Vai al contenuto


- - - - -

American Horror Story (FX, 2011)


  • Please log in to reply
333 replies to this topic

#21 Siberia

Siberia

    Radical Schick

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7343 Messaggi:

Inviato 29 ottobre 2011 - 22:47

Io ho la teoria che Tate sia il figlio defunto di Constance: nell'episodio 3 lei non ha raccontato di avere avuto un solo figlio normale e bellissimo, ma sottrattole da un destino crudele?

E' la stessa cosa che ho pensato io.

Sigla fantastica e pilot clamoroso, dopo però (come diceva sopra ale) diventa una ghost story con il rischio di annoiare presto o tardi. Al momento mi sta piacendo parecchio e aspetto la quinta puntata.
  • 0

#22 Merlo

Merlo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4323 Messaggi:
  • LocationItalia

Inviato 30 ottobre 2011 - 07:11

La sigla alla Silent Hill è bella però è fuorviante: in realtà l'atmosfera nel telefilm è molto più noir-psicanalitica...
  • 0
"Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace"

Ricette Veg

#23 atlas

atlas

    perinde ac cadaver

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7883 Messaggi:

Inviato 01 novembre 2011 - 17:47

Ho visto le prime due puntate e per ora sembra molto interessante, recupero in fretta anche il resto.
  • 0

il faut se radicaliser. 


#24 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16635 Messaggi:

Inviato 04 novembre 2011 - 18:55

si, prodotto veramente eccentrico. ci ho sentito puzza di Amityville Horror e Shining, e sul finale Rosemary's Baby, ma tutto è frullato alla velocità della luce (51 minuti, ma in ogni minuto succede qualcosa) ed è giocato sull'accumulazione di situazioni (s)connesse senza una chiara logica narrativa. ogni 2 o 3 minuti rasenta il ridicolo. una di quelle cose che non sai definire se geniali o stupide, anche perché non hai neanche il tempo di pensarci. parto con la 2° puntata.


praticamente un campionario del cliché dell'horror :P il pilot è weirdissimo e mi pare che l'indirizzo dia quello che "True blood" ha per il fantasy. vedremo, comunque mi ha divertito...
  • 0
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#25 gigiriva

gigiriva

    ï͂͑̉͆ͧͮͩ̓ͧ̒͒̉̎̂̊͆͑͐̊̓̊̅ͭ͗̐̄̏̾̄͊

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17725 Messaggi:

Inviato 04 novembre 2011 - 19:52

È stato rinnovato per la prossima stagione.
  • 0

rym |


#26 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16635 Messaggi:

Inviato 04 novembre 2011 - 21:17

col secondo episodio migliora. Tate è allora il figlio "fisicamente perfetto" di Costance? comunque sono loro tre i custodi e gli spazzini della casa, conoscendone ogni remoto segreto. non ho capito però perché Costance abbia cercato di avvelenare Violet, ma forse era una cosa buttata là apposta asd tremenda la scena del ripostiglio con gli specchi ?_?
  • 0
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#27 Merlo

Merlo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4323 Messaggi:
  • LocationItalia

Inviato 05 novembre 2011 - 10:06

Altra previsione: Tate deve aver compiuto 15 anni prima una strage scolastica - di cui non si ricorda - durante la quale è rimasto ucciso... è per questo che non ha voluto essere spogliato da Violet, sotto i vestiti ha una ferita di cui non ricorda l'origine.

Comunque il rapporto tra Ben e Vivien mi ha un po' stufato, sono 5 puntate che si dicono praticamente le stesse cose, speriamo la situazione si sblocchi.

Altra cosa assurda: nella casa succede di tutto ai vari membri della famiglia e gli altri componenti non si accorgono mai di nulla ^-^ ...
  • 0
"Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace"

Ricette Veg

#28 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16635 Messaggi:

Inviato 06 novembre 2011 - 00:37

episodio notevole. continua a essere intrigante e a rimescolare continuamente le carte, con apparizioni, allucinazioni, segreti e omissioni oltre a una storia retrospettiva della casa degli orrori. angoscianti tutte le parti con Ben drogato...
  • 0
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#29 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 06 novembre 2011 - 08:38

in rete è terra bruciata: non riesco più a trovare gli episodi. mi mancano il 4° e il 5°. te dove li trovi?

#30 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12475 Messaggi:

Inviato 06 novembre 2011 - 09:04


Interessante. Solo che un horror non dev'essere pulito e tirato a lucido come uno spot della Peugeot o chissà quale altra marca. Ci vuole un po' di sporcizia, i francesi e gli spagnoli lo sanno bene.


ah! i francesi! gli spagnoli! lo sanno perché hanno copiato il new-horror americano e l'horror made in Italy. in questi tempi gli imitatori sembrano dei gran originali (come disse giustamente una volta il regista di Martyrs: "vi sembra che l'horror francese sia grande perché avete smesso voi italiani di farne"). detto questo, la "sporcizia" così come lo stile "rozzo" e "anarchico" sono una eredità del new-horror americano dei '70, ma non li ritengo "la" qualità fondamentale di un horror (Rob Zombie comunque è il miglior discepolo di questa tradizione). va bene anche uno stile televisivo come questo di AHS, anche perché bisogna tener conto di cosa si parla. in questo caso AHS si sta configurando sempre di più come una ghost story. ho visto la 3° puntata e devo dire che se uno pensava dopo la 2° di capirci qualcosa, beh ora si ritroverà di nuovo spaesato.


sono abbastanza incuriosito da questi commenti perchè per me a parte qualche eccezione sia zombie sia i francesi (soprattutto nelle robe più sanguinolente tipo a l'interieur o martyrs che sembra quasi un controsenso) al contrario mi sembra che presentino il tutto in modo molto asettico, voglio dire a livello di ambientazione martyrs mi fa venire in mente roba come Aftermath. E zombie con quella fotografia coloratissima pur citando cose tipo non aprite quella porta (che quello si è un modello di horror sporco) ne sembra una versione plastificata, persino se inquadra un cesso lurido di una baracca nel deserto riesce a dargli un aspetto "pop".
  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#31 Siberia

Siberia

    Radical Schick

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7343 Messaggi:

Inviato 06 novembre 2011 - 09:35

in rete è terra bruciata: non riesco più a trovare gli episodi. mi mancano il 4° e il 5°. te dove li trovi?

1x04: http://maniadown.com...e-1x04-sub-ita/
1x05: http://maniadown.com...e-1x05-sub-ita/

Sono di nuovo d'accordo con lo spoiler di Merlo, anche se stavolta è abbbastanza scontato mi sa.
  • 0

#32 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 06 novembre 2011 - 09:37

zombie con quella fotografia coloratissima pur citando cose tipo non aprite quella porta (che quello si è un modello di horror sporco) ne sembra una versione plastificata, persino se inquadra un cesso lurido di una baracca nel deserto riesce a dargli un aspetto "pop".


sull'horror francese non replico perché non sono stato io a portare il paragone.
su Rob Zombie invece: credo di averlo scritto nel thread sull'horror dei 2000, Zombie è un "filologo". come tale ricostruisce il passato attenendosi alle fonti, ma è innegabile che cerchi di avvicinarlo al presente. nel nostro presente lo spirito è diverso, sai che novità. e quindi? dove sta il problema? quello spirito è irreplicabile, perché sono cambiati i tempi e il cinema. Zombie è un epigono del filone, ma è un epigono contemporaneo.


in rete è terra bruciata: non riesco più a trovare gli episodi. mi mancano il 4° e il 5°. te dove li trovi?

1x04: http://maniadown.com...e-1x04-sub-ita/
1x05: http://maniadown.com...e-1x05-sub-ita/

Sono di nuovo d'accordo con lo spoiler di Merlo, anche se stavolta è abbbastanza scontato mi sa.


grazie caro :)

#33 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12475 Messaggi:

Inviato 06 novembre 2011 - 10:52


zombie con quella fotografia coloratissima pur citando cose tipo non aprite quella porta (che quello si è un modello di horror sporco) ne sembra una versione plastificata, persino se inquadra un cesso lurido di una baracca nel deserto riesce a dargli un aspetto "pop".


sull'horror francese non replico perché non sono stato io a portare il paragone.
su Rob Zombie invece: credo di averlo scritto nel thread sull'horror dei 2000, Zombie è un "filologo". come tale ricostruisce il passato attenendosi alle fonti, ma è innegabile che cerchi di avvicinarlo al presente. nel nostro presente lo spirito è diverso, sai che novità. e quindi? dove sta il problema? quello spirito è irreplicabile, perché sono cambiati i tempi e il cinema. Zombie è un epigono del filone, ma è un epigono contemporaneo.


io non ho idea in cosa aggiorni, ma quello che volevo dire è che nonostante le citazioni i suoi film a me sembrano molto patinati, contrariamente ai modelli
  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#34 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 06 novembre 2011 - 11:11

io non ho idea in cosa aggiorni, ma quello che volevo dire è che nonostante le citazioni i suoi film a me sembrano molto patinati, contrariamente ai modelli


ma viviamo in un'epoca in cui anche i film neo-neorealisti sono patinati. ti ripeto: cosa ti aspettavi? a me sembra coerente con i nostri tempi. io voglio un cinema presente nel presente, anche se si ricollega ad una tradizione del passato. se voglio vedermi il vero new-horror americano mi metto su il film di Hooper.

#35 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12475 Messaggi:

Inviato 06 novembre 2011 - 11:21


io non ho idea in cosa aggiorni, ma quello che volevo dire è che nonostante le citazioni i suoi film a me sembrano molto patinati, contrariamente ai modelli


ma viviamo in un'epoca in cui anche i film neo-neorealisti sono patinati. ti ripeto: cosa ti aspettavi? a me sembra coerente con i nostri tempi. io voglio un cinema presente nel presente, anche se si ricollega ad una tradizione del passato. se voglio vedermi il vero new-horror americano mi metto su il film di Hooper.


non capisco che c'entri lo sporco o il patinato con la modernità (soprattutto se si parla di modernità intesa come maggiore sofisticazione), anzi direi che non c'entra proprio nulla, non è che prima tutti gli horror erano come buttgereit e adesso tutti asettici
  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#36 pozzi

pozzi

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 75 Messaggi:

Inviato 07 novembre 2011 - 22:06

si particolare, poi col fatto dei morti che possono fare sempre quello che gli pare certe scene perdono ogni filo logico e la trama diventa completamente imprevedibile. Il che in effetti dopo un po' stanca

piu che altro il personaggio della bambina ritardata è una delle cose che mi hanno turbato di piu in tutti i film di paura.

il suo rapporto con la madre è terrificante.
quando nel secondo episodio la chiude nello sgabuzzino ho pianto
  • 0

#37 Piper

Piper

    Life is too short For iTunes

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8458 Messaggi:
  • LocationParadise Garage

Inviato 07 novembre 2011 - 22:31

vista la prima puntata e il terrore provato è quello di aver visto glee in versione dark (ma glee resta più terrificante di AHS).

tutto molto ben costruito, ma col risultato di sembrare fintissimo e muoversi costantemente lungo la linea della cagata mondiale. continuerò a vedermelo sperando ne valga la pena
  • 0
<< Poi ce la prestiamo... Insomma la patonza deve girare>>

Aurelio De Laurentiis ha lasciato la sede dove si stanno svolgendo i sorteggi dei calendari fermando uno sconosciuto che passava su un motorino dicendogli: "Portami via da questo posto". Ed è andato via come passeggero del motorino di uno sconosciuto

 
 Song 'e Ondarock - web Radio|

#38 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 07 novembre 2011 - 23:34

ho visto la 4° puntata, sono ancora indietro di una, ma diciamo che incomincio a capire le parole degli autori quando dicono che al di là di tutto la loro è una serie incentrata sui problemi di coppia e di relazione all'interno di una famiglia. perché poi se andiamo a vedere l'elemento horror è poca cosa: insomma sarà che sono avvezzo a certe visioni, ma non mi spaventa di certo un tizio muto in completo simil-sadomaso.
il punto è che la cornice fantastica da ghost story, con tutto il suo campionario di illogicità disarmante, mi sembra funzioni più che altro come allegoria della turbolenta vita di coppia e di famiglia dei protagonisti. se a questo ci aggiungiamo tutte le turbe psicosessuali alla Polanski, si capisce che la casa stregata è solo il mcguffin.

#39 pozzi

pozzi

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 75 Messaggi:

Inviato 08 novembre 2011 - 11:15

si in effetti penso anche io che tutte le storie di quelli che muoiono ma poi tornano ancora piu incazzati siano solo marginali. ciò che riempie davvero il film sono i temi del matrimonio e del rapporto di coppia. oppure tutta la storia dell'aborto, da quelli fatti dal dottore illegalmente a quelli spontanei.
si, in effetti probabilmente il tema dell'aborto risulterà cruciale nella trama.

per esempio, qualcuno ha capito perchè l'infermiera quando controlla il nuovo figlio di vivien sviene? o perchè vivien lo sentiva scalciare ad 8 settimane?
  • 0

#40 ravintola

ravintola

    pesky skeleton

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4589 Messaggi:
  • LocationFirelink Shrine

Inviato 08 novembre 2011 - 11:47

per esempio, qualcuno ha capito perchè l'infermiera quando controlla il nuovo figlio di vivien sviene? o perchè vivien lo sentiva scalciare ad 8 settimane?


non e' stato ancora spiegato. Per ora ci e' dato solo di immaginare che ci sia qualcosa di mooolto sbagliato con quel feto (un demone, l'anticristo, un mutante, whatever). Sono sicuro lo scopriremo piu' avanti.
  • 0

rWLR9BW.png





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq