0

#64 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 35385 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 02 dicembre 2009 - 16:46

Non conosco quasi nessuno dei nomi citati, però il thread è senz'altro molto interessante e mi fa piacere che sia stato affrontato con lo spirito giusto e non con la snobberia che appesta altrove il forum.

Posso solo limitarmi a dire che ho una simpatia innata per Lady Gaga, di cui mi piaciucchia perfino qualcosa (mi pare una buona erede di Madonna, seppur molto più truzza) e che cercherò di informarmi su alcuni di questi nomi. Il tutto perché sono aperto  asd
  • 0

#65 inss

inss

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 185 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2009 - 16:48

Mi interessa molto il discorso riguardo l'impermeabilità del sistema mainstream americano. Fondamentalmente è esatta (e ci mancherebbe, in fin dei conti gli USA sono un sistema culturale (pop) totalmente auto-sufficiente) ma ci sono dei mutamenti evidenti, piccoli ma evidenti. Il ritorno di certe sonorità euro-dance come detto prima (secondo me è un'altra avvisaglia del prossimo revival '90s) ma anche una certa contaminazione con l'indie midstream più "sputtanato" (che poi per inciso è il "genere" che più mi piace). Penso a Solange (sorella di Beyoncé, ve la consiglio anche solo visivamente) che rifà i Dirty Projectors, Jay Z stesso che dà il suo endorsment ai Grizzly Bear, dicendo inoltre che apprezza quello che sta facendo il "movimento dell'indie rock" (che non esiste) e che potrebbe dare una spinta all'hip hop (=pop). Certo che poi quando si deve studiare a tavolino il singolo nuovo di Rihanna non chiamano J Mascis (in realtà hanno assoldato Slash) ma penso sia solo questione di tempo prima della fine del monolite r'nb-hip-pop così come lo conosciamo. La differenza è che (come il capitalismo?  asd) questo nuovo ibrido è così potente da fagocitare le tendenze e rielaborarle piuttosto che esserne assorbito. Magari la prossima Lady Gaga (il prossimo fenomeno à la Lady Gaga) avrà un pezzo r'n'b con tastierine shit-gaze e un rap di Kid Cudi (c'è un intero nuovo manipolo di rapper che stanno a Kanye West, come i gruppi midstream stanno ai Radiohead).
Per chiudere una considerazione "sociologica", vivo in Cina e qui la musica popolare (il Cantopop-Mandopop) ha una diffusione ed una capillarità che se possibile è addirittura superiore a quella in Occidente. Accendi CCTV1  mattina-pomeriggio-sera troverai sempre una star cinese a cantare un pezzo (in playback). E' interessante notare come da ormai cinque anni a questa parte (almeno il periodo di tempo in cui sono documentato) i produttori cinesi abbiano creato un clone musicale delle strutture mainstream pop americane, lo hanno svuotato dei contenuti e riempito con quelli della cultura pop cinese. Ma la forma è la stessa. Un pezzo di Jay Chow potrebbe essere perfettamente un pezzo (scarso) di Timberlake. E come per gli USA, stiamo parlando di un altro sistema culturale monolitico, ancor di più impermeabile all'esterno rispetto a quello americano. Si potrebbe dire che hanno semplicemente copiato gli americani perché loro vanno forte in Cina, ma la verità è che i cinesi (anche i più alternativi, tipo gli studenti universitari) in genere non sanno una ceppa di musica occidentale. Ma quel suono piace, anzi spacca, in fondo è un suono totalitario come la vita civile qua in Cina o totalitario come l'enormità della cultura pop in America (sto pensando a Foster Wallace). E' un suono che funziona in contesti enormi.
Finito. Non me la volevo tirare, ma forse sono stato un po' pesante. Comunque, bellissimo topic, veramente.
  • 0

#66 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84101 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2009 - 16:48

Non conosco quasi nessuno dei nomi citati, però il thread è senz'altro molto interessante e mi fa piacere che sia stato affrontato con lo spirito giusto e non con la snobberia che appesta altrove il forum.

Posso solo limitarmi a dire che ho una simpatia innata per Lady Gaga, di cui mi piaciucchia perfino qualcosa (mi pare una buona erede di Madonna, seppur molto più truzza) e che cercherò di informarmi su alcuni di questi nomi. Il tutto perché sono aperto  asd



vale anche per me (l'apertura eh)
  • 0
 

#67 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16639 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2009 - 17:05

Finito. Non me la volevo tirare, ma forse sono stato un po' pesante. Comunque, bellissimo topic, veramente.


Assolutamente, e` stata una lettura interessante invece... a volte quando parliamo del successo di un album e di un artista pop, della sua diffusione non riusciamo mai ad andare oltre USA e UK (e Australia giusto per riflesso) dimenticandoci che c`e` tutto un mondo che non si conosce, poco importa se non originalissimo come quello che hai descritto tu. A me fa un po` impressione... sono quasi sollevato di non essere andato in Cina, mi lamento in continuazione delle radio americane ma non oso immaginare come siano quelle delle tue parti eheheh!  :D

P.S.: questo e` il pezzo del momento in USA http://www.youtube.c...h?v=aI4JLa0hbUw , non so se in Italia abbia gia` fatto breccia... secondo voi suona europeo o americano? Secondo me piu` europeo e in qualche modo lo trovo debitore verso quanto Kanye West ha realizzato con l`ultimo album.
  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#68 bosforo

bosforo

    无形

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18094 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2009 - 17:11

sono quasi sollevato di non essere andato in Cina, mi lamento in continuazione delle radio americane ma non oso immaginare come siano quelle delle tue parti eheheh!  :D



Beh tieni conto che in Cina questa canzone (e altre simili) la sentivi in ogni pertugio e in varie versioni, pure se ti avventuravi nella foresta: http://www.youtube.c...h?v=VqgOWWXUMSI

quindi regolati asd
  • 0

#69 vamos

vamos

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 586 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2009 - 17:14

Jay Z stesso che dà il suo endorsment ai Grizzly Bear, dicendo inoltre che apprezza quello che sta facendo il "movimento dell'indie rock"

Kid Cudi (c'è un intero nuovo manipolo di rapper che stanno a Kanye West, come i gruppi midstream stanno ai Radiohead).


? interessate il discorso dell'endorsment in questi ultimi anni. Nell'ambiente hip-hop è una vecchia tradizione che viene dai clan, la testa del gruppo aiuta i propri compagni facendoli conoscere tramite featuring e producendo il loro materiale.
A livello mainstream vuol soprattutto dire botta di culo per il pivello: se Kanye o Timbaland ti prendono sotto braccio sei a posto. In ogni caso li provo sempre con rispetto e fiducia questi nuovi nomi in quanto possono esserci veri talenti scoperti: per me Kid Cudi lanciato da Kanye è un ottimo esempio, il suo album è nella mia classifica dell'anno. Oppure Beekay scoperta da Jay-z, si vedrà cosa combinerà da solista ma come personalità e voce mi sembra molto buona. Ovviamente ci sono anche le mosse totalmente commerciali e flop, penso a Keri Hilson lanciata da Timbaland o, ma qui entriamo nella merda, 50 Cent con Eminem.

I featuring tra indie-hispters e hip-hop mainstream sono già cominciati, nell'album di Kid Cudi troviamo assieme Ratatat, MGMT e Cudi.
A livello di sonorità Mark Ronson con Version aveva già iniziato a mischiare il tutto (anche se rimanendo su gruppi già stra-famosi)
  • 0

#70 inss

inss

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 185 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2009 - 17:15

qua youtube è censurato se mi dai il titolo mi regolo  asd
  • 0

#71 bosforo

bosforo

    无形

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18094 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2009 - 17:18

qua youtube è un censurato se mi dai il titolo mi regolo  asd


era la mitica "Laoshi ai dami", che peraltro si sente (cantanta da un bambino) pure sul film Still Life
  • 0

#72 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16639 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2009 - 17:22

qua youtube è un censurato se mi dai il titolo mi regolo  asd


Azz e` censurato pure per i video musicali!?  O_O
Comunque il pezzo e` Fireflies degli Owl City, e` stato numero 1 su Billboard scalzato da Empire State Of Mind ed e` un tormento in radio.

A proposito di flopponi mainstream: qui Russian Roulette di Rhianna sta andando maluccio, gia` fuori dalla top-ten cosa impensabile se si pensa al suo successo di un anno e mezzo fa (il mio avatar le ha portato sfiga  asd ma credo dipenda molto dal fatto che ormai la popstar del momento sia Lady Gaga) ma non quanto il singolo di Alicia Keys, che seppur e` al n.1 in compagnia di JayZ da sola sta intorno all`ottantesima posizione e in radio credo di non averla mia sentita!
  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#73 inss

inss

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 185 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2009 - 17:27


qua youtube è un censurato se mi dai il titolo mi regolo  asd


era la mitica "Laoshi ai dami", che peraltro si sente (cantanta da un bambino) pure sul film Still Life


GRANDISSIMA!
我爱你爱着你像老鼠爱大米 nella lingua di Manzoni e Verga "Ti amo, ti amo, come il topolino ama il riso (crudo)" e vedi, questo pezzo "estremo", che ti posso confermare puoi sentire tuttora ovunque, e abito a Shanghai mica in qualche villaggio sperduto,si trova pur se in un contesto straniante in un gran bel film come Still Life (che poi non so perché hanno tradotto così, in cinese è "La brava gente delle Tre Gole", cmq) è come un avere un pezzo di Akon in un film dei Dardenne...
  • 0

#74 Maedhros

Maedhros

    Classic Rocker

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3973 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2009 - 17:28

qui Russian Roulette di Rhianna sta andando maluccio, gia` fuori dalla top-ten cosa impensabile se si pensa al suo successo di un anno e mezzo fa


secondo te può entrarci anche il fatto che per quanto ho visto gli ultimi video di Rihannina sono bruttissimi? cioè come mezzo promozionale del prodotto fanno acqua da tutte le parti.
  • 0

#75 vuvu

vuvu

    الرجل المكرسة لقضية المرأة ويقع في

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16560 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2009 - 17:30

Sarei contento se questa mini-apertura dance si rafforzasse, e financo riuscisse a mettere in discussione lo strapotere new r&b/hip-hop. Non perché mi piacciano granché questi suoni, sono per la maggior parte pacchianate imbarazzanti, ma almeno qualcosa di diverso rispetto al monocolore che domina le classifiche americane da dieci anni.
Se sono scettico è perché finora mi sembra una cosa molto passeggera e i cui numeri ancora non sono minimamente sufficienti a fare paura all'egemonia di cui sopra. Quindi ripeto: se la cosa riuscisse sarei assolutamente favorevole.


Speranza sacrosanta. Anche se per il momento è ancora un'utopia, purtroppo... ::)
  • 0

"L'intensità del rumore provoca ostilità, sfinimento, narcisismo, panico e una strana narcosi." (Adam Knieste, cit.)

 

"Deve rimanere solo l'amore per l'arte, questo aprire le gambe e farsi immergere dal soffio celeste dello Spirito." (Simon, cit.)

 

La vita è bella solo a Ibiza (quando non c'è nessuno).


#76 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84101 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2009 - 17:33


Sarei contento se questa mini-apertura dance si rafforzasse, e financo riuscisse a mettere in discussione lo strapotere new r&b/hip-hop. Non perché mi piacciano granché questi suoni, sono per la maggior parte pacchianate imbarazzanti, ma almeno qualcosa di diverso rispetto al monocolore che domina le classifiche americane da dieci anni.
Se sono scettico è perché finora mi sembra una cosa molto passeggera e i cui numeri ancora non sono minimamente sufficienti a fare paura all'egemonia di cui sopra. Quindi ripeto: se la cosa riuscisse sarei assolutamente favorevole.


Speranza sacrosanta. Anche se per il momento è ancora un'utopia, purtroppo... ::)


ragazzi abbiate fede
  • 0
 

#77 R_Hogarth

R_Hogarth

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1072 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2009 - 17:37

imho l'unico fenomeno pop che sembra rappresentare una eccezione di stile, impostazioen canora e immaginario delle songs sembra restare Mika, vera isola felice per chi vuole associare il pop a qualcosa di diverso dal mostrare i muscoli effettistici e testosteronici, nei quali purtroppo sembra che la scelta del trend sia sempre e solo tra produttori e non tra cantanti.
  • 0

#78 Francis

Francis

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3017 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2009 - 18:47

A me l'ultimo di Mika sinceramente sembra solo una stanca furbata fatta a tavolino dalla casa discografica e di pezzi come Grace Kelly non c'è neanche l'ombra. Infatti le vendite stanno andando malissimo, e per uno che fa il genere che fa lui è quasi una condanna.
  • 0

#79 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16639 Messaggi:

Inviato 02 dicembre 2009 - 18:52


qui Russian Roulette di Rhianna sta andando maluccio, gia` fuori dalla top-ten cosa impensabile se si pensa al suo successo di un anno e mezzo fa

secondo te può entrarci anche il fatto che per quanto ho visto gli ultimi video di Rihannina sono bruttissimi? cioè come mezzo promozionale del prodotto fanno acqua da tutte le parti.


Puo` essere, a me l`ultimo video non dispiace (forse perche` mi sembra una versione piu` cheap di quello di Die Another Day di Madonna...che era pero` su un altro livello) ma in effetti e` cupo e "violento" (per i canoni di MTV POP) e sai bene che qui i fucili li compri di fianco al benzinaio pero` in tv ti bippano il fuck... quindi si, diciamo che la nuova immagine dark di Rhianna potrebbe essere poco appetibile per il suo pubblico giovane che la vorrebbe sempre ragazzina sexy ma la sua proposta rimane sempre troppo teen per convincere il pubblico piu` adulto, ergo vende meno del solito.

P.S.: quanto a Mika... e` cosi` strano che qui gente come lui o Robbie Williams praticamente non esista, non so nemmeno quale sia il suo ultimo singolo e quasi mi dispiace!
  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#80 Guest_telegram_*

Guest_telegram_*
  • Guests

Inviato 02 dicembre 2009 - 18:58

imho l'unico fenomeno pop che sembra rappresentare una eccezione di stile, impostazioen canora e immaginario delle songs sembra restare Mika

Anche Mika però negli USA è un pinco panco qualsiasi.

A tale proposito vorrei tirare in ballo un altro fattore, Youtube. Fra i brani che non sono famosi negli USA e quelli che lo sono riscontro dei dislivelli a livello di visite che hanno del clamoroso...
hit dello scorso anno che hanno spopolato in tutto il mondo tranne negli USA, come "Black And Gold" di Sparro o "Sweet About Me" della Cilmi, hanno intorno ai dieci-venti milioni di visite, e su più o meno le stesse cifre viaggia Lily Allen. Mentre i successi che hanno conquistato l'America superano in slancio i cinquanta milioni, ma brani di Alicia Keys o Rihanna hanno addirittura superato i cento.

E visto che la proporzione torna fra chiunque negli USA non abbia sfondato e chiunque ci sia riuscito, mi chiedo: possibile che il 65-70% di chi usa Youtube per guardare video musicali risieda in quella nazione? E' un mezzo poco diffuso da noi o troppo diffuso da loro? E in caso, in che maniera pensate che questa dinamica abbia influenza sul dilagare dei brani? Sono visite "di conseguenza" o ormai, vista l'apparente potenza del mezzo in quei luoghi, sono visite "autorigeneranti"?

Anche considerando che ormai i video li fanno per Youtube in pratica... come la vedete?




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq