Vai al contenuto


Foto
* * * * - 22 Voti

$ come main$tream


  • Please log in to reply
14106 replies to this topic

#1 Uma

Uma

    Praxis Makes Perfect

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1358 Messaggi:
  • LocationNew York

Inviato 02 December 2009 - 10:56 AM

Visto che ho notato che commenti sul mainstream spesso vengono fuori in thread insospettabili, magari seguiti da gente a cui non gliene frega niente, ho pensato che fosse più utile concentrarli in un punto solo.

Disclaimer
Nessuno faccia lo scandalizzato, perché qui non si rivaluta niente. Infatti, non c'è proprio niente da RI-valutare ché si tratta di musica che non è mai stata valutata nemmeno in prima battuta, dato che sono 30 anni che la critica snobba gli artisti da classifica. Invece si può benissimo fare un discorso serio anche su questa musica qui, che, al contrario dei pesanti pregiudizi che la circondano, è molto complessa. Pure troppo, dato che spesso bisogna tenere in considerazione altri fattori come immagine e produzione.

Regole

  • - Sono considerati artisti maistream - e quindi in topic - tutti quelli presenti (ora o in passato) nella top 10 (sia album che singoli) USA o UK, più tutti quelli che vengono passati da MTV o da altri canali televisivi non satellitari
  • - E' considerato in topic ogni riferimento alla produzione, a video musicali, a esibizioni, al mercato discografico (dati di vendita e affini), all'immagine e al gossip.
  • - E' considerato OT ogni commento meramente denigratorio e privo di critica costruttiva ("fa schifo", "non mi piace", "la morte della musica", "ha successo perché ha le tette", ecc. ecc.)
  • - Saranno tollerati commenti sull'immagine e sull'aspetto fisico degli artisti, nei limiti della decenza, delle regole generali del forum, purché non producano flood di dubbio gusto.

  • 1
Nancy: "How should I sing this?"
Lee: "Like a 16 year old girl who's been dating a 40 year old man, but it's all over now"

#2 Maedhros

Maedhros

    Classic Rocker

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3973 Messaggi:

Inviato 02 December 2009 - 11:01 AM

  • [list]

  • - Saranno tollerati commenti sull'immagine e sull'aspetto fisico degli artisti, nei limiti della decenza, delle regole generali del forum, purché non producano floods di dubbio gusto.


fixed.

inizio io, ieri vado su youtube e c'è in evidenza il video nuovo di Alicia Keys, e che fai non lo guardi? (lei è super, classy, bellissima). pezzo ascoltabile ma così e così, melodia leggermente piagnona ma base piuttosto ok, anche se non ho i mezzi tecnici e le conoscenze per giudicare al meglio.
  • 0

#3 wago

wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18261 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 02 December 2009 - 11:04 AM

Cazzo volevo aprirlo io ADESSO questo thread :*
  • 0

#4 Uma

Uma

    Praxis Makes Perfect

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1358 Messaggi:
  • LocationNew York

Inviato 02 December 2009 - 11:04 AM

Grande Mauro! Non pensavo però che ti interessassi di mainstream  asd

Non ho opinione sul pezzo in questione dato che non l'ho sentito. Di certo Alicia Keys è considerata un'interprete piuttosto "nobile", non una strappona alla Rihanna per capirci, anche se appunto per fare la figura di quella che sa suonare e cantare fa roba abbastanza "piagnona"  :D


Comunque, io invece volevo riproporre il quesito che mi attanaglia da ieri.

Ho risentito "Ooops... I did it again" della Spears, un pezzo da classifica molto popolare nel 2000, quasi iconografico della decade direi.
Beh, confronto alle cose che girano adesso, sembra vecchio di 10 anni***, soprattutto come produzione, ma anche come struttura del pezzo. In particolare mi sembra invecchiato sia rispetto alla scuola r'n'b (Jay Z, Rhianna, Destiny's Child), sia rispetto alla scuola "bianca truzza" (Lady Gaga), sia rispetto alla scuola "inglese" (Lily Allen).

Secondo voi, perché? Quali sono le influenze che hanno rivoluzionato il suono del pop mainstream negli ultimi anni?


***  EDIT: ok, è vecchio di 10 anni  ::) ma la domanda resta valida
  • 0
Nancy: "How should I sing this?"
Lee: "Like a 16 year old girl who's been dating a 40 year old man, but it's all over now"

#5 Maedhros

Maedhros

    Classic Rocker

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3973 Messaggi:

Inviato 02 December 2009 - 11:12 AM

Grande Mauro! Non pensavo però che ti interessassi di mainstream  asd


e beh dai, sono pur sempre un figlio di 80s e 90s, mtv è nel dna  asd

riguardo lo status di Alicia Keys rispetto al resto della compagnia bonazze, ricordo un esilarante scena a un MTV awards o qualcosa di simile di qualche anno fa, forse ai tempi del suo primo hit ("Falling"?) in cui lei, per far vedere che è una musicista vera si esibì suonando la difficilissima "Per Elisa" di L.V.Beethoven, mortacci che brava, datemi una tastierina bontempi che quella so suonarla anche io  asd
  • 0

#6 bebo

bebo

    this modern love

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8006 Messaggi:

Inviato 02 December 2009 - 11:20 AM

anche se non ho i mezzi tecnici per giudicare al meglio.

Ti basta un pene.
  • 1
Do you wanna come over and kill some time?
Tell me facts, tell me facts, tell me facts
Tell me facts
Throw your arms around me
Do you wanna come over and kill some time?
Throw your arms around me


a beast caged
u
nderwater dancehall

#7 R_Hogarth

R_Hogarth

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1072 Messaggi:

Inviato 02 December 2009 - 11:40 AM

Grande Mauro! Non pensavo però che ti interessassi di mainstream  asd

Non ho opinione sul pezzo in questione dato che non l'ho sentito. Di certo Alicia Keys è considerata un'interprete piuttosto "nobile", non una strappona alla Rihanna per capirci, anche se appunto per fare la figura di quella che sa suonare e cantare fa roba abbastanza "piagnona"  :D


Comunque, io invece volevo riproporre il quesito che mi attanaglia da ieri.

Ho risentito "Ooops... I did it again" della Spears, un pezzo da classifica molto popolare nel 2000, quasi iconografico della decade direi.
Beh, confronto alle cose che girano adesso, sembra vecchio di 10 anni***, soprattutto come produzione, ma anche come struttura del pezzo. In particolare mi sembra invecchiato sia rispetto alla scuola r'n'b (Jay Z, Rhianna, Destiny's Child), sia rispetto alla scuola "bianca truzza" (Lady Gaga), sia rispetto alla scuola "inglese" (Lily Allen).

Secondo voi, perché? Quali sono le influenze che hanno rivoluzionato il suono del pop mainstream negli ultimi anni?


***  EDIT: ok, è vecchio di 10 anni  ::) ma la domanda resta valida


ma perchè tu britney spears riesci a collocarla da qualche parte? non è r'n'b, non è pop truzzo (è truzza lei piuttosto), al massimo le sue canzoni sembrano brani da boyband cantate da un singolo :)
  • 0

#8 Arzorro

Arzorro

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 121 Messaggi:

Inviato 02 December 2009 - 11:56 AM

Secondo voi, perché? Quali sono le influenze che hanno rivoluzionato il suono del pop mainstream negli ultimi anni?

per quello che ne so negli anni 90 gli artisti di colore avevano un pubblico soprattutto composto da persone di colore
negli ultimi 10 anni invece c'è stato un cambiamento abbastanza evidente...in parte secondo me è dovuto anche ad eminem, che si è impossessato almeno a livello mainstream del trono del rap
non so quanti "bianchi" prima dell'avvento di eminem seguissero il rap, ma credo di poter dire che sono decisamente aumentati
ad esempio in white america dice:
If I was black I woulda sold half
e riferito a dr.dre
Every fan black that I got
Was probably his in exchange for every white fan that hes got

di conseguenza gli artisti "bianchi" hanno cercato di impossessarsi di quella fetta di mercato che fino a quel punto era stata sottovalutata, inserendo elementi r&b, hip-hop, ecc
lady gaga secondo me è un'evoluzione interessante del classico pop...è brutta come poche, ma ha avuto successo proprio perchè non è la solita musica (a livello mainstream)
sono un grande fan di beyonce...non c'entra niente ma l'ho voluto dire  :P

poi in futuro vorrei farvi domande sugli U2 e su gruppi del genere che di solito vengono bollati come "venduti" talvolta a prescindere...
  • 1

#9 Pierrotelaluna

Pierrotelaluna

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5349 Messaggi:

Inviato 02 December 2009 - 12:04 PM


Grande Mauro! Non pensavo però che ti interessassi di mainstream  asd

Non ho opinione sul pezzo in questione dato che non l'ho sentito. Di certo Alicia Keys è considerata un'interprete piuttosto "nobile", non una strappona alla Rihanna per capirci, anche se appunto per fare la figura di quella che sa suonare e cantare fa roba abbastanza "piagnona"  :D


Comunque, io invece volevo riproporre il quesito che mi attanaglia da ieri.

Ho risentito "Ooops... I did it again" della Spears, un pezzo da classifica molto popolare nel 2000, quasi iconografico della decade direi.
Beh, confronto alle cose che girano adesso, sembra vecchio di 10 anni***, soprattutto come produzione, ma anche come struttura del pezzo. In particolare mi sembra invecchiato sia rispetto alla scuola r'n'b (Jay Z, Rhianna, Destiny's Child), sia rispetto alla scuola "bianca truzza" (Lady Gaga), sia rispetto alla scuola "inglese" (Lily Allen).

Secondo voi, perché? Quali sono le influenze che hanno rivoluzionato il suono del pop mainstream negli ultimi anni?


***  EDIT: ok, è vecchio di 10 anni  ::) ma la domanda resta valida


ma perchè tu britney spears riesci a collocarla da qualche parte? non è r'n'b, non è pop truzzo (è truzza lei piuttosto), al massimo le sue canzoni sembrano brani da boyband cantate da un singolo :)


Il fatto è che nel r'n'b' vengono collocate tutte ma proprio tutte le cantanti americane che escono da 10 anni a questa parte. Se poi sono almeno mulatte, veogno collocate nel filone di diritto.

  • 0
Ti ritiri tu? Tiritirità?
Tannen, io ti maledico.

#10 Maedhros

Maedhros

    Classic Rocker

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3973 Messaggi:

Inviato 02 December 2009 - 12:22 PM


anche se non ho i mezzi tecnici per giudicare al meglio.

Ti basta un pene.


in base a quello la mia opinione su Alicia è la medesima che hai tu su Natalie
  • 0

#11 Guest_telegram_*

Guest_telegram_*
  • Guests

Inviato 02 December 2009 - 12:23 PM

Secondo voi, perché? Quali sono le influenze che hanno rivoluzionato il suono del pop mainstream negli ultimi anni?


***  EDIT: ok, è vecchio di 10 anni  ::) ma la domanda resta valida

Provo a ipotizzare...

Parlando degli USA (per l'Inghilterra il discorso non vale, che fa universo a parte, e per l'Italia neanche visto che abbiamo la nostra tradizione di nomi popolarissimi): dieci anni fa il cosiddetto new r&b e l'hip-hop non avevano ancora annichilito tutto lo spazio mainstream disponibile... le due correnti in questione all'epoca le vedevo una come risvolto dell'altra, una più rivolta al pubblico femminile, l'altra a quello maschile. Ora succede che da circa una decina di anni è esplosa una mania per il featuring che a livello mainstream non si era mai vista (negli anni Novanta ce n'erano eh, ma erano ancora considerati piccoli eventi, oggi il 60% dei pezzi che salgono in vetta sono featuring)... e il featuring ha portato alla fusione inestricabile dei due universi di cui sopra, che in questa maniera hanno perso la loro settorialità sessuale (ossia sono contemporaneamente sia new r&b sia hip-hop), ingrossando ulteriormente il loro potere comunicativo e finendo per fagocitare tutto ciò che stava intorno. Se ci guardiamo indietro in questi ultimi dieci anni sono salite al vertice e sfiorite tante mode passeggere, dalle boy-band al nu-metal, l'alleanza new r&b/hip-hop invece è sempre lì, con un immobilismo che fa paura, e che di fatto ha creato il nuovo canovaccio di base per la popular music americana: oggi come oggi è difficilissimo che entri in top-10 se non ti ci appoggi.
Questo ha fatto sì che fra le produzioni vecchio stampo, quelle che hanno posto le basi per questa egemonia, continuino a suonare plausibili (penso alle TLC, che comunque non mi piacciono), mentre quelle che ne erano del tutto fuori risultano invecchiate.

Credo questo sia sostanzialmente uno dei motivi alla base, ma ovviamente non credo ci sia una sola spiegazione, quanto una concomitanza di fattori... si accettano proposte. :P

In questo ammetto che Lady Gaga suona come una ventata d'aria fresca, riuscire a sfondare in tal modo con un suono ben slegato da quelle traiettorie non è poco. Purtroppo: 1) trovo sia una grezzona, 2) riuscirà a sopravvivere con questo suono o verrà fagocitata anche lei?

#12 Ɲ●†

Ɲ●†

    Haunted

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11217 Messaggi:

Inviato 02 December 2009 - 12:29 PM

Sono troppo snob per perdere tempo col mainstream, preferisco leccare l'asfalto delle main streets...  :)

Però volente o nolente This Is The Life di Amy McDonald mi si è attaccata addosso dalla prima volta che l'ho sentita in radio... Canzone irresistibile... Ehm... Qualcuno saprebbe dirmi se anche l'album si mantiene sugli stessi livelli, o il singolo è uno specchietto per gli allocchi?
  • 0
A chemistry of commotion and style

#13 R_Hogarth

R_Hogarth

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1072 Messaggi:

Inviato 02 December 2009 - 12:35 PM


Secondo voi, perché? Quali sono le influenze che hanno rivoluzionato il suono del pop mainstream negli ultimi anni?


***  EDIT: ok, è vecchio di 10 anni  ::) ma la domanda resta valida

Provo a ipotizzare...

Parlando degli USA (per l'Inghilterra il discorso non vale, che fa universo a parte, e per l'Italia neanche visto che abbiamo la nostra tradizione di nomi popolarissimi): dieci anni fa il cosiddetto new r&b e l'hip-hop non avevano ancora annichilito tutto lo spazio mainstream disponibile... le due correnti in questione all'epoca le vedevo una come risvolto dell'altra, una più rivolta al pubblico femminile, l'altra a quello maschile. Ora succede che da circa una decina di anni è esplosa una mania per il featuring che a livello mainstream non si era mai vista (negli anni Novanta ce n'erano eh, ma erano ancora considerati piccoli eventi, oggi il 60% dei pezzi che salgono in vetta sono featuring)... e il featuring ha portato alla fusione inestricabile dei due universi di cui sopra, che in questa maniera hanno perso la loro settorialità sessuale (ossia sono contemporaneamente sia new r&b sia hip-hop), ingrossando ulteriormente il loro potere comunicativo e finendo per fagocitare tutto ciò che stava intorno. Se ci guardiamo indietro in questi ultimi dieci anni sono salite al vertice e sfiorite tante mode passeggere, dalle boy-band al nu-metal, l'alleanza new r&b/hip-hop invece è sempre lì, con un immobilismo che fa paura, e che di fatto ha creato il nuovo canovaccio di base per la popular music americana: oggi come oggi è difficilissimo che entri in top-10 se non ti ci appoggi.
Questo ha fatto sì che fra le produzioni vecchio stampo, quelle che hanno posto le basi per questa egemonia, continuino a suonare plausibili (penso alle TLC, che comunque non mi piacciono), mentre quelle che ne erano del tutto fuori risultano invecchiate.

Credo questo sia sostanzialmente uno dei motivi alla base, ma ovviamente non credo ci sia una sola spiegazione, quanto una concomitanza di fattori... si accettano proposte. :P

In questo ammetto che Lady Gaga suona come una ventata d'aria fresca, riuscire a sfondare in tal modo con un suono ben slegato da quelle traiettorie non è poco. Purtroppo: 1) trovo sia una grezzona, 2) riuscirà a sopravvivere con questo suono o verrà fagocitata anche lei?


si può dire anche che, eccezioni a parte (mc donalds, allen, poco altro) che sono tanto folgoranti qaunto effimere, uno dei punti in comune del pop mainstream attuale è l'assenza (o quasi) di strumenti musicali suonati? :(
  • 0

#14 Guest_telegram_*

Guest_telegram_*
  • Guests

Inviato 02 December 2009 - 12:41 PM

Non a caso Amy MacDonald e Lily Allen negli USA non riescono a sfondare*, proprio perché hanno un suono troppo estraneo alle coordinate di cui sopra.


*Ok la seconda ha debuttato in top-5 con l'ultimo album, ma è scesa in picchiata e andata fuori dai giochi nel giro di pochissime settimane.

#15 wago

wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18261 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 02 December 2009 - 12:43 PM

Si parlera' senz'altro dei due colossi produttivi del decennio, Timbaland e i Neptunes. Io pero' ne so proprio poco e quel poco che so tende a non piacermi (a parte "Four Minutes", " What Goes Around.../...Comes Around", "The Way I Are" per il primo; "Milkshake", "Signs" e "She Wants to Move per i secondi), attendo che mi erudiate attorno allo stile e la classe di costoro anche se "la teoria" credo di saperla.

Vorrei invece parlare di un'altra ghenga di personaggi che ha sbancato le classifiche degli ultimi anni. Quattro figuri noti come The Black Eyed Peas, quattro tizi che finche' erano tre nessuno se li filava, ma dopo aver assoldato una delle putt- ehm, cantanti piu' insopportabili del decennio hanno iniziato a piazzare un singolazzo via l'altro.
Per primo "Where is the Love?", pezzo bomba che vede la collaborazione di Justin Timberlake, una base pseudo-reggae/archi/-hop saltellante e appiccicosissima, un testo apertamente polemico verso la faccenda 11 settembre, un ritornello tutto zucchero che e' difficile levarsi dalla testa. Una cosa che e' hip-hop solo per finta, che non ha niente dello spirito stradaiolo ma essenzialmente sfrutta le trovate chiave del genere per allestire un perfetto pezzo pop, peraltro ballabilissimo e gia' evergreen di ogni festicciola. Era il 2003.
Poi "Shut Up", "Let's Get it Started", "Hey Mama", "Don't Phunk With My Heart" che troieggiano tra un genere e l'altro confezionando pezzi che hanno sempre qualcosa di irritante, ma gira che ti gira si infilano nelle orecchie e tanti saluti a tutti. Al di la' dei tanti trucchi e camuffamenti, la formuletta e' poi sempre quella comunque: i tre niggaz che snegreggiano con un hip-hop molto scandito e Fergie che spara sopra un ritornellazzo poppissimo e solo velatamente black. Un'idea da bambini dell'asilo insomma, ma messa in atto con una bravura mica da ridere nell'incastrare sempre il ritornello giusto, il travestimento giusto, la base giusta senza mai creare stacchi, impressioni di raffazzonamento o che.
Quando poi "Pump It" campiona "Misrlou" ovvero la colonna sonora di Pulp Fiction, anche la capacita' di rimaneggiamento diventa palese. Il sample e' gia' una bomba di suo, ma loro riescono a costruirci sopra un dialogo fatto di continui botta-e-risposta, voci che si incastrano col surfone schitarrone della base e un bridge lalalla' che a dirla tutta parte un po' alla Avril Lavigne, ma crea quell'attimo di sospensione che permette di riguardare indietro a tutta la giungla di controcanti e beat reggaeton (o quel che l'e', non e' il solito tuttumpa' h-h) e dire "cazzo!".

Poi "Boom Boom Pow", "I Gotta Feeling" e "Meet Me Halfway". Il primo e' qualcosa tipo il singolo dell'anno e ne diro' in una sede apposita. Una pezzo geniale e ultra-hi-tech che da' la polvere al pagliaccio Kanye West e ai suoi filtrini vocali sminchi. "I Gotta Feeling" e' volendo un passo indietro, solito mood festaiolo con un po' di indie ficcato dentro e un'impeccabile virata tunzette.
"Meet Me Halfway", forte di un ritornello cla-mo-ro-so e di una Fergie in stato di grazia (tralaltro, stranamente, non insopportabile come al solito) divulga le genialate digitali di "Boom Boom Pow" scendendo in territorio molto piu' convenzionalmente canzonettaro. Il tutto con una base che chi la ferma e' bravo (spedita e sicura, sempre un passo avanti a te, pare di sentire qualche crucco settantiano pare) e un andazzo furbetto che mostra di aver capito che il futuro del revival 80s e' il revival 90s (l'eurodance e' dietro l'angolo).

Gli album come sono? Non ne ho la piu' pallida idea; cioe', l'ultimo l'ho pure sentito e mi parve bruttarello (non avevo notato quanto fosse figa "Meet Me Halfway" pero'). Ma non vorremo mica far credere che il successo nel pop si misuri ancora sugli album?

"My Humps" fa veramente schifo, pero'.
  • 0

#16 Guest_telegram_*

Guest_telegram_*
  • Guests

Inviato 02 December 2009 - 12:48 PM

Moh, a me a parte "Boom Boom Pow", che ha una base notevole e futuristica, sembrano una più orrenda dell'altra, beato te... la stessa "Where Is The Love" che tanto lodi mi sembra una porcheria, nonché invecchiata malissimo, non a caso si sono allontanati da quel sound col nuovo album.

#17 Piper

Piper

    Life is too short For iTunes

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7572 Messaggi:
  • LocationParadise Garage

Inviato 02 December 2009 - 12:51 PM

Moh, a me a parte "Boom Boom Pow", che ha una base notevole e futuristica, sembrano una più orrenda dell'altra, beato te... la stessa "Where Is The Love" che tanto lodi mi sembra una porcheria, nonché invecchiata malissimo, non a caso si sono allontanati da quel sound col nuovo album.


anche a non piacciono per niente, trash per trash preferisco una lady gaga a quel punto. il finto rap con la troia di contorno mi ha stufato già negli anni 90 asd
  • 0
<< Poi ce la prestiamo... Insomma la patonza deve girare>>

Aurelio De Laurentiis ha lasciato la sede dove si stanno svolgendo i sorteggi dei calendari fermando uno sconosciuto che passava su un motorino dicendogli: "Portami via da questo posto". Ed è andato via come passeggero del motorino di uno sconosciuto

 
 Song 'e Ondarock - web Radio|

#18 dimensionidol

dimensionidol

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2230 Messaggi:

Inviato 02 December 2009 - 12:56 PM


Questo ha fatto sì che fra le produzioni vecchio stampo, quelle che hanno posto le basi per questa egemonia, continuino a suonare plausibili (penso alle TLC, che comunque non mi piacciono), mentre quelle che ne erano del tutto fuori risultano invecchiate.


secondo me e' l'esatto inverso...

cioe' le produzioni basate sull'r'n'b suonano sempre uguali da 10 anni...e quindi datate...sia quelle odierne che quelle di allora...cha a loro volta erano gia' la copia di cio' che michael jackson faceva nella seconda meta' degli anni '80...

il resto si salva in quanto fuori da questa omologazione...
  • 0

#19 vuvu

vuvu

    الرجل المكرسة لقضية المرأة ويقع في

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13684 Messaggi:

Inviato 02 December 2009 - 12:58 PM

A mio avviso, c'è da fare una bella distinzione tra ciò che caratterizzava l'universo mainstream negli anni novanta-ottanta, e ciò che caratterizza (predomina) oggi il popolo di Mtv e dintorni. In questi ultimi dieci anni c'è stata un'avanzata autoritaria, poderosa, incontrastata del pop rap in salsa Jay Z, Sean John Combs e compagnia bella.
Non si contano le fanciulle pseudo r&b/proto rap sfornate dai vari colossi della musica nera americana. In tal senso, bisogna procedere con molta cautela, perchè c'è tutta una serie di porcate negre da cestinare: dalle innumerevoli imitazioni in odore Beyoncé Knowles alle varie seguaci di Britney Spears, da Christina Aguilera (che reputo pessima) alla mediocre Alecia Beth Moore, aka Pink, fino ad arrivare all'insipida Rihanna. In tutto questo marasma di dolci fanciulle e bestie dorate da canestro, riesco a valutare degnamente questi titoli:

Aaliyah - Aaliyah

L'omonimo e ultimo disco di Aaliyah Dana Haughton (scomparsa prematuramente in un incidente aereo nel 2001) è un'ottima mescola di contemporary r&b e pop elettronico. Il disco è caratterizzato da melodie "ombrose" fatte viaggiare attraverso un groove seducente, mai banale. Timbaland produce e lascia il segno nell'opening track.

Missy Elliott - Miss E ...So Addictive
Missy Elliott - Under Construction

Miss Adidas è un pò la regina incontrastata dell'hip hop mainstream statunitense. Ed è un titolo ampiamente meritato, considerata la qualità media dei suoi dischi, tra i quali spiccano senza dubbio So Addictive e Under Construction. Memorabile il groove di "Work It", la mazzata  "Bring the Pain" feat Method Man, l'andatura circolare e irrisistibile di "Dog in Heat" feat Redman.
Poi, il video di "One Minute Man" ha fatto scuola.

Kelis - Kaleidoscope

Altra gemma indiscussa dell'r&b, hip hop americano, a metà strada tra Missy Elliott e il buon soul-funky di marca Motown. I Hate you so much right now.

Gwen Stefani - Love. Angel. Music. Baby.

O meglio: l'essenza del pop mainstream degli anni duemila.

La spettacolare recensione del Mazzocca racchiude ogni mio pensiero a riguardo.

Nelly Furtado - Loose
Justin Timberlake - FutureSex/LoveSounds

Entrambi i dischi rappresentarono un punto di svolta nella carrriera di questi due artisti. La prima decise di virare saggiamente verso un pop folcloristico ultra-leggero condito di hip-hop, beat tunzettari e partiture elettroniche inaspettate. Il secondo allestì un vero e proprio teatrino di dance pop in scia Michael Jackson veramente pregevole, con pezzi da urlo e groove magnetico.  
  • 1

"L'intensità del rumore provoca ostilità, sfinimento, narcisismo, panico e una strana narcosi" [cit.Adam Knieste]

La vita è bella solo a Ibiza.

 

Solange Knowles è il mio amore. 

 

Song 'e ondarock


#20 dimensionidol

dimensionidol

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2230 Messaggi:

Inviato 02 December 2009 - 13:02 PM




Missy Elliott - Miss E ...So Addictive
Missy Elliott - Under Construction


Gwen Stefani - Love. Angel. Music. Baby.


completamente in accordo...

le due artiste migliori degli ultimi 10 anni nel mainstream...

Nelly Furtado - Loose
Justin Timberlake - FutureSex/LoveSounds


completamente in disaccordo...

i due artefici dell'omologazione e appiattimento degli ultimi 10 anni....

suonano di plastica...arrangiamenti inesistenti(il condimento del pop)...e voci assolutamente dozzinali...

nelly furtado poi assolutamente poco credibile in ogni ruolo...completamente costruita e priva della benche' minima personalita'...
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq