Vai al contenuto


Foto
* * * * * 1 Voti

[Monografia] The Coral


  • Please log in to reply
69 replies to this topic

#21 Garpio Jordan Amore

Garpio Jordan Amore

    farsical aquatic ceremony

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22100 Messaggi:

Inviato 23 giugno 2015 - 22:17

Ottima segnalazione Tom. In settimana gli do un ascolto.

Recupera anche l'esordio del batterista Ian Skelly, Cut From A Star e i due del chitarrista Bill Ryder-Jones


  • 0
Ponte bajo el sol y quema tus heridas, con la luz del sol todo termina.

 


#22 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13342 Messaggi:

Inviato 03 agosto 2015 - 23:56

Poi mò mi ascolto anche i due dischi solisti del chitarrista.

 
Uno è un disco di strumentali che mi interessa poco, ma l'altro l'ho sentito...
 
Bill_Ryder_Jones_cover_album.jpg
 
Bill Ryder Jones A Bad Wind Blows in My Heart
...ed è un disco molto bello, neanche a farlo apposta in sintonia con i miei ascolti recenti, visto che mi pare parecchio influenzato dal fantasma di Elliott Smith, pur con un che di assolutamente inglese, con le atmosfere da brughiera stinta e i ricami onirici delle chitarre. Disco lento e mormorante, un filo monotono, ma ogni canzone è splendidamente ricamata. Ha il curioso andamento di iniziare malinconico e dimesso per chiudersi con le canzoni più allegre (o meglio meno tristi), quando in genere gli album musicali scelgono lo sviluppo opposto. 
Da notare che uscì quasi in contemporaneo con quello di Skelly, meno di due mesi prima. A paragonarli si intuisce di trovarsi di fronte alle due anime del gruppo nettamente divise. Tanto vintage, solido e estroverso è Skelly, quanto calato nella contemporaneità indie, fragile e introverso è Ryder Jones. Facile dire che nel gruppo si completavano a vicenda: la voce e la versatilità del cantante che si sommavano alla finezza e modernità del chitarrista.
  • 0

#23 Garpio Jordan Amore

Garpio Jordan Amore

    farsical aquatic ceremony

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22100 Messaggi:

Inviato 05 agosto 2015 - 14:22

Se può interessare

Collaborazione tra Ian Skelly e l'ex Zutons Paul Molloy

Lo sto recuperando su consiglio di un amico che dice essere mooooooolto valido

 

 


  • 0
Ponte bajo el sol y quema tus heridas, con la luz del sol todo termina.

 


#24 Cyclo

Cyclo

    Palmen am balkon

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6370 Messaggi:

Inviato 05 agosto 2015 - 14:41

Sentita pochi minuti fa "Dreaming of You" su King Kong (Radio 1).

Mai sentiti prima.

 

Bella casualità, considerando che questo topic è stato riesumato ieri dopo mesi di oblio.


  • 0

ma che te ne frega dei meno o dei più sei grande ormai, è ora di pensare a una moto di grossa cilindrata.

 

#25 Sleepyhead

Sleepyhead

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5554 Messaggi:

Inviato 05 agosto 2015 - 18:56

C'è un recap della loro carriera firmato Tom nelle pagine precedenti che ti consiglio di leggere dall'inizio.


  • 1

"Dovete vedere noi, perché la televisione non vi fo' far crescere quando fa le sue trasmissioni, ve vo' tene boni; la televisione non ve vo' fa capire, ve vo' addormentà. Questa trasmissione, discute e vi fa discutere dei vostri problemi perché vedete - guardate che bell'abito che c'ho, ho una casa al mare - HO mi guardate, o io me ne vado, ma me dovete guardà in tanti e vi dovete sentire il dovere IL DOVERE, perchè io a causa VOSTRA, c'ho rimesso MILIARDI per divve aaverità."


#26 Cyclo

Cyclo

    Palmen am balkon

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6370 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2015 - 15:27

C'è un recap della loro carriera firmato Tom nelle pagine precedenti che ti consiglio di leggere dall'inizio.

 

Ti ringrazio, anche se non so se approfondirò (il pezzo che ho sentito non mi ha emozionato tantissimo).

Vediamo, dai, non mi voglio precludere nulla.


  • 0

ma che te ne frega dei meno o dei più sei grande ormai, è ora di pensare a una moto di grossa cilindrata.

 

#27 Garpio Jordan Amore

Garpio Jordan Amore

    farsical aquatic ceremony

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22100 Messaggi:

Inviato 11 novembre 2015 - 14:27

Ottima segnalazione Tom. In settimana gli do un ascolto.

Recupera anche l'esordio del batterista Ian Skelly, Cut From A Star e i due del chitarrista Bill Ryder-Jones

 

Ripreso in questi giorni

Disco di una bellezza clamorosa

La giusta dose di psichedelia, i ricordi dei migliori Coral, i Floyd bucolici e il fantasmino di Dennis Wilson

 


  • 1
Ponte bajo el sol y quema tus heridas, con la luz del sol todo termina.

 


#28 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13342 Messaggi:

Inviato 16 novembre 2015 - 19:02

Intanto è uscito un disco nuovo di Bill Ryder-Jones, West Kirby County Primary, che ad un primo pur distratto ascolto mi pare fiacchetto e molto inferiore a A Bad Wind Blows in My Heart.
  • 0

#29 Garpio Jordan Amore

Garpio Jordan Amore

    farsical aquatic ceremony

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22100 Messaggi:

Inviato 17 novembre 2015 - 15:07

Intanto è uscito un disco nuovo di Bill Ryder-Jones, West Kirby County Primary, che ad un primo pur distratto ascolto mi pare fiacchetto e molto inferiore a A Bad Wind Blows in My Heart.

 

Piuttosto loffio e piatto


  • 0
Ponte bajo el sol y quema tus heridas, con la luz del sol todo termina.

 


#30 Garpio Jordan Amore

Garpio Jordan Amore

    farsical aquatic ceremony

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22100 Messaggi:

Inviato 24 novembre 2015 - 08:27

12289645_10153156907902201_3531951778783


  • 1
Ponte bajo el sol y quema tus heridas, con la luz del sol todo termina.

 


#31 Sleepyhead

Sleepyhead

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5554 Messaggi:

Inviato 26 dicembre 2015 - 08:40

http://www.theguardi...usic_b-gdnmusic

 

Che belli quando si sporcano, poi sempre grande maestria. Speriamo in un tour.


  • 1

"Dovete vedere noi, perché la televisione non vi fo' far crescere quando fa le sue trasmissioni, ve vo' tene boni; la televisione non ve vo' fa capire, ve vo' addormentà. Questa trasmissione, discute e vi fa discutere dei vostri problemi perché vedete - guardate che bell'abito che c'ho, ho una casa al mare - HO mi guardate, o io me ne vado, ma me dovete guardà in tanti e vi dovete sentire il dovere IL DOVERE, perchè io a causa VOSTRA, c'ho rimesso MILIARDI per divve aaverità."


#32 Garpio Jordan Amore

Garpio Jordan Amore

    farsical aquatic ceremony

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22100 Messaggi:

Inviato 16 febbraio 2016 - 16:30

Finalmente mi son ricordato di cercarla e cazzo che bella che è

Speriamo il disco sia di questo livello acidoso

 

 

 

 

Altro pezzo dal nuovo disco

 


  • 1
Ponte bajo el sol y quema tus heridas, con la luz del sol todo termina.

 


#33 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13342 Messaggi:

Inviato 16 febbraio 2016 - 18:57

Davvero fico il primo, più ordinario il secondo.

 

Sto finalmente ascoltando il disco di Ian Skelly e confermo che è un gran bell'album, per altro il più simile alla roba del gruppo madre rispetto alle uscite soliste dei due leader.


  • 1

#34 Garpio Jordan Amore

Garpio Jordan Amore

    farsical aquatic ceremony

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22100 Messaggi:

Inviato 04 marzo 2016 - 14:17

Avviso all'utento Tom: il nuovo disco (uscito oggi) sembra una discreta pheegata


  • 2
Ponte bajo el sol y quema tus heridas, con la luz del sol todo termina.

 


#35 Sea Shanty

Sea Shanty

    Bacia al diavolo

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 625 Messaggi:
  • LocationTerritori del Nord Ovest

Inviato 08 marzo 2016 - 12:42

Disco veramente cupo.


  • 0

#36 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13342 Messaggi:

Inviato 08 marzo 2016 - 19:52

Sembrano quasi i Black Angels in certi momenti, quindi album molto doorsiano.

Non ho ancora avuto modo di ascoltarlo come si deve, ma direi che è un gran bel ritorno


  • 1

#37 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13342 Messaggi:

Inviato 16 marzo 2016 - 17:42

cover.jpg
 
2016 Distance Inbetween
Come mi pare suggerito anche dalla copertina un album strutturato un po' stile yin e yang. Un primo blocco di cinque canzoni piuttosto cupe, una prima apertura solare ("Miss Fortune"), un'ultima canzone noir ("Beyond The Sun"), poi un blocco finale di canzoni se non propriamente solari almeno meno oscure, o comunque meno claustrofobiche, tipo il blues "Fear Machine", non un trionfo di allegria, ma terreno e sciamanico. Il versante "nero", cosmico e aereo, è il migliore, con almeno tre perle (Connector, Chasing The Tail Of A Dream, Beyond The Sun) che vanno a posizionarsi alte nel canzoniere coraliano. Belle anche la morrisoniana title track, una "White Bird" direttamente dalla quinta dimensione byrdsiana, e la younghiana (dello Young ancora nei Buffalo Springfield magari) "Million Eyes". Un pelo meno affascinante la parte "bianca", più souleggiante, colorata e spedita, ma la mano ancora buona del gruppo si sente in tutti i pezzi, mai men che piacevoli. Confermo la prima impressione di un gran bel disco, insomma.
 
Non ho idea di che fortuna commerciale possa avere un album del genere nel 2016.
  • 0

#38 Sleepyhead

Sleepyhead

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5554 Messaggi:

Inviato 16 marzo 2016 - 19:07

Hanno scelto una via diversa, Butterfly House bello ma piuttosto velleitario come Roots and Echoes.


  • 0

"Dovete vedere noi, perché la televisione non vi fo' far crescere quando fa le sue trasmissioni, ve vo' tene boni; la televisione non ve vo' fa capire, ve vo' addormentà. Questa trasmissione, discute e vi fa discutere dei vostri problemi perché vedete - guardate che bell'abito che c'ho, ho una casa al mare - HO mi guardate, o io me ne vado, ma me dovete guardà in tanti e vi dovete sentire il dovere IL DOVERE, perchè io a causa VOSTRA, c'ho rimesso MILIARDI per divve aaverità."


#39 Garpio Jordan Amore

Garpio Jordan Amore

    farsical aquatic ceremony

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22100 Messaggi:

Inviato 17 marzo 2016 - 06:58

Dubito potranno avere grandi riscontri di pubblico purtroppo (anche se Nme ed altra testate hanno quasi gridato al miracolo per questa rinascita) però Sicuro hanno voluto osare un po' di più del solito e non l'han fatta fuori dal vaso. Anzi...tutt'altro secondo me
  • 0
Ponte bajo el sol y quema tus heridas, con la luz del sol todo termina.

 


#40 Garpio Jordan Amore

Garpio Jordan Amore

    farsical aquatic ceremony

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22100 Messaggi:

Inviato 23 gennaio 2018 - 13:53

61428.jpeg

 

Disco che francamente avevo snobbato all'epoca per non so quale motivo ma che ora probabilmente piazzerei appena dopo i primi due in un'ipotetica lista dei loro mejo album.

Forse fa tanto primavera-estate, di quelli che ripeschi in quel periodo insieme a robe tipo l'esordio dei Thrills (  ;D ) però anche adesso suona compatto, preciso, coi singoloni giusti ed ingloba tutti i loro ammmmmmori musicali mescolati in salsa west-coast in una roba che alla fine pare quasi una specie di best of dei ragazzi di Liverpool.

Ho poi scoperto che esiste una versione completamente acustica che è qualcosa di magico in cui aleggia il sempre presente fantasmino di Lee Mavers.

 

 

Chiudo aggiungendo che anche presi singolarmente e come già fatto notare qualche settimana fa in un topic, i componenti della band hanno sfornato praticamente tutti album notevoli. L'ultimo in ordine di tempo è stato il tastierista Nick Power l'anno scorso, il più "leso" di tutti 

 

“Yeah, I recorded it alone, in a caravan. All the percussion you hear are played with a pair of chopsticks and a wooden spoon on the pots and pans. I had an acoustic guitar, a cheap Casio keyboard with a drum machine and a couple of harmonicas,” 

 


  • 1
Ponte bajo el sol y quema tus heridas, con la luz del sol todo termina.

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq