Vai al contenuto


- - - - -

Oscar, Golden Globe ecc.


  • Please log in to reply
920 replies to this topic

#21 Guest_materasso-divino_*

Guest_materasso-divino_*
  • Guests

Inviato 06 febbraio 2007 - 21:33

Migliore attrice: io tifo per Kate Winslet senza ombra di dubbio.
L'Oscar per migliore attore lo darei a DiCaprio. Non so. Personalmente lo trovo un ottimo attore. Uno dei migliori della nuova generazione.
Io sono uno dei sostenitori del nuovo Scorsese. The Departed mi è piaciuto assaje. Alla regia lo premierei. Come miglior film non so. Non ho visto Babel ancora, ma date ste 7 nomination sono curioso di vedere questo film molto elogiato

#22 Jules

Jules

    Pietra MIliare

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22350 Messaggi:

Inviato 06 febbraio 2007 - 22:46

Elogiato da chi? Semmai supportato mediaticamente, vorrai dire..
  • 0

#23 Homer

Homer

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3019 Messaggi:
  • LocationBoston

Inviato 14 febbraio 2007 - 15:01

Elogiato da chi? Semmai supportato mediaticamente, vorrai dire..


La regia di Inarritu però è il punto forte del film.
So che il risultato finale è quello che conta e Babel (rispetto a The Departed che è nettamente migliore) è un film imperfetto, ma non escluderei una statutetta a Inarritu stesso.
  • 0

"Beh, devo essere ottimista. Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Beh, esistono al mondo alcune cose, credo, per cui valga la pena di vivere. E cosa? Ok. Per me... io direi... per Groucho Marx tanto per dirne una, e Willie Mays e... il secondo movimento della sinfonia Jupiter... Louis Armstrong, l'incisione Potatoehea Vlues... i film svedesi naturalmente... L’educazione sentimentale di Flaubert... Marlon Brando, Frank Sinatra, quelle incredibili... mele e pere di Cézanne, i granchi di Sam Wo, il viso di Tracey"

"Saigon. Merda. Sono ancora soltanto a Saigon. Ogni volta penso che mi risveglierò di nuovo nella giungla"


#24 Jules

Jules

    Pietra MIliare

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22350 Messaggi:

Inviato 14 febbraio 2007 - 15:03

Io ho avuto il privilegio di vedere Lettere da Iwo Jima e secondo me è inutile che gli altri si presentino la sera della premiazione..
  • 0

#25 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 14 febbraio 2007 - 15:04

Io ho avuto il privilegio di vedere Lettere da Iwo Jima e secondo me è inutile che gli altri si presentino la sera della premiazione..


lo immaginavo...esce venerdì...mi hai fatto venire na voglia di vederlo!

#26 Eva

Eva

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 51 Messaggi:

Inviato 14 febbraio 2007 - 18:44

Buongiorno, cinefili!
Sono l'unica a desiderare ardentemente che l'oscar come migliore attrice non protagonista vada a Rinko Kikuchi?
  • 0

#27 Homer

Homer

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3019 Messaggi:
  • LocationBoston

Inviato 14 febbraio 2007 - 18:56

Buongiorno, cinefili!
Sono l'unica a desiderare ardentemente che l'oscar come migliore attrice non protagonista vada a Rinko Kikuchi?


Discreta in Babel, ma sinceramente non posso esprimere un giudizio completo sulla categoria perchè mi mancano 2 attrici (la Blanchett e la Hudson). E sinceramente la piccola Abigail Breslin di Little Miss Sunshine è più che altro simpatica, ma non so se meriti un oscar.

Per la categoria attore spero nella prima statuetta per Di Caprio, pur non avendo visto Blood Diamond, anche se dicono che Smith nel film di Muccino sia davvero bravo. Non capisco perchè, invece, abbiano candidato Mark Walberg come miglior non  protagonista.
  • 0

"Beh, devo essere ottimista. Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Beh, esistono al mondo alcune cose, credo, per cui valga la pena di vivere. E cosa? Ok. Per me... io direi... per Groucho Marx tanto per dirne una, e Willie Mays e... il secondo movimento della sinfonia Jupiter... Louis Armstrong, l'incisione Potatoehea Vlues... i film svedesi naturalmente... L’educazione sentimentale di Flaubert... Marlon Brando, Frank Sinatra, quelle incredibili... mele e pere di Cézanne, i granchi di Sam Wo, il viso di Tracey"

"Saigon. Merda. Sono ancora soltanto a Saigon. Ogni volta penso che mi risveglierò di nuovo nella giungla"


#28 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 14 febbraio 2007 - 18:59



Per la categoria attore spero nella prima statuetta per Di Caprio, pur non avendo visto Blood Diamond, anche se dicono che Smith nel film di Muccino sia davvero bravo. Non capisco perchè, invece, abbiano candidato Mark Walberg come miglior non  protagonista.


Will Smith infatti è più bravo, e nel film di Muccino regala una prova straordinaria e toccante. Io non capisco perchè abbiano candidato Di Caprio per "Blood Diamond" e non per "The Departed" dove è davvero bravo. Tra l'altro "Blood Diamond" ha avuto 5 o 6 nomination...esagerato...è un film abbastanza inutile: ultre retorico e già visto.

Per la categoria "non protagonista" mi mancano le tue stesse attrici, ma tifo Cate Blanchett tutta la vita!

#29 Homer

Homer

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3019 Messaggi:
  • LocationBoston

Inviato 14 febbraio 2007 - 19:03

Will Smith infatti è più bravo, e nel film di Muccino regala una prova straordinaria e toccante. Io non capisco perchè abbiano candidato Di Caprio per "Blood Diamond" e non per "The Departed" dove è davvero bravo. Tra l'altro "Blood Diamond" ha avuto 5 o 6 nomination...esagerato...è un film abbastanza inutile: ultre retorico e già visto.


Ma ho già scritto in qualche post precedente che queste candidature sono un pò messe alla cavolo (scusate il termine poco tecnico).

Per la categoria "non protagonista" mi mancano le tue stesse attrici, ma tifo Cate Blanchett tutta la vita!


Se recita come in The Aviator, io la premio a scatola chiusa. Davvero impressionante, ragazzi, nelle espressioni, nelle movenze, nella gestualità.
  • 0

"Beh, devo essere ottimista. Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Beh, esistono al mondo alcune cose, credo, per cui valga la pena di vivere. E cosa? Ok. Per me... io direi... per Groucho Marx tanto per dirne una, e Willie Mays e... il secondo movimento della sinfonia Jupiter... Louis Armstrong, l'incisione Potatoehea Vlues... i film svedesi naturalmente... L’educazione sentimentale di Flaubert... Marlon Brando, Frank Sinatra, quelle incredibili... mele e pere di Cézanne, i granchi di Sam Wo, il viso di Tracey"

"Saigon. Merda. Sono ancora soltanto a Saigon. Ogni volta penso che mi risveglierò di nuovo nella giungla"


#30 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 14 febbraio 2007 - 19:07



Se recita come in The Aviator, io la premio a scatola chiusa. Davvero impressionante, ragazzi, nelle espressioni, nelle movenze, nella gestualità.


verissimo. Un attrice che mi ha sempre colpito per la sua bravura, sin dai tempi di "Elizabeth". Raramente ha sbagliato un interpretazione (pure in film minori come "Bandits"), e attendo molto i suoi due film in uscita (Diario di uno scandalo e "Intrigo a Berlino" di Soderbergh).

Qualcuno, a proposito, sa quando uscirà da noi il pluri premiato "Little Children" con Kate Winslet?



#31 Jules

Jules

    Pietra MIliare

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22350 Messaggi:

Inviato 14 febbraio 2007 - 19:13

Sperando che quest'anno non vengano compiuti i soprusi degli ultimi anni, ho fatto una breve ricerca sul sito ufficiale per rivedere le cinquine dei migliori film candidati degli ultimi decenni...

1) L'elenco mette in ulteriore risalto ciò che insisto a dire e cioè che la notte degli Oscar si è lentamente ma progressivamente trasformata in una farsa da giornali scandalistici...e più il tempo passa e più mi pare che certi riconoscimenti siano a dir poco sorprendenti...

2) Se prendiamo gli ultimi dieci anni ne viene fuori un panorama del cinema americano (dire mondiale sarebbe troppo) assolutamente bigotto...pensare la sfilza di grandi film lasciati fuori dai 50 fa solo ridere...

Detto questo vado con i risultati della mia personale ricerca (ammetto che l'anno dopo non mi ricordo mai chi ha vinto l'anno prima)...

1997 Vince Il paziente inglese

Primo delitto del decennio, candidano Fargo e Segreti e bugie e poi vince questo malriuscito tentativo di rievocare il melodramma hollywoodiano che fu...


1998 Vince Titanic

E questo ci può stare...a dispetto di quanti a posteriori parlano male del transatlantico di Cameron qui si respira cinema a pieni polmoni signori miei...


1999 Vince Shakespeare in love

Solo pensare che era candidato La sottile linea rossa rende inutile qualsiasi tentativo di premiare questa cacata...


2000 Vince American Beauty

Lo so, a molti di voi sarà piaciuto...per me, uno dei più sopravvalutati esercizi di stile di finto-impegno sociologico...si salva una bella fotografia e Kevin Spacey...è uno di quei casi da "sotto il vestito niente"...e poi già basta scorrere la cinquina dell'anno per vedere candidato Michael Mann col suo bellissimo Insider per convincermi di un'altra edizione semi-fallimentare...


2001 Vince Il Gladiatore

Orrore! E comunque annataccia...nessuno dei candidati era per me meritevole...


2002 Vince A beautiful mind

Stesso discorso del 2000...solo che a differenza di due anni prima qui mi pare che almeno due film fossero nettamente meritevoli, Il signore degli anelli-La compagnia dell'anello e Gosford Park...


2003 Vince Chicago

Questo non era male come film ma il problema è come si faccia a preferirlo a Il Pianista...


2004 Vince Il signore degli anelli-Il ritorno del re

Questo, ovviamente, ci sta, se non altro in considerazione della mirabile opera di adattamento che Jackson ha fatto nei 3 episodi complessivi...certo, c'era Mystic River del mio amato Clint, ma pazienza...


2005 Vince Million Dollar baby

Non c'era gara...


2006 Vince Crash

Assurdo...ho pensato solo che fosse un'assurdità...è stata la scelta più superficiale e meno lungimirante del decennio...non pretendo che vincesse Munich, la cui lucidità e profondità nella riflessione storico-politica non è stata purtroppo in gran parte colta, ma, perbacco, almeno si poteva premiare I segreti di Brokeback Mountain, che al film di Haggis fa proprio mangiare la polvere...

Insomma, secondo me, solo il 30% delle ultime premiazioni è soddisfacente, mi auguro che quest'anno non si cada nuovamente in facili derive populiste..
  • 0

#32 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 14 febbraio 2007 - 19:55

Sperando che quest'anno non vengano compiuti i soprusi degli ultimi anni, ho fatto una breve ricerca sul sito ufficiale per rivedere le cinquine dei migliori film candidati degli ultimi decenni...

1) L'elenco mette in ulteriore risalto ciò che insisto a dire e cioè che la notte degli Oscar si è lentamente ma progressivamente trasformata in una farsa da giornali scandalistici...e più il tempo passa e più mi pare che certi riconoscimenti siano a dir poco sorprendenti...



La verità è che a venir premiati sono i film che ottengono il maggior consenso dal pubblico. Per questo so che quest'anno NON vincerà MAI "Letters From Iwo Jima" che negli USA ha incassato una miseria (nemmeno 10 milioni di dollari) ma premieranno "The Departed" di Scorsese (amatissimo dal pubblico, nonchè miglior incasso All Time di Scorsese, con i suoi 130 milioni di dollari) o "Little Miss Sunshine" (perchè è carino, buonista, indipendente e fa contenti tutti).

Riguardo alle altre tue considerazioni sono generalmente d'accordo.

Incredibile che CAPOLAVORI come "Insider" e "La Sottile Linea Rossa" non abbiano ottenuto NESSUN riconoscimento. E assurdo che a film come "Il Pianista" e "Mystic River" siano stati preferiti "Chicago" (carino, e basta) o "Il Signore Degli Anelli" (vabbè, a molti piacerà, a me fracassa le palle, però se lo dovevano premiare perchè non farlo nel 2001, quando a fronteggiarlo non c'era nessun vero capolavoro? che logica hanno usato?)

L'anno scorso ha vinto probabilmente il film peggiore della cinquina, senz'altro il più banale, e spero che quest'anno le cose vadano diversamente.


#33 Homer

Homer

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3019 Messaggi:
  • LocationBoston

Inviato 14 febbraio 2007 - 21:37

1997 Vince Il paziente inglese

Primo delitto del decennio, candidano Fargo e Segreti e bugie e poi vince questo malriuscito tentativo di rievocare il melodramma hollywoodiano che fu...


Fargo è uno dei migliori film dei Cohen, nonchè uno dei miei preferiti.
In ogni caso, pochi film mi hanno annoiato come Il paziente inglese (già meglio, ma non di molto, Minghella ha fatto con Ritorno a Cold Mountain, che ho visto solo per la Kidman).

1998 Vince Titanic

E questo ci può stare...a dispetto di quanti a posteriori parlano male del transatlantico di Cameron qui si respira cinema a pieni polmoni signori miei...


Si critica tanto il film di Cameron, quando poi a ben vedere degli 11 oscar, 9 sono per categorie tecniche. E Titanic è sicuramente di fattura più che pregevole.

2000 Vince American Beauty

Lo so, a molti di voi sarà piaciuto...per me, uno dei più sopravvalutati esercizi di stile di finto-impegno sociologico...si salva una bella fotografia e Kevin Spacey...è uno di quei casi da "sotto il vestito niente"...e poi già basta scorrere la cinquina dell'anno per vedere candidato Michael Mann col suo bellissimo Insider per convincermi di un'altra edizione semi-fallimentare...


Io ho amato molto (e rivisto più volte) American Beauty. Furbo certo, ben confenzionato senza dubbio, ma con uno strepitoso Kevin Spacey. Posso dire poco su Insider perchè l'ho visto molto tempo fa e lo ricordo poco.

2002 Vince A beautiful mind

Stesso discorso del 2000...solo che a differenza di due anni prima qui mi pare che almeno due film fossero nettamente meritevoli, Il signore degli anelli-La compagnia dell'anello e Gosford Park...


Non ho amato particolarmente il film di Ron Howard e addirittura premiarlo mi è parso eccessivo (ma è il classico film che può piacere all'Accademy). E, a posteriori, forse il film che meritava di vincere l'oscar, tra quelli della trilogia è proprio Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello. Ma anche in questo caso il mio giudizio è di parte: a me sono piaciuti tanto tutti e tre.

2003 Vince Chicago

Questo non era male come film ma il problema è come si faccia a preferirlo a Il Pianista...


Diciamo che l'Academy si è un pò "parata" premiando Bordy come miglior attore.

2004 Vince Il signore degli anelli-Il ritorno del re

Questo, ovviamente, ci sta, se non altro in considerazione della mirabile opera di adattamento che Jackson ha fatto nei 3 episodi complessivi...certo, c'era Mystic River del mio amato Clint, ma pazienza...


Qui secondo me il criterio di scelta è stato quello di premiare tutto il lavoro di Peter Jackson che per gli altri due capitoli non era stato preso in considerazione anche a scapito di un film come Mystic River. E non è la prima volta che l'Academy fa questo tipo di ragionamento.

2006 Vince Crash

Assurdo...ho pensato solo che fosse un'assurdità...è stata la scelta più superficiale e meno lungimirante del decennio...non pretendo che vincesse Munich, la cui lucidità e profondità nella riflessione storico-politica non è stata purtroppo in gran parte colta, ma, perbacco, almeno si poteva premiare I segreti di Brokeback Mountain, che al film di Haggis fa proprio mangiare la polvere...


No ci siamo: Crash è un film carino, ma veramente nulla di più. Quelli che invece hai citato tu, Jules, sono nettamente migliori. E davvero resto indeciso, ma forse avrei premiato il film di Ang Lee.

  • 0

"Beh, devo essere ottimista. Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Beh, esistono al mondo alcune cose, credo, per cui valga la pena di vivere. E cosa? Ok. Per me... io direi... per Groucho Marx tanto per dirne una, e Willie Mays e... il secondo movimento della sinfonia Jupiter... Louis Armstrong, l'incisione Potatoehea Vlues... i film svedesi naturalmente... L’educazione sentimentale di Flaubert... Marlon Brando, Frank Sinatra, quelle incredibili... mele e pere di Cézanne, i granchi di Sam Wo, il viso di Tracey"

"Saigon. Merda. Sono ancora soltanto a Saigon. Ogni volta penso che mi risveglierò di nuovo nella giungla"


#34 chushingura

chushingura

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 57 Messaggi:
  • LocationPalermo

Inviato 16 febbraio 2007 - 10:41


1997 Vince Il paziente inglese

1999 Vince Shakespeare in love

2001 Vince Il Gladiatore


Questi tre sono davvero inspiegabili  ???

va bene che nel 2001 forse non c'erano capolavori in lizza ma Traffic e La Tigre e il Dragone sono in ogni caso di gran lunga superiori al Gladiatore
  • 0

#35 Homer

Homer

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3019 Messaggi:
  • LocationBoston

Inviato 24 febbraio 2007 - 13:42

Ho visto ieri sera Il Diavolo veste Prada e, pur non avendo ancora visto nessuna delle altre candidate (rimedierò presto almeno con la Mirren), Meryl Streep regala una grandissima interpretazione, davvero. E mi è piaciuta soprattutto perchè recita in modo molto sommesso, senza voler strafare, senza troppe smorfie o movenze. Recita davvero con lo sguardo.
  • 0

"Beh, devo essere ottimista. Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Beh, esistono al mondo alcune cose, credo, per cui valga la pena di vivere. E cosa? Ok. Per me... io direi... per Groucho Marx tanto per dirne una, e Willie Mays e... il secondo movimento della sinfonia Jupiter... Louis Armstrong, l'incisione Potatoehea Vlues... i film svedesi naturalmente... L’educazione sentimentale di Flaubert... Marlon Brando, Frank Sinatra, quelle incredibili... mele e pere di Cézanne, i granchi di Sam Wo, il viso di Tracey"

"Saigon. Merda. Sono ancora soltanto a Saigon. Ogni volta penso che mi risveglierò di nuovo nella giungla"


#36 pasquale

pasquale

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2540 Messaggi:

Inviato 26 febbraio 2007 - 04:21

Ho visto anche il bellissimo Lettere da Iwo Jima. The Departed resta cmq per me il miglior film dell'anno e spero che vinca. Vediamo fra qualche ora
  • 0
Concerto di Bruce Springsteen a Roma, Ippodromo Capannelle - 11.07.2013, in audio e video, il link alla playlist apposita è questo

http://www.youtube.c...feature=mh_lolz

#37 Guest_vegeta_*

Guest_vegeta_*
  • Guests

Inviato 26 febbraio 2007 - 09:35

ecco i vincitori

http://italian.imdb....rto/2007/oscars

The Departed - 4 Oscar(FILM, REGIA, MONTAGGIO, SCENEGGIATURA NON ORIG), 5 nomination
Il Labirinto del Fauno - 3 Oscar(SCENOGRAFIE, FOTOGRAFIA, MAKE-UP), 6 nomination
Little Miss Sunshine - 2 Oscar(SCENEGGIATURA ORIG, ATTORE NON PROTAGONISTA), 4 nomination
Dreamgirls - 2 Oscar(ATTRICE NON PROTAGONISTA, EFFETTI SONORI), 8 nomination
Una Scomoda Verità - 2 Oscar(DOCUMENTARIO, CANZONE), 2 nomination


Riguardo a "The Departed"...mah...chi ha visto il film di Eastwood credo che non potrà non concordare nel dire che è una spanna sopra. E poi è un po' triste che il primo Oscar di Scorsese arrivi da un remake, e perdipiù uno dei suoi film meno personali.

Prevedibili gli oscar agli attori, così come quelli alla sceneggiatura e il film d'animazione.

Felice per i tre oscar a "Il Labirinto Del Fauno" e i costumi della Canonero per "Marie Antoinette"

#38 Tom

Tom

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14127 Messaggi:

Inviato 26 febbraio 2007 - 09:52

Caro Martin,
sono contento pe te che finalmente ti sei beccato 'sto cazzo di oscar e hai pure fatto gli incassi... se adesso ti capitasse di trovare il tempo per tornare a fare l'autore e non solo il superegista... facci sapere eh!
  • 0

#39 Homer

Homer

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3019 Messaggi:
  • LocationBoston

Inviato 26 febbraio 2007 - 10:12

Tra l'altro, quando hanno annunciato il Miglior regista, paradossalmente, Scorsese non mi sembrava così contento di aver vinto...
  • 0

"Beh, devo essere ottimista. Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Beh, esistono al mondo alcune cose, credo, per cui valga la pena di vivere. E cosa? Ok. Per me... io direi... per Groucho Marx tanto per dirne una, e Willie Mays e... il secondo movimento della sinfonia Jupiter... Louis Armstrong, l'incisione Potatoehea Vlues... i film svedesi naturalmente... L’educazione sentimentale di Flaubert... Marlon Brando, Frank Sinatra, quelle incredibili... mele e pere di Cézanne, i granchi di Sam Wo, il viso di Tracey"

"Saigon. Merda. Sono ancora soltanto a Saigon. Ogni volta penso che mi risveglierò di nuovo nella giungla"


#40 Diamond_Sea

Diamond_Sea

    Glooming in the wind

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2469 Messaggi:

Inviato 26 febbraio 2007 - 10:43

Tra l'altro, quando hanno annunciato il Miglior regista, paradossalmente, Scorsese non mi sembrava così contento di aver vinto...


Forse era ancora sotto schock per l'incredulita'.

  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq