Vai al contenuto


Foto
* * - - - 3 Voti

Baustelle - Fantasma (Warner, 2013)


  • Please log in to reply
345 replies to this topic

#21 mingus

mingus

    how about no

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 771 Messaggi:

Inviato 30 gennaio 2013 - 21:19

Non l'ho ancora sentito e lo farò, ma speravo davvero fosse qualcosa di buono. Ma i vostri commenti mi sembra che lasciano poco spazio alla speranza.
  • 0

#22 Pinkmoon

Pinkmoon

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 5 Messaggi:
  • LocationLivorno

Inviato 30 gennaio 2013 - 21:25

Concordo. 5,5 è un voto ragionevole, direi. Persino "Tutti morimmo a stento" - un lavoro che comunque apprezzo moltissimo - mi indisponeva un po' per il sovraccarico orchestrale, figuriamoci 'sto Fantasma...
  • 0

#23 Tony Cooper

Tony Cooper

    Venerato Maldestro

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2893 Messaggi:

Inviato 30 gennaio 2013 - 21:26

Troppe aspettative...

Nell'intervista al tipo leggo che ci sono riferimenti a Stravinskij, Mahler, Messiaen, Ligeti asd
Poi leggo su wikipedia che l'arrangiatore ha studiato composizione con Sciarrino.

Da qui nasce l'arrapatezza. Uno si aspetta il nuovo Sgt Pepper come minimo asd asd

Ma quello che ho sentito fin'ora è un collage di De Andrè e Morricone, con la differenza che Morricone, anche quando scriveva musica da film molto disimpegnata, aveva molto più mestiere.

Mestiere per esempio che hanno usato i tipi che hanno scritto il musical/balletto di Vasco l'anno scorso o i Muse in Exogenesis.
  • 0

#24 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15812 Messaggi:

Inviato 30 gennaio 2013 - 21:28

Stamattina sono andato a far gli auguri ad una collega e sopra il suo pc c'era il libretto del cd (molto bella la copertina devo dire), glielo avevano appena regalato... gli ho chiesto se era una loro fan e mi ha detto di si ma quando le ho chiesto com'era il disco nuovo ha fatto una smorfia, al primo ascolta l'aveva trovato pallosissimo. Io devo ancora sentire il singolo...
  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#25 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23319 Messaggi:

Inviato 30 gennaio 2013 - 21:34

Nell'intervista al tipo leggo che ci sono riferimenti a Stravinskij, Mahler, Messiaen, Ligeti asd
Poi leggo su wikipedia che l'arrangiatore ha studiato composizione con Sciarrino.


Eeeebbumm! asd Come tirare in ballo mostri sacri e fare prontamente una figuremmert nei fatti. Direi che i sopracitati, e specialmente Sciarrino, non c'entrano una fava secca. Al massimo Mahler per l'indole "sontuosa", ma mi sembra un paragone un tantino irriguardoso.
  • 0

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#26 freddie

freddie

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 25 Messaggi:

Inviato 30 gennaio 2013 - 23:02

Non l'ho ancora ascoltato ma il singolo non mi piace per niente, e loro mi sembrano sempre più supponenti, per non dire "pre-sontuosi" :D
  • 0

#27 MilleLire

MilleLire

    IL MORALIZZATORE

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3789 Messaggi:
  • LocationFirenze

Inviato 31 gennaio 2013 - 07:40

"Tutti morimmo a stento"


Anche io quando ho letto che facevano un concept sulla morte ho pensato che qualcuno ci aveva già pensato (e come ...) ben quarantacinque anni fa.
Vedo che a loro piace sotterrarsi da soli con paragoni irriverenti ed azzardati quindi ci sta che tra un po' spunti anche questo nelle interviste.
  • 1
Immagine inserita

#28 Pinkmoon

Pinkmoon

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 5 Messaggi:
  • LocationLivorno

Inviato 31 gennaio 2013 - 14:31

(No, anzi, rettifico parzialmente. Per quanto mi riguarda è nettamente superiore ai Mistici, e riascoltandolo fa un effetto decisamente migliore. Ovviamente questo non vuol dire che sia un buon disco...però al primo ascolto mi era sembrato proprio orrendo, senza se e senza ma. Ora qualche 'se' c'è. Qualche pezzo discreto c'è (per carità, sorvoliamo sulle aspettative assurde create da Bianconi & Co) ).
  • 0

#29 Ɲ●†

Ɲ●†

    Haunted

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11680 Messaggi:

Inviato 31 gennaio 2013 - 14:34

programma marchettone di lancio del disco su radio 2 (come era già successo con Capossela e Afterhours). Ad aumentare l'antipatia. Poi il singolo sembra veramente un residuato bellico di songwriting deandrèiano.
  • 0
A chemistry of commotion and style

#30 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 34290 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 31 gennaio 2013 - 15:17

Persino "Tutti morimmo a stento" - un lavoro che comunque apprezzo moltissimo - mi indisponeva un po' per il sovraccarico orchestrale, figuriamoci 'sto Fantasma...


Ecco, l'ho trovato proprio un'imitazione maldestra di quel capolavoro che era "Tutti morimmo a stento": laddove questo era cupo, drammatico, liricamente intenso, questo è vacuo, irritante e pretenzioso. Ma forse sarò io che non riesco a trovare del buono nei Baustelle... Però, come si fa a scrivere quei testi, dai!
  • 1

#31 vuvu

vuvu

    الرجل المكرسة لقضية المرأة ويقع في

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15953 Messaggi:

Inviato 31 gennaio 2013 - 15:36

Per il momento mi piace "Il Futuro". Il resto è ancora sotto analisi. E' coraggioso e pomposo. Due cose che non sempre vanno d'accordo.
  • 1

"L'intensità del rumore provoca ostilità, sfinimento, narcisismo, panico e una strana narcosi." (Adam Knieste, cit.)

 

"Deve rimanere solo l'amore per l'arte, questo aprire le gambe e farsi immergere dal soffio celeste dello Spirito." (Simon, cit.)

 

La vita è bella solo a Ibiza (quando non c'è nessuno).


#32 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6953 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 31 gennaio 2013 - 15:40

Oh, che bello, dopo questi pochi post so già che cosa NON voglio ascoltare. :wub:
  • 0

#33 Tony Cooper

Tony Cooper

    Venerato Maldestro

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2893 Messaggi:

Inviato 31 gennaio 2013 - 19:54

Ci mancano solo wago, Gozer, il mistico e Scaruffi e possiamo dichiarare ufficialmente il disco una ciofeca asd
  • 0

#34 clapat71

clapat71

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1202 Messaggi:

Inviato 01 febbraio 2013 - 11:01

Ma la recensione è stata scritta dall'unico a cui è piaciuto? O fa parte degli sforzi promozionali della Warner :-P
  • 0

#35 Merlo

Merlo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3993 Messaggi:
  • LocationItalia

Inviato 01 febbraio 2013 - 11:02

Bella recensione, complimenti:
http://www.ondarock....le_fantasma.htm

Oggi compro il disco, non vedo l'ora! Comunque tutte le altre recensioni che ho letto lo incensano...
  • 1
"Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace"

Ricette Veg

#36 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 82246 Messaggi:

Inviato 01 febbraio 2013 - 11:11

si parla di musica concreta, di Stravinskij, Ligeti, Morricone, carote e lamponi ma nessuno ha citato la svolta burzumaniaca, almeno nel look

lei sembra cattiva ma sono sicuro che davanti ad un bel vibratore fluorescente diventa un agnellino

Immagine inserita

Immagine inserita
  • 2

#37 vuvu

vuvu

    الرجل المكرسة لقضية المرأة ويقع في

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15953 Messaggi:

Inviato 01 febbraio 2013 - 11:11

Come già scritto in playlist, quello che Bianconi e soci pensano di aver allestito è molto ambizioso. Un "elogio" alla morte, alla dignità dei morenti e tutto ciò che ruota intorno ad essi, alla vita che sfugge e al tempo che scorre inesorabile e trionfale nel suo smodato cinismo. Non era affatto semplice proiettare tutto questo in musica senza tradire le attese di chi cercava qualcosa di più diretto o magari ben altro da un funerale in salsa simil pop. Tuttavia, la pomposità orchestrale messa in piedi per quanto mi riguarda gioca brutti scherzi, soprattutto se correlata a testi altezzosi che spesso si perdono nel marasma del già sentito, dell'ovvio e del De Andrè salvaci tu che noi siamo ai tuoi piedi. Eppure, ci sono alcuni momenti in cui qualcosa torna. "Il futuro" è un gran pezzo, ad esempio. Riesce a destabilizzarmi a modo nell'ultima strofa. Non mi piacciono poi gli stacchi sanremesi, li trovo inutili. Nel complesso comunque promuovo il coraggio di averci provato, nonostante l'effetto risultante sia in alcuni momenti fumoso e poco in linea con l'idea di fondo che resta lodevole in valore assoluto, specie di questi tempi, ma carente nel suo insieme.
  • 0

"L'intensità del rumore provoca ostilità, sfinimento, narcisismo, panico e una strana narcosi." (Adam Knieste, cit.)

 

"Deve rimanere solo l'amore per l'arte, questo aprire le gambe e farsi immergere dal soffio celeste dello Spirito." (Simon, cit.)

 

La vita è bella solo a Ibiza (quando non c'è nessuno).


#38 Norman Bombardini

Norman Bombardini

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7165 Messaggi:

Inviato 01 febbraio 2013 - 11:35

io manco lo sento, sono passati dalle velleità sui testi a quelle sulla musica, leggere di Stravinsky citato in un disco dei Baustelle mi fa sbellicare, che vadano a cagare
  • 7

#39 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 34290 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 01 febbraio 2013 - 11:47

Ma la recensione è stata scritta dall'unico a cui è piaciuto? O fa parte degli sforzi promozionali della Warner :-P


Come scrivevo ieri:

Quello è il tipico disco per il quale ti insultano a prescindere, sia se lo esalti, sia se lo stronchi. Nel primo caso, ti dicono che ti sei sputtanato, nel secondo che sei solo uno snob astioso. E' un classico.


  • 0

#40 nickn

nickn

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 495 Messaggi:

Inviato 01 febbraio 2013 - 12:37

Stravinskij, Mahler, Ligeti.....ma sono seri?!?
a confronto le "sparate" di gente come gli Ianva sono manifestazioni di umiltà! a proposito, chissà quanto tempo impiegheranno i cultori del "raffinato e colto Bianconi" a scoprire i genovesi

ah no vero, son troppo fasci, non vanno bene come alternative contro il sistema brutto brutto mainstream
  • 1




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq