Vai al contenuto


Foto

Suggerimenti alla redazione


  • Please log in to reply
1425 replies to this topic

#201 Archibaldoflancaster

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 597 Messaggi:

Inviato 23 aprile 2008 - 10:35

io fossi in te mi cancellerei se non correggono entro lunedì
  • 0

#202 trent reznor

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 1 Messaggi:

Inviato 05 giugno 2008 - 12:51

beh...buon pomeriggio a tutti ...volevo fare i complimenti a tutti gli incompetenti che scrivono su questo sito(mi riferisco ai redattori delle recensioni).Dopo aver parlato male dei Muse,System of a down,dei Massive attack (e la lista sarebbe lunghissima)....vi siete permessi di giudicare anche l'ultimo capolavoro degli Afterhours....!ma che scemi!sono indignato.
  • 0

#203 Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 39694 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 05 giugno 2008 - 12:55

vi siete permessi di giudicare


Azz, una rivista di critica musicale che si permette di giudicare... roba da pazzi, proprio!
  • 0

#204 rimbaud_oh_yeah

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1465 Messaggi:

Inviato 05 giugno 2008 - 13:18

Dalla scheda di Battiato son passato a quella di Alice, purtroppo non c'è il testo!
  • 0

#205 Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 39694 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 05 giugno 2008 - 13:20

Dalla scheda di Battiato son passato a quella di Alice, purtroppo non c'è il testo!


Di Alice c'è solo l'intervista. Almeno per ora. Meriterebbe di più, lo so.
  • 0

#206 rimbaud_oh_yeah

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1465 Messaggi:

Inviato 05 giugno 2008 - 13:22


Dalla scheda di Battiato son passato a quella di Alice, purtroppo non c'è il testo!


Di Alice c'è solo l'intervista. Almeno per ora. Meriterebbe di più, lo so.


Claudio io intendevo questo: http://www.ondarock....talia/alice.htm
E' una sorta di scheda vuota, ma a quanto mi dici a sto punto credo sia voluta la cosa. Un po' strana comunque.
  • 0

#207 Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 39694 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 05 giugno 2008 - 13:24



Dalla scheda di Battiato son passato a quella di Alice, purtroppo non c'è il testo!


Di Alice c'è solo l'intervista. Almeno per ora. Meriterebbe di più, lo so.


Claudio io intendevo questo: http://www.ondarock....talia/alice.htm
E' una sorta di scheda vuota, ma a quanto mi dici a sto punto credo sia voluta la cosa. Un po' strana comunque.


Non è voluta da me, bensì dal sistema: si crea in automatico per tutti quelli che hanno una intervista.
  • 0

#208 Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 05 giugno 2008 - 13:27



Non è voluta da me, bensì dal sistema


Immagine inserita

  • 0

 


#209 rimbaud_oh_yeah

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1465 Messaggi:

Inviato 05 giugno 2008 - 13:32




Dalla scheda di Battiato son passato a quella di Alice, purtroppo non c'è il testo!


Di Alice c'è solo l'intervista. Almeno per ora. Meriterebbe di più, lo so.


Claudio io intendevo questo: http://www.ondarock....talia/alice.htm
E' una sorta di scheda vuota, ma a quanto mi dici a sto punto credo sia voluta la cosa. Un po' strana comunque.


Non è voluta da me, bensì dal sistema: si crea in automatico per tutti quelli che hanno una intervista.


Ah ecco.

Immagine inserita

ahah lassy


  • 0

#210 Hybris

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 411 Messaggi:

Inviato 09 luglio 2008 - 16:12

Potrebbe interessare a più di qualcuno Meanderthal dei Torche, uscito da poco (maggio) sotto Hydrahead. Propougnatori di una sorta di stonerpunksludgepop che incrocia Harvey Milk, Kyuss, Boris, Melvins, citano come maggiori influenze Beatles e Black Sabbath e si trovano decisamente stretti nell'etichetta doom (in effetti assolutamente inappropriata). Per quanto mi riguarda, Meanderthal è una piccola gemma di rock potente e adrenalinico, per nulla elitista e soprattutto abbastanza scanzonato.

Si possono sentire su myspace www.myspace.com/torche

  • 0

#211 ignoro

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 3 Messaggi:

Inviato 28 luglio 2008 - 15:34

Vorrei sapere come mai la sezione dedicata all'elettronica è cosi tralasciata?
Aggiornamenti rarissimi e varietà di generi direi quasi inesistente.
Ambient (esageratamente) Elettropop (tantissime schifezze), un pochino di dubstep, adesso sono spuntati i noze.
Insomma mi sembra che potreste fare di piu, quantomeno allargare un po gli orizzonti!

  • 0

#212 Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 39694 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 28 luglio 2008 - 15:42

Vorrei sapere come mai la sezione dedicata all'elettronica è cosi tralasciata?
Aggiornamenti rarissimi e varietà di generi direi quasi inesistente.
Ambient (esageratamente) Elettropop (tantissime schifezze), un pochino di dubstep, adesso sono spuntati i noze.
Insomma mi sembra che potreste fare di piu, quantomeno allargare un po gli orizzonti!


D'accordissimo. Purtroppo ultimamente i recensori elettronici sono meno assidui, ma bisognerebbe puntare di più su quella sezione (anche reclutandone di nuovi, perché no).

Sono queste le cose concrete su cui si dovrebbe lavorare, anziché farci tante seghe mentali su pseudo-problemi inesistenti.
  • 0

#213 Giubbo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4074 Messaggi:

Inviato 30 luglio 2008 - 14:54


Claudio,

segnalo il nuovo disco di Josephine Foster "This coming gladness", assolutamente tenunto in ombra da qualsiasi tipo di pubblicità (non capisco perchè). è distribuito in italia da goodfellas, infatti si trova tranquillamente nei negozi
  • 0

#214 bebo

    this modern love

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8006 Messaggi:

Inviato 30 luglio 2008 - 15:30

Vorrei sapere come mai la sezione dedicata all'elettronica è cosi tralasciata?
Aggiornamenti rarissimi e varietà di generi direi quasi inesistente.
Ambient (esageratamente) Elettropop (tantissime schifezze), un pochino di dubstep, adesso sono spuntati i noze.
Insomma mi sembra che potreste fare di piu, quantomeno allargare un po gli orizzonti!

Con l'estate pare brutto perder tempo a parlare di elettronica, più bello andarsela a godere da qualche parte a spasso per il globo.
Dopo l'estate chissà, avevamo inaugurato la rubrica sui 12" ma è uno sfinimento senza ritorni, nessuno caccia un promo e noi diventiamo stronzi a trovare le cose appena uscite per mantenere un minimo di tempistica ristretta. Lo stesso dicasi per altri tipi di pubblicazione, che ci vediamo costretti ad inseguire anzichè no (non dico la pappa pronta però insomma, considerare un po' di più l'internet...). Poco modestamente tiro in mezzo la nostra rete di contatti sui quali ci basiamo, ma che comunque non bastano anche perchè ci si dovrebbe dedicare l'intera giornata per farla crescere. Soulseek, i torrent o i vari m-blog -immagino te ne accorgerai anche tu- a fronte di micropubblicazioni, 12" di stocazzo o altre chiccherie non bastano nonostante abbiano dato un contributo incredibile alla musica degli ultimi anni.

Detto questo capisci che passa anche la voglia ad un certo momento, specie considerato il fatto che siamo\eravamo grossomodo in 3 ad smazzarci il volume e le cose più di nicchia (e tutti e tre: Vianello, Camerin ed io siamo abbondantemente alla frutta e con altri progetti extra-OR da seguire, tra cui un festival spaccaculo con Mathew Jonson in zona Venezia. Vamolà).

Epperò se ti senti coraggioso e vuoi buttarti nella mischia manda le tue recensioni ad infoATondarockPUNTOit. Il risultato non dipenderà da me, ma almeno si prova di far numero.
  • 0
Do you wanna come over and kill some time?
Tell me facts, tell me facts, tell me facts
Tell me facts
Throw your arms around me
Do you wanna come over and kill some time?
Throw your arms around me


a beast caged
u
nderwater dancehall

#215 Liutprando

    John McCrea

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 83 Messaggi:

Inviato 25 agosto 2008 - 00:43

Topic per raccogliere consigli su schede e recensioni, segnalazioni di errori o refusi e quant'altro possa tornare utile ai recensori di Ondarock.




Non sarebbe possibile inserire nelle pagine di elenco delle recensioni, magari a partire da ora, oltre che al nome di artista e album al genere e ai voti, anche la data di immissione della recensione. Così sarebbe molto più agevole per il lettore evidenziare subito le novità, che magari non sono più indicate dalla freccetta. Grazie cmq per il vostro insostituibile lavoro sul web!
  • 0

#216 Guest_pleinelumiere_*

  • Guests

Inviato 21 settembre 2008 - 15:18

EPHEL DUATH (prog metal sperimentale italiano)

"Painter's Palette" e/o "Pain Necessary to Know"



  • 0

#217 wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22535 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 21 settembre 2008 - 15:23

EPHEL DUATH (prog metal sperimentale italiano)

"Painter's Palette" e/o "Pain Necessary to Know"


Ottimi dischi, "Pain Necessary to Know" capolavorissimo... Ma sono usciti da un po'. Sto aspettando con ansia il nuovo lavoro, e per l'occasione una monografia/intervista potrebbe proprio starci!
  • 0
"It's a strange world." "Let's keep it that way."

#218 Guest_pleinelumiere_*

  • Guests

Inviato 22 settembre 2008 - 06:47

fantastico:-))
anch'io sono in trepida attesa, fra l'altro  in questi giorni sto ascoltando e riascoltando i remix di "pain necessary to know" fatti da eraldo bernocchi...

p.s. gli ephel duath hanno suonato spesso con gli ZU, anche loro mancano all'appello :-))


EPHEL DUATH (prog metal sperimentale italiano)

"Painter's Palette" e/o "Pain Necessary to Know"


Ottimi dischi, "Pain Necessary to Know" capolavorissimo... Ma sono usciti da un po'. Sto aspettando con ansia il nuovo lavoro, e per l'occasione una monografia/intervista potrebbe proprio starci!


  • 0

#219 wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22535 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 22 settembre 2008 - 07:22

No beh, di recensioni degli Zu ne abbiamo pubblicate parecchie.
  • 0
"It's a strange world." "Let's keep it that way."

#220 Guest_pleinelumiere_*

  • Guests

Inviato 22 settembre 2008 - 07:42

oops, avevo guardato solo sotto archivio... :)

No beh, di recensioni degli Zu ne abbiamo pubblicate parecchie.


  • 0

#221 Aurora

    born slippy

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1210 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 23 settembre 2008 - 12:48

lei sopra,ha una foto meravigliosa. complimenti.

ma un Randy Newman con il suo "Harps and Angel" ?
  • 0

#222 Guest_pleinelumiere_*

  • Guests

Inviato 29 settembre 2008 - 11:06

è appena uscito IMPARIS, ultimo lavoro degli storici avant-prog DEUS EX MACHINA!  :-*

Immagine inserita

http://www.cuneiform...shtml/deus.html

http://www.cuneiform...udio/CorMio.mp3


  • 0

#223 rimbaud_oh_yeah

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1465 Messaggi:

Inviato 12 ottobre 2008 - 20:20

Se non sbaglio sulla scheda dei Mercury Rev il voto dell'ultimo disco del 2008 è 7, mentre in realtà nella pagina relativa al disco compare 7,5 (che tra l'altro è anche più giusto).
  • 0

#224 Guest_pleinelumiere_*

  • Guests

Inviato 13 ottobre 2008 - 16:53

LITE: PHANTASIA (indie -post rock-math rock)

Immagine inserita

brani ascoltabili sy myspace: http://www.myspace.com/liteband


  • 0

#225 cAo

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 84 Messaggi:

Inviato 23 ottobre 2008 - 19:04

Uscito l'ultimo album di PETER BRODERICK Home. Etichetta: Bella Union.Cantautorato folk,cambio di genere per il compositore di impianto classico...Interessante e a parer mio degno sicuramente di recensione.Aspetto impaziente.
  • 0

#226 music won't save you

    reprobo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8758 Messaggi:

Inviato 23 ottobre 2008 - 19:26

Meno male che c'è qualcuno che si interessa anche ad artisti come Broderick. Tranquillo, arriverà  ;)
  • 0
in eremitaggio su http://musicwontsaveyou.com

#227 Guest_ThomasMiller_*

  • Guests

Inviato 26 ottobre 2008 - 12:09

Scusate, so che sarò impopolare con questo intervento, ma mi chiedevo perchè non ci siano recensioni su Max Gazzè, secondo me uno dei più interessanti in Italia.
Per me Gazzè è dannatamente rock anche quando scrive canzoncine che poi in realtà son signore canzoncine.
Tra L'aratro e La Radio è un buon disco.
  • 0

#228 cAo

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 84 Messaggi:

Inviato 04 novembre 2008 - 22:24

Ok grazie Raffaello :)
  • 0

#229 nino#

    Slackware addict

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5233 Messaggi:
  • LocationῬήγιον - Μεγάλη Ἑλλάς

Inviato 05 novembre 2008 - 08:08

Scusate, so che sarò impopolare con questo intervento, ma mi chiedevo perchè non ci siano recensioni su Max Gazzè, secondo me uno dei più interessanti in Italia.
Per me Gazzè è dannatamente rock anche quando scrive canzoncine che poi in realtà son signore canzoncine.
Tra L'aratro e La Radio è un buon disco.


Sicuramente è molto meglio dei vari Masini, Grignani, Cremonini che in questi
giorni fanno la loro "bella" figura sul forum...!
  • 0
VINDICA TE TIBI

#230 paloz

    Poo-tee-weet?

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25106 Messaggi:

Inviato 22 novembre 2008 - 18:12

Non credo sia stato già segnalato, essendo una band piuttosto di nicchia.
Conifer - Crown Fire (2008 - Hydrahead Records)

Immagine inserita

Fanno post-sludge, abbastanza in sintonia con roba come Russian Circles e Pelican. Secondo me degni di uno sguardo, anche se qualcuno di certo vorrà stroncarli.
E' la loro seconda prova, l'omonimo "Conifer" è uscito nel 2004.
  • 0

esoteros

 

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#231 sid

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 59 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2008 - 17:40

Se non sbaglio sulla scheda dei Mercury Rev il voto dell'ultimo disco del 2008 è 7, mentre in realtà nella pagina relativa al disco compare 7,5 (che tra l'altro è anche più giusto).


Questa divergenza esiste anche per altri album, non so a cosa sia dovuta.
  • 0

#232 Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 39694 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 25 novembre 2008 - 17:43


Se non sbaglio sulla scheda dei Mercury Rev il voto dell'ultimo disco del 2008 è 7, mentre in realtà nella pagina relativa al disco compare 7,5 (che tra l'altro è anche più giusto).


Questa divergenza esiste anche per altri album, non so a cosa sia dovuta.


Al fatto che a dare i voti nella scheda e nella recensione sono due persone diverse.
  • 0

#233 sid

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 59 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2008 - 17:46

Al fatto che a dare i voti nella scheda e nella recensione sono due persone diverse.


Immaginavo, infatti non me ne sono mai fatto un problema.  ;)
  • 0

#234 Guest_ThomasMiller_*

  • Guests

Inviato 29 novembre 2008 - 13:15

Ragazzi, non credete che S.F. SORROW dei Pretty Things meriterebbe il titolo di PIETRA MILIARE??
Per me costituisce un vulnus nell'elenco delle pietre miliari.
Band molto sottovalutata a mio parere, che forse reclamerebbe un pò di giustizia.

Comunque sempre complimenti per il lavoro che svolgete.
  • 0

#235 Aleedan

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 56 Messaggi:

Inviato 01 dicembre 2008 - 20:49

Bhè...non so se sia la zona adatta,ma ho visto molti utenti segnalare qua album usciti e dei quali mancano le recensioni...

E' uscito il nuovo album della Keith Emerson Band con Marc Bonilla(accostamento per molti tratti discutibile),e non ne ho vista una recensione nel sito...

E' un album pregevole,in bilico fra i vecchi fasti progressive,il Jazz e anche,perche no,l'hard rock che inevitabilmente la presenza del cantante chitarrista porta nel gruppo,e che forse puo dare fastidio ai piu nostalgici amanti del vecchio prog style anni 70,fatto di lunghissime digressioni tastierose,assoli di chitarra che volavano fra le scale,mai pesanti o ripetitivi.Nel vecchio progressive anche strumenti ritmico-armonici come batteria e basso parevano essere melodici,fluttuando in frenetiche fughe strumentali...ecco...forse quest'album non ci ripresenta tutto questo,pero un alone del passato lo regala ai vecchi nostalgici...

per la cronaca io ho 16 anni e sono solo un "nostalgico",per fortuna non ancora vecchio^^
  • 0

#236 aries

    Watcher of the skies.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4415 Messaggi:
  • LocationInland Empire

Inviato 23 dicembre 2008 - 16:07

l'avevo scritto nei commenti alle classifiche generali 2008 ma è passato abbastanza in sordina, ci riprovo qui:

Keane - Perfect Symmetry: li ho criticati sul forum e mantengo la mia opinione, ma l'album è buono e tutto sommato, tra le altre scelte, mi è sembrato corretto inserirli in classifica a discapito di altre cose più "accettate" (v. Fennesz o Black Mountain) per l'onestà del loro lavoro. Trovo un po' fastidioso l'atteggiamento snob di un sito come ondarock che arriva a recensire dischi folk-alt-avant-post assolutamente introvabili che vanno ordinati su siti neozelandesi che ti spediscono l'audiocassetta se registri su vhs da recapitargli un rito d'iniziazione massonica, ma non trova spazio e forze per recensire i Keane (ma io ci metterei anche cose molto più commerciali e banali, magari non arrivando alla Tatangelo).


Noto ora anche l'assenza dei Killers fra le recensioni di quest'anno. Possibile che nessun redattore abbia ascoltato questi due album? A me per un sito di recensioni musicali sembrano assenze abbastanza gravi (anche fossero due album da 4).
  • 0
Electro alt-kraut ambient dreamy wave post worldgazer.
Immagine inserita

Questo sopra è un fumetto che ho appena pubblicato. Più info qui.
Qui c'è il mio Rym. Il sito coi miei lavori è invece qui.

#237 gigirictus

    ï͂͑̉͆ͧͮͩ̓ͧ̒͒̉̎̂̊͆͑͐̊̓̊̅ͭ͗̐̄̏̾̄͊

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17761 Messaggi:

Inviato 23 dicembre 2008 - 16:11

Non capisco perché dovrebbero essere assenze più gravi di altre.
  • 0

rym |


#238 aries

    Watcher of the skies.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4415 Messaggi:
  • LocationInland Empire

Inviato 23 dicembre 2008 - 16:23

Vogliamo giocare al giochino che non importa la popolarità noi siamo alternativi?
Ok.

Perché vista la diffusione dei due album il fatto che nessuno li abbia voluti recensire mi sembra più un questione di snobismo, mentre la mancata recensione de I saronnesi trucidano il giovedì dei Le Panchine vicino al McDrive sono scomoderrime potrebbe essere dimenticanza o ignoranza.
  • 0
Electro alt-kraut ambient dreamy wave post worldgazer.
Immagine inserita

Questo sopra è un fumetto che ho appena pubblicato. Più info qui.
Qui c'è il mio Rym. Il sito coi miei lavori è invece qui.

#239 gigirictus

    ï͂͑̉͆ͧͮͩ̓ͧ̒͒̉̎̂̊͆͑͐̊̓̊̅ͭ͗̐̄̏̾̄͊

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17761 Messaggi:

Inviato 23 dicembre 2008 - 16:35

E' vero, poveri  :'(

In effetti manca anche l'ultimo della Pausini, dev'essere un complotto snob-massonico del Palazzo.
  • 0

rym |


#240 aries

    Watcher of the skies.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4415 Messaggi:
  • LocationInland Empire

Inviato 23 dicembre 2008 - 16:44

Il discorso è chiaro, così com'è chiaro dove vuoi andare a parare tu. Se qualcuno vuol cogliere il mio spunto bene, altrimenti fa niente.
Tra l'altro io l'album dei Killers nemmeno l'ho ascoltato, non capisco perché non posso farmene un parere con la recensione di ondarock, se ritengo ondarock attendibile. Non posso credere (anche alla luce delle classifiche generali di quest'anno) che nessun redattore l'abbia ascoltato.
  • 0
Electro alt-kraut ambient dreamy wave post worldgazer.
Immagine inserita

Questo sopra è un fumetto che ho appena pubblicato. Più info qui.
Qui c'è il mio Rym. Il sito coi miei lavori è invece qui.

#241 dimensionidol

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2230 Messaggi:

Inviato 23 dicembre 2008 - 20:13


Conifer - Crown Fire (2008 - Hydrahead Records)


ma me lo da come IMPORTANT RECORDS sul loro myspace...

???
  • 0

#242 Guest_ThomasMiller_*

  • Guests

Inviato 25 dicembre 2008 - 18:58

Una pietruzzella non la meriterebbe Naturally di J.J.Cale??
Che disco stupendo.
Credo anche abbia influenzato più di un musicista.
  • 0

#243 Guest_ThomasMiller_*

  • Guests

Inviato 30 dicembre 2008 - 20:13

Segnalo una band emergente chiamata All The Saints, trio di
Atlanta che ha pubblicato quest'anno il proprio
esordio(peccato che lo sto ascoltando solo in questi giorni
altrimenti li avrei isneriti tra i migliori del 2008): Fire On Corridor X.

Sono una band che credo si possa definire hard-psych.

Influenze: Smashing Pumpkins, My Bloody Valentine, B.R.M.C, Jesus And Mary Chain,
Verve.

Atmosfere liquide e dilatate, furore e melodia, un buon esordio di una band
che sembra promettere benone.


  • 0

#244 Guest_Cygnus_*

  • Guests

Inviato 01 gennaio 2009 - 20:29

Penso che manchi una pietra miliare di Peter Jefferies o dei Techno Animal... poi, certo, mancano diverse schede "pesanti" ma non so se qualcuno sta ovviando alle assenze lavorandoci su.  :)
  • 0

#245 Guest_pleinelumiere_*

  • Guests

Inviato 01 gennaio 2009 - 23:42

Immagine inserita
art zoyd, la chute de la maison usher (2008)
[che ho colpevolmente dimenticato di mettere nella mia top 10 :(]


Immagine inserita
art zoyd, le champ des larmes (2007)

ho notato che su ondarock c'è una scheda sugli univers zero ma nulla sugli art zoyd




  • 0

#246 Guest_Cygnus_*

  • Guests

Inviato 01 gennaio 2009 - 23:53

Immagine inserita
art zoyd, la chute de la maison usher (2008)
[che ho colpevolmente dimenticato di mettere nella mia top 10 :(]


Immagine inserita
art zoyd, le champ des larmes (2007)

ho notato che su ondarock c'è una scheda sugli univers zero ma nulla sugli art zoyd







Quoto... non conosco gli ultimi lavori, ma i primi meritano senz'altro menzione...
  • 0

#247 Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 39694 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 02 gennaio 2009 - 00:17

ho notato che su ondarock c'è una scheda sugli univers zero ma nulla sugli art zoyd


Se ritieni di poterti cimentare, prova pure a buttare giù qualcosa: a me piacciono molto gli Art Zoyd, ma non li conosco ancora abbastanza per poter scrivere una scheda. Purtroppo, su quel versante siamo rimasti un po' scoperti dopo la dipartita (telematica) del nostro guru prog, Michele Chiusi.
  • 0

#248 Guest_pleinelumiere_*

  • Guests

Inviato 02 gennaio 2009 - 00:19


Immagine inserita
art zoyd, la chute de la maison usher (2008)
[che ho colpevolmente dimenticato di mettere nella mia top 10 :(]


Immagine inserita
art zoyd, le champ des larmes (2007)

ho notato che su ondarock c'è una scheda sugli univers zero ma nulla sugli art zoyd







Quoto... non conosco gli ultimi lavori, ma i primi meritano senz'altro menzione...


gli art zoyd esistono dal 1969, ma dalla fine degli anni ottanta hanno virato sempre più verso l'elettronico (il punto di svolta sotto molti aspetti è "berlin", del 1987). questi due ultimi lavori, in particolare, lavorano sul paesaggio sonoro elettronico-acustico (combinato con strumenti campionati e altri samples vari, suoni d'ambiente, e le onnipresenti percussioni, da sempre cifra peculiare degli art zoyd).

la maison usher è la sonorizzazione dell'omonimo film muto di jean epstein, tratto da due racconti di poe, ed è uno dei loro album più cupi. la prima dello spettacolo ha avuto luogo presso l'auditorium del louvre, a parigi, all'inizio di febbraio dell'anno scorso. anche i massimo volume credo abbiano sonorizzato il medesimo film, per il museo del cinema di torino. forse questo nuovo trend sugli esperimenti di sonorizzazione dei film muti meriterebbe in futuro uno speciale su ondarock.

le champ des larmes porta come sottotitolo "electronic oratorio for 4 musicians surrounding the public & 5 video sources": nasce infatti come musica di accompagnamento per alcune installazioni multimediali dell'artista dominik barbier. l'atmosfera è quella di un oscuro rituale di discesa agli inferi.

se apprezzi la musica contemporanea e l'elettronica d'avanguardia li troverai senz'altro molto interessanti.
i loro affreschi sonori, insieme a quelli dei phallus dei ("orpheus and eurydice") sono alcune fra le musiche dark che mi hanno donato le più forti emozioni estetiche in assoluto


  • 0

#249 Guest_pleinelumiere_*

  • Guests

Inviato 02 gennaio 2009 - 00:26


ho notato che su ondarock c'è una scheda sugli univers zero ma nulla sugli art zoyd


Se ritieni di poterti cimentare, prova pure a buttare giù qualcosa: a me piacciono molto gli Art Zoyd, ma non li conosco ancora abbastanza per poter scrivere una scheda. Purtroppo, su quel versante siamo rimasti un po' scoperti dopo la dipartita (telematica) del nostro guru prog, Michele Chiusi.


penso di sì, il problema per me, come per tanti, è più che altro il tempo: ma vedrò di trovarlo, gli art zoyd meritano come minimo una scheda su ondarock. 
  • 0

#250 Aleedan

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 56 Messaggi:

Inviato 02 gennaio 2009 - 09:51

Mi sono accorto che sul sito non c'è niente (po può essere che ho cercato male) sui "Black Widow",benchè la loro musica sia stata tra le più importani per ciò che riguarda le influenze che avrbbero avuto,tanti attruibuiscono a loro l'origine del "Doom Metal",anche se erano prettamente progressive...
Poi il loro flautista-cantante era bravissimo :-*
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi