Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Situazione preoccupante.


  • Please log in to reply
260 replies to this topic

#21 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 36083 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 16 giugno 2006 - 17:03



Ma l'utilità di riaprire thread vecchi e stravecchi in cui tutto è stato detto? Che magari era pure la volta buona che ci levavamo di torno sta muffosità assortita e nauseante che domina e spadroneggia attualmente in Rock e dintorni... 


Sì, qualcuno magari esagera, ma che palle pure sto "giovanilismo" a tutti costi, che se non si discute di un disco degli ultimi 3 mesi già si grida allo scandalo!

Personalmente, mi dà molto più fastidio veder abusato per la millesima volta il termine "muffa" (che peraltro non ho mai capito bene cosa sia), piuttosto che veder legittimamente aperta una discussione su un disco dei Pink Floyd da chi frequenta da poco il forum e non può sapere quanto se n'è discusso in precedenza.

Quanto allo "spadroneggiare", al solito, dipende dal grado di impegno e partecipazione degli utenti. Se c'è la possibilità di aprire dieci thread intelligenti sulla musica del 2009, perché non si fa?

Non si fa perchè poi arrivano i vari utenti tristemente noti a dirti che parli solo di musica che conoscono in 4 per darti delle arie, che critichi i gruppi che vendono per darti delle arie, che critichi un gruppo pop perchè ascolti l'avanguardia per darti delle arie ecc. ecc. e grazie a questi cervelloni, questi si davvero da censurare, che la gente s'è rotta il cazzo. Se te preferisci tenerti la 50° discussione sui pink floyd tienti il forum così.


E tu vuoi sostenere che una persona mediamente matura, che magari ascolta musica da vent'anni, si fa intimorire o passare la voglia di discutere con altre persone come lui solo perché vede un neofita ignorantello che scrive una di queste baggianate?
Annamo bene...

Trovo stucchevole questo ciclico piagnisteo sulle persone che si sono rotte il cazzo solo perché non sono tutti bravi e sapienti come loro e perché si parla di argomenti che li annoiano... se hanno tutte queste idee intelligenti da offrire al forum intanto iniziassero a proporle, e poi vedremo se le discussioni andranno tutte in vacca.
Io ricordo un thread sui Balcani dove non c'è stato un intervento idiota in dodici pagine consecutive.

La discussione sui Pink Floyd è semplicemente la prima di questo forum, non è colpa degli utenti nuovi se non siamo stati in grado di offrire loro un forum unico e con ricerca funzionante per più di un anno di seguito. I Pink Floyd sono una delle band più importanti della storia della musica tutta, troverei semmai assurdo vedere che nessuno avesse voglia di parlarne...
  • 0

#22 Guest_Pablito_*

Guest_Pablito_*
  • Guests

Inviato 16 giugno 2006 - 17:38

E tu vuoi sostenere che una persona mediamente matura, che magari ascolta musica da vent'anni, si fa intimorire o passare la voglia di discutere con altre persone come lui solo perché vede un neofita ignorantello che scrive una di queste baggianate?
Annamo bene...

Trovo stucchevole questo ciclico piagnisteo sulle persone che si sono rotte il cazzo solo perché non sono tutti bravi e sapienti come loro e perché si parla di argomenti che li annoiano... se hanno tutte queste idee intelligenti da offrire al forum intanto iniziassero a proporle, e poi vedremo se le discussioni andranno tutte in vacca.
Io ricordo un thread sui Balcani dove non c'è stato un intervento idiota in dodici pagine consecutive.

La discussione sui Pink Floyd è semplicemente la prima di questo forum, non è colpa degli utenti nuovi se non siamo stati in grado di offrire loro un forum unico e con ricerca funzionante per più di un anno di seguito. I Pink Floyd sono una delle band più importanti della storia della musica tutta, troverei semmai assurdo vedere che nessuno avesse voglia di parlarne...

Non capisco proprio questa tua risposta.
Non è un neofita ignorantello che fa passare la voglia di intervenire, anche perchè non è certo uno solo. Evidentemente non hai il polso sulla situazione del forum. Mi sembra che il mio discorso fosse un po' più circostanziato, ma se le tue risposte sono queste preferisco non continuare, mi pare proprio che da parte tua ci sia una gran voglia di discutere visto come hai travisato le mie parole in maniera per quanto mi riguarda deprimente.
Comunque visto che il forum è tuo mi adeguerò.

#23 baol

baol

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 34 Messaggi:

Inviato 16 giugno 2006 - 17:59

E tu vuoi sostenere che una persona mediamente matura, che magari ascolta musica da vent'anni, si fa intimorire o passare la voglia di discutere con altre persone come lui solo perché vede un neofita ignorantello che scrive una di queste baggianate?
Annamo bene...

Trovo stucchevole questo ciclico piagnisteo sulle persone che si sono rotte il cazzo solo perché non sono tutti bravi e sapienti come loro e perché si parla di argomenti che li annoiano... se hanno tutte queste idee intelligenti da offrire al forum intanto iniziassero a proporle, e poi vedremo se le discussioni andranno tutte in vacca.
Io ricordo un thread sui Balcani dove non c'è stato un intervento idiota in dodici pagine consecutive.

La discussione sui Pink Floyd è semplicemente la prima di questo forum, non è colpa degli utenti nuovi se non siamo stati in grado di offrire loro un forum unico e con ricerca funzionante per più di un anno di seguito. I Pink Floyd sono una delle band più importanti della storia della musica tutta, troverei semmai assurdo vedere che nessuno avesse voglia di parlarne...


concordo (da neofita ignorantello...  :-\)
  • 0

#24 SYD80

SYD80

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 231 Messaggi:

Inviato 16 giugno 2006 - 18:29

non "incazzatevi" il bello del forum è proprio quello di trovare una quantita innumerevole di topic che vanno dai Pink a tiziano ferro passando per i television personality....
se uno non ha voglia di leggere quel determinato topic è semplice basta non aprirlo.
poi si, ci sono dei topic senza senso tipo: come si chiama la canzone numero 11 del 3° CD uscito nel 99 con...... li stà agli utenti rendersi conto se è prettamente indispensabile aprirlo o meno...
  • 0

#25 slothrop

slothrop

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7408 Messaggi:

Inviato 16 giugno 2006 - 21:52


E tu vuoi sostenere che una persona mediamente matura, che magari ascolta musica da vent'anni, si fa intimorire o passare la voglia di discutere con altre persone come lui solo perché vede un neofita ignorantello che scrive una di queste baggianate?
Annamo bene...

Trovo stucchevole questo ciclico piagnisteo sulle persone che si sono rotte il cazzo solo perché non sono tutti bravi e sapienti come loro e perché si parla di argomenti che li annoiano... se hanno tutte queste idee intelligenti da offrire al forum intanto iniziassero a proporle, e poi vedremo se le discussioni andranno tutte in vacca.
Io ricordo un thread sui Balcani dove non c'è stato un intervento idiota in dodici pagine consecutive.

La discussione sui Pink Floyd è semplicemente la prima di questo forum, non è colpa degli utenti nuovi se non siamo stati in grado di offrire loro un forum unico e con ricerca funzionante per più di un anno di seguito. I Pink Floyd sono una delle band più importanti della storia della musica tutta, troverei semmai assurdo vedere che nessuno avesse voglia di parlarne...

Non capisco proprio questa tua risposta.
Non è un neofita ignorantello che fa passare la voglia di intervenire, anche perchè non è certo uno solo. Evidentemente non hai il polso sulla situazione del forum. Mi sembra che il mio discorso fosse un po' più circostanziato, ma se le tue risposte sono queste preferisco non continuare, mi pare proprio che da parte tua ci sia una gran voglia di discutere visto come hai travisato le mie parole in maniera per quanto mi riguarda deprimente.
Comunque visto che il forum è tuo mi adeguerò.




Che strana sensazione, ricordavo di essere io il pedante, polemista borioso e spaccapalle sempre in agguato per menarla con storie di neofiti, accesso democratico, saliscendi qualitativi, elite, meta-discussioni, etc...

Sarà perchè una volta tanto avevo fatto addirittura una proposta che, non ho timore a dirlo, mi pareva anche buona e capace, come già scritto, di salvare capra e cavoli (peraltro propongo un distinzione abbastanza oggettiva e basata su tipologie argomentative e non giudizi di valore qualitativi e capaci di ingenerare polemiche infinite), ma evidentemente qualcuno sentiva la mancanza delle solite discussioni ritrite tra il partito dei censori e quello dei buonisti.

Hanno entrambi ragion d'essere e siccome non si è mai fatta una scelta netta (e, a pensarci bene, non sono più nemmeno così sicuro che debba farlo Claudio, perlomeno per quanto riguarda il forum) e in mancanza di scelte nette di questo genere prevale la stanca generalizzata e le divergenze che crescono col tempo. Ovviamente la mancanza di decisionismo può essere concausa dell'allontanamento di tanti validi forumisti ma non è certamente l'unico motivo, c'è pure un calo di voglia di discutere mi sa (e credo possa essere una cosa normale e fisiologica).
  • 0

#26 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 36083 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 16 giugno 2006 - 22:02


E tu vuoi sostenere che una persona mediamente matura, che magari ascolta musica da vent'anni, si fa intimorire o passare la voglia di discutere con altre persone come lui solo perché vede un neofita ignorantello che scrive una di queste baggianate?
Annamo bene...

Trovo stucchevole questo ciclico piagnisteo sulle persone che si sono rotte il cazzo solo perché non sono tutti bravi e sapienti come loro e perché si parla di argomenti che li annoiano... se hanno tutte queste idee intelligenti da offrire al forum intanto iniziassero a proporle, e poi vedremo se le discussioni andranno tutte in vacca.
Io ricordo un thread sui Balcani dove non c'è stato un intervento idiota in dodici pagine consecutive.

La discussione sui Pink Floyd è semplicemente la prima di questo forum, non è colpa degli utenti nuovi se non siamo stati in grado di offrire loro un forum unico e con ricerca funzionante per più di un anno di seguito. I Pink Floyd sono una delle band più importanti della storia della musica tutta, troverei semmai assurdo vedere che nessuno avesse voglia di parlarne...

Non capisco proprio questa tua risposta.
Non è un neofita ignorantello che fa passare la voglia di intervenire, anche perchè non è certo uno solo. Evidentemente non hai il polso sulla situazione del forum. Mi sembra che il mio discorso fosse un po' più circostanziato, ma se le tue risposte sono queste preferisco non continuare, mi pare proprio che da parte tua ci sia una gran voglia di discutere visto come hai travisato le mie parole in maniera per quanto mi riguarda deprimente.
Comunque visto che il forum è tuo mi adeguerò.


Beh, ammetterai che una premessa come "la gente s'è rotta il cazzo. Se te preferisci tenerti la 50° discussione sui pink floyd tienti il forum così" non fosse proprio la base ideale per impostare una discussione...

In ogni modo - premesso che il problema in questo momento è sopravvivere, non di cosa parlare - credo che si debba semplicemente continuare a fare quello che qui abbiamo sempre fatto: essere gentili e disponibili con tutti (se lo sono anche loro), anche coi nuovi che vogliono parlare di cose già stra-discusse, lasciarglielo fare se aggiungono qualcosa di significativo su quei temi, e magari dedicarci (inteso come "gli altri che si annoiano") a trovare altri argomenti stimolanti, come ha fatto ad esempio Neko aprendo quel thread su "Musica e realtà". Niente di più, niente di meno.

Quanto a Sloth: non è mancanza di decisionismo (termine che - chissà perché - mi fa sempre ripensare al defunto Bettino Craxi), è semplicemente una mia scelta: credo che sarebbe sciocco dire a un nuovo utente che non ha mai parlato di musica su un forum in vita sua "qua ci siamo rotti il cazzo di parlare dei Pink Floyd, fattene una ragione o ti banniamo".
Credo che invece sarebbe intelligente stimolare gli utenti ad aprire discussioni che contengano - al di là del nome del disco o del gruppo - un particolare spunto, che permetta di avviare una discussione quantomeno decorosa (anche se deja-vu).

D'altronde, ripeto, non possiamo imputare agli utenti le nostre carenze: se questo forum fosse rimasto sempre lo stesso per 5 anni, e si potesse fare una ricerca su tutte le discussioni già fatte, sarebbe molto più ragionevole bloccare sul nascere nuovi thread su certi argomenti.
  • 0

#27 Guest_gneo_*

Guest_gneo_*
  • Guests

Inviato 16 giugno 2006 - 22:13

non "incazzatevi" il bello del forum è proprio quello di trovare una quantita innumerevole di topic che vanno dai Pink a tiziano ferro passando per i television personality....
se uno non ha voglia di leggere quel determinato topic è semplice basta non aprirlo.
poi si, ci sono dei topic senza senso tipo: come si chiama la canzone numero 11 del 3° CD uscito nel 99 con...... li stà agli utenti rendersi conto se è prettamente indispensabile aprirlo o meno...


quoto, e aggiungo che ho girato un po' di forum, mentre questo era disattivato, e non ho mai visto tante paranoie circa la condizione di salute del forum. Semplicemente tutti accettavano sia i topic sui Meat Puppets, che quelli sui Rolling Stones, questa storia del "gruppo di cui si è gia' parlato" chiude la bocca a tanti a cui interessa quel periodo. Esempio: a uno piacciono le sonorità sixties, e i grandi classici, quello non ne può parlare in quanto argomento banale e già discusso...

Da come certi la mettono sembra che uno deve consultarsi con l'avvocato prima di aprire un topic, fa quasi passare la voglia di aprirne (di seri e intelligenti)

#28 slothrop

slothrop

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7408 Messaggi:

Inviato 16 giugno 2006 - 22:22

Quanto a Sloth: non è mancanza di decisionismo (termine che - chissà perché - mi fa sempre ripensare al defunto Bettino Craxi), è semplicemente una mia scelta: credo che sarebbe sciocco dire a un nuovo utente che non ha mai parlato di musica su un forum in vita sua "qua ci siamo rotti il cazzo di parlare dei Pink Floyd, fattene una ragione o ti banniamo".



Ma io ti seguo assolutamente, l'ho scritto in entrambi i post (e pure l'esigenza di "decisionismo" da me stesso citata la comincio a mettere in dubbio). Sarà pure la giornataccia e i cazzi familiari ma vedo che proprio non mi so spiegare...


Credo che invece sarebbe intelligente stimolare gli utenti ad aprire discussioni che contengano - al di là del nome del disco o del gruppo - un particolare spunto, che permetta di avviare una discussione quantomeno decorosa (anche se deja-vu).


E pure qui, quando parlavo dell'ipotetica "seconda sezione" e in particolare dei thread-monografici-connotati intendevo esattamente questo.

Io ho proposto la dicotomia tipologica perchè lo stacco maggiore lo avverto tra quei due generi di discussione, per altri (forse Paolo ma non credo sia solo questo) magari la distinzione dev'essere tra muffa e non-muffa però Claudio, al di là che son convinto pure io che il calo possa essere fisiologico e dipendere in gran parte proprio dai "vecchi", è palese che una certa frustrazione assale i vecchi quando aprono pagine del tutto piene di titoli non interessanti e magari una discussione valida finisce a pagina 2 (dove non verrà vista da moltissimi) nel giro di una giornata o meno.
Anche questo mi pare un dato oggettivo (e palesato dalle molte lamentele, legittime o meno sono assai frequenti) di cui tenere conto.
Aggiungendo una sezione secondo me si evita pure di dover ricorrere a decisionismi editoriali (sul forum) che forse alla fin fine sono fuori luogo.
  • 0

#29 Francis

Francis

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3017 Messaggi:

Inviato 16 giugno 2006 - 22:26

Diciamoci anche la verità: quest'anno per il momento il panorama musicale sta proponendo ben poco...manca un disco, un artista nuovo, capace di smuovere le opinioni...la scena è piuttosto piatta, ecco perchè a mio avviso il proliferare di tante discussioni retrò/nostalgiche.
  • 0

#30 slothrop

slothrop

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7408 Messaggi:

Inviato 16 giugno 2006 - 22:28

Diciamoci anche la verità: quest'anno per il momento il panorama musicale sta proponendo ben poco...manca un disco, un artista nuovo, capace di smuovere le opinioni...la scena è piuttosto piatta, ecco perchè a mio avviso il proliferare di tante discussioni retrò/nostalgiche.



Boh, a me sembra che esca tanta roba buona e ascolto meno della metà della metà delle novità che si sciroppa l'indieblogger medio.
  • 0

#31 brasato

brasato

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 284 Messaggi:

Inviato 16 giugno 2006 - 22:30

che palle
  • 0

#32 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 36083 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 16 giugno 2006 - 22:38

Sloth, avevo capito che la pensavi come me, era solo una precisazione per dire che anche apparenti "non decisioni" sono in realtà frutto di una scelta.

Quanto alla bipartizione... boh, sinceramente la trovo un po' macchinosa, forse anche un po' discriminatoria... temo insomma che possa risolversi una bipartizione "discussioni intelligenti (poche) vs. resto del mondo", quando io vorrei invece che fosse il resto del mondo a diventare "più intelligente".

D'altronde è pure ovvio che le discussioni più complesse attirino meno persone, è sempre stato così. Semmai, si potrebbe fare un'altra cosa: premiare come "importanti" le discussioni ritenute migliori. In questo modo resterebbero a lungo in evidenza e darebbero anche un'idea più precisa di quali siano gli obiettivi e lo stile del forum.

Personalmente, resto dell'idea che si possa tranquillamente riuscire a far diventare interessante pure una nuova discussione sui Beatles, basta che ci siano gli spunti e le idee.
  • 0

#33 Francis

Francis

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3017 Messaggi:

Inviato 17 giugno 2006 - 01:26

Anche secondo me è giusto poter parlare tranquillamente dei Beatles e di Bowie senza pensare a quanto possa essere stato già scritto in passato...ci sarà sempre gente che vuole dire la sua su questi artisti, perchè hanno prodotto musica fantastica che resiste a ogni cambio generazionale...specialmente ora che, visto il cambio di forum, si è costretti in qualche modo a "ripartire da zero" non vedo perchè stangare qualche discussione solo perchè già presente nel vecchio.
Riguardo alle uscite discografiche di questo 2006, bah per il momento non vedo molto per cui entusiasmarsi, non a caso i thread dedicati ai dischi usciti quest'anno sono pochissimi...se ci fosse qualche album che davvero fa sensazione, ci sarebbero utenti invogliati a scriverci sopra...e invece così non è, perchè per il momento a parte i "grandi nomi" (Morrissey, Placebo, Keane, Pearl Jam ecc) le uniche cose che ho ascoltato che sono degne di considerazione sono i Long Blondes e le Organ.
  • 0

#34 Guest_Pablito_*

Guest_Pablito_*
  • Guests

Inviato 17 giugno 2006 - 01:43

Beh, ammetterai che una premessa come "la gente s'è rotta il cazzo. Se te preferisci tenerti la 50° discussione sui pink floyd tienti il forum così" non fosse proprio la base ideale per impostare una discussione...

In ogni modo - premesso che il problema in questo momento è sopravvivere, non di cosa parlare - credo che si debba semplicemente continuare a fare quello che qui abbiamo sempre fatto: essere gentili e disponibili con tutti (se lo sono anche loro), anche coi nuovi che vogliono parlare di cose già stra-discusse, lasciarglielo fare se aggiungono qualcosa di significativo su quei temi, e magari dedicarci (inteso come "gli altri che si annoiano") a trovare altri argomenti stimolanti, come ha fatto ad esempio Neko aprendo quel thread su "Musica e realtà". Niente di più, niente di meno.

Belle parole come sempre, peccato che questi utenti rispettosi li vedi solo tu.
Guarda non ti rispondo perchè mi sono veramente stufato di tutto. E poi come dici tu bisogna pensare a sopravvivere, sennò poi non diamo il diritto al primo stronzo di turno di dirci che se parliamo di gente che vende 1000 dischi lo facciamo per tirarcela. Pensiamo a sopravvivere, il motivo poi lo troviamo.

Guarda qui come viene trattato uno che apre una discussione su un gruppo sconosciuto:
http://www.ondarock....=98.msg1877#new
poi dici perchè non li aprono. Ma no è meglio parlare dei pink floyd coi neofiti, gli stessi che ti trattano di merda se provi a criticarli ovviamente.

#35 Guest_DiamondSeaII_*

Guest_DiamondSeaII_*
  • Guests

Inviato 17 giugno 2006 - 07:05

Diamond Sea per esempio mi potrebbbe spiegare che senso ha riaprire un thread che lui stesso aveva già aperto nel vecchio forum ?


Se ti riferisci al thread sui Dream Syndicate ti riporto quello che scritto:

Mi ero già incaricato nel vecchio forum di aprire un thread su questa band e siccome nel new deal forumistico ho notato una grande nostalgia per il buon vecchio rock di una volta(Pink Floyd,Who,Neil Young,Velvet Underground,David Bowie)consiglio l'ascolto dei DS a tutti i muffosi che credono che il rock sia imploso dopo il 1980,e anche perchè la band si Steve Wynn credo sia il miglior compromesso fra vecchio e nuovo.


P.S. Spero che questo topic non sia considerato dalla redazione "esclusivamente autorefernziale,desideroso di fare sfoggio di presunto superiore buongusto,non in grado di stuzzicare la curiosità degli altri utenti."Anche perchè non mi risulta che i Dream Syndicate siano popolari quanto Pink Floyd,Who,Beatles o David Bowie e magari qualcuno li conosce solo di nome e potrebbe volerli approfondire.

;D


Ho detto tutto lì,non mi è sembrato un'argomento particolarmente abusato o suscettile di muffosità.Io non vedo sinceramente come un dramma questo rispolvero dei classici,magari ci sono persone che hanno ancora tanto da dire al riguardo,se a qualcuno non interessa parlare dei Pink Floyd o dei Who(personalmente non mi stancherei mai di parlarne)semplicemente non interviene nella discussione oppure apre un thread sui TUUNG i sui cLOUDDEAD(per esempio).Rispetto e stimo tmtd e bebo che vogliono parlare di musica nuova e recente,ma non mi pare giusto denigrare i cosidetti "muffosi" solo perchè amano musica del passato che a dire il vero non stanca mai.Una cosa costruttiva sarebbe cercare un pò di spronarli a uscire dal guscio e a superare certi pregiudizi anzichè dargli addosso accusandoli di abbassare la qualità del forum.

#36 sonicam

sonicam

    Melonball Bounce

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1704 Messaggi:

Inviato 17 giugno 2006 - 07:39

Rispetto e stimo tmtd e bebo che vogliono parlare di musica nuova e recente,ma non mi pare giusto denigrare i cosidetti "muffosi" solo perchè amano musica del passato che a dire il vero non stanca mai.Una cosa costruttiva sarebbe cercare un pò di spronarli a uscire dal guscio e a superare certi pregiudizi anzichè dargli addosso accusandoli di abbassare la qualità del forum.


La questione esposta da tmtd e bebo non penso debba essere travisata. Il loro intento, penso, sia quello di incitare un po' il buon senso in quei forumisti che aprono thread su argomenti stra-abusati. Insomma se ne viene aperto uno con cognizione di causa, con qualche spunto interessante, sono certo che verrà apprezzato anche dagli stessi bebo e tmtd. Se ne vengono aperti "alla cazzo" 10 in due giorni, senza alcuno spunto interessante, a causa dell'incontinenza forumistica di certi personaggi, mi pare più che lecita una critica da parte loro.
  • 0
This Is a Journey Into Sound
From Their Minds To Yours

Domanda: È vero che in una delle vostre prime performances ingoiaste dei microfoni?
Ilpo: Sì, quando io e Mika ci chiamavamo "Sine", dopo gli Ultra 3. Uno di noi ingoiò i microfoni e l'altro suonò il suo corpo battendogli il torso.

warning: there is nothing wrong. all distorsions are fully intentional.

#37 Nekokuma

Nekokuma

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1197 Messaggi:

Inviato 17 giugno 2006 - 08:07

Io ho proposto la dicotomia tipologica perchè lo stacco maggiore lo avverto tra quei due generi di discussione, per altri (forse Paolo ma non credo sia solo questo) magari la distinzione dev'essere tra muffa e non-muffa però Claudio, al di là che son convinto pure io che il calo possa essere fisiologico e dipendere in gran parte proprio dai "vecchi", è palese che una certa frustrazione assale i vecchi quando aprono pagine del tutto piene di titoli non interessanti e magari una discussione valida finisce a pagina 2 (dove non verrà vista da moltissimi) nel giro di una giornata o meno.
Anche questo mi pare un dato oggettivo (e palesato dalle molte lamentele, legittime o meno sono assai frequenti) di cui tenere conto.
Aggiungendo una sezione secondo me si evita pure di dover ricorrere a decisionismi editoriali (sul forum) che forse alla fin fine sono fuori luogo.


io sarei favorevolissimo alla divisione proposta da slothrop, ma anche in alternativa a rendere "importanti" alcuni tipi di discussione, anche per il semplice motivo che a mio parere e anche per pura esperienza personale, thread su temi o argomenti specifici che richiedono un minimo di riflessione in più rispetto al dire mi piace/non mi piace hanno un tempo di gestazione più lungo, magari lo si legge, ci si interessa, ma rispondere immediatamente non è così facile e automatico, sono thread ai quali io stesso prima di rispondere devo riflettere o magari documentarmi anche e così credo che facciano anche gli altri utenti interessati a discussioni che vanno un po' più nel profondo. La divisione o l' "importante" li farebbero rimanere di più in prima pagina, dando la possibilità a chi vuole di leggerli con calma, metabolizzarli e, se si vuole, di rispondere, senza il rischio che se non si risponde immediatamente il thread finisce in ventesima pagina dopo 4 ore, pur essendo interessante per tante persone che non si sentono ancora di entrare nel merito della discussione ma che magari lo farebbero volentieri dopo un po'.
  • 0

#38 wago

wago

    FURTHERMORE

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19430 Messaggi:
  • LocationBergamo

Inviato 17 giugno 2006 - 08:33

Anche secondo me è giusto poter parlare tranquillamente dei Beatles e di Bowie senza pensare a quanto possa essere stato già scritto in passato...ci sarà sempre gente che vuole dire la sua su questi artisti


credo che si debba semplicemente continuare a fare quello che qui abbiamo sempre fatto: essere gentili e disponibili con tutti (se lo sono anche loro), anche coi nuovi che vogliono parlare di cose già stra-discusse, lasciarglielo fare se aggiungono qualcosa di significativo su quei temi


Guardate che nessuno ha mai scritto che non si deve discutere dei Beatles, di Bowie o dei Pink Floyd, ne' si e' sognato anche solo lontanamente di farlo. State mancando il punto. Claudio, sono d'accordissimo con quello che scrivi, mi sembra pero' che molti dei thread su dischi "storici" aperti in questo nuovo forum non rispondano fin dal primissimo messaggio ai requisiti che poni. Il problema non e' che siano discussioni su dischi storici, ma che chi li ha aperti non aveva nulla da dire a loro riguardo.
  • 0

#39 mr.paradise

mr.paradise

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 808 Messaggi:

Inviato 17 giugno 2006 - 09:11

anch'io mi trovo d'accordo con la proposta di slotroph e credo che comunque anche ad insistere con temi e concetti di cui l'abbondante abuso passato ha riempito i nostri cervelli fino a saturarli non si riesca tuttavia a creare una reale situazione di stallo nel forum. infatti l'afflusso continuo di nuove utenze rinnova ciclicamente le osservazioni e i pensieri ed al massimo uno che proprio non ce la fa più a parlare dei king crismon basta che se ne stia alla larga.
l'idea di suddividere ulteriormente la sezione rock e dintorni fungerebbe da ottimo filtro per tutte le discussioni che ruotano attorno a materiale di cui io non provo nessun particolare interesse, e non penso di essere l'unico, per quanto la mia situazione (stando alle playlists settimanali) sia tanto tragica in termini di originalità. così almeno non sarei tentato dall'intervenire senza nessuna conoscenza alle spalle e rovinare un'eventuale armonia raggiunta a suon di raffinatezze del settore.
  • 0
soldato witt: lei non si sente mai solo?
sergente welsh: solo in mezzo alla gente

mi sono innamorato di un'attrice hard

Non morite come me

#40 Guest_kionni_*

Guest_kionni_*
  • Guests

Inviato 17 giugno 2006 - 10:06

rock e dintorni non ha più senso di esistere.
Pressoché tutti gli interventi mi danno il senso che vengano scritti solo per ostentare ed imporre la propria "cultura". Raramente mi è capitato di leggere (anche non intervenendo, ma imparando molto da essa) una discussione stimolante.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq