Vai al contenuto


Foto
* - - - - 1 Voti

Better Call Saul [Amc]


  • Please log in to reply
73 replies to this topic

#21 cinemaniaco

cinemaniaco

    FЯEAK ON A LEASH

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3916 Messaggi:

Inviato 25 febbraio 2015 - 09:38

La questione è che io BB l´ho già visto, la mia ragazza no. Devo farle vedere 62 episodi prima o ce lo possiamo vedere assieme?


ma scusa senti anche il suo parere: non è di certo una questione di vita o di morte, ma lei ha voglia di vedersi breaking bad o non gliene frega niente e vuole solo vedersi una serie nuova? direi che il punto è questo
 
poi io penso che breaking bad sia una delle poche serie per cui valga la pena di farsi un periodo tipo cura ludovico per spararsi tutte le stagioni (tendenzialmente come metodo non mi piace, ma se te la sei persa "in diretta" c'è poco altro da fare). però se lei non ne ha voglia non si può di certo obbligarla: se no poi ti lascia e la colpa è pure mia asd

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

4° episodio abbastanza interlocutorio, più che altro mette in pausa per un attimo gli eventi collegati a nacho e al mondo criminale, per focalizzarsi sulla dichiarazione di guerra di jimmy allo studio legale hamlin hamlin & mcgill (francamente il subplot che mi interessa di meno). da segnalare però che è il primo episodio in cui jimmy utilizza il nome "saul goodman", e non nel presente, ma in un flashback dal passato in quel di cicero. il nome nasce da un gioco di parole: "s’all good, man", e la scena interessata è sicuramente la più divertente dell'episodio (OKAY NON SPOILERO PIU')

 

saul.thm_1.jpg


  • 1

#22 stalker

stalker

    93

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3396 Messaggi:

Inviato 04 marzo 2015 - 22:06

ho recuperato il ritardo sui primi quattro episodi e visto il quinto stasera.

per ora non mi prende, il quinto è davvero pallosissimo.


  • 0

#23 Melquíades

Melquíades

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 87 Messaggi:

Inviato 05 marzo 2015 - 09:34

Devo fare retromarcia perché il quinto mi ha quasi fatto passare la voglia di continuare a vederla.
  • 0

#24 cinemaniaco

cinemaniaco

    FЯEAK ON A LEASH

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3916 Messaggi:

Inviato 05 marzo 2015 - 09:37

per ora non mi prende, il quinto è davvero pallosissimo.

 

 

Devo fare retromarcia perché il quinto mi ha quasi fatto passare la voglia di continuare a vederla.

 

mi pare di capire che qua sul forum non ci sia granché entusiasmo verso questa serie ashd

 

però il 5° episodio ha un inizio divertentissimo (il riccone che vuole la secessione della sua proprietà dagli stati uniti e batte moneta; l'inventore di tony the toilet buddy asd); una parte centrale invece incentrata su chuck e la sua malattia (e in generale ancora sui rapporti di jimmy con kim e howard) che rappresenta tutto quel segmento privato-relazionale che non mi sembra per nulla il punto forte della serie; ma soprattutto l'episodio viene redento dagli ultimi cinque minuti in cui in scena c'è solo mike, a dimostrazione che better call saul non è soltanto una serie su saul goodman ma è un prequel/espansione dell'universo breaking bad. e se c'è un personaggio di cui si vuol sapere qualcosa di più è proprio mike

 

BN-HE830_mike_G_20150302155106.jpg


  • 0

#25 lasa

lasa

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2080 Messaggi:

Inviato 05 marzo 2015 - 09:41

Per ora mi sembra una serie lenta come breaking bad ma senza le accelerazioni improvvise di breaking bad e senza la costante ansia/tensione che ti faceva rimanere attaccato allo schermo anche in episodi dove alla fine non succedeva nulla. Boh.


  • 0

#26 bosforo

bosforo

    无形

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18341 Messaggi:

Inviato 06 marzo 2015 - 14:58

Awkwardness totale nel dialogo con il tesoriere e la moglie nel bosco. Che senso ha? Sembra scritto da bambini, assolutamente illogico.

 

Ormai lo guardo per vedere fino a dove si spingono, e' assurdo come Saul se ne esca dalle peggiori situazioni in modi assurdi e senza alcun senso.


  • 0

#27 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16636 Messaggi:

Inviato 06 marzo 2015 - 15:31

Awkwardness totale nel dialogo con il tesoriere e la moglie nel bosco. Che senso ha? Sembra scritto da bambini, assolutamente illogico.

 

Ormai lo guardo per vedere fino a dove si spingono, e' assurdo come Saul se ne esca dalle peggiori situazioni in modi assurdi e senza alcun senso.

 

però anche Walter White se ne usciva da situazioni assurde con improbabili trovate scientifiche. Saul usa solo un "superpotere" diverso, la retorica avvocatesca asd

 

 

i primi due episodi mi erano piaciuti ora si è ammosciato. in realtà nemmeno la prima stagione di "Breaking Bad" era di per sé esaltante se non fosse per le spruzzate di grottesco e di ironia nera, però era sicuramente più tesa. Gilligan mi sa che vuole fare la serie centrata sul personaggio e senza un vero plot (o, comunque, per ora la costruzione narrativa è davvero basica e funzionale alle gag e quelle di questa puntata erano divertenti asd) ma non so se ha la capacità per riuscirci. "Breaking Bad" aveva personaggi memorabili ma calati in un contesto narrativo tesissimo ed era quella la sua forza. 


  • 0
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#28 bosforo

bosforo

    无形

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18341 Messaggi:

Inviato 06 marzo 2015 - 15:53

E' diverso se permetti. Un conto e' usare un pezzo di fulminato di mercurio come una bomba a mano (irrealistico ma nell'ottica di una scena d'azione, chissenefrega in fondo), un altro e' convincere un cattivo a non ammazzarti con un dialogo demenziale.


  • 0

#29 Max Stirner

Max Stirner

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14075 Messaggi:
  • LocationAci Trezza(CT)

Inviato 06 marzo 2015 - 16:31

credo avrebbero fatto meglio a ridurre la durata delle puntate


  • 0
"Ho abituato i miei occhi al sangue." Georg Büchner


"Caedite eos! Novit enim Dominus qui sunt eius"

#30 cinemaniaco

cinemaniaco

    FЯEAK ON A LEASH

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3916 Messaggi:

Inviato 06 marzo 2015 - 16:39

credo avrebbero fatto meglio a ridurre la durata delle puntate

 

ma durano già 45 minuti asd


  • 0

#31 Max Stirner

Max Stirner

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14075 Messaggi:
  • LocationAci Trezza(CT)

Inviato 06 marzo 2015 - 16:42

infatti avrei puntato a una durata da comedy


  • 0
"Ho abituato i miei occhi al sangue." Georg Büchner


"Caedite eos! Novit enim Dominus qui sunt eius"

#32 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16636 Messaggi:

Inviato 06 marzo 2015 - 17:03

E' diverso se permetti. Un conto e' usare un pezzo di fulminato di mercurio come una bomba a mano (irrealistico ma nell'ottica di una scena d'azione, chissenefrega in fondo), un altro e' convincere un cattivo a non ammazzarti con un dialogo demenziale.

 

sì, certo, volevo dire che la tecnica di scrittura è più o meno uguale. nell'ottica però non è più forzato, perché Jimmy fa presa non su Tuco ma sull'altro che capisce che non aveva senso uccidere un avvocato. il resto della scena è poi una gag comica... comunque secondo me è troppo facile prendersela con "Better Call Saul" quando il punto è che "Breaking Bad", da cui finora è esemplato, non era la serie perfetta di cui per anni si è detto... 


  • 0
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#33 cinemaniaco

cinemaniaco

    FЯEAK ON A LEASH

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3916 Messaggi:

Inviato 06 marzo 2015 - 17:09

quando il punto è che "Breaking Bad", da cui finora è esemplato, non era la serie perfetta di cui per anni si è detto...

 
che palle con sta ossessione della "serie perfetta"... è seconda solo al grande dilemma "meglio the wire o breaking bad?" ashd

 

breaking bad è stata una serie magistrale, in particolare l'ultima stagione dovrebbe essere presa a modello da TUTTI come l'esempio perfetto di come si deve concludere una serie. non parlo tanto del modo in cui si è conclusa, cioè gli eventi narrati, ma di come si è conclusa, lo stile, la messinscena, la scrittura

 

tra le serie che ho finito (che non sono molte) è la mia serie preferita, insieme a the shield. poi vengono i soprano, lost, ecc


  • 0

#34 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16636 Messaggi:

Inviato 06 marzo 2015 - 17:13

 

quando il punto è che "Breaking Bad", da cui finora è esemplato, non era la serie perfetta di cui per anni si è detto...

 
che palle con sta ossessione della "serie perfetta"... è seconda solo al grande dilemma "meglio the wire o breaking bad?" ashd

 

 

sono d'accordo, è un cliché. ma è un cliché campato per aria :D per me serie come "I Soprano", "Mad Men" o "The Wire" sono di un altro livello, non paragonabili a "Breaking Bad" che, nel suo campo da gioco, è sicuramente il migliore... la quinta stagione però è quella che ha più punti deboli, ma sono d'accordo che ci vorrebbero più autori come Gilligan che ha saputo quando chiudere la serie.


  • 1
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#35 bosforo

bosforo

    无形

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18341 Messaggi:

Inviato 06 marzo 2015 - 17:23

il punto è che "Breaking Bad", da cui finora è esemplato, non era la serie perfetta di cui per anni si è detto... 

 

 

Verissimo, pero' il ritmo (qualcuno poco sopra ha parlato di accelerazioni) e alcune sequenze memorabili compensavano le forzature e i momenti in cui trovavano una via d'uscita anche se non c'era; Better Call Saul e' assolutamente priva di ritmo e ogni personaggio che non sia Saul o Mike (per ora una macchietta, invero) ha zero carattere.


  • 0

#36 Alessandro xp

Alessandro xp

    Supremo Alfiere della Mediocrità

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 614 Messaggi:
  • LocationAvigliana, Piedmont

Inviato 08 marzo 2015 - 18:06

breaking bad è ad ora la migliore serie americana tra ciò che ho potuto vedere, superata solo da serie (mini) inlgesi

(dead set, utopia, black mirror, what remains).

Alcuni personaggi carattere ce n'hanno pure (il fratello, la bionda che non si capisce bene che rapporto abbia con saul), altri sono volutamente caricaturali

(i messicani, gli skaters).

Alcuni momenti sono divertenti, ma non si capisce bene dove voglia andare a parare.

Sembra abbia (giustamente) voluto prendere le distanze da BB  ma senza avere un quadro preciso al di là di alcuni sketch


  • -2

#37 markmus

markmus

    cui prodi

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8278 Messaggi:

Inviato 19 marzo 2015 - 10:05

la sesta mi e' piaciuta, certo con saul e mike insieme sullo schermo e' tutta un'altra cosa.

 

magari potevano tagliare un po' lo spiegone lacrimoso finale che noi ondarockers non siamo cosi' sentimentaloni.

 

comunque la sospensione dell'incredulita' e' una faticaccia da mantenere con questa serie.


  • 0

#38 cinemaniaco

cinemaniaco

    FЯEAK ON A LEASH

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3916 Messaggi:

Inviato 19 marzo 2015 - 20:29

il 6° episodio è un esempio di quella tipica puntata stand-alone che sembra un micro-film che a me piace. una storia di sbirri votata al cliché che però su mike sta benissimo. l'unica cosa non vorrei che rendessero troppo "buono" questo personaggio ora che gli costruiscono un background più strutturato

 

ecco quello che manca finora sono proprio le figure negative. mancano le morti violente. e si sente. tutto un po' troppo ad altezza "ordinary man", che all'inizio funzionava benissimo per entrare in empatia con il protagonista ma adesso la routine lavorativo-affettiva ha decisamente bisogno di una svolta drammatica, di una progressione che sappia rimettere in moto la vicenda che ho il terrore, soprattutto dopo aver visto l'episodio 7, possa diventare abbastanza piatta


  • 0

#39 simon

simon

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11598 Messaggi:

Inviato 21 marzo 2015 - 14:31

sono troppo di parte, amo tutti i personaggi di breaking... figurarsi quando ho visto tuco. comunque per me a priori dieci. mi fa piacere vederli ancora, ecco tutto.


  • 0

#40 strafanich

strafanich

    .

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3840 Messaggi:

Inviato 27 marzo 2015 - 08:40

asd

 


  • 2




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq