Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Vampire Weekend - Contra (o anche classifica miglior album 2010)


  • Please log in to reply
140 replies to this topic

#41 wago

wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18499 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 14 gennaio 2010 - 08:43

Massi', che ci sia una tendenza puo' anche essere vero, ma mi sembra fuorviante associare i synth leccati e "space-filling" degli Editor e dei Bloc Party a questo exploit dei Vampire Weekend, che si fa notare proprio (anche se non solo) per l'uso atipico dell'elettronica. Perche' quest'elettronica non riempie nessuno spazio vuoto, ne' ammicca allo stile mainstream: si affida a suoni "da oratorio", suoni che se creano corpo e atmosfera di certo non lo fanno in modo canonico.
  • 0

#42 Norman Bombardini

Norman Bombardini

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7159 Messaggi:

Inviato 14 gennaio 2010 - 12:55

... visto che quando arriva il synth in automatico aumenta esponenzialmente la qualità.


a me parrebbe un filo troppo automatica 'sta correlazione, poi stupisciti se qualcuno ti ritiene quello dei synth  asd
  • 0

#43 theCENOBYTE

theCENOBYTE

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 969 Messaggi:

Inviato 14 gennaio 2010 - 13:28

come vedi nel post precedente ho detto: ‚??anche nomi diversi tra loro‚?Ě o qualcosa del genere. il mio commento riguardava la tendenza che c‚??√® nel giro delle bands indie-pop moderne, non voleva sommare arbitrariamente gruppi (che so benissimo essere) differenti, quindi, la valutazione indipendentemente dai risultati conseguiti o dal modo di introdurre il synth mi √® sembrata chiara-netta;  poi vabb√®, ci sono anche i pareri, points of view che si escludono a vicenda...nei VW l‚??uso ‚??atipico‚?Ě dell‚?? elettronica??? io non ne vedo, sottolineo invece il passaggio (anche loro) orientato verso un suono sintetico, poi se fanno cose da ‚??oratorio‚?Ě...bah, non so che dire...
  • 0

#44 Guest_telegram_*

Guest_telegram_*
  • Guests

Inviato 14 gennaio 2010 - 13:45


... visto che quando arriva il synth in automatico aumenta esponenzialmente la qualità.

a me parrebbe un filo troppo automatica 'sta correlazione, poi stupisciti se qualcuno ti ritiene quello dei synth   asd

A me pare un filo troppo automatico anche guardare solo quello che ti fa comodo... basta scorrere gli interventi degli ultimi giorni... Swans, Pere Ubu, diversi gruppi da FM anni Settanta, Edoardo Bennato, Cop Shoot Cop... ma sì, sono quello dei synth che vuoi farci. Ho un vaffa qui fresco fresco, non so che farmene, se vuoi te lo regalo.

#45 Guest_telegram_*

Guest_telegram_*
  • Guests

Inviato 14 gennaio 2010 - 14:07

ovviamente, è un mio parere, quindi del tutto personale: dopo un disco acclamato lasciano da parte la probalità-rischio o quel minimo di imprevidibilità insita negli esordi ed affogano in un oceano di synth.

Allora anzitutto poniamo una cosa: stiamo parlando di band che partono chitarristiche e incontrano il synth lungo la strada. A me il problema sembra essenzialmente questo: non vi va gi√Ļ il fatto che si possa tradire il Dio Chitarra, altrimenti non me lo spiego, visto che con le band che partono da subito coi synth il problema non viene posto. In questo caso il trucco √® semplice: non consideratele svolte synth, ma debutti di nuove band, e scoprirete che, magicamente, i dischi vi piacciono. :P


non mi soddisfa, o meglio, non vado d‚??accordo con gente che ne fa una condizione ad uso e consumo dettata dalle circostanze e dal mainstream o per mancanza di genio creativo, investe tutto in quella direzione dimostrando (ai miei occhi) poca personalit√†, allora, una serie di comandi: ‚??metti il synth che tanto un po‚?? d‚??atmosfera piace a tutti‚?Ě-‚?Ětogli le chitarre, quel riff potrebbe essere una caduta di stile‚?Ě-‚??abbonda con gli arrangiamenti negli spazi vuoti‚?Ě etc‚?¶cio√® se penso ad Editors e company mi prende la voglia di trovare un lanciafiamme.

Eppure a me queste svolte synth non sembrano entrarci nulla col mainstream. Se andiamo a vedere tutte le band che hai nominato hanno avuto il crollo di vendite proprio dopo la svolta synth: "Tonight" dei Franz ha venduto molto meno del secondo album (il primo √® stato un best-seller, neanche lo prendo in considerazione), l'ultimo dei Bloc Party √® stato un mezzo fiasco rispetto ai primi due, il nuovo degli Editors nonostante il numero 1 in GB √® uscito dalla top-40 in appena tre settimane (per la cronaca: √® stata la pi√Ļ breve permanenza da parte di un numero 1 in cinquanta anni di classifica). Insomma sono ben fesse ste band, se adottano i synth per scopi commerciali. A me sembra li adottino invece perch√© la loro formula chitarristica era ormai ben collaudata e non permetteva chiss√† quali sviluppi... un terzo album di chitarre dei Franz avrebbe significato una fotocopia del secondo album, che gi√† era una fotocopia del primo... invece hanno scelto i synth, che consentono una variet√† timbrica infinita. E penso che lo stesso ragionamento abbiano fatto tutti gli altri. 

#46 Syddharta

Syddharta

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4475 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 14 gennaio 2010 - 14:12

Un dischetto carino, nulla pi√Ļ. Da regalare alla fidanzatina indie/twee con gli occhiali da Annie Hall durante lo scambio di marshmallow e caramelle alla fragola.

M.
  • 0

M.

 


#47 Norman Bombardini

Norman Bombardini

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7159 Messaggi:

Inviato 14 gennaio 2010 - 14:17



... visto che quando arriva il synth in automatico aumenta esponenzialmente la qualità.

a me parrebbe un filo troppo automatica 'sta correlazione, poi stupisciti se qualcuno ti ritiene quello dei synth   asd

A me pare un filo troppo automatico anche guardare solo quello che ti fa comodo... basta scorrere gli interventi degli ultimi giorni... Swans, Pere Ubu, diversi gruppi da FM anni Settanta, Edoardo Bennato, Cop Shoot Cop... ma sì, sono quello dei synth che vuoi farci. Ho un vaffa qui fresco fresco, non so che farmene, se vuoi te lo regalo.


la tua frase è chiarissima (e lapidaria): brevetta la tua teoria che i synth migliorano le musiche, AUTOMATICAMENTE.
Sul resto glisso, preferisco considerare se √® opportuno o meno stare su un forum di questo tipo. 
  • 0

#48 Guest_telegram_*

Guest_telegram_*
  • Guests

Inviato 14 gennaio 2010 - 14:28

la tua frase è chiarissima (e lapidaria): brevetta la tua teoria che i synth migliorano le musiche, AUTOMATICAMENTE.

Pfffff... che fosse applicata esclusivamente alla tipologia di indie-band chitarristiche della nuova new-wave indicata da Cenobyte non t'è venuto in mente eh? Siamo al grottesco: vedi solo quello che ti fa comodo, interpreti a coda di gatto (per non dire la variante), e ti inventi le cose dal nulla... complimenti. :)

#49 demon

demon

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1819 Messaggi:

Inviato 14 gennaio 2010 - 14:30

Un dischetto carino, nulla pi√Ļ. Da regalare alla fidanzatina indie/twee con gli occhiali da Annie Hall durante lo scambio di marshmallow e caramelle alla fragola.

M.

ahhahah gli occhiali alla annie hall  asd
  • 0

#50 Syddharta

Syddharta

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4475 Messaggi:
  • LocationMilano

Inviato 14 gennaio 2010 - 15:04


Un dischetto carino, nulla pi√Ļ. Da regalare alla fidanzatina indie/twee con gli occhiali da Annie Hall durante lo scambio di marshmallow e caramelle alla fragola.

M.

ahhahah gli occhiali alla annie hall  asd


Qualche settimana fa a Berlino ho approcciato una di questi soggetti. Una tipa di New York che aveva quegli occhiali e a capodanno un vestitino stretto anni '60 a righe verticali bianche e nere che nemmeno Twiggy. Per rendere il castigamento ancor pi√Ļ arcigno mi sono fatto anche la sorella la sera stessa.

M.
  • 0

M.

 


#51 theCENOBYTE

theCENOBYTE

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 969 Messaggi:

Inviato 14 gennaio 2010 - 16:01


ovviamente, è un mio parere, quindi del tutto personale: dopo un disco acclamato lasciano da parte la probalità-rischio o quel minimo di imprevidibilità insita negli esordi ed affogano in un oceano di synth.

Allora anzitutto poniamo una cosa: stiamo parlando di band che partono chitarristiche e incontrano il synth lungo la strada. A me il problema sembra essenzialmente questo: non vi va gi√Ļ il fatto che si possa tradire il Dio Chitarra, altrimenti non me lo spiego, visto che con le band che partono da subito coi synth il problema non viene posto. In questo caso il trucco √® semplice: non consideratele svolte synth, ma debutti di nuove band, e scoprirete che, magicamente, i dischi vi piacciono. :P


non mi soddisfa, o meglio, non vado d’accordo con gente che ne fa una condizione ad uso e consumo dettata dalle circostanze e dal mainstream o per mancanza di genio creativo, investe tutto in quella direzione dimostrando (ai miei occhi) poca personalit√†, allora, una serie di comandi: “metti il synth che tanto un po’ d’atmosfera piace a tutti”-”togli le chitarre, quel riff potrebbe essere una caduta di stile”-“abbonda con gli arrangiamenti negli spazi vuoti” etc…cio√® se penso ad Editors e company mi prende la voglia di trovare un lanciafiamme.

Eppure a me queste svolte synth non sembrano entrarci nulla col mainstream. Se andiamo a vedere tutte le band che hai nominato hanno avuto il crollo di vendite proprio dopo la svolta synth: "Tonight" dei Franz ha venduto molto meno del secondo album (il primo √® stato un best-seller, neanche lo prendo in considerazione), l'ultimo dei Bloc Party √® stato un mezzo fiasco rispetto ai primi due, il nuovo degli Editors nonostante il numero 1 in GB √® uscito dalla top-40 in appena tre settimane (per la cronaca: √® stata la pi√Ļ breve permanenza da parte di un numero 1 in cinquanta anni di classifica). Insomma sono ben fesse ste band, se adottano i synth per scopi commerciali. A me sembra li adottino invece perch√© la loro formula chitarristica era ormai ben collaudata e non permetteva chiss√† quali sviluppi... un terzo album di chitarre dei Franz avrebbe significato una fotocopia del secondo album, che gi√† era una fotocopia del primo... invece hanno scelto i synth, che consentono una variet√† timbrica infinita. E penso che lo stesso ragionamento abbiano fatto tutti gli altri. 


ma tu conosci le voci di corridoio ?...il prodotto di cui parliamo esce con una certa accessibilit√† e con una scadenza svizzera (di pari passo ad un'evoluzione che tu definisci ‚??stilistica‚?Ě), mi sembra ovvio pensare che ci sia qualcosa di abbastanza ‚??anomalo‚?Ě tra le bands citate, ‚?? non so- magari l‚??impulso √® quello di fare un disco pi√Ļ mainstream per√≤ i risultati rispetto agli obbiettivi (numeri) prefissati si rivelano di tutt‚??altra natura,  -intanto- due spiccioli li hanno guadagnati. Insomma, quante band tirano a campare soprattutto nel panorama pop dove c‚??√® un dio al giorno e la concorrenza √® spietata? io mettevo l‚??accento su ‚??quel tirare a campare‚?Ě, che in questo caso √® un diktat che omologa numerosissime bands odierne (indie/wave pop).

quindi, io osservo il fatto: la cosidetta "evoluzione-crescita" procede a senso unico e con variabili ridotte al minimo, detto ciò -ripeto- posso sbagliare perchè non ho molta competenza nel genere...
  • 0

#52 Abe

Abe

    Sharing Passions

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12134 Messaggi:
  • LocationKBH V, Danmark

Inviato 14 gennaio 2010 - 16:24

bella la recensione e anche il disco dopo diverse settimane continua a difendersi discretamente quindi un bel 7 pieno credo che se lo meritino alla fine, nei primi post non ero totalmente convinto ma sono allegri dai, (e molto pi√Ļ curati di quanto non sembri).
  • 0

#53 Guest_telegram_*

Guest_telegram_*
  • Guests

Inviato 14 gennaio 2010 - 17:08

...

Sì ma continuo a non capire cosa ci sia di male in tutto ciò, anche considerando quant'è diversa ognuna di queste evoluzioni. Il sound sintetico dei Franz non c'entra niente con quello degli Editors, che non c'entra niente con quello dei Bloc Party, che non c'entra niente con quello dei Vampire Weekend, e via dicendo. Se quindi l'offerta finale presenta un ampio ventaglio di sfumature, ben venga.

#54 theCENOBYTE

theCENOBYTE

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 969 Messaggi:

Inviato 14 gennaio 2010 - 17:43


...

Sì ma continuo a non capire cosa ci sia di male in tutto ciò, anche considerando quant'è diversa ognuna di queste evoluzioni. Il sound sintetico dei Franz non c'entra niente con quello degli Editors, che non c'entra niente con quello dei Bloc Party, che non c'entra niente con quello dei Vampire Weekend, e via dicendo. Se quindi l'offerta finale presenta un ampio ventaglio di sfumature, ben venga.


su questo ho i miei dubbi, comunque non è una questione posta in termini di "bene" o "male"(e nemmeno una questione essenzialmente legata al proprio gusto) ma una CONSTATAZIONE che traducevo dall'uso sistematico promosso dalle suddette bands. poi se tu mi dici che il synth permette una varietà timbrica infinita (cosa che non discuto)- ci sta, ma io trovo che vi sia (anche) tutt'altro a ridimensionare le finalità...

tra le poche rimaste immuni ho notato che gli Arctic Monkeys hanno evitato di adagiarsi sul climax-del-synth virando in maniera "originale", centra poco però tant'è...

  • 0

#55 wago

wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18499 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 14 gennaio 2010 - 17:53

Ma questa faccenda delle "virate synth" cosa dimostra?
Che le band indie finiscono presto le idee e hanno trovato una "soluzione standard" per far fesso il prossimo?
Anche se fosse? Io valuterei sui risultati, non sulle intenzioni. E i risultati:
a) in questo caso sono egregi (anche in molti altri, a mio modo di vedere);
b) non hanno molto a che vedere con quelli di altre band indie: il suono proposto dai VW si distingue tanto per i timbri quanto per il ruolo giocato dai synth, e proprio l'idea di elettronica messa in gioco che si muove su coordinate differenti. Poi puoi non accorgertene o fregartene altamente, pero' questa recriminazione (basata poi su un "non e' il mio settore": se non e' il tuo settore fidati di chi se ne intende, no?) potresti risparmiartela.
  • 0

#56 Guest_telegram_*

Guest_telegram_*
  • Guests

Inviato 14 gennaio 2010 - 18:07

...

Sì ma allora perché te ne lamenti se non ne fai una questione di bene e male? Se non è male, perché lagnarsene? :P

#57 theCENOBYTE

theCENOBYTE

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 969 Messaggi:

Inviato 14 gennaio 2010 - 18:13

Ma infatti sto cercando di capire, spiegami -dove hai letto delle sentenze in cassazione, dei decreti legislativi, delle proscrizioni divine, eh???  O_O

Anche se fosse? Io valuterei sui risultati, non sulle intenzioni. E i risultati:


e qui sbagli...per me vanno valutate le intenzioni e sono in stretta relazione con i risultati, mi meraviglia quest'affermazione.

a) in questo caso sono egregi (anche in molti altri, a mio modo di vedere);


si tratta di gusti

b) non hanno molto a che vedere con quelli di altre band indie: il suono proposto dai VW si distingue tanto per i timbri quanto per il ruolo giocato dai synth, e proprio l'idea di elettronica messa in gioco che si muove su coordinate differenti. Poi puoi non accorgertene o fregartene altamente, pero' questa recriminazione (basata poi su un "non e' il mio settore": se non e' il tuo settore fidati di chi se ne intende, no?) potresti risparmiartela.


ma dove?  (riferito - all'elettronica messa in gioco)

appunto non è il mio di settore cercavo di confrontare quanto detto precedentemente
  • 0

#58 wago

wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18499 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 14 gennaio 2010 - 19:31

Il processo alle intenzioni non e' cosa che mi interessi fare, nella musica prima che in ogni altra cosa. Va bene le seghe mentali, ma il masochismo no: gia' un'intenzione lodevole non fa un buon disco, se poi devo sputtanarmi pure i buoni dischi perche' le intenzioni sono discutibili ti saluto.
Per quanto riguarda l'elettronica... Credo di averlo spiegato, nella recensione e nel thread, quale mi pare essere l'intuizione dietro a quest'elettronica cosi' "economica". Pero' negando il dato di partenza che questi synth e quelli degli Editors non hanno nulla in comune, non so quanto tu possa seguire il filo del discorso.
  • 0

#59 theCENOBYTE

theCENOBYTE

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 969 Messaggi:

Inviato 14 gennaio 2010 - 21:32

quale processo ‚?? chi l‚??ha detto? Il tuo √® un esercizio di dialettica magnifico e straniante ma l'intervento √® pretestuoso, mette in luce <2 cose> che non traspaiono dai miei post, poi, il fatto che mi precludo degli ascolti perch√© non condivida l‚??intenzione √® una cosa che non mi appartiene e che tu hai aggiunto di sana pianta; ti sembra folle-perverso esaminare/guardare oggettivamente l'imput che porta ad un risultato? a me no! quello che tu ora esalti ('sto mezzo cesso senza gloria di ‚??Contra‚?Ě) non √® forse materiale determinato dalle loro intenzioni, dall‚??atteggiamento assunto della band (ovvio se poi riscontra il tuo gradimento, mi sembra stupido il solo parlarne)?‚?¶vabb√® finiamola qua, ho espresso il mio parere non voglio monopolizzare il 3d‚?¶
  • 0

#60 wago

wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18499 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 14 gennaio 2010 - 21:38

L'hai detto tu "bisogna valutare le intenzioni".
Ma il disco l'hai sentito? Perche' al di la' di discorsi di massima sulle derive synth nell'occidente contemporaneo di frasi contestualizzate non ne ho lette. Ora e' un "cesso senza gloria", de gustibus per carita', ma sarebbe bello capire cosa non ti aggrada musicalmente parlando, al di la' del "han tolto le chitarre e messo i synth come tutti".
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq