Vai al contenuto


Foto
* * * - - 31 Voti

Pensieri Liberi


  • Please log in to reply
29576 replies to this topic

#61 Jeffrey Lee

Jeffrey Lee

    Non parlate mai agli sconosciuti

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4132 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2012 - 08:44

Depressione, insonnia, preponderante pulsione di morte e OCS ormai dilagante. Tutto sommato questo inizio primavera poteva andare peggio.
  • 1

You’ll be there. You’re the type. Who else would defend my right to be lonely?


#62 atlas

atlas

    perinde ac cadaver

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8875 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2012 - 08:45

Ma sono io o "le scarpe al primo giorno sono sempre le più scomode"? Sto già piangendo alle 10 A.M. :
  • 0

il faut se radicaliser. 


#63 Eleanor Rigby

Eleanor Rigby

    Utente che paga sempre i suoi debiti.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4424 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2012 - 09:22

"Cosa preparo per pranzo?
Riuscirò a far la pulpetta mentre eseguo la validazione W3C?"
  • 0

Zingonia di una certa età

 


Syd ili 4.5 te l0'ho deto perché il dosco è effettivamente un capovlavoro no perché ti conosco (che poi non ci siamo ancora visti per ora

On dovresti però osservare l'andamtnto dei voti del disco, non è queleo che un artista farebbe. Viaeto che ildisco ha cendo all'estero puoi pensare finalmnetn di espatriare e portare la tua museca ove ha più+ brobabilità di avere cuccesso


#64 aldous

aldous

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1097 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2012 - 09:47

quanto c'hai ragione De Silva!
” Siamo in tanti, ecco come mi consolo quando mi prende lo sconforto. Siamo i nuovi poveri occulti. Quelli che non lo diranno mai. Siamo annichiliti dalla dignità. In nome suo ci roviniamo la vita. Provateci pure, se avete tempo da perdere: non troverete mai un **************, o un qualsiasi altro professionista disperato che annaspa nella saturazione del mercato contemporaneo, disposto a dirvi: guadagno meno di una cameriera, se non fosse per la mia famiglia dovrei chiudere lo studio domani mattina, però vado in giro in giacca e cravatta e faccio finta di niente. Non c’è verso.
Nessuno di noi sputerà mai il rospo. Siamo una maggioranza reticente. non abbiamo sindacato nè rivendicazioni. Non siamo pericolosi. Viviamo nell’imbarazzo e nel senso di colpa. Non facciamo altro che aumentare”
  • 0

#65 Moreno Saporito

Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2012 - 09:51

Considerando che i vasetti Bormioli e quelli carini costano un botto, e che i barattoli di costo normale sono assolutamente identici a quelli da sottaceti e marmellate del supermercato, riciclare i barattoli è cosa buona e giusta, magari cambiando i coperchi per ovvi motivi.
La cosa assurda è che c'è gente che mette tanto lavoro e pazienza nel fare una composta o una marmellata ma non si prende la briga di mettere a bagno mezz'ora un barattolo per far venir via l'etichetta, il che trasmette un senso di sciatteria che mi fa automaticamente diffidare del contenuto (sarà la buona marmellata della vecchina o la fiera della salmonella?)



bigne ma non ho capito, ti da fastidio vedere questi vasetti "sciatti" a casa degli altri?
cmq sei quella più tremenda assieme a tyvek, mi fate tantissima paura
  • 0

 


#66 beignet

beignet

    Been there, done that

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1790 Messaggi:
  • LocationTorino

Inviato 02 aprile 2012 - 10:08

bigne ma non ho capito, ti da fastidio vedere questi vasetti "sciatti" a casa degli altri?
cmq sei quella più tremenda assieme a tyvek, mi fate tantissima paura

asd asd asd
Mi danno fastidio in assoluto, ma soprattutto mi dà fastidio quando me li regalano, perché mi dispiace buttarli ma diffido del loro contenuto...
  • 0
When you've read a hundred books, you write like a hundred books. When you've read a thousand books, you write like yourself
Questo cerca protezione, quello ha torto e vuol ragione, chi vorrebbe un impieguccio, chi una cattedra ed è un ciuccio...
When the legend becomes fact, print the legend

#67 Moreno Saporito

Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2012 - 10:22

bigne ma non ho capito, ti da fastidio vedere questi vasetti "sciatti" a casa degli altri? cmq sei quella più tremenda assieme a tyvek, mi fate tantissima paura

asd asd asd Mi danno fastidio in assoluto, ma soprattutto mi dà fastidio quando me li regalano, perché mi dispiace buttarli ma diffido del loro contenuto...


ah ok perchè pensi che abbiano fatto male anche il contenuto, giusto?
sei molto ordinata?
cmq in effetti pulirli è veloce nell'acqua calda
  • 0

 


#68 Karmasukia

Karmasukia

    PATTY PRAVO, AMICIZIA LUNGA

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3939 Messaggi:
  • LocationNeukölln

Inviato 02 aprile 2012 - 10:59

*
POPOLARE

Pensavo che secondo me è molto meglio nascere in buchi di merda tipo Case di Vallarsa (1254 metrisopraillivellodelmà) frazione di Vallarsa, provincia di Trento, quaranta persone ed economia basata sul baratto e sui sacchi di luame, piuttosto che in robe tipo Tezze Sul Brenta, 12milaonesti abitanti in provincia di Providence (Vicenza) e l'eco della Stadt che arriva sul titolone del giornale di vicenza la mattina l'edicola la piazza il cappuccino l'avvocato panzuto coi coglioni alle ginocchia col TT che arriva scende dalla macchina e disce MARIO, FAMMI UN MACCHIATO APEROL!
Cerchiamo di riflettere.
Uno sfaighez che nasce in Vallarsa fin da piccolo impara cose come andar per funghi, mungere, spalare merda, bere il latte direttamente dalla vacca al consumatore, curare un capriolo ferito, conosce tutti e sviluppa un forte senso dell'amicizia all'interno del suo gruppo di 40 sapiens sapiens. Una psicologia sociale che si alimenta di ostilità verso lo straniero o di massima disponibiltà verso i suoi simili. Egli farà le medie in Vallarsa, 1000 abitanti, e la scritta al confine VENETO (ché Vallarsa sta ZAC! al confine) per lui sarà come il postmoderno Erasmus a Trømsø. - Ma pensiamoci: quanto bello era vedere questi cartelli bianchi che segnavano il confine di una regione? Poi quando si facevano le gite coi geniti in primavera, quel bianco del cartellone quanto bello era? - Due domeniche all'anno andrà coi genitori in RIDENTI LOCALITA come Bozen, Innsbrooke e la sua felicità si manifesterà nell'estensione delle narici che assumeranno i tratti di un puledro colombiano impazzito. Coltiverà in parallelo la passione per la natura, la manualità, la semplicità, coniugando l'intelligenza di un meggaiver con la saggezza di un Mario Rigoni Di Coca-Sternz. Da una persona così noi impariamo e basta. Non gliene fotterà un cazzo di andare a vivere a Berlino, in Australia, di farsi i cannonei, di fare foto, dell'i-minkia, queste cose non sa nemmeno cosa sono, a casa non ci tiene Internet, il kebab non sa cos'è ("cos'è il kebab?" si chiede).
Uno che nasce a Tezze Sul Brenta invece beh gli dice male. Fin da piccolo subisce la pressione delle dicerie che arrivano da luoghi come Cittadella, dove passerà ogni sabato pomez e ogni domenica. Durante la settimana andrà a scuola, scendendosi a piedi tratti di cemento sporcato di verde che neanche nella Detroit più no-wave. La mattina beve il latte del Lidl, mangia il kinderfettallatte, il pomeriggio si intruglia di tv e la sera di playstation. La noia gli grida nell'orecchio una sola cosa: Cittadella. Andrà a farci il liceo, ma il suo destino è già segnato: ha 15 anni ed è uno sfigato di Tezze Sul Brenta, il primo gradino del nulla, posto ignavo senzarteneparte, dove l'unico Kebabbaro che c'è sta in stazio dei treni e manco turco è ma cipriota e non fa il Döner ma il Durüm la variante patetica con la pita. Non sa fare nulla, johnny boy. Finito il liceo a Cittadella andrà a fare Scienze della Comunicazione a Padova, si fumerà qualche cannone e imparerà a usare Word(press), non troverà lavoro e tornerà a Tezze dove inizierà a sparare stronzate sugli italiani, gli stranieri, la politica, Romano Prodigy, Panda Beartinotti, Red Hot Scilipoti, Fini Before You Came, Sboran Sbregovic, le lingue, sul come i tedeschi siano linguisticamentemoltopiùintelligentideilatini. Egli si chiama Christian, Christian Ciarvelli, di Tezze Sul Brenta.
Capito.
  • 16

#69 Eleanor Rigby

Eleanor Rigby

    Utente che paga sempre i suoi debiti.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4424 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2012 - 11:09

gli stranieri, la politica, Romano Prodigy, Panda Beartinotti, Red Hot Scilipoti, Fini Before You Came,



Epico.
Speravo in un tuo intervento in un thread del genere.
  • 0

Zingonia di una certa età

 


Syd ili 4.5 te l0'ho deto perché il dosco è effettivamente un capovlavoro no perché ti conosco (che poi non ci siamo ancora visti per ora

On dovresti però osservare l'andamtnto dei voti del disco, non è queleo che un artista farebbe. Viaeto che ildisco ha cendo all'estero puoi pensare finalmnetn di espatriare e portare la tua museca ove ha più+ brobabilità di avere cuccesso


#70 Çorkan

Çorkan

    Utente onicofago con ghiri in culo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7752 Messaggi:
  • LocationBorgo San Lorenzo, Firenze

Inviato 02 aprile 2012 - 13:27



secondo me non hai del tutto ragione ma epico. Epico sì.
  • 0
"La legge non dovrebbe imitare la natura, dovrebbe correggerla"

Dekalog 5

#71 niklas

niklas

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 9 Messaggi:
  • LocationDortmund - Bologna

Inviato 02 aprile 2012 - 14:07

Pensavo che secondo me è molto meglio nascere in buchi di merda tipo Case di Vallarsa (1254 metrisopraillivellodelmà) frazione di Vallarsa, provincia di Trento, quaranta persone ed economia basata sul baratto e sui sacchi di luame, piuttosto che in robe tipo Tezze Sul Brenta, 12milaonesti abitanti in provincia di Providence (Vicenza) e l'eco della Stadt che arriva sul titolone del giornale di vicenza la mattina l'edicola la piazza il cappuccino l'avvocato panzuto coi coglioni alle ginocchia col TT che arriva scende dalla macchina e disce MARIO, FAMMI UN MACCHIATO APEROL!
Cerchiamo di riflettere.
Uno sfaighez che nasce in Vallarsa fin da piccolo impara cose come andar per funghi, mungere, spalare merda, bere il latte direttamente dalla vacca al consumatore, curare un capriolo ferito, conosce tutti e sviluppa un forte senso dell'amicizia all'interno del suo gruppo di 40 sapiens sapiens. Una psicologia sociale che si alimenta di ostilità verso lo straniero o di massima disponibiltà verso i suoi simili. Egli farà le medie in Vallarsa, 1000 abitanti, e la scritta al confine VENETO (ché Vallarsa sta ZAC! al confine) per lui sarà come il postmoderno Erasmus a Trømsø. - Ma pensiamoci: quanto bello era vedere questi cartelli bianchi che segnavano il confine di una regione? Poi quando si facevano le gite coi geniti in primavera, quel bianco del cartellone quanto bello era? - Due domeniche all'anno andrà coi genitori in RIDENTI LOCALITA come Bozen, Innsbrooke e la sua felicità si manifesterà nell'estensione delle narici che assumeranno i tratti di un puledro colombiano impazzito. Coltiverà in parallelo la passione per la natura, la manualità, la semplicità, coniugando l'intelligenza di un meggaiver con la saggezza di un Mario Rigoni Di Coca-Sternz. Da una persona così noi impariamo e basta. Non gliene fotterà un cazzo di andare a vivere a Berlino, in Australia, di farsi i cannonei, di fare foto, dell'i-minkia, queste cose non sa nemmeno cosa sono, a casa non ci tiene Internet, il kebab non sa cos'è ("cos'è il kebab?" si chiede).
Uno che nasce a Tezze Sul Brenta invece beh gli dice male. Fin da piccolo subisce la pressione delle dicerie che arrivano da luoghi come Cittadella, dove passerà ogni sabato pomez e ogni domenica. Durante la settimana andrà a scuola, scendendosi a piedi tratti di cemento sporcato di verde che neanche nella Detroit più no-wave. La mattina beve il latte del Lidl, mangia il kinderfettallatte, il pomeriggio si intruglia di tv e la sera di playstation. La noia gli grida nell'orecchio una sola cosa: Cittadella. Andrà a farci il liceo, ma il suo destino è già segnato: ha 15 anni ed è uno sfigato di Tezze Sul Brenta, il primo gradino del nulla, posto ignavo senzarteneparte, dove l'unico Kebabbaro che c'è sta in stazio dei treni e manco turco è ma cipriota e non fa il Döner ma il Durüm la variante patetica con la pita. Non sa fare nulla, johnny boy. Finito il liceo a Cittadella andrà a fare Scienze della Comunicazione a Padova, si fumerà qualche cannone e imparerà a usare Word(press), non troverà lavoro e tornerà a Tezze dove inizierà a sparare stronzate sugli italiani, gli stranieri, la politica, Romano Prodigy, Panda Beartinotti, Red Hot Scilipoti, Fini Before You Came, Sboran Sbregovic, le lingue, sul come i tedeschi siano linguisticamentemoltopiùintelligentideilatini. Egli si chiama Christian, Christian Ciarvelli, di Tezze Sul Brenta.
Capito.


Non capisco molto, però figo Romano Prodigy! Ahahaha
Non avevo più letto May Nam gli ultimi mesi!
  • 0

#72 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24367 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2012 - 14:43

"Perché chi è bravo a scrivere si ostina a parlare - e viceversa?"
  • 0

esoteros

 

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#73 signora di una certa età

signora di una certa età

    old signorona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19559 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2012 - 14:49

devo assolutamente cambiare posto di lavoro
  • 2

In realtà secondo me John Lurie non aveva tante cose da dire... ma molto belle


#74 marz

marz

    in un romanticismo hegeliano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6844 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2012 - 14:51

Pensavo che secondo me è molto meglio nascere in buchi di merda tipo Case di Vallarsa (1254 metrisopraillivellodelmà) frazione di Vallarsa, provincia di Trento, quaranta persone ed economia basata sul baratto e sui sacchi di luame, piuttosto che in robe tipo Tezze Sul Brenta, 12milaonesti abitanti in provincia di Providence (Vicenza) e l'eco della Stadt che arriva sul titolone del giornale di vicenza la mattina l'edicola la piazza il cappuccino l'avvocato panzuto coi coglioni alle ginocchia col TT che arriva scende dalla macchina e disce MARIO, FAMMI UN MACCHIATO APEROL!
Cerchiamo di riflettere.
Uno sfaighez che nasce in Vallarsa fin da piccolo impara cose come andar per funghi, mungere, spalare merda, bere il latte direttamente dalla vacca al consumatore, curare un capriolo ferito, conosce tutti e sviluppa un forte senso dell'amicizia all'interno del suo gruppo di 40 sapiens sapiens. Una psicologia sociale che si alimenta di ostilità verso lo straniero o di massima disponibiltà verso i suoi simili. Egli farà le medie in Vallarsa, 1000 abitanti, e la scritta al confine VENETO (ché Vallarsa sta ZAC! al confine) per lui sarà come il postmoderno Erasmus a Trømsø. - Ma pensiamoci: quanto bello era vedere questi cartelli bianchi che segnavano il confine di una regione? Poi quando si facevano le gite coi geniti in primavera, quel bianco del cartellone quanto bello era? - Due domeniche all'anno andrà coi genitori in RIDENTI LOCALITA come Bozen, Innsbrooke e la sua felicità si manifesterà nell'estensione delle narici che assumeranno i tratti di un puledro colombiano impazzito. Coltiverà in parallelo la passione per la natura, la manualità, la semplicità, coniugando l'intelligenza di un meggaiver con la saggezza di un Mario Rigoni Di Coca-Sternz. Da una persona così noi impariamo e basta. Non gliene fotterà un cazzo di andare a vivere a Berlino, in Australia, di farsi i cannonei, di fare foto, dell'i-minkia, queste cose non sa nemmeno cosa sono, a casa non ci tiene Internet, il kebab non sa cos'è ("cos'è il kebab?" si chiede).
Uno che nasce a Tezze Sul Brenta invece beh gli dice male. Fin da piccolo subisce la pressione delle dicerie che arrivano da luoghi come Cittadella, dove passerà ogni sabato pomez e ogni domenica. Durante la settimana andrà a scuola, scendendosi a piedi tratti di cemento sporcato di verde che neanche nella Detroit più no-wave. La mattina beve il latte del Lidl, mangia il kinderfettallatte, il pomeriggio si intruglia di tv e la sera di playstation. La noia gli grida nell'orecchio una sola cosa: Cittadella. Andrà a farci il liceo, ma il suo destino è già segnato: ha 15 anni ed è uno sfigato di Tezze Sul Brenta, il primo gradino del nulla, posto ignavo senzarteneparte, dove l'unico Kebabbaro che c'è sta in stazio dei treni e manco turco è ma cipriota e non fa il Döner ma il Durüm la variante patetica con la pita. Non sa fare nulla, johnny boy. Finito il liceo a Cittadella andrà a fare Scienze della Comunicazione a Padova, si fumerà qualche cannone e imparerà a usare Word(press), non troverà lavoro e tornerà a Tezze dove inizierà a sparare stronzate sugli italiani, gli stranieri, la politica, Romano Prodigy, Panda Beartinotti, Red Hot Scilipoti, Fini Before You Came, Sboran Sbregovic, le lingue, sul come i tedeschi siano linguisticamentemoltopiùintelligentideilatini. Egli si chiama Christian, Christian Ciarvelli, di Tezze Sul Brenta.
Capito.


quando dici tu mi fai un fischio e ti aiuto a pubblicare qualcosa.

il mio pensiero:

"diobono se mi mancava il mare. Domani mattina solita corsetta sulla spiaggia e se il mio cane non vuole venire che si sente vecchio vado da solo"
  • 0
Everybody needs a bosom for a pillow

#75 geeno

geeno

    Scaruffiano

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11823 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2012 - 14:55

devo assolutamente cambiare posto di lavoro


Brava signora, oltretutto dicono che è un buon momento per trovare.
  • 0

#76 Moreno Saporito

Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2012 - 15:02


devo assolutamente cambiare posto di lavoro


Brava signora, oltretutto dicono che è un buon momento per trovare.


signora come mai?
  • 0

 


#77 signora di una certa età

signora di una certa età

    old signorona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19559 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2012 - 15:16



devo assolutamente cambiare posto di lavoro


Brava signora, oltretutto dicono che è un buon momento per trovare.


signora come mai?

eh lo so geeno!
sono stufa, siamo sempre sotto organico e bisogna sempre correre. si lavora da schifo
  • 0

In realtà secondo me John Lurie non aveva tante cose da dire... ma molto belle


#78 Moreno Saporito

Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2012 - 15:21

ho capito ma tutti i giovedì parte per il weekend lungo da sinistrella in camper

non le conviene iniziare a lavorare anche di venere?
  • 0

 


#79 signora di una certa età

signora di una certa età

    old signorona

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19559 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2012 - 15:26

intanto sto facendo un sacco di straordinari e poi il part time non l'ho chiesto io a suo tempo, ma adesso me lo terrei volentieri
  • 0

In realtà secondo me John Lurie non aveva tante cose da dire... ma molto belle


#80 Moreno Saporito

Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2012 - 15:28

intanto sto facendo un sacco di straordinari e poi il part time non l'ho chiesto io a suo tempo, ma adesso me lo terrei volentieri


lei dice che è organizzato male il lav o che servirebbe proprio un'altra persona?
  • 0

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq