Vai al contenuto


Foto
* * * - - 4 Voti

La Questione "Insulti Ai Musicisti"


  • Please log in to reply
156 replies to this topic

#61 grivs

grivs

    ---o<-<

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7821 Messaggi:
  • Locationale, i'vorrei che tu e pierpinky e io

Inviato 01 gennaio 2012 - 17:27

Difenderò con il sangue il diritto di wago ad insultare il reggae e i negri con i capelli sporchi.


  • 0
[0:08] webnicola: allora facendo una media di 80 anni e cagando 300 gr al giorno (siamo italiani dai caghiamo di piu) cachiamo 8,7 tonnellate in una vita quindi [0:09] webnicola: possiamo teorizzare che nella propria vita fa un peso di merda [0:10] webnicola: circa 100 volte il proprio peso [0:10] webnicola: cmq sostanzialmente in un anno circa si caga il proprio peso quindi potresti farti un amico di merda e nel tiro alla fune si sarebbe pari

[webnicola]: io [mi aspettavo] che si dimettesse subito o che non si dimettesse. tipo "resisto è stata solo un colpo di testa dei miei uomini" e l'assalto alla camera sfasciata e qualche cranio rotto, gente che caga dentro la testa di cicchitto morto, cose così

oggi ho combattuto come un toro. ho il cuore sfiancato. sento che stanno crollando le mura DI QUESTA BABILONIA PRECRISTIANA! vinceremo! Cit. Ale

webnicola: non sto leggendo. mi state facendo venire la colite

gli butto lì un "rizoma" così mi si bagna


#62 wago

wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18610 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 01 gennaio 2012 - 17:53

ha senso concentrare la moderazione su chi scrive "Bruce Springstink" o "Anal Collective"?


No che non ha senso. Ma non è a questo che vorrei arrivare, anche se a quanto pare la sensazione creata dal thread è stata quella opposta (tant'è che subito ci si è messi a discutere di come stabilire quando adottare provvedimenti e quando non farlo, e che gulliver è arrivato a parlare di istinti "moralizzatori" da parte mia).

Forse un riassunto delle (poche) puntate precedenti può essere utile a fare chiarezza. C'era il thread sulle classifiche 2011, si stava parlando del più e del meno e qualcuno ha avuto da ridire su alcuni epiteti utilizzati da un utente verso la vincitrice. Approfittando dell'occasione, MilleLire ha esplicitato la sua perplessità per questo modo di discutere, precisando che non riguarda affatto il solo utente incriminato. La questione sollevata andava oltre il thread delle classifiche e mi sembrava doverosa di approfondimento, perché riguardava un comportamento effettivamente diffuso ed era la prima volta che un utente - in tono civilissimo e nient'affatto censorio, peraltro - la faceva presente in modo chiaro.
Quindi in veste di moderatore ho creato questo thread, riportando l'intervento di MilleLire e sollecitando un confronto tra utenti e moderatori, precisando da subito che personalmente non ho mai trovato fastidioso un certo modo di utilizzare l'insulto (sarei stato ipocrita a sostenere il contrario, visto che fino a ieri sono stato il primo a impiegarlo) e che in alcuni casi lo trovavo pure costruttivo e utile al clima e alla comunicazione.

Nel procedere della discussione, ho cercato di spostare il focus dalla diatriba forcaioli/garantisti a una più diffusa "presa di consapevolezza" attorno al tema sollevato da MilleLire (che però come s'è visto non riguarda solo lui). Senza farla passare per una questione di vita o di morte o addirittura LA questione più importante di cui i moderatori dovrebbero occuparsi, ma all'opposto come una osservazione non banale che senza alcuno psicodramma può portare a una tranquillissima, soggettiva e del tutto spontanea revisione dei propri comportamenti nella quale il ruolo dei moderatori dovrebbe essere pressoché nullo.

Detto questo, visto che molto legittimamente sono stati chiamati in causa le molte sparate a zero da me profuse nelle discussioni forumistiche, puntualizzo: a me divertono un sacco, come mi diverte leggere quelle altrui, ma spero sinceramente che la mia "reputazione" (oddio, che concetto), positiva o negativa che sia, derivi più dal modo che ho di parlare della musica che mi piace o al limite dai miei temuti meta-pipponi che dalle mazzate che ogni tanto tiro a chi non mi piace.
E aggiungo che nella stragrande maggior parte dei casi si tratti di sfoghi verso elementi musicali che mi infastidiscono, spesi perlopiù in playlist e altre discussioni in cui non sono in atto "dibattiti" o scontri di opinione, non di offese mascherate agli apprezzatori di questo e quello. Anzi, spesso e volentieri sono più un modo colorito per rendere palese un limite mio (che quando inizio a sentire robe troppo "negre" - per dire - scopro una mia parte sudista che non vorrei proprio possedere) che altro.
Comunque sia, se la cosa dà fastidio sono tranquillamente disposto a frenare la mia passione per il tiro al bersaglio. Ad esempio, mi sembra perfettamente sensato che dopo una, due, tre, dieci volte che ho menato le balle col fatto che gli Afterhours mi fan cagare, qualcuno possa anche iniziare a veder la cosa come una macchietta poco divertente. Scemo io che non ci avevo pensato. Se poi devo evitare di dire "Anal Collective" ditemi voi dove sta il problema: è volgare, ma anche del tutto innocuo e inutile visto che non ha niente a che vedere con la musica che fanno. Posso dirlo come non dirlo, e la vita non mi cambia.
  • 1

#63 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 35242 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 01 gennaio 2012 - 18:15

ma quindi il problema maggiore di un forum in cui è possibile esultare per la morte di una ragazza di 27 anni è il fatto che storpiando il nome di una band si possa urtare la sensibilità di qualche ammiratore?

No, non è questo.
(chi è che ha esultato per la morte di una ragazza di 27 anni?)

a quanto ho capito la pietra dello scandalo è la pollyanna (un cartone animato, mica un film di tinto brass eh) calvi di gozer.

No, non hai capito.

A questo punto, considero inutile proseguire. Evidentemente non so proprio spiegarmi (anche se alcuni utenti hanno capito benissimo e infatti concordano).
  • 0

#64 wago

wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18610 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 01 gennaio 2012 - 18:28


Però se una persona si sente direttamente attaccata perchè viene insultato un artista che a lui piace forse l'asilo non è frequentato solo da chi insulta



Ma infatti l'unico motivo per insultare i gruppi è il fatto che qualcuno poi sclera, è divertente dai. Ho insultato anche gruppi che mi piacciono solo per questo nobile fine.


Sacrosanto. Doppiamente bello e da stronzi è poi farlo dalle colonne di una recensione solo per vedere (figuratamente) il travaso di bile dei fan del gruppo X.

Mi rendo conto che possa sembrare un sofisma, ma trovo questo tipo di insulto - la sparata a zero, in larga parte gratuita, per "colpire nel mucchio" i fan dell'artista X - decisamente più leggero e divertente dell'insulto perfettamente congegnato messo nel clou di una discussione forumistica in cui si fronteggiando due opinioni, mirato a dare del deficiente all'interlocutore senza usare la parola "deficiente". Inutile che facciamo i santerelli, l'abbiamo fatto tutti o quantomeno l'ho fatto senz'altro io in alcune occasioni (mi vengono in mente certe discussioni con pierrotelaluna). Ora, il punto non è sanzionare o meno comportamenti del genere, e nemmeno sradicarli con chissaquale "rivoluzione morale", ma almeno rendersi conto che si tratta di carognate e non meravigliarsi se qualcuno (anche non direttamente interessato) ci resta male. E magari, quello sì, pensarci due volte prima di procedere.

Messaggio modificato da wago il 01 gennaio 2012 - 18:33

  • 0

#65 grivs

grivs

    ---o<-<

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7821 Messaggi:
  • Locationale, i'vorrei che tu e pierpinky e io

Inviato 01 gennaio 2012 - 18:37


ma quindi il problema maggiore di un forum in cui è possibile esultare per la morte di una ragazza di 27 anni è il fatto che storpiando il nome di una band si possa urtare la sensibilità di qualche ammiratore?

No, non è questo.
(chi è che ha esultato per la morte di una ragazza di 27 anni?)


Frankie con Amy Winehouse, ma era giusto per dirne una; come diceva Bosforo basta fare un gita in vota la trippa per leggere di peggio.
  • 0
[0:08] webnicola: allora facendo una media di 80 anni e cagando 300 gr al giorno (siamo italiani dai caghiamo di piu) cachiamo 8,7 tonnellate in una vita quindi [0:09] webnicola: possiamo teorizzare che nella propria vita fa un peso di merda [0:10] webnicola: circa 100 volte il proprio peso [0:10] webnicola: cmq sostanzialmente in un anno circa si caga il proprio peso quindi potresti farti un amico di merda e nel tiro alla fune si sarebbe pari

[webnicola]: io [mi aspettavo] che si dimettesse subito o che non si dimettesse. tipo "resisto è stata solo un colpo di testa dei miei uomini" e l'assalto alla camera sfasciata e qualche cranio rotto, gente che caga dentro la testa di cicchitto morto, cose così

oggi ho combattuto come un toro. ho il cuore sfiancato. sento che stanno crollando le mura DI QUESTA BABILONIA PRECRISTIANA! vinceremo! Cit. Ale

webnicola: non sto leggendo. mi state facendo venire la colite

gli butto lì un "rizoma" così mi si bagna


#66 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 35242 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 01 gennaio 2012 - 18:40



ma quindi il problema maggiore di un forum in cui è possibile esultare per la morte di una ragazza di 27 anni è il fatto che storpiando il nome di una band si possa urtare la sensibilità di qualche ammiratore?

No, non è questo.
(chi è che ha esultato per la morte di una ragazza di 27 anni?)

Frankie con Amy Winehouse, ma era giusto per dirne una; come diceva Bosforo basta fare un gita in vota la trippa per leggere di peggio.

Ah, ecco, sì, ricordo quella storia e ricordo di averci litigato ferocemente con Frankie per giorni, sia qui sia altrove. Tanto per far capire come mi sia andata a genio...
  • 0

#67 Limenitis

Limenitis

    sputasentenze

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25804 Messaggi:
  • LocationArcore (ex URSS)

Inviato 01 gennaio 2012 - 18:47

Mi rendo conto che possa sembrare un sofisma, ma trovo questo tipo di insulto - la sparata a zero, in larga parte gratuita, per "colpire nel mucchio" i fan dell'artista X - decisamente più leggero e divertente dell'insulto perfettamente congegnato messo nel clou di una discussione forumistica in cui si fronteggiando due opinioni, mirato a dare del deficiente all'interlocutore senza usare la parola "deficiente".



Non è proprio la sfumatura che intendevo io. Nel senso che non ti dico "i tortoise fanno schifo al cazzo" per darti del deficente-dato-che-ascolti-i-tortoise. Non me ne frega una beata minchia di cosa ti ascolti, soltanto trovo divertente che ti inalberi come se il chitarrista dei tortoise fossi te o tuo fratello gemello o altro congiunto stretto. È una cosa che trovo innaturale, per questo se so che sei così fissato di tanto in tanto te la butto là.


Quando misi in avatar Craxi colla scritta "amico fragile" e i fans di De Andrè (che poi è un cantante che apprezzo) insorsero in blocco fu carinissimo. Servì a rallegrare un paio di giorni della mia misera esistenza.

Messaggio modificato da limenitis il 01 gennaio 2012 - 19:15

  • 9

Stefano

 

 

Sono stato ad un loro concerto in prima fila, impiedi. Ubriaco fracico ed erano convinte fossi un fan sfegatato, mi dedicavano le canzoni mentre io per quasi due ore urlavo: troieee!

 


#68 duda

duda

    Puccettone!

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2760 Messaggi:
  • LocationFernandina Beach

Inviato 01 gennaio 2012 - 22:52

forse l'asilo non è frequentato solo da chi insulta


http://www.youtube.com/watch?v=MSny8GPu_WA


Certo che lavorare in un asilo
dove cè sempre casino
tranquilli qui non si può stare per niente
ci vuole un agente
ci vuole un agente.
Allora vedrete con la polizia
che la situazione ritornerà
come prima
più di prima
t' amerò t' amerò.
Più di prima ci sarà ordine e disciplina
e chi non vuole restare qui
vada in collina
  • 0
schwitzt meine kinder
verbrennt euch die haende
kaempft um die sonne.

#69 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 01 gennaio 2012 - 23:01

in un forum dove la sezione più "seria" vede una manciata di utenti prodigarsi di continuo in inni a "fucilazioni" e "spranghe" o a descrivere chi vota Tizio come "minus habens" o "ricordiamoci che il voto di queste merde vale come il nostro", ha senso concentrare la moderazione su chi scrive "Bruce Springstink" o "Anal Collective"?


concordo. Vota la trippa è la sezione più invivibile del forum, e io ho cercato di scriverlo già nella prima pagina di questo thread portando dei fatti concreti. ma soltanto perché siamo sempre in 5 o 6 ad intervenirci costantemente, non mi sembra giusto che venga dimenticata con così tanta facilità dagli amministratori del forum.
ripeto: io ho preso 5 ban e guarda caso li ho presi proprio in quella sezione lì (nelle altre sezioni sono anche, nel mio piccolo, stimato dagli utenti), e li ho presi in seguito a flame, per così dire, "intensi". perché in Vota la trippa l'insulto o lo sberleffo (non proprio simpatico) è sdoganato ed è facile venire virtualmente "alle mani".
come ho già scritto, io da quando sono ritornato mi sono impegnato seriamente per migliorare la mia condotta, e credo anche di esserci riuscito. nel mio piccolo vorrei rendere più civile quella sezione, a cui tengo, ma sembra una lotta contro i mulini a vento. è necessario che gli amministratori del forum mettano in chiaro delle cose anche lì. non si possono scrivere certe cose, come "sono felice che sia morto quel ladro di don Verzè". non è civile. così come non si può scrivere a caratteri cubitali "vigliacco pezzo di merda" riferito a un politico (ho quotato questo intervento nel mio primo post in questo thread, vedi pagina 1).

#70 oblomov

oblomov

    Mommy? Can I go out and kill tonight?

  • Moderators
  • 17936 Messaggi:

Inviato 01 gennaio 2012 - 23:21

E io invece rivendico il mio sacrosanto diritto a dire di essere ben poco afflitto dalla morte di un ladrone come don verzè, non fosse che questa lo ha sottratto ad un processo che meritava da tempo.
Sull'insulto di bassa Lega a caratteri cubitali invece sono d'accordo, tanto più che spesso sono l'unico contributo offerto alle discussioni.

Messaggio modificato da oblomov il 01 gennaio 2012 - 23:22

  • 0
Soltanto chi non ha approfondito nulla può avere delle convinzioni.

#71 Guest_ale_*

Guest_ale_*
  • Guests

Inviato 01 gennaio 2012 - 23:26

e io invece rivendico il mio sacrosanto diritto a dire di essere ben poco afflitto dalla morte di un ladrone come don verzè, non fosse che questa lo ha sottratto ad un processo che meritava da tempo.


guarda io non condivido questa tua espressione, ma il punto non è tanto questo. il problema che vorrei sollevare è che gli amministratori del forum dovrebbero stabilire delle regole chiare per la coabitazione in Vota la trippa.
allora: si può gioire alla morte delle persone? a quanto pare si, perché nessuno è stato redarguito (attenzione: ho scritto "redarguito", non ho chiesto il ban di nessuno, lungi da me).
allora: si possono insultare i politici? si può definire un politico "vigliacco pezzo di merda" e scriverlo a caratteri cubitali? a quanto pare si, visto che nessuno è stato redarguito (nello specifico, per l'intervento in questione vi rimando al mio quote nella pagina 1 di questo thread).
ecco cosa vorrei: delle risposte dai moderatori. e visto che "comunicazioni ai moderatori" è chiuso da mesi, ho approfittato dell'occasione (e sono pure in tema col topic) per porre delle questioni. Vota la trippa è invivibile se la si vuole vivere civilmente. come bisogna comportarsi, di conseguenza?
grazie.

#72 ArchieFisher

ArchieFisher

    pacato come il vecchio che ho in avatar da 50 anni

  • Moderators
  • 6676 Messaggi:

Inviato 01 gennaio 2012 - 23:41

Premesso che siamo OT, purtroppo votalatrippa ha sempre avuto certi problemi, che si ripetono ogniqualvolta si verificano fatti particolarmente controversi (esempi assortiti relativamente recenti: Scilipoti che fa il salto della quaglia, persone che gioiscono per gli immigrati annegati, tafferugli al giro di Padania, governi che cadono, politici del nord che insultano i terroni, personaggi controversi che muoiono).
Negli ultimi giorni dell'anno ho un po' latitato e se me ne fossi accorto prima avrei cancellato volentieri gli interventi citati da ale, come ogni tanto mi capita di fare quando vedo interventi che mi sembrano sgradevoli e/o di cattivo gusto. Oramai non penso abbia più molto senso cancellarli; non mi sembrano in generale un bello spettacolo, ma ognuno è responsabile di quello che scrive e comunque non hanno generato brutte derive nei rispettivi thread.
Un'ultima cosa. Ricordatevi che si possono segnalare i post ai moderatori.
Fine OT.

Messaggio modificato da ArchieFisher il 01 gennaio 2012 - 23:42

  • 0
Life was never better than
in nineteen sixty-three

Ogni vita ha peso e dimenticanza calcolabili

"What kind of music do you usually have here?"
"Oh, we got both kinds. We got Country, and Western."

#73 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12320 Messaggi:

Inviato 01 gennaio 2012 - 23:58

allora: si può gioire alla morte delle persone?


si

allora: si possono insultare i politici? si può definire un politico "vigliacco pezzo di merda" e scriverlo a caratteri cubitali?


assolutamente si, o solo Berlusconi può dire che milioni di persone sono coglioni?
Questo se il discorso è "ognuno si prende la responsabilità di quello che scrive", concetto che contrasta fortissimamente con quello di moderazione che prende e cancella a ogni piè sospinto solo per "cattivo gusto".
  • 1

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#74 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12320 Messaggi:

Inviato 02 gennaio 2012 - 00:08

no sul serio, perchè la questione sta diventando: volete la moderazione o le balie?
  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#75 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 35242 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 02 gennaio 2012 - 01:13

Ma quindi il livello di maturità del forum è riassunto nella domanda "si può gioire alla morte delle persone"? Mah, veramente resto di sasso, certe volte. Poi qualcuno mi spiegherà anche che gusto c'è a sparare su uno che è già morto, io la trovo la cosa più vigliacca dell'universo, ma contenti voi...
  • 0

#76 grivs

grivs

    ---o<-<

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7821 Messaggi:
  • Locationale, i'vorrei che tu e pierpinky e io

Inviato 02 gennaio 2012 - 01:37


allora: si possono insultare i politici? si può definire un politico "vigliacco pezzo di merda" e scriverlo a caratteri cubitali?


assolutamente si, o solo Berlusconi può dire che milioni di persone sono coglioni?


Ma Berlusconi deve essere ancora il perno attorno a cui ruota ogni ragionamento nell'universo?
Si sta discutendo in che toni esprimere le proprie critiche su un forum (se gli insulti sono tollerati o meno), non quale è la migliore reazione a un comportamento sbagliato tenuto da B. cinque anni fa. In ogni caso non ridurre la propria capacità critica all'insulto sarebbe (forse) una risposta un po' più intelligente.

Leggo spesso critiche ai telespettatori dei reality show, ma anche qui trovo replicate le stesse dinamiche di confronto (all'insulto rispondo con l'insulto o, a scelta, una minaccia): ormai tra vota la trippa e merde, ogni post sembra un regolamento di conti:
Bossi " Napolitano terrone"
Utente X: "Stronzo/Vigliacco/Malato di merda"

proprio pari.

Messaggio modificato da pier grieves il 02 gennaio 2012 - 01:44

  • 0
[0:08] webnicola: allora facendo una media di 80 anni e cagando 300 gr al giorno (siamo italiani dai caghiamo di piu) cachiamo 8,7 tonnellate in una vita quindi [0:09] webnicola: possiamo teorizzare che nella propria vita fa un peso di merda [0:10] webnicola: circa 100 volte il proprio peso [0:10] webnicola: cmq sostanzialmente in un anno circa si caga il proprio peso quindi potresti farti un amico di merda e nel tiro alla fune si sarebbe pari

[webnicola]: io [mi aspettavo] che si dimettesse subito o che non si dimettesse. tipo "resisto è stata solo un colpo di testa dei miei uomini" e l'assalto alla camera sfasciata e qualche cranio rotto, gente che caga dentro la testa di cicchitto morto, cose così

oggi ho combattuto come un toro. ho il cuore sfiancato. sento che stanno crollando le mura DI QUESTA BABILONIA PRECRISTIANA! vinceremo! Cit. Ale

webnicola: non sto leggendo. mi state facendo venire la colite

gli butto lì un "rizoma" così mi si bagna


#77 Piper

Piper

    Life is too short For iTunes

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8415 Messaggi:
  • LocationParadise Garage

Inviato 02 gennaio 2012 - 01:45

no sul serio, perchè la questione sta diventando: volete la moderazione o le balie?


a me sembra che ognuno sta usando questa discussione per dibattere delle "sue" questioni, perdendo completamente di vista l'intento, fin troppo ottimistico, di wago di provare a discutere su uno degli elementi che contribuisce a rendere le discussioni sul forum meno interessanti.
da questo punto di partenza si è arrivati a chi imputa a wago le volte che ha detto negro, quello che tira fuori quella volta che uno ha scritto "muori" 3 anni fa non so dove, quello che si lamenta perchè hanno dato del pezzo di merda ad un politico, quello che si lamenta perchè si lamentano di lui.
se si riuscisse per una volta a capire che non si parla di "voi" ma del forum forse la discussione potrebbe anche avere un senso, altrimenti, come in comunicazione ai moderatori, si perde solo tempo continuando a tenere in piedi un ring dove sfoggiare l'ego di ognuno di noi.

wago non ha parlato di sanzione, non ha parlato di cancellare niente, non ha parlato di giusto o sbagliato. wago, poverino, ha provato a parlare del modo di intervenire sul forum e di come questo può influire o meno sullo svolgersi della discussione. il problema non è l'insulto all'artista o al politico, il problema è l'insulto come argomentazione, perchè non provate a vedere la differenza?
le discussioni animate sono le più belle del forum secondo me, dove le differenti opinioni vengono messe sul piatto e si discute, anche con "forza". entrare nel thread della calvi, o degli horrors e dire "è una bagascia che vuole fare rock, sono dei lesbogay che si credono musicisti" senza aggiungere una riga di argomentazione, di spunto riflessivo, di dibattito con gli altri utenti è proprio l'opposto della funzione del forum; che invece dovrebbe servire ad ampliare le discussioni, a permettere scambi di opinioni, anche ad appiccicarsi ma sulla musica per la miseria (o sull'oggetto in questione), non sul "tu hai detto questo, tu hai insultato la calvi, tu hai insultato berlusconi".

wago non vi ha detto " non dovete più insultare se no vi banniamo", wago ha cercato di dirvi : diteci altro oltre l'insulto, perchè ci farebbe piacere discutere della vostra opinione e non solo di quanto sia muffoso o ricchione un musicista
  • 4
<< Poi ce la prestiamo... Insomma la patonza deve girare>>

Aurelio De Laurentiis ha lasciato la sede dove si stanno svolgendo i sorteggi dei calendari fermando uno sconosciuto che passava su un motorino dicendogli: "Portami via da questo posto". Ed è andato via come passeggero del motorino di uno sconosciuto

 
 Song 'e Ondarock - web Radio|

#78 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12320 Messaggi:

Inviato 02 gennaio 2012 - 01:49



allora: si possono insultare i politici? si può definire un politico "vigliacco pezzo di merda" e scriverlo a caratteri cubitali?


assolutamente si, o solo Berlusconi può dire che milioni di persone sono coglioni?


Ma Berlusconi deve essere ancora il perno attorno a cui ruota ogni ragionamento nell'universo?


ma chi se ne catafotte di berlusconi, era giusto un esempio, se c'è qualche politico di sinistra che ha insultato qualcuno va bene uguale, non è colpa mia se berlusconi è più famoso e mi è venuto quello. Peraltro personalmente non ho mai gioito della morte di nessuno nè in vota la trippa mi sono mai messo a postare insulti a caso (anche perchè tanto il ricevente non li leggerebbe uguale e scrivere "bossi coglione" così senza manco un ragionamento è assolutamente inutile tanto quanto scrivere r.i.p o stupidaggini simili), solo che non capisco quest'ansia di mettere norme su tutto, ma mi stupiscono pure gli utenti che vogliono essere supermoderati, ma che siete neonati che non reggete un insulto su un forum?
Per quel che vedo in giro i forum meno moderati sono quelli dove si vive meglio, qui fra poco non farà più a scrivere "cazzo" che qualche moderatore interverrà perchè di cattivo gusto. Poi oh, ognuno faccia come gli pare
  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#79 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12320 Messaggi:

Inviato 02 gennaio 2012 - 02:00


no sul serio, perchè la questione sta diventando: volete la moderazione o le balie?


a me sembra che ognuno sta usando questa discussione per dibattere delle "sue" questioni, perdendo completamente di vista l'intento, fin troppo ottimistico, di wago di provare a discutere su uno degli elementi che contribuisce a rendere le discussioni sul forum meno interessanti.


si lo so che sono off topic, del resto non mi riferivo a wago (e mi associo a geeno sulla questione), ma visto che il discorso è stata allargato da altri (adesso mi viene ale perchè ho risposto a lui) alla moderazione in senso più generale volevo rispondere su quel punto ma mi blocco qui, tanto quello che volevo dire l'ho detto. Oh, poi personalmente gli insulti gratuiti ai musicisti spesso li trovo stupidi pure io, ma preferisco che ci sia gente che spara stronzate che potrebbe risparmiarsi al forum dove uno deve calcolare ogni parola per paura di essere moderato da qualcuno, il senso è quello.

Messaggio modificato da dick laurent il 02 gennaio 2012 - 02:01

  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#80 grivs

grivs

    ---o<-<

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7821 Messaggi:
  • Locationale, i'vorrei che tu e pierpinky e io

Inviato 02 gennaio 2012 - 02:22

all'artista o al politico, il problema è l'insulto come argomentazione, perchè non provate a vedere la differenza?


Piper, a me sembra un problema che non esiste. Mi pare che la linea sia sempre stata (giustamente) tollerare l'ironia nei confronti degli artisti e non tollerare gli insulti come argomentazione (il regolamento del forum va in quella direzione).
Ditemi in che thread è andata avanti, senza che siate intervenuti, una discussione in cui qualcuno argomenta la musica di Anna Calvi fa cagare perché pare un trans brutto o la musica dei Pixies è brutta perché Franck Black è un lurido ciccione.

Anche perché in quel caso uno evita pure di rispondere all'interlocutore e da regolamento evita di alimentare un flame.

L'ironia emerge e diventa dominante nei thread in cui le argomentazioni non vertono in senso stretto sulle qualità della musica, guarda caso l'ultimo incidente è capitato nel thread delle classifiche in cui l'ironia si affianca a commenti stile è la più brutta classifica degli ultimi x anni/da quando c'è il forum, il confronto è tra supporter di X e Y e il problema principale è stabilire chi sono i trend setterS e chi i ronzini.

La questione mi pareva fosse un po' diversa, ovvero se l'uso di parole che possono risultare offensive (synth pop ricchione, musica da negri, ecc...) urti la sensibilità di qualcuno o se la tendenza a ironizzare (storpiare nomi e affini) impoverisca le discussioni (es. se muovo una critica sensata a Ok Computer, il mio interlocutore può considerarla gratuita perché scherzosamente li chiamo Radiomerd?), esasperi gli animi o offenda qualcuno e se sia il caso di mettere qualche paletto in più nel regolamento.

Personalmente la mia risposta è no. Stabilire sulla carta quando l'ironia diventa offesa e quale sia la soglia di permalosità consentita mi pare un po' dura: tra un regolamento troppo rigido e la discrezionalità dei moderatori, scelgo la seconda.


al politico, il problema è l'insulto come argomentazione, perchè non provate a vedere la differenza?


la questione traslata alla sezione politica per me invece è altra cosa, io di ironia ne vedo poca e vedo una marea di insulti e minacce varie, che di per sé sarebbero già vietati da regolamento.

A me va più che bene anche la situazione attuale, l'ambiguità che si crea sul rispetto del regolamento non mi sfiora perché se leggo un insulto non avverto il feroce bisogno di replicare con un altro insulto; non ho mai segnalato un post altrui o chiesto un ban (sinceramente mi chiedo cosa cambi) e fosse per me sarei per l'assenza di moderazione.

In tutta onestà, pensando a tutte le rotture che voi moderatori vi sorbite volontariamente, mi pare di rompere le palle anche scrivendo queste righe, però altrettanto sinceramente, vista la situazione che si è creata non mi stupisco se qualcuno chiede chiarimenti.

Messaggio modificato da pier grieves il 02 gennaio 2012 - 03:03

  • 4
[0:08] webnicola: allora facendo una media di 80 anni e cagando 300 gr al giorno (siamo italiani dai caghiamo di piu) cachiamo 8,7 tonnellate in una vita quindi [0:09] webnicola: possiamo teorizzare che nella propria vita fa un peso di merda [0:10] webnicola: circa 100 volte il proprio peso [0:10] webnicola: cmq sostanzialmente in un anno circa si caga il proprio peso quindi potresti farti un amico di merda e nel tiro alla fune si sarebbe pari

[webnicola]: io [mi aspettavo] che si dimettesse subito o che non si dimettesse. tipo "resisto è stata solo un colpo di testa dei miei uomini" e l'assalto alla camera sfasciata e qualche cranio rotto, gente che caga dentro la testa di cicchitto morto, cose così

oggi ho combattuto come un toro. ho il cuore sfiancato. sento che stanno crollando le mura DI QUESTA BABILONIA PRECRISTIANA! vinceremo! Cit. Ale

webnicola: non sto leggendo. mi state facendo venire la colite

gli butto lì un "rizoma" così mi si bagna





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq