Vai al contenuto


Foto
* * * * * 2 Voti

Charlie Brooker (Black Mirror, Dead Set)


  • Please log in to reply
326 replies to this topic

#281 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9889 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 02 gennaio 2019 - 12:02

[aiutame a di'] Rivendico con orgoglio l'aver mollato la baracca Black Mirror dopo la prima ridicola stagione su Netflix. A posteriori l'intera "operazione", sin dalla prima stagione, mi risulta al giorno d'oggi insopportabile. [sticazzi]
  • 3

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと……僕はわかった

 


#282 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6693 Messaggi:

Inviato 02 gennaio 2019 - 12:13

Non ho assolutamente voglia di rivedermi le vecchie puntate, ma secondo me la differenza fra le prime due stagioni e il resto rimane, poi l'interesse è scemato così tanto che non ho finito di vedere la roba su netflix e mi manca anche la voglia di spararmi lo speciale coi bivi che "devi assolutamente vedere".

 

Forse sono nel topic sbagliato (neanche troppo) ma, recuperando un po' di socialità/contatti sotto le feste, mi sono resi conto di come Netflix sia il nuovo Canale5/Italia1 da guardare sul divano. Perché la tv generalista giammai, Netflix invece, fico.

(vorrei prescrivere una cura Ludovico a base di Natale a 5 stelle per tutti i redattori del Post)


  • 4

#283 pooneil

pooneil

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5080 Messaggi:

Inviato 02 gennaio 2019 - 19:19

non essendo mai stato un grosso fan delle stagioni precedenti

 

SNOB LEVEL: PRIVILEGE

(since 2011)

 

ma ora me lo vivo meglio, come good clean family entertainment you can trust (appunto tipo la ItaliaUno degli anni '90), i concetti che dovrebbe/vorrebbe veicolare sono espressi in maniera tanto fragile che è come se non ci fossero, o al più rappresentano un setting e basta.


  • 0

#284 Giuseppe Bergman

Giuseppe Bergman

    Masturbatore

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 391 Messaggi:

Inviato 02 gennaio 2019 - 20:21

Visto su Netflix "Bandersnatch"... totalmente inutile. Alla fine tutto si riduce fondamentalmente a sbagliare finchè non si becca l'opzione "regolare" prevista dagli sceneggiatori.

Ho scaricato la puntata dal torrente in versione unica, cioè senza scelte e con il flusso di eventi previsto; migliora, ma non cambia granchè (è il protagonista, invece che lo spettatore, a resettare i vicolo ciechi, cosicchè si vedono a turno un pò tutti i risvolti).


  • 0

" Chi lo sa veramente? Chi può qui dichiarare

da dove è stata prodotta, da dove viene la creazione?

Dalla creazione di questo universo gli Dei vennero successivamente:
chi allora sa da dove ciò è sorto? "

 

*    *    *    *

 

सब्बे संखारा अनिच्चा सब्बे संखारा दुक्खा सब्बे धम्मा अनत्ता

 

 

#285 Stephen

Stephen

    Gatto disidratato

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3287 Messaggi:
  • LocationAmong these dark Satanic Mills

Inviato 02 gennaio 2019 - 20:54

Le prime due stagioni + natale erano tutto tranne che hypate, dai, tant'è che non trovavano manco li quatrì: snobismo ingiustificato (che poi va be' possono non piacere, per me erano stupende). Da Netflix in poi (io ho visto solo la terza) ho capito che hanno cambiato totalmente stile, sostanzialmente per diventare "spendibili": la serie è diventata SULLA TECNOLOGIA mentre prima era una cosa molto più delicata o quanto meno raffinata, così oggi anche i cani si riescono a fare un'idea sulla serie "a tesi", e cose di questo tipo.
  • 5

"Proprio luiii... Piątek, il pistoleeerooo!!!"

Uno show crossover con Montalbano e Don Matteo.


#286 atlas

atlas

    perinde ac cadaver

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7370 Messaggi:

Inviato 03 gennaio 2019 - 07:44

[aiutame a di'] Rivendico con orgoglio l'aver mollato la baracca Black Mirror dopo la prima ridicola stagione su Netflix. A posteriori l'intera "operazione", sin dalla prima stagione, mi risulta al giorno d'oggi insopportabile. [sticazzi]

 

l a t e  s t a g e  c a p i t a l i s m

 

il fatto stesso che black mirror sia finita in mano a netflix, considerato ciò che netflix rappresenta al giorno d'oggi, era un caveat da non sottovalutare, e in sé un po' un twist à la black mirror.


  • 2

#287 100000

100000

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6693 Messaggi:

Inviato 03 gennaio 2019 - 08:03

Black_Mirror_-_Fifteen_Million_Merits.jp


  • 2

#288 solaris

solaris

    Simmetriade.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5597 Messaggi:

Inviato 03 gennaio 2019 - 08:53

(vorrei prescrivere una cura Ludovico a base di Natale a 5 stelle per tutti i redattori del Post)

 

 

Che si dice di Aquaman


  • 2

#289 LurkerFakeTroll

LurkerFakeTroll

    Re (Salmone) di aringhe

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10664 Messaggi:
  • Location...riverrun

Inviato 03 gennaio 2019 - 10:19

Le prime due stagioni + natale erano tutto tranne che hypate, dai, tant'è che non trovavano manco li quatrì: snobismo ingiustificato (che poi va be' possono non piacere, per me erano stupende). Da Netflix in poi (io ho visto solo la terza) ho capito che hanno cambiato totalmente stile, sostanzialmente per diventare "spendibili": la serie è diventata SULLA TECNOLOGIA mentre prima era una cosa molto più delicata o quanto meno raffinata, così oggi anche i cani si riescono a fare un'idea sulla serie "a tesi", e cose di questo tipo.


A livello globale non erano hype, vero. Ma il sospetto che a rivederle molte perdano ce l'ho pure io.
Ne avevamo parlato anche discutendo le delusioni nel passagio a Netflix, si diceva che forse la qualità non era scaduta ma eravamo tutti "cresciuti" e smaliziati, non tanto dagli episodi vecchi quanto dal maggiore accesso a certe idee futuribili, roba così.
Ma è anche vero che l'episodio X-factor è la fotocopia di non ricordo che show di 40 anni prima, che l'episodio sull'assassina torturata in un parco divertimenti ha una messinscena gratuita e una tesi confusa, quello di Waldo è stato superato dalla realtà e dal nostro rapporto con essa...
Ma poi questa è la mia opinione, qualunque entusiasta avrà i suoi 2 - 3 episodi pre-Netflix che non considera capolavori o schifa, senza nemmeno rivederli oggi (che potrebbe essere anche un'operazione "ingiusta" eh).
Quindi snobismo no, ma vantarsi di mollare all'approdo su Big N ci sta. E lo dico da persona che non scrive Netflixmerda, ce l'ho, lo uso poco, ci penso poco e non in termini artistici.

Poi ho anche una teoria del complotto sulle ultime due stagioni, ma vabbè ve l'ho detto, se non vi guardate The Congress o peggio lo guardate e non ci vedete il capo....
  • 0

Stamani sono stato al fucking gazebo della Lega.

ma secondo te ti credo?


There is a duality between thought and language reminiscent of that which I have described between dreaming and play

Man the sum of his climatic experiences Father said. Man the sum of what have you

#290 atlas

atlas

    perinde ac cadaver

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7370 Messaggi:

Inviato 03 gennaio 2019 - 11:59

nel suo periodo sulla tv britannica bm era comunque un fenomeno di "nicchia", o per meglio dire relegato alla rete al di fuori del regno unito: ci arrivavi via forum, passaparola etc. credo che con il passaggio a netflix la narrazione (che comunque è sempre fondamentalmente stata umana, troppo umana) abbia subito un mutamento radicale: ora queste visioni apocalittiche del futuro tecnologico vengono trasmesse al mondo intero, la "rivoluzione" ti raggiunge comodamente sul tuo divano al modico prezzo di 9,99. il fatto che questa critica del futuro, questi ammonimenti a restare umani e sostanzialmente ancorati al passato (i.e le lesbiche negli 80's) e ciò che ne consegue siano perpetuati attraverso il colosso globale dello streaming costituisce un corto-circuito quanto meno problematico.


tl;dr: we need to a c c e l e r a t e
  • 1

#291 Twin アメ

Twin アメ

    pendolare pre post attilio lombardo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8992 Messaggi:
  • Location1991

Inviato 03 gennaio 2019 - 14:08

 e ciò che ne consegue siano perpetuati attraverso il colosso globale dello streaming costituisce un corto-circuito quanto meno problematico.
 

 

In realtà è il solito tema iperdibattuto di quanto il capitalismo inglobi e dia facilmente voce anche alle ideologie in teorica opposizione.

Semplicemente perché la "critica" arriva edulcorata e viene propinata a un pubblico "sedato", non arreca alcun danno al sistema e anzi aumenta il fatturato.

 

WIN WIN


  • 1

“Ma il problema con i film hollywoodiani è che tendono a confortare le persone. E io non voglio che le persone si sentano confortate”. (Terry Gilliam)

"And I would rather be an interesting fraud than a boring professional any day of the week." (Travis Just)

 


#292 LurkerFakeTroll

LurkerFakeTroll

    Re (Salmone) di aringhe

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10664 Messaggi:
  • Location...riverrun

Inviato 03 gennaio 2019 - 16:04

 

 e ciò che ne consegue siano perpetuati attraverso il colosso globale dello streaming costituisce un corto-circuito quanto meno problematico.
 

 

In realtà è il solito tema iperdibattuto di quanto il capitalismo inglobi e dia facilmente voce anche alle ideologie in teorica opposizione.

Semplicemente perché la "critica" arriva edulcorata e viene propinata a un pubblico "sedato", non arreca alcun danno al sistema e anzi aumenta il fatturato.

 

WIN WIN

 

 

ok ma non stai facendo né lo snob né il compagno, giusto?


  • -1

Stamani sono stato al fucking gazebo della Lega.

ma secondo te ti credo?


There is a duality between thought and language reminiscent of that which I have described between dreaming and play

Man the sum of his climatic experiences Father said. Man the sum of what have you

#293 Twin アメ

Twin アメ

    pendolare pre post attilio lombardo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8992 Messaggi:
  • Location1991

Inviato 03 gennaio 2019 - 16:16

 

 

 e ciò che ne consegue siano perpetuati attraverso il colosso globale dello streaming costituisce un corto-circuito quanto meno problematico.
 

 

In realtà è il solito tema iperdibattuto di quanto il capitalismo inglobi e dia facilmente voce anche alle ideologie in teorica opposizione.

Semplicemente perché la "critica" arriva edulcorata e viene propinata a un pubblico "sedato", non arreca alcun danno al sistema e anzi aumenta il fatturato.

 

WIN WIN

 

 

ok ma non stai facendo né lo snob né il compagno, giusto?

 

 

Essendo io persona pacata, mi accontento anche della critica svampita, è sempre meglio di niente.
Così finisco nella trappola del "riformismo" che i veri compagni snob radicali disprezzano esigendo solo la rivoluzione armata asd

Anche lo snobismo ha tanti layer come l'ironia.


  • 0

“Ma il problema con i film hollywoodiani è che tendono a confortare le persone. E io non voglio che le persone si sentano confortate”. (Terry Gilliam)

"And I would rather be an interesting fraud than a boring professional any day of the week." (Travis Just)

 


#294 Fidelio

Fidelio

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 860 Messaggi:

Inviato 04 gennaio 2019 - 08:29

Più che una puntata di Black Mirror mi è sembrata una lunga pubblicità di Netflix su sé stessi. Mi è parso di capire, tra le righe, "vedete, siamo Netflix, guardate quanto siamo fighi, abbonatevi per fare anche voi la vostra scelta". 
In realtà la sostanza è pochina - a parte qualche meravigliosa citazione di Alice In Wonderland - e la storia non mi ha fatto impazzire. Ripeto, non sembra una puntata di Black Mirror. 

La storia delle scelte lascia il tempo che trova. Mi trovo d'accordo con Zerocalcare che dice, giustamente, che se mi voglio vedere una puntata di Black Mirror mi voglio sbracare sul divano e non stare col telecomando in mano a scegliere la colazione o la musica del tipo. O peggio tra la vita e la morte di questo o quel tizio.


  • 0

#295 geeno

geeno

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11390 Messaggi:

Inviato 04 gennaio 2019 - 11:52

*
POPOLARE

49342406_10216978678395030_6494345706692

 

Non l'ho visto eh.


  • 17

#296 Twin アメ

Twin アメ

    pendolare pre post attilio lombardo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8992 Messaggi:
  • Location1991

Inviato 04 gennaio 2019 - 21:03

Ecco perché Bandersnatch è fiacco, l'idea è di Netflix, Brooker non voleva nemmeno farlo, poi finge entusiasmo ma non ci crede davvero asd

 

(bellissimo il contrasto fra americano e british)

 


  • 0

“Ma il problema con i film hollywoodiani è che tendono a confortare le persone. E io non voglio che le persone si sentano confortate”. (Terry Gilliam)

"And I would rather be an interesting fraud than a boring professional any day of the week." (Travis Just)

 


#297 debaser

debaser

    utente stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21861 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2019 - 00:22

#freeCharlieBrooker
  • 1

Codeste ambiguità, ridondanze e deficienze ricordano quelle che il dottor Franz Kuhn attribuisce a un'enciclopedia cinese che s'intitola Emporio celeste di conoscimenti benevoli. Nelle sue remote pagine è scritto che gli animali si dividono in (a) appartenenti all'Imperatore, (b) imbalsamati, c) ammaestrati, (d) lattonzoli, (e) sirene, (f) favolosi, (g) cani randagi, (h) inclusi in questa classificazione, (i) che s'agitano come pazzi, (j) innumerevoli, (k) disegnati con un pennello finissimo di pelo di cammello, (l) eccetera, (m) che hanno rotto il vaso, (n) che da lontano sembrano mosche.
 
non si dice, non si scrive solamente si favoleggia


#298 Giubbo

Giubbo

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3887 Messaggi:

Inviato 07 gennaio 2019 - 13:58

a me è piaciuta: sono riusciti a fare un episodio con scelte multiple che parla dell'insensatezza delle scelte multiple.

 

veramente un U.F.O., che non si sa da che parte prendere, e proprio per questo interessante.


  • 0

#299 William Blake

William Blake

    Titolista ufficiale

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15433 Messaggi:

Inviato 09 gennaio 2019 - 14:38

visto "Bandersnatch". pensieri sparsi: come episodio di "Black Mirror" è una mezza stronzata o, come ha scritto Fidelio, una geniale autopromozione di Netflix. come film-gioco funziona in parte (e in alcune sue biforcazioni è pure divertente): si vede che è una versione demo, ci sono le tappe obbligate a cui hanno aggiunto qualche deviazione per divagare prima di giungere ai titoli di coda (che fungono da end game). per gli adolescenti sarà il top dell'intrippante...


  • 0
Ho un aspetto tremendo, e non bado a vestirmi bene o a essere attraente, perché non voglio che mi capiti di piacere a qualcuno. Minimizzo le mie qualità e metto in risalto i miei difetti. Eppure c'è lo stesso qualcuno a cui interesso: ne faccio tesoro e mi chiedo: "Che cosa avrò sbagliato?"

#300 bosforo

bosforo

    无形

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17081 Messaggi:

Inviato 09 gennaio 2019 - 19:28

Sono venuto qui per mandarvi a cagare, ma dopo averlo visto non posso che concordare sul fatto che sia una cagata pazzesca.

Il mio gioco si è preso 2.5 stelle dal recensore. Nice for fans, insomma.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq