Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Tempi Di Vita E Tempi Di Lavoro


  • Please log in to reply
243 replies to this topic

#61 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84081 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2012 - 15:31


probabilmente è una cosa che parte dalle frange comuniste


sempre loro!
  • 0
Tanti amici mi chiamano e mi dicono peppe ma tu non ti lamenti mai a stare in quarantena forzata
Amici miei vi rammento che zio peppuzzo nazionale come mi chiama fraternamente Claudio ferri in arte bassino. Che mi sono fatto quasi 7 anni al 41 bis sotterrato isolato dal mondo altro che quarantena. Qua per me e hotel a 5 stelle. Pertanto non scendete e spero che conte vada quanto prima un decreto che chi viene preso in strada va in quarantena forzata. Alla fine dobbiamo salvaguardare noi e milioni di italiani. Pensate se venivate chiamati per andare in guerra. Buona serata peppuzzo vi vuole bene
Tanto bene.

#62 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84081 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2012 - 15:32


se hai un figlio al di sotto dei 3 anni (mi pare) hai diritto a non lavorare la domenica


ma questa regola vale solo per il tuo settore, no?
mai sentito un mio collega dire questa roba
  • 0
Tanti amici mi chiamano e mi dicono peppe ma tu non ti lamenti mai a stare in quarantena forzata
Amici miei vi rammento che zio peppuzzo nazionale come mi chiama fraternamente Claudio ferri in arte bassino. Che mi sono fatto quasi 7 anni al 41 bis sotterrato isolato dal mondo altro che quarantena. Qua per me e hotel a 5 stelle. Pertanto non scendete e spero che conte vada quanto prima un decreto che chi viene preso in strada va in quarantena forzata. Alla fine dobbiamo salvaguardare noi e milioni di italiani. Pensate se venivate chiamati per andare in guerra. Buona serata peppuzzo vi vuole bene
Tanto bene.

#63 tupelo

tupelo

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2848 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2012 - 15:33

Contributo interessante quello di Cerezo.
Di certo una parte di resistenza viene da ambienti "ecclesiastici", la sacralità della domenica ecc.

Anche da parte sindacale si registra, per quel che ricordo, una certa vischiosità nell'affrontare l'argomento.
Se ne parlava già più di 20 anni fa, ricordo che lessi un po' di materiale durante la stesura della mia tesi*, e non mi pare si siano fatti grandissimi passi avanti.

*più che altro dibattiti sul superamento della tradizionale organizzazione dei tempi di lavoro per saturare impianti produttivi "costosi", in cui però si riflettevano gli aspetti più generali di cui si è accennato anche qui.
  • 0

#64 cerezo

cerezo

  • Moderators
  • 15154 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2012 - 15:35

Volevo dire "frange cattoliche", mi sono confuso asd
Io faccio riferimento al contratto nazionale del commercio
  • 0

#65 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84081 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2012 - 15:37

non è che noi tendiamo a vedere ogni modifica in negativo perchè abbiamo degli imprenditori che spesso sono delle merde e che si approfittano di tutto?
il contratto a progetto è stato il tipico esempio, serviva per integrare i giovani (e quindi aveva un suo scopo) e poi è stato utilizzato in maniera distorta

la storia dei weekend si potrebbe organizzare in maniera da farli fare a chi davvero li vuole fare per guadagnare di più; ovviamente ci dovrebbero essere dei controlli
  • 2
Tanti amici mi chiamano e mi dicono peppe ma tu non ti lamenti mai a stare in quarantena forzata
Amici miei vi rammento che zio peppuzzo nazionale come mi chiama fraternamente Claudio ferri in arte bassino. Che mi sono fatto quasi 7 anni al 41 bis sotterrato isolato dal mondo altro che quarantena. Qua per me e hotel a 5 stelle. Pertanto non scendete e spero che conte vada quanto prima un decreto che chi viene preso in strada va in quarantena forzata. Alla fine dobbiamo salvaguardare noi e milioni di italiani. Pensate se venivate chiamati per andare in guerra. Buona serata peppuzzo vi vuole bene
Tanto bene.

#66 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84081 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2012 - 15:38


Io faccio riferimento al contratto nazionale del commercio


il mio amico che fa il magazziniere all'Slunga ha smesso di parlarmi quando gli ho detto che ogni tanto faccio la spesa alla domenica
  • 0
Tanti amici mi chiamano e mi dicono peppe ma tu non ti lamenti mai a stare in quarantena forzata
Amici miei vi rammento che zio peppuzzo nazionale come mi chiama fraternamente Claudio ferri in arte bassino. Che mi sono fatto quasi 7 anni al 41 bis sotterrato isolato dal mondo altro che quarantena. Qua per me e hotel a 5 stelle. Pertanto non scendete e spero che conte vada quanto prima un decreto che chi viene preso in strada va in quarantena forzata. Alla fine dobbiamo salvaguardare noi e milioni di italiani. Pensate se venivate chiamati per andare in guerra. Buona serata peppuzzo vi vuole bene
Tanto bene.

#67 Seattle Sound

Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 36973 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 13 novembre 2012 - 15:52

"E il settimo giorno andò all'Esselunga"
  • 2

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#68 Number 6

Number 6

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12107 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2012 - 17:39

number ha detto che lui e sua moglie si sono abituati, non penso siano diversi dagli altri; per i single è solo un vantaggio, nel mio gruppo di lavoro chi fa le ferie ad agosto è l'ultimo arrivato che non può ancora decidere nulla


Per essere preciso quando l'ho conosciuta addirittura lavorava SOLO di sabato, domenica e lunedì, perché aveva un part-time verticale così.
E' durato vari anni (perfetto per andare alla partita stavamo anche vicino allo stadio, ci andavo a piedi in 5 minuti asd), poi è passata full-time poco prima del matrimonio, per cui la domenica fa a rotazione, due volte al mese (qualche mese solo una) ma in genere quando lavora domenica ha il sabato libero. Prima facevano sei ore e mezza al giorno, per cui aveva di fatto un solo giorno libero a settimana, poi hanno votato ed è passato l'orario normale di 8 ore con due giorni liberi a settimana. tente conto che anche l'orari di entrata varia dalle 10.00 alle 13.00, per cui sfasa l'orario di uscita, e hanno solo 1/2 ora o al massimo talvolta 1 ora di pausa pranzo. Ci sta che lavori anche altri festivi, tipo 25 aprile e adesso anche 1 maggio. Chi lavora a Pasqua non fa Pasquetta e viceversa. Ferragosto sempre aperto ma quest'anno per dire non l'ha fatto.
Troppo complicato? asd In efffetti non ci capisco una fava neanch'io ma consegnano un foglio con l'orario diverso di mese in mese.
Insomma l'orario varia a seconda dell'esigenze dell'azienda ma a rotazione per tutti. Tuttavia e anche vero che l'orario così può diventare un'arma per colpire la più debole o quella che si vuole far fuori. Poi adesso minacciano di aprire anche il 26 dicembre e il 1 gennaio e c'è maretta. Vabbé, io dico ok per la domenica e i festivi, sempre a rotazione, queli che protestano francamente mi paiono isterici o montati dai sindacati ma quando si esagera... Va bene che il 26 dicembre c'è un sacco di gente in centro a Firenze ma caspita, anche le commesse e i commessi hanno una famiglia. Rotazione? Ma se perdi il 26 dicembre o il 1 gennaio lo perdi per un anno, non è che un altro giorno è uguale, non è proprio una domenica o un sabato qualunque.
In compenso col contratto del commercio hanno un sacco di ferie. Decisamente troppe, lo dice anche lei. Spesso tocca prendersele e stare a casa o a bighellonare. E' anche qui che si deve agire per aumentare seriamente la produttività.
  • 0
I'm not a number! I'm a free man!

#69 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2012 - 17:39

*
POPOLARE

io la domenica mattina sto facendo volontariato; dò una mano a immigrati ecuarodiani, per lo più minori, a imparare l'uso basico del computer (win e office).
  • 11
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#70 Çorkan

Çorkan

    Utente onicofago con ghiri in culo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7752 Messaggi:
  • LocationBorgo San Lorenzo, Firenze

Inviato 13 novembre 2012 - 17:44

Io faccio riferimento al contratto nazionale del commercio


cmq il settore più inculato, ma li la domenica nemmeno si discute, è la ristorazione.
  • 0
"La legge non dovrebbe imitare la natura, dovrebbe correggerla"

Dekalog 5

#71 Number 6

Number 6

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12107 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2012 - 17:46

Veramente, come dicevo, mia moglie ha il commercio e hanno decisamente troppe ferie.
  • 0
I'm not a number! I'm a free man!

#72 ArchieFisher

ArchieFisher

    pacato come il vecchio che ho in avatar da 50 anni

  • Moderators
  • 6613 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2012 - 18:56

un mio amico lavora alla Feltrinelli e praticamente è messo come tua moglie: libreria aperta 7 giorni su 7, 6 giorni lavorativi a settimana, orario diverso ogni mese. Ha anche una collega col part time verticale che lavora tutti e solo i venerdi, sabati e domeniche (e non molto contenta di entrare a lavoro alle 9 la domenica mattina).
Quelli della libreria Edison a 20 metri di distanza (poveracci, sta chiudendo...) erano aperti anche TUTTE le sere fino a mezzanotte, quindi erano messi peggio.

cmq il settore più inculato, ma li la domenica nemmeno si discute, è la ristorazione.

Un ragazzo che conosco ha lavorato per alcuni anni come pasticcere. Oltre a lavorare solo la notte, il suo picco lavorativo settimanale cadeva ovviamente nella notte fra il sabato e la domenica. A mezzanotte accompagnava a letto la sua ragazza e poi entrava a lavoro.

p.s. per quanto riguarda poi il discorso della diocesi di Padova, credo vada letto più che altro nell'ottica di quelli che devono lavorare la domenica. Nel senso che se devo lavorare la domenica, magari non ho il tempo di andare alla Messa (non è il mio problema, sia perché non lavoro la domenica, sia perché in chiesa ci vado il meno possibile).
  • 0
Life was never better than
in nineteen sixty-three

Ogni vita ha peso e dimenticanza calcolabili

"What kind of music do you usually have here?"
"Oh, we got both kinds. We got Country, and Western."

#73 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84081 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2012 - 19:45

Ma se perdi il 26 dicembre o il 1 gennaio lo perdi per un anno, non è che un altro giorno è uguale, non è proprio una domenica o un sabato qualunque.


qua si è reperibili anche il 25 dicembre, io mi offro sempre volontario piuttosto che vedere i miei parenti da Pisa o da Roma, ora che è morta mia nonna poi non voglio vedere manco i miei a Natale

comunque siamo tanti e si trova un accordo
  • 0
Tanti amici mi chiamano e mi dicono peppe ma tu non ti lamenti mai a stare in quarantena forzata
Amici miei vi rammento che zio peppuzzo nazionale come mi chiama fraternamente Claudio ferri in arte bassino. Che mi sono fatto quasi 7 anni al 41 bis sotterrato isolato dal mondo altro che quarantena. Qua per me e hotel a 5 stelle. Pertanto non scendete e spero che conte vada quanto prima un decreto che chi viene preso in strada va in quarantena forzata. Alla fine dobbiamo salvaguardare noi e milioni di italiani. Pensate se venivate chiamati per andare in guerra. Buona serata peppuzzo vi vuole bene
Tanto bene.

#74 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Dungeon Synth nei giorni pari e Vaporwave in quelli dispari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84081 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2012 - 19:50

un mio amico lavora alla Feltrinelli e praticamente è messo come tua moglie: libreria aperta 7 giorni su 7, 6 giorni lavorativi a settimana, orario diverso ogni mese. Ha anche una collega col part time verticale che lavora tutti e solo i venerdi, sabati e domeniche (e non molto contenta di entrare a lavoro alle 9 la domenica mattina).
Quelli della libreria Edison a 20 metri di distanza (poveracci, sta chiudendo...) erano aperti anche TUTTE le sere fino a mezzanotte, quindi erano messi peggio.



vabbeh ma scusate a voi non fa piacere potere andare in questi posti di sera se avete bisogno di qualcosa?
organizzando bene i turni le cose cambierebbero di poco per chi lavora e molto per i clienti perchè per dire a Milano andare alla Feltrinelli di sabato significa dovere portare dietro lo Xanax per gli attacchi di panico mentre il lunedì sera c'è un numero normale di clienti e si è più rilassati (insomma, io cerco di fuggire alla svelta)

non capisco, tutti tornano contentissimi da Berlino dicendo cagate tipo "ho fatto la spesa alle 5 del mattino, WOW" e quando vogliono farlo qua rompono i coglioni
  • 2
Tanti amici mi chiamano e mi dicono peppe ma tu non ti lamenti mai a stare in quarantena forzata
Amici miei vi rammento che zio peppuzzo nazionale come mi chiama fraternamente Claudio ferri in arte bassino. Che mi sono fatto quasi 7 anni al 41 bis sotterrato isolato dal mondo altro che quarantena. Qua per me e hotel a 5 stelle. Pertanto non scendete e spero che conte vada quanto prima un decreto che chi viene preso in strada va in quarantena forzata. Alla fine dobbiamo salvaguardare noi e milioni di italiani. Pensate se venivate chiamati per andare in guerra. Buona serata peppuzzo vi vuole bene
Tanto bene.

#75 Twin アメ

Twin アメ

    pendolare pre post attilio lombardo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9531 Messaggi:
  • Location1991

Inviato 13 novembre 2012 - 20:38

Un mio amico ha lavorato per un periodo in un ipermercato come capo reparto, a parte i suoi orari massacranti che mi hanno sconvolto (aveva la sveglia alle 3.30 di mattina), mi ha raccontato un aneddoto che mi ha veramente raggelato.
In periodo di inventario il capo della macelleria una sera è andato a dormire in macchina nel parcheggio dell'iper alle 2 di notte, per ricominciare alle 5. Non valeva la pena tornare a casa.
:fear:
  • 0

“Era un animale difficile da decifrare, il gigante di Makarska, con quella faccia da serial killer e i piedi in grado di inventare un calcio troppo tecnico per essere stato partorito da un corpo così arrogante." (Marco Gaetani  - UU)

 


#76 Trespy Sledge

Trespy Sledge

    Strawberry Switchblade

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16492 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2012 - 21:07

non capisco, tutti tornano contentissimi da Berlino dicendo cagate tipo "ho fatto la spesa alle 5 del mattino, WOW" e quando vogliono farlo qua rompono i coglioni


Si ma bisogna che ci mettiamo anche nei panni del datore di lavoro.
Magari è piu un costo che un guadagno, qui in italia, tenere aperto il negozio anche di notte.

Magari all'estero meno.
Non so eh..sto provando a fare un'ipotesi..
  • 0

#77 Lucu

Lucu

    aspirante indie

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 53 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2012 - 22:08

Prima di parlare bisognerebbe a volte mettersi nei panni degli altri. Lavoro in un centro commerciale, nel mio reparto siamo in tre. Quindi una o due volte al mese devo (non "voglio" oppure "posso" DEVO) lavorare la domenica. Da solo e per dieci ore. Da solo perché la domenica all'azienda costiamo di più. In un reparto in cui c'è un'affluenza domenicale di circa 1000 persone. Un reparto tecnico in cui l'80% di persone ha bisogno di aiuti e consigli, in cui la maleducazione dilagante porta la gente a sovrapporre le proprie voci, a non aspettare il proprio turno a prendere roba da uno scaffale per lasciarla in un altro ad aprire confezioni per vedere cosa c'è dentro (quando davanti c'è il campione e la descrizione di tutto) e chi più ne ha più ne metta. Vi dico solo che domenica scorsa alla fine sono tornato a casa con la febbre (passata dopo un'oretta di riposo).
Ma passiamo alla mia vita privata. Ho dei turni che, al di là della domenica, mi vedono impegnato durante la settimana spesso fino alle 21. Convivo. Di conseguenza in media vedo la mia ragazza un paio d'ore al giorno (lei lavora in ambito scolastico) durante la settimana. La domenica mi piacerebbe passarla con lei (o in futuro con i miei figli) e invece no, devo stare dentro il "mio" centro commerciale a dar retta a degli scalmanati che se il negozio apre alle 9, alle otto meno un quarto sono già fuori a fare la fila. Ormai i centri commerciali restano aperti ben oltre l'orario di lavoro (dei comuni mortali), è davvero necessario aprire anche la domenica e nei giorni festivi? Perché? Perché rovinare la vita a chi ci lavora dentro? Finisci di lavorare alle 18? Alle 19 vai al centro commerciale. Lavori la sera? Vieni di mattina. La domenica potete andare in chiesa, allo stadio, a fare una gita fuori porta, al parco, al mare, a casa a vedere un film, dove vi pare, che bisogno c'è del centro commerciale?
  • 1

#78 Marguati

Marguati

    opinion maker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3365 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2012 - 22:19

nice try combat

(Il tuo sindacato fa cagare i morti ma la colpa è nostra che veniamo a fare spese ovviamente)
  • 0

#79 Ortodosso

Ortodosso

    baby even the losers

  • Administrators
  • 9321 Messaggi:
  • LocationPortola Valley, CA

Inviato 13 novembre 2012 - 22:45

Prima di parlare bisognerebbe a volte mettersi nei panni degli altri. Lavoro in un centro commerciale, nel mio reparto siamo in tre. Quindi una o due volte al mese devo (non "voglio" oppure "posso" DEVO) lavorare la domenica. Da solo e per dieci ore. Da solo perché la domenica all'azienda costiamo di più. In un reparto in cui c'è un'affluenza domenicale di circa 1000 persone. Un reparto tecnico in cui l'80% di persone ha bisogno di aiuti e consigli, in cui la maleducazione dilagante porta la gente a sovrapporre le proprie voci, a non aspettare il proprio turno a prendere roba da uno scaffale per lasciarla in un altro ad aprire confezioni per vedere cosa c'è dentro (quando davanti c'è il campione e la descrizione di tutto) e chi più ne ha più ne metta. Vi dico solo che domenica scorsa alla fine sono tornato a casa con la febbre (passata dopo un'oretta di riposo).
Ma passiamo alla mia vita privata. Ho dei turni che, al di là della domenica, mi vedono impegnato durante la settimana spesso fino alle 21. Convivo. Di conseguenza in media vedo la mia ragazza un paio d'ore al giorno (lei lavora in ambito scolastico) durante la settimana. La domenica mi piacerebbe passarla con lei (o in futuro con i miei figli) e invece no, devo stare dentro il "mio" centro commerciale a dar retta a degli scalmanati che se il negozio apre alle 9, alle otto meno un quarto sono già fuori a fare la fila. Ormai i centri commerciali restano aperti ben oltre l'orario di lavoro (dei comuni mortali), è davvero necessario aprire anche la domenica e nei giorni festivi? Perché? Perché rovinare la vita a chi ci lavora dentro? Finisci di lavorare alle 18? Alle 19 vai al centro commerciale. Lavori la sera? Vieni di mattina. La domenica potete andare in chiesa, allo stadio, a fare una gita fuori porta, al parco, al mare, a casa a vedere un film, dove vi pare, che bisogno c'è del centro commerciale?


Ti faccio due domande:

- Io finisco di lavorare alle 21-22. Quando vengo?
- Siccome posso venire solo la domenica, io vado da chiunque sia aperto la domenica. Se non è aperto il tuo centro commerciale, vado da un altro. La mia domanda è: preferisci vedere la tua famiglia due/tre domeniche su quattro al mese, o tutti i giorni da disoccupato?

(ci sarebbe anche la terza, ovvero che il mio supermercato si chiama freshdirect.com, il mio centro commerciale amazon.com, e col cazzo che la domenica o la sera alle dieci vado a far commissioni, ma siamo oltre)
  • 2

Battibecco dovete domandare a Sarri, che è un razzista; e gli uomini come lui non possono stare nel mondo del calcio.


#80 Number 6

Number 6

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12107 Messaggi:

Inviato 13 novembre 2012 - 22:48


Ma se perdi il 26 dicembre o il 1 gennaio lo perdi per un anno, non è che un altro giorno è uguale, non è proprio una domenica o un sabato qualunque.


qua si è reperibili anche il 25 dicembre, io mi offro sempre volontario piuttosto che vedere i miei parenti da Pisa o da Roma, ora che è morta mia nonna poi non voglio vedere manco i miei a Natale

comunque siamo tanti e si trova un accordo


Pisaniiii? Ci credo! Vade retro! asd
  • 0
I'm not a number! I'm a free man!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq