Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Bloc Party - Intimacy


  • Please log in to reply
205 replies to this topic

#61 brachilone

brachilone

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3409 Messaggi:

Inviato 30 ottobre 2008 - 10:53

ah, per precisare, io concordo con la recensione: stanno cercando altre strade ma non le hanno ancora trovate.
  • 0

#62 Bandit

Bandit

    Lorenzo Righetto

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10972 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 30 ottobre 2008 - 11:02




Dopo l'aggressione verbale di più utenti a tratti pretenziosa, maleducata e arrogante (utenti che tralaltro non scrivono praticamente mai, in questo forum), penso che la reazione di frankie si possa comprendere.


eh bè era prevedibile, abbiamo toccato gli idoli di quel sito là...


va beh ma sei ossessionato...

gli unic di ir qua siamo io e blueberry. nessuno dei due ha scritto qualcosa di particolarmente arrogante o pretenzioso.

non ce lo vedo neanche da parte di altri utenti, nè più nè meno arroganti o pretenziose o addirittura maleducate di quelli che sono intervenuti in difesa di wago.

che di essere difeso non ha bisogno, per altro.
  • 0

Immagine inserita


#63 Guest_Giovanni Drogo_*

Guest_Giovanni Drogo_*
  • Guests

Inviato 30 ottobre 2008 - 11:28

Per tacere di altre cose: "melodie sempre più melense di Kele Okereke" è abbastanza assurdo se paragonato a Weekend in The City dove c'era molta meno energia e molto più spazio alla parte vocale; in più melenso mal si adatta ad un gruppo che ha sempre avuto, testualmente, un approccio diverso dalla marmaglia di altri gruppi "indie" anzi Weekend in The City era davvero un bel ritratto generazione di disillusione e storie di giovani di oggi, tutto il contrario dell'approccio festaiolo (niente in contrario, s'intende) di Franz Ferdinand o Kaiser Chief.



Dopo aver ascoltato il disco devo confermare anche in tal caso quello che dice la recensione, e cioè riguardo alle melodie sempre più melense, e concordo anche sul fatto che mercury è probabilmente il pezzo più fresco e riuscito del lotto. Diciamo che come voto non sarei stato così duro, anzi, per certi versi mi pare il disco che scodella più idee dei Bloc party, sarà che a me silent alarm non è mai piaciuto (e men che meno il seguito), ma questo ai primi ascolti mi pare quasi meglio. Gli avrei dato un 5,5.

#64 DOGdaddyDIE

DOGdaddyDIE

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 560 Messaggi:

Inviato 30 ottobre 2008 - 11:29

Un appassionato può ascoltare 600 dischi e trovarli tutti e 600 brutti per carità. Io però sono libero di domandarmi cosa lo spinga a sottoporsi a una simile tortura se non una mal celata indole coprofaga o la voglia di far vedere che si ascolta tanta tantissima musica. Altrimenti non mi spiego perché sfogliando la pagina di Rym del Nunziata (ad esempio) mi accorgo che dopo aver bollato con una stella il disco dei Bloc Party fa lo stesso con tutti i singoli estratti dal medesimo disco. Voglio dire se dai 3 ad un disco certo non mi aspetto voti diversi ai singoli. Perché dunque votarli? Per alzare il numero di ratings in una sorta di gara a chi ce l'ha più lungo. Opinione mia ma per gente così la musica si riduce a questo.
  • 0

#65 Guest_Giovanni Drogo_*

Guest_Giovanni Drogo_*
  • Guests

Inviato 30 ottobre 2008 - 11:38

Un appassionato può ascoltare 600 dischi e trovarli tutti e 600 brutti per carità. Io però sono libero di domandarmi cosa lo spinga a sottoporsi a una simile tortura se non una mal celata indole coprofaga o la voglia di far vedere che si ascolta tanta tantissima musica. Altrimenti non mi spiego perché sfogliando la pagina di Rym del Nunziata (ad esempio) mi accorgo che dopo aver bollato con una stella il disco dei Bloc Party fa lo stesso con tutti i singoli estratti dal medesimo disco. Voglio dire se dai 3 ad un disco certo non mi aspetto voti diversi ai singoli. Perché dunque votarli? Per alzare il numero di ratings in una sorta di gara a chi ce l'ha più lungo. Opinione mia ma per gente così la musica si riduce a questo.


Personalmente (perchè non stiamo facendo un discorso si Nunziata spero, e mi sembra piuttosto morboso andare a vedere tutti sti dettagli sul suo rym eccetera), il disco dei bloc party l'ho ascoltato perchè incuriosito dalla recensione e da tutte queste polemiche, in genere quest'anno di dischi del 2008 non ne ho ascoltati molti, proprio per il tuo discorso, che quasi tutti quelli che ho ascoltato mi hanno fatto schifo (non in quanto non sono avvezzo a certi tipi di sound, ma perchè mi sembrano affetti da una carenza di idee impressionante), quindi ho preferito dedicarmi alla lacune riguardanti il passato. Ma voglio dire, esistono diversi metri di giudizio, non è che uno giudica in un certo modo solo per far vedere che ce l'ha più lungo, esistono sensibilità diverse. C'è chi per esempio dà un giudizio su un disco dando un giudizio su un "prodotto", e c'è che si concentra solo sul lato creativo della cosa, cercando di capire se si tratta di musica ispirata, o di musica che davvero potrebbe scrivere chiunque (a prescindere dal lavoro sulla produzione, che se c'hai una casa discografica seria puoi fare, altrimenti no).

#66 vegeta851

vegeta851

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8571 Messaggi:
  • LocationFerrara

Inviato 30 ottobre 2008 - 11:38

Altrimenti non mi spiego perché sfogliando la pagina di Rym del Nunziata (ad esempio) mi accorgo che dopo aver bollato con una stella il disco dei Bloc Party fa lo stesso con tutti i singoli estratti dal medesimo disco. Voglio dire se dai 3 ad un disco certo non mi aspetto voti diversi ai singoli. Perché dunque votarli? Per alzare il numero di ratings in una sorta di gara a chi ce l'ha più lungo. Opinione mia ma per gente così la musica si riduce a questo.


eh? ma che pippe mentali sono? Vivi e lascia vivere
  • 0

#67 Thyo85

Thyo85

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 77 Messaggi:

Inviato 30 ottobre 2008 - 11:41

Ripeto: niente dietrologie, non facciamo sterilissime battute su "gli idoli di", non facciamo la stessa strada della politica italiana dove uno dice una cosa in base al ruolo che ha e non a quello che pensa.
Io, utente Thyo85, ho parlato poco del giudizio in sè, ho scritto spiegato e argomentato come secondo me la recensione sia banalotta, approssimativa e sotto la qualità media del sito.
Ora, io, ipotetico redattore di OndaRock, se leggo così da molte parti (di solito di discute del giudizio e non della forma in sè) mi riunisco, ci penso, se ne parla, si vede.
Invece le risposte sono state che tanto è un disco orribile e di qua e là, e allora cos'è? Difesa conservatoria a prescindere, pur di non dire "beh, si, la recensione non è il massimo, andrebbe magari anche aggiornata visto il singolo (qualcuno ha scritto "Che poi abbiano deciso di infilare una traccia in più nel cd per dare una spintarella alle vendite è un altro discorso (a cui si può porre rimedio facilmente)" bene, bravo,bis).
Sarebbe bastato quello, senza altre dietrologie o accuse o deliri o difese a priori.
  • 0

#68 DOGdaddyDIE

DOGdaddyDIE

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 560 Messaggi:

Inviato 30 ottobre 2008 - 11:45

eh? ma che pippe mentali sono? Vivi e lascia vivere

Ma vivo vivo.. Non ti preoccupare di questo.  asd
Io mi limito ad osservare quello che vedo.. Sono convinto di quello che dico, e non penso si tratti di pippe mentali. E non è che abbia spulciato il rym del Nunziata nei minimi dettagli, mi è bastato buttarci l'occhio un secondo. E cmq non parlo solo di lui, lui è l'esempio lampante di una certa "tendenza".
  • 0

#69 Guest_Giovanni Drogo_*

Guest_Giovanni Drogo_*
  • Guests

Inviato 30 ottobre 2008 - 11:46

Ripeto: niente dietrologie, non facciamo sterilissime battute su "gli idoli di", non facciamo la stessa strada della politica italiana dove uno dice una cosa in base al ruolo che ha e non a quello che pensa.
Io, utente Thyo85, ho parlato poco del giudizio in sè, ho scritto spiegato e argomentato come secondo me la recensione sia banalotta, approssimativa e sotto la qualità media del sito.
Ora, io, ipotetico redattore di OndaRock, se leggo così da molte parti (di solito di discute del giudizio e non della forma in sè) mi riunisco, ci penso, se ne parla, si vede.
Invece le risposte sono state che tanto è un disco orribile e di qua e là, e allora cos'è? Difesa conservatoria a prescindere, pur di non dire "beh, si, la recensione non è il massimo, andrebbe magari anche aggiornata visto il singolo (qualcuno ha scritto "Che poi abbiano deciso di infilare una traccia in più nel cd per dare una spintarella alle vendite è un altro discorso (a cui si può porre rimedio facilmente)" bene, bravo,bis).
Sarebbe bastato quello, senza altre dietrologie o accuse o deliri o difese a priori.


Che vada rivista in funzione di quel misero brano in più su undici, non c'è dubbio. Sulle critiche al contenuto non concordo, ma neanche di una virgola, e mi sembrano pretenziose. Per me sarebbe un'ottima recensione, stando a quanto ho detto prima, e cioè che al disco metterei invece un 5,5, ora come ora, se non altro perchè se si mette 4 a questo, davvero bisogna fare un'ecatombe sulle uscite di quest'anno, secondo me.

#70 Guest_Giovanni Drogo_*

Guest_Giovanni Drogo_*
  • Guests

Inviato 30 ottobre 2008 - 11:52

eh? ma che pippe mentali sono? Vivi e lascia vivere

Ma vivo vivo.. Non ti preoccupare di questo.  asd
Io mi limito ad osservare quello che vedo.. Sono convinto di quello che dico, e non penso si tratti di pippe mentali. E non è che abbia spulciato il rym del Nunziata nei minimi dettagli, mi è bastato buttarci l'occhio un secondo. E cmq non parlo solo di lui, lui è l'esempio lampante di una certa "tendenza".


Ebbeh, certo che invece la tendenza a salvare tutto e mettere voti altissimi da tutte le parti è di una simpatia...  ;D
Insomma, vai su youtube, e qualsiasi brano anche schifoso ha la media del 5, vai su Rym e anche là, medie altissime a ogni cosa, girando per internet sembra davvero un paradiso totale. Poi ascolti, e ti ritrovi di fronte a un aborto.

#71 DOGdaddyDIE

DOGdaddyDIE

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 560 Messaggi:

Inviato 30 ottobre 2008 - 11:59

Insomma, vai su youtube, e qualsiasi brano anche schifoso ha la media del 5, vai su Rym e anche là, medie altissime a ogni cosa, girando per internet sembra davvero un paradiso totale. Poi ascolti, e ti ritrovi di fronte a un aborto.

Mah, non direi. Almeno su Rym.. Da che io ricordi le medie di dischi recenti che amo sono addirittura sotto la sufficienza. Ti parlo ad esempio di Mercury Rev e Primal Scream. Ma ce ne sarebbero molti altri, solo che non ricordo e non ho voglia di guardare. E cmq è un discorso che mi ha già annoiato sinceramente. (I voti ai video di youtube non li guardo mai).
  • 0

#72 Guest_telegram_*

Guest_telegram_*
  • Guests

Inviato 30 ottobre 2008 - 12:49

vai su Rym e anche là, medie altissime a ogni cosa, girando per internet sembra davvero un paradiso totale. Poi ascolti, e ti ritrovi di fronte a un aborto.

Su RYM veramente le medie sono bassissime, soprattutto negli ultimi anni... poi, se un disco è bello, non vedo perché dover andare contro la nostra stessa opinione e dire che è  brutto solo per fare bella figura (nello specifico parlo per me: se lo ritengo un gran disco c'è poco da fare, non sto a trattenermi per apparire più credibile)...

#73 Guest_Giovanni Drogo_*

Guest_Giovanni Drogo_*
  • Guests

Inviato 30 ottobre 2008 - 12:54


vai su Rym e anche là, medie altissime a ogni cosa, girando per internet sembra davvero un paradiso totale. Poi ascolti, e ti ritrovi di fronte a un aborto.

Su RYM veramente le medie sono bassissime, soprattutto negli ultimi anni... poi, se un disco è bello, non vedo perché dover andare contro la nostra stessa opinione e dire che è  brutto solo per fare bella figura (nello specifico parlo per me: se lo ritengo un gran disco c'è poco da fare, non sto a trattenermi per apparire più credibile)...


Ma scusate, su Rym la soglia della sufficienza non è 2,5? Boh, a me le medie sembrano alte, comunque è un discorso del cazzo (che non ho aperto io), e che non vale la pena continuare.

Ma chi sta dicendo che è brutto solo per far bella figura, io ho solo detto che i contenuti della recensione sono condivisibili, del resto non sarà mica un problema di voto.

#74 Guest_telegram_*

Guest_telegram_*
  • Guests

Inviato 30 ottobre 2008 - 12:58

Ma scusate, su Rym la soglia della sufficienza non è 2,5? Boh, a me le medie sembrano alte, comunque è un discorso del cazzo (che non ho aperto io), e che non vale la pena continuare.

La soglia della sufficienza non esiste, visto che le stelline sono interpretabili, detto questo, per convenzione, la sufficienza è 3 stelle, e il disco raccomandato 4 stelle: quando la media raggiunge le 4 stelle il disco viene evidenziato, e come potrai notare negli ultimi cinque anni i dischi evidenziati saranno al massimo tre-quattro.

#75 Guest_Giovanni Drogo_*

Guest_Giovanni Drogo_*
  • Guests

Inviato 30 ottobre 2008 - 13:01

La soglia della sufficienza non esiste, visto che le stelline sono interpretabili, detto questo, per convenzione, la sufficienza è 3 stelle, e il disco raccomandato 4 stelle: quando la media raggiunge le 4 stelle il disco viene evidenziato, e come potrai notare negli ultimi cinque anni i dischi evidenziati saranno al massimo tre-quattro.


Ok, allora mi sbagliavo io, pensavo che i parametri fossero diversi.

#76 wago

wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20915 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 30 ottobre 2008 - 13:05

Io riconosco l'errore e prometto una revisione, ma non mi si può chiedere di riconoscere che questa recensione sia "banalotta, approssimativa e sotto la qualità media del sito". Al contrario, sono molto soddisfatto di come l'ho scritta. Di recensioni scadenti ne ho scritte tante (per dire: questa, questa, questa) e quasi tutte erano positive. A me pare che non ce la si stia prendendo con la forma della recensione, ma col contenuto e il giudizio finale: cosa assolutamente legittima, ma sarebbe corretto non fare finta che sia il contrario.
  • 0

#77 gigiriva

gigiriva

    ï͂͑̉͆ͧͮͩ̓ͧ̒͒̉̎̂̊͆͑͐̊̓̊̅ͭ͗̐̄̏̾̄͊

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17741 Messaggi:

Inviato 30 ottobre 2008 - 13:24


Ma scusate, su Rym la soglia della sufficienza non è 2,5? Boh, a me le medie sembrano alte, comunque è un discorso del cazzo (che non ho aperto io), e che non vale la pena continuare.

La soglia della sufficienza non esiste, visto che le stelline sono interpretabili, detto questo, per convenzione, la sufficienza è 3 stelle, e il disco raccomandato 4 stelle: quando la media raggiunge le 4 stelle il disco viene evidenziato, e come potrai notare negli ultimi cinque anni i dischi evidenziati saranno al massimo tre-quattro.


più o meno la convenzione "percepita" è che i dischi davvero consigliati sono quelli segnati nei circoletti rossi:

Immagine inserita







C'è chi ascolta dischi perché sa apprezzare la musica.
C'è chi ascolta dischi per far vedere che ascolta dischi e si sente fico perché non da voti alti.


C'è chi legge le recensioni per informarsi.
C'è chi legge le recensioni per vedere se il giudizio di chi scrive è uguale al proprio e in caso contrario lamentarsi.
  • 0

rym |


#78 Piper

Piper

    Life is too short For iTunes

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8854 Messaggi:
  • LocationParadise Garage

Inviato 30 ottobre 2008 - 13:36

allora, ve lo dico in maniera semplice che ho poca voglia di sforzarmi: delle beghe personali me ne frego altamente.

se avete problemi irrisolti siete pregati di parlarne tramite messaggi privati. vegeta ti invito a non provocare più,o eventualmente anche solo accennare all'esistenza di quell'altro sito. allo stesso modo invito i due utenti  "stranieri" a non usare questo forum come sfogatoio personale contro utenti che vi stanno sulle balle (giustamente o ingiustamente che sia).

vi ricordo anche che è una discussione sui bloc party, non sulle recensioni in generale di ondarock, ne sui voti di nunziata o altre ed eventuali fesserie assortite.

detto questo mi auguro abbiate tutti recepito il messaggio, perchè nel caso contrario da ora in poi parto con la cancellazione dei messaggi.
  • 0
<< Poi ce la prestiamo... Insomma la patonza deve girare>>

Aurelio De Laurentiis ha lasciato la sede dove si stanno svolgendo i sorteggi dei calendari fermando uno sconosciuto che passava su un motorino dicendogli: "Portami via da questo posto". Ed è andato via come passeggero del motorino di uno sconosciuto

 
 Song 'e Ondarock - web Radio|

#79 Guest_Incidente_*

Guest_Incidente_*
  • Guests

Inviato 30 ottobre 2008 - 13:50

Vale la pena di comprare, scaricare, farsi prestare il nuovo Lp dei Bloc Party? No. Fine della recensione.

E doveva fermarsi veramente qua.

Bloc Party, Klacsons (non so come cazzo si scrive), Arctic Monkeys, Kaiser sto cazzo, Late of the Pier, e tutte ste indie-merde andrebbero fucilati.
Salvo solo i Franz Ferdinand, i Killers perchè si chiamano così, gli Strokes perchè sono stronzi e i Kooks perchè il cantante mi somiglia.

#80 DOGdaddyDIE

DOGdaddyDIE

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 560 Messaggi:

Inviato 30 ottobre 2008 - 14:51

C'è chi legge le recensioni per informarsi.
C'è chi legge le recensioni per vedere se il giudizio di chi scrive è uguale al proprio e in caso contrario lamentarsi.

Se è per tirare in causa me allora ti rispondo.

Mah.. non mi sembra di essere mai venuto a lamentarmi.
E a meno che tu non voglia credere che quella dei Bloc Party è l'unica recensione del sito che ho letto dovresti pensare che fino ad oggi io mi sia sempre trovato d'accordo.
Di fatto non reputo il disco più che carino, come tanti altri che sono usciti quest'anno e che su ondarock sono stati maltrattati.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq