Vai al contenuto


* * * * - 2 Voti

Tim Burton


  • Please log in to reply
352 replies to this topic

#21 iancurtis80

iancurtis80

    mainstream Star

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2104 Messaggi:
  • LocationPratola Peligna (AQ)

Inviato 21 marzo 2007 - 16:27

Io credo che in assoluto quando si danno dei voti ad un film l'unico tipo di coerenza bisogna averla nei confronti di se stessi. Fermo restando che lo considero tutto sommato solo un gioco. E che sono d'accordo con te. Che voto daremmo alla Gioconda di Leonardo? O a Guernica? E sono più arte o meno arte del migliore fumetto Marvel?. Cose troppo diverse. Il valore relativo delle quali è banalmente dipendente dal giudizio di ognuno di noi.


Appunto. Io penso che si debbano dare voti solo quando si sia coscienti della propria imparzialità di giudizio. Ciò che si adora non si classifica. Potrei dare voti(nei limiti della mia cultura musicale)a tutti i dischi dei Rem che ho ascoltato, ma mai darei voti ai Joy Division. Perchè so che il peggiore sarebbe da otto. :)
  • 0

#22 Guest_Mia_*

Guest_Mia_*
  • Guests

Inviato 21 marzo 2007 - 16:29


Io credo che in assoluto quando si danno dei voti ad un film l'unico tipo di coerenza bisogna averla nei confronti di se stessi. Fermo restando che lo considero tutto sommato solo un gioco. E che sono d'accordo con te. Che voto daremmo alla Gioconda di Leonardo? O a Guernica? E sono più arte o meno arte del migliore fumetto Marvel?. Cose troppo diverse. Il valore relativo delle quali è banalmente dipendente dal giudizio di ognuno di noi.


Appunto. Io penso che si debbano dare voti solo quando si sia coscienti della propria imparzialità di giudizio. Ciò che si adora non si classifica. Potrei dare voti(nei limiti della mia cultura musicale)a tutti i dischi dei Rem che ho ascoltato, ma mai darei voti ai Joy Division. Perchè so che il peggiore sarebbe da otto. :)


Beh allora praticamente il 90% dei critici cinematografici e musicali dovrebbero cambiare mestiere.

#23 iancurtis80

iancurtis80

    mainstream Star

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2104 Messaggi:
  • LocationPratola Peligna (AQ)

Inviato 21 marzo 2007 - 16:31

Credo che l'unico senso che abbia, dare dei voti, è dare un consiglio a chi non ha visto un film. Non credo che serve a far sapere ad altri i nostri gusti. Se dovessi consigliare un ragazzo che potrà vedere un solo film( per assurdo ), consiglierei 2001.
  • 0

#24 iancurtis80

iancurtis80

    mainstream Star

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2104 Messaggi:
  • LocationPratola Peligna (AQ)

Inviato 21 marzo 2007 - 16:33



Io credo che in assoluto quando si danno dei voti ad un film l'unico tipo di coerenza bisogna averla nei confronti di se stessi. Fermo restando che lo considero tutto sommato solo un gioco. E che sono d'accordo con te. Che voto daremmo alla Gioconda di Leonardo? O a Guernica? E sono più arte o meno arte del migliore fumetto Marvel?. Cose troppo diverse. Il valore relativo delle quali è banalmente dipendente dal giudizio di ognuno di noi.


Appunto. Io penso che si debbano dare voti solo quando si sia coscienti della propria imparzialità di giudizio. Ciò che si adora non si classifica. Potrei dare voti(nei limiti della mia cultura musicale)a tutti i dischi dei Rem che ho ascoltato, ma mai darei voti ai Joy Division. Perchè so che il peggiore sarebbe da otto. :)


Beh allora praticamente il 90% dei critici cinematografici e musicali dovrebbero cambiare mestiere.


Sbagli. Perchè un bravo critico sà dare un 10/10 ad un disco come Trout mask replica(conosci?), anche se magari in macchina ascolta gli U2. Perchè è capace di capirne l'importanza.
  • 0

#25 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 21 marzo 2007 - 16:34

Credo che l'unico senso che abbia, dare dei voti, è dare un consiglio a chi non ha visto un film. Non credo che serve a far sapere ad altri i nostri gusti. Se dovessi consigliare un ragazzo che potrà vedere un solo film( per assurdo ), consiglierei 2001.


non riesco a capire il tuo ragionamento, davvero.

#26 Guest_Mia_*

Guest_Mia_*
  • Guests

Inviato 21 marzo 2007 - 16:37




Io credo che in assoluto quando si danno dei voti ad un film l'unico tipo di coerenza bisogna averla nei confronti di se stessi. Fermo restando che lo considero tutto sommato solo un gioco. E che sono d'accordo con te. Che voto daremmo alla Gioconda di Leonardo? O a Guernica? E sono più arte o meno arte del migliore fumetto Marvel?. Cose troppo diverse. Il valore relativo delle quali è banalmente dipendente dal giudizio di ognuno di noi.


Appunto. Io penso che si debbano dare voti solo quando si sia coscienti della propria imparzialità di giudizio. Ciò che si adora non si classifica. Potrei dare voti(nei limiti della mia cultura musicale)a tutti i dischi dei Rem che ho ascoltato, ma mai darei voti ai Joy Division. Perchè so che il peggiore sarebbe da otto. :)


Beh allora praticamente il 90% dei critici cinematografici e musicali dovrebbero cambiare mestiere.


Sbagli. Perchè un bravo critico sà dare un 10/10 ad un disco come Trout mask replica(conosci?), anche se magari in macchina ascolta gli U2. Perchè è capace di capirne l'importanza.


Sono perfettamente d'accordo con la tua ultima frase. E non credo si discosti molto da quello che voglio dire!
(Non conosco il disco in questione).

#27 Guest_Mia_*

Guest_Mia_*
  • Guests

Inviato 21 marzo 2007 - 16:39


Credo che l'unico senso che abbia, dare dei voti, è dare un consiglio a chi non ha visto un film. Non credo che serve a far sapere ad altri i nostri gusti. Se dovessi consigliare un ragazzo che potrà vedere un solo film( per assurdo ), consiglierei 2001.


non riesco a capire il tuo ragionamento, davvero.


Questa non l'ho capita nemmeno io (e due)  ;D

#28 iancurtis80

iancurtis80

    mainstream Star

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2104 Messaggi:
  • LocationPratola Peligna (AQ)

Inviato 21 marzo 2007 - 16:57



Credo che l'unico senso che abbia, dare dei voti, è dare un consiglio a chi non ha visto un film. Non credo che serve a far sapere ad altri i nostri gusti. Se dovessi consigliare un ragazzo che potrà vedere un solo film( per assurdo ), consiglierei 2001.


non riesco a capire il tuo ragionamento, davvero.


Questa non l'ho capita nemmeno io (e due)  ;D


Ve lo spiego.Io leggo Ondarock. A volte ascolto dischi sconosciuti perchè un critico che apprezzo ( e di cui mi fido) gli da un bel voto. Ma se mi accorgo che quel voto viene solo da un fanatico di quel gruppo, allora non lo prendo in considerazione. E' come se, si cercessero notizie non di parte, guardando il tg4.
  • 0

#29 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 21 marzo 2007 - 17:07




Credo che l'unico senso che abbia, dare dei voti, è dare un consiglio a chi non ha visto un film. Non credo che serve a far sapere ad altri i nostri gusti. Se dovessi consigliare un ragazzo che potrà vedere un solo film( per assurdo ), consiglierei 2001.


non riesco a capire il tuo ragionamento, davvero.


Questa non l'ho capita nemmeno io (e due)  ;D


Ve lo spiego.Io leggo Ondarock. A volte ascolto dischi sconosciuti perchè un critico che apprezzo ( e di cui mi fido) gli da un bel voto. Ma se mi accorgo che quel voto viene solo da un fanatico di quel gruppo, allora non lo prendo in considerazione. E' come se, si cercessero notizie non di parte, guardando il tg4.


ok, forse hai preso troppo alla lettera le mie parole. Non sono fanatico a tal punto da promuovere anche delle schifezze. I miei voti sono tutto sommato abbastanza ponderati...ma comunque non prendere questa cosa dei pagellini troppo sul serio.

#30 iancurtis80

iancurtis80

    mainstream Star

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2104 Messaggi:
  • LocationPratola Peligna (AQ)

Inviato 21 marzo 2007 - 17:11





Credo che l'unico senso che abbia, dare dei voti, è dare un consiglio a chi non ha visto un film. Non credo che serve a far sapere ad altri i nostri gusti. Se dovessi consigliare un ragazzo che potrà vedere un solo film( per assurdo ), consiglierei 2001.


non riesco a capire il tuo ragionamento, davvero.


Questa non l'ho capita nemmeno io (e due)  ;D


Ve lo spiego.Io leggo Ondarock. A volte ascolto dischi sconosciuti perchè un critico che apprezzo ( e di cui mi fido) gli da un bel voto. Ma se mi accorgo che quel voto viene solo da un fanatico di quel gruppo, allora non lo prendo in considerazione. E' come se, si cercessero notizie non di parte, guardando il tg4.


ok, forse hai preso troppo alla lettera le mie parole. Non sono fanatico a tal punto da promuovere anche delle schifezze. I miei voti sono tutto sommato abbastanza ponderati...ma comunque non prendere questa cosa dei pagellini troppo sul serio.


:P Non preoccuparti, non la prendevo sul serio. Era solo per chiacchierare. Anzi, forse al posto tuo mi sarei incazzato. Non toccatemi Ian. :)


  • 0

#31 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 21 marzo 2007 - 17:30

premio strameritato, secondo me.
il cinema di Burton è gotico, surreale, ironico, eppure affonda a piene mani in quell'immaginario collettivo americano dal quale in pochi penserebbero (e riuscirebbero) di tirar su qualcosa di veramente poetico.

il pagellone è:

Beetlejuice: 6
Batman: 8
Edward Mani di Forbice: 7,5
Batman - Il Ritorno: 7
Nightmare Before Christmas: 8
Ed Wood: 8,5
Mars Attacks: 6
Sleepy Hollow: 8,5
Il Pianeta Delle Scimmie: 5
La Fabbrica di Cioccolato: 7
La Sposa Cadavere: 7,5

Ed Wood e Sleepy Hollow sono per me i suoi film migliori, vere perle nella storia del cinema mondiale.
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#32 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 21 marzo 2007 - 17:54


Mars Attacks: 6


Why? Solo io ho trovato questo pastiche assolutamente delizioso? E vorrei far presente che come satira dell'idiozia USA vale 30000 volte qualsiasi Borat.

#33 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 21 marzo 2007 - 18:00


Il Pianeta Delle Scimmie: 5


si, in effetti è il suo film più "alimentare"...anche se come mero prodotto d'intrattenimento non è che sfiguri poi così tanto a confronto con cose come "I Pirati dei Caraibi" ecc...

#34 Guest_Oyuki_*

Guest_Oyuki_*
  • Guests

Inviato 21 marzo 2007 - 18:02

lo immaginavo! non è facile da recuperare però... :-\


Se ti interessa, io l'ho visto in dvd alla Fnac. Aspetto che scenda un poco di prezzo per farlo mio.


#35 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 21 marzo 2007 - 18:03



Mars Attacks: 6


Why? Solo io ho trovato questo pastiche assolutamente delizioso? E vorrei far presente che come satira dell'idiozia USA vale 30000 volte qualsiasi Borat.


capisco... infatti ero indeciso forte sul voto da mettere (sebbene questa pratica non serva a un cazzo); però, nonostante la surrealità della satira di Burton, in questo film ho sempre avuto l'impressione che Burton non abbia saputo trovare un vero equilibrio tra la sua poetica e la sci-fi anni 50. in questo film c'è un non so che di irrisolto.
è comunque un film godible, non lo nego, ma credo minore nel risultato rispetto ad altri.
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#36 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 21 marzo 2007 - 18:07


lo immaginavo! non è facile da recuperare però... :-\


Se ti interessa, io l'ho visto in dvd alla Fnac. Aspetto che scenda un poco di prezzo per farlo mio.


Ah, non sapevo nemmeno che si trovasse in dvd in Italia. Thanks

#37 Piranka Kuka Baruka

Piranka Kuka Baruka

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 106 Messaggi:

Inviato 21 marzo 2007 - 18:09

Dopo Miyazaki un altro leone d'oro a un altro dei miei registi preferiti.. le quotazioni di muller salgono sempre di più nel mio borsino personale

Pagelle (nota: diminuire di almeno un punto per oggettivare il voto, trattasi di regista idolatrato)

Frankeweenie: 7,5
PeeWee: 7
Beetlejuice: 8
Batman: 7,5
Edward Mani di Forbice: 8,5
Batman - Il Ritorno: 9
Nightmare Before Christmas: 10
Ed Wood: 8
Mars Attacks: 7,5
Sleepy Hollow: 7
Il Pianeta Delle Scimmie: 5
Big fish: 9,5
La Fabbrica di Cioccolato: 7
La Sposa Cadavere: 9,5

Il pianeta delle scimmie mi aveva fatto rimanere molto male ai tempi.
Non riesco a dare 10 a big fish e alla sposa cadavere solo per l'insuperabile legame affettivo che mi lega a jack e ai suoi amici.

  • 0

#38 Jules

Jules

    Pietra MIliare

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22433 Messaggi:

Inviato 21 marzo 2007 - 20:02

Muller ha proprio deciso di fare la guerra a Cannes...certo che però dare un premio alla carriera a uno che continua a maturare con gli anni è un pò forzato...forse dovrebbe istituire qualche premio speciale da assegnare a chi preferisce dedicandogli una qualche retrospettiva...ma leone d'oro alla carriera mi suona male..
  • 0

#39 Guest_pAggIoni_*

Guest_pAggIoni_*
  • Guests

Inviato 21 marzo 2007 - 20:10

Anche secondo me è forzato: Tim Burton è del '58,non ha nemmeno 50 anni.
Nel giro di 10 anni sfornerà sicuramente altri due filmazzi.Un premio del genere lo si da a dei percorsi compiuti, a dei registi fatti e "finiti".
A me pare solo una mossa pubblicitaria.Tim Burton è nel fiore della sua carriera,non alla fine.Un premio del genere,adesso,non mi pare abbia senso.

#40 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 21 marzo 2007 - 20:17

Anche secondo me è forzato: Tim Burton è del '58,non ha nemmeno 50 anni.
Nel giro di 10 anni sfornerà sicuramente altri due filmazzi.Un premio del genere lo si da a dei percorsi compiuti, a dei registi fatti e "finiti".
A me pare solo una mossa pubblicitaria.Tim Burton è nel fiore della sua carriera,non alla fine.Un premio del genere,adesso,non mi pare abbia senso.


non è la prima volta che a Venezia danno premi "alla carriera" a registi non proprio "anziani". Nel '93 premiarono Spielberg...l'anno scorso Lynch...e di esempi ce ne sarebbero altri.

Mossa pubblicitaria?....dai non credo...




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq