Vai al contenuto


Foto
* * * * * 2 Voti

Clint Eastwood


  • Please log in to reply
340 replies to this topic

#21 Guest_Mattia_*

Guest_Mattia_*
  • Guests

Inviato 10 novembre 2006 - 19:10

(...)


Senti, bell'uomo... Che mi dici dell'"urban western" L'Uomo Con La Cravatta Di Cuoio, di Don Siegel (autentico genio della celluloide, a mio avviso. Se amo San Francisco, è grazie a lui. Al Maggiolinotuttomatto e a lui, via)? Me lo sono sparato in offerta da Fnac proprio ieri, dopo mesi di brama putrida... Mi sa che me lo sparo questa sera!

Oh, a me il Clint Eastwood Siegel-iano fa impazzire. Per non parlare dei vari Callaghan (in inglese, inspiegabilmente "Callahan"... Misteri delle traduzioni!) che sfociano nel capolavorissimo Coraggio, Fatti Ammazzare ("...o te la dovrai vedere con noi tre: Smith, Wesson e io". Cazzo, che cafonata!!!).

Un'altra domanda: qual era quel film interpretato da Eastwood, in cui macchinine telecomandate cariche di esplosivo gli davano parecchio filo da torcere?

#22 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 10 novembre 2006 - 19:59

è uscito oggi il suo nuovo film.

Che devo fare? Posso aprire un thread nuovo o devo parlarne qui?

#23 Guest_Mattia_*

Guest_Mattia_*
  • Guests

Inviato 10 novembre 2006 - 19:59

(...)


Senti... Cosa posso dire!? Ti voglio bene! La prossima settimana m'acchiappo Chi Ucciderà Charlie Warrick?, chè dalla tua descrizione pare proprio avere tutte le carte in regola per farmi impazzire... Matthau è per me come un parente, tanto sono attaccato ai suoi personaggi. E sono convinto sia lui (ed il suo compare) la fortuna di Neil Simon!

#24 MisterX

MisterX

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 227 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2006 - 20:02


è uscito oggi il suo nuovo film.

Che devo fare? Posso aprire un thread nuovo o devo parlarne qui?


Visto che quando ho aperto il topic l'ho fatto in occasione dell'uscita del suo nuovo film, fosse per me faresti meglio a parlarne qui...
  • 0

#25 Guest_Oyuki_*

Guest_Oyuki_*
  • Guests

Inviato 11 novembre 2006 - 00:28



è uscito oggi il suo nuovo film.

Che devo fare? Posso aprire un thread nuovo o devo parlarne qui?


Visto che quando ho aperto il topic l'ho fatto in occasione dell'uscita del suo nuovo film, fosse per me faresti meglio a parlarne qui...


Già. Direi che qui andrebbe più che bene, visto che il thread era stato aperto proprio in attesa del nuovo film.  ;)


#26 Guest_Eugenetic Axe_*

Guest_Eugenetic Axe_*
  • Guests

Inviato 11 novembre 2006 - 17:31

(...)


Senti... Cosa posso dire!? Ti voglio bene! La prossima settimana m'acchiappo Chi Ucciderà Charlie Warrick?, chè dalla tua descrizione pare proprio avere tutte le carte in regola per farmi impazzire... Matthau è per me come un parente, tanto sono attaccato ai suoi personaggi. E sono convinto sia lui (ed il suo compare) la fortuna di Neil Simon!


In CHARLIE WAARICK per una volta il 'loser' protagonista non è così perdente 8) ... è uno dei miei cult movies dei Seventies :wub: .

A presto,
EA

#27 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 11 novembre 2006 - 18:16

ieri sera per Fuori Orario hanno dato il divertente "L'Uomo Nel Mirino"

#28 Guest_eustache_*

Guest_eustache_*
  • Guests

Inviato 11 novembre 2006 - 23:03

a torino ieri alla prima del film di eastwood non si riusciva entrare. eppure è uscito in tutte le sale italiane. sarà il fascino della lingua originale oppure l'atmosfera del festival

#29 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 12 novembre 2006 - 02:18

visto poco fa "Flags Of Our Fathers"

Toccante, lucido e amaro: Eastwood colpisce ancora nel segno, con un film che non è l'ennesimo pahmplet retorico e pacifista, ma una bella riflessione sul significato della parola "eroe".

Uno dei migliori film dell'anno.

#30 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 12 novembre 2006 - 08:44

i termini "sobrietà" e "umiltà" sono quelli che meglio descrivono la personalità artistica di questo grande del cinema; non l'ho mai amato molto e davvero, neanche nelle sue prove migliori (come Bird, ad es.) ma ho sempre riconosciuto il lui quel mestiere autentico del cineasta che solo un uomo con la sua incredibile esperienza può avere.
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#31 Guest_Eugenetic Axe_*

Guest_Eugenetic Axe_*
  • Guests

Inviato 12 novembre 2006 - 11:18

[OT]Matti', Matti', su Rete4 alle 14 c'è CHI UCCIDERA' CHARLIE WARRICK, si parla del diavolo e...[/OT]

Tornando in topic, la visione del nuovo film di zio Clint è il mio impegno fisso per la settimana entrante.

#32 mr.paradise

mr.paradise

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 808 Messaggi:

Inviato 12 novembre 2006 - 12:05

visto poco fa "Flags Of Our Fathers"

Toccante, lucido e amaro: Eastwood colpisce ancora nel segno, con un film che non è l'ennesimo pahmplet retorico e pacifista, ma una bella riflessione sul significato della parola "eroe".

Uno dei migliori film dell'anno.


vado a vederlo tra poco e questo giudizio mi consola.
personalmente preferisco l'eastwood regista che l'eastwood attore.
credo che lui come regista non abbia mai sbagliato nulla.
  • 0
soldato witt: lei non si sente mai solo?
sergente welsh: solo in mezzo alla gente

mi sono innamorato di un'attrice hard

Non morite come me

#33 Guest_Eugenetic Axe_*

Guest_Eugenetic Axe_*
  • Guests

Inviato 12 novembre 2006 - 12:31

credo che lui come regista non abbia mai sbagliato nulla.


"La recluta" ::) ?

#34 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 12 novembre 2006 - 12:40

credo che lui come regista non abbia mai sbagliato nulla.


"La recluta" ::) ?


ma anche altri...tipo "Firefox"...alcuni non li ho visti, tipo "Bronco Billy" o "Assassinio sull'Eiger", che comunque non godono di buona fama...

direi, però, che negli anni '90 non abbia mai sbagliato un colpo: ok, avrà realizzato film "minori" come "Debito di Sangue" o "Space Cowboys", ma mai pellicole inutili, e molto spesso capolavori.

Comunque con "Flags of Our Fathers" infila una tripletta entusiasmante di capolavori (il mio preferito resta "Mystic River"), e si conferma uno dei più grandi registi dei nostri tempi.

#35 Guest_eustache_*

Guest_eustache_*
  • Guests

Inviato 12 novembre 2006 - 12:44


credo che lui come regista non abbia mai sbagliato nulla.


"La recluta" ::) ?


ma anche altri...tipo "Firefox"...alcuni non li ho visti, tipo "Bronco Billy" o "Assassinio sull'Eiger", che comunque non godono di buona fama...

direi, però, che negli anni '90 non abbia mai sbagliato un colpo: ok, avrà realizzato film "minori" come "Debito di Sangue" o "Space Cowboys", ma mai pellicole inutile, e molto spesso capolavori.

Comunque con "Flags of Our Fathers" infila una tripletta entusiasmante di capolavori (il mio preferito resta "Mystic River"), e si conferma uno dei più grandi registi dei nostri tempi.


forefox è un ottima archetipica spystory con prima parte piena di intrighi e misteri e un finale spettacolare e bronco billy e assassinio sull'eiger sono fantastici

#36 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 12 novembre 2006 - 12:47



credo che lui come regista non abbia mai sbagliato nulla.


"La recluta" ::) ?


ma anche altri...tipo "Firefox"...alcuni non li ho visti, tipo "Bronco Billy" o "Assassinio sull'Eiger", che comunque non godono di buona fama...

direi, però, che negli anni '90 non abbia mai sbagliato un colpo: ok, avrà realizzato film "minori" come "Debito di Sangue" o "Space Cowboys", ma mai pellicole inutile, e molto spesso capolavori.

Comunque con "Flags of Our Fathers" infila una tripletta entusiasmante di capolavori (il mio preferito resta "Mystic River"), e si conferma uno dei più grandi registi dei nostri tempi.


forefox è un ottima archetipica spystory con prima parte piena di intrighi e misteri e un finale spettacolare e bronco billy e assassinio sull'eiger sono fantastici


dai, non puoi salvarmi "Firefox" e "La Recluta"....secondo te non ha mai fatto film brutti?

#37 mr.paradise

mr.paradise

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 808 Messaggi:

Inviato 12 novembre 2006 - 12:51

chiedo scusa, intendevo nel suo ultimo periodo.

  • 0
soldato witt: lei non si sente mai solo?
sergente welsh: solo in mezzo alla gente

mi sono innamorato di un'attrice hard

Non morite come me

#38 Guest_eustache_*

Guest_eustache_*
  • Guests

Inviato 12 novembre 2006 - 13:21




credo che lui come regista non abbia mai sbagliato nulla.


"La recluta" ::) ?


ma anche altri...tipo "Firefox"...alcuni non li ho visti, tipo "Bronco Billy" o "Assassinio sull'Eiger", che comunque non godono di buona fama...

direi, però, che negli anni '90 non abbia mai sbagliato un colpo: ok, avrà realizzato film "minori" come "Debito di Sangue" o "Space Cowboys", ma mai pellicole inutile, e molto spesso capolavori.

Comunque con "Flags of Our Fathers" infila una tripletta entusiasmante di capolavori (il mio preferito resta "Mystic River"), e si conferma uno dei più grandi registi dei nostri tempi.


forefox è un ottima archetipica spystory con prima parte piena di intrighi e misteri e un finale spettacolare e bronco billy e assassinio sull'eiger sono fantastici


dai, non puoi salvarmi "Firefox" e "La Recluta"....secondo te non ha mai fatto film brutti?


beh firefox lo salvo, non è un capolavoro ma penso che sia, come ho detto, un'attima spystory
la recluta no

#39 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14250 Messaggi:

Inviato 12 novembre 2006 - 17:10

Nessuno ha visto "Breezy" ieri notte?

Una commedia sentimentale da cui sinceramente mi aspettavo poco... invece è un bellissimo film d'amore e di solitudine, commovente e sincero, che concede poco allo sdolcinato o al melenso, a parte un cedimento nel sottofinale (la vista all'ospedale: rindondante).

Molto eastwoodiano il ritratto glacialmente pessimista sia del mondo ipocrita e asfissiante dei borghesi altolocati sia quello altettanto frustante e vuoto degli hippy.

Se William Holden è al solito straordinario, l'uccellino hippy Kay Lenz (poi vista in decine di telfilm) non si dimentica.

Direi che se ci sono film di Eastwood da rivalutare è il caso di inziare da un film come questo... siamo sinceri: "Firefox" o "Assassino sull'Eiger" (che trovo divertenti) non ci fosse il nome di Eastwood chi li ricorderebbe?
  • 0

#40 pasquale

pasquale

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2547 Messaggi:

Inviato 12 novembre 2006 - 17:36

Perché non in molti ricordano quel grandissimo piccolo capolavoro di Eastwood che è "The Honkytonk Man"???
  • 0
Concerto di Bruce Springsteen a Roma, Ippodromo Capannelle - 11.07.2013, in audio e video, il link alla playlist apposita è questo

http://www.youtube.c...feature=mh_lolz




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq