Vai al contenuto


Foto
* * - - - 1 Voti

dove metto i miei risparmi?


  • Please log in to reply
102 replies to this topic

#41 arvic

arvic

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3470 Messaggi:

Inviato 08 febbraio 2010 - 18:37

si ma come cavolo li deve investire sti soldi sto poveraccio alla fine?
Io avevo sentito che la migliore fosse banco di santander.


Premetto di non capire assolutamente nulla d'investimenti e fondi, però dopo l'esperienza della mia coinquilina mi guarderei bene dall'investire dei soldi in quella banca: lei aveva investito tempo fa dei soldi in un loro fondo che avrebbe dovuto permetterle di averli a disposizione tre volte all'anno per farne ciò che ne avesse voluto, ivi compreso la chiusura del fondo con liquidazione totale di quanto accumulato.
Invece il fondo venne bloccato, in piena crisi finanziaria, dato che più del tot% di coloro che lo acquisirono volle liquidarlo, con conseguente immane perdita per la caduta dei mercati.
Addirittura quelle merde le hanno offerto UN CREDITO (con ovvio interesse) piuttosto che ridarle i suoi soldi.
Da notare come sia tuttora in deficit rispetto al momento in cui TUTTI volevano estinguere il fondo, nonostante la risalita dei mercati.
Ripeto che non capisco nulla di fondi, banche et similia, ma mi sembra tutto una vergogna.
  • 0

#42 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6775 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 08 febbraio 2010 - 19:24

si ma come cavolo li deve investire sti soldi sto poveraccio alla fine?


;D

ho chiesto consulenza al commercialista di fiducia del padre della mia fidanzata, spero sappia indirizzami sulla scelta giusta.

  • 0

#43 vuvu

vuvu

    الرجل المكرسة لقضية المرأة ويقع في

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15411 Messaggi:

Inviato 08 febbraio 2010 - 19:30

Chiedi a lui:

Immagine inserita


asd
  • 0

"L'intensità del rumore provoca ostilità, sfinimento, narcisismo, panico e una strana narcosi." (Adam Knieste, cit.)

 

"Deve rimanere solo l'amore per l'arte, questo aprire le gambe e farsi immergere dal soffio celeste dello Spirito." (Simon, cit.)

 

La vita è bella solo a Ibiza (quando non c'è nessuno).


#44 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6775 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 08 febbraio 2010 - 19:34

piuttosto li brucio tutti.
  • 0

#45 vuvu

vuvu

    الرجل المكرسة لقضية المرأة ويقع في

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15411 Messaggi:

Inviato 08 febbraio 2010 - 19:35

asd

Però, ha una faccia rassicurante... asd
  • 0

"L'intensità del rumore provoca ostilità, sfinimento, narcisismo, panico e una strana narcosi." (Adam Knieste, cit.)

 

"Deve rimanere solo l'amore per l'arte, questo aprire le gambe e farsi immergere dal soffio celeste dello Spirito." (Simon, cit.)

 

La vita è bella solo a Ibiza (quando non c'è nessuno).


#46 popten

popten

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4675 Messaggi:
  • LocationCampania

Inviato 08 febbraio 2010 - 19:43


si ma come cavolo li deve investire sti soldi sto poveraccio alla fine?


;D

ho chiesto consulenza al commercialista di fiducia del padre della mia fidanzata, spero sappia indirizzami sulla scelta giusta.


ma ce l'ha il giradischi almeno?
se no che consigli ti può dare?!!
  • 0

#47 Piper

Piper

    Life is too short For iTunes

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8070 Messaggi:
  • LocationParadise Garage

Inviato 08 febbraio 2010 - 20:10


si ma come cavolo li deve investire sti soldi sto poveraccio alla fine?


;D

ho chiesto consulenza al commercialista di fiducia del padre della mia fidanzata, spero sappia indirizzami sulla scelta giusta.


Immagine inserita


  • 0
<< Poi ce la prestiamo... Insomma la patonza deve girare>>

Aurelio De Laurentiis ha lasciato la sede dove si stanno svolgendo i sorteggi dei calendari fermando uno sconosciuto che passava su un motorino dicendogli: "Portami via da questo posto". Ed è andato via come passeggero del motorino di uno sconosciuto

 
 Song 'e Ondarock - web Radio|

#48 Guest_Ortodosso_*

Guest_Ortodosso_*
  • Guests

Inviato 09 febbraio 2010 - 01:23

Li deve investire cosi:

- se veramente non vuole rischiare un cazzo, in un savings account, CD, pronti contro termine, IWPower, insomma quella cosa li' che li blocca per un po' di tempo e paga interesse fisso.

- se vuole anche guadagnarci qualcosa, in un ETF.

#49 {`tmtd`}

{`tmtd`}

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6775 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 09 febbraio 2010 - 07:41

Li deve investire cosi:

- se veramente non vuole rischiare un cazzo, in un savings account, CD, pronti contro termine, IWPower, insomma quella cosa li' che li blocca per un po' di tempo e paga interesse fisso.

- se vuole anche guadagnarci qualcosa, in un ETF.


grazie, terrò di conto anche questa opzione, dopotutto tu sei l'unico che mi ha dato un consiglio concreto..  :)
  • 0

#50 White Duke

White Duke

    facente parte dell'élite

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16287 Messaggi:

Inviato 09 febbraio 2010 - 09:58


si ma come cavolo li deve investire sti soldi sto poveraccio alla fine?
Io avevo sentito che la migliore fosse banco di santander.


Premetto di non capire assolutamente nulla d'investimenti e fondi, però dopo l'esperienza della mia coinquilina mi guarderei bene dall'investire dei soldi in quella banca: lei aveva investito tempo fa dei soldi in un loro fondo che avrebbe dovuto permetterle di averli a disposizione tre volte all'anno per farne ciò che ne avesse voluto, ivi compreso la chiusura del fondo con liquidazione totale di quanto accumulato.
Invece il fondo venne bloccato, in piena crisi finanziaria, dato che più del tot% di coloro che lo acquisirono volle liquidarlo, con conseguente immane perdita per la caduta dei mercati.
Addirittura quelle merde le hanno offerto UN CREDITO (con ovvio interesse) piuttosto che ridarle i suoi soldi.
Da notare come sia tuttora in deficit rispetto al momento in cui TUTTI volevano estinguere il fondo, nonostante la risalita dei mercati.
Ripeto che non capisco nulla di fondi, banche et similia, ma mi sembra tutto una vergogna.

Ma questo ha a che vedere con gli strumenti in cui il fondo investiva più che con la Banca che li ha promossi. Mi spiego. Se ad esempio sottoscrivo un fondo comune che investe interamente nel mercato azionario greco (vabbè, sarei un pazzo, ma questo è un altro discorso), con ciò esponendomi a un rischio piuttosto alto,  e leggo il prospetto informativo (di un qualsiasi fondo, anche quello meno speculativo del mondo), scopro che la società di gestione può bloccare i riscatti nel caso in cui questi superino  una certa percentuale rispetto al totale del patrimonio del fondo stesso. Il motivo è presto detto: in presenza di un numero elevato di riscatti, il gestore si troverebbe nelle condizioni di smobilizzare forzosamente gran parte del patrimonio, con ciò penalizzando chi rimane all'interno dell'investimento. E', insomma, una tutela nei confronti dei risparmiatori, anche se alla tua amica risulterà difficile crederlo.
  • 0
"No matter how high are one's estimates of human stupidity, one is repeatedly and recurrently startled by the fact that: a) people whom one had once judged rational and intelligent turn out to be unashamedly stupid b) day after day, with unceasing monotony, one is harassed in one's activities by stupid individuals who appear suddenly and unespectedly in the most inconvenient places and at the most improbable moments" (Carlo M. Cipolla)

#51 rimbaud_oh_yeah

rimbaud_oh_yeah

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1465 Messaggi:

Inviato 09 febbraio 2010 - 10:06

Duca che sei nel ramo dacci un consiglio anche tu! ETF per guadagnare, materasso (IWBank) per star tranquilli e non guadagnare niente?

Che l'interesse fisso nel secondo caso a me ha fatto sempre ridere, impegni 10.000 € per un anno (UN ANNO) per prendere qualcosa come 100 €. Devi impegnare tutto quello che hai o quasi per farci quello che spenderai una sera per viaggio/cena/concerto.
Non ha senso.
Allora li investi davvero in una cassetta di sicurezza o li nascondi in casa, almeno non hai dato a quegli zozzi la possibilità di fare affari con i TUOI soldi, fregando i contribuenti con balzelli e stronzate varie.
  • 0

#52 White Duke

White Duke

    facente parte dell'élite

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16287 Messaggi:

Inviato 09 febbraio 2010 - 10:46

Non esiste IL consiglio. Dipende dall'orizzonte temporale e dal profilo di rischio, due variabili decisive. Se ho un profilo di rischio medio/basso ma un orizzonte temporale molto lungo, posso persino pensare ai mercati azionari (sotto forma di fondi comuni e di ETF) come possibile investimento, ma se l'orizzonte temporale è breve, quello stesso investimento diventa di rischio alto. Se mi accontento di "preservare" il mio patrimonio nel tempo, allora si va di pronti contro termine, o in conti di deposito che garantiscono un ritorno davvero minimo ma che a differenza dei pct hanno la possibilità di essere prelevati (ma parliamo di interessi dell'1,80% con la ritenuta del 27% da pagare nel migliore dei casi), avendo comunque cura di diversificare anche questo tipo di investimento per limitare il rischio controparte (la Banca che fallisce, per es.). Degli ottimi affari si possono fare coi corporate bond, ovvero i prestiti emessi dalle società, che garantiscono degli spread rispetto ai tassi di mercato (meno "affidabile" è la situazione patrimoniale della Società, più alto sarà il tasso nominale riconosciuto a chi ci butta dentro dei soldi: questo a seconda del famoso "rating" a cui stati e società sono sottoposti), ma anche questi sono investimenti solo in apparenza sicuri, perchè se alla Società che emette il prestito butta male, tu sei nella cacca. Il discorso del costo del denaro, da cui discendono gli interessi così bassi e i 100 euro a fronte dei 10.000 investiti, sarebbe molto lungo e non so fino a che punto utile per orientare un investimento: suggerisco di prenderlo come un dato di fatto difficilmente modificabile, in modo sostanziale, nel prossimo futuro.

  • 0
"No matter how high are one's estimates of human stupidity, one is repeatedly and recurrently startled by the fact that: a) people whom one had once judged rational and intelligent turn out to be unashamedly stupid b) day after day, with unceasing monotony, one is harassed in one's activities by stupid individuals who appear suddenly and unespectedly in the most inconvenient places and at the most improbable moments" (Carlo M. Cipolla)

#53 rimbaud_oh_yeah

rimbaud_oh_yeah

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1465 Messaggi:

Inviato 09 febbraio 2010 - 11:13

Degli ottimi affari si possono fare coi corporate bond, ovvero i prestiti emessi dalle società, che garantiscono degli spread rispetto ai tassi di mercato (meno "affidabile" è la situazione patrimoniale della Società, più alto sarà il tasso nominale riconosciuto a chi ci butta dentro dei soldi: questo a seconda del famoso "rating" a cui stati e società sono sottoposti), ma anche questi sono investimenti solo in apparenza sicuri, perchè se alla Società che emette il prestito butta male, tu sei nella cacca.


Per capire: intendi le famose obbligazioni emesse dalla banche? Se sì ho notato che come interesse sono ottime (fin troppo  :) ), anche se affidare dei soldi a istituti bancari che passano il tempo a comprarsi e a vendersi tra loro non mi dà molto affidamento. Volevo infatti proprio prendere delle obbligazioni dalla mia piccola banchetta (dietro richiesta pressante del direttore ovviamente), poi mi sono informato ed ho scoperto che la mia piccola banchetta stava lì lì per essere acquistata da una grande banca del nord, che a sua volta stava cedendo il 50% ad un'altra banca, questa volta del sud, col rischio che arrivasse il pappone di turno a fare filotto di tutte le banche e scorporare, cedere, vendere e dividere.
Ok che le banche NON possono fallire, ma che quelli si fanno i giochi con i miei risparmi mettendo il mio conto sulle montagne russe non mi piace.
Comunque il Sole 24 ore, braccio delle banche, consigliava moltissimo ste obbligazioni.
  • 0

#54 monciccì

monciccì

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 750 Messaggi:

Inviato 09 febbraio 2010 - 13:51

Io non darei soldi a banche che poi finanziano aziende petrolifere, costruttrici di armi e tutte quelle belle cose così.
  • 0

#55 brachilone

brachilone

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2930 Messaggi:

Inviato 09 febbraio 2010 - 14:14

Approfitto dell'ingente quantità di esperti nel settore per chiedere se e quanto convenga il riscatto degli anni di laurea in rapporto ad altri investimenti
  • 0

#56 White Duke

White Duke

    facente parte dell'élite

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16287 Messaggi:

Inviato 09 febbraio 2010 - 16:55


Degli ottimi affari si possono fare coi corporate bond, ovvero i prestiti emessi dalle società, che garantiscono degli spread rispetto ai tassi di mercato (meno "affidabile" è la situazione patrimoniale della Società, più alto sarà il tasso nominale riconosciuto a chi ci butta dentro dei soldi: questo a seconda del famoso "rating" a cui stati e società sono sottoposti), ma anche questi sono investimenti solo in apparenza sicuri, perchè se alla Società che emette il prestito butta male, tu sei nella cacca.


Per capire: intendi le famose obbligazioni emesse dalla banche? Se sì ho notato che come interesse sono ottime (fin troppo  :) ), anche se affidare dei soldi a istituti bancari che passano il tempo a comprarsi e a vendersi tra loro non mi dà molto affidamento. Volevo infatti proprio prendere delle obbligazioni dalla mia piccola banchetta (dietro richiesta pressante del direttore ovviamente), poi mi sono informato ed ho scoperto che la mia piccola banchetta stava lì lì per essere acquistata da una grande banca del nord, che a sua volta stava cedendo il 50% ad un'altra banca, questa volta del sud, col rischio che arrivasse il pappone di turno a fare filotto di tutte le banche e scorporare, cedere, vendere e dividere.
Ok che le banche NON possono fallire, ma che quelli si fanno i giochi con i miei risparmi mettendo il mio conto sulle montagne russe non mi piace.
Comunque il Sole 24 ore, braccio delle banche, consigliava moltissimo ste obbligazioni.


Non necessariamente di Banche, non necessariamente obbligazioni italiane. Società quotate di settori disparati che si finanziano in questo modo: si tratta di cogliere le opportunità sparse per il mondo, magari in Paesi con rating più basso che hanno, al contrario, delle società solide. Sulle Banche che non possono fallire, io  non sarei così incrollabilmente certo, specie dopo i recenti fatti americani http://www.codacons....p?idInfo=109851
  • 0
"No matter how high are one's estimates of human stupidity, one is repeatedly and recurrently startled by the fact that: a) people whom one had once judged rational and intelligent turn out to be unashamedly stupid b) day after day, with unceasing monotony, one is harassed in one's activities by stupid individuals who appear suddenly and unespectedly in the most inconvenient places and at the most improbable moments" (Carlo M. Cipolla)

#57 music won't save you

music won't save you

    reprobo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8758 Messaggi:

Inviato 09 febbraio 2010 - 21:06

Approfitto dell'ingente quantità di esperti nel settore per chiedere se e quanto convenga il riscatto degli anni di laurea in rapporto ad altri investimenti


Dipende da quando lo fai e da che lavoro fai.
Posto che si tratta comunque di un salasso a medio termine (tra il tempo che ci mettono a risponderti e la possibilità di spalmare il pagamento in centoventi rate), l'utilità rispetto ad accantonamenti quali fondi pensione o simili è che in questo modo si accorciano i tempi per la eventuale pensione per chi ha cominciato a lavorare tardi e tendenzialmente si troverà a fare i conti con l'ulteriore innalzamento dell'età pensionabile: arrivati a una certa età potersi ritirare qualche anno prima può fare la differenza, in termini di qualità di vita, se non anche economici.
Per chi non lo sapesse, si può riscattare anche solo una parte degli anni di laurea, non necessariamente tutti quanti. In particolare il riscatto anche di una frazione del periodo universitario può convenire a chi si fosse iscritto fino al 1996, che così facendo vedrebbe la propria pensione soggetta a un sistema di computo misto, anziché al solo contributivo.

Ho fatto domanda un annetto fa e sono ancora in attesa che mi rispondano, prospettandomi un probabile salasso da ventimila euro o giù di lì... ::) :(
  • 0
in eremitaggio su http://musicwontsaveyou.com

#58 rimbaud_oh_yeah

rimbaud_oh_yeah

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1465 Messaggi:

Inviato 09 febbraio 2010 - 21:42

che così facendo vedrebbe la propria pensione ...


Che cos'è una battuta?  ;)
Ma davvero ancora si crede che esisterà una pensione statale tra non dico 25, ma anche 30 anni? Quelli che oggi hanno dagli 0 ai 35 anni la pensione come c'è oggi non la vedranno neanche nei libri di storia, lascia proprio perdere.
Lo stato, ogni stato, non può permettersela oggi, pensa anche solo tra 20 anni, con un mondo di vecchi sulle spalle, spese di assistenza ospedaliera, deficit economici. Senza pensare che entro 15 anni praticamente potrai prendere una miseria "forse" a 85/90 anni, per poi venire il tutto eliminato entro breve, pena la bancarotta.
Se vuoi qualcosina da vecchio devi affidarti fin d'ora a fondi privati, che se esisteranno ancora tra 60 anni qualcosa in cambio forse ti daranno.
Oppure inizi a farti il mazzo e a guadagnar soldi, ora. Non c'è altra scelta.

  • 0

#59 brachilone

brachilone

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2930 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2010 - 07:57

Se vuoi qualcosina da vecchio devi affidarti fin d'ora a fondi privati, che se esisteranno ancora tra 60 anni qualcosa in cambio forse ti daranno.
Oppure inizi a farti il mazzo e a guadagnar soldi, ora. Non c'è altra scelta.


Quindi secondo il tuo giudizio il riscatto degli anni di laurea non è conveniente? Anche io ho già fatto domanda e sono in attesa, e per quanto ne so il principio è praticamente lo stesso di quello dei fondi pensione privati, con la differenza che i soldi versati mennsilmente verranno restituiti mensilmente, senza la possibilità di riscattare tutta la somma versata. Era questa (a quanto ho compreso io) l'unica sostanziale differenza con un fondo privato, ma non capendo molto di economia non ci metto la mano sul fuoco....
  • 0

#60 Bara dei pupi

Bara dei pupi

    Pietra MIliare

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 80601 Messaggi:

Inviato 10 febbraio 2010 - 09:25


Per chi non lo sapesse, si può riscattare anche solo una parte degli anni di laurea, non necessariamente tutti quanti. 


dovessi riscattarli tutti sarei in pensione domani
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq