Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Obiettori, movimenti per la vita e soprusi ospedalieri vari


  • Please log in to reply
307 replies to this topic

#21 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13841 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2009 - 10:34

non son per niente d'accordo con tom, che vadano a farsi fottere gli zii o la gente che mi guarda mentre vado a comprare i preservativi.


Okey, quindi tu sei figo e coraggioso.
Invece chi è un poveretto un po' timido che fa?
  • 0

#22 webnicola

webnicola

    (†)

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4503 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2009 - 10:47

La causa indicata nel primo post come è finita?
  • 0

#23 astrodomini

astrodomini

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9181 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2009 - 10:50

sai quanti motivi, tutti perfettamente leciti e non legati al fatto di non poterselo permettere economicamente, esistono?


Premesso che ho parlato di motivi di salute quindi non capisco perchè citare le malattie trasmissibili. In ogni caso capisco benissimo che ci possono essere mille motivi per voler abortire ma a mio parere, moralmente, sarebbe opportuno porsi mille domande prima di compiere un atto di questo genere semplicemente perchè non lo voglio. Davvero, a me sembra il modo peggiore per sbarazzarsi di un proprio errore e di una possibile vita che non chiede altro che essere messa al mondo. Poi ognuno sia libero di scegliere, semplicemente in molti casi io vedo tanta superficialità.

Okey, quindi tu sei figo e coraggioso.
Invece chi è un poveretto un po' timido che fa?


Direi che è ora che si svegli, a sentir sti discorsi dovrei andare ogni domenica a messa perchè vivo in un paesino dove tutti ci vanno e se non lo fai ti guardano male. Non credo che la paura a palesare un segreto di pulcinella (oh, scopo!) sia un possibile deterrente, anche perchè se proprio hai paura puoi andarci sempre di notte (o andare altrove).


  • 0

the music that forced the world into future


#24 Guest_Terzo_*

Guest_Terzo_*
  • Guests

Inviato 20 luglio 2009 - 10:58


non son per niente d'accordo con tom, che vadano a farsi fottere gli zii o la gente che mi guarda mentre vado a comprare i preservativi.


Okey, quindi tu sei figo e coraggioso.
Invece chi è un poveretto un po' timido che fa?

si, ma ci rendiamo conto di cosa significhi un aborto? per non avere scazzi in famiglia devi far passare l'inferno alla tua compagna (fra l'altro non dimentichiamoci che è una cosa che può avere delle controindicazioni, non è proprio come tagliarsi le unghie) e devi fare una cosa che se ci pensiamo è veramente schifosa e che dovrebbe essere davvero l'ultima spiaggia?

#25 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13841 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2009 - 11:05

Poi ognuno sia libero di scegliere, semplicemente in molti casi io vedo tanta superficialità.


Resta il fatto, che non piace a me come non piace a te, che uno se vuole ha tutto il diritto di vivere la propria vita superficialmente, anche da quel punto di vista.

Direi che è ora che si svegli, a sentir sti discorsi dovrei andare ogni domenica a messa perchè vivo....


Però vedi, si finisce sempre lì: IO ho il coraggio di fare così e cosà, se IO faccio questo perché non possono farlo gli altri? Chi non ha il coraggio di fare altrettanto in un certo senso è un "peccatore", perché non riesce a conformarsi al MIO modello virtuoso.

C'è tanta gente che vive male e in modo meschino... magari in massima parte per colpa sua, ma mi pare un "peccato" che contiene già in se la sua punizione.
Noi fighetti che sappiamo chi è Mark Lanegan che andiamo pure a fargli la morale, mi sembra un qualcosa in più che non meritano.

  • 0

#26 astrodomini

astrodomini

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9181 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2009 - 11:19

Però vedi, si finisce sempre lì: IO ho il coraggio di fare così e cosà, se IO faccio questo perché non possono farlo gli altri? Chi non ha il coraggio di fare altrettanto in un certo senso è un "peccatore", perché non riesce a conformarsi al MIO modello virtuoso.


Non è un peccatore ma un irresponsabile visto che vivere e interagire con il prossimo dovrebbe comportare l'osservanza di certe regole e il superamento di certe paure, specie quando si trattano temi importanti come la procreazione. Poi so benissimo che a sto mondo c'è gente di ogni tipo, almeno chiamamola con il loro nome senza accampare giustificazioni che non stanno in piedi. Ah, non serve essere indie basterebbe essere un minimo cittadini.
  • 0

the music that forced the world into future


#27 juL fu Sig.M.

juL fu Sig.M.

    Utente paraolimpionico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8878 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2009 - 11:25


Detto questo, se sei provinciale ed ignorante è colpa tua.... potresti anche non sapere che se guidi ubriaco l'assicurazione non paga, ma ciò non toglie che se investi qualcuno e lo ammazzi sei rovinato lo stesso e puoi solo maledire te stesso.


Ecco bravo, una trombata maldestra messa sullo stesso piano di un omicidio colposo.
Esemplare di come il politicamente corretto non sia altro che un nuovo travestimento del puritanesimo più bigotto.


Potevo dire "spacchi una macchina" l'assicurazione non paga...
sarebbe stata meno interpretabile come puritana come cosa, ma non cambia il senso (anche se, rimanendo nella metafora, il solo danno materiale non basta per farti fare l'etilometro o le analisi del sangue).

Noto che dal peccato religioso (trombare è peccato) si è passati al peccato laico e policamente corretto (trombare senza protezioni è peccato). Il risultato non cambia: gente che dal suo preteso punto di vista virtuso si snte in diritto di giudicare altra gente.


Non è il mio caso, pratico il coito interrotto da 6 anni, i gommini mi fanno irritazione e mi azzerano la sensibilità.
Semplicemente se faccio una cazzata ne pago le conseguenze, quindi mi regolo di conseguenza nella scelta delle partner.

Ti assicuro che anche se è una bella sfiga non si muore.

PS
Non vedo che ci sia di male se io pago le tasse e giudico male chi non le paga... bah...
  • 0

#28 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13841 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2009 - 11:41

Mah.
Parafrasando Mao, il sesso per me non è un pranzo di gala, non si può fare con tanta eleganza, con tanta serenità e delicatezza, con tanta grazia e cortesia.
Secondo me ci sarà SEMPRE nel mondo tanta gente che (per stupidità, ignoranza, timidezza ... forse anche per passione) farà sesso alla boia di un giuda, schizzando quando non deve, dove non deve. Anche quando saremmo tutti probi e responsabili cittadini e vivremo nel più asettico e politicamente corretto dei mondi possibili.
  • 0

#29 juL fu Sig.M.

juL fu Sig.M.

    Utente paraolimpionico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8878 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2009 - 11:51

Mah.
Parafrasando Mao, il sesso per me non è un pranzo di gala, non si può fare con tanta eleganza, con tanta serenità e delicatezza, con tanta grazia e cortesia.
Secondo me ci sarà SEMPRE nel mondo tanta gente che (per stupidità, ignoranza, timidezza ... forse anche per passione) farà sesso alla boia di un giuda, schizzando quando non deve, dove non deve. Anche quando saremmo tutti probi e responsabili cittadini e vivremo nel più asettico e politicamente corretto dei mondi possibili.


Ok, non fa una grinza, il giorno dopo o la sera stessa chiameranno la guardia medica, si prenderanno lo spavento del caso, e ingoieranno la pastiglia.

O altrimenti...
  • 0

#30 astrodomini

astrodomini

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9181 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2009 - 11:55

Secondo me ci sarà SEMPRE nel mondo tanta gente che (per stupidità, ignoranza, timidezza ... forse anche per passione) farà sesso alla boia di un giuda, schizzando quando non deve, dove non deve. Anche quando saremmo tutti probi e responsabili cittadini e vivremo nel più asettico e politicamente corretto dei mondi possibili.


Questo mi sembra logico, semplicemente evitiamo di accampare scuse o giustificazioni senza senso. Ci sono delle persone con poca responsabilità, il compito della società dovrebbe essere quello di responsabilizzarle o farli ragionare su cosa vanno fare.
  • 0

the music that forced the world into future


#31 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13841 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2009 - 12:31

Semplicemente se faccio una cazzata ne pago le conseguenze, quindi mi regolo di conseguenza nella scelta delle partner.


Bravo. Io faccio uguale, che i preservativi mi fanno venire di quelle infezioni...

Ma ripeto: se qualcuno non è così bravo e responsabile, di cosa esattamente è colpevole, oltre a non essere come noi?

E siamo così bravi per tocco divino, o perché abbiamo avuto un certo tipo di educazione, viviamo in un certo tipo di ambiente e frequentiamo un certo tipo di ragazze?
Non partiamo lievemente avvantaggiati rispetto ai miei compagni delle medie delle valli, coi genitori contadini, che a 35 anni ne hanno già passati 20 a spaccarsi la schiena e ad avvelanarsi i polmoni nella cave di marmo?
Vai tu o vado io a dirgli che non è da responsabili ammazzarsi di grappe il sabato sera e fare orgiette nelle baite con i Metallica, gli Iron Maiden o i Bastard Son Of Dioniso a tutto volume (va beh queste cose le facevano 15 anni fa, adesso sono tutti sposati con figli, magari appunto nati da una grappa di troppo)?

Non sto dando per scontato che questo abbrutimento sia inevitabile - che comunque i miei compagni vivono infinitamente meglio dei loro genitori ed è probabile per i loro figli un futuro migliore (credo) - ma non darei neanche così per scontato che tutti i mezzi che abbiamo e abbiamo avuto noi siano così alla portata di tutti.

Insomma, nei vostri discorsi mi pare di cogliere la vecchia morale alla John Wayne del "basta volere per riuscire"... e fallisce chi vuole fallire.

Non vedo che ci sia di male se io pago le tasse e giudico male chi non le paga... bah...


Non vedo cosa c'entra il giudizio su un crimine sociale come il non pagare le tasse, con il giudicare i cazzi degli altri (nel vero senso del termine).

Questo mi sembra logico, semplicemente evitiamo di accampare scuse o giustificazioni senza senso.


Io non voglio scusare e giustificare nessuno. Prendo atto che la realtà non si presta alla semplificazione delle formule delle morali, religiose o laiche che siano.
E poi giustificare e scusare chi agli occhi di chi?   
  • 0

#32 juL fu Sig.M.

juL fu Sig.M.

    Utente paraolimpionico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8878 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2009 - 12:42

Bravo. Io faccio uguale, che i preservativi mi fanno venire di quelle infezioni...

Mi prendi in giro?

Comunque alla fine son d'accordo su quello che scrivi, è che secondo me giustificarli con "poverini non capiscono una sega per via dell'ambiente" non è producente nè li responsabilizza...
Quando poi si va a sbudellare un feto, insomma, non si tratta solo di cazzate o di una candida...
  • 0

#33 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13841 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2009 - 13:03

Bravo. Io faccio uguale, che i preservativi mi fanno venire di quelle infezioni...

Mi prendi in giro?


Eh magari. No no, verissimo e tristissimo: di quelle infezioni che per minimo un mese non potevo più farci niente, ne da solo ne in compagnia. Che poi con le tipe sembrava sempre che fosse una scusa. Anche la mia ragazza, ha dovuto praticamente vedermelo con le piaghe per convincersi che non ero io che volevo "star comodo".
  • 0

#34 signora di una certa età

signora di una certa età

    old signorona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19188 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2009 - 13:11


...sbudellare un feto...


vedo che il buon Ferrara ha fatto breccia
  • 0

In realtà secondo me John Lurie non aveva tante cose da dire... ma molto belle


#35 Washer

Washer

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 596 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2009 - 13:12


Bravo. Io faccio uguale, che i preservativi mi fanno venire di quelle infezioni...

Mi prendi in giro?


Eh magari. No no, verissimo e tristissimo: di quelle infezioni che per minimo un mese non potevo più farci niente, ne da solo ne in compagnia. Che poi con le tipe sembrava sempre che fosse una scusa. Anche la mia ragazza, ha dovuto praticamente vedermelo con le piaghe per convincersi che non ero io che volevo "star comodo".

???
Se siete allergici al lattice esistono dei preservativi appositi.
  • 0

#36 juL fu Sig.M.

juL fu Sig.M.

    Utente paraolimpionico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8878 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2009 - 13:27



Bravo. Io faccio uguale, che i preservativi mi fanno venire di quelle infezioni...

Mi prendi in giro?


Eh magari. No no, verissimo e tristissimo: di quelle infezioni che per minimo un mese non potevo più farci niente, ne da solo ne in compagnia. Che poi con le tipe sembrava sempre che fosse una scusa. Anche la mia ragazza, ha dovuto praticamente vedermelo con le piaghe per convincersi che non ero io che volevo "star comodo".

???
Se siete allergici al lattice esistono dei preservativi appositi.


Washer al di là di questo io non sento una cippa, col gommino sono anorgasmico, credi non c'abbia provato in quasi 13 anni di attività? Magari è la manna dal cielo per quelli che soffrono di eiaculazione precoce, per me è la lapide del piacere.
Tra il puzzo stomachevole, irritazioni e quanto sopra veramente per me è impraticabile, a quel punto mi affido alla fida Manola piuttosto... asd

(certo è che data la situazione non andrò mai a troie...  :) )
  • 0

#37 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13841 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2009 - 14:03

(certo è che data la situazione non andrò mai a troie...  :) )


Che è il vero dramma di chi ha il pisello infiammabile asd

Comunque anch'io, oltre alle conseguenze, zero sensazioni, roba che Siffredi mi faceva un baffo in quanto a durata. Credo che sia tutto legato. I vari dottori consultati negli anni mi hanno sempre detto che non è una cosa così rara. Mi pare di aver capito (perché ogni dottore mi ha praticamente dato una spiegazione diversa - mi sentivo come Nanni Moretti in Caro Diario) che nel mio caso è una questione di acidità della pelle per cui non c'è rimedio.

Tra il resto, io ho iniziato a scopicchiare (o a tentare di farlo) in piena esplosione paranoia AIDS, quando ancora imperversavano gli spot della "linea viola" ed era appena schiattato Freddie Mercury, quindi non vi dico tutti i problemi e tutte le volte che sono andato in bianco per colpa (anche) di questa faccenda. Passavo sempre per lo stronzo che voleva farlo "senza". Alla fine spesso mi arrangiavo con il petting spinto, così almeno ci facevo anche la figura di quello sensibile che non voleva fare solo "quello". Anche se poi alla lunga glielo leggevo negli occhi che erano stufe e non capivano perché la facevo tanto lunga e non glielo ficcavo dentro ;)

Ma vedi un po' cosa vado a scrivere...  :) :) :) 

  • 0

#38 bluetrain

bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6952 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2009 - 15:07

Ahahahhahah Grande Tom.
Comunque, anch'io non ho mai sopportato il copertone anticoncezionale, è come mangiare il tuo piatto preferito con un metro di cellophan avvilupato intorno alla lingua.
E anch'io, come te, sono diventato sessualmente attivo (rectius: interattivo) in piena epoca "AIDS peste del secolo", ed essendo un po' ipocondriaco da questo punto di vista, la cosa mi ha sempre creato non pochi problemi. Tipo che se avevo una storiella occasionale poi stavo un sacco di giorni in paranoia totale.
Sarà per questo che ho sempre prediletto le lunghe storie d'amore? Forse no, ma almeno ho eliminato il problema alla radice: niente paranoie, niente gaunto e sesso selvaggio free (un po' di pillola e un po' attenzione mi hanno fatto arrivare sano e salvo fino ad oggi, poi va bè, il mio avatar docet, ma quello non è stato certo un errore  :-*).

Ciò premesso, che poi non c'entra una favissima con il topic, sono stra-d'accordo con il (triste) realismo di Tom.
Poi certo il discorso è delicatissimo e dovrebbe essere affrontato caso per caso, ma posizioni del tipo: "sei un cretino per cui se fai una cazzata la paghi", mi sembrano un tantino superficiali, oltre che snob.
Che poi a 'sti bambini che nascono (non voluti), non ci pensa nessuno, eh. O al fatto che magari è la donna a rimare sola e incinta dopo un rapporto occasionale... insomma, l'aborto è una tragedia, sempre e comunque, ma forse in alcuni casi può essere utile ad evitare tragedie più grandi.
  • 0

#39 Billie

Billie

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 992 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2009 - 17:38

Ahahahhahah Grande Tom.
Comunque, anch'io non ho mai sopportato il copertone anticoncezionale, è come mangiare il tuo piatto preferito con un metro di cellophan avvilupato intorno alla lingua.
E anch'io, come te, sono diventato sessualmente attivo (rectius: interattivo) in piena epoca "AIDS peste del secolo", ed essendo un po' ipocondriaco da questo punto di vista, la cosa mi ha sempre creato non pochi problemi. Tipo che se avevo una storiella occasionale poi stavo un sacco di giorni in paranoia totale.
Sarà per questo che ho sempre prediletto le lunghe storie d'amore? Forse no, ma almeno ho eliminato il problema alla radice: niente paranoie, niente gaunto e sesso selvaggio free (un po' di pillola e un po' attenzione mi hanno fatto arrivare sano e salvo fino ad oggi, poi va bè, il mio avatar docet, ma quello non è stato certo un errore  :-*).

Ciò premesso, che poi non c'entra una favissima con il topic, sono stra-d'accordo con il (triste) realismo di Tom.
Poi certo il discorso è delicatissimo e dovrebbe essere affrontato caso per caso, ma posizioni del tipo: "sei un cretino per cui se fai una cazzata la paghi", mi sembrano un tantino superficiali, oltre che snob.
Che poi a 'sti bambini che nascono (non voluti), non ci pensa nessuno, eh. O al fatto che magari è la donna a rimare sola e incinta dopo un rapporto occasionale... insomma, l'aborto è una tragedia, sempre e comunque, ma forse in alcuni casi può essere utile ad evitare tragedie più grandi.



E' carinissimo il tuo avatar... :-* :-* :-*
  • 0

#40 juL fu Sig.M.

juL fu Sig.M.

    Utente paraolimpionico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8878 Messaggi:

Inviato 20 luglio 2009 - 17:52

Ahahahhahah Grande Tom.
Comunque, anch'io non ho mai sopportato il copertone anticoncezionale, è come mangiare il tuo piatto preferito con un metro di cellophan avvilupato intorno alla lingua.
E anch'io, come te, sono diventato sessualmente attivo (rectius: interattivo) in piena epoca "AIDS peste del secolo", ed essendo un po' ipocondriaco da questo punto di vista, la cosa mi ha sempre creato non pochi problemi. Tipo che se avevo una storiella occasionale poi stavo un sacco di giorni in paranoia totale.
Sarà per questo che ho sempre prediletto le lunghe storie d'amore? Forse no, ma almeno ho eliminato il problema alla radice: niente paranoie, niente gaunto e sesso selvaggio free (un po' di pillola e un po' attenzione mi hanno fatto arrivare sano e salvo fino ad oggi, poi va bè, il mio avatar docet, ma quello non è stato certo un errore  :-*).


Siamo un bel trio, non c'è che dire...
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq