Vai al contenuto


Foto
* * * * - 1 Voti

Cinema di Fantascienza:Ho visto cose che voi umani non potreste immaginare


  • Please log in to reply
211 replies to this topic

#21 Çorkan

Çorkan

    Utente onicofago con ghiri in culo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7752 Messaggi:
  • LocationBorgo San Lorenzo, Firenze

Inviato 24 settembre 2009 - 09:43

Credo che tutta quest'attenzione ai romanzi di Dick e Matheson sia effettivamente eccessiva, ma dipende anche dal fatto che  se la meritano. Due grandi autori.

Ho visto (involontariamente, manco sapevo esistesse) la versione director's cut de "L'uomo che fuggì dal futuro" di Lucas. Non che dopo i delittuosi rimaneggiamenti della vecchia trilogia di SW ce ne fosse bisogno, ma è la conferma assoluta che Lucas è ormai diventato uno dei peggiori  COGLIONI del cinema odierno


Per quanto riguarda Lucas. Che dire,  anch'io ho adorato "L'uomo che fuggì dal futuro". Se veramente ha fatto quanto dici, si merita d'essere impiccato alle orecchie di Ja Jar Binks...
E pensare che come opera d'esordio è pure partito più in alto d'un certo Carpenter (per farsi piacere Dark Star bisogna proprio amarlo il buon John).


  • 0
"La legge non dovrebbe imitare la natura, dovrebbe correggerla"

Dekalog 5

#22 Jules

Jules

    Pietra MIliare

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22228 Messaggi:

Inviato 24 settembre 2009 - 09:49

Guarda io Carpenter lo amo alla follia. Però non ho bisogno di sforzarmi per farmi piacere "Dark Star", che è una delle più incredibili prese per il culo del genere fantascientifico. Se pensi che l'ha scritto come saggio universitario, poi dilatato per farlo diventare un lungometraggio!
  • 0

#23 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13845 Messaggi:

Inviato 24 settembre 2009 - 11:14

Però non ho bisogno di sforzarmi per farmi piacere "Dark Star"


Idem.
E nella sua feroce e pessimistica ironia lo trovo anche molto serio e profondo.
Anche la messa in scena povera e arrabattata è perfetta, con più mezzi ed effetti speciali non sarebbe stato altrettanto efficace.

  • 0

#24 ucca

ucca

    CRM

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17442 Messaggi:
  • LocationRome

Inviato 24 settembre 2009 - 13:44


E' in lavorazione un nuovo film basato sul racconto di P.K.Dick "Ricordiamo per voi", da cui era già stato tratto il rozzo "Atto di forza", di Paul Verhoeven.


Mannaggia. Ma solo io lo trovo un grande film di fantascienza d'azione? Il migliore di Shwarzenegger, che altrove dico di aver sempre preferito a Stallone, e comunque un film con le palle quadrate. Lo rivedo sempre volentieri.


Atto di forza è spettacolare, sul serio. Uno dei miei film di fantascienza preferiti, c'è parecchia azione è vero ma è funzionale ad una sceneggiatura solidissima e ad un messaggio altrettanto forte. La scena in cui tagliano l'aria ad una cittadella è stupenda.
  • 0

www.crm-music.com

 

Mettere su un gruppo anarcho wave a 40 anni.


#25 Çorkan

Çorkan

    Utente onicofago con ghiri in culo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7752 Messaggi:
  • LocationBorgo San Lorenzo, Firenze

Inviato 24 settembre 2009 - 14:29

Anche la messa in scena povera e arrabattata è perfetta, con più mezzi ed effetti speciali non sarebbe stato altrettanto efficace


Ok, infatti anche a me è piaciuto, ma lo spettatore medio (ammesso e non concesso che ce ne freghi qualcosa) rimane basito di fronte a un film come Dark Star, mentre può apprezzare, forse, "L'uomo che fuggì dal futuro".
Poi lo riconosco anch'io,  per fare un buon film con quegli effetti speciali ci vuole un genio.
  • 0
"La legge non dovrebbe imitare la natura, dovrebbe correggerla"

Dekalog 5

#26 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12284 Messaggi:

Inviato 24 ottobre 2009 - 12:09

scrivo qui perchè mi pare l'unico topic adatto: qualcuno ha notizia di quando dovrebbe uscire Moon, il film di Duncan Jones (il figlio di David Bowie, per chi non lo sapesse) in italia?
Ho letto da qualche parte che sarebbe previsto per dicembre, qualcuno può confermare o dirmi qualcosa di più?

Così a puzza direi che promette benissimo, anche per la passione di Jones per la fantascienza giusta

Immagine inserita
Immagine inserita

http://www.youtube.c...h?v=twuScTcDP_Q

  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#27 R I E N

R I E N

    El reaccionario auténtico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2463 Messaggi:

Inviato 24 ottobre 2009 - 12:52

Eh, lo sto aspettando anch'io da mesi. Su internet ancora non si trova nulla, spero vivamente lo facciano uscire al cinema, anche se penso sarà come al solito: due sale per una settimana e poi via.
  • 0

#28 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12284 Messaggi:

Inviato 24 ottobre 2009 - 12:58

Eh, lo sto aspettando anch'io da mesi. Su internet ancora non si trova nulla, spero vivamente lo facciano uscire al cinema, anche se penso sarà come al solito: due sale per una settimana e poi via.


Probabile. Comunque se esce è già qualcosa, temevo che in italia non arrivasse
  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#29 R I E N

R I E N

    El reaccionario auténtico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2463 Messaggi:

Inviato 22 gennaio 2010 - 21:40

Riesumo il thread per chiedere a quelli della mia generazione quali film fantascientifici degli anni '80 ricordano con più affetto.
I più famosi sono sicuramente Ritorno al futuro, Corto Circuito, TRON, Cocoon, Terminator e Gremlins. Ricordo di aver sicuramente visto più volte anche D.A.R.Y.L., Navigator, Explorers, Giochi stellari, Wargames e Salto nel buio.
Questi ultimi sono film di chiaro stampo adolescenziale, tanto che ho quasi timore di rivederli, perchè sicuramente sono molto datati e ora mi risulterebbero ingenui, mentre da piccolo mi appassionavano tantissimo.
Voi avete trovato altri titoli scavando nella memoria? Io mi ricordo questi per il momento, ma son sicuro che ne dimentico parecchi.
  • 0

#30 demon

demon

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1819 Messaggi:

Inviato 22 gennaio 2010 - 21:51

beh a me piaceva anche krull, flash gordon, ghostbusters, interceptor, blade runner, la mosca, la cosa, classe 1999, dune etc etc
  • 0

#31 demon

demon

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1819 Messaggi:

Inviato 22 gennaio 2010 - 21:57

cazzo dimenticavo alien, mad max, leviathan e il pianeta del terrore
  • 0

#32 BillyBudapest

BillyBudapest

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7702 Messaggi:

Inviato 22 gennaio 2010 - 22:09

Ricordo di aver sicuramente visto più volte anche D.A.R.Y.L., Navigator, Explorers, Giochi stellari, Wargames e Salto nel buio.


gli stessi anch'io, a parte salto nel buio. alcuni li ho anche rivisti in "età adulta": giochi stellari (the last starfighter, mi pare di capire) dev'essere il peggiore del lotto, seguito da daryl e poi navigator. war games è ancora ok da guardare, così come il primo tempo di explorers. il secondo non funzionava un granchè nemmeno allora (notoriamente la colpa non è tutta di joe dante).

oltre questi, c'erano i visitors (la serie), flash gordon, predator, the abyss, ghostbusters.

ho anche rintracciato film visti in tv in "tender age", di cui avevo memoria di qualche sequenza specifica o speciale, ritrovando the day after (catastrofista più che sci-fi), oltre che zardoz, damnation alley, dark star, silent running, che però sono tutti degli anni settanta.


  • 0

#33 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22053 Messaggi:

Inviato 22 gennaio 2010 - 23:06

D.A.R.Y.L.


questo me lo ricordo ancora perfettamente! mi emozionavo tantissimo quando lo vedevo  asd
  • 0

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#34 Zardoz

Zardoz

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 306 Messaggi:
  • LocationBrigadoon

Inviato 24 gennaio 2010 - 10:18

Questo tipo di fantascienza non mi ha mai preso piu' di tanto...comunque  è una storia molto dolce per quanto banale e semplicistica possa essere...
  • 0

#35 demon

demon

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1819 Messaggi:

Inviato 29 gennaio 2010 - 18:15

http://disney.go.com...CP__Extl#/movie
  • 0

#36 R I E N

R I E N

    El reaccionario auténtico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2463 Messaggi:

Inviato 09 febbraio 2010 - 11:09

Mi son visto Il mondo dei replicanti, assolutamente insipido ed inutile come la stragrande maggioranza dei film di fantascienza prodotti negli ultimi anni. Non ha veramente senso fare film così, non mi sono nemmeno divertito nelle scene di azione. Boh...
  • 0

#37 ravintola

ravintola

    pesky skeleton

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4423 Messaggi:
  • LocationFirelink Shrine

Inviato 15 febbraio 2010 - 10:46

[img width=300]http://amrgambl.files.wordpress.com/2009/07/thx_1138.jpg[/img]
THX 1138 [George Lucas, 1971]

Il mondo distopico di Lucas.
la gente e' sedata e costantemente controllata. Innamorarsi e' vietato. Imperativo e' essere produttivi e costo-efficienti.

Ho visto la versione rimasterizzata e non so se ho fatto bene o meno. Le aggiunte in CGI le ho trovate fuori luogo (la scena coi mostriciattoli digitali e' quanto di piu' stonato poteva esserci), ma devo ammettere che e' stato fatto uno stupendo lavoro di pulizia sia dell'immagine che del suono.
Ho adorato la parte visiva di questo film, che crea brillantemente un mondo asettico, bianco, clinico.... I set, l'architettura delle costruzioni (notevoli le parti girate al <a href="http://en.wikipedia....ansit">BART</a>), tutto molto ricercato e bellissimo. Ho apprezzato anche le inquadrature: campi lunghi, molto senso della prospettiva.

[img width=600]http://ferdyonfilms.com/thx17.jpg[/img]


Geniale la prigione dove viene tenuto il protagonista: un infinito spazio bianco senza muri.

[img width=400]http://anaritadelille.files.wordpress.com/2009/07/thx1138-clean.jpg[/img]

Particolare il finale (le forze dell'ordine che, nell'intraprendere l'inseguimento di THX, vanno oltre il budget monetario predisposto per l'operazione e quindi, proprio mentre lo stanno per catturare, fanno dietro-front).

Note negative: l'andamento del film, che a volte si trascina senza necessita'; e poi io personalmente sono rimasto piuttosto distaccato dalla storia, non ho mai sentito veramente un senso di pericolo e non ero particolarmente preoccupato per le sorti del protagonista.

A parte gli ovvi riferimenti a 1984, ho notato una similitudine, forse nello stile minimalista, con Gattaca.

Discreto film tutto sommato, vale la visione.
  • 0

¯\_(ツ)_/¯


#38 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13845 Messaggi:

Inviato 15 febbraio 2010 - 11:15

Ho visto la versione rimasterizzata e non so se ho fatto bene o meno. Le aggiunte in CGI le ho trovate fuori luogo (la scena coi mostriciattoli digitali e' quanto di piu' stonato poteva esserci), ma devo ammettere che e' stato fatto uno stupendo lavoro di pulizia sia dell'immagine che del suono.


Ti assicuro che hai visto un altro film. In origine era infinitamente più claustrofobico, grafico, onirico. L'atmosfera che adesso si respira solo nella scena della prigione (praticamente l'unica rimasta intatta) si respirava in tutto il film.

Per capire quanto quello stronzo di Lucas ha banalizzato tutto, ti cito solo una scena: quella del tizio che parte con l'auto e dopo pochi metri si schianta contro il palo. Tutta la scena in origine era risolta con il fuori campo, la macchina partiva, l'inquadratura restava vuota e si sentiva solo schianto del'auto. Adesso sembra la gag di un film con Nicholas Cage.

Poi, non vorrei ricorda male, ma credo che la nuova versione sia anche censurata (a me sembra di ricordare che il protagonista nell'obitorio trovasse il cadavere della donna e anche le scene di sesso me le ricordavo più lunghe ed esplicite). Ma forse sbaglio.
  • 0

#39 Number 6

Number 6

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12107 Messaggi:

Inviato 15 febbraio 2010 - 15:00

Ritorno al futuro (...) Terminator, Salto nel buio.


Del lotto da te citato penso che questi siano i migliori. Il podio Terminator, Ritorno al futuro, Salto nel buio.

Voi avete trovato altri titoli scavando nella memoria? Io mi ricordo questi per il momento, ma son sicuro che ne dimentico parecchi.


The Black Hole (che però in senso tretto è del 1979), La donna esplosiva.

cazzo dimenticavo alien,


Vabbè dai. Qui siamo ai vertici del cinema di tutti i tempi, ben oltre il film di genere. Metterlo nel mucchio con gli altri non ha molto senso secondo me, se non quello di essere genericamente "fantascienza".

oltre che zardoz


Film ingiustamente e terribilmente sottovalutato.
  • 0
I'm not a number! I'm a free man!

#40 ravintola

ravintola

    pesky skeleton

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4423 Messaggi:
  • LocationFirelink Shrine

Inviato 18 marzo 2010 - 10:33

Immagine inserita
2010: The Year We Make Contact [Peter Hyams, 1984]

Il sequel di 2001 A Space Odissey, con tanto di Dave Bowman.
In qualche modo e' riuscito a rovinare i miei ricordi dell'originale, o comunque a mischiarcisi.
Fornisce risposte a domande che preferivo lasciate senza.
Incredibile come questo film appaia invecchiato male mentre 2001, fatto 16 anni prima, sembri molto piu' moderno, senza tempo veramente.
Non mi e' piaciuto l'inserimento di temi riguardo la guerra fredda. Per i miei gusti, meno politica c'e' nei film di fantascienza, meglio e'.
Insomma, se un sequel di 2001 fosse mai dovuto esistere, questo "2010" non soddisfa nessuna delle caratteristiche che io mi sarei immaginato.
E poi non ho capito la fine.... Giove "implode" e diventa.... una supernova? Come puo' un pianeta divenire una supernova??!?! Se non e' diventato una supernova, cosa e' diventato? E poi mi sembra di percepire un'atmosfera di gaudio nelle ultimissime scene, mentre mostrano il cielo costellato da 2 Soli, e Roy Scheider parla con toni new age de "i figli dei due Soli".... Ma come si puo' non preoccuparsi del fatto che un pianeta e' scomparso?!?!? E poi la presenza di un altro Sole, che, avendo una posizione diversa, praticamente rompe il ciclo giorno/notte.... Queste cose avrebbero ripercussioni disastrose per la Terra e tutto il sistema solare!!!!! Ma insomma che cagata ipergalattica e'??!?! Ditemi che ho capito male.... :'-(


qualcuno ha visto, sempre di Peter Hyams, Capricorn One? Com'e'?
  • 0

¯\_(ツ)_/¯





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq