Vai al contenuto


Foto
* * * - - 14 Voti

[Topic Ufficiale] Hip Hop/ R&B


  • Please log in to reply
2075 replies to this topic

#121 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 12 dicembre 2011 - 12:37

è una forza la Nicki. Uno dei flow femminili più schizoidi, queer e fantasisti che si siano mai ascoltati.


si. il suo apice, per ora, secondo me è la performance in Monster di Kanye West, veramente spaventosa. peccato poi si perda dietro a pezzi più soft, anche cantati, nel tentativo di rientrare nei ranghi dell'R&B da classifica, ma si capisce che il meglio di sè non lo dà di certo su questo versante. a ognuno il suo mestiere, come si dice in questi casi.

#122 de coach

de coach

    Roadie

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 553 Messaggi:

Inviato 12 dicembre 2011 - 12:39


è una forza la Nicki. Uno dei flow femminili più schizoidi, queer e fantasisti che si siano mai ascoltati.


si. il suo apice, per ora, secondo me è la performance in Monster di Kanye West, veramente spaventosa. peccato poi si perda dietro a pezzi più soft, anche cantati, nel tentativo di rientrare nei ranghi dell'R&B da classifica, ma si capisce che il meglio di sè non lo dà di certo su questo versante. a ognuno il suo mestiere, come si dice in questi casi.


Bravo

anch'io l'adoro in quel pezzo. Si può dire che l'ho scoperta grazie a lui.
  • 0

#123 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 13 dicembre 2011 - 19:12

Inauguriamo l'apertura del thread anche al coevo genere musicale dell'R&B contemporaneo. Del resto, da più di un decennio a questa parte hip-hop e R&B sono diventati universi tra di loro sempre più intrecciati. Con buona pace di RZA che con il suo solito stile lapidario aveva definito l'R&B come "rap&bullshit" asd
Quindi d'ora in avanti le segnalazioni che riguarderanno gli artisti R&B verranno fatte qua. Io incomincio con quello che a mio parere è giustamente considerato il genio dell'R&B contemporaneo: Terius Nash, in arte The-Dream.

Immagine inserita


The-Dream si è guadagnato il rispetto della scena essenzialmente per essere stato uno degli autori di hits epocali come Umbrella di Rihanna e Single Ladies (Put a Ring on It) di Beyoncé. Parallelamente ha però portato avanti una carriera solista interessante.
Nel 2007 ha esordito con Love/Hate a cui ha fatto seguito due anni dopo Love vs. Money. Quella che è stata ribattezzata Love Trilogy è giunta alla sua conclusione con Love King nel 2010. Stando però alle ultime dichiarazioni di The-Dream diventerà una tetralogia: nel 2012 uscirà infatti The Love, IV: Diary of a Madman. Quest'anno invece, con il suo vero nome (Terius Nash) ha pubblicato gratuitamente sul web un album, intitolato semplicemente 1977.
Per i suoi dischi, sempre apprezzati, la critica ha chiamato in causa il Prince dei primi anni '80 e R. Kelly. Consigliati soprattutto Love vs. Money e Love King.
Sul suo canale Vevo dopo un anno di silenzio ha postato un nuovo video, un featuring con Big Sean, ma non è ancora stato specificato se finirà sul nuovo album (o in altri progetti). In ogni caso lo posto.

http://www.youtube.com/watch?v=4K7ECwHM-vs&feature=channel_video_title

#124 sfos

sfos

    utente unisalento

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4132 Messaggi:

Inviato 13 dicembre 2011 - 19:16

Come produttore lo adoro, ma non riesco ad amare interamente i suoi dischi. Certo, Yamaha è un pezzo che vale una carriera, degno davvero di un Prince dei tempi d'oro. Probabilmete comunque hai ragione, è lui l'uomo di punta dell'r'n'b contemporaneo.


  • 0
"The sun was setting by the time we left. We walked across the deserted lot, alone. We were tired, but we managed to smile."

#125 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 13 dicembre 2011 - 22:30

Quest'anno Beyoncé non è stata l'unica ex-Destiny's Child ad essere uscita con un nuovo album solista (a cui tra l'altro ha lavorato anche lo stesso The-Dream). Anche Kelly Rowland ha pubblicato un disco che non ho tuttavia avuto modo di ascoltare, ma questo brano (che si trova tutt'ora al 26° posto nella classifica di Billboard Hip-Hop and R&B) è forse il pezzo più sexy ascoltato/visto quest'anno (il video contribuisce non poco).



Beyoncé, che ha girato ben 9 videoclip in questi ultimi mesi, ha con Party il piazzamento più alto (2° posto, dietro al marito e a West con Niggas in Paris). In classifica ha anche Love On Top (23°) e Countdown (35°). Che è anche il mio pezzo preferito dei 3, anche se è difficile scegliere perché a me il disco è piaciuto nel suo complesso.



#126 Suxy

Suxy

    Pietra Morale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22646 Messaggi:

Inviato 14 dicembre 2011 - 10:15

Secondo me Beyonce è l'unica erede del vero r&b storico, non tanto per suoi meriti (molti), ma perchè le sue colleghe spaziano spesso con generi dance.
In vario modo Beyonce rimane l'unica cantante nera (non solo di pelle) che aggiorna anche in maniera molto innovativa il genere soul/r&b. L'ultimo lavoro è veramente molto importante.
  • 0

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic

<p>

#127 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 14 dicembre 2011 - 10:29

Secondo me Beyonce è l'unica erede del vero r&b storico, non tanto per suoi meriti (molti), ma perchè le sue colleghe spaziano spesso con generi dance.


si, sono d'accordo. lei ormai, a suo modo, è un "classico". io comunque sono aperto alle novità, e questo in ogni caso mi pare il decennio delle ibridazioni più sfrenate in ambito hip-hop/R&B. Rihanna, ad esempio, la ritengo il luogo privilegiato per vedere/capire quali mutazioni stia subendo l'R&B americano.
l'infatuazione per l'euro-dance comunque sta contagiando anche il rap. recentemente ho ascoltato il mixtape di B.o.B. un giovane rapper che l'anno scorso con il suo album di debutto aveva fatto il botto schizzando subito al 1° posto nella classifica di Billboard. a parte la sua predilizione per il cosiddetto pop-rap, è uno che ibrida l'hip-hop con qualsiasi genere (molto paraculo), e ritrovarmi pure un pezzo prodotto da Dr. Luke mi ha fatto capire che anche l'eurotrash ormai ha definitivamente scalfito i cancelli del "ghetto".

http://www.youtube.com/watch?v=9g1CgvXhCo4

#128 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16266 Messaggi:

Inviato 14 dicembre 2011 - 11:03

Beh dopo le collaborazioni di una che era dura e pura come Mary J Blige col produttore più tamarro del globo (RedOne al cui cospetto Dr Luke è Mozart) direi che non ci si dovrebbe più stupire!
  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#129 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 14 dicembre 2011 - 11:29

una che era dura e pura come Mary J Blige


bè è da un po' di anni che non è più "dura e pura" asd comunque non è che mi scandalizzo o stupisco, mi sembra solo che la strada di questo decennio sia questa. non bisogna neanche generalizzare, è vero, perché c'è chi continua a fare musica senza ibridare troppo.

#130 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 14 dicembre 2011 - 17:11

che cosa sarà l'hip-hop tra dieci anni in fondo non lo possiamo sapere. sappiamo cosa è ora. e se uno volesse avere una istantanea di questo 2011, del ghota della scena mainstream attuale, dovrebbe ascoltare questi due pezzi:

DJ Khaled ft. Drake, Lil Wayne and Rick Ross “I'm On One”
Brano in cui DJ Khaled riunisce la sacra triade Lil' Wayne-Drake-Rick Ross. Produce T-Minus, uno dei migliori creatori di beats in circolazione.

http://www.youtube.com/watch?v=Z09lYqdxqzo&amp;feature=player_embedded

Jay-Z and Kanye West “Niggas in Paris”
One song and one song only dice l'annuncio da spot all'inizio del pezzo. Produce Hit-Boy. Bombastic sound, dicono gli americani. è il manifesto futuristico di questa coppia di titani che fa storia a sè.

http://www.youtube.com/watch?v=gG_dA32oH44

#131 floods

floods

    l'utente main$tream

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16266 Messaggi:

Inviato 15 dicembre 2011 - 12:37


è una forza la Nicki. Uno dei flow femminili più schizoidi, queer e fantasisti che si siano mai ascoltati.


si. il suo apice, per ora, secondo me è la performance in Monster di Kanye West, veramente spaventosa. peccato poi si perda dietro a pezzi più soft, anche cantati, nel tentativo di rientrare nei ranghi dell'R&B da classifica, ma si capisce che il meglio di sè non lo dà di certo su questo versante. a ognuno il suo mestiere, come si dice in questi casi.


Esatto! Vista la mia stima che nutro per il consorte e la curiosità per il suo prossimo super-featuring ho deciso di recuperare Pink Friday, gli avevo dato un ascolto veloce al momento dell'uscito e mi aveva un po' deluso..., diciamo che il giudizio non è cambiato molto, l'inizio con Best Of Me è folgorante e lei rimane un'ottima rapper, divertente, originale e riconoscibilissima, ma l'album purtroppo, soprattutto a livello di sound, fa acqua da tutte le parti, non ha uno stile ben preciso, la produzione non mi fa impazzire (patinatissima, condita coi soliti tastieroni che ormai han rotto e suonini da videogioco).
Anche l'utilizzo dei samples non mi piace, banalissimi e riconoscibilissimi (vuoi campionare Lennox, Simple Minds e Buggles? Almeno scegli pezzi meno noti, o stravolgeteli meglio ma così siamo davvero dalle parti di Puff Daddy).
Insomma qualche pezzo interessante c'è, e devo dire che i 4 pezzi aggiunti nella riedizione mi sembrano già un piccolo passo avanti (anche se mi stupisco che SuperBass sia diventata un tale successo non è niente di che) e il potenziale è comunque alto, spero che il nuovo album le renda giustizia!
  • 0
RYM enafffffffiiiiooooooooolllll

#132 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7839 Messaggi:

Inviato 15 dicembre 2011 - 16:03

Sto ascoltando solo ora House of balloons di Weeknd, veramente bello.. mi sembra molto meglio del nuovo di drake, che parte bene ma poi si impantana... quando rappa poi e' drake e' pallossissimo, secondo me doveva prendere esempio dall'amico canadese e lasciarsi definitivamente alle spalle la componente rap.. questo disco invece mi pare che apra nuove strade all'R&B d'oltreoceano (R&Bindi? :)), speriamo che qualcuno lo segua
  • 0

#133 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7839 Messaggi:

Inviato 15 dicembre 2011 - 17:05

comunque e' veramente indie the weeknd, ben due canzoni con samples dei beach house, oltre a quello di di siouxie & the banshees nella title track... sembra proprio che kanye con dark fantasy abbia lanciato un trend
  • 0

#134 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 15 dicembre 2011 - 21:16

soprattutto a livello di sound, fa acqua da tutte le parti, non ha uno stile ben preciso, la produzione non mi fa impazzire.
Anche l'utilizzo dei samples non mi piace, banalissimi e riconoscibilissimi


sui samples ti quoto. Annie Lennox e i Buggles: ma sembra quasi una presa per il culo, e forse quei due pezzi sono da leggersi proprio in una chiave quasi goliardico-trash. invece il pezzo Blazin (che campiona i Simple Minds) mi piace.
per quanto riguarda le produzioni: la palma dei migliori brani va a T-Minus (Moment 4 Life) e Bangladesh (Did it on em, che è per me il pezzo migliore dell'album). comunque anche Swizz Beatz con Roman's Revenge costruisce un beat talmente psicotico che il duo Eminem/Nicki Minaj non può che esaltare.
per il resto hai ragione, è un disco che non fa impazzire neppure me per i suoni (compresa la sopravvalutata Super Bass). secondo me lei deve fare quello che le riesce meglio, quello in cui riesce meglio. a volte cerca di scimmiottare Rihanna, ma quando questa sbuca in Fly soltanto per l'hook, ti fa capire che ognuno deve fare ciò per cui è portato.

il potenziale è comunque alto, spero che il nuovo album le renda giustizia!


dal primo pezzo che ha diffuso nel web direi che siamo nella direzione giusta!

http://www.youtube.com/watch?v=SS2y44-cw8g&feature=related

comunque e' veramente indie the weeknd... sembra proprio che kanye con dark fantasy abbia lanciato un trend


West, così come Drake, funge più da diaframma, da "connettore" tra due mondi, quello indie e quello mainstream. West e Drake rendono "commestibili" suoni e artisti provenienti dal mondo indie anche alle grandi platee. ma non c'entrano niente con quel mondo. penso che lo apprezzino, ma di certo non ne fanno parte.

#135 Suxy

Suxy

    Pietra Morale

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22646 Messaggi:

Inviato 16 dicembre 2011 - 08:14

Memorabilia:
vi ricordate di Sir-Mix-a-lot?
rapper velocissimo e tagliente come pochi...io ho solo Bumposaurus del '96 (molto divertente e west-coast style)
  • 0

Caro sig. Bernardus...

Scontro tra Titanic

<p>

#136 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7839 Messaggi:

Inviato 16 dicembre 2011 - 08:56

West, così come Drake, funge più da diaframma, da "connettore" tra due mondi, quello indie e quello mainstream. West e Drake rendono "commestibili" suoni e artisti provenienti dal mondo indie anche alle grandi platee. ma non c'entrano niente con quel mondo. penso che lo apprezzino, ma di certo non ne fanno parte.


no intendevo il fatto che si era messo a campionare bon ever, non volevo dire che kanye west e' indie ma che ha iniziato a mettere nei samples cose che prima non mi sembrava venissero prese troppo in considerazion dal mondo r&b (che per inciso conosco solo di sfriscio, quindi magari dico una cazzata)
  • 0

#137 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 16 dicembre 2011 - 09:40


West, così come Drake, funge più da diaframma, da "connettore" tra due mondi, quello indie e quello mainstream. West e Drake rendono "commestibili" suoni e artisti provenienti dal mondo indie anche alle grandi platee. ma non c'entrano niente con quel mondo. penso che lo apprezzino, ma di certo non ne fanno parte.


no intendevo il fatto che si era messo a campionare bon ever, non volevo dire che kanye west e' indie ma che ha iniziato a mettere nei samples cose che prima non mi sembrava venissero prese troppo in considerazion dal mondo r&b (che per inciso conosco solo di sfriscio, quindi magari dico una cazzata)


c'è stato tra di noi un fraintendimento. io avevo capito che tu dicessi che Weeknd avesse subito l'influenza di West per il campionamento di "roba indie" (che poi West in Twisted Fantasy campiona Black Sabbath, King Crimson, direi che più che roba indie è roba passatista). poi io non parlerei di trend, secondo me è solo una cifra personale di West (nel mondo mainstream, in quello indie non so, poi se sei indie e campioni roba indie, non dovrebbe neanche stupire più di tanto).

Memorabilia:
vi ricordate di Sir-Mix-a-lot?
rapper velocissimo e tagliente come pochi...io ho solo Bumposaurus del '96 (molto divertente e west-coast style)


più che memorabilia mufforabilia. penso che sia da 15 anni che non fa un disco asd
in pratica verrà ricordato solo per questo: I like big butts and I can not lie

http://www.youtube.com/watch?v=kY84MRnxVzo

#138 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7839 Messaggi:

Inviato 16 dicembre 2011 - 11:31

(poi se sei indie e campioni roba indie, non dovrebbe neanche stupire più di tanto).


pero' weeknd in teoria e' R&B, non indie... alternative R&B al massimo
  • 0

#139 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 16 dicembre 2011 - 14:30

pero' weeknd in teoria e' R&B, non indie... alternative R&B al massimo


io a "indie" dò un significato mooolto ampio. non lo intendo tanto come genere, quanto come attitudine, suono, cultura, costume, ecc.
comunque queste sono proprio questioni di lana caprina, lasciamole ai critici asd

#140 Norman Bombardini

Norman Bombardini

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7177 Messaggi:

Inviato 16 dicembre 2011 - 15:39

la ricerca su OR non mi ha prodotto nulla...
sto sentendo con piacere un dischetto hip hop che non conoscevo e che ho visto essere molto ben quotato tra gli amanti del genere, è del 2001 e mi era sfuggito: Cannibal Ox "The Cold Vein", qualcuno li conosce?

Immagine inserita
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq