Vai al contenuto


Foto
* * * - - 15 Voti

L'ascoltatore Universale (Edizione 2020)


  • Please log in to reply
1194 replies to this topic

#21 Moontesquieu

Moontesquieu

    webmaster

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4473 Messaggi:
  • LocationLondra

Inviato 11 aprile 2013 - 09:59

Forse Shønning, versione orchestrale e versione orientale

Oppure, sempre perché l' India mi ispira e mi pare che a te piacciono i compositori dell' est potrebbe andare Laszlo Hortobagyi. Asaggi qui e qui

Spero che siano abbastanza tecnici
:ciao:

Norman, fighissimo il pezzo postato, ora vado a recuperare tutto.
  • 0

#22 Norman Bombardini

Norman Bombardini

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7177 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2013 - 10:10

L'altro chitarrista new age ultrafamoso è Michael Hedges, alzi la mano chi non ha mai sentito questo pezzo sotto qualche video alla tele


  • 1

#23 tonysuper

tonysuper

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3126 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2013 - 10:21

Il mistico è una certezza.
Pochi cazzi.
  • 4

#24 Norman Bombardini

Norman Bombardini

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7177 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2013 - 10:44

tony, se vuoi provare un disco new age frizzante - che se non avessi venduto avrei ancora - prova "Castalia" di Mark Isham, un trombettista molto bravo, autore di un pacco di colonne sonore. L'ho visto anche dal vivo perché era nella band di Sylvian, questo pezzo l'hanno fatto al concerto (di David). In 'sto disco suonano tanti musicisti bravi, due ex Zappa (O'Hearn basso e Bozzio batteria), nonché il compianto Mick Karn e David Torn (chitarra), entrambi suonavano con Sylvian
'sto pezzo è bellissimo, gli altri pezzi del disco sono "new age vera", eh, non così...


  • 0

#25 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12428 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2013 - 10:45

L'altro chitarrista new age ultrafamoso è Michael Hedges


rimanendo a quel tipo di chitarristi new age (anche se il modo di suonare è ovviamente molto diverso da Hedges) c'è anche alex de grassi
http://www.youtube.c...h?v=F8Iwh6CTGS4
  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#26 Norman Bombardini

Norman Bombardini

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7177 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2013 - 10:53

vero, mancava Grassi, ci sarebbe anche un quarto chitarrista molto bravo che ha suonato in più dischi di Sting, ora mi sfugge il nome, un suo disco non era niente male, solo chitarra


EDIT: eccolo, qui, Dominic Miller, un jazzoso new age, alla Metheny, qui è proprio con Pat


  • 0

#27 tonysuper

tonysuper

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3126 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2013 - 12:51

Ammazza mistico, mi hai consigliato un gran musicista.

http://www.youtube.c...h?v=mUG-HgJ6u6o
  • 2

#28 Moontesquieu

Moontesquieu

    webmaster

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4473 Messaggi:
  • LocationLondra

Inviato 11 aprile 2013 - 13:04

Ha suonato anche alle nozze di Alberto di Monaco, tutto vestito di bianco, eleganza sopraffina.

E comunque anche noi abbiamo avuto il nostro Jarre! asd

  • 0

#29 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12428 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2013 - 13:11

Ammazza mistico, mi hai consigliato un gran musicista.


ma non avevi scritto che cercavi roba tipo jarre?

"sto cercando roba tipo jarre"
"ti consiglio vediamo... jarre"
"grazie, che bel consiglio"

boh? asd
  • 3

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#30 Moontesquieu

Moontesquieu

    webmaster

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4473 Messaggi:
  • LocationLondra

Inviato 11 aprile 2013 - 13:37


Ammazza mistico, mi hai consigliato un gran musicista.


ma non avevi scritto che cercavi roba tipo jarre?

"sto cercando roba tipo jarre"
"ti consiglio vediamo... jarre"
"grazie, che bel consiglio"

boh? asd


Tony se si scopre che Misty è un tuo fake diventi idolo istantaneamente e superi addirittura la grandezza di Gulliver. asd asd
  • 1

#31 ravel

ravel

    mon cœur est rouge

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2155 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2013 - 14:20

Mi permetto di dissentire...

Hedges, De Grassi non sono new age (già un po' diverso Ackermann, che in effetti è più prevedibile nelle sue soluzioni... )
Siccome hanno inciso - le prime cose - colla Windham Hill sono stati etichettati così, ma (a parte che ovviamente è una questione di definizioni e quindi di cosa ci vuoi "mettere dentro") non lo sono neanche di striscio.

Allora lo sarebbe anche questo?
http://www.youtube.c...h?v=YQlyHbu0zz4
  • 0

"Ciò che l'uomo può essere per l'uomo non si esaurisce in forme comprensibili".
(k. jaspers)

 

Moriremotuttista


#32 unkle

unkle

    you fucking people make me sick

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2714 Messaggi:
  • Locationfrom the hill

Inviato 11 aprile 2013 - 14:28

http://it.wikipedia....as_Vollenweider

Immagine inserita

Non tra i miei generi preferiti, ma anni fa 'sto disco lo ascoltavo sempre con piacere.
  • 1

#33 Norman Bombardini

Norman Bombardini

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7177 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2013 - 14:31

Mi permetto di dissentire...

Hedges, De Grassi non sono new age (già un po' diverso Ackermann, che in effetti è più prevedibile nelle sue soluzioni... )
Siccome hanno inciso - le prime cose - colla Windham Hill sono stati etichettati così, ma (a parte che ovviamente è una questione di definizioni e quindi di cosa ci vuoi "mettere dentro") non lo sono neanche di striscio.

Allora lo sarebbe anche questo?
http://www.youtube.c...h?v=YQlyHbu0zz4


no infatti, sono new wave, anzi no wave asd
a spanne lo sono sicuramente, è ovvio che c'è dell'approssimazione quando si dice che Metheny ha fatto dei dischi new age, è un jazzista...però quella fusion di certe cose è praticamente new age per quanto è placida ed è effettivamente musica ascoltata da chi ascolta new age come è impiegata da chi vuole usare quella musica, per esempio come sottofondo rilassante in uno studio in cui ti fanno l'agopuntura
  • 0

#34 woody

woody

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2385 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2013 - 14:36

Visto chele direttive non sono chiare e mi sembra che si intenda new age in senso molto ampio io ti consiglio Universal Consiousness di Alice Coltrane. Diciamo un precursore della new age con dosi massicce di free jazz.
Secondo me lei in due o tre dischi è ai livelli dell' ex marito, essere stata sua moglie credo non abbia giovato minimamente alla sua carriera, ma anzi l'abbia messa più in ombra.
Magari la conoscevi di già ma appunto per essere stata la moglie di JOhn Coltrane è anche troppo misconosciuta.
  • 0

#35 ravel

ravel

    mon cœur est rouge

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2155 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2013 - 14:54

no infatti, sono new wave, anzi no wave asd
a spanne lo sono sicuramente, è ovvio che c'è dell'approssimazione quando si dice che Metheny ha fatto dei dischi new age, è un jazzista...però quella fusion di certe cose è praticamente new age per quanto è placida ed è effettivamente musica ascoltata da chi ascolta new age come è impiegata da chi vuole usare quella musica, per esempio come sottofondo rilassante in uno studio in cui ti fanno l'agopuntura


Va be'... ma mi pare che ci sia una certa confusione (non tua, beninteso) sul "genere".
Se che checazzoquoti cita addirittura new age con dosi massicce di free jazz (!). :o
Che per me è un ossimoro...

Allora pare che new age sia una questione... di decibel (o di strumenti acustici vs elettrici).
Al di sotto di un tot di decibel è new age, al di sopra no... :lol:

Invece dovrebbe essere, credo, una questione soprattutto di intenzionalità comunicativa (e consequenzialmente) di complessità strutturale.
  • 0

"Ciò che l'uomo può essere per l'uomo non si esaurisce in forme comprensibili".
(k. jaspers)

 

Moriremotuttista


#36 mongodrone

mongodrone

    post-feudatario

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10301 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2013 - 15:21

visto che ognuno dice il cavolo che gli pare mi ci metto anch'io, consigliando il disco ambient-new age per eccellenza (sarà 1.5)


  • 3

#37 tonysuper

tonysuper

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3126 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2013 - 17:03

visto che ognuno dice il cavolo che gli pare mi ci metto anch'io, consigliano il disco ambient-new age per eccellenza (sarà 1.5)


Probabilmente è un 1.5 suonato bene.
Come certe cose di musica contemporanea e free jazz.

Sono infide quel tipo di musiche li', perchè te ne accorgi solo dopo un po' che ti stanno comprimendo i sensi.
  • 0

#38 mongodrone

mongodrone

    post-feudatario

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10301 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2013 - 17:18

i miei sensi sono già compr(om)essi.
  • 0

#39 Norman Bombardini

Norman Bombardini

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7177 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2013 - 17:19


no infatti, sono new wave, anzi no wave asd
a spanne lo sono sicuramente, è ovvio che c'è dell'approssimazione quando si dice che Metheny ha fatto dei dischi new age, è un jazzista...però quella fusion di certe cose è praticamente new age per quanto è placida ed è effettivamente musica ascoltata da chi ascolta new age come è impiegata da chi vuole usare quella musica, per esempio come sottofondo rilassante in uno studio in cui ti fanno l'agopuntura


Va be'... ma mi pare che ci sia una certa confusione (non tua, beninteso) sul "genere".
Se che checazzoquoti cita addirittura new age con dosi massicce di free jazz (!). :o
Che per me è un ossimoro...

Allora pare che new age sia una questione... di decibel (o di strumenti acustici vs elettrici).
Al di sotto di un tot di decibel è new age, al di sopra no... :lol:

Invece dovrebbe essere, credo, una questione soprattutto di intenzionalità comunicativa (e consequenzialmente) di complessità strutturale.


quello che ha messo checazzoquoti è un po' troppo anche per me però il resto ci sta (parlo per quello che ho proposto io), dai, poi dipende dai dischi, il pezzo di Hedges che ho messo è stranoto e strausato in compilation new age. Altrimenti ci mettiamo Enya, due cagate e un miliardo di dischi per meditazione e yoga con tre campane tibetane che non dicono niente

il genere l'ho ben presente, ho vissuto in diretta l'età dell'oro della new age e di roba considerata tale ne conosco
  • 0

#40 tonysuper

tonysuper

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3126 Messaggi:

Inviato 11 aprile 2013 - 17:24

i miei sensi sono già compr(om)essi.


Ho visto il tuo Rym.

Hai dato 5 stelle a dei dischi di Reich, Riley e Stravinskij.
Se insisti su quelli ed al massimo Satie (ma è evitabile), in poche settimane avrai dilatato molto le tue percezioni.

Non dovrebbe costarti fatica, tanto per un motivo o l'altro già ti piacciono.
  • 2




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq