Vai al contenuto


Foto
* * * * - 13 Voti

Videogiochi - il dramma del videogiocare


  • Please log in to reply
11384 replies to this topic

#1 RandolphCarter

RandolphCarter

    life is cool

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1769 Messaggi:

Inviato 07 settembre 2006 - 12:00

Ho appena finito di giocare a Dreamfall, il seguito di The Longest Journey. Di "avventura grafica" in senso stretto non è che abbia tantissimo, visto che gli enigmi non si possono davvero definire tali, direi che è più una storia, o film, interattivo; tuttavia presenta una sceneggiatura studiatissima e un livello di coinvolgimento davvero elevato.

Ora, vorrei un pò riscoprire questo appassionante genere viedoludico, quindi chiunque conosca dei bei titoli, soprattutto recenti, ma anche meno (a Monkey Island ci ho giocato eh  ;D), sarebbe così gentile da segnalarli, o meglio parlarne un pò?


P.S. parlo di PC
  • 1
The sound of something important disappearing.

#2 Guest_Quel bastardo giallo_*

Guest_Quel bastardo giallo_*
  • Guests

Inviato 07 settembre 2006 - 12:33

Mitico randolph. io ero un'appassionato. ho giocato praticamente a tutto. non sono un gran patito di videogiochi ma le avventure grafiche le adoro.
beh.

Broken sword 1,2 e 3 (soprattutto il 2. uscirà il quarto capitolo)
Grim Fandango (il più esilarante di tutti. non amo molto il sistema di gioco a tastiera ma le gag compensano tutto)
Runaway (breve ma bello. gran grafica,gran enigmi a là broken sword. tra un po' uscirà il secondo capitolo)
Syberia 1 e 2 (ho giocato solo il secondo capitolo,ma ho sentito parlare bene anche del primo. beh il secondo è fantastico,e il finale uno dei più emozionanti di tutti. senza contare la grafica e le ambientazioni)
Sam & Max - Hit the road (vecchissimo,ma un classicone)
The day of tentacle (idem)
Full Throttle (bruttino)
The dig (schifetto)
Alfred Hitchcock's final cut (buona l'idea,ma la realizzazione non è il massimo)
Blade Runner (lo ricordo proprio poco. l'ho giocato anni fa e dubito di averlo finito)
C.S.I (ho giocato solo al primo capitolo. l'ho giocato solo perchè amavo la serie,ma è stata una gran delusione. facilissimo poi)
Congo (bruttino anche questo)
Dylan Dog - Horror Lunapark (introvabile,ma cortissimo. carino però)
Indiana Jones 1 e 2 (mai giocati ma sono classiconi e ne ho sentito parlare benissimo)
The last express (brutta la grafica e lo stile di gioco. carina la trama)
Tony Tough and the Night of Roasted Moths (carino,ma brevissimo. la grafica cartoon non è il massimo ma si lascia giocare)

comunque monkey island (il 3 capitolo su tutti) resta imbattuto sotto ogni punto di vista.

poi ce ne sono altri che o non mi ricordo o che non ho giocato (tipo viaggio al centro  della terra,jack the ripper,black dahlia e il famosissimo loom)

#3 starmelt

starmelt

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4500 Messaggi:

Inviato 07 settembre 2006 - 16:53

Ho vaghi ricordi del delirante e difficilissimo, almeno per quando avevo sette/otto anni, Zack McKracken. Ci giocavo dal pc di mia cugina inserendo di volta in volta il dischetto richiesto.
Essendo roba degli anni '80 (16 colori!) credo sia liberamente scaricabile.
  • 0

#4 Ringa

Ringa

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 75 Messaggi:

Inviato 07 settembre 2006 - 18:22

Zack McKracken è divertentissimo!  :D

Randolph, fossi in te mi concentrerei sugli adventure della Sierra e della Lucas, che sono veramente bellissimi.
Sono considerati "abandonware" per cui sono liberamente scaricabili, trovi facilmente anche le versioni in italiano, così ti puoi godere alla perfezione anche tutto l'umorismo. Se cerchi "abandonware" con google trovi un sacco di siti da cui scaricare gratuitamente.

Sam and Max è un must, mettilo in cima alla lista!
Oltre a The Day of the Tentacle c'è anche il gioco precedente che si chiama Maniac Mansion.
Poi potresti provare con Hugo and the House of Horrors (1,2,3 niente di eccezionale però), Alone in the Dark, gli Indiana Jones (belli belli belli), Space Quest (ce ne sono un sacco di episodi).
E poi non puoi proprio evitare di giocare a LEISURE SUIT LARRY (ormai saranno più di sei, usciti anche di recente) ma parti pure con il primo, sempre che non ti disturbi la grafica davvero elementare (a quadrattini per intenderci), altrimenti ho visto tempo fa una versione nuovissima che mi è sembrata proprio niente male: si tratta delle avventure di un playboy veramente sfigato, tra bar, prostitute e mentine per l'alito. Divertentissimo.
  • 0

#5 Panfilo Maria Lippi

Panfilo Maria Lippi

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3086 Messaggi:

Inviato 07 settembre 2006 - 18:40

Un tempo ne giocavo abbastanza e ricordo che la Lucas faceva delle ottime cose, a partire dall'inarrivabile serie di Monkey Island.
In questo momento mi vengono in mente l'esilarante Sam & Max. Hit the Road (con dei momenti di comicità demenziale veramente inenarrabili quanto scompiscianti) e The Dig che se non sbaglio era il soggetto per un film mai realizzato di Spielberg, meno umoristico ma con una bella trama e belle ambientazioni.
A essere sincero non sono mai riuscito a finire nessuno dei due perchè il mio pc "morse" prematuramente e il suo successore si è sempre rifiutato di far girare i giochi per ms-dos  :'(
  • 0

#6 Guest_Quel bastardo giallo_*

Guest_Quel bastardo giallo_*
  • Guests

Inviato 07 settembre 2006 - 19:08


E poi non puoi proprio evitare di giocare a LEISURE SUIT LARRY (ormai saranno più di sei, usciti anche di recente) ma parti pure con il primo, sempre che non ti disturbi la grafica davvero elementare (a quadrattini per intenderci), altrimenti ho visto tempo fa una versione nuovissima che mi è sembrata proprio niente male: si tratta delle avventure di un playboy veramente sfigato, tra bar, prostitute e mentine per l'alito. Divertentissimo.

è veroooo
me ne ero dimenticato. fantastici e superdivertenti. ne ho giocati solo 2 (il 4 penso e poi boh). in tutto sono 7 o 8 penso ma gli ultimi in grafica 3d penso siano trascurabili.

#7 Peter Banning

Peter Banning

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 55 Messaggi:

Inviato 07 settembre 2006 - 21:12

Tralasciando i capolavori Lucas, che solo per lo storyboard andrebbero provati da parte di chi non l'ha mai fatto anche a costo di dover interagire con un mouse in pietra lavica per capire quanto sì si sia guadagnato ma anche perso nel mondo videoludico degli ultimi 10-15 anni, io negli ultimi due anni ho giocato con grande soddisfazione quindi conseguente malinconia (perchè sono sempre più rare queste esperienze pacate e non violente nei videogiochi?) ai due Syberia (davvero poeticissimi e da sogno come ambientazione), nonché i simpatici Runaway e The Westerner.
Li trovi tranquillamente in collane economiche e mi sento vivamente di consigliarteli.

  • 0

#8 Guest_Quel bastardo giallo_*

Guest_Quel bastardo giallo_*
  • Guests

Inviato 07 settembre 2006 - 21:57

The Westerner.

è vero. dimenticavo anche questo. che comunque non mi era piaciuto più di tanto.

#9 RandolphCarter

RandolphCarter

    life is cool

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1769 Messaggi:

Inviato 08 settembre 2006 - 00:35

nonché i simpatici Runaway e The Westerner.


Mi descrivi brevemente questi?

The Dig


Questo come qualità della storia era davvero sopra la media. Ricordo che mi appassionò di brutto.


Io dal canto mio segnalo una bella avventura, recente ma vecchio stile, the Black Mirror. Ha sicuramente alcuni difetti, ma nel complesso l'ho trovata piuttosto coinvolgente.
  • 0
The sound of something important disappearing.

#10 StellaDanzante

StellaDanzante

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1521 Messaggi:

Inviato 08 settembre 2006 - 09:30

Full Throttle (bruttino)

Abbastanza facile e corto nel complesso rispetto agli altri Lucasarts, ma per le atmosfere ipertamarre merita davvero.

Blade Runner (lo ricordo proprio poco. l'ho giocato anni fa e dubito di averlo finito)

Pure io, suppongo per quella strana decisione di farlo su 4 cd di cui almeno una volta su due al cambio di cd si inceppava qualcosa. Aveva delle atmosfere davvero molto simili al film, ed era una via di mezzo tra un punta-e-clicca ed un action game con tanto di mirino talvolta per sparare.

Indiana Jones 1 e 2 (mai giocati ma sono classiconi e ne ho sentito parlare benissimo)

Ma soprattutto il quarto, Indiana Jones and the Fate of Atlantis, uno dei più grandi mai fatti dalla Lucasarts. Un po' di sano umorismo di film d'azione, una trama davvero complessa e l'incredibile possibilità di finirlo scegliendo più strade differenti, anche con più finali, e con molte parti dove le cose da fare sono prese a random dal videogame ad ogni riavvio (ovviamente tra un tot di possibilità predefinite). Oltretutto è uno dei pochi giochi LS dove se fai qualcosa di sbagliato puoi anche morire, tant'è che viene parodiato anche su Monkey Island 3.

Per demenzialità ed interfaccia "Day of the Tentacle" rimarrà sempre nel mio cuore come il migliore dei Lucasartiani.

Citandone altri ci sono gli episodi di Gabriel Knight, un noir/poliziesco mediamente vicino a Broken Sword; la serie di "Discworld" basata sui libri di Pratchett (che però ho provato in modo molto limitato); "Beneath a Steel Sky", ormai abandonware, ambientato in un futuro distopico à la Blade Runner; e un altro piuttosto comico e complesso che avevo provato tempo fa, in cui devi guidare un paio di elfi attraverso varie peripezie in un mondo fiabesco, di cui per ora non sono riuscito a ritrovare il nome.

Per tutti i fanatici in ogni caso è d'obbligo un giretto su Underdogs, ove sono catalogati praticamente tutti i grandi giochi di questo tipo (molti anche scaricabili).
  • 0

#11 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6773 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 08 settembre 2006 - 10:30

un noir/poliziesco mediamente vicino a Broken Sword


ma quanto era bello questo gioco? :wub:
  • 0

#12 Panfilo Maria Lippi

Panfilo Maria Lippi

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3086 Messaggi:

Inviato 08 settembre 2006 - 10:42


nonché i simpatici Runaway e The Westerner.


Mi descrivi brevemente questi?


Ho giocato a The Westerner e l'avevo trovato simpatico, pur non essendo poi niente di entusiasmante; se ben ricordo era tendenzialmente umoristico e ambientato nel west con i vari cavalli, sceriffi, indiani e via così... ricordo una cosa abbastanza fastidiosa cioè che per poter abbandonare un'ambientazione dovevi puntualmente trovare un numero di carote da rifilare al tuo cavallo.
  • 0

#13 Merlo

Merlo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3701 Messaggi:
  • LocationItalia

Inviato 08 settembre 2006 - 11:16

Al di là delle avventure grafiche tradizionali (imperdibili tutte quelle pubblicate dalla Lucas, Maniac Mansion in testa),
se hai una buona conoscenza dell'inglese ti consiglio di fare un passo indietro fino alla preistoria dei videogiochi e di lanciarti nel meraviglioso mondo delle avventure testuali (genere, tra l'altro, che continua a essere sviluppato da appassionati). Alcune di queste valgono oro.

http://baf.wurb.com/if/
  • 0
"Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace"

Ricette Veg

#14 RandolphCarter

RandolphCarter

    life is cool

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1769 Messaggi:

Inviato 08 settembre 2006 - 11:48


un noir/poliziesco mediamente vicino a Broken Sword


ma quanto era bello questo gioco? :wub:


Memorabile la parte in Siria, in cui a qualunque domanda il venditore di spiedini rispondeva "comprare spiedino" "molto buonissimo" salvo poi inseguirti urlando "brutto! catìvo! ti amazzo!" quando inconsapevolmente gli dicevi che i suoi spiedini erano fatti con carne di cane ... Ah, che momenti, che momenti.  ;D
  • 0
The sound of something important disappearing.

#15 Haggard

Haggard

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2729 Messaggi:

Inviato 08 settembre 2006 - 11:49

Le avventure grafiche sono qualcosa di leggermente diverso dai videogiochi...sono molto meno interattive di un videogioco, ma se fatte bene costituiscono dei veri pezzi d'arte, pieni di citazioni di cultura pop e di trovate comiche demenziali.


Della lista postata dal bastardo giallo conosco:



Broken sword 2 ---> bello, ma l'averci giocato sulla Playstation 1 mi ha compromesso molto la godibilità del gioco....
Grim Fandango ---> storico, straordinario l'umorismo nero di questo gioco.
Runaway --> gustoso, ottima grafica
Syberia 1 ---> hai detto tutto te. Grafica da urlo, avventura estremamente emozionante....un capolavoro.
Sam & Max - Hit the road ---> una follia pura, divertentissimo.
The day of tentacle ---> per quanto mi riguarda questa è l'avventura grafica per eccellenza.
Full Throttle ---> ipertamarro, una cafonata, tutto sommato discreto

Monkey Island I, II, III ----> Monkey Island sta alle avventure grafiche come i Pink Floyd alla musica rock...immensi, tra i più divertenti da giocare e anche fra i più intelligenti come enigmi

Monkey Island IV --> una caduta di stile, grafica rozza, controllo scomodissimo. Non è degno del nome che porta

Indiana Jones 1 e 2 ->> il primo, "Indiana Jones e l'ultima crociata", è appesantito da una grafica VGA e da una storia che già nel film era noiosetta, secondo me. Il secondo, "Indiana Jones e il destino di Atlantide", con una splendida grafica 256 colori e un soggetto di Steven Spielberg mai messo in pellicola, è una delle avventure grafiche migliori di sempre, dagli enigmi difficili e cervellottici ma che "fanno molto stargate", una figata assurda.

Zak mc Kracken and the alien mindbenders --> vecchissimo, 16 bit, ma una comicità demenziale che è la diretta progenitrice di quella di Day of Tentacle. Capostipite, assieme a Maniac Mansion ( al quale però mi fa schifo giocare, è pieno di bug ).

Tra l'altra la Lucas ha collaborato anche alla produzione di Psychonauts, che mi pare un bel gioco originale... http://diduz76.inter....it/psycho.html


p.s. se volete stare male, leggete le pagine di questi due progetti abortiti dalla Lucas per difficoltà economiche:

http://diduz76.inter...llonwheels.html
http://diduz76.inter.../freelance.html

:'( :'( :'(



la serie di "Discworld" basata sui libri di Pratchett (che però ho provato in modo molto limitato



Mi incuriosiva molto, lo scaricherò prima o poi.
  • 0

#16 Ronald Regaz

Ronald Regaz

    ritardato mentale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 776 Messaggi:
  • LocationSirolo

Inviato 08 settembre 2006 - 12:31

che nostalgia... la mia giovinezza anni '90 se ne è letteralmente volata via con le avventure grafiche della Lucas. di cui sono un purista: le ho giocate quasi tutte, in compenso non credo di conoscerne nessuna di altre case produttrici.
mitiche... è difficile fare una graduatoria. solo Full Throttle, The Dig, e l'ultimo Monkey Island mi hanno un po' deluso. le altre tutte splendide e amatissime. in particolare sono quasi un feticista dei primi due Monkey Island (anche il terzo non è male ma già mancava la mano di Ron Gilbert e questo si faceva sentire).
ora videogioco molto meno che da picciriddo e questo genere in particolare l'ho deltutto abbandonato, quindi nulla so delle sue più recenti evoluzioni (o involuzioni).
  • 0

#17 Guest_Number 5_*

Guest_Number 5_*
  • Guests

Inviato 08 settembre 2006 - 15:07


Grim Fandango (il più esilarante di tutti. non amo molto il sistema di gioco a tastiera ma le gag compensano tutto)

Troppo bello e troppo originale. Che ridere!

#18 Guest_Quel bastardo giallo_*

Guest_Quel bastardo giallo_*
  • Guests

Inviato 08 settembre 2006 - 15:10



Grim Fandango (il più esilarante di tutti. non amo molto il sistema di gioco a tastiera ma le gag compensano tutto)

Troppo bello e troppo originale. Che ridere!

il palloncino a forma di sigmund freud è leggenda.

#19 Guest_JackNapier_*

Guest_JackNapier_*
  • Guests

Inviato 08 settembre 2006 - 15:22

mamma mia !! Mi ero perso sto topic. :o
Io adoro le avventure grafiche, per me sono il genere più bello dei videgames (seguono i GDR).
quella che più mi è rimasta dentro è indubbiamente monkey island 3 perché è la prima avventura a cui mi sono dedicato (mamma mia... quasi quasi ci rigioco)
segue indiana jones and the fate of atlantis (superbo) e Grim Fandango (oddio mi torna in mente la pubblicità geniale che c'era in monkey tre dove
Spoiler
...)
Poi ho amato, anche se la difficoltà era estrema, Myst III Exile. Bellissimi gli altri monkey island (il quarto l'ho trovato molto gradevole, sicuramente ben oltre la sufficienza)...
Comunque l'amore che provo per monkey tre non lo provo per nessun'altro gioco... questi sono i capolavori

#20 Guest_JackNapier_*

Guest_JackNapier_*
  • Guests

Inviato 08 settembre 2006 - 15:24




Grim Fandango (il più esilarante di tutti. non amo molto il sistema di gioco a tastiera ma le gag compensano tutto)

Troppo bello e troppo originale. Che ridere!

il palloncino a forma di sigmund freud è leggenda.

sisisi mi ricordo... ricordo anche quando dicevi "arrotolamene un altro amico" e lui rispondeva "arrotolati questo amico " mamma mia che ricordi piacevoli !!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq