Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Twitter


  • Please log in to reply
146 replies to this topic

#1 kebab

kebab

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3631 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2010 - 14:16

Ci sono ormai dentro fino al collo: è bellissimo, utile, comodo e bellissimo. Io lo uso in maniera molto egoista, cioè scrivo pochissimo, followo in piena senza molto criterio (da Stefano Gabbana a Pitchfork, per dire) e così ho migliaia di notizie al giorno su un'unica pagina.
Apro questo thread per due motivi:
-scambiarci notizie, novità, ecc.
-(soprattutto) quali pagine in ambito musicale (news, dritte su blog, cose così) consigliate?
  • 0

#2 soul crew

soul crew

    stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24558 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2010 - 14:40

mmh anch' io
ottimo aggregatore di notizie, links e altre cose, per ora completamente scevro da tutte le milionate di cazzate che invece scorrono nella timeline di facebook.
a tal proposito leggevo una critica su un blog in cui si diceva che facebook è il social network del qui ed ora, mentre twitter usato nella sua funzione di aggregatore, è un ottimo contenitore di memorie.
poi il fatto che ci sia il limite di 140 caratteri per ora non incoraggia nemmeno lo scrivere in bimbominkiese, almeno tra i miei follower/following... anzi a volte incoraggia inconsapevolmente alla creazione di aforisimi e frasi ad effetto niente male
  • 0

#3 cerezo

cerezo

  • Moderators
  • 15680 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2010 - 14:50

come funziona?
spesso sotto gli articoli dei blog ci sono tasti tipo "share" e il simbolo di twitter
a che servono?
  • 0

#4 Grulletta

Grulletta

    Utente non ancora abituata al nuovo forum

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 229 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2010 - 14:56

io mi sto annoiando quindi mi sto iscrivendo, così, per curiosità.
  • 0

#5 soul crew

soul crew

    stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24558 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2010 - 14:57

servono a riportare il link sul tuo profilo twitter, in modo che i tuoi follower lo possano leggere. vengono usate delle applicazioni che abbreviano gli url per eliminare il problema del limite dei 140 caratteri, così puoi aggiungerci anche un commento personale o un richiamo al titolo della discussione.

twitter è un contenitore di microblog, che però funziona anche da aggregatore di notizie e social network. funziona che ti iscrivi e cominci a seguire delle persone (o testate giornalistiche, profili di webzine ecc ecc) e il bello è che puoi seguire tutto quello che scrivono senza reciprocità, non c'è l'obbligo dell'accettazione dell'amicizia come su facebook.
una volta entrati dento ai meccanismi delle hashtag (parole chiave scritte con davanti il simbolo #) fare ricerche diventa rapido ed efficace, ad esempio ora come ora facendo una ricerca con hashtag #Cossiga, viene fuori tutto ciò che è stato scritto .
poi ci sono delle hastag particolari tipo il follow friday, il venerdì è il giorno in cui tutti gli utenti di twitter consigliano ai propri follower i profili da seguire e così si alimenta la rete di contatti.
ha varie applicazione esterne per le quali è possibile inserire album fotografici e gestire in automatico se ad esempio aggiorni la pagina del tuo blog o sito internet.
un mondo apertissimo, all'inizio bisogna smanettare un po' per capirci, ma poi ti si aprono prospettive notevoli.

altra cosa interessante: c'è il meccanismo di controllo delle identità, vengono cioè verificati gli account degli utenti famosi. quindi se segui lance armstrong (primo esempio a cazzo che mi è venuto in mente), sei sicuro che stai seguendo proprio lui in persona e ci puoi interagire e non una pagina fan creata da ignoti...
  • 0

#6 Seattle Sound

Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 37265 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 19 agosto 2010 - 15:00

servono a riportare il link sul tuo profilo twitter, in modo che i tuoi follower lo possano leggere. vengono usate delle applicazioni che abbreviano gli url per eliminare il problema del limite dei 140 caratteri, così puoi aggiungerci anche un commento personale o un richiamo al titolo della discussione.

twitter è un contenitore di microblog, che però funziona anche da aggregatore di notizie e social network. funziona che ti iscrivi e cominci a seguire delle persone (o testate giornalistiche, profili di webzine ecc ecc) e il bello è che puoi seguire tutto quello che scrivono senza reciprocità, non c'è l'obbligo dell'accettazione dell'amicizia come su facebook.
una volta entrati dento ai meccanismi delle hashtag (parole chiave scritte con davanti il simbolo #) fare ricerche diventa rapido ed efficace, ad esempio ora come ora facendo una ricerca con hashtag #Cossiga, viene fuori tutto ciò che è stato scritto .
poi ci sono delle hastag particolari tipo il follow friday, il venerdì è il giorno in cui tutti gli utenti di twitter consigliano ai propri follower i profili da seguire e così si alimenta la rete di contatti.
ha varie applicazione esterne per le quali è possibile inserire album fotografici e gestire in automatico se ad esempio aggiorni la pagina del tuo blog o sito internet.
un mondo apertissimo, all'inizio bisogna smanettare un po' per capirci, ma poi ti si aprono prospettive notevoli.


:-X

Ho bisogno di un manuale anche per l'uso di twitter mi sa. asd
  • 0

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#7 motleygian

motleygian

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 376 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2010 - 15:03

come funziona?
spesso sotto gli articoli dei blog ci sono tasti tipo "share" e il simbolo di twitter
a che servono?


E' un social network, quindi crea delle relazioni sociali virtuali. Funziona che tu ti iscrivi e decidi chi seguire. Se segui me, nella timeline di Twitter ogni qualvolta io scriverò un Twitt (gergale per messaggio) tu vedrai cosa ho scritto. Ugualmente, se io seguo te, vedrò ogni tuo aggiornamento (ma se seguo te tu non sei obbligato a seguire me e viceversa). Lo grandezza dei twit non può superare i 140 caratteri (meno di un sms) e può contenere link a pagine, foto, video, etc. Ci sono poi alcuni particolari caratteri (come la chiocciola @ o il cancelletto # che indica un hashtag) che stanno ad indicare particolari elementi sintattici del messaggio. Esempio, se il tuo nome su Twitter è cerezo e io voglio mandare un messaggio indirizzato a te (o semplicemente 'citarti') scriverò @cerezo all'inizio o in mezzo al messaggio. Se voglio scrivere cosa sto ascoltando mentre sono al computer userò la formula #nowplaying seguita dall'artista o dal disco o dalla canzone, in modo tale che chiunque può fare una ricerca partendo da quella formula e avere un quadro completo di quelli che sono gli ascolti degli utenti Twitter in quel momento (e con gli aggiornamenti in tempo reale). Ugualmente il cancelletto si usa per indicare particolari avvenimenti di cui si sta parlando. Facilmente quando ci sono catastrofi e il telegiornale ruba gli aggiornamenti in tempo reale da Twitter è perché succede che il giornalista faccia una ricerca usando #LUOGODELL'EVENTO #NOMEDELLACATASTROFE (il discorso è analogo anche per gli avvenimenti felici :D).

Dicevo, è un social network, ma molto meno invasivo di Facebook. Ad esempio non ci sono tutte le cazzate che trovi in FB come le applicazioni inutili e spione di dati; il target di utilizzatori è più 'alto' fondamentalmente perché non ci si può fare i cazzi degli altri più di tanto (cioè, non ci sono album fotografici immensi, foto da sgamare con gli ex etc etc) ed è utilissimo come aggregatore di notizie: decidendo di seguire i twitt dei quotidiani o delle riviste o dei siti (o dei mailorder, o delle etichette...) si riesce a rimanere costantemente aggiornati con una sola applicazione che risulta essere molto più intuitiva e molto meno invasiva di - ad esempio - i lettori di feed RSS.

Saluti
  • 0

#8 strafanich

strafanich

    .

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4167 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2010 - 15:06

Boh, io mi ero iscritto tempo addietro ma sostanzialmente facevo quello che faccio, meglio, con Google Reader, quindi l'ho lasciato perdere.

Ad ogni modo questo è da seguire, per forza: http://twitter.com/spinozait asd
  • 0

#9 Life Is Insignificant

Life Is Insignificant

    Deadman

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3003 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2010 - 15:23

Twitter è ottimo, non c'è paragone con facebook...
  • 0

#10 music won't save you

music won't save you

    reprobo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8758 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2010 - 15:31

Mi ci ero iscritto un annetto fa, lasciandolo poi colpevolmente quiescente; l'ho ripreso giusto pochi giorni fa, sulla scia di quello nuovo di zecca di OndaRock (a proposito, seguiteci pure lì: http://twitter.com/Ondarock).
Funzione in gran parte egoistica anche per me, con l'iscrizione alle pagine di artisti/etichette/magazine di mio interesse. Estremamente flessibile e dunque ottimo per avere anticipazioni musicali, giornalistiche etc.: poco spazio per il cazzeggio, e se anche fosse scompare rapidamente nel flusso continuo degli aggiornamenti. Già che c'ero, mi sono messo a fare un po' di microblogging anch'io, essendo molto più immediato e meno impegnativo di un vecchio blog.
Mi piace, anche se è potenzialmente dispersivo.
Pollice su, per ora, e un motivo in più per perseverare nella crociata/snobismo contro Facebook, che non mi ha mai avuto e non mi avrà mai.

-(soprattutto) quali pagine in ambito musicale (news, dritte su blog, cose così) consigliate?


Tornando alla domanda iniziale, mi sto muovendo sui contatti che già avevo in altre sedi (mail, myspace etc.), aggiungendo di volta in volta pagine seguite da amici affidabili, artisti etc. Non credo che ci sia un metodo, piuttosto i contatti si scoprono piano piano, magari anche con un occhio a eventuali contatti Twitter di siti o blog già noti e che così possono seguirsi in maniera decisamente più facile e immediata.
  • 0
in eremitaggio su http://musicwontsaveyou.com

#11 arvic

arvic

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3510 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2010 - 16:56

Negli stati uniti e in inghilterra si usa anche per postare offerte di lavoro, piano piano sta arrivando anche in europa continentale
http://www.twitjobsearch.com/
  • 0

#12 KissRelish

KissRelish

    redattore Ondagossip 2000

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8859 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2010 - 17:08

(da Stefano Gabbana a Pitchfork, per dire)

mi sono domandata "ma che cazzo scriverà di interessante stefano gabbana?"
ecco

http://twitter.com/s...ne/78846953.rss

-_-'
  • 0
Laura Amiga Putana Napole.

#13 gigiriva

gigiriva

    ï͂͑̉͆ͧͮͩ̓ͧ̒͒̉̎̂̊͆͑͐̊̓̊̅ͭ͗̐̄̏̾̄͊

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 17741 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2010 - 17:36

Con gli aggregatori mi sono sempre trovato male per l'incostanza con cui seguo le cose (dopo un mese mi ritrovo con centinaia di link che mi interesseranno un anno dopo o anche mai)


Il paragone con Facebook invece non lo capisco, sono due cose diverse, anche se la fine l'utilizzo principale è simile (per FB farsi i cazzi dei conoscenti, per Twitter farsi i cazzi delle celebrities).
  • 0

rym |


#14 kebab

kebab

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3631 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2010 - 17:48


(da Stefano Gabbana a Pitchfork, per dire)

mi sono domandata "ma che cazzo scriverà di interessante stefano gabbana?"


Non ha un cazzo da dire Gabbana ma sono unA pettegolA di prima categoria quindi anche solo il fatto che scriva "aperitivo con Eleonora" e metta questa foto: http://yfrog.com/jnfsimj mi soddisfa. Ma soprattutto:

farsi i cazzi delle celebrities


Tornando alla mia domanda principale: Raff io mi riferivo soprattutto al segnalare pagine che raccolgano news e dritte nella scena musicale, anche dei genera-hype per dire. Per esempio attraverso la pagina di Uma (che seguo molto volentieri) ho scoperto http://www.mixest.com/#
  • 0

#15 Misia M.

Misia M.

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 515 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2010 - 18:04

Per adesso nessuna voglia di registrarmi, non mi piace l'impostazione grafica ma soprattutto la struttura, mi sfuggirà qualcosa ma le pagine che ho visto finora mi son parse un elenco di frasi piccole e concise, tipo status di Facebook dei quali infatti non me ne faccio nulla. Non so, mi sembra che su Facebook ci sia più spazio per la scrittura, per un'espressione un pò più articolata. Poi certo, c'é anche tanta spazzatura, status che parlano di cazzate, esibizionisti migrati da MySpace e quant'altro, ma quella é - appunto - spazzatura alla quale non é previsto che si dia peso (e per chi non ce la fa a scremare, c'é pur sempre il pulsante Hide).
  • 0

#16 KissRelish

KissRelish

    redattore Ondagossip 2000

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8859 Messaggi:

Inviato 19 agosto 2010 - 18:11

ma sono unA pettegolA di prima categoria

ah ho capito. Piacere collega  asd
  • 0
Laura Amiga Putana Napole.

#17 Navah

Navah

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 488 Messaggi:

Inviato 20 agosto 2010 - 11:18

Non ne seguo tanti però aggiorno molto, ho trovato un sistema per aggiornarlo via sms così quando sono in giro e mi viene in mente qualcosa a caso da dire, lo dico. http://twitter.com/Navah_ se vi sentite solo bene o male scrivo spesso cazzate :D

  • 0

#18 biock

biock

    Lurker professionista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6722 Messaggi:
  • LocationLittle Panda

Inviato 20 agosto 2010 - 12:02

Boh, io mi ero iscritto tempo addietro ma sostanzialmente facevo quello che faccio, meglio, con Google Reader, quindi l'ho lasciato perdere.

Ecco appunto stessa cosa per me. Dopo qualche giorno non l'ho più usato che Google Reader basta e avanza. L'unica differenza sarebbe la parte social no?
  • 0

#19 Grulletta

Grulletta

    Utente non ancora abituata al nuovo forum

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 229 Messaggi:

Inviato 20 agosto 2010 - 13:07

Ecchellà, non conoscevo Google Reader.
Ora, minimo, per un bel po' resterò iscritta a twitter senza usarlo.
  • 0

#20 strafanich

strafanich

    .

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4167 Messaggi:

Inviato 20 agosto 2010 - 13:18

Ecco appunto stessa cosa per me. Dopo qualche giorno non l'ho più usato che Google Reader basta e avanza. L'unica differenza sarebbe la parte social no?

In realtà nemmeno quella più di tanto, anche google reader ha una componente social, puoi "seguire" anche li altri utenti e vedere articoli e notizie che condividono loro. Questa è la pagina della robe che ho condiviso io, per dire: http://www.google.co...968312997831501
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq