Vai al contenuto


Foto
- - - - -

I No Global Si Sbagliavano?


  • Please log in to reply
113 replies to this topic

#1 pooneil

pooneil

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5434 Messaggi:

Inviato 07 maggio 2018 - 05:53

no-logo.jpg

 

Penso che nel 1999 ogni persona di cultura medio alta abbia letto questo libro.

Cosa ne rimane però quasi vent'anni dopo? Le sue tesi hanno ancora valore?

Vogliamo andarlo a chiedere ai cinesi?

 

L'ora mattutina non mi permette argomentazioni più articolati, ad ogni modo... discuss. 


  • 0

#2 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20388 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 07 maggio 2018 - 06:49

Purtroppo la mia è altissima e non conosco il libro che mi ha sempre dato impressione di stronzata. Peace.
  • 2

#3 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10035 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 07 maggio 2018 - 06:57

"No Logo" e' una stronzata, ma siccome al peggio non c'e' mai fine, "The Shock Doctrine" e' anche peggio. Sono libri buoni solo per rimorchiare ragazze con le Birkenstock al Festival di Internazionale.


  • 2

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと ... 僕はわかった

 


#4 Life Is Insignificant

Life Is Insignificant

    Deadman

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2967 Messaggi:

Inviato 07 maggio 2018 - 08:01

Basta vedere chi sposa le tesi no global al giorno d'oggi (Salvini, Fusaro, Le Pen, etc.) per capire quanto quelle idee fossero ridicole allora come lo sono adesso.


  • 0

#5 Mr Repetto

Mr Repetto

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5353 Messaggi:

Inviato 07 maggio 2018 - 08:05

 

 

Penso che nel 1999 ogni persona di cultura medio alta abbia letto questo libro.

Cosa ne rimane però quasi vent'anni dopo? Le sue tesi hanno ancora valore?

Vogliamo andarlo a chiedere ai cinesi?

Non l'ho mai letto tutto perchè il libro pamphlet-manifesto-contro mi crea già un sacco di pregiudizi. A leggerne qualche pagina quei pregiudizi venivano confermati. Ora è troppo tardi. Le ragazza con le birkenstock hanno 40 anni e rimediare è una faccenda troppo lunga e complessa. Mi pento molto di non averlo fatto (rimorchiare al Festival di Internazionale, non leggere questo libro).

Ma che c'entrano i cinesi?


  • 0

#6 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20388 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 07 maggio 2018 - 08:08

Basta vedere chi sposa le tesi no global al giorno d'oggi (Salvini, Fusaro, Le Pen, etc.) per capire quanto quelle idee fossero ridicole allora come lo sono adesso.


Pas la meme chose
  • 1

#7 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 34526 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 07 maggio 2018 - 08:10

Mi pento molto di non averlo fatto (rimorchiare al Festival di Internazionale, non leggere questo libro).


Ad averlo saputo prima, davvero... asd

Mai letto, comunque, ho sempre pensato che fosse di un massimalismo fazioso indigeribile, però sarebbe interessante capire che fine hanno fatto i no global nell'era del protezionismo trumpiano.


  • 0

#8 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20388 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 07 maggio 2018 - 08:13

Mi pento molto di non averlo fatto (rimorchiare al Festival di Internazionale, non leggere questo libro).

Ad averlo saputo prima, davvero... asd
Mai letto, comunque, ho sempre pensato che fosse di un massimalismo fazioso indigeribile, però sarebbe interessante capire che fine hanno fatto i no global nell'era del protezionismo trumpiano.

Si rafforza la tesi che i sinistri scopano poco asd
  • 1

#9 cerezo

cerezo

  • Moderators
  • 15005 Messaggi:

Inviato 07 maggio 2018 - 08:19

deragliamo subito sull'OT

qualcuno ha letto capitalismo realista di fisher?

Fisher-copertina-alta-250x386.jpg

la traduzione di valerio mattioli e l'utilizzo di rimandi pop all'interno di un saggio socio-politico-economico hanno alimentato un bell'hype (IT: potrebbe essere l'erede di quello lì sopra?)

ma sarei curioso di capire se l'argomentazione è valida oppure se è tutto un po' boostato dal fatto di essere finito soprattutto sul comodino di milioni di dummies (vedi come maneggio lo slang dei GDO?  :cool: )


  • 0

#10 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 34526 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 07 maggio 2018 - 08:19

 

 

Mi pento molto di non averlo fatto (rimorchiare al Festival di Internazionale, non leggere questo libro).

Ad averlo saputo prima, davvero... asd
Mai letto, comunque, ho sempre pensato che fosse di un massimalismo fazioso indigeribile, però sarebbe interessante capire che fine hanno fatto i no global nell'era del protezionismo trumpiano.

Si rafforza la tesi che i sinistri scopano poco asd

 

Non al festival di Internazionale, a quanto pare asd (e dire che all'epoca lo leggevo pure spesso)


  • 0

#11 Mr Repetto

Mr Repetto

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5353 Messaggi:

Inviato 07 maggio 2018 - 08:20

 

Mi pento molto di non averlo fatto (rimorchiare al Festival di Internazionale, non leggere questo libro).


Ad averlo saputo prima, davvero... asd

Mai letto, comunque, ho sempre pensato che fosse di un massimalismo fazioso indigeribile, però sarebbe interessante capire che fine hanno fatto i no global nell'era del protezionismo trumpiano.

 

Maledetta misantropia di quando hai vent'anni e vuoi crearti un'identità tua e allora sei contro tutto, anche contro quelli contro. 500 pagine e una mezza serata ad annuire a solenni stronzate erano un prezzo da pagare tutto sommato accettabile. E poi magari avremmo finito per crederci, ci saremmo iscritti al Movimento tra i primi e ora io avrei un vitalizio e il tuo nome, Claudio, sarebbe tra i papabili per la presidenza RAI.


  • 3

#12 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20388 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 07 maggio 2018 - 08:27

deragliamo subito sull'OT
qualcuno ha letto capitalismo realista di fisher?
Fisher-copertina-alta-250x386.jpg
la traduzione di valerio mattioli e l'utilizzo di rimandi pop all'interno di un saggio socio-politico-economico hanno alimentato un bell'hype (IT: potrebbe essere l'erede di quello lì sopra?)
ma sarei curioso di capire se l'argomentazione è valida oppure se è tutto un po' boostato dal fatto di essere finito soprattutto sul comodino di milioni di dummies (vedi come maneggio lo slang dei GDO? :cool: )

La so (per caso): lettura facile e semicolta per gioventù e pseudotale smart e multitasking. Stronzata al cubo.
  • 0

#13 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10035 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 07 maggio 2018 - 08:29

comincio a preoccuparmi ma la penso come Piersa asd (ovviamente senza averlo letto)


  • 0

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと ... 僕はわかった

 


#14 combatrock

combatrock

    utente antifrastico-apotropaico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30465 Messaggi:

Inviato 07 maggio 2018 - 08:44

Topic potenzialmente interessante ma già andato ampiamente a puttane, perché preso d'assalto da gente che commenta libri che non ha letto e spara luoghi comuni morettiani in cui alla fine sono tutti uguali.

Altro che cultura medio-alta.

 

Adiòs.


  • 3

Rodotà beato te che sei morto


A voi la poesia proprio non piace eh?Sempre a rompere il cazzo state.


Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 


#15 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20388 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 07 maggio 2018 - 08:50

Pensa te le enormi potenzialità dei due autori fin qui citati. Cultura altissima, sempre.
Il più è per l'addio (non ci crede nessuno).
  • 0

#16 dUST

dUST

    dolente o nolente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 27761 Messaggi:
  • LocationKagoshima

Inviato 07 maggio 2018 - 08:51

non sono istruitissimo come piersa ma nemmeno io l'ho letto, quindi non lo giudico anche per non fare incazzare combat. però se dovessi giudicare un libro da chi lo ha letto, ahia.


  • 0

 mi ricorda un po' Moro.

 

 

 

 

Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 

 

 

Io non rispondo a fondo perchè non voglio farmi bannare, però una cosa voglio dirla: voi grillini siete il punto più basso mai raggiunto dal genere umano. Di stupidi ne abbiamo avuti, non siete i primi. Di criminali anche. Voi siete la più bassa sintesi tra violenza e stupidità. Dovete semplicemente cessare di esistere, come partito (e qui non ci si metterà molto) e come topi di fogna (e qui sarà un po' più lunga, ma cristo se la pagherete cara).

 

 


#17 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5897 Messaggi:

Inviato 07 maggio 2018 - 08:54

Sinceramente ho avuto la stessa impressione di combat, l'umorismo sul rimorchio al festival di internazionale è inequivocabile. Però il libro non l'ho letto quindi non posso esprimermi.

A leggiucchiare in giro pare che quantomeno la prima parte sia un'analisi dello stato delle cose a fine 90 (dalla centralità della produzione alla vendita dell'immaginario), immagino che le strade possano dividersi sui giudizi circa la dannosità del processo e la qualità delle (anacronistiche?) reazioni.


  • 0

#18 kristofferson

kristofferson

    Giù la testa, coglioni

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 708 Messaggi:

Inviato 07 maggio 2018 - 08:59

L’ho letto quando è uscito è mi piacque molto.
Non so come abbia retto alla prova del tempo e se le sue tesi siano tuttora valide, ma che venga schifato da questo salotto buono qui direi che depone assolutamente a suo favore...  asd


  • 6

#19 Twin アメ

Twin アメ

    pendolare pre post attilio lombardo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9259 Messaggi:
  • Location1991

Inviato 07 maggio 2018 - 09:00

Sinceramente ho avuto la stessa impressione di combat, l'umorismo sul rimorchio al festival di internazionale è inequivocabile. 

 

Beh ma ovviamente questo thread non può che diventare la sagra del neoliberal che si esprime con sicumera e arroganza, forte di una maggioranza schiacchiante di utenti che la pensano come lui e gli daranno manforte.


  • 1

“Ma il problema con i film hollywoodiani è che tendono a confortare le persone. E io non voglio che le persone si sentano confortate”. (Terry Gilliam)

"And I would rather be an interesting fraud than a boring professional any day of the week." (Travis Just)

 


#20 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5897 Messaggi:

Inviato 07 maggio 2018 - 09:04

Sarebbe interessante arrivare all'origine di questo sentimento. 


  • 1




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq