Vai al contenuto


Foto
* * * * * 2 Voti

:Or: [Pietra Miliare] Jacula - In Cauda Semper Stat Venenum [Gnome Records/ Black Widow 1969 Progressive, Gothic]


  • Please log in to reply
665 replies to this topic

#1 Euripidello

Euripidello

    Sigh...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1158 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2012 - 20:58

http://www.ondarock....statvenenum.htm

Pietra Miliare più che meritata per un grandissimo album che ho conosciuto tempo fa proprio grazie ad Ondarock che lo inseriva in una lista dei migliori cento album italiani.

Ho un dubbio che da tempo non riesco a togliermi ed è riguardo la data di uscita dell'album stesso. Com'è possibile che sia uscito nel 1969 se determinati versi dell'ultima traccia "In Cauda Semper Stat Venenum" sono delle traduzioni estrapolate da "S.H.M." dei Van der Graaf Generator, brano contenuto in "Pawn Hearts" del 1971?
  • 2

#2 Euripidello

Euripidello

    Sigh...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1158 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2012 - 21:11

I miei studi notturni a lume di candela non dovrebbero tradirmi, ne posto i sudati risultati:

"S.H.M."

'Unreal, unreal' ghost helmsmen scream
Fall in through the sky,
Not breaking through my seagull shrieks...
No breaks until I die:
the spectres scratch on window-slits
hollowed faces on my (???) mindless grins
are only intent on destroying what they've lost.

I crawl the wall till steepness ends
in the vertical fall;
my pain has sailed into the sea:
no joking hopes at dawn.
White bone shine in the iron-jaw mask
lost mastheads pierce the freezing dark
and parallel my isolated tower...
no paraffin for the flame
no harbour left to gain.

"In Cauda Sempre Stat Venenum"

Immobile, in una foresta, fissando la luna,
guardando tra gli alberi, dove non c'è mai nessuno,
vedo una fata ondeggiante che sorride e poi s'allontana,
corro a provare il suo abbraccio, ma stringo l'inganno,
cossì cavalco tra i venti del tempo,
leggendo tetri passati,
lasciando che l'oracolo parli.

In cauda semper stat venenum.
Quando l'occulta civetta sta cantando verso di te
il tuo sangue sarà ridotto a gelo
e di colore incantevole dell'autunno a gocce, morti.

Il Destino arriva e parla con parole antiche,
questo lo diverte.
In cauda semper stat venenum.

In cauda semper stat venenum.

Poco fa, immaginando, mi distesi fra l'erba alta e verde
e fissando il nero della luna dissi:
"ecco, qui la vita sarebbe nel suo essenziale,
ma ci sono troppe cose di cui non sono sicuro.
E così, quando il tuo nome suona irreale,
solo, sei solo,
gli spiriti in coro chiamano,
mi abitano nella notte,
la sola vita che sento è la presenza del divino.
So che non c'è tempo, so che non c'è nessuna rima,
veri semi trovatemi, veri semi trovatemi".

Spiriti armati gridano e cadono attraverso il cielo,
senza fermarsi, sebbene il mio gabbiano muoia.
Nessun'altra finchè morirò,
perché gli spettri già graffiano sulle fessure delle finestre.
Visi vuoti, sorrisi dementi,
nel solo intento di distruggere ciò che non hanno mai posseduto,
nel solo intento di distruggere ciò che non hanno mai posseduto.

Mi arrampico sul muro, finché i gradini terminano nella caduta verticale.
La mia barca naviga nel mare, ma nessuna nuova terra all'alba.
La mia barca naviga nel mare, ma nessuna nuova terra all'alba,
ma nessuna nuova terra all'alba.
In cauda semper stat venenum.
In cauda semper stat venenum.

Come perdute cime d'albero, i miei occhi penetrano il freddo buio,
parallele alla mia terra isolata.
Nessun legno per la mia fiamma.
Nessun legno per la mia fiamma.

Il Destino arriva e parla con parole antiche,
questo lo diverte.
In cauda semper stat venenum.

Le mie mani si colorano di rosso e di bianco,
ma nell'oscurità esse appaiono pulite,
annullando l'enigma.
Nel ricordo trattami bene, riservami qualche minuto della giornata.
Qualche volta vieni a deporre corone d'alloro,
laddove, nei delicati mattini grigi, la luce del sole brilla debolmente,
laddove, fra i cancelli di ferro del Fato, vive il mio silenzio.
In cauda semper stat venenum.
In cauda semper stat venenum.
In cauda semper stat venenum.
  • 8

#3 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23030 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2012 - 21:14

'Unreal, unreal' ghost helmsmen scream
Fall in through the sky,
Not breaking through my seagull shrieks...
No breaks until I die:
____
Spiriti armati gridano e cadono attraverso il cielo,
senza fermarsi, sebbene il mio gabbiano muoia.
Nessun'altra finchè morirò,

Impressionante! :o
  • 0

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#4 Twin アメ

Twin アメ

    pendolare pre post attilio lombardo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8922 Messaggi:
  • Location1991

Inviato 20 febbraio 2012 - 21:16

Com'è possibile che sia uscito nel 1969 se determinati versi dell'ultima traccia "In Cauda Semper Stat Venenum" sono delle traduzioni estrapolate da "S.H.M." dei Van der Graaf Generator, brano contenuto in "Pawn Hearts" del 1971?


dunque logica vorrebbe che fosse il contrario asd
  • 0

“Ma il problema con i film hollywoodiani è che tendono a confortare le persone. E io non voglio che le persone si sentano confortate”. (Terry Gilliam)

"And I would rather be an interesting fraud than a boring professional any day of the week." (Travis Just)

 


#5 The Silent Corner

The Silent Corner

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2095 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2012 - 22:13

Com'è possibile che sia uscito nel 1969 se determinati versi dell'ultima traccia "In Cauda Semper Stat Venenum" sono delle traduzioni estrapolate da "S.H.M." dei Van der Graaf Generator, brano contenuto in "Pawn Hearts" del 1971?



Retrodatazione

Si dice da tempo che il disco degli Jacula sia un caso di retrodatazione, e che in realtà risalga a ben dopo il 1969
Probabilmente alcune parti risalgono a quegli anni, altre sono state sovraincise anni dopo

Ad esempio se ne parla qui:

http://www.blackbloo...hp?topic=396.15

Non sarebbe il primo caso sospetto, sempre al 1969-70 viene attribuito il disco de le Ali del Vento

Ma è batteria da 1969 questa? Voce probabilmente del 1969, chitarra, batteria e basso chissà a quanti anni dopo risalgono...sembrano i Cure di 17 seconds :rolleyes:
http://www.youtube.com/watch?v=UF18tWMu9ek#t=4m57s

E che dire dell'album Profondità di Paolo Ferrara coi suoi riferimenti floydiani sputati anni prima di molti dischi dei Pink Floyd? Anche qui un pastrocchio di retrodatazione

http://classikrock.b...ndita-1972.html

"The most striking bit, though, is that at one point "Profondita" sounds EXACTLY like Pink Floyd's "Shine On You Crazy Diamond", just four years earlier!"
  • 3

#6 totem

totem

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2698 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2012 - 22:37

Quindi è un falso clamoroso. I link messi da Silent corner mi sembrano inequivocabili (più la storia dei Van der graaf).

PS: ho sentito "embrione" di paolo ferrara, è uguale a shine on you asd
  • 0

#7 Denjo Zadkovic

Denjo Zadkovic

    Absolutni uničevalec vsakega komunizma.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11520 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2012 - 23:20

per me è il disco avant doom più importante di sempre: basterebbe solamente il contesto siccome è nato per gridare al miracolo e al dolore. entrambi i dischi meriterebbero il primato, sono esempi di psichedelia ossianica che ha infuocato in diretta coloro che hanno avuto la fortuna di agganciarli, di farci l'amore (rigorosamente necrofilo).
  • 2

Moja birokracija ne bo obrabljena. Tukaj ne skrbim za pravičnost; moja naloga je samo uničiti in iztrebiti; nič drugega. Hermann Göring

 

Il colpo più duro che l'umanità abbia ricevuto è l'avvento del cristianesimo. il bolscevismo è un figlio illegittimo del cristianesimo. L'uno e l'altro sono un'invenzione degli Ebrei. Adolf Hitler

 

Sai, sono automaticamente attratto dalla bellezza – inizio subito a baciarle, è così. È come una calamita. Bacio subito. Nemmeno aspetto. Quando sei famoso te lo lasciano fare. Puoi fare tutto. Afferrale dalla figa. Puoi fare tutto. Donald Trump

 

 


#8 The Silent Corner

The Silent Corner

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2095 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2012 - 23:47


Qualche volta vieni a deporre corone d'alloro [...]

laddove, fra i cancelli di ferro del Fato, vive il mio silenzio.


Euripidè, e quest'altra? asd

Will no one lay the laurel wreath
As silence drowns the screams.
Between the iron gates of Fate

King Crimson - Epitaph (Ottobre 1969)
  • 1

#9 Denjo Zadkovic

Denjo Zadkovic

    Absolutni uničevalec vsakega komunizma.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11520 Messaggi:

Inviato 20 febbraio 2012 - 23:54



Qualche volta vieni a deporre corone d'alloro [...]

laddove, fra i cancelli di ferro del Fato, vive il mio silenzio.


Euripidè, e quest'altra? asd

Will no one lay the laurel wreath As silence drowns the screams. Between the iron gates of fate



King Crimson - Epitaph (Ottobre 1969)


stiamo raggiungendo i vertici della musica, la musica che ho amato da giovane e che ho riscoperto ora, da infante. nemmeno nei miei deliri potrei mixare un gioco a premi multi milionario come i capaci King Crimson con la pestilenza primordiale di Jacula. adesso che scrivo di Jacula vengo come rapito dallo spirito bertoniano e la leggiadra, ma squadrata bellezza di questa cariatide oltrepassa il turgore dei Sessanta per affacciarsi leggermente spaurita agli albori e al crepuscolo dell'immanenza di un Vivenza e di un futurismo rivisitato a colori (essenzialmente variazioni microscopiche sul bianco e sul nero ma mai compenetrazione). insomma non disco per tutti, ma nicchia/zombies per coloro che sanno sentire la musica delle stelle e del praterello verde in leggera dissonanza pan_tonale.
  • 1

Moja birokracija ne bo obrabljena. Tukaj ne skrbim za pravičnost; moja naloga je samo uničiti in iztrebiti; nič drugega. Hermann Göring

 

Il colpo più duro che l'umanità abbia ricevuto è l'avvento del cristianesimo. il bolscevismo è un figlio illegittimo del cristianesimo. L'uno e l'altro sono un'invenzione degli Ebrei. Adolf Hitler

 

Sai, sono automaticamente attratto dalla bellezza – inizio subito a baciarle, è così. È come una calamita. Bacio subito. Nemmeno aspetto. Quando sei famoso te lo lasciano fare. Puoi fare tutto. Afferrale dalla figa. Puoi fare tutto. Donald Trump

 

 


#10 Euripidello

Euripidello

    Sigh...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1158 Messaggi:

Inviato 21 febbraio 2012 - 00:07

"'Alone, alone' the ghosts all call,
pinpoint me in the light.
The only life I feel at all
is the presence of the night."

Questa è da "Presence of the night / Kosmos tours", sempre da "Pawn Hearts"

solo, sei solo,
gli spiriti in coro chiamano,
mi abitano nella notte,
la sola vita che sento è la presenza del divino.

E ancora sempre da "Presence of night":

I know that there's no time
I know that there's no rhyme...
(false signs find me)

So che non c'è tempo, so che non c'è nessuna rima,
veri semi trovatemi, veri semi trovatemi
  • 1

#11 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 80865 Messaggi:

Inviato 21 febbraio 2012 - 00:09

grandissimi carmine e euri
  • 0

#12 The Silent Corner

The Silent Corner

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2095 Messaggi:

Inviato 21 febbraio 2012 - 00:15



Questa è da "Presence of the night / Kosmos tours", sempre da "Pawn Hearts"


Insomma, è chiaro che non è assolutamente del 1969...qui si sospetta addirittura di anni '90, visto che fino al 1989 non era mai stato citato nelle interviste

http://classikrock.b...819926553455125

Se fosse davvero anni '90, altro che pietra miliare...patacca miliare :facepalm:
  • 2

#13 astrodomini

astrodomini

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9181 Messaggi:
  • LocationUdine, Padova

Inviato 21 febbraio 2012 - 00:16

Parliamo di due pionieri assoluti, Antonius Rex e Doris Norton. Lei negli anni ottanta sviluppava software musicali per la Apple e poi si è messa a fare Trance violenta.
Ovviamente da due così non poteva non nascere uno come REXANTHONY :wub:

http://www.youtube.com/watch?v=pr0_Rg_jwV8

La madre che ho sempre sognato!
  • 0

the music that forced the world into future


#14 Denjo Zadkovic

Denjo Zadkovic

    Absolutni uničevalec vsakega komunizma.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11520 Messaggi:

Inviato 21 febbraio 2012 - 00:22




Questa è da "Presence of the night / Kosmos tours", sempre da "Pawn Hearts"


Insomma, è chiaro che non è assolutamente del 1969...qui si sospetta addirittura di anni '90, visto che fino al 1989 non era mai stato citato nelle interviste

http://classikrock.b...819926553455125

Se fosse davvero anni '90, altro che pietra miliare...patacca miliare :facepalm:


è fuori dal tempo, come i quadri di Picasso e gli assist di Maradona.
  • 0

Moja birokracija ne bo obrabljena. Tukaj ne skrbim za pravičnost; moja naloga je samo uničiti in iztrebiti; nič drugega. Hermann Göring

 

Il colpo più duro che l'umanità abbia ricevuto è l'avvento del cristianesimo. il bolscevismo è un figlio illegittimo del cristianesimo. L'uno e l'altro sono un'invenzione degli Ebrei. Adolf Hitler

 

Sai, sono automaticamente attratto dalla bellezza – inizio subito a baciarle, è così. È come una calamita. Bacio subito. Nemmeno aspetto. Quando sei famoso te lo lasciano fare. Puoi fare tutto. Afferrale dalla figa. Puoi fare tutto. Donald Trump

 

 


#15 Gozer

Gozer

    :3

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21440 Messaggi:

Inviato 21 febbraio 2012 - 07:57

http://francescofabb...sta.org/jacula/
Qui c'è un'intervista a Rex che furbescamente ammette:
"Anche per questo all'epoca non venne messo in vendita"

Ecco perché sostanzialmente nessuno può avere il vinile originale: non c'è!
Per farla breve, Cauda Semper è uscito nel 2001 per la prima volta. :facepalm:


A conferma ho trovato anche questo in un forum...
Direttamente dalla bocca del titolare della Black Widow Records:

Ciao
la verità assoluta non la sa nessuno a meno degli stessi musicisti coinvolti nel progetto.... [...] La prima versione in Lp di cui scrivi intendi l'originale datato 1969? Se intendi quella copia ti posso dire che non si è mai vista, la nostra stampa, quella del 2001, quella che facemmo a sole 299 copie numerate e autografate, è l'unico stampa in vinile che il sottoscritto abbia mai visto in vita sua.....
Alberto

Direi che la verità assoluta mi pare alquanto evidente a questo punto.
Chissà se almeno il disco "successivo" (dovute virgolette), quello del 1972, è effettivamente dell'epoca...
  • 0

RYM ___ i contenuti

 

 "SOVIET SAM" un blog billizzimo

 

 

 


#16 Norman Bombardini

Norman Bombardini

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7159 Messaggi:

Inviato 21 febbraio 2012 - 09:10

che bel 69!
pompa miliare
  • 2

#17 Moontesquieu

Moontesquieu

    webmaster

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4472 Messaggi:
  • LocationLondra

Inviato 21 febbraio 2012 - 12:48

Non me ne voglia il buon Giorgerini, ma se avesse ragione Goz, o se comunque il disco fosse degli anni '90 credo che la Pietra andrebbe almeno ripensata (se non eliminata e magari in seguito riaggiunta).


E comunque di certo la discussione è da spostare!
  • 0

#18 The Silent Corner

The Silent Corner

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2095 Messaggi:

Inviato 21 febbraio 2012 - 12:51

Jacula, 1969

Il destino arriva e parla con parole antiche...
questo lo diverte.



Van der Graaf Generator (da Darkness, 1970)

Fate enters and talks in old words:
They amuse it.

?_?
  • 2

#19 Kim

Kim

    Flyin' Cats

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 444 Messaggi:

Inviato 21 febbraio 2012 - 12:54

piu che un caso di retrodatazione mi sembra un caso di retro ( nel senso figurato ) bufala asd asd asd asd asd asd
  • 0

#20 maelstrom

maelstrom

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2106 Messaggi:

Inviato 21 febbraio 2012 - 14:12

Maddai è una bufala e si sapeva da un pezzo, non trovo l'intervista ma ricordo che il tipo candidamente diceva che avevano preso del materiale fine anni '60 e ci avevano registrato sopra, aggiungeva poi che con i mezzi tecnologici di oggi si riesce a cambiare totalmente il suono delle chitarre di 40 anni fa creando praticamente un falso storico, e ci rideva sopra.


  • 1




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq