Vai al contenuto


Foto
* * * * * 1 Voti

[Ondaserial] I Soprano (1999-2007)


  • Please log in to reply
184 replies to this topic

#41 starmelt

starmelt

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4689 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2009 - 09:42

Hanno un accento fortissimo e spesso piazzano parole in dialetto nelle frasi. Poi mi fa ridere perchè chi ha fatto i sottotitoli non sapeva bene bene come scriverle, ad esempio cazz' diventa gatz.
  • 0

#42 gigiriva

gigiriva

    ï͂͑̉͆ͧͮͩ̓ͧ̒͒̉̎̂̊͆͑͐̊̓̊̅ͭ͗̐̄̏̾̄͊

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17725 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2009 - 09:49

http://www.youtube.c...h?v=4pc9o1ocBjE
siete i fili della gondola  asd
  • 0

rym |


#43 bluetrain

bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7095 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2009 - 09:49

Hanno un accento fortissimo e spesso piazzano parole in dialetto nelle frasi. Poi mi fa ridere perchè chi ha fatto i sottotitoli non sapeva bene bene come scriverle, ad esempio cazz' diventa gatz.


Ahah in effetti vedere i sottotitoli in inglese dei pezzi in dialetto penso che valga la visione in lingua originale.
  • 0

#44 starmelt

starmelt

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4689 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2009 - 09:57

http://www.youtube.c...h?v=4pc9o1ocBjE
siete i fili della gondola  asd


Paulie e il suo viaggio mistico in Italia è stato uno, se non il momento migliore fin'ora.
  • 0

#45 coby

coby

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3931 Messaggi:
  • LocationFerdasco sul Naviglio

Inviato 19 agosto 2009 - 10:25

dovete ammettere però che le puntate con la location in Italia a parte che sono patinatissime da far schifo, ma poi offrono la solita Napoli-cartolina che manco il De Crescenzo più stucchevole.
  • 0

incantato da simon tout court


#46 bluetrain

bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7095 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2009 - 10:26

Cazzo mi sono reso conto solo ora che il Silvio Dante (forse la migliore "faccia" della serie) è Little Steven.  :o
  • 0

#47 starmelt

starmelt

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4689 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2009 - 10:31

dovete ammettere però che le puntate con la location in Italia a parte che sono patinatissime da far schifo, ma poi offrono la solita Napoli-cartolina che manco il De Crescenzo più stucchevole.


Sì, è stereotipatissima. Più che altro era fenomenale vedere Paulie che resta man mano deluso da tutto, il cibo non gli piace, i vecchi al bar lo mandano a cagare, il passante lo manda a cagare, la zoccola lo manda a cagare.
  • 0

#48 gigiriva

gigiriva

    ï͂͑̉͆ͧͮͩ̓ͧ̒͒̉̎̂̊͆͑͐̊̓̊̅ͭ͗̐̄̏̾̄͊

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17725 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2009 - 10:32

Cazzo mi sono reso conto solo ora che il Silvio Dante (forse la migliore "faccia" della serie) è Little Steven.  :o


...


http://www.youtube.c...?v=srZdMGmMuck  1:10
  • 0

rym |


#49 geeno

geeno

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11692 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2009 - 10:40

Hanno un accento fortissimo e spesso piazzano parole in dialetto nelle frasi. Poi mi fa ridere perchè chi ha fatto i sottotitoli non sapeva bene bene come scriverle, ad esempio cazz' diventa gatz.


E la barca di Tony si chiama "Stugots"!

e poi finook, fangool, goombah...
  • 0

#50 bluetrain

bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7095 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2009 - 11:05

Vado a braccio, ma see new stroontz quindi protrebbe anche starci.
  • 0

#51 starmelt

starmelt

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4689 Messaggi:

Inviato 11 settembre 2009 - 09:46

Finita di vedere ieri e apprezzata sì ma con varie riserve. Innanzitutto da più o meno metà serie ho iniziato a stufarmi, la storia sembrava ripetersi con protagonisti diversi ma sempre uguale (ad esempio Aprile -> Sifarietto -> Blundettto e infine Chris tutti scazzano con Tony e tutti fanno la stessa fine, su Buscemi ho sbagliato perché pensavo durasse meno e alla fine neanche la morte di Chris mi ha sorpreso) e sono stati i personaggi (caratterizzati benissimo) o qualche singola puntata (quella in stile Fargo è stata pazzesca) a tenermi attento.

Ma soprattutto ci sono stati molti temi potenzialmente interessanti che non sono stati sfruttati preferendo restare sostanzialmente nell??universo creato già all??inizio. Un paio di tre esempi, Cleaver, poteva essere una bellissima occasione per indagare il rapporto mafia-mondo dello spettacolo ma alla fine si è ridotto alla relazione Tony-Chris. Altro esempio il cambiamento del quartiere. C??è una scena in cui (mi sembra) Parisi andando a fare le collections propone la sua protezione al responsabile di una caffetteria in franchise e questo, nonostante le minacce di Patsy rifiuta perché alla catena non frega nulla di un vetro rotto, di un impiegato picchiato e comunque ogni cent è contato. Inoltre alla fine della puntata Tony vende un edificio sotto la sua protezione ad una compagnia lasciando intuire un quartiere che cambia che diventa moderno e dove certi tipi di rapporti devono inevitabilmente adeguarsi. Invece niente di tutto ciò le buste arrivano sempre uguali e il tema abbandonato.

Sul finale: c??è un glitch tra quando Tony entra nel pub e quando lo si vede seduto e ho come l??impressione che ci sia qualcosa di differente nelle inquadrature, negli sguardi, nei dialoghi che potrebbe far pensare ad un sogno. Poi sogno o realtà Tony muore e per come la vedo è irrilevante che muoia anche il resto della famiglia, Tony è morto qualsiasi cosa succeda dopo non ha importanza.

Serie complessivamente buona con molti momenti di stanca e con una fine grandiosa.

  • 0

#52 gigiriva

gigiriva

    ï͂͑̉͆ͧͮͩ̓ͧ̒͒̉̎̂̊͆͑͐̊̓̊̅ͭ͗̐̄̏̾̄͊

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17725 Messaggi:

Inviato 11 settembre 2009 - 14:15

Vero che ci sono elementi ripetitivi, ma può dargli peso solo chi si vede tutte le sei stagioni in un paio di mesi :D
  • 0

rym |


#53 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 35737 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 11 settembre 2009 - 16:25

Vero che ci sono elementi ripetitivi, ma può dargli peso solo chi si vede tutte le sei stagioni in un paio di mesi :D


Eccomi  :D Però nonostante la bulimica full immersion, non gli ho dato peso, essendo totalmente sopraffatto dalla grandezza dei personaggi e dei loro interpreti. E' vero che ci sono spunti che potevano essere sviluppati meglio, ma non mi sono mai avvicinato a una puntata con l'idea dello "speriamo che non sia anche stavolta la solita solfa". Non so, ogni puntata aveva comunque un elemento, una sequenza, un dialogo, un personaggio, magari di contorno, che ti catturava irrimediabilmente.

Dimenticavo: nel frattempo sono passato a "The Wire" e mi sono già sciroppato un paio di stagioni: molto buona anche quella, ma per me I Soprano restano il top in assoluto.
  • 0

#54 bluetrain

bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7095 Messaggi:

Inviato 22 ottobre 2009 - 14:24

Ho finito la serie qualche giorno fa. Eccezionale.
Gli ultimi 5 minuti sono da panico, una figata senza precedenti.

Finale a parte, vorrei commentare facendo un rapido parallelo con l'altro gigante HBO, The Wire.
The Wire ha una sceneggiatura perfetta, di precisione pressochè chirurgica, non una sbavatura, una roba mai vista sulla lunga distanza delle 60 ore circa.

I Soprano, per contro, hanno una sceneggiatura certamente più ariosa, alcune puntate, seppur inserite nell'impalcatura generale della serie, potrebbero quasi essere considerate autoconclusive, ma come hanno già detto in molti, la storia (che comunque c'è) passa decisamente in secondo piano, dinnanzi alla portata di alcuni personaggi, sviscerati e approfonditi come non mai nel loro profilo psicologico.
Tony su tutti, ma non è certo l'unico.

Poi vabbè, i dialoghi a tratti sono fenomenali (come anche in The Wire) e, dulcis in fundo, è pur sempre un mafia movie, un genere che a me piace tanto.
  • 0

#55 keith

keith

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2398 Messaggi:

Inviato 22 ottobre 2009 - 17:18


http://www.youtube.c...?v=srZdMGmMuck  1:10


ahahahaha la faccia di Paulie... mi mancano  :-*
  • 0

#56 geeno

geeno

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11692 Messaggi:

Inviato 04 gennaio 2010 - 15:48

Non c'entra con i Soprano ma non sapevo dove metterla. A quanto pare siamo tornati ai "tempi d'oro" di cui parla Tony:

http://www.repubblic...html?ref=search

bluetrain guarda che roba:

http://www.repubblic...-rizzuto/1.html
  • 0

#57 bluetrain

bluetrain

    Fourth rule is: eat kosher salamis

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7095 Messaggi:

Inviato 04 gennaio 2010 - 20:52


bluetrain guarda che roba:

http://www.repubblic...-rizzuto/1.html


O_O
Goodfellas a confronto è un documentario sulle api.
  • 0

#58 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 35737 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 04 gennaio 2010 - 23:58



bluetrain guarda che roba:

http://www.repubblic...-rizzuto/1.html


O_O
Goodfellas a confronto è un documentario sulle api.


Pensate ai funerali di Tony che cosa saprebbero inventarsi*  O_O
Comunque mancano da morire anche a me. Mai avrei pensato nella vita che si poteva entrare in crisi d'astinenza da un bastardo come Paulie  :P

* Perché ormai lo dobbiamo dare per morto, vero?
  • 0

#59 geeno

geeno

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11692 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2010 - 12:50




bluetrain guarda che roba:

http://www.repubblic...-rizzuto/1.html


O_O
Goodfellas a confronto è un documentario sulle api.


Pensate ai funerali di Tony che cosa saprebbero inventarsi*  O_O
Comunque mancano da morire anche a me. Mai avrei pensato nella vita che si poteva entrare in crisi d'astinenza da un bastardo come Paulie  :P

* Perché ormai lo dobbiamo dare per morto, vero?


[spoiler] Eh, probabilmente si, anche se non è molto verosimile l'omicidio di un boss in un locale pubblico, davanti alla famiglia poi... certo, quello che è successo a Montreal sembra portare indietro le lancette dell'orologio agli anni '50 e '60.
[spoiler]

In generale comunque le dinamiche di Cosa Nostra nei Soprano non sono molto verosimili, diciamo che spesso le esigenze dello show prevalgono sul realismo.
  • 0

#60 Kid Jong-il

Kid Jong-il

    a bighe dure no si resone

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7796 Messaggi:

Inviato 06 marzo 2010 - 07:05

Finito di guardare la prima stagione. Strepitosa, a dirla tutta mi è piaciuta molto più di Goodfellas.
Personaggi, cura dei dettagli e degli scenari(è difficile trovare un'opera televisiva in cui ci il mondo non si fermi perché due personaggi devono parlare di fronte ad una macchina da presa), sceneggiatura, dialoghi(anche qui, finalmente non mi sento come un ritardato a cui bisogna spiegare tutto per filo e per segno, ma mi si lascia interpretare gli umori e le ambiguità), tutto fantastico.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq