Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Film da "pietrificare"


  • Please log in to reply
637 replies to this topic

#1 satyajit

satyajit

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6747 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 07 agosto 2008 - 16:53

Finalmente Odnacinema comincia a destare qualche interesse anche nel forum e, come prevedibile, la sezione di traino è quella delle Pietre miliari.
Mi pare interessante sentire quindi il pare degli utenti e pertanto apro questo thread, gemello di quello che abbiamo in redazione e cugino di quello degli album di Ondarock.

Quali sono dunque le pietre miliari del cinema?
E ancora: nella scheda del film cosa vi piacerebbe leggere (contesto storico, opinioni del regista, giudizio del redattore, accoglienza critica ecc.)?
  • 0

#2 Mia

Mia

    Non sono bionda.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3392 Messaggi:
  • LocationCork, Ireland

Inviato 07 agosto 2008 - 18:11

Dunque ci sarebbe tanta di quella roba da recensire che è difficile decidere da dove iniziare. Si potrebbe delineare qualche linea guida. A me ad esempio piacerebbe molto veder pietrificata qualche importante opera italiana, ma anche lì il campo si restringe sempre fino ad un certo punto. Fellini, Antonioni, Neorealismo, Commedia all'Italiana, Moretti, insomma di materiale ce n'è a non finire anche qua. A livello internazionale il primo a venirmi in mente è banalmente Kubrick, già presente con un film, ma credo ovviamente che non ci si voglia limitare alla formula un solo film per regista. Poi Chaplin, Ford, Wilder...mamma quanti...

Via, propongo di pietrificare un film italiano, facciamo Amarcord di Fellini.

Ovviamente, oltre al contesto storico del film, mi interessa molto anche la personale lettura del film stesso da parte dell'autore della recensione.

Buon lavoro.
  • 0

#3 Pickpocket

Pickpocket

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 663 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2008 - 18:29

Sono talmente tanti che mi annoia solo il pensiero di fare una lista  ;D

Invece contesto decisamente la scelta del Dottor stranamore. Film straordinario per carità, ma per niente fondativo, per niente miliare. Una perla assoluta, ma dal carattere abbastanza autoreferenziale.
  • 0

#4 terminator

terminator

    Such a scemo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3272 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2008 - 18:50

mi raccomando le pietre mute: la grande rapina al treno, la corazzata, caligari, metropolis, chien andalou, entr'acte etc etc...
  • 0

#5 satyajit

satyajit

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6747 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 07 agosto 2008 - 18:55

Sono talmente tanti che mi annoia solo il pensiero di fare una lista  ;D

Invece contesto decisamente la scelta del Dottor stranamore. Film straordinario per carità, ma per niente fondativo, per niente miliare.


Non è una caratteristica ricorrente nel cinema di Kubrick? Forse alcuni film sono più influenti, è vero (penso a 2001 per la fantascienza, ad esempio, anche senon mi intendo di fantascienza  :-X), ma in genere è un autore che ha sempre percorso la propria strada.



  • 0

#6 Mia

Mia

    Non sono bionda.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3392 Messaggi:
  • LocationCork, Ireland

Inviato 07 agosto 2008 - 18:56

Sono talmente tanti che mi annoia solo il pensiero di fare una lista  ;D

Invece contesto decisamente la scelta del Dottor stranamore. Film straordinario per carità, ma per niente fondativo, per niente miliare. Una perla assoluta, ma dal carattere abbastanza autoreferenziale.


No vabbè, non inziamo anche qua con aggettivi tipo fondativo e derivativo  ;D.
Il Dottor Stranamore è un capolavoro assoluto della storia del cinema, e stramerita di essere pietrificato.
  • 0

#7 satyajit

satyajit

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6747 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 07 agosto 2008 - 19:05


Sono talmente tanti che mi annoia solo il pensiero di fare una lista  ;D

Invece contesto decisamente la scelta del Dottor stranamore. Film straordinario per carità, ma per niente fondativo, per niente miliare. Una perla assoluta, ma dal carattere abbastanza autoreferenziale.


No vabbè, non inziamo anche qua con aggettivi tipo fondativo e derivativo  ;D.


Si tratta di caratteristiche che stiamo tenendo in considerazione. Non le uniche, ovviamente.
  • 0

#8 Mia

Mia

    Non sono bionda.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3392 Messaggi:
  • LocationCork, Ireland

Inviato 07 agosto 2008 - 19:06



Sono talmente tanti che mi annoia solo il pensiero di fare una lista  ;D

Invece contesto decisamente la scelta del Dottor stranamore. Film straordinario per carità, ma per niente fondativo, per niente miliare. Una perla assoluta, ma dal carattere abbastanza autoreferenziale.


No vabbè, non inziamo anche qua con aggettivi tipo fondativo e derivativo  ;D.


Si tratta di caratteristiche che stiamo tenendo in considerazione. Non le uniche, ovviamente.


Le tenete in considerazione nel momento di scegliere se pietrificare o meno un film?
  • 0

#9 satyajit

satyajit

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6747 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 07 agosto 2008 - 19:21

Sì.
  • 0

#10 Pickpocket

Pickpocket

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 663 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2008 - 19:22

2001 sdogana la fantascienza, dandole, dopo 30 anni di filmografia rigorosamente "di genere", un respiro più ampio. Praticamente tutta la fantascienza che è venuta dopo, da Matrix a Brasil, ha un debito infinito con il film.
Arancia Meccanica sconvolge il mondo del cinema sdoganando la violenza, aprendo la strada ad una "spettacolarizzazione del male" che è uno dei tratti caratterizzanti del cinema contemporaneo.
Per carità è vero quel che dici, è indiscutibile l'autoreferenzialità kubrickiana, ma queste due pellicole hanno un respiro incredibilmente maggiore, storicamente, e in più sono anche esempio estremo delle concezioni registiche del vecchio Stanley.
Poi ci sarebbe Barry Lindon, per questioni "tecnologiche".
Ma insomma, proprio Stranamore, che è la vetta dell'autoreferenzialità, e tralaltro ha anche pochissimo dello stile di Kubrick, o, meglio, di quello stile che è poi nell'immaginario collettivo.

Poi per carità, so opinioni...
  • 0

#11 Mia

Mia

    Non sono bionda.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3392 Messaggi:
  • LocationCork, Ireland

Inviato 07 agosto 2008 - 19:24

Ma per curiosità, avete già scartato un titolo che da principio avevate pensato di pietrificare ma che poi vi siete resi conto non soddisfava questi aspetti?
  • 0

#12 Pickpocket

Pickpocket

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 663 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2008 - 19:26

mi raccomando le pietre mute: la grande rapina al treno, la corazzata, caligari, metropolis, chien andalou, entr'acte etc etc...


Aggiungerei:
Aurora, forse il più grande film d'ogni tempo. (come amo ste frasi che non vogliono dire un cazzo...buahahah).
Ottobre
la voyage dans la lune
Nascita di una nazione
Il Cameramen
Sherlock J.
Poi Chaplin, ma lì non saprei.

Le mute so davvero tantissime madonna. Me ne vengono in mente sempre di più.
  • 0

#13 ergen

ergen

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 805 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2008 - 19:32


Aurora
Ottobre


Immagine inserita

Immagine inserita

da pietrificare sì!


  • 0

#14 satyajit

satyajit

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6747 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 07 agosto 2008 - 19:36

2001 sdogana la fantascienza, dandole, dopo 30 anni di filmografia rigorosamente "di genere", un respiro più ampio. Praticamente tutta la fantascienza che è venuta dopo, da Matrix a Brasil, ha un debito infinito con il film.
Arancia Meccanica sconvolge il mondo del cinema sdoganando la violenza, aprendo la strada ad una "spettacolarizzazione del male" che è uno dei tratti caratterizzanti del cinema contemporaneo.
Per carità è vero quel che dici, è indiscutibile l'autoreferenzialità kubrickiana, ma queste due pellicole hanno un respiro incredibilmente maggiore, storicamente, e in più sono anche esempio estremo delle concezioni registiche del vecchio Stanley.
Poi ci sarebbe Barry Lindon, per questioni "tecnologiche".
Ma insomma, proprio Stranamore, che è la vetta dell'autoreferenzialità, e tralaltro ha anche pochissimo dello stile di Kubrick, o, meglio, di quello stile che è poi nell'immaginario collettivo.

Poi per carità, so opinioni...


Non sono d'accordo sul fatto che non sia kubrichiano (chi altro avrebbe potuto girarlo?), ma svelo il retroscena della scelta: la scheda era già pronta e non è stata molto discussa, anche perchè l'autore non è tra i più assidui frequentatori delle nostre discussioni. Agli inizi queste cose succedono, anche perchè la coordinazione non è ancora molto oliata.
Ciò non toglie che anche gli altri film che hai citato potranno prima o poi diventare Pietre.


  • 0

#15 satyajit

satyajit

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6747 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 07 agosto 2008 - 19:39

Ma per curiosità, avete già scartato un titolo che da principio avevate pensato di pietrificare ma che poi vi siete resi conto non soddisfava questi aspetti?


Un caso particolare non mi sovviene, ma in generale i film recenti incontrano difficoltà maggiori.
  • 0

#16 satyajit

satyajit

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6747 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 07 agosto 2008 - 19:40

Battuttaccia: ma se un film è distribuito Medusa è più facile che diventi Pietra?
  • 0

#17 Mia

Mia

    Non sono bionda.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3392 Messaggi:
  • LocationCork, Ireland

Inviato 07 agosto 2008 - 19:43

Battuttaccia: ma se un film è distribuito Medusa è più facile che diventi Pietra?


Ma sei simpaticissimo! :D
  • 0

#18 Mia

Mia

    Non sono bionda.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3392 Messaggi:
  • LocationCork, Ireland

Inviato 07 agosto 2008 - 20:10

Ma Aurora in che anno è stato girato? E chi è il regista?
  • 0

#19 Pickpocket

Pickpocket

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 663 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2008 - 20:16

http://www.imdb.com/title/tt0018455/
  • 0

#20 strangelove

strangelove

    Scaruffiano

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11947 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2008 - 20:21

A me sembra davvero prematuro stilare queste liste.
Come ho detto prima mancano tutti i più grandi registi della storia: da Mizoguchi a Dreyer, da Murnau a Chaplin, da Bresson a Rossellini, da Welles a Ozu eccetera eccetera.
Se poi consideriamo che i più grandi avranno anche le loro 4 pietre, ci rendiamo conto che davvero non si è fatto ancora nulla.

Bisogna assolutamente specificare che non vengono pietrificati prima i film considerati essenziali, poi tutti gli altri. Le proposte partono da ciò che il redattore sente di scrivere in quel periodo (questo vale anche per le monografie).

  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq