Vai al contenuto


Foto
* * * - - 3 Voti

Duran Duran


  • Please log in to reply
1152 replies to this topic

#21 Guest_GG Queen_*

Guest_GG Queen_*
  • Guests

Inviato 04 agosto 2006 - 17:27

Duran Duran? No, grazie.

mi associo! :D

#22 Francis

Francis

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3017 Messaggi:

Inviato 04 agosto 2006 - 17:41

Complimenti a FRANCIS per l'intervento molto pertinenti e, a mio parere, molto azzeccato!
;)
Mitico!!!


grazie sei molto gentile  ;)
  • 0

#23 Rez

Rez

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 472 Messaggi:

Inviato 04 agosto 2006 - 17:55

Fino al singolo Save A Prayer non erano assolutamente un gruppo di richiamo per le masse, anzi in diverse occasioni andarono incontro a demistificazioni e censure.


Abbastanza concorde sulla valenza musicale. Resta da capire quanto queste "demistificazioni e censure" fossero in realtà volute per ottenere un certo effetto mediatico.
Musicalmente i Duran Duran non erano certo gli ultimi buzzurri ma nemmeno dei geniacci. Diciamo che però sono stati tra i primi a saper sfruttare i media per costruire attorno a sè un'idolatria di proporzioni mai viste.
E secondo me tra gli urletti delle fan ci marciavano di brutto, senza contare l'attenzione all'immagine patinata e alle copertine delle riviste.

Poi se avessi dovuto scegliere, io sarei stato dalla parte degli Spandau Ballet!!!
  • 0

#24 Trespassive-aggressive

Trespassive-aggressive

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16913 Messaggi:

Inviato 04 agosto 2006 - 18:16

Poi se avessi dovuto scegliere, io sarei stato dalla parte degli Spandau Ballet!!!


Bah..guarda..a parte forse il primo album degli Spandau (con la splendida To Cut A Long Story Short..) a mio avviso per il resto gli Spandau erano si' loro una band per "ragazzine urlanti"..! Una band che sapeva fare solo canzonette strappalacrime..che strizzavano l'occhio ai bisogni d'amore delle ragazzine..!

Al contrario i Duran..hanno saputo anche andare al di la' delle semplici canzonette..forse perche', a differenza degli Spandau, avevano un certo Nick Rhodes alle tastiere..che era una sorta di valore aggiunto..in quanto privilegiava le sperimentazioni..! ;)
Cosa che gli Spandau si sognavano..
  • 0

#25 Francis

Francis

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3017 Messaggi:

Inviato 04 agosto 2006 - 18:17


Poi se avessi dovuto scegliere, io sarei stato dalla parte degli Spandau Ballet!!!


Altra band di tutto rispetto, anche se più valida per i singoli che non per gli album: i primi pezzi, tipo The Freeze sono fantastici.
  • 0

#26 Trespassive-aggressive

Trespassive-aggressive

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16913 Messaggi:

Inviato 04 agosto 2006 - 18:19

john taylor al basso che ha influenzato una generazione di bassisti è una cosa al di là di ogni immaginazione...


Mah..guarda..non e' che lo dico io eh..  :D

Lo disse (tanto per fare un nome eh..) il buon Steve Harris (bassista degli Iron Maiden..) il quale disse che John Taylor era uno dei bassisti piu' promettenti del periodo e con uno stile unico e riconoscibile..!
Il John Taylor di adesso e' calato molto..!
Ma quello dei primi anni '80 era molto interessante dal punto di vista musicale..!
  • 0

#27 White Duke

White Duke

    facente parte dell'élite

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16332 Messaggi:

Inviato 04 agosto 2006 - 22:39

Diciamo che però sono stati tra i primi a saper sfruttare i media per costruire attorno a sè un'idolatria di proporzioni mai viste.


Beh insomma, mo' non esageriamo. Da Presley, passando per i Beatles e poi via Bowie ai Sex Pistols, sono stati in molti prima dei Duran Duran a capire l'antifona dei media al fine di vendere un mucchio di dischi con ciò scopandosi ceste di groupies, dai!
  • 0
"No matter how high are one's estimates of human stupidity, one is repeatedly and recurrently startled by the fact that: a) people whom one had once judged rational and intelligent turn out to be unashamedly stupid b) day after day, with unceasing monotony, one is harassed in one's activities by stupid individuals who appear suddenly and unespectedly in the most inconvenient places and at the most improbable moments" (Carlo M. Cipolla)

#28 Francis

Francis

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3017 Messaggi:

Inviato 05 agosto 2006 - 13:46

Il romanticismo è stato portato al pubblico musicale grazie ai Duran Duran, e non mi riferisco solamente al lato dei videoclip. Il fatto che fossero dei ragazzi carini non esclude assolutamente la validità della loro proposta musicale, non a caso quando in Italia diventarono un fenomeno per ragazzine il livello dei loro dischi iniziò ad abbassarsi.
Credo che pochi altri gruppi abbiano rappresentato (non so fino a che punto intenzionalmente) un decennio controverso come gli anni '80 al loro pari.
La loro immagine e i loro testi avevano dei riferimenti letterari e cinematografici ben precisi, ma non legati a ruffianerie commerciali...i Duran si ispiravano ai Roxy Music e ai Japan, oppure basti pensare che Brian Eno avrebbe dovuto produrre il loro primo disco...
Dal punto di vista dell'influenza che essi hanno avuto verso tanti gruppi (solo Wikipedia cita Deftones,  Marilyn Manson, Beck, Smashing Pumpkins, Barenaked Ladies, Dandy Warhols, The Killers, Franz Ferdinand, Korn, Garbage, Gwen Stefani, Wycleaf Jean, The Orb, Pink, Limp Bizkit, Lostprohets, Sugar Ray, Goldfrapp, Dido, Strokes e Scissor Sisters) per come la vedo io non sono molto distanti dai vari Beatles e Velvet Underground.
  • 0

#29 Guest_Eugenetic Axe_*

Guest_Eugenetic Axe_*
  • Guests

Inviato 05 agosto 2006 - 15:37

per come la vedo io non sono molto distanti dai vari Beatles e Velvet Underground.


:o

#30 Francis

Francis

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3017 Messaggi:

Inviato 05 agosto 2006 - 15:40

per come la vedo io non sono molto distanti dai vari Beatles e Velvet Underground.


:o


Come bacino di influenza, i Duran hanno avuto un peso enorme per tantissimi artisti, in questo senso il parallelismo con Beatles e VU.
  • 0

#31 White Duke

White Duke

    facente parte dell'élite

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16332 Messaggi:

Inviato 05 agosto 2006 - 19:45


per come la vedo io non sono molto distanti dai vari Beatles e Velvet Underground.


:o


Come bacino di influenza, i Duran hanno avuto un peso enorme per tantissimi artisti, in questo senso il parallelismo con Beatles e VU.


Gruppo che amo per carità, ma andrei molto adagio con simili parallelismi. Anche volendo essere generosi. Il primo album è del 1981, rammento che era già uscito Vienna degli Ultravox, il disco omonimo dei Visage, i Japan avevano già dato alle stampe l'accoppiata Quiet Life/Getlmenen Take Polaroids (e da un pezzo quella Life In Tokyo che grande breccia ha fatto nel cuore di Le Bon & soci). Tacendo poi di album quali Scary Monsters di Bowie e Manifesto/Flesh and Blood dei Roxy Music. Quando uscirono i Duran Duran, Londra era già un pullulare di new romantic, che danzavano al Blitz sulle note di Fade To Grey, di Passing Strangers e di Ashes To Ashes. Ergo i Duran non hanno inventato un bel nulla, riuscendo tuttavia a diventare, di certo per loro capacità, gli alfieri di un genere nel mondo. Che comunque non è un merito da poco, intendiamoci.
  • 0
"No matter how high are one's estimates of human stupidity, one is repeatedly and recurrently startled by the fact that: a) people whom one had once judged rational and intelligent turn out to be unashamedly stupid b) day after day, with unceasing monotony, one is harassed in one's activities by stupid individuals who appear suddenly and unespectedly in the most inconvenient places and at the most improbable moments" (Carlo M. Cipolla)

#32 Trespassive-aggressive

Trespassive-aggressive

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16913 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2006 - 10:21

per come la vedo io non sono molto distanti dai vari Beatles e Velvet Underground.


Come bacino di influenza, i Duran hanno avuto un peso enorme per tantissimi artisti, in questo senso il parallelismo con Beatles e VU.



Piu' che altro..m'impressiona il fatto che tra gli artisti che hanno dichiarato di aver subìto una forte influenza dai DURAN sul loro sound..ci sia gente che fa generi completamente diversi..!
Hai citato tu, ad esempio, Marylin Manson o gli Smashing..!
Aggiungo io che ho letto un'intervista ai Rhapsody (band Metal italiana..ma conosciuta anche all'estero..) che hanno parlato dell'influenza che i Duran hanno avuto su di loro..!
E gli esempi sarebbero tanti altri..!


In piu'..aggiungiamo che (tutto questo per i denigratori eh.. ;D) molti altri artisti..hanno piu' volte speso parole di stima verso i Duran!
Ricordo di aver letto che addirittura il buon Robert Plant..li considerava uno dei suoi gruppi preferiti alla fine degli anni '80 (mi sembra di ricordare fossero il suo gruppo preferito..ma non vorrei esagerare..allora dico UNO dei preferiti.. :))!
Oppure il buon Kurt Cobain ha eseguito la cover di Rio nei suoi concerti in Sudamerica..!
Oppure ancora i Korn hanno dichiarato di essere stati influenzati..!
Aggiungo anche Lou Reed (visto che si parlava di VU..) il quale disse che i Duran avevano fatto la piu' bella cover di una sua canzone (Perfect Day..)!

Ecc..ecc..ecc..
  • 0

#33 gigiriva

gigiriva

    ï͂͑̉͆ͧͮͩ̓ͧ̒͒̉̎̂̊͆͑͐̊̓̊̅ͭ͗̐̄̏̾̄͊

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17734 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2006 - 10:40

Ma sono davvero così importanti le dichiarazioni dei vip?
  • 0

rym |


#34 Trespassive-aggressive

Trespassive-aggressive

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16913 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2006 - 11:33

Ma sono davvero così importanti le dichiarazioni dei vip?


A dire il vero no..!
O meglio..a me piu' di tanto (se non per mera curiosita'..) non interessano..!

Pero' e' anche vero che, se devo scegliere, ascolto maggiormente cio' che dicono i musicisti....piuttosto che i critici/media/giornalisti..!
In quanto i musicisti, facendo quel mestiere, penso sappiano di cosa parlano..no?

E, visto che siamo in tema "Duran Duran", come sicuramente sai..i critici/giornalisti hanno sempre distrutto i Duran Duran..!
Mentre, se andiamo a vedere cio' che pensano gli "adetti ai lavori"..cioe' i musicisti..quindi i colleghi..e quindi coloro che sanno di cosa parlano....vediamo che la realta' e' molto diversa..e che sono molto stimati nell'ambiente..!

Questo e' quanto, a mio avviso! ;)
  • 0

#35 Guest_Pablito_*

Guest_Pablito_*
  • Guests

Inviato 06 agosto 2006 - 12:22

E, visto che siamo in tema "Duran Duran", come sicuramente sai..i critici/giornalisti hanno sempre distrutto i Duran Duran..!
Mentre, se andiamo a vedere cio' che pensano gli "adetti ai lavori"..cioe' i musicisti..quindi i colleghi..e quindi coloro che sanno di cosa parlano....vediamo che la realta' e' molto diversa..e che sono molto stimati nell'ambiente..!

Questo e' quanto, a mio avviso! ;)

Ma pure questo mi lascia perplesso, a memoria mi sembra di ricordare che i primi due album dei Duran Duran vennero giudicati all'epoca per quello che sono, dei buoni dischi pop (mi ricordo un commento positivo su Rio persino sul mensile di fumetti Linus, che magari ancora ho da qualche parte), ricordo anche una puntata di Mr Fantasy, la trasmissione condotta da Carlo Massarini che allora faceva 'tendenza', dove venne trasmesso un loro concerto (da me attesissimo) e dove se ne parlava bene. La critica ha cominciato a criticare il fenomeno di costume e soprattutto i dischi a partire dal terzo "Seven and the ragged tiger" che francamente, a parte 2-3 brani, è bruttino. Sicuramente il successo di pubblico avrà influenzato qualche snobbone in maniera esagerata, ma dire che la critica li ha sempre distrutti mi sembra eccessivo.
Non parliamo poi del revisionismo di questi ultimi 10 anni, quello a cui mi riferivo all'inizio della discussione, durante i quali mi è capitato di leggere anche giudizi fin troppo generosi...


#36 Trespassive-aggressive

Trespassive-aggressive

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16913 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2006 - 12:30

Si' Pablito..in generale concordo in pieno col tuo ultimo post!
Pero' e' anche vero che spesso sono stati trattati molto male..rispetto a quanto facevano..!

Il fatto che i "colleghi" (cioe' gli altri musicisti..) li abbiano quasi sempre stimati al contrario dei critici che, come hai detto tu, ad un certo punto hanno cominciato a criticarli pesantemente (anche dove non meritavano..vedi "Big Thing"..), be'..mi fa riflettere..!

Pero' va be'..si fa per parlare! ;)
  • 0

#37 Francis

Francis

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3017 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2006 - 13:47

Ma sono davvero così importanti le dichiarazioni dei vip?


Se sono artisti di grande spessore , la loro stima è oro.
  • 0

#38 GetTheF###OuttaDodge

GetTheF###OuttaDodge

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 622 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2006 - 08:03

mi ricordo uno special sui power station, quando bernard edwards diceva al belloccio "figliolo, è l'ora che tu cominci a suonare, perchè quando non sarai più carino non ti rimarrà granché".  quasi gli faceva lezioni di solfeggio...

aspetto a gloria il thread sugli wham, quando qualcuno verrà a dire "andy è stato un ottimo chitarrista".



  • 0

#39 Guest_fabio-uk_*

Guest_fabio-uk_*
  • Guests

Inviato 07 agosto 2006 - 09:13

gruppo che oserei definire inutile
gruppo che se non ci fossero stati i video non sarebbe esistito
trovo brutti anche i primi dischi: pop facile facile e ruffiano di nessun spessore
erano incapaci di suonare on live peggio degli echo and the bunnymen il che è tutto dire
un cantante che ha sempre avuto problemi di intonazione perché non voglio scrivere incapace di cantare ( mitica la strozzatura su un acuto al live aid del divin simon le bon)
gli altri erano buoni per far lavorare le ghiandole del bartolino alle adolescenti ai primi calori
insomma tutta immagine e wild boys wild boys



#40 Guest_Pablito_*

Guest_Pablito_*
  • Guests

Inviato 07 agosto 2006 - 09:20

Ahahahah mò vojo ride!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq