Vai al contenuto


Foto
* * * * - 2 Voti

Christopher Nolan


  • Please log in to reply
320 replies to this topic

#1 vegeta851

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8571 Messaggi:
  • LocationFerrara

Inviato 24 agosto 2009 - 19:39

apriamo una discussione apposita su questo grande regista inglese. Fresco fresco il (teaser) trailer del suo nuovo film, in uscita nell'estate 2010, "INCEPTION"

http://www.rottentom...letin_inception

Cast lussuso: Di Caprio, Marion Cotillard, Michael Caine, Joseph Gordon Levitt, Ellen Page, Cillian Murphy, Ken Watanabe
  • 0

#2 Abe

    Sharing Passions

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13375 Messaggi:
  • LocationKBH V, Danmark

Inviato 24 agosto 2009 - 19:46

Sembra interessante, per ora per un motivo o per l'altro (in quanto molto diverse come pellicole) mi hanno colpito di più tra tutti i suoi lavori ''Memento'' e il suo ultimo Batman.
  • 0

#3 vegeta851

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8571 Messaggi:
  • LocationFerrara

Inviato 24 agosto 2009 - 19:50

Sembra interessante, per ora per un motivo o per l'altro (in quanto molto diverse come pellicole) mi hanno colpito di più tra tutti i suoi lavori ''Memento'' e il suo ultimo Batman.


"The Prestige" e "Memento" tra i capolavori assoluti degli anni 2000. E "Il cavaliere oscuro" è un cazzutissimo film. Notevole anche l'esordio, "Following". Per me Nolan è certezza di originalità, e qualità.
  • 0

#4 Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 24 agosto 2009 - 20:32


Sembra interessante, per ora per un motivo o per l'altro (in quanto molto diverse come pellicole) mi hanno colpito di più tra tutti i suoi lavori ''Memento'' e il suo ultimo Batman.


"The Prestige" e "Memento" tra i capolavori assoluti degli anni 2000. E "Il cavaliere oscuro" è un cazzutissimo film. Notevole anche l'esordio, "Following". Per me Nolan è certezza di originalità, e qualità.



sono d'accordo.
The Prestige è un film merarviglioso e certamente il capolavoro assoluto di Nolan, sino ad ora.
Questo Inception è molto intrigante e l'attesa fino a settembre 2010 sarà spaventosa.
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#5 Dudley

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1881 Messaggi:

Inviato 24 agosto 2009 - 20:55


The Prestige è un film merarviglioso e certamente il capolavoro assoluto di Nolan, sino ad ora.


Uhm, sicuro?
Parliamone ... questo regista piace pure a me, ma (per ora) i suoi films migliori sono l'originalissimo "Memento" ed il thriller "Insomnia", film dalla trama ben congegnata, dall'ambientazione azzeccatissima e con un ottimo Al Pacino.
"The prestige" lo giudico invece uno scalino sotto a questi ... troppa volontà di stupire, un meccanismo meno oliato del solito, un po' fine a sè stesso, in definitiva un film che -  a mio modesto parere - gli é sfuggito di mano.


  • 0

#6 vegeta851

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8571 Messaggi:
  • LocationFerrara

Inviato 24 agosto 2009 - 23:14



The Prestige è un film merarviglioso e certamente il capolavoro assoluto di Nolan, sino ad ora.


Uhm, sicuro?
Parliamone ... questo regista piace pure a me, ma (per ora) i suoi films migliori sono l'originalissimo "Memento" ed il thriller "Insomnia", film dalla trama ben congegnata, dall'ambientazione azzeccatissima e con un ottimo Al Pacino.
"The prestige" lo giudico invece uno scalino sotto a questi ... troppa volontà di stupire, un meccanismo meno oliato del solito, un po' fine a sè stesso, in definitiva un film che -  a mio modesto parere - gli é sfuggito di mano.



"Insomnia" è quello che mi piace meno. Un thriller ben fatto, ma freddino e impersonale. Azzeccata l'ambientazione da incubo, bravo Pacino, ma Robin Williams come maniaco psicopatico non è credibile nemmeno per 2 secondi.
  • 0

#7 Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15623 Messaggi:

Inviato 25 agosto 2009 - 07:45

"Memento" è di sicuro un capolavoro. Gradevoli, ma parecchi gradini sotto, tutti gli altri, compreso il trombonesco "The prestige".
Fiacco e palloso il primo "Batman".
Non ho mai visto "Following" (che potrebbe piacermi) e il secondo Batman.
  • 0

#8 William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17716 Messaggi:

Inviato 25 agosto 2009 - 10:12

"Insomnia" è quello che mi piace meno. Un thriller ben fatto, ma freddino e impersonale. Azzeccata l'ambientazione da incubo, bravo Pacino, ma Robin Williams come maniaco psicopatico non è credibile nemmeno per 2 secondi.


invece Williams me lo ricordo molto bravo, di certo più credibile che nell'orrido "One hour photo". nel complesso "Insomnia" è un buon film ma di Nolan c'è poco (giusto il come affiorano i sensi di colpa di Al Pacino) e il thriller in sè è poca cosa.
"The prestige", al contrario, lo ritengo un meccanismo cinematografico a dir poco perfetto, se si accetta la deriva fantascientifica, che, comunque, nel gioco di specchi e di illusioni che mette in piedi il film, ci può stare ;)
  • 0
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#9 Jules

    Pietra MIliare

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23097 Messaggi:

Inviato 25 agosto 2009 - 11:42

Oltre al fatto che "The Prestige" è la più acuta riflessione sull'essenza stessa del cinema uscita negli ultimi anni. Stupendo e il personaggio di Hugh Jackman ha una statura oserei dire dostoevskijana.
  • 0

#10 Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 26 agosto 2009 - 11:10




The Prestige è un film merarviglioso e certamente il capolavoro assoluto di Nolan, sino ad ora.


Uhm, sicuro?
Parliamone ... questo regista piace pure a me, ma (per ora) i suoi films migliori sono l'originalissimo "Memento" ed il thriller "Insomnia", film dalla trama ben congegnata, dall'ambientazione azzeccatissima e con un ottimo Al Pacino.
"The prestige" lo giudico invece uno scalino sotto a questi ... troppa volontà di stupire, un meccanismo meno oliato del solito, un po' fine a sè stesso, in definitiva un film che -  a mio modesto parere - gli é sfuggito di mano.



"Insomnia" è quello che mi piace meno. Un thriller ben fatto, ma freddino e impersonale. Azzeccata l'ambientazione da incubo, bravo Pacino, ma Robin Williams come maniaco psicopatico non è credibile nemmeno per 2 secondi.


idem... Insomnia non mi convinto per niente, nonostante l'indubbio mestiere del regista e egli attori principali.


Oltre al fatto che "The Prestige" è la più acuta riflessione sull'essenza stessa del cinema uscita negli ultimi anni. Stupendo e il personaggio di Hugh Jackman ha una statura oserei dire dostoevskijana.


verissimo... l'ho sempre pensato anch'io
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#11 William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17716 Messaggi:

Inviato 26 agosto 2009 - 11:12

Oltre al fatto che "The Prestige" è la più acuta riflessione sull'essenza stessa del cinema uscita negli ultimi anni.


la più acuta non saprei, però si inserisce perfettamente in quel filone di film "di genere-teorici" usciti negli ultimi 10 anni, comprendenti il depalmiano "Femme Fatale" (anche se non tiene come il film di Nolan) e i due capolavori di Lynch.
  • 0
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#12 BillyBudapest

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7722 Messaggi:

Inviato 26 agosto 2009 - 11:34

trovo the prestige un estenuante tour de force del colpo di scena.

abbastanza gradevole, efficacemente intrattenente, ma al medesimo tempo irritante e forzato:

spettacolarizzazione estrema travestita vanamente da metafora/riflessione.

memento non è particolarmente di mio gusto, ma è su un altro livello.

insomnia mi è piaciuto, soprattutto per l'interpretazione di al p.
  • 0

#13 Guest_JackNapier_*

  • Guests

Inviato 26 agosto 2009 - 12:20

di Nolan mi piace tutto quello che ho visto. Pazzesco, non sbaglia un colpo. Sono contento di non esser l'unico ad apprezzare Insomnia, film con i controcosiddetti. Ha tutto, ambientazione straniante, ottimi interpreti (al di là della Swank e Pacino, Williams secondo me fa una bella figura, chiaro che se pensi a Patch Adams poi perdi il feeling, un po' come quando vedi Mortensen in LoTR e ti viene in mente che ha la voce di quel pirla di Insegno [bella voce, per carità]), dove eravamo, ah sì, poi la scena nella nebbia la adoro, la faccia di Al quando s'accorge d'aver fatto la cazzata  :-*.
Poi vabè, con Batman ha fatto un lavoro mostruoso, sembra banale, ma riprendere in mano il pipistrello dopo il martirio di Schumacher non è stato facile,  poi col sequel ha fatto il botto. The Prestige l'avevo saltato, ma ho rimediato su un 13 pollici in vacanza. Altro filmone.
Penso di adorare dei suoi film, la sua capacità di dare la sua impronta autorale e, al contempo, fare spettacolo per "la massa" (vabè, escludiamo memento, che non penso abbia sbancato il botteghino).

  • 0

#14 Greed

    round control to major troll

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13074 Messaggi:

Inviato 14 settembre 2009 - 23:28

Ho visto Memento questa sera.

SPOILERO UN PO'!!


Bello, tesissimo, mi sono emozionato davvero molto, e se avessi avuto tempo avrei anche pensato. La struttura del film e la disposizione cronologica (intelligentissima) aggiunge molto valore secondo me.

Se fossi più intelligente mi potrei anche lanciare in considerazioni filosofiche ed tiche.
Il protagonista  costruisce la sua verità (almeno, così sembra alla fine, e così dice Teddy) ma con il suo sistema di foto e tatuaggi, può ingannare se stesso irrimediabilmente. La frase Don't believe his lies influenza moltissime azioni: ma Leonard l'ha scritta in buona fede o l'ha scritta sapendo di potersi auto-ingannare?
Emblematica la scena in cui Leonard dà il pizzicotto a sua moglie, e la stessa scena in cui le fa una puntura. C'è una certa confusione tra Sammy e Lenny (simili i nomi, no? E perchè Leonard detesta il soprannome Lenny?), alla fine. Per buona parte del film ho avuto la certezza della buona fede di Leonard e di quella cattiva di Teddy; alla fine si capisce che entrambi nascondono qualcosa.
Wikipedia mi ha anche fatto notare che nella scena in cui si vede l'ospedale psichiatrico, la figura di Sammy viene sostituita da quella di Lenny per un mezzo secondo (non me ne sarei mai accorto): Lenny e Sammy coincidono sempre di più.

Cosa ne pensate?
[dio mio, ero partito con l'intenzione di scrivere che il film mi era piaciuto e basta..comunque mi piace questo genere di film: buona regia, trama molto interessante, tanto da riflettere a visione ultimata]
  • 0

#15 Çorkan

    Utente onicofago con ghiri in culo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7752 Messaggi:
  • LocationBorgo San Lorenzo, Firenze

Inviato 16 settembre 2009 - 15:32

Ciao a tutti.

Premetto, di Nolan ho visto solo Batman e Memento.
Vorrei parlare di quest'ultimo. Mi è piaciuto, ma  manca qualcosa.
C'è un lavoro di sceneggiatura e montaggio mastodontico, risolto in maniera ottima, ma che nonostante tutto, alla fine, lo schiaccia un po'.
Per intenderci, il finale (tranquilli non lo racconto  ;D) sgonfia l'architettura perfetta costruita prima, che  meriterebbe qualcosa di più grandioso, cosmico e metafisico.
Mi fa l'impressione di un tiratore con l'arco che fa 9 centri su 9 e poi arrivato al decimo colpisce l'anello esterno. Certo, una prova ottima, ma non perfetta.
  • 0
"La legge non dovrebbe imitare la natura, dovrebbe correggerla"

Dekalog 5

#16 ravintola

    pesky skeleton

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4894 Messaggi:
  • LocationFirelink Shrine

Inviato 17 settembre 2009 - 10:20

mi mancava Insomnia da vedere, prima di esprimere un giudizio su questo regista. L'ho visto finalmente il weekend scorso.
Non lo so, forse sono fatto al contrario io ma e' proprio Insomnia il suo film che preferisco, l'ho trovato un thriller ben congegnato e dall'atmosfera affascinante. Buon film ma non buonissimo.
The Prestige invece e' quello che mi e' piaciuto meno, non mi ha coinvolto per nulla anzi non mi ricordo neanche bene di cosa parlasse.
I due Batman non mi interessano piu' di tanto ma questa e' una mia idiosincrasia verso i super-eroi in costume in generale.
Memento e' un interessante esperimento ma non riesco a passare oltre alle incongruenze in esso presenti; inoltre, visto una volta e scoperto il mistero non credo che vorro' piu' rivederlo. E questo incide.

Insomma penso che Christopher Nolan sia un bravissimo regista, ma finora non ha mai diretto un film che avesse una storia che mi intrighi e coinvolga a livello personale.

Ho grandi speranze per Inception, che uscira' nel 2010. Looking forward to it.
  • 0

rWLR9BW.png


#17 cool as kim deal

    Utente contro le bonus track

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14306 Messaggi:
  • LocationLooking Corsica, Feeling Corsico

Inviato 17 settembre 2009 - 16:41

Ho visto Memento questa sera.

SPOILERO UN PO'!!


Bello, tesissimo, mi sono emozionato davvero molto, e se avessi avuto tempo avrei anche pensato. La struttura del film e la disposizione cronologica (intelligentissima) aggiunge molto valore secondo me.

Se fossi più intelligente mi potrei anche lanciare in considerazioni filosofiche ed tiche.
Il protagonista  costruisce la sua verità (almeno, così sembra alla fine, e così dice Teddy) ma con il suo sistema di foto e tatuaggi, può ingannare se stesso irrimediabilmente. La frase Don't believe his lies influenza moltissime azioni: ma Leonard l'ha scritta in buona fede o l'ha scritta sapendo di potersi auto-ingannare?
Emblematica la scena in cui Leonard dà il pizzicotto a sua moglie, e la stessa scena in cui le fa una puntura. C'è una certa confusione tra Sammy e Lenny (simili i nomi, no? E perchè Leonard detesta il soprannome Lenny?), alla fine. Per buona parte del film ho avuto la certezza della buona fede di Leonard e di quella cattiva di Teddy; alla fine si capisce che entrambi nascondono qualcosa.
Wikipedia mi ha anche fatto notare che nella scena in cui si vede l'ospedale psichiatrico, la figura di Sammy viene sostituita da quella di Lenny per un mezzo secondo (non me ne sarei mai accorto): Lenny e Sammy coincidono sempre di più.

Cosa ne pensate?
[dio mio, ero partito con l'intenzione di scrivere che il film mi era piaciuto e basta..comunque mi piace questo genere di film: buona regia, trama molto interessante, tanto da riflettere a visione ultimata]


Non saprei aiutarti, perchè ogni volta che lo vedo alla fine sono più confuso di prima.
Spettacolare!


  • 0
Adescatore equino dal 2005

#18 vegeta851

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8571 Messaggi:
  • LocationFerrara

Inviato 18 luglio 2010 - 19:41

"Inception" è uscito venerdì scorso negli Usa (da noi si vedrà il 25 settembre in un weekend affollato in cui escono pure l'ultimo Shyamalan e il nuovo con Tom Cruise, brava Warner!)

critica entusiasta: http://www.metacriti...itles/inception

pubblico ancora di più: http://www.boxoffice...d=inception.htm
                        http://www.imdb.com/title/tt1375666/

visto che siamo su OndaROCK rendo noto che la colonna sonora è stata composta da Hans Zimmer e Johnny Marr (degli Smiths)
  • 0

#19 aatman

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 113 Messaggi:

Inviato 13 agosto 2010 - 22:15

"Inception" è uscito venerdì scorso negli Usa (da noi si vedrà il 25 settembre in un weekend affollato in cui escono pure l'ultimo Shyamalan e il nuovo con Tom Cruise, brava Warner!)

critica entusiasta: http://www.metacriti...itles/inception

pubblico ancora di più: http://www.boxoffice...d=inception.htm
                        http://www.imdb.com/title/tt1375666/

visto che siamo su OndaROCK rendo noto che la colonna sonora è stata composta da Hans Zimmer e Johnny Marr (degli Smiths)


visto !!! e devo dire che è proprio un bel film, Marion Cotillard bravissima ho trovato un pò fuori posto Ellen Page invece.
Trama complessa, effetti visivi bellissimi

  • 0

#20 Abe

    Sharing Passions

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13375 Messaggi:
  • LocationKBH V, Danmark

Inviato 17 agosto 2010 - 17:51

visto proprio questo pomeriggio... bah, veramente niente di nuovo, anzi deluso, non è il mio genere e va bene ma veramente non ho trovato nessuna cosa nuova sotto il sole, delusione Nolan.
  • 0

#21 sfos

    utente unisalento

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4358 Messaggi:

Inviato 20 agosto 2010 - 09:04

Ma dove l'avete visto?
  • 0
"The sun was setting by the time we left. We walked across the deserted lot, alone. We were tired, but we managed to smile."

#22 Guest_Oyuki_*

  • Guests

Inviato 20 agosto 2010 - 09:16

Il recensore l'ha visto in quel di Londra...

http://www.ondacinem.../inception.html
  • 0

#23 Çorkan

    Utente onicofago con ghiri in culo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7752 Messaggi:
  • LocationBorgo San Lorenzo, Firenze

Inviato 20 agosto 2010 - 13:27

Vi offendete se dico che secondo me la recensione è un po' prolissa?
Ben documentata, e questo è un pregio, però ad esempio, la parte sulle statuette non date al Cavaliere Oscuro l'avrei tagliata.
Comunque mi ha fatto venir voglia di andarlo a vedere (anche perchè ho amato memento e il Cavaliere OScuro) e quindi è servita allo scopo...
  • 0
"La legge non dovrebbe imitare la natura, dovrebbe correggerla"

Dekalog 5

#24 Abe

    Sharing Passions

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13375 Messaggi:
  • LocationKBH V, Danmark

Inviato 20 agosto 2010 - 13:43

all'estero, qui ad esempio hanno tutti i film in lingua originale e sottotitolati, non li doppiano, quindi escono subito in concomitanza con il mercato usa.

incepiotn non è altro che un blockbustermovie, esci dalla sala ed il pensiero è... ok... perchè ho visto un film che non ha aggiunto nulla alla mia vita che non avessi già visto?

per me voto 5.

si salva il comparto tecnico e degli FX ma proprio non digerisco film senza uno script decente.
  • 0

#25 aatman

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 113 Messaggi:

Inviato 20 agosto 2010 - 18:06

Ma dove l'avete visto?


negli usa
  • 0

#26 vegeta851

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8571 Messaggi:
  • LocationFerrara

Inviato 20 agosto 2010 - 18:35

da noi esce il 25 settembre, saremo l'ultimo paese al mondo a vederlo.
  • 0

#27 Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 20 agosto 2010 - 18:49

esci dalla sala ed il pensiero è... ok... perchè ho visto un film che non ha aggiunto nulla alla mia vita che non avessi già visto?



forse perchè quella sera ti andava di solleticare le corde emozionali più facili... anche Nice ogni tanto raccontava una barzelletta, eh...
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#28 nicholas_angel

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1648 Messaggi:

Inviato 06 settembre 2010 - 16:05

Visto in Francia in V.O.
E' "Memento" con un budget da "Cavaliere oscuro": forse meno bello del film con Guy Pearce, ma comunque notevole. Capita raramente di assistere a uno spettacolo di cui alcune inquadrature rimangono incastrate in testa (come quella finale). L'idea che Nolan voleva impiantarci nel cervello era più o meno questa "Stai assistendo a qualcosa di mai visto prima". Ed è riuscito a incastrarci...
Belle anche le musiche di Hans Zimmer. Strepitosi Di Caprio e la Cotillard.
Curiosa l'idea di inserire "Rien de rien" della Piaf, personaggio con cui l'attrice francese è riuscita a vincere l'oscar.
  • 0
Immagine inserita

#29 sud afternoon

    Si legge sud afternùn.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2857 Messaggi:

Inviato 06 settembre 2010 - 20:37


esci dalla sala ed il pensiero è... ok... perchè ho visto un film che non ha aggiunto nulla alla mia vita che non avessi già visto?



forse perchè quella sera ti andava di solleticare le corde emozionali più facili... anche Nice ogni tanto raccontava una barzelletta, eh...



Credevo le raccontasse continuamente.
  • 0

#30 Guest_ale_*

  • Guests

Inviato 03 aprile 2011 - 13:24

reduce dalla visione di Inception ne approfitto per dire due parole su questo regista, di cui, a parte l'esordio, ho visto tutti i film.
ogni suo film è un successo garantito e parallelamente è un trionfo di elogi da parte della critica. e se li merita pure gli apprezzamenti e i danaroni perché riesce a congeniare perfetti blockbuster. il suo è un intrattenimento sofisticato che ora come ora non ha rivali.
la cosa "buffa" che personalmente ho riscontrato, è che quando Nolan vuole fare a tutti i costri "l'Autore", per voler dimostrare non so cosa e non so a chi, secondo me, risulta meno interessante di quando offre invece un cinema meno "premeditato".
faccio due esempi: The Prestige e Inception. sono senza ombra di dubbio, i due film nei quali cerca di lasciare una impronta più vistosa della propria visione del cinema. eppure li ho trovati con meno "cuore" e "dolore" dei due Batman (ai quali seguono). hanno una stringente e inattaccabile logica e una regia mirabile, ma sono del tutto cerebrali e non comunicano "vere" sensazioni.
c'è lo stupore, la grande trovata, il gioco di specchi e di scatole, ma non c'è l'emozione. manca qualcosa, come il grande salto, il passo successivo.
insomma manca la scintilla del capolavoro. cosa che non manca a Il Cavaliere oscuro, il suo film più potente, vera pietra angolare del decennio appena concluso. molto più di Memento, che tutti lodano sempre, dimenticandosi il ritratto cupo e violento di un cine-fumetto che vale (e dice) molto di più di tanti film "d'autore" visti negli ultimi anni.
  • 0

#31 wong73

    mainstream Star

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1213 Messaggi:

Inviato 19 luglio 2011 - 07:32

Manca ancora un anno all'uscita nelle sale ma il teaser/trailer del terzo Batman comincia già a circolare, quindi se siete almeno un po' curiosi:

http://www.firstshow...k-knight-rises/
  • 0

#32 Homer

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3019 Messaggi:
  • LocationBoston

Inviato 27 luglio 2011 - 16:43

Votando..

Following (1998) 6.5/10
Memento (2000) 9/10
Insomnia (2002) 5/10
Batman Begins (2005) 7/10
The Prestige (2006) 9/10
The Dark Knight (2008) 8/10
Inception (2010) 7/10
  • 0

"Beh, devo essere ottimista. Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Beh, esistono al mondo alcune cose, credo, per cui valga la pena di vivere. E cosa? Ok. Per me... io direi... per Groucho Marx tanto per dirne una, e Willie Mays e... il secondo movimento della sinfonia Jupiter... Louis Armstrong, l'incisione Potatoehea Vlues... i film svedesi naturalmente... L’educazione sentimentale di Flaubert... Marlon Brando, Frank Sinatra, quelle incredibili... mele e pere di Cézanne, i granchi di Sam Wo, il viso di Tracey"

"Saigon. Merda. Sono ancora soltanto a Saigon. Ogni volta penso che mi risveglierò di nuovo nella giungla"


#33 wong73

    mainstream Star

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1213 Messaggi:

Inviato 27 luglio 2011 - 21:47

La mia classifica in ordine di preferenza:
THE DARK KNIGHT
THE PRESTIGE
INCEPTION
MEMENTO
BATMAN BEGINS
INSOMNIA

mi vergogno ad ammettere che nn ho mai visto FOLLOWING...lo so, lo so...fischi per me asd
  • 0

#34 Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 37486 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 09 agosto 2011 - 16:22

Un paio di foto dal prossimo "The Dark Knight Rises"

Immagine inserita
in lotta contra i rivoltosi di Londra


Immagine inserita
catwoman dopo aver partecipato a pimp my wheels
  • 0

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#35 Homer

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3019 Messaggi:
  • LocationBoston

Inviato 09 agosto 2011 - 17:12

Massima attesa, da parte mia...con il rischio che il film oscilli tra l'ottimo risultato ottenuto fino ad ora con Batman e la possibilita' di una cxxxxa pazzesca...non so perche ma temo che bello come The Dark Knight sia difficile...
  • 0

"Beh, devo essere ottimista. Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Beh, esistono al mondo alcune cose, credo, per cui valga la pena di vivere. E cosa? Ok. Per me... io direi... per Groucho Marx tanto per dirne una, e Willie Mays e... il secondo movimento della sinfonia Jupiter... Louis Armstrong, l'incisione Potatoehea Vlues... i film svedesi naturalmente... L’educazione sentimentale di Flaubert... Marlon Brando, Frank Sinatra, quelle incredibili... mele e pere di Cézanne, i granchi di Sam Wo, il viso di Tracey"

"Saigon. Merda. Sono ancora soltanto a Saigon. Ogni volta penso che mi risveglierò di nuovo nella giungla"


#36 Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 37486 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 09 agosto 2011 - 17:20

Massima attesa, da parte mia...con il rischio che il film oscilli tra l'ottimo risultato ottenuto fino ad ora con Batman e la possibilita' di una cxxxxa pazzesca...non so perche ma temo che bello come The Dark Knight sia difficile...


Sono un po' perplesso per la hathaway come Catwoman,lei è anche bravina (o brava vedi il film di demme) ma boh,forse perchè vedo sempre l'icona sexy della Pfeiffer in quel ruolo.
  • 0

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#37 tiresia

    Sue Ellen

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4583 Messaggi:

Inviato 09 agosto 2011 - 17:37


Massima attesa, da parte mia...con il rischio che il film oscilli tra l'ottimo risultato ottenuto fino ad ora con Batman e la possibilita' di una cxxxxa pazzesca...non so perche ma temo che bello come The Dark Knight sia difficile...


Sono un po' perplesso per la hathaway come Catwoman,lei è anche bravina (o brava vedi il film di demme) ma boh,forse perchè vedo sempre l'icona sexy della Pfeiffer in quel ruolo.

Anch'io sono perplessa, magari sarà anche brava, però la domanda vera è se riuscirà ad essere sexy, perchè in quel personaggio è indispensabile esserlo
  • 0

#38 Fitzcarraldo

    Conquistatore delle cose inutili

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4144 Messaggi:

Inviato 09 agosto 2011 - 17:54

A me piacciono molto Following, Memento e The dark knight mentre trovo estremamente sopravvalutato Inception, che oltre ad essere fatto per risultare "cool" ed in effetti lo è mi dice molto poco, e poi il plot punta tutto su un intreccio cervelloticissimo, ma che alla fine si mostra pieno di buchi ed incoerenze (basta una rapida ricerca su google e trovate l'elenco completo)

la parodia in South Park è sempre eccezionale:
http://www.youtube.c...feature=related

quanto al nuovo Batman sono fiducioso in un buon risultato visto la direzione intrapresa col cavaliere oscuro.
  • 2

I'm too old for this shit


#39 Homer

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3019 Messaggi:
  • LocationBoston

Inviato 10 agosto 2011 - 12:27

Anche The Prestige e' bellissimo...
Inception necessita di una seconda visione, ma credo in parte anche io che in parte sia confezionato per accaparrarsi un grande successo di pubblico...
  • 0

"Beh, devo essere ottimista. Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Beh, esistono al mondo alcune cose, credo, per cui valga la pena di vivere. E cosa? Ok. Per me... io direi... per Groucho Marx tanto per dirne una, e Willie Mays e... il secondo movimento della sinfonia Jupiter... Louis Armstrong, l'incisione Potatoehea Vlues... i film svedesi naturalmente... L’educazione sentimentale di Flaubert... Marlon Brando, Frank Sinatra, quelle incredibili... mele e pere di Cézanne, i granchi di Sam Wo, il viso di Tracey"

"Saigon. Merda. Sono ancora soltanto a Saigon. Ogni volta penso che mi risveglierò di nuovo nella giungla"


#40 debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23166 Messaggi:

Inviato 10 agosto 2011 - 12:30

Il migliore per me è The prestige, alla faccia di Memento
  • 1

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#41 Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 37486 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 10 agosto 2011 - 12:41

The prestige è uno dei migliori e più maturi di Nolan dove riesce a coniugare perfettamente blockbuster e "l'autorialità".
  • 2

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#42 matt

    brundle-mosca

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1104 Messaggi:
  • LocationBoncellino - Emilia-Romagna

Inviato 20 dicembre 2011 - 09:40

Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno: Trailer Italiano
  • 0

il mondo è diviso in due categorie: chi ha la pistola carica e chi scava... ...tu scavi

https://rateyourmusi.../~Art__Vandelay


#43 wong73

    mainstream Star

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1213 Messaggi:

Inviato 20 dicembre 2011 - 11:35

http://www.youtube.c...h?v=XM6Vs09Vyk0

E qui il trailer in versione originale...giusto per curiosità

Anne Hathaway mai stata così fascinosa!...so che molti avevano dubbi riguardo al suo sex appeal ma quel poco che si vede nel trailer dovrebbe bastare a tranquillizzare...almeno in parte!
  • 0

#44 vegeta851

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8571 Messaggi:
  • LocationFerrara

Inviato 20 dicembre 2011 - 11:53

Michelle Pfeifer gli caga in testa anche adesso a 50 anni
  • 0

#45 Guest_GioM_*

  • Guests

Inviato 20 dicembre 2011 - 12:04

Attenzione attenzione, probabile descrizione dei primi sei minuti + screener. Occhio agli spoiler.
  • 0

#46 wong73

    mainstream Star

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1213 Messaggi:

Inviato 20 dicembre 2011 - 12:05

Michelle Pfeifer gli caga in testa anche adesso a 50 anni


eh, grazie! se il paragone è Michelle è chiaro che nn si salva nessuno...però se siamo più magnanimi e pensiamo a quella cagata di CATWOMAN con Halle Berry, allora vediamo che tra i due estremi è possibile trovare qualcosa di dignitoso
  • 0

#47 vegeta851

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8571 Messaggi:
  • LocationFerrara

Inviato 20 dicembre 2011 - 14:13

come donna alla Hathaway preferisco decisamente Halle Berry...come film e personaggio, immagino ci voglia molto poco a fare meglio
  • 0

#48 wong73

    mainstream Star

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1213 Messaggi:

Inviato 20 dicembre 2011 - 14:28

come donna alla Hathaway preferisco decisamente Halle Berry


Halle Berry è bella e sexy in maniera adeguata a fare di lei una Catwoman che nn avrebbe avuto niente da invidiare alla Eartha Kitt della serie tv...ma, certo, quella merda di film sprecava anche le potenzialità della sua protagonista (che tra l'altro veniva eclissata dalla cattiva Sharon Stone, sprecata pure lei...)
  • 0

#49 strangelove

    Scaruffiano

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12568 Messaggi:

Inviato 20 dicembre 2011 - 14:39

A me invece Anne Hathaway piace moltissimo. Ma capisco che nessuno è pronto (a ragione) a dimenticare Michelle Pfeiffer.
  • 1

#50 wong73

    mainstream Star

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1213 Messaggi:

Inviato 20 dicembre 2011 - 14:47

Ma capisco che nessuno è pronto (a ragione) a dimenticare Michelle Pfeiffer.


Anche a me piace molto la Hathaway e dopo avere visto il trailer la mia curiosità verso la sua Catwoman è sicuramente aumentata, però è normale che competere con la Seline di Michelle Pfeiffer è impresa quasi impossibile, visto che si tratta di uno dei più incredibili personaggi femminili del cinema di genere (e forse nn solo) degli anni novanta...se dipendeva da me nel 1992 la Pfeiffer avrebbe avuto la nomination all'oscar per Batman Returns e nn per lo sciapito LOVE FIELDS
  • 2




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi