Vai al contenuto


Foto
* * * * * 1 Voti

Blah Blah Blah - Ondarock On Air


  • Please log in to reply
1114 replies to this topic

#121 fabio-uk

fabio-uk

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 816 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2009 - 20:17

no duca stavolta ti ho abbandonato non l'ho sentita
hai chiuso la disanima storica con fashion di bowie?
che per loro è successo come per il punk
quando è esploso era già finito tutto : Di qui la scelta dal disco dell'80 che è stato l'anno del new romantic in Inghilterra, prima di diventare un fenomeno europeo/planetario dall'81 con Duran, Spandau e compagnia cantante

ci hai preso  ;D solo potevi dire: prima di diventare una baracconata con DD spandau e compagnia bella



  • 0

#122 White Duke

White Duke

    facente parte dell'élite

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16287 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2009 - 20:51


ci hai preso  ;D solo potevi dire: prima di diventare una baracconata con DD spandau e compagnia bella


se lo pensassi lo direi... :P

ecco il nuovo link per scaricare la trasmissione...

http://www.megaupload.com/?d=VPBXHA7X

unico inconveniente: chi riesce a decifrafre il CAPTCHA al primo tentativo è bravo  :-\

  • 0
"No matter how high are one's estimates of human stupidity, one is repeatedly and recurrently startled by the fact that: a) people whom one had once judged rational and intelligent turn out to be unashamedly stupid b) day after day, with unceasing monotony, one is harassed in one's activities by stupid individuals who appear suddenly and unespectedly in the most inconvenient places and at the most improbable moments" (Carlo M. Cipolla)

#123 matt

matt

    brundle-mosca

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1086 Messaggi:
  • LocationBoncellino - Emilia-Romagna

Inviato 02 aprile 2009 - 11:33

mi segnalano che è stato raggiunto il numero massimo di download...stasera riprovo con megaupolad o con il sito che vorrete suggerirmi...

Ecco comunque la tracklist:

6.      Visage ?? Fade To Grey (1980)
7.      Adam & Ants ?? Antmusic (1980)
8.      Spandau Ballet - Chant No.1 (I Don't Need this Pressure on)  (1981)
12.     Classix Nouveaux ?? Inside Outside (1981)
13.     ABC ?? Poison Arrow (1982)
14.     Icehouse ?? Hey Little Girl (1982)
15.     Naked Eyes  - Always Something There To Remind Me (1983)
16.     B-Movie ?? Nowhere Girl   (1982)



questi sono gruppi che ho sempre sentito nominare, e di cui ho sentito qualche canzone...
ci sono album o best of che valga la pena ascoltare dei sopracitati?
  • 0
il mondo è diviso in due categorie: chi ha la pistola carica e chi scava... ...tu scavi

#124 White Duke

White Duke

    facente parte dell'élite

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16287 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2009 - 14:13


mi segnalano che è stato raggiunto il numero massimo di download...stasera riprovo con megaupolad o con il sito che vorrete suggerirmi...

Ecco comunque la tracklist:

6.      Visage ?? Fade To Grey (1980)
7.      Adam & Ants ?? Antmusic (1980)
8.      Spandau Ballet - Chant No.1 (I Don't Need this Pressure on)  (1981)
12.     Classix Nouveaux ?? Inside Outside (1981)
13.     ABC ?? Poison Arrow (1982)
14.     Icehouse ?? Hey Little Girl (1982)
15.     Naked Eyes  - Always Something There To Remind Me (1983)
16.     B-Movie ?? Nowhere Girl   (1982)



questi sono gruppi che ho sempre sentito nominare, e di cui ho sentito qualche canzone...
ci sono album o best of che valga la pena ascoltare dei sopracitati?


Il primo omonimo dei Visage con metà Magazine e metà Ultravox presenti in studio è un piccolo classico (peraltro inspiegabilmente poco apprezzato qui dentro, ma vabbè), per Adam & The Ants andrei su Kings Of The Wild Frontier, ma non gli do più di 7 (i piatti forti sono i singoli sparsi), idem per i B-Movie di cui però esiste una buona Platinum Collection. Nulla di eclatante ma discreto Night People dei Classix Nouveaux (soliti due singoli che si staccano sul resto). Degli Spandau Ballet consiglierei Journeys to Glory e Diamond, però qui poi si perdono i singoli successivi.

Per finire, a mio avviso TUTTO bellissimo Primitive Man degli Icehouse (uscito anche col titolo Love In Motion...gli irrisolti misteri dei cambi di titolo dei dischi australiani), idem dicesi per Burning Bridges dei Naked Eyes e del milionario The Lexicon Of Love degli ABC. Tre dischi da 8 pieno e ci si può fare poco :-*
  • 0
"No matter how high are one's estimates of human stupidity, one is repeatedly and recurrently startled by the fact that: a) people whom one had once judged rational and intelligent turn out to be unashamedly stupid b) day after day, with unceasing monotony, one is harassed in one's activities by stupid individuals who appear suddenly and unespectedly in the most inconvenient places and at the most improbable moments" (Carlo M. Cipolla)

#125 signora di una certa

signora di una certa

    old signorona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18245 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2009 - 14:33

Duca, concordi con me se dico che Chant N. 1 è rimasto un episodio unico nella discografia degli Spandau, piuttosto diverso sia dalla precedente che dalle succesive uscite?
  • 0

In realtà secondo me John Lurie non aveva tante cose da dire... ma molto belle


#126 White Duke

White Duke

    facente parte dell'élite

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16287 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2009 - 14:36

Duca, concordi con me se dico che Chant N. 1 è rimasto un episodio unico nella discografia degli Spandau, piuttosto diverso sia dalla precedente che dalle succesive uscite?


Perciò l'ho scelta: volevo evidenziare una grande distanza dall'immagine di cera che (talvolta a ragione, ma non sempre) si ha di loro.
  • 0
"No matter how high are one's estimates of human stupidity, one is repeatedly and recurrently startled by the fact that: a) people whom one had once judged rational and intelligent turn out to be unashamedly stupid b) day after day, with unceasing monotony, one is harassed in one's activities by stupid individuals who appear suddenly and unespectedly in the most inconvenient places and at the most improbable moments" (Carlo M. Cipolla)

#127 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 34104 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 02 aprile 2009 - 15:16

Il primo omonimo dei Visage con metà Magazine e metà Ultravox presenti in studio è un piccolo classico (peraltro inspiegabilmente poco apprezzato qui dentro, ma vabbè)


Ma lo sai che anche io, pur idolatrando "Fade To Grey", gli Ultravox, i Magazine e quel tipo di sonorità, quell'album non lo trovo poi così entusiasmante? (a parte il singolo, ovviamente). Bel sound, arrangiamenti raffinati etc. etc., però non ci trovo molti brani da ricordare e tutto sommato, considerate le "forze in campo", credo che potessero fare di più.

TUTTO bellissimo Primitive Man degli Icehouse


Sì, questò è veramente magnifico dalla prima all'ultima traccia.

idem dicesi per Burning Bridges dei Naked Eyes


Devo rispolverarlo, se tutte le tracce (o quasi) sono come "Promises Promises" siamo a cavallo  :-*
  • 0

#128 Guest_floriano_*

Guest_floriano_*
  • Guests

Inviato 02 aprile 2009 - 15:17

Duca, concordi con me se dico che Chant N. 1 è rimasto un episodio unico nella discografia degli Spandau, piuttosto diverso sia dalla precedente che dalle succesive uscite?


Con un groove più decelerato ma... www.youtube.com/watch?v=kLZr6EdaYpc

#129 signora di una certa

signora di una certa

    old signorona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18245 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2009 - 15:30


Duca, concordi con me se dico che Chant N. 1 è rimasto un episodio unico nella discografia degli Spandau, piuttosto diverso sia dalla precedente che dalle succesive uscite?


Con un groove più decelerato ma... www.youtube.com/watch?v=kLZr6EdaYpc


:-[

però è più brutta, dai!
  • 0

In realtà secondo me John Lurie non aveva tante cose da dire... ma molto belle


#130 Guest_floriano_*

Guest_floriano_*
  • Guests

Inviato 02 aprile 2009 - 15:41



Duca, concordi con me se dico che Chant N. 1 è rimasto un episodio unico nella discografia degli Spandau, piuttosto diverso sia dalla precedente che dalle succesive uscite?


Con un groove più decelerato ma... www.youtube.com/watch?v=kLZr6EdaYpc


:-[

però è più brutta, dai!

Il ritornello, in effetti, sembra una conta per bambini che si apprestano a giocare a campana, tuttavia un giro di basso così sfavillante e potente non esiste in nessuna
altra loro canzone.

#131 White Duke

White Duke

    facente parte dell'élite

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16287 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2009 - 15:43


Il primo omonimo dei Visage con metà Magazine e metà Ultravox presenti in studio è un piccolo classico (peraltro inspiegabilmente poco apprezzato qui dentro, ma vabbè)


Ma lo sai che anche io, pur idolatrando "Fade To Grey", gli Ultravox, i Magazine e quel tipo di sonorità, quell'album non lo trovo poi così entusiasmante? (a parte il singolo, ovviamente). Bel sound, arrangiamenti raffinati etc. etc., però non ci trovo molti brani da ricordare e tutto sommato, considerate le "forze in campo", credo che potessero fare di più.


Per me invece ci sono dentro dei pezzoni (The Dancer, Tar, Mind Of A Toy, Visa-age, The Steps) e in generale adoro quell'atmosfera danzante ma straniata (vagamente sinistra) che permea tutto l'album. Poi, per quanto come sai non ritenga affatto la cosa decisiva (ma da tenerne conto sì), eravamo ancora nel 1980 e tantissimi dischi che mettevano insieme 4/4 elettronico e rock per discoteca anni 80, appunto, dovevano ancora uscire. Insomma, ha contribuito a forgiare un genere che poi spopolò, e non solo grazie al singolo :P

Vabbè, poi a me piace da matti pure The Anvil (se togliamo l'orribile Night Train, brano che causò la dipartita di tutti i collaboratori e che fu frutto dell'ottusa cocciutaggine di Steve Strange, il cane!)




idem dicesi per Burning Bridges dei Naked Eyes


Devo rispolverarlo, se tutte le tracce (o quasi) sono come "Promises Promises" siamo a cavallo  :-*



Vai pure ad occhi chiusi. Il disco è tutto su quel livello, anzi, personalmente ritengo che vi siano anche dei pezzi superiori a quello. Un'atmosfera di "leggerezza" nostalgica che è appannaggio di un numero relativamente ristretto di dischi, secondo me.


Duca, concordi con me se dico che Chant N. 1 è rimasto un episodio unico nella discografia degli Spandau, piuttosto diverso sia dalla precedente che dalle succesive uscite?


Con un groove più decelerato ma... www.youtube.com/watch?v=kLZr6EdaYpc



Beh comunque l'osservazione è più che legittima. Verissimo.
  • 0
"No matter how high are one's estimates of human stupidity, one is repeatedly and recurrently startled by the fact that: a) people whom one had once judged rational and intelligent turn out to be unashamedly stupid b) day after day, with unceasing monotony, one is harassed in one's activities by stupid individuals who appear suddenly and unespectedly in the most inconvenient places and at the most improbable moments" (Carlo M. Cipolla)

#132 fabio-uk

fabio-uk

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 816 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2009 - 16:47



Il primo omonimo dei Visage con metà Magazine e metà Ultravox presenti in studio è un piccolo classico (peraltro inspiegabilmente poco apprezzato qui dentro, ma vabbè)


Ma lo sai che anche io, pur idolatrando "Fade To Grey", gli Ultravox, i Magazine e quel tipo di sonorità, quell'album non lo trovo poi così entusiasmante? (a parte il singolo, ovviamente). Bel sound, arrangiamenti raffinati etc. etc., però non ci trovo molti brani da ricordare e tutto sommato, considerate le "forze in campo", credo che potessero fare di più.


Per me invece ci sono dentro dei pezzoni (The Dancer, Tar, Mind Of A Toy, Visa-age, The Steps) e in generale adoro quell'atmosfera danzante ma straniata (vagamente sinistra) che permea tutto l'album. Poi, per quanto come sai non ritenga affatto la cosa decisiva (ma da tenerne conto sì), eravamo ancora nel 1980 e tantissimi dischi che mettevano insieme 4/4 elettronico e rock per discoteca anni 80, appunto, dovevano ancora uscire. Insomma, ha contribuito a forgiare un genere che poi spopolò, e non solo grazie al singolo :P

Vabbè, poi a me piace da matti pure The Anvil (se togliamo l'orribile Night Train, brano che causò la dipartita di tutti i collaboratori e che fu frutto dell'ottusa cocciutaggine di Steve Strange, il cane!)




idem dicesi per Burning Bridges dei Naked Eyes


Devo rispolverarlo, se tutte le tracce (o quasi) sono come "Promises Promises" siamo a cavallo  :-*



Vai pure ad occhi chiusi. Il disco è tutto su quel livello, anzi, personalmente ritengo che vi siano anche dei pezzi superiori a quello. Un'atmosfera di "leggerezza" nostalgica che è appannaggio di un numero relativamente ristretto di dischi, secondo me.


Duca, concordi con me se dico che Chant N. 1 è rimasto un episodio unico nella discografia degli Spandau, piuttosto diverso sia dalla precedente che dalle succesive uscite?


Con un groove più decelerato ma... www.youtube.com/watch?v=kLZr6EdaYpc



Beh comunque l'osservazione è più che legittima. Verissimo.


di che ti piace the dancer ché suona ultimi roxy con quelle pennellatine ruffiane di sexy sax  ;D

claudio ad occhi chiusi con il duca uhmmmm ...attento alle brutte sorprese




  • 0

#133 matt

matt

    brundle-mosca

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1086 Messaggi:
  • LocationBoncellino - Emilia-Romagna

Inviato 02 aprile 2009 - 16:52



mi segnalano che è stato raggiunto il numero massimo di download...stasera riprovo con megaupolad o con il sito che vorrete suggerirmi...

Ecco comunque la tracklist:

6.      Visage ?? Fade To Grey (1980)
7.      Adam & Ants ?? Antmusic (1980)
8.      Spandau Ballet - Chant No.1 (I Don't Need this Pressure on)  (1981)
12.     Classix Nouveaux ?? Inside Outside (1981)
13.     ABC ?? Poison Arrow (1982)
14.     Icehouse ?? Hey Little Girl (1982)
15.     Naked Eyes  - Always Something There To Remind Me (1983)
16.     B-Movie ?? Nowhere Girl   (1982)



questi sono gruppi che ho sempre sentito nominare, e di cui ho sentito qualche canzone...
ci sono album o best of che valga la pena ascoltare dei sopracitati?


Il primo omonimo dei Visage con metà Magazine e metà Ultravox presenti in studio è un piccolo classico (peraltro inspiegabilmente poco apprezzato qui dentro, ma vabbè), per Adam & The Ants andrei su Kings Of The Wild Frontier, ma non gli do più di 7 (i piatti forti sono i singoli sparsi), idem per i B-Movie di cui però esiste una buona Platinum Collection. Nulla di eclatante ma discreto Night People dei Classix Nouveaux (soliti due singoli che si staccano sul resto). Degli Spandau Ballet consiglierei Journeys to Glory e Diamond, però qui poi si perdono i singoli successivi.

Per finire, a mio avviso TUTTO bellissimo Primitive Man degli Icehouse (uscito anche col titolo Love In Motion...gli irrisolti misteri dei cambi di titolo dei dischi australiani), idem dicesi per Burning Bridges dei Naked Eyes e del milionario The Lexicon Of Love degli ABC. Tre dischi da 8 pieno e ci si può fare poco :-*


Grazie :) approfondirò al più presto...
  • 0
il mondo è diviso in due categorie: chi ha la pistola carica e chi scava... ...tu scavi

#134 blackwater

blackwater

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12962 Messaggi:

Inviato 03 aprile 2009 - 15:27

Al di là delle simpatiche scurenge, così tanto in tema con l'argomento trattato, arriva il Bercella a chiarire situazioni equivoche, spesso spernacchiate dalla maggioranza, fonte di incazzature per discepoli scambiati per bambocci dediti al Burger king e alla superficialità, poi arriva il Bercella e... non schiaffeggia la co-conduttrice che afferma: "A proposito di video, di Russel Mulchay, di suggestioni inglesi, vittoriane, di sceneggiature e bla bla ...., però io ricordo Rio (e intanto grasse risate e scurenge assortite), e non ricordo una storia ma solo un escamotage per far vedere una serie di modelle... ". Ma allora che ci stiamo a fare?! E i primi tentativi di girare un video, e che video, all'aperto? E la fotografia con i Caraibi sullo sfondo? E l'anno di produzione (1982)? E i vestiti "sabbiosi" di Antony Price? E il tocco ironico con la modella (e che modella) che si prende gioco dei protagonisti, sino all'immagine finale, con loro in posa e lei che arriva da dietro e li scherza? A Bercé?! Sei uno scurengione!
  • 0

... sei solo chiacchiere e Baraghini 

 


#135 White Duke

White Duke

    facente parte dell'élite

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16287 Messaggi:

Inviato 03 aprile 2009 - 20:35

Al di là delle simpatiche scurenge, così tanto in tema con l'argomento trattato, arriva il Bercella a chiarire situazioni equivoche, spesso spernacchiate dalla maggioranza, fonte di incazzature per discepoli scambiati per bambocci dediti al Burger king e alla superficialità, poi arriva il Bercella e... non schiaffeggia la co-conduttrice che afferma: "A proposito di video, di Russel Mulchay, di suggestioni inglesi, vittoriane, di sceneggiature e bla bla ...., però io ricordo Rio (e intanto grasse risate e scurenge assortite), e non ricordo una storia ma solo un escamotage per far vedere una serie di modelle... ". Ma allora che ci stiamo a fare?! E i primi tentativi di girare un video, e che video, all'aperto? E la fotografia con i Caraibi sullo sfondo? E l'anno di produzione (1982)? E i vestiti "sabbiosi" di Antony Price? E il tocco ironico con la modella (e che modella) che si prende gioco dei protagonisti, sino all'immagine finale, con loro in posa e lei che arriva da dietro e li scherza? A Bercé?! Sei uno scurengione!


La puzza mi ha impedito di rintuzzare il proditorio attacco, lo ammetto.
  • 0
"No matter how high are one's estimates of human stupidity, one is repeatedly and recurrently startled by the fact that: a) people whom one had once judged rational and intelligent turn out to be unashamedly stupid b) day after day, with unceasing monotony, one is harassed in one's activities by stupid individuals who appear suddenly and unespectedly in the most inconvenient places and at the most improbable moments" (Carlo M. Cipolla)

#136 khonnor

khonnor

    xy

  • Validating
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16593 Messaggi:

Inviato 07 maggio 2009 - 13:10

Allora, posto che i Pan Sonic sono momentaneamente fermi causa degenza in clinica di uno dei due, l'appuntamento si avvicina.


Come sito si organizzerà un banchetto, almeno così pare, e daremo una mano per la buona riuscita del festival. Ho dato già mia disponibilità per il lavoro, ci sarà da sgobbare. Per chi darà una mano ci sarà entrata gratuita, anche se ci sono ancora dei particolari da definire.

Gli Ondarocker bolognesi NON sono scusati.

Ho bisogno ora di conferme, in linea di massima, per le 5 serate del festival per tutta quella serie di faccende già elencate.

In particolare

Paloz, Luca, Rocco: mi date disponibilità?

Chi si fa avanti anche? Portate gente, ne serve Cheesy

Ci sarà anche il mio coinquilino, neo-firma di OndaCinema, Dario Seghizzi
  • 0

noncuranti della fine, del calore, di poterci sciogliere.

or | mail


#137 khonnor

khonnor

    xy

  • Validating
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16593 Messaggi:

Inviato 25 maggio 2009 - 14:42

Ufficiale:

. Abbiamo il banchetto, oggi mi sono arrivate magliette e striscione
. Saremo una presenza fissa al concerto
. Saremo 3-4 persone a sera, con mansioni che vanno dalla raccolta firme per il Locomotiv, uno al banchetto OndaRock, e poi una due persone dislocate in "ruoli strategici" per il concerto.
. orari di "impiego"---- 19.30/20 - 23.30/24

Tutto confermato.

Per coloro i quali anno dato disponibilità ci sarà ovviamente l'ingresso gratuito.

Prego a questo punto di confermare i nomi e di indicare le sere alle quali si può partecipare. Prego massima disponibilità.

Vi ringrazio di cuore per aver reso possibile tutto questo.

Psychic Tv - Io, Dario Seghizzi/Blaine, Luca, Michele
God Is An Astronaut - Ale/Tmtd, Dario Seghizzi/Blaine, Luca, Michele, Io (?)
Matmos - Io, Dario Seghizzi/Blaine, mia morosa, Ale/Tmtd, Michele
Akron/Family - Io, mia morosa, Dario Seghizzi/Blaine, Luca, Michele
Sunn O))) - Io, Dario Seghizzi/Blaine, Luca, Michele
  • 0

noncuranti della fine, del calore, di poterci sciogliere.

or | mail


#138 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 34104 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 25 maggio 2009 - 14:56

Grazie di cuore ad Alberto e a tutti quelli che hanno organizzato l'evento. Mi raccomando: quando rappresentate OndaRock, sentitevi come l'ambasciatore inglese a Washington  :D
  • 0

#139 khonnor

khonnor

    xy

  • Validating
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16593 Messaggi:

Inviato 25 maggio 2009 - 15:34

Grazie di cuore ad Alberto e a tutti quelli che hanno organizzato l'evento. Mi raccomando: quando rappresentate OndaRock, sentitevi come l'ambasciatore inglese a Washington  :D



Immagine inserita Immagine inserita

Questa sera inizierò davanti allo specchio il mio personale corso di "sorriso come Mastrota", nella speranza che possa sortire qualche maglietta in più

EDIT: Ho appena cambiato idea. Al banchetto merchandising ci piazzo la morosa che è figa  asd
  • 0

noncuranti della fine, del calore, di poterci sciogliere.

or | mail


#140 White Duke

White Duke

    facente parte dell'élite

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16287 Messaggi:

Inviato 28 maggio 2009 - 18:03

Domenica 31 maggio, a partire dalle ore 20 in diretta su Radio OkMusik (solo su web) sarò ospite per Onda Rock in un programma interamente dedicato al synth pop, dalle origini ai giorni nostri. La trasmissione è "Rock The Night", con Barbara (ma NON Valerio O_O ), in diretta domenica dalle 20 alle 23 e in replica lunedì a partire dalle 16.
La buona notizia (o brutta, a seconda dei punti di vista asd) è che stante la vastità temporale dell'argomento, il programma durerà tre ore e non due, la cattiva notizia (o buona, sempre secondo i punti di vista) è che probabilmente non sarà possibile registrarla. Quindi se qualche anima pia è tecnicamente in grado di farlo dal proprio pc, farà un'opera buona.

qui il link per ascoltare la trasmissione

http://www.okmusik.com/index/

Immagine inserita


  • 0
"No matter how high are one's estimates of human stupidity, one is repeatedly and recurrently startled by the fact that: a) people whom one had once judged rational and intelligent turn out to be unashamedly stupid b) day after day, with unceasing monotony, one is harassed in one's activities by stupid individuals who appear suddenly and unespectedly in the most inconvenient places and at the most improbable moments" (Carlo M. Cipolla)




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq