Vai al contenuto


Foto
* * * * * 1 Voti

Pensieri Liberi Audiovisivi


  • Please log in to reply
751 replies to this topic

#641 Matthew30

Matthew30

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3123 Messaggi:

Inviato 29 marzo 2019 - 21:54

Ricordi d'estati passate: quando passavano i film horror su Italia Uno il martedì sera (notte horror) mi ricordo che mi ero letteralmente cagato addosso vedendo La casa nera di Wes Craven e Cabal di Cliver Barker.

 


  • 0

#642 woody

woody

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2149 Messaggi:

Inviato 30 marzo 2019 - 16:24

Cabal è stato uno dei miei film preferiti nella prima metà degli anni 90, l'idea che i mostri fossero i buoni mi piaceva non poco e il resto lo facevano i bellissimi scenari e maschere/trucchi dei vari mostri.
Poi me ne sono gradualmente dimenticato e per più di 20 anni non mi sono nemmeno guardato un film horror.
Rivisto 3-4 anni fa quando tornò il mio interesse per il genere mi sembrò che appunto a parte il mostri buoni e la parte visiva incredibilmente creativa il film fosse poca cosa, abbastanza confuso e raffazzonato. C'era pure il finale voluto inizialmente del regista, ma non mi sembrò migliorare la cose (e al momento non mi ricordo nemmeno quello vecchio, nonostante avessi visto il film almeno 4-5 volte ai tempi della sua uscita).

 

Rivisto anche Hellraiser, altro cult del periodo, quello mi è sembrato pure peggio, una vera delusione e dire che mi sono divertito rivedendomi film dell'epoca molto meno blasonati


  • 0

#643 woody

woody

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2149 Messaggi:

Inviato 09 aprile 2019 - 09:27

Ma kickass torrent l'hanno messo a pagamento? O sono io che capito in una pagina fake?

 

Voi che motori di ricerca torrent usate? Io 1337x e piratebay, avete altri consigli?


  • 0

#644 M83

M83

    we own the sky

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6839 Messaggi:
  • LocationOn a White Lake, Near a Green Mountain

Inviato 09 aprile 2019 - 13:39

rarbg e torrentking.


  • 1

*lastfm*

 

 Hi-Fi System

 

- Pioneer Sa-510

- Sony PS-212

- Kenwood  KX-3080

- Akai CS-M02

- Pioneer CT 737 Mark II

- Technics  Sl-Pj28A

 


#645 woody

woody

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2149 Messaggi:

Inviato 09 aprile 2019 - 14:41

RARBG lo usavo prima, ma non ricordo il motivo per cui ho smesso di usarlo


  • 0

#646 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23019 Messaggi:

Inviato 19 aprile 2019 - 15:05

Complice l'aver visto solo scatti giovanili, ho sempre creduto che Louise Brooks fosse una di quelle icone morte a tipo 30 anni e per sempre rimaste nostalgicamente nell'immaginario del cinema muto. Invece ha vissuto quasi 80 anni.


  • 1

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#647 Reynard

Reynard

    poligraf poligrafovic pallinov

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9522 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 19 aprile 2019 - 15:08

Complice l'aver visto solo scatti giovanili, ho sempre creduto che Louise Brooks fosse una di quelle icone morte a tipo 30 anni e per sempre rimaste nostalgicamente nell'immaginario del cinema muto. Invece ha vissuto quasi 80 anni.

 

Hai letto "Lulù a Hollywood"? No? Rimedia.


  • 0
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#648 pooneil

pooneil

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4957 Messaggi:

Inviato 23 aprile 2019 - 17:59

Se avessi il tempo e le qualità mi piacerebbe scrivere un adattamento di Heart of Darkness ambientato però alle Vele di Scampia.

Ho già in mente il cast: Favino nel ruolo di Martin Sheen, Lele Mora in quello di Brando, MirkOro in quello di Duvall e Gianluca Vacchi in quello di Hopper.


  • 0

#649 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5707 Messaggi:
  • LocationVicenza

Inviato 07 maggio 2019 - 07:10

Mi indispone abbastanza ia tendenza odierna a identificare la commedia all'italiana quasi col solo Monicelli a scapito degli altri grandi, in particolare di Dino Risi che non gli era certo inferiore.


  • 0

#650 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12620 Messaggi:

Inviato 07 maggio 2019 - 08:53

Risi andrebbe riscoperto alla grande. Alla fine di lui si citano i soliti 4 - 5 titoli, quando ci sono grandi film anche nella sua produzione meno nota. Gioielli come "L'ombrellone", "La marcia su Roma" o "Il guacho" per me sono superiori anche a "I mostri". Certo ha girato anche molta roba puramente alimentare, come ha piu' volte ammesso lui stesso.

 

Comunque capisco anche la predominanza di Monicelli nell'immaginario: e' stato il piu' vario, completo e ispirato, quello con all'attivo piu' titoli iconici. Ha girato una marea di film, ma non e' quasi mai andato sotto un certo livello, persino a fine carriera quando il cinema italiano aveva gia' sbracato.

 

A loro livello per me ci sono solo Germi e Pietrangeli. Ma il primo, anche se oggi viene ricordato per tre commedie, e' stato per lo piu' un regista drammatico, e il secondo un autore piuttosto inclassificabile.

 

Comencini e Scola ottimi, ma gia' un gradino sotto.


  • 0

#651 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5707 Messaggi:
  • LocationVicenza

Inviato 07 maggio 2019 - 09:06

Sicuramente Risi ha avuto più bassi in carriera pur avendo una media molto rispettabile ma se prendi i loro migliori 6/7 film quelli di Risi non sono affatto inferiori ai classici di Monicelli.

Germi, più drammatico ne convengo, è al loro livello anche se paga un finale di carriera prematuro e anche abbastanza in calo, Pietrangeli un po' inferiore, Scola e Comencini idem anche se il primo ha dei vertici assoluti (C'eravamo tanto amati forse la commedia all'italiana definitiva), non dimentichiamo neanche Loy, Zampa e Salce, capaci di prove enormi anche se un po' più isolate.


  • 0

#652 lazlotoz

lazlotoz

    Classic Rocker

  • Moderators
  • 5056 Messaggi:

Inviato 07 maggio 2019 - 09:13

Vero quello che dici Theman, ma nel complesso mi pare evidente la "superiorità" di Monicelli nell'arco della carriera. Nel periodo più ristretto di quegli anni, diciamo a cavallo fra 50 e 60, erano tutti dei giganti.

C'era un'industria incredibile. Guardati i nomi di chi li scriveva, montava, fotografava... dei grandissimi, sempre. Un livello tecnico-artistico che fa venire i brividi.

Senza parlare degli attori.

 

 

Per il mio gusto comunque Monicelli su tutti. Risi a ruota con Germi.


  • 0

lazlotoz, [...]: sei un gigantesco coglione. Ma proprio un cretino senza pari, [...] Sparati, che fai un favore al mondo.


#653 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5707 Messaggi:
  • LocationVicenza

Inviato 07 maggio 2019 - 09:23

Non vedo assolutamente questa superiorità evidente di Monicelli su Risi, se non nel concetto cinematograficamente abbastanza aberrante di "media".

Per dire:

 

MONICELLI

I soliti Ignoti

La grande Guerra

L'armata Brancaleone

Romanzo Popolare

Amici Miei (in comproprietà con Germi)

Un borghese piccolo piccolo

 

RISI

Una  vita difficile

Il sorpasso

I mostri

Straziami ma di baci saziami

In nome del Popolo italiano

Profumo di donna

 

Se una superiorità c'è è molto risicata.


  • 0

#654 lazlotoz

lazlotoz

    Classic Rocker

  • Moderators
  • 5056 Messaggi:

Inviato 07 maggio 2019 - 09:49

Dai, evidente per me sulla carriera, basata non sulla media che fa schifo, ma sul fatto che dagli inizi alla fine mi sembrano migliori i film di Monicelli.

Poi sul periodo d'oro erano pari.

 

Ma poi magari son pari sempre. Chissene. Son stati due grandissimi, non voglio manco ridurre la cosa a una corsa di cavalli.


  • 1

lazlotoz, [...]: sei un gigantesco coglione. Ma proprio un cretino senza pari, [...] Sparati, che fai un favore al mondo.


#655 piersa

piersa

    Megalo-Man

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19976 Messaggi:
  • Location14-16 Fabrizi Nicola e Aldo

Inviato 07 maggio 2019 - 09:53

Monicelli ha avuto vita artistica "più facile", Risi era molto più appartato. Ah, li ho conosciuti entrambi, Risi era proprio un signore-signore.


  • 1

#656 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5707 Messaggi:
  • LocationVicenza

Inviato 07 maggio 2019 - 09:55

Ci racconti qualche aneddotto Sior Piersa....


  • 0

#657 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12620 Messaggi:

Inviato 07 maggio 2019 - 10:09

Pietrangeli per me e' proprio uno dei piu' grandi in assoluto, ma effettivamente e' inquadrabile solo in parte nella commedia all'italiana. Come l'amico Zurlini era un po' una via di mezzo tra i senatori del genere e i baroni del cinema d'autore. Purtroppo entrambi sono stati poco prolifici e sono morti relativamente giovani, il che li ha fatti anche dimenticare dai piu'.


  • 0

#658 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5707 Messaggi:
  • LocationVicenza

Inviato 07 maggio 2019 - 10:18

Pietrangeli ha all'attivo alcune grandi opere nel genere e un imprescindibile (Io la conoscevo bene) ma Zurlini secondo me con la commedia all'italiana proprio poco o nulla.


  • 0

#659 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12620 Messaggi:

Inviato 07 maggio 2019 - 10:19

No certo, c'entrava con Pietrangeli.


  • 0

#660 Harry Caul

Harry Caul

    se ci dice bene finiamo nella merda

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5707 Messaggi:
  • LocationVicenza

Inviato 07 maggio 2019 - 10:23

Due grandissimi comunque eh.

Altro grande dimenticato è Bolognini.


  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq