Vai al contenuto


Foto
- - - - -

I vostri 5 libri preferiti.


  • Please log in to reply
403 replies to this topic

#1 Rocker503

Rocker503

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 5 Messaggi:

Inviato 05 agosto 2006 - 13:29

Sono consapevole del fatto di stare per riproporvi uno tra i topic più logori e scaduti in questo ambito... ma quanto mi sono accorto della sua assenza ne ho sentito la mancanza. Bene incomincio io:

- Narciso e Boccadoro - Hesse
- Cent'anni di Solitudine - Garcia Marquez
- Il Gattopardo - Tomasi Di Lampedusa
- Il Maestro e Margherita - Bulgakov
- Le Notti Bianche - Dostoenskij
  • 0

#2 Jazzer

Jazzer

    Utente anziano

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 383 Messaggi:
  • LocationVenezia

Inviato 05 agosto 2006 - 14:00

in ordine sparso:

- Albert Camus: Lo straniero
- Gabriel Garcia Marquez: Cent'anni di solitudine
- Isaac Asimov: La fine dell'eternità
- Marco Ferrari: I sogni di Tristan
- Bruce Chatwin: Le vie dei canti
  • 0

non sono asociale...sono socialmente selettivo


#3 Roy Montgomery

Roy Montgomery

    mr. negativity

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5962 Messaggi:

Inviato 05 agosto 2006 - 17:44

- i passi perduti - carpentier
- le perizie - gaddis
- l'arcobaleno della gravità - pynchon
- l'uomo senza qualità - musil
- paradiso - lima
  • 0

3 a 0 in 26 minuti contro il LECCE. Vado a fare la spesa.


#4 Jazzer

Jazzer

    Utente anziano

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 383 Messaggi:
  • LocationVenezia

Inviato 05 agosto 2006 - 21:16

- le perizie - gaddis


Dimmi qualche cosa di questo.
  • 0

non sono asociale...sono socialmente selettivo


#5 botty

botty

    mi chiamo nenzi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5477 Messaggi:

Inviato 05 agosto 2006 - 22:19

- Alla
- ricerca
- del
- tempo
- perduto.

;D
  • 1

I aim to misbehave


#6 Haggard

Haggard

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2729 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2006 - 10:54

in ordine sparso:


- Isaac Asimov: La fine dell'eternità


bellissimo :)
  • 0

#7 Roy Montgomery

Roy Montgomery

    mr. negativity

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5962 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2006 - 12:42


- le perizie - gaddis


Dimmi qualche cosa di questo.


ci provo, ma non è facile in poche righe ( e con il mio stile di scrittura che è semplicemente terribile)

Il libro di William Gaddis è uscito nel 1955, e si tratta a mio avviso della vera "great american novel", capace di raffigurare perfettamente lo zeitgeist, ancora nella modernità ma già proteso verso il postmoderno (basti pensare, oltre alla struttura labirintica, alle caratteristiche dei numerosi protagonisti, naturalmente nevrotici e paranoici, che tentano continuamente di nascondere la propria vera identità, allegoricamente e non, ma anche con il recupero di certa spiritualità cristiana, sebbene trasfigurata da scene spesso surreali), malgrado il libro non sia per gran parte ambientato in america. Il suo stile, fatto di tantissimi e lunghissimi dialoghi in cui l'autore fa sfoggio non solo di una grande erudizione soprattutto in campo artistico ma anche della sua pungente ironia nel commentare obliquamente la cultura e la società a lui contemporeanea, è stato certamente tra i più influenti della letteratura del novecento. (per quanto riguarda le mie preferenze, viene subito dopo petersburg e l'ulisse)

Detto questo, il libro vale la pena solo perchè prende in giro l'odioso hemingway, ubriacone e scroccone.

in italiano attualmente in commercio esiste solo le perizie, ma gaddis ha fatto almeno un paio di altri libri meritevoli (anche se lo sono tutti, visto anche che purtroppo ne ha scritti pochi) come JR (che  porta all'estremo la tecnica del dialogo già vista nelle perizie) e carpenter's gothic (il suo lavoro migliore tra le sue opere più accessibili, e probabilmente quello che tradisce di più le vere attitudini artistiche dell'autore, malgrado non manchino di certo i soliti temi).

 
  • 0

3 a 0 in 26 minuti contro il LECCE. Vado a fare la spesa.


#8 mongodrone

mongodrone

    post-feudatario

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9938 Messaggi:

Inviato 06 agosto 2006 - 23:42

uhm....vediaaam...

le città invisibili calvino
lo straniero camus
il libro dell'inquietudine di bernardo soares pessoa
la strada di swann proust
i fiori blu queneau

  • 0

#9 b.b.

b.b.

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 75 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2006 - 09:09

non è facile, comunque questi sono sicuramente tra i miei preferiti:

Antoine de Saint-Exupéry Il Piccolo Principe
Albert Camus Lo Straniero
Douglas Hofstadter Gödel, Escher, Bach
Fëdor Dostoevskij Delitto e Castigo
Herman Hesse Il lupo della steppa

  • 0

#10 talula

talula

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 6 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2006 - 10:52

tra i miei preferiti, o meglio quelli da cui ho "ricevuto" di più, non in ordine:

- espiazione McEwan
- un giorno della mia vita Bobby Sands
- l'insostenibile leggerezza dell'essere Kundera
- un'indovino mi disse Terzani
- il profumo Suskind

  • 0

#11 mr.paradise

mr.paradise

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 808 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2006 - 11:46

di quelli che ricordo il titolo e l'autore:

mr.paradise - e.leonard
inshallah - o.fallaci
il giorno dello sciacallo - f.forsythe
henry - g.mastrangelo
Q - l.blisset


ma è un pò come chiedere i cinque album che preferisci, una richiesta pressochè insoddisfabile.
  • 0
soldato witt: lei non si sente mai solo?
sergente welsh: solo in mezzo alla gente

mi sono innamorato di un'attrice hard

Non morite come me

#12 Piranka Kuka Baruka

Piranka Kuka Baruka

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 106 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2006 - 11:53

Asimov - L'orlo della fondazione
Benni - La compagnia dei celestini
Eco - Baudolino
Vonnegut - Mattatoio n. 5
Edelman - Più grande del cielo


  • 0

#13 terminator

terminator

    Such a scemo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3274 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2006 - 12:29

george orwell-1984
aldous huxley-il mondo nuovo
douglas adams-guida galattica per gli autostoppisti spaziali
ray bradbury-farenheit 451
p. k. dick- mah, di dick c'è l'imbarazzo della scelta, forse "la svastica sul sole" o "radio libera albemuth"....
  • 0

#14 Farzan

Farzan

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4812 Messaggi:
  • LocationPr

Inviato 07 agosto 2006 - 12:45

george orwell - 1984

jose saramago - cecità

michail bulgakov - il maestro e margherita

fedor dostoevskij - delitto e castigo (ma anche umiliati e offesi)

Milton - paradiso perduto...


scordo sicuramente qualcosa..ma questi cinque vanno bene..
  • 0

#15 scirocco

scirocco

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2016 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2006 - 13:03

I racconti di Belzebù a suo nipote (Gurdjieff)
Frammenti di un insegnamento sconosciuto (Ouspensky)
Tutte le poesie (Montale)
Un amore (Buzzati)
Opinioni di un clown (Boll)



  • 0

#16 corrente

corrente

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 14 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2006 - 15:43


La saga di Malaussene di D. Pennac
L'ombra dello scorpione di S. King
La famiglia Winshaw di J. Coe
American Psycho di B. E. Ellis
La concessione del telefono di A. Camilleri

  • 0

#17 ReineMetal

ReineMetal

    non morto nostalgico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2699 Messaggi:
  • LocationTorino

Inviato 07 agosto 2006 - 17:00

Sono consapevole del fatto di stare per riproporvi uno tra i topic più logori e scaduti in questo ambito... ma quanto mi sono accorto della sua assenza ne ho sentito la mancanza. Bene incomincio io:

- Narciso e Boccadoro - Hesse
- Cent'anni di Solitudine - Garcia Marquez
- Il Gattopardo - Tommasi Di Lampedusa
- Il Maestro e Margherita - Bulgakov
- Le Notti Bianche - Dostoenskij

Non vorrei sembrare rompicazzo ma penso che se dobbiamo una cosa a questo grande
scrittore è di scrivere correttamente il suo nome.  ;)
  • 0

Tutto quel che è di moda sarà presto fuori moda. [...] Occupa meglio il tuo tempo.

Robert Schuhmann – Musikalische Haus- und Lebensregeln

 

Youtube : musica = pornografia in rete : amore

 

(quindi gentilmente niente musica su YouTube o attraverso FB: li ho bloccati. Contatto personale e scambio di dati non massificato)

 

In culo al commerciale, in culo ai fighetti. State fuori, state contro.

 

Lemmy è morto, Dio è morto, e nemmeno io mi sento troppo bene...


#18 Guest_Julian_*

Guest_Julian_*
  • Guests

Inviato 07 agosto 2006 - 17:42

Mmm...ho una cultura un pò scolastica a dire la verità, comunque direi:

- Narciso e Boccadoro di Hesse
- Il Ritratto di Dorian Gray di Wilde
- Il piacere di D'Annunzio
- Delitto e castigo di Dostojevski
- Il fu Mattia Pascal di Pirandello

Questo tacendo di Trattati, testi politici ( sennò vi scasso i maroni con Bakunin e Marx) e robe simili.
Purtroppo la mia facoltà mi ruba parecchio tempo e ultimamente l'unico libro che sono riuscito a leggere si intitola " Diritto processuale civile".

#19 Rocker503

Rocker503

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 5 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2006 - 18:01


Sono consapevole del fatto di stare per riproporvi uno tra i topic più logori e scaduti in questo ambito... ma quanto mi sono accorto della sua assenza ne ho sentito la mancanza. Bene incomincio io:

- Narciso e Boccadoro - Hesse
- Cent'anni di Solitudine - Garcia Marquez
- Il Gattopardo - Tommasi Di Lampedusa
- Il Maestro e Margherita - Bulgakov
- Le Notti Bianche - Dostoenskij

Non vorrei sembrare rompicazzo ma penso che se dobbiamo una cosa a questo grande
scrittore è di scrivere correttamente il suo nome.  ;)

:-\errore inspiegabile!!! pardon...
  • 0

#20 Dean Moriarty

Dean Moriarty

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 25 Messaggi:

Inviato 07 agosto 2006 - 21:09

Frammenti di un insegnamento sconosciuto (Ouspensky)

Perchè da più parti lo chiamano Uspenskij??! ???

P.S.
Scusate l'ignoranza e l' OT.

  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq