Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Shoegazer, cerco consigli e spiegazioni


  • Please log in to reply
153 replies to this topic

#21 Guest_LoriVarney_*

Guest_LoriVarney_*
  • Guests

Inviato 26 marzo 2008 - 14:37


Ma sbaglio o è in corso (o perlomeno in vista) un revival? Pare che nello UK comincino a moltiplicarsi band ed eventi del genere, ed è stata fatta pure una compilation.


a che cosa ti riferisci in particolare? e a che compilation?
Grazie  ;D


io conosco questa della Invada:

Immagine inserita
The Secret Garden Vol.1: Nu-Gaze: the New Wave of Shoegaze

http://www.amazon.co...e/dp/B0012GJD40

#22 Shammgod

Shammgod

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1333 Messaggi:

Inviato 26 marzo 2008 - 14:40


Ma sbaglio o è in corso (o perlomeno in vista) un revival? Pare che nello UK comincino a moltiplicarsi band ed eventi del genere, ed è stata fatta pure una compilation.


a che cosa ti riferisci in particolare? e a che compilation?
Grazie  ;D


sono andato or ora a dissotterrare il numero di Time Out London che ne parlava: si chiama "The Secret Garden", e dentro ci sono un po' di nomi già sentiti anche qui su ondarock

poi c'è un utente last.fm americano che per mesi ha spammato con inviti a un fantomatico "Easter Shoegaze Party" o qualcosa del genere

edit: preceduto :(

ecco un altro articolo dal sito di timeout:
http://www.timeout.c..._cathedral.html
e il myspace di quello che pare essere una sorta di club:
http://profile.myspa...endID=310346685
  • 0

#23 Guest_floriano_*

Guest_floriano_*
  • Guests

Inviato 26 marzo 2008 - 15:43

Bella the secret garden, anche se le bands sono poco rappresentative e comunque minori.
Qualche pezzo da 90 in più lo trovate in "Feedback to the future" compilation del 2004 pr la Plug/Mobile.

#24 TAFKAno2003

TAFKAno2003

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 140 Messaggi:

Inviato 27 marzo 2008 - 21:51

io posseggo una "history of shoegazing 88-95" con tutti i pezzi più rappresentativi di quello che è tra i miei generi prediletti, tra band di punta (i valentine di isn't anything, catherine wheel, gli slowdive di souvlaki e i cocteau twins di treasure) e chicche nascoste di band un po' più in secondo piano. ricordo, a questo proposito, pancake degli swirlies, love from outer space degli ar kane e plasticman dei belltower che, non so perchè, evocano tutte in me la stessa atavica atmosfera anni 90, fattore nostalgia che me le fa amare come se fossero state la colonna sonora degli anni della mia infanzia, nonostante io le abbia sentite pochi mesi fa per la prima volta.
  • 0

#25 Infinite

Infinite

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 173 Messaggi:

Inviato 28 marzo 2008 - 18:12

I Jesus And Mary Chain possono rientrare nel genere?
  • 0

#26 Guest_Number 5_*

Guest_Number 5_*
  • Guests

Inviato 31 marzo 2008 - 20:49

I Jesus And Mary Chain possono rientrare nel genere?

Direi proprio di si. Praticamente il noise-pop (shoegaze è più un atteggiamento live) l'hanno inventato loro e i Cocteau Twins.

#27 norb

norb

    mainstream Star

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2507 Messaggi:

Inviato 01 aprile 2008 - 02:10


I Jesus And Mary Chain possono rientrare nel genere?

Direi proprio di si. Praticamente il noise-pop (shoegaze è più un atteggiamento live) l'hanno inventato loro e i Cocteau Twins.


beh, diciamo che il noise-pop (j&mc) e il dream-pop (ct) sono i due ingredienti fondamentali dello shoegaze ma nè i jesus nè i cocteaus hanno mai fatto un disco shoegaze.
  • 0

#28 Guest_Number 5_*

Guest_Number 5_*
  • Guests

Inviato 01 aprile 2008 - 06:01



I Jesus And Mary Chain possono rientrare nel genere?

Direi proprio di si. Praticamente il noise-pop (shoegaze è più un atteggiamento live) l'hanno inventato loro e i Cocteau Twins.


beh, diciamo che il noise-pop (j&mc) e il dream-pop (ct) sono i due ingredienti fondamentali dello shoegaze ma nè i jesus nè i cocteaus hanno mai fatto un disco shoegaze.

Allora diciamo che sono i due ingredienti fondamentali del cocktail e non se ne parla più.

#29 Guest_floriano_*

Guest_floriano_*
  • Guests

Inviato 01 aprile 2008 - 07:43




I Jesus And Mary Chain possono rientrare nel genere?

Direi proprio di si. Praticamente il noise-pop (shoegaze è più un atteggiamento live) l'hanno inventato loro e i Cocteau Twins.


beh, diciamo che il noise-pop (j&mc) e il dream-pop (ct) sono i due ingredienti fondamentali dello shoegaze ma nè i jesus nè i cocteaus hanno mai fatto un disco shoegaze.

Allora diciamo che sono i due ingredienti fondamentali del cocktail e non se ne parla più.


è esattamente così


#30 Guest_Benner_*

Guest_Benner_*
  • Guests

Inviato 13 maggio 2008 - 14:07

non so se li conoscete ma visto il clima...sembrano i pale saints con bassi più tondi...produzione 2008....si chiamano Daysleepers, il disco: Drowned In A Sea Of Sound ...secondo me merita....



#31 Sleepyhead

Sleepyhead

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5725 Messaggi:

Inviato 13 maggio 2008 - 18:04

I Pale Saints mi piacciono assai (a proposito complimenti agli autori della recente scheda)grazie per il consiglio.
Rilancio con Secret Valentine dei Televise, si va sui territori di Pygmalion (più in particolare le sue demo) e nonostante una qualità scadente, forse voluta in alcune canzoni, non è affatto male.
  • 0

"Dovete vedere noi perché la televisione non vi fo' far crescere quando fa le sue trasmissioni, ve vo' tene boni; la televisione non ve vo' fa capire, ve vo' addormentà. Questa trasmissione discute e vi fa discutere dei vostri problemi perché vedete - guardate che bell'abito che c'ho, ho una casa al mare - HO mi guardate o io me ne vado, ma me dovete guardà in tanti e vi dovete sentire il dovere IL DOVERE, perchè io a causa VOSTRA c'ho rimesso MILIARDI per divve aaverità."


#32 norb

norb

    mainstream Star

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2507 Messaggi:

Inviato 13 maggio 2008 - 18:29

non so se li conoscete ma visto il clima...sembrano i pale saints con bassi più tondi...produzione 2008....si chiamano Daysleepers, il disco: Drowned In A Sea Of Sound ...secondo me merita....



Bel gruppo Daysleepers. Non ho ancora ascoltato il disco (pubblicato dalla Clairecords) ma ho i due EP precedenti e sono molto belli.
  • 0

#33 music won't save you

music won't save you

    reprobo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8758 Messaggi:

Inviato 13 maggio 2008 - 18:46


non so se li conoscete ma visto il clima...sembrano i pale saints con bassi più tondi...produzione 2008....si chiamano Daysleepers, il disco: Drowned In A Sea Of Sound ...secondo me merita....



Bel gruppo Daysleepers. Non ho ancora ascoltato il disco (pubblicato dalla Clairecords) ma ho i due EP precedenti e sono molto belli.


Mi associo. Peraltro è un periodo di grande attività per Clairecords, visto che ha appena pubblicato il nuovo dei Pia Fraus, nonché il ritorno, dopo tanto tempo, dei Secret Shine. Tutti dischi meritevoli di attenzione da parte di chi segue quelle sonorità.
  • 0
in eremitaggio su http://musicwontsaveyou.com

#34 Sleepyhead

Sleepyhead

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5725 Messaggi:

Inviato 13 maggio 2008 - 18:53

Daysleepers, il disco: Drowned In A Sea Of Sound

praised by Robin Guthrie, Rachel Goswell and Neil Halstead non prodotti come avevo letto :-\
Come sono i Chapterhouse?
  • 0

"Dovete vedere noi perché la televisione non vi fo' far crescere quando fa le sue trasmissioni, ve vo' tene boni; la televisione non ve vo' fa capire, ve vo' addormentà. Questa trasmissione discute e vi fa discutere dei vostri problemi perché vedete - guardate che bell'abito che c'ho, ho una casa al mare - HO mi guardate o io me ne vado, ma me dovete guardà in tanti e vi dovete sentire il dovere IL DOVERE, perchè io a causa VOSTRA c'ho rimesso MILIARDI per divve aaverità."


#35 Guest_M00N_*

Guest_M00N_*
  • Guests

Inviato 13 maggio 2008 - 19:21

all'appello degli storici mancano forse Lush (Gala è molto molto bello), che sono orientati un po' al dream-pop e Telescopes. Qualcuno ci mette pure i Curve nel gruppone, non ho mai capito il perché, forse per la disperazione; in realtà i Curve pestavano di brutto e mi risulta fossero un gruppo di vegliardi (tranne la vocalist bona), costruito a tavolino, "su misura".

dei recenti segnalo l'omonimo della norvegese Serena Maneesh di due/tre anni fa, con un genere tra lo shoegazer ed il noise Sonic Youth. Bel disco. Fra un po' dovrebbe uscira il nuovo.

#36 Guest_Benner_*

Guest_Benner_*
  • Guests

Inviato 13 maggio 2008 - 21:42

I Pale Saints mi piacciono assai (a proposito complimenti agli autori della recente scheda)grazie per il consiglio.
Rilancio con Secret Valentine dei Televise, si va sui territori di Pygmalion (più in particolare le sue demo) e nonostante una qualità scadente, forse voluta in alcune canzoni, non è affatto male.


Televise...ascoltato ora...davvero bello...grazie per la dritta  O_O O_O
Mi unisco anch'io per fare i miei complimenti agli autori per la scheda dei Pale Saints, un gruppo che ho stra adorato in passato....come i sottovalutati Ultra Vivid Scene...il primo album è favoloso, peccato sia difficile da trovare  :-* :-* :-* :-* :-* :-*
Poi lui, Raskle è scomparso ed è riapparso come producer di un ottimo album, o il primo o il secondo di una band chiamata Swell.
Quanto alle Lush...sono d'accordo con MOON, Gala è un ottimo lavoro.
E per concludere...anche Atlas Sound, datato 2007 non è male, mi piace più ora che prima.


#37 Guest_M00N_*

Guest_M00N_*
  • Guests

Inviato 13 maggio 2008 - 22:14

...come i sottovalutati Ultra Vivid Scene...il primo album è favoloso, peccato sia difficile da trovare  :-* :-* :-* :-* :-* :-*
Poi lui, Raskle è scomparso ed è riapparso come producer di un ottimo album, o il primo o il secondo di una band chiamata Swell.


'azz non lo immettevo nel genere perché è un po' particolare, è comunque wave, ma ci può stare anche Ultra Vivid Scene, cioè Kurt Raskle, bellissimo il primo omonimo e niente male anche 67-90. UVS è della squadra 4AD.
Dei pezzi suoi sono forse lo shoegaze più snob in assoluto  asd

primo UVS celo  ;D 

#38 geeno

geeno

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11710 Messaggi:

Inviato 13 maggio 2008 - 22:22

... i Curve pestavano di brutto e mi risulta fossero un gruppo di vegliardi (tranne la vocalist bona), costruito a tavolino, "su misura".


Mi ricordo, Toni Halliday mi sembra si chiamasse... bona si, mi piaceva un sacco. I dischi insomma, bruttini anche se all'epoca mi piacevano gli EP.
Sulla stessa onda c'erano anche i Sunshot.
  • 0

#39 Guest_Benner_*

Guest_Benner_*
  • Guests

Inviato 14 maggio 2008 - 08:36


...come i sottovalutati Ultra Vivid Scene...il primo album è favoloso, peccato sia difficile da trovare  :-* :-* :-* :-* :-* :-*
Poi lui, Raskle è scomparso ed è riapparso come producer di un ottimo album, o il primo o il secondo di una band chiamata Swell.


'azz non lo immettevo nel genere perché è un po' particolare, è comunque wave, ma ci può stare anche Ultra Vivid Scene, cioè Kurt Raskle, bellissimo il primo omonimo e niente male anche 67-90. UVS è della squadra 4AD.
Dei pezzi suoi sono forse lo shoegaze più snob in assoluto  asd

primo UVS celo  ;D 


esatto...shoegaze snob....la sua musica è davvero chic...deluxe...
Cmq...la sua rincarnazione è appunto Atlas Sound...canta nella stessa maniera anche se si sentono le influenze degli INSIDE, altro sottovalutatissimo gruppo targato GUERNICA, sottoetichetta della 4AD che tra l'altro, aveva SPOONFID HYBRID ( spero si scriva così) che annoverava tra i suoi membri il cantante dei Pale Saints...cerchio chiuso!!! asd asd asd

#40 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7184 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 14 maggio 2008 - 09:02


I Pale Saints mi piacciono assai (a proposito complimenti agli autori della recente scheda)grazie per il consiglio.


Mi unisco anch'io per fare i miei complimenti agli autori per la scheda dei Pale Saints, un gruppo che ho stra adorato in passato....


grazie a tutti e due da parte mia e di raffaello.  ;)
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq