Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Soundgarden Reunion (Chris Cornell, Say Hello 2 Heaven)


  • Please log in to reply
247 replies to this topic

#21 Kesson

Kesson

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 138 Messaggi:

Inviato 07 gennaio 2010 - 10:13

Grande notizia davvero per me che adoro i Soundgarden...

davvero non ci speravo più soprattutto dopo Scream che trovo un album davvero vergognoso...non credevo alle mie orecchie quando l'ho ascoltato la prima (ed ultima) volta...


cmq a mio modo di vedere "Euphoria Morning" è un capolavoro assoluto di Chris Cornell del suo periodo post Soundgarden, i lavori con gli "Audioslave" decenti, lavori che dopo gli ultimi due album da solista sono diventati quasi un rammarico non avere più...


io ho visto gli Audioslave anni fa al tempo dell'uscita del primo album e fu una mezza delusione Cornell dal vivo, la voce era al 30% di quello che ero abituato a sentire ai tempi dei Soundagarden, ma se riesce a dosarla bene senza volere strafare (perchè non gliela fa più) potrebbe uscire qualcosa di buono...


certo è che se verranno in tour in italia non me li lascerò scappare....



sono dubbioso ma anche fiducioso...in fondo l'ultimo album degli Alice In Chains pur senza il grande Layne mi è piaciuto, è stata una bella sorpresa ed una ventata di buona musica...


speriamo per il meglio...


:D
  • 0

#22 V I K K ©

V I K K ©

    User Up To 11

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 930 Messaggi:
  • LocationDublin

Inviato 07 gennaio 2010 - 10:39

cmq a mio modo di vedere "Euphoria Morning" è un capolavoro assoluto di Chris Cornell del suo periodo post Soundgarden, i lavori con gli "Audioslave" decenti, lavori che dopo gli ultimi due album da solista sono diventati quasi un rammarico non avere più...


io ho visto gli Audioslave anni fa al tempo dell'uscita del primo album e fu una mezza delusione Cornell dal vivo, la voce era al 30% di quello che ero abituato a sentire ai tempi dei Soundagarden, ma se riesce a dosarla bene senza volere strafare (perchè non gliela fa più) potrebbe uscire qualcosa di buono...


oddio "Euphoria Morning" e' un buo album, ma capolavoro proprio no, certo se lo paragoniamo alle due fetecchie che lo hanno seguito allora si :D

Cornell dovrebbe fare come Robert Plant e dedicarsi a progetti musicalmente diversi che sappiano valorizzare la voce che gli e' riasta.

Rispetto agli Alice in Chains i Soundgarden hanno la pecca di avere un frontman musicalmente alla frutta, vocalmente menomano e senza piu' credibilita' rock. Ora non oso immaginare come possa fare una "Outshined" nel 2010 visto che gia' qualche annetto fa la rovinava tenendola per giunta nei bis a fine concerto,  bullandosi come un bambino delle elementari.

"men should know their limitations" (cit.)
  • 0

#23 R_Hogarth

R_Hogarth

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1072 Messaggi:

Inviato 07 gennaio 2010 - 12:14

oddio "Euphoria Morning" e' un buo album, ma capolavoro proprio no, certo se lo paragoniamo alle due fetecchie che lo hanno seguito allora si :D

Cornell dovrebbe fare come Robert Plant e dedicarsi a progetti musicalmente diversi che sappiano valorizzare la voce che gli e' riasta.

Rispetto agli Alice in Chains i Soundgarden hanno la pecca di avere un frontman musicalmente alla frutta, vocalmente menomano e senza piu' credibilita' rock. Ora non oso immaginare come possa fare una "Outshined" nel 2010 visto che gia' qualche annetto fa la rovinava tenendola per giunta nei bis a fine concerto,  bullandosi come un bambino delle elementari.

"men should know their limitations" (cit.)


Mah, sai Vikk, la credibilità rock ormai è come la democrazia: tutti se ne riempiono la bocca ma nessuno sa cos'è :)
se, ipoteticamente, se ne uscisse domani con un discone Hard rock molti si dimenticherebbero delle sterzate timbalandesche (che ritengo, dopo un ascolto recente, meno peggio di quanto considerato e valutato in origine dal sottoscritto). il vero problema è che vocalmente è davvero fottuto. non so sinceramente quale sia la causa, ma è davvero azzerato. il timbro è ancora quello caldo dei bei tempi, ma è svociatissimo. e siccome il repertorio dei soundgraden era tutto su registri alti, prevedo tragedie live... :)
  • 0

#24 Kesson

Kesson

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 138 Messaggi:

Inviato 07 gennaio 2010 - 13:39

Credo che la causa della caduta della voce di Cornell sia proprio insito nella struttura della voce stessa...tesa, tiratissima, ai bei tempi sentendo "beyond the wheel" o "jesus christ pose" live, venivano i brividi...


una voce così, non può durare troppo negli anni, si compromette...

alcuni live di Cornell recenti, se non tira troppo in alto la voce, sono buoni, altri in cui si cimenta in vecchi glorie dei Soundgarden fanno tristezza...

se riuscisse a coniugare i suoi evidenti limiti vocali con un buon progetto musicale potrebbe uscire qualcosa di buono anche nei live...

anche se non credo che si sentirà più una "beyond the wheel" come questa....fa venire i brividi, è davvero impressionante...

http://www.youtube.c...h?v=hTr8BNLqrOM
  • 0

#25 Perfect

Perfect

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2708 Messaggi:

Inviato 07 gennaio 2010 - 15:08


anche se non credo che si sentirà più una "beyond the wheel" come questa....fa venire i brividi, è davvero impressionante...

http://www.youtube.c...h?v=hTr8BNLqrOM

sta cantando in falsetto  :D
  • 0

#26 Guest_Sassicaia1980_*

Guest_Sassicaia1980_*
  • Guests

Inviato 07 gennaio 2010 - 17:48

Detto che fra quelli di Seattle, dopo i Nirvana per me vengono loro... che Cornell vedremo sul palco? Quello abbronzato in canotta e meches, o quello vestito da 007 casino royale?

Questi idoli dell'era seattle hanno gettato la maschera uno ad uno tutti quanti. i Soundgarden vengono a raccogliere un po' di soldi presso le nuove generazioni e non c'è niente di male, finché non incidono niente di nuovo però.

degli ultimi ridicolissimi alice in chains meglio non parlare invece

#27 Perfect

Perfect

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2708 Messaggi:

Inviato 07 gennaio 2010 - 18:43



degli ultimi ridicolissimi alice in chains meglio non parlare invece

intendi dire dal vivo ? ...perché il nuovo album non è brutto , suona indubbiamente vecchio ma è un lavoro onesto e decoroso.

  • 0

#28 Guest_Sassicaia1980_*

Guest_Sassicaia1980_*
  • Guests

Inviato 07 gennaio 2010 - 18:52




degli ultimi ridicolissimi alice in chains meglio non parlare invece

intendi dire dal vivo ? ...perché il nuovo album non è brutto , suona indubbiamente vecchio ma è un lavoro onesto e decoroso.



mah, per me ha dello scandaloso anche quello, è un'imitazione e un volersi prendere il microfono e i riflettori

#29 woody

woody

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2148 Messaggi:

Inviato 07 gennaio 2010 - 19:09

Ma come mai Cornell non avrebbe più voce nonostante sia ancora relativamente giovane?
Cioè io non l'ho mai sentito nelle  sue performance recenti, però da quello che mi dite sta messo male, da cosa è dovuto sto precoce decadimento? Droga? Alcol? Depressione? Abuso di seghe?
  • 0

#30 V I K K ©

V I K K ©

    User Up To 11

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 930 Messaggi:
  • LocationDublin

Inviato 07 gennaio 2010 - 20:31

Ma come mai Cornell non avrebbe più voce nonostante sia ancora relativamente giovane?
Cioè io non l'ho mai sentito nelle  sue performance recenti, però da quello che mi dite sta messo male, da cosa è dovuto sto precoce decadimento? Droga? Alcol? Depressione? Abuso di seghe?


credo per tabagismo cronico
  • 0

#31 ArchieFisher

ArchieFisher

    pacato come il vecchio che ho in avatar da 50 anni

  • Moderators
  • 6338 Messaggi:

Inviato 07 gennaio 2010 - 21:16

Ma come mai Cornell non avrebbe più voce nonostante sia ancora relativamente giovane?
Cioè io non l'ho mai sentito nelle  sue performance recenti, però da quello che mi dite sta messo male, da cosa è dovuto sto precoce decadimento? Droga? Alcol? Depressione? Abuso di seghe?


Se non erro aveva subito un intervento alle corde vocali dopo "Superunknown" e prima di "Down on the upside"...

  • 0
Life was never better than
in nineteen sixty-three

Ogni vita ha peso e dimenticanza calcolabili

"What kind of music do you usually have here?"
"Oh, we got both kinds. We got Country, and Western."

#32 Perfect

Perfect

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2708 Messaggi:

Inviato 07 gennaio 2010 - 22:25





degli ultimi ridicolissimi alice in chains meglio non parlare invece

intendi dire dal vivo ? ...perché il nuovo album non è brutto , suona indubbiamente vecchio ma è un lavoro onesto e decoroso.



mah, per me ha dello scandaloso anche quello, è un'imitazione e un volersi prendere il microfono e i riflettori

questo nuovo  è in realtà l'album solista di Cantrell , pubblicato con il nome Alice in Chains con in più l'aggiunta di un cantante di supporto ( Cantrell canta su molte più canzoni rispetto ai precedenti lavori di gruppo ).
Il motivo è che con il nome storico vende molto di più e riesce a dare lavoro anche ai suoi vecchi compagni d'avventura . Si può criticare questo intento commerciale ma se valuti solamente l'album per quello che offre , non è distante dagli standard dell'ultimo doppio CD del chitarrista .
naturalmente si possono fare con loro le medesime considerazioni che valgono per gli Smashing Pumpkins e i Pearl Jam ma in fin dei conti si tratta solo di un'operazione di revival che serve unicamente a fare cassa e permettere ai musicisti di andare un tour mondiale . L'epoca aurea del Grunge è definitivamente  conclusa ...da prima ancora che i giornalisti lo chiamssero Grunge , ma questo è lapalissiano ed evidente a tutti .

 

  • 0

#33 fonzignus

fonzignus

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 15 Messaggi:

Inviato 08 gennaio 2010 - 00:27

vabbè per P.J. e Pumpkins il discorso è diverso per me...i primi continuano a fare quello che voglio e dal vivo almeno da quanto internet mi permette di vedere sono ancora ottimi e vari..i secondi sono,dopo l'uscita di Jimmy Chamberlain ,uno squallidissimo progetto di Corgan (e qui si torna alla credibilità rock)....i Soundgarden poi ci dobbiamo ricordare che non sono formati solamente dal cantante,anzi,cioè dietro ci sono musicisti con i coglioni che,secondo me, posso tirare fuori ancora grandi live e perchè anche un bel cd,e poi che diamine Cornell un tanto di voce l'avrà ancora,non credo che i soldi possano farlo sputtanare fino al punto di fare figure di ... davanti al pubblico almeno che veramente poi non getti la propria dignità personale (cosa che non ha fatto con i suoi lavori...se è quello che gli piace fare lo faccia senza problemi)
  • 0

#34 ArchieFisher

ArchieFisher

    pacato come il vecchio che ho in avatar da 50 anni

  • Moderators
  • 6338 Messaggi:

Inviato 08 gennaio 2010 - 09:22

questo nuovo  è in realtà l'album solista di Cantrell


Parole sante, con tutti i difetti dei lavori solisti di Cantrell.

Cantrell canta su molte più canzoni rispetto ai precedenti lavori di gruppo.


Oddio, già su Tripod (o come lo vogliate chiamare) non è che cantasse su meno brani di ora.

  • 0
Life was never better than
in nineteen sixty-three

Ogni vita ha peso e dimenticanza calcolabili

"What kind of music do you usually have here?"
"Oh, we got both kinds. We got Country, and Western."

#35 R_Hogarth

R_Hogarth

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1072 Messaggi:

Inviato 08 gennaio 2010 - 09:26

Ma come mai Cornell non avrebbe più voce nonostante sia ancora relativamente giovane?
Cioè io non l'ho mai sentito nelle  sue performance recenti, però da quello che mi dite sta messo male, da cosa è dovuto sto precoce decadimento? Droga? Alcol? Depressione? Abuso di seghe?


In effetti si tratta di un decadimento molto precoce, se rapportato ad altri vocalist con voci altrettanto tirate (mi viene in mente david coverdale, voce tiratissima ed estremamente blues, ma che a sessant'anni suonati ancora lascia a bocca aperta, letteralmente). Credo che la cosa sia dovuta all'assenza di cure e di esercizio per mantenere la voce limpida ed efficente nel tempo. poi credo non si sia risparmiato negli eccessi, deve essere un coattone pazzesco.
  • 0

#36 Kesson

Kesson

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 138 Messaggi:

Inviato 08 gennaio 2010 - 09:56

cmq il fatto che un grande come Kim Thayl sia d'accordo nel rimettere in piedi i Soundagarden per me da molta credibilità al questo nuovo progetto.

Si può dire tutto su Cornell, ma Thayl è stato talmente tanto lontano dalle scene, che se torna in primo piano credo lo farà solo per qualcosa di valido.


Concordo con chi definisce l'ultimo degli Alice In Chains un progetto di Cantrell, canta praticamente tutto lui, il nuovo cantante fa da spalla, e il disco mi è piaciuto abbastanza.
  • 0

#37 StuntmanMike

StuntmanMike

    Membro Premium

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4900 Messaggi:

Inviato 08 gennaio 2010 - 15:00

Vabbé, intanto aspetto bavoso l'album di b-sides ( dai pregevoli ep "Loudest Love", "SOMMS", "Spoonman" e "Songs From The Superunknown"): era ora.
  • 0
Quello che se ne fotte dei punti sulla patente.

#38 soul crew

soul crew

    stocazzo

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24558 Messaggi:

Inviato 08 gennaio 2010 - 23:22

pare tutto un misunderstanding nato dall' erronea interpretazione che alcuni giornalisti hanno dato ad un post nel blog di cornell.

Solo pochi giorni fa, come un po' tutte le redazioni del mondo, annunciavamo la reunion dei Soudgarden: tuttavia The Pulse of Radio ha pubblicato un articolo molto interessante a riguardo, in cui si mette in dubbio la veridicità della notizia...

Il tutto sarebbe infatti nato da una lettura erronea del messaggio (di per sè sibillino) pubblicato sul sito ufficiale di Chris Cornell, che recitava testualmente:

La pausa di dodici anni è finita ed ora è tempo di tornare in classe. Iscrivetevi ora. I cavalieri della Sountable corrono ancora!

"The 12-year break is over and school is back in session. Sign up now. Knights of the Soundtable ride again!"

Le parole Knights Of The Soundtable sono state interpretate come sinonimo di Soundgarden, mentre in realtà altro non sono che... il nome del fanclub ufficiale della band! Poichè il messaggio non parla esplicitamente di una reunion, quindi, ci accodiamo all'osservazione sollevata da The Pulse of Radio, dubitando noi stessi dell'ufficialità della reunion; questa tesi sarebbe inoltre integrata dalle parole che Krist Novoselic, ex-bassista dei Nirvana, avrebbe detto ai reporter del Seattle Weekly blog:

Ho sentito delle voci a proposito di una reunion dei Soundgarden, in occasione del prossimo Coachella Festival ad aprile. In quanto vecchio fan della band, la cosa mi ha lasciato di stucco. Perciò ho chiesto un po' in giro e -stando ad una fonte eccellente- la voce non è vera.

"I've heard a rumor about a SOUNDGARDEN reunion at the next Coachella festival in April. As a longtime fan of the band, this blew my mind. So I poked around a little, and ?? according to an excellent source ?? the rumor is not true."

Falso allarme rientrato, dunque? O arriverà entro breve una smentita della smentita?


  • 0

#39 V I K K ©

V I K K ©

    User Up To 11

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 930 Messaggi:
  • LocationDublin

Inviato 11 gennaio 2010 - 18:04

Concordo con chi definisce l'ultimo degli Alice In Chains un progetto di Cantrell, canta praticamente tutto lui, il nuovo cantante fa da spalla, e il disco mi è piaciuto abbastanza.


Bhè gran parte del materiale degli AIC era scritto da Cantrell e da Dirt in avanti cantava quasi su tutti i pezzi, infatti l'impasto a duo voci era diventato il trademark della band.
Il nuovo vocalist (e chitarrista) degli AIC è ottimo sia su disco che dal vivo.
  • 0

#40 Francesco II di Borbone

Francesco II di Borbone

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 23 Messaggi:

Inviato 12 gennaio 2010 - 21:27

Spero che le mie perplessità vengano messe a tacere dal gruppo...con un bel cd e con qualche data in Italia magari!


Io da questa reunion mi aspetto ciò che mi aspettavo dalle reunion dei Led Zeppelin e dei Police: la possibilità di sentire i propri beniamini dal vivo e nient'altro.
A questo punto sollevo un interrogativo, secondo voi si rivelerà una chance migliore la reunion dei Soundgarden o quella degli Alice In Chains?  ::)

  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq