Vai al contenuto


Foto
* * * - - 2 Voti

Darts


  • Please log in to reply
42 replies to this topic

#41 Duck

Duck

    Categnaccio

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21180 Messaggi:

Inviato 08 gennaio 2020 - 19:14

Un'infornata di volti meno noti come ospiti alla Premier League, secondo me potevano scegliere di meglio:

John Henderson, Fallo Sherrock che vedete qui sopra giocare con Toni, Johnny Clayton, William O'Connor, Luke Humphries, Stephen Bunting (puah), Chris Dobey, Jeffrey De Zwaan, Jermaine Wattimena (criminale per me non avere Van den Bergh in una delle tue tappe olandesi, va bene che è belga ma tanto siamo sempre lì).


  • 0

«Mister, possiamo lavorare sulle diagonali?», la richiesta di qualche giocatore. No, la risposta del tecnico. 

consigli per il futuro: leggere i fantaconsigli dell'UU e fare l'esatto opposto

Poi Eriksen è buono ma Sensi è meglio se non fosse sempre rotto.


#42 Duck

Duck

    Categnaccio

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21180 Messaggi:

Inviato 19 gennaio 2020 - 19:44

La BDO, l'altra federazione, intanto è in un mare di guai:

- il mondiale si è appena concluso, ha vinto Wayne Warren che si è portato a casa 23k sterline, meno di quanto avrebbe ricevuto fosse arrivato al terzo turno di quello PDC. I premi sono stati tagliati per mancanza di sponsor e biglietti venduti, e non è più nemmeno riconosciuto dalla World Darts Federation;

- praticamente tutti i giocatori del mondiale si sono iscritti alla Q-School per entrare in PDC (se ne salvano 10), per fortuna della BDO ci sono riusciti solo in due: l'olandese Wesley Harms e Scott Waites per il rotto della cuffia, vincitore di due mondiali nel 2013 e 2016 e soprattutto di un Grand Slam (l'unica competizione in cui la PDC invita anche i migliori della concorrenza) del 2010, unico giocatore della BDO riuscito nell'impresa. Vedremo come si comportano, Glen Durrant ha avuto un grande impatto ma gli altri di solito fanno molta più fatica (citofonare Bunting, Kist, Noppert e co).

- anche Lisa Ashton, più volte campionessa femminile, passa in PDC ed è la terza donna che riesce nell'impresa di qualificarsi. Fallon Sherrock invece non ce l'ha fatta.


  • 0

«Mister, possiamo lavorare sulle diagonali?», la richiesta di qualche giocatore. No, la risposta del tecnico. 

consigli per il futuro: leggere i fantaconsigli dell'UU e fare l'esatto opposto

Poi Eriksen è buono ma Sensi è meglio se non fosse sempre rotto.


#43 Duck

Duck

    Categnaccio

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21180 Messaggi:

Inviato 02 marzo 2020 - 08:56

Aggiornamento dalla Premier League dopo le prime 4 giornate:

- c'è molto equilibrio, sia nei risultati che per come vanno le partite. Al primo posto c'è il solito Van Gerwen (che comunque a me non sembra irresistibile come qualche anno fa), nel suo torneo preferito e che ha vinto ben 5 volte, ma a parimerito con Aspinall (sotto -3 di differenza leg) che l'ha pure battuto nello scontro diretto di due settimane fa.

- poi c'è il gruppone: Gerwyn Price è l'unico imbattuto con una vittoria e 3 pareggi, Glen Durrant nonostante abbia impattato contro Fallon Sherrock, ad oggi l'unico contender che è riuscito a strappare un pareggino, Michael Smith che ha iniziato a giocare bene e Gary Anderson che sta avendo qualche problema in doppia ma sembra tornato a buoni livelli.

- più problemi per Rob Cross, un po' per il calendario un po' perchè mi sembra meno chirurgico del solito, e per il campione del mondo Peter Wright, che è appena stato asfaltato 7-1 da Price in una di quelle serate in cui non te ne entra una.

- fanalino di coda, a cui la matematica e i 2 punti a vittoria fanno un grosso favore, Daryl Gurney, che ha giocato male anche per gran parte della scorsa stagione, tranne appunto in Premier League dove è riuscito ad arrivare ai playoff battendo pure due volte Van Gerwen. Siccome ne retrocede solo uno prima del girone di ritorno, sembra il primo indiziato ma con due vittorie può tranquillamente rientrare nel gruppone.

 

Ah, Michael Smith ha trovato pure il 9-darter


  • 0

«Mister, possiamo lavorare sulle diagonali?», la richiesta di qualche giocatore. No, la risposta del tecnico. 

consigli per il futuro: leggere i fantaconsigli dell'UU e fare l'esatto opposto

Poi Eriksen è buono ma Sensi è meglio se non fosse sempre rotto.





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq