Vai al contenuto


Foto
* - - - - 18 Voti

Sondaggio Hitler Vs Stalin


  • Please log in to reply
110 replies to this topic

Sondaggio: Sondaggio Hitler Vs Stalin (8 utente(i) votanti)

Chi è stato più diabolico?

  1. Stalin (3 voti [37.50%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 37.50%

  2. Hitler (5 voti [62.50%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 62.50%

Chi è stato il meno peggio per l'umanità?

  1. Stalin (4 voti [50.00%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 50.00%

  2. Hitler (4 voti [50.00%] - Visualizza)

    Percentuale di voti: 50.00%

Voto I visitatori non possono votare

#21 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 82137 Messaggi:

Inviato 17 marzo 2018 - 17:15

a me sono sempre sembrate delle trovate per fare un po' di notizia e un po' di scalpore a buon mercato, come quelli che mettono la maglietta di un gruppo terroristico (magari nemmeno del proprio paese); se sei terrorista davvero e ci credi, ottimo ma fallo per conto tuo

 

ci sono così tanti simboli da usare che scegliere proprio quelli è bizzarro davvero

 

in sostanza sono degli stronzetti piccoli piccoli, ecco


  • 3

Spero che Ginger Baker sia morto senza vederlo.


#22 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6888 Messaggi:

Inviato 17 marzo 2018 - 17:24

La svastica come simbolo comunque credo abbia una storia bella lunga e complessa (anche se di certo i gruppi e gli artisti rock l'hanno usata a cazzo di cane), leggo su Wiki che:

 

 

 

Il 20 febbraio del 2008 a coronamento di un solenne incontro a Gerusalemme[1] il Gran Rabbinato d'Israele e l'Hindu Dharma Acharya Sabha[2] hanno siglato una dichiarazione comune al cui punto 7 si dà atto che lo svastika è un antico e importante simbolo religioso dell'Induismo, che nulla ha a che fare con il nazismo e che l'utilizzo passato di tale simbolo da parte di questo regime è stato assolutamente improprio[3].

 

Hanno dovuto fare un accordo col Gran Rabbinato d'Israele per poter riprendere a usarla come simbolo loro.  asd


  • 0

Statisticamente parlando, non lo so.


#23 Limenitis

Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 17 marzo 2018 - 18:10

 

 

Hanno dovuto fare un accordo col Gran Rabbinato d'Israele per poter riprendere a usarla come simbolo loro.  asd

 

 

 

Che poi è ribaltata, rispetto a quella nazi


  • 0

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#24 combatrock

combatrock

    utente antifrastico-apotropaico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30465 Messaggi:

Inviato 17 marzo 2018 - 19:25

"Peggior topic di sempre a mani basse" è già stato scritto?
  • 3

Rodotà beato te che sei morto


A voi la poesia proprio non piace eh?Sempre a rompere il cazzo state.


Con trepidazione vivo solo le partite dell'Inter.

 


#25 neuro

neuro

    king (beyond the wall)

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3624 Messaggi:
  • Locationqua

Inviato 17 marzo 2018 - 20:31

Per pariodare John Berger, ve lo immaginate un album di grande successo che si intitoli "nazisti col rolex"?
  • 0
apri apri, apri tutto!

#26 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6888 Messaggi:

Inviato 17 marzo 2018 - 20:35

L'equivalente sarebbe nazisti con la kippah.  asd


  • 1

Statisticamente parlando, non lo so.


#27 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 82137 Messaggi:

Inviato 17 marzo 2018 - 20:56

Per pariodare John Berger, ve lo immaginate un album di grande successo che si intitoli "nazisti col rolex"?

 

i nazi non hanno mai fatto il voto di povertà


  • 0

Spero che Ginger Baker sia morto senza vederlo.


#28 simon

simon

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11525 Messaggi:

Inviato 17 marzo 2018 - 23:57

A livello essenzialmente spirituale mi considero slavo ma completamente sviscerato da quel fetido e purulento regime che ha dato il via a una psico mutazione antropologica per sbarcare in un sub neo edonismo economico, ovviamete per quanto riguarda l'altra parte, sai... ho visto delle bellissime immagini che purtroppo o per fortuna sono solo delle pseudo icone intrappolate nel fashion.

 

Le più belle copertine dei dischi di Maurizio Bianchi arrivano dall'estetica del negativo assoluto che dilaniava corpi e menti nei lager, ci ha saputo regalare forse i momenti più pazzi nella storia della filosofia con i meravigliosi QUADERNI NERI di Heidegger e una delle più belle pagine olimpiche di sempre, cromatizzate in tempo reale da un genio femmineo... a livello musicale davvero poco, non riesco a capacitarmi che queste assurde ideologie che tutto sommato volevano solo una cosa: il Potere Ontologico... avevano Fritz Lang a portata di mano...


  • 0

#29 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 82137 Messaggi:

Inviato 18 marzo 2018 - 00:52

 

Le più belle copertine dei dischi di Maurizio Bianchi arrivano dall'estetica del negativo assoluto che dilaniava corpi e menti nei lager, ci ha saputo regalare forse i momenti più pazzi nella storia della filosofia con i meravigliosi QUADERNI NERI di Heidegger e una delle più belle pagine olimpiche di sempre, cromatizzate in tempo reale da un genio femmineo...  

 

Carmine però in questo caso lui non voleva provocare in maniera superficiale, Bianchi è così

 

1494844426787-maurizio-bianchi-intervist

 

sicuramente non mette la svastica nella collanina o la maglietta delle Brigate Rosse

 

certi titoli e certe immagini, nei suoi dischi, sono complementari alla rappresentazione a livello di suoni; è un discorso unico


  • 0

Spero che Ginger Baker sia morto senza vederlo.


#30 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 82137 Messaggi:

Inviato 18 marzo 2018 - 01:08

e cmq Bianchi ha fatto anche delle copertine leggerissime e delicate che preferisco decisamente a quelle che raffigurano Treblinka e altri drammi simili

 

Carminuccio guarda che belle queste:

 

cover_1630131772013_r.jpeg

 

R-121413-1460639857-3374.jpeg.jpg

 

R-1779550-1243540631.jpeg.jpg


  • 0

Spero che Ginger Baker sia morto senza vederlo.


#31 neuro

neuro

    king (beyond the wall)

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3624 Messaggi:
  • Locationqua

Inviato 18 marzo 2018 - 09:12

 

Per pariodare John Berger, ve lo immaginate un album di grande successo che si intitoli "nazisti col rolex"?

 

i nazi non hanno mai fatto il voto di povertà

 

 

commento previsto numero 1

 

il fatto che persone che hanno terminato la scuola dell'obbligo (assumo sia il tuo caso) possano fare questa affermazione mi lascia sempre sbalordito

 

i FRANCESCANI fanno voto di povertà

 

il comunismo nasce dall'osservazione che la povertà in cui vivono i lavoratori è uno schifo disumano e propone una tecnica per far vivere a tutti una vita con maggior benessere

 

ma è un errore molto comune, che fa gioco al mio ragionamento (vedi sotto)


  • 0
apri apri, apri tutto!

#32 neuro

neuro

    king (beyond the wall)

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3624 Messaggi:
  • Locationqua

Inviato 18 marzo 2018 - 09:17

L'equivalente sarebbe nazisti con la kippah.  asd

 

Commento previsto numero 2

 

ESATTO!

 

Se si deve riassumere la percezione che è sedimentata delle ideologie comunista e nazista a livello proprio base de panza, è che il comunismo sta dalla parte dei poveri e il nazismo stermina gli ebrei. Questa è la distanza incolmabile tra le due ideologie, più che la distanza la direzione completamente diversa.

 

Ai comunisti si rimprovera di non essere ABBASTANZA comunisti, di non essere VERAMENTE comunisti (vedi bara dei pupi).

 

Non si sentirà mai un nazista biasimato per non essere abbastanza/veramente nazista.

 

Ciao.


  • 0
apri apri, apri tutto!

#33 Suxxx

Suxxx

    Pietra Molare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21725 Messaggi:

Inviato 18 marzo 2018 - 09:56

c'è tanto da scrivere, tanto d'approfondire, tanto da delirare

 

intanto non mi faccio remore anche davanti a ciò che è stato tragico ed ha toccato probabilmente in maniera drammatica qualcuna delle nostre famiglie (mia compresa)

appunto perchè mi fa schifo il male, tratto in maniera spietata e fredda anche questi mostri. Non li evito, non faccio finta che non siano mai esistiti non interessandomene e non approfondendone i molteplici aspetti.

Non bisogna aver paura di guardare in faccia la realtà o quello che è stato. Credo che in questo forum si è abbastanza maturi ed istruiti per saper discernere l'aspetto storico, ma pure estetico folcloristico dell'argomento in topic, dall'aspetto tragico e umano.

Non dovrebbe servire questa mia precisazione, ma forse sarebbe stato meglio un attimino tranquillizzare i più sensibili tra di voi.

 

Quindi inziamo ad entrare un pochino più in profondità in topic.

 Per chi con leggerezza scherzosa liquida questa sfida infame con una netta scelta a sinistra, beh io sono di segno opposto, per una serie di motivi anche piuttosto impegnativi da esporre.

 

 

Per una più facile e veloce analisi comparo le due idologie in vari aspetti, ed è anche per questo, per alleggerire il fardello, ho deciso di contrapporle.

 

Non potrei mai sostenere un pensiero politico che vuole la morte delle religioni.

I falò di crocifissi,di reliquie,di icone e la distruzione degli edifici sono stati eventi impressionanti, soprattutto per un popolo così devoto all'ortodossia cristiana. Non si è andati contro a una minoranza (nel caso Nazi, il giudaismo), ma addirittura contro la sprirtualità  stessa del popolo russo. Una specie di suicidio collettivo, una specie di patricidio.

 

Non per nulla questo ateismo fondativo è durato lo spazio di qualche lustro:

dagli inzi leniniani alla seconda guerra mondiale. Come non ricordare lo Stalin che volle far volare su di un aereo militare l'icona di Maria Vergine sui cieli di Mosca quando i tedeschi erano a qualche kilometro di distanza.

Lo spirito russo è stato risevegliato dal dittatore permettendo ancora il culto dei santi, oltre che degli eroi dello zarismo.

Da li in poi non si è più tornati indietro.

Ma la grande truffa della spogliazione dello spirito nel popolo russo è che l'intellighenzia sovietica, sottobanco, non ha mai cessato di credere nel divino o praticare culti più o meno oscuri. Il cosmismo, corrente filosofica che unì le più disparate persone del tempo, da scienziati ad artisti e letterati influenzò profondamente il comunismo  fu per molto tempo tollerato, con tutto il suo aspetto occulto.

Riguardo al problema ebraico invece possiamo dire che non ci fu mai stata una precisa presa di posizione antisemitica, anzi uno dei più fidati collaboratori di Stalin era ebreo. Ma una loro ghettizzazione era nel progetto di Stalin, ci fu infatti una deportazione consistente di ebrei per nuovi insediamenti umani in zone dell'estremo est russo proprio per contenerli allontanandoli dal cuore del paese.

Molto diverso il rapporto con lo spirito divino nel nazionalsocialismo e qui c'è davvero molto da scrivere ed approfondire...

(continued)


  • 1
Caro signor Bernardus...

#34 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6888 Messaggi:

Inviato 18 marzo 2018 - 10:14

 

 

Per pariodare John Berger, ve lo immaginate un album di grande successo che si intitoli "nazisti col rolex"?

 

i nazi non hanno mai fatto il voto di povertà

 

 

commento previsto numero 1

 

il fatto che persone che hanno terminato la scuola dell'obbligo (assumo sia il tuo caso) possano fare questa affermazione mi lascia sempre sbalordito

 

i FRANCESCANI fanno voto di povertà

 

il comunismo nasce dall'osservazione che la povertà in cui vivono i lavoratori è uno schifo disumano e propone una tecnica per far vivere a tutti una vita con maggior benessere

 

ma è un errore molto comune, che fa gioco al mio ragionamento (vedi sotto)

 

 

Mai capito infatti questa cosa di essere comunisti e voler essere poveri. Sarà una cagata portata avanti per screditare a priori l'ideale politico. Altra cosa invece è ipotizzare che in una società veramente comunista lo sviluppo economico e tecnologico sarebbe lentissimo, di certo non come quello che osserviamo oggi. Saremmo probabilmente tutti più poveri, ma in molti casi magari meno vittime psicologicamente dei prodotti che ci rendono schiavi (droghe e farmaci, oggetti elettronici interconnessi, social network, automobili, il cibo del cazzo, etc.). Di sicuro non possiamo sottovalutare il lato puramente individualista e teso a voler essere meglio degli altri (in tutti i sensi, inclusa la condizione economica) che anima la mente di chi inventa cose, di chi le vende, di chi insomma volendo avere la pagina su wikipedia cerca di comunicare al mondo che lui ha fatto qualcosa di incredibile. Riuscirebbero queste persone ad esprimersi e portare i cambiamenti del progresso umano senza ottenere in cambio la ricchezza e il potere che nella società attuale gli viene tributato? 

 

La sfida del comunismo vero è quella di riuscire a preservare la libertà di espressione del proprio io, che ha un qualcosa di spirituale e contemporaneamente animale.


  • 0

Statisticamente parlando, non lo so.


#35 Suxxx

Suxxx

    Pietra Molare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21725 Messaggi:

Inviato 18 marzo 2018 - 10:26

riguardo al discorso che stai facendo tu Drogo, mi pare che si tenga sempre a sottovalutare un aspetto fondamentale che non capisco nessuno prende in considerazione

 

l'abbassare la soglia di desiderio di possesso per le cose materiali, fa salire la soglia di possesso di quelle intellettuali

il desiderio di possesso di beni materiali viene continuamrnte innescato dalla competizione con l'altro:

"lui c'è l'ha, lo voglio anche io"

questa competizione, o desiderio di potenza sugli altri per affermarzione del sè, se lo metti solo e unicamente sul piano inetellettuale fa  scaturire un pericoloso odio dell'altro non in quanto possessore di cose, ma in quanto possessore di pensieri e idee.

Da qui per esempio anche la nostra storica litigiosità tipica della sinistra italiana.

Non si fanno fuori per soldi, ma per invidia di potere intellettuale


  • 1
Caro signor Bernardus...

#36 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 82137 Messaggi:

Inviato 18 marzo 2018 - 10:41

 

 

Per pariodare John Berger, ve lo immaginate un album di grande successo che si intitoli "nazisti col rolex"?

 
i nazi non hanno mai fatto il voto di povertà

 

 
commento previsto numero 1

 


anche che qualcuno l'avrebbe presa sul serio era previsto, con tutto il pippone annesso che è il fatto pegggiore, potevi rispondere pure tu con una battuta e amen

 


  • 0

Spero che Ginger Baker sia morto senza vederlo.


#37 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6888 Messaggi:

Inviato 18 marzo 2018 - 10:42

Beh, ma è un'opinione molto diffusa, conosco molte persone che la esplicitano come una cosa seria.


  • 0

Statisticamente parlando, non lo so.


#38 Giovanni Drogo

Giovanni Drogo

    Non lo so

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6888 Messaggi:

Inviato 18 marzo 2018 - 10:46

riguardo al discorso che stai facendo tu Drogo, mi pare che si tenga sempre a sottovalutare un aspetto fondamentale che non capisco nessuno prende in considerazione

 

l'abbassare la soglia di desiderio di possesso per le cose materiali, fa salire la soglia di possesso di quelle intellettuali

il desiderio di possesso di beni materiali viene continuamrnte innescato dalla competizione con l'altro:

"lui c'è l'ha, lo voglio anche io"

 

Non credo di aver inteso bene qual è la tua obiezione rispetto a quello che ho detto, ma su questo non posso parlare perché non sento minimamente questa tensione, cioè non desidero cose perché gli altri le possono avere ed io no.


  • 0

Statisticamente parlando, non lo so.


#39 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 82137 Messaggi:

Inviato 18 marzo 2018 - 10:49

Beh, ma è un'opinione molto diffusa, conosco molte persone che la esplicitano come una cosa seria.

 

sì ma chi?

i fan di Jax e Fedez, spero di non rientrare in quella categoria; secondo me Jax e Fedez stessi usano quel titolo per il motivo che avevo scritto qua:

 


a me sono sempre sembrate delle trovate per fare un po' di notizia e un po' di scalpore a buon mercato, come quelli che mettono la maglietta di un gruppo terroristico (magari nemmeno del proprio paese); se sei terrorista davvero e ci credi, ottimo ma fallo per conto tuo
...
 
in sostanza sono degli stronzetti piccoli piccoli, ecco
 
certo non ci credono
 
non usano simboli e magliette con svastiche o con le brigate rosse ma toccano un punto che alle persone di sinistra (magari solo teoriche) infastidisce sempre perché hanno l'ironia e l'elasticità di un maiale (come sopra dimostrato da quell'utente)

  • 0

Spero che Ginger Baker sia morto senza vederlo.


#40 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 82137 Messaggi:

Inviato 18 marzo 2018 - 10:54

 

 

Ai comunisti si rimprovera di non essere ABBASTANZA comunisti, di non essere VERAMENTE comunisti (vedi bara dei pupi).

 

Non si sentirà mai un nazista biasimato per non essere abbastanza/veramente nazista.

 

Ciao.

 

 

anche volendo prendere sul serio queste cose che dici, folli, la mia idea è che un nazista che davvero ci crede, dovrebbe cercare di diventare un nuovo Hitler e non fare i cori allo stadio, è questo il motivo per cui odio quelle manifestazioni; quindi li rimprovero e non poco visto che tra essere un nuovo Hitler e prendere in giro Anna Frank allo stadio ci sono 20mila km, sempre che si possano rimproverare certi ottusi e estremi (comunisti o nazisti che siano) perché per me capiscono poco davvero

 

chi è un nazista oggi?

per capire

 

i tifosi della Lazio?

per me sono somari che non possono essere istruiti per evidenti limiti, fossero nazisti con coscienza del loro ideale e fossero coerenti, sarebbe già buono


  • 1

Spero che Ginger Baker sia morto senza vederlo.





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq