Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Io Non Capisco La Gente Che Non Ci Piacciono I Crauti.


  • Please log in to reply
141 replies to this topic

#1 Cyclo

Cyclo

    Palmen am balkon

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6370 Messaggi:

Inviato 06 febbraio 2015 - 11:46

Una domanda: dato che mi capita spesso di recente di ascoltare musica attuale di produzione austriaca e tedesca di vario genere e dato che in rete, in italiano, si trova molto poco al riguardo, mi domandavo se potesse esserci un minimo di interesse per un topic dove:

 

- si parli, appunto, di musica con quella provenienza (o al massimo, svizzera).

- si parli di musica attuale (quindi: niente kraut rock, niente Kraftwerk, niente Scorpions, niente Falco, niente Mozart :)) ma con la possibilità di spaziare fra i generi in maniera assolutamente libera, senza nessuna preclusione per il rap, il mainstream di qualità, l'elettronica.

- sia bandita la polemica sterile.

 

Il tutto rigorosamente extra cathedra (non ho la competenza minima per fare altrimenti e non mi interessa mostrare capacità che non ho) ed in spirito di condivisione e di reciproco scambio.

Sul genere: "io ho scoperto questa roba, che ne pensate?" "non mi piace più di tanto, ma senti cosa ascolto io"

 

Attendo adesioni o manifestazioni di disinteresse....  


  • 5

ma che te ne frega dei meno o dei più sei grande ormai, è ora di pensare a una moto di grossa cilindrata.

 

#2 mueller80

mueller80

    mainstream Star

  • Banned
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1407 Messaggi:

Inviato 06 febbraio 2015 - 12:19

molto interessante, procedi pure!


  • 0

#3 Moreno Saporito

Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 06 febbraio 2015 - 12:20

 , niente Falco, 

 

ueh ma come ti permetti?

sai che giorno è oggi?


  • 0

 


#4 Cyclo

Cyclo

    Palmen am balkon

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6370 Messaggi:

Inviato 06 febbraio 2015 - 12:34

 

 , niente Falco, 

 

ueh ma come ti permetti?

sai che giorno è oggi?

 

 

:facepalm: 

 

Mi metto subito in punizione in ginocchio sui ceci.  <_<


  • 0

ma che te ne frega dei meno o dei più sei grande ormai, è ora di pensare a una moto di grossa cilindrata.

 

#5 Moreno Saporito

Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 06 febbraio 2015 - 12:48

ah ecco


  • 0

 


#6 Seattle Sound

Seattle Sound

    Non sono pigro,è che non me ne frega un cazzo.

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 37221 Messaggi:
  • LocationTiny little green

Inviato 06 febbraio 2015 - 14:01

sulla Svizzera c'è ferrata la Signora! 


  • 0

Alfonso Signorini: "Hai mai aperto una cozza?"
Emanuele Filiberto: "Sì, guarda, tante. Ma tante..."
(La Notte degli Chef, Canale 5)

 

"simpatico comunque eh" (Fily, Forum Ondarock)

 

"passere lynchane che finiscono scopate dai rammstein"

"Io ho sofferto moltissimo per questo tipo di dipendenza e credo di poterlo aiutare. Se qualcuno lo conosce e sente questo appello mi faccia fare una telefonata da lui, io posso aiutarlo"
(Rocco Siffredi, videomessaggio sul web)


"Ah, dei campi da tennis. Come diceva Battiato nella sua canzone La Cura"


#7 Reynard

Reynard

    Bicicletta di grossa cilindrata

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10120 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 06 febbraio 2015 - 14:14

Rispolvero Reynard der Fuchs per l'occasione.


  • 0
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#8 Reynard

Reynard

    Bicicletta di grossa cilindrata

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10120 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 06 febbraio 2015 - 14:39

Allora, visto che nessuno rompe il ghiaccio lo rompo io.

 

Immagino che Notwist si possano dare per scontati. E parlando di Austria, Fennesz e Soap&Skin dovrebbero esserti arrivati.

 

Qualche nome anni '00 che vale la pena ascoltare: Audiac, Jurgen Paape ("So weit wie noch nie"), Lali Puna. I To Rococo Rot hanno tirato fuori un album con Arto Lindsay, l'anno scorso. Se ti piacciono le indi-femmine, prova "Mutual Friends" delle Boy.

 

Anni '80-'90: consiglio sempre il post-punk dei Fehlfarben, la wave molto particolare dei Die Haut, il gotico degli Aurora, il post-rock di Village of Savoonga e di Mouse On Mars.

 

Un assaggio, speriamo si aggiungano altri (specie i miei vecchi compagni di squadra crucca), ché di roba da citare ce ne è ancora parecchia.


  • 1
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#9 Moreno Saporito

Moreno Saporito

    burzumaniaco

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 84791 Messaggi:

Inviato 06 febbraio 2015 - 14:40

sulla Svizzera c'è ferrata la Signora! 

 

i Velma <3 tra le mie band del cuore


  • 1

 


#10 Cyclo

Cyclo

    Palmen am balkon

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6370 Messaggi:

Inviato 06 febbraio 2015 - 16:00

Allora, visto che nessuno rompe il ghiaccio lo rompo io.

 

Immagino che Notwist si possano dare per scontati. E parlando di Austria, Fennesz e Soap&Skin dovrebbero esserti arrivati.

 

Qualche nome anni '00 che vale la pena ascoltare: Audiac, Jurgen Paape ("So weit wie noch nie"), Lali Puna. I To Rococo Rot hanno tirato fuori un album con Arto Lindsay, l'anno scorso. Se ti piacciono le indi-femmine, prova "Mutual Friends" delle Boy.

 

Anni '80-'90: consiglio sempre il post-punk dei Fehlfarben, la wave molto particolare dei Die Haut, il gotico degli Aurora, il post-rock di Village of Savoonga e di Mouse On Mars.

 

Un assaggio, speriamo si aggiungano altri (specie i miei vecchi compagni di squadra crucca), ché di roba da citare ce ne è ancora parecchia.

 

Mi sembra un inizio molto interessante.

Qualcosa di Soap & Skin e Notwist l'ho ascoltato.

 

Ma ho una conoscenza molto superficiale per cui mi piacerebbe che si introducesse un gruppo/artista per volta, spiegando brevemente chi sono, cosa fanno, a chi possono piacere e mettendo 2/3/4 di link esplicativi da youtube, soundcloud, rym, o quel che volete voi.

Giusto per dare un minimo di "basi" e mettere la curiosità a chi passa di qui per andare ad approfondire.

 

Però liberissimi di fare come si vuole: io questo topic l'ho "messo al mondo" poi è giusto che vada avanti con le sue gambine...  :)

Forse prima gli andrebbe dato un nome un po' meno scrauso di "Può interessare?"....  asd


  • 0

ma che te ne frega dei meno o dei più sei grande ormai, è ora di pensare a una moto di grossa cilindrata.

 

#11 Reynard

Reynard

    Bicicletta di grossa cilindrata

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10120 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 06 febbraio 2015 - 16:32

Hai ragione, ma qui dal lavoro mi riesce difficile approfondire. Appena posso linko.


  • 0
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#12 corrigan

corrigan

    気持ち悪い

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10947 Messaggi:
  • LocationHK

Inviato 06 febbraio 2015 - 16:44

dovresti cambiare titolo alla discussione cyclo, cosi' e' quantomeno anonimo.


  • 0

I distrust orthodoxies, especially orthodoxies of dissent
「その時僕はミサト さんから逃げる事しかできなかった。 他には何もできない、 他も云えない… 子供なんだと ... 僕はわかった

 


#13 bachelor kisses

bachelor kisses

    always crashing in the same car

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 777 Messaggi:

Inviato 06 febbraio 2015 - 17:14

Come titolo propongo io non capisco la gente, che non ci piacciono i crauti (chi non coglie la citazione è un ANEDONISTA che non apprezza la Grande Monica).

 

Ci sarebbe da scriverne per pagine pure soffermandosi soltanto sulla mitica Morr Music e sulla marea di artisti e dischi pregevoli che l'etichetta ha sfornato. Per il momento, mi limito alla mia top seven:

 

1: Lali Puna - Scary World Theory. Glitch delicati come piccole stelle scoppiettanti nel cielo di Monaco; cassa-rullante muovi-culetto; voce sussurrata a cantare nenie che s'insinuano sotto pelle già al decimo secondo.

 

2: Ms. John Soda - No P. or D. Pure questi, come i Lali Puna, nati da una costola dei Notwist - il fratello Micha coadiuvato dalla carnosa bavaresotta Stefanie Böhm. Più sballonzolosi dei Lali Puna, ma ugualmente glitchosi.

 

3. Tied & Tickled Trio - Observing Systems. Restiamo in casa Acher, ed è un dolce restare. Qui siamo più sul versante nu-jazz: brani strumentali, ottoni, basi elettroniche minimali e ritmi sbilenchi. Per appassionati sia di Charles Mingus che di B. Fleischmann che di entrambi.

 

4. Manual - Until Tomorrow. Questo è un disco dolcissimo e stupendo. Non dico altro: ascoltatelo.

 

5. Mùm - Yesterday Was Dramatic, Today is OK. Il loro album Morr è pure il mio preferito. Cinematico, umorale, suadente.

 

6. AA.VV. - Blue Skied an' Clear. Mega-compilation obbligatoria.

 

7: B. Fleischmann - The Humbucking Coil. Minimalismo pop, classe a secchiate.

 

DIMENTICAVO: il mio preferito in assoluto, Falling Into Place dei Komeit! :wub: Questi due ex-ragazzotti sono stati trascuratissimi, tanto che più che sciogliersi credo si siano lasciati sprofondare nell'oblio. Eppure la loro è musica di quella che non vuoi dimenticare, per continuare ad essere felice, semplicemente: https://www.youtube....h?v=2i_7FtUkDbQ

 

 

 

Come etichetta interessante, e non troppo distante dalla roba Morr, c'è la Kitty-Yo, di cui consiglio: Raz Ohara, Tarwater e i già citati To Rococo Rot.

 

 

 

Poi vabbè, vogliamo parlare di Apparat? :wub: I miei preferiti:

 

Silizium Ep: aldilà del bene e del male.

The Devil's Walk: sottovalutatissimo, qui Appy affina la scrittura e suona con una band al completo.

Walls: il più pop, bellissimi i brani con Raz Ohara alla voce, sebbene il culmine sia Arcadia cantata dallo stesso Apparat.


  • 1

Why should you want any other, when you're a world within a world?


#14 Reynard

Reynard

    Bicicletta di grossa cilindrata

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10120 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 06 febbraio 2015 - 17:32

Attento che i Mùm sono islandesi (anche se per affinità stilistica li lascerei).


  • 0
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#15 bachelor kisses

bachelor kisses

    always crashing in the same car

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 777 Messaggi:

Inviato 06 febbraio 2015 - 17:38

Attento che i Mùm sono islandesi (anche se per affinità stilistica li lascerei).

 

 

Touché. Oltre che per posizione geografica, tra l'altro, a livello di sonorità hanno molto delle Bjork, dei Sigur Ròs e di varia islandesanza difficilmente pronunciabile. Però la Morr è tedesca, e loro ne sono stati tra i più degni rappresentanti. Uhm... questione spinoza.


  • 0

Why should you want any other, when you're a world within a world?


#16 Cyclo

Cyclo

    Palmen am balkon

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6370 Messaggi:

Inviato 06 febbraio 2015 - 17:45

Come titolo propongo io non capisco la gente, che non ci piacciono i crauti (chi non coglie la citazione è un ANEDONISTA che non apprezza la Grande Monica).

 

asd

 

Io avevo pensato a "Musica nuova in cucina" (anche questa, citazione molto colta, più o meno della stessa d'epoca) ma questo titolo la batte per manifesta superiorità.


  • 0

ma che te ne frega dei meno o dei più sei grande ormai, è ora di pensare a una moto di grossa cilindrata.

 

#17 Cyclo

Cyclo

    Palmen am balkon

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6370 Messaggi:

Inviato 06 febbraio 2015 - 17:46

dovresti cambiare titolo alla discussione cyclo, cosi' e' quantomeno anonimo.

Sapessi come farlo....  :unsure:


  • 0

ma che te ne frega dei meno o dei più sei grande ormai, è ora di pensare a una moto di grossa cilindrata.

 

#18 Reynard

Reynard

    Bicicletta di grossa cilindrata

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10120 Messaggi:
  • LocationComo

Inviato 06 febbraio 2015 - 21:29

Vado con i link.

 

Gli Audiac hanno tirato fuori un malcagato album una decina di anni fa, un qualcosa tra trip-hop, kraut, Scott Walker e dosi di raffinatezza assai poco bismarckiana

https://www.youtube....h?v=NTKte64x_Bk

 

Jurgen Paape ha introdotto gli anni '00 con questa dolce carezza elettronica 

https://www.youtube....h?v=KJOIpqJ2VqA

 

Dei Lali Puna citati anche dal valente Bachelor consiglio pure l'album "Faking The Books", un che di grintoso ma trattenuto, un che di ipnotico ma movimentato, un che d'affranzosato ma teutonico

https://www.youtube....h?v=5jRNWY_Zah0

 

I Fehlfarben sono un classico del post-punk, squadrati, marziali, no-nosense, astenersi perditempo. Ora possono risultare un po' scontati ma all'epoca erano uno dei fari della scena tedesca.

https://www.youtube....h?v=1gKwduFVsV4

 

I Die Haut sono una creatura anomala, wave fortemente americanizzata nei suoni ma molto (mittel)europea nelle atmosfere. Stilisticamente vari senza essere dispersivi, il loro tratto distintivo era avere ospiti di lusso alle voci.

Ad esempio Lydia Lunch regala il suo incedere indolente e blasé a questo elettrizzante western-wave:

https://www.youtube....h?v=Qr2Kde2uuXs

mentre Jeffrey Lee Pierce è più desertico e luciferino che mai in questa cavalcata piena di tensione:

https://www.youtube....h?v=PjHg97EyvvE

 

Chiudiamo con i Village of Savoonga:

https://www.youtube....h?v=cvozqQyTUfw


  • 1
La firma perfetta dev'essere interessante, divertente, caustica, profonda, personale, di un personaggio famoso, di un personaggio che significa qualcosa per noi, riconoscibile, non scontata, condivisibile, politicamente corretta, controcorrente, ironica, mostrare fragilità, mostrare durezza, di Woody Allen, di chiunque tranne Woody Allen, corposa, agile, ambiziosa, esperienzata, fluente in inglese tedesco e spagnolo, dotata di attitudini imprenditoriali, orientata alla crescita professionale, militassolta, automunita, astenersi perditempo.

#19 bachelor kisses

bachelor kisses

    always crashing in the same car

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 777 Messaggi:

Inviato 06 febbraio 2015 - 22:47


 

Jurgen Paape ha introdotto gli anni '00 con questa dolce carezza elettronica 

https://www.youtube....h?v=KJOIpqJ2VqA

 

 

Uh, che bella! Questa l'ho scoperta grazie al Dj-kicks di Erlend Oye (Kings of Convenience). Me l'hai riportata in auge.

 

Bellone pure Faking the Books, più chitarroso e grintoso, come hai detto tu stesso. Dei Lali apprezzo pure l'esordio, sebbene col senno di poi mi sembri una - ottima - prova generale per il capolavoro che ne conseguirà.

 

Non dimentichiamoci di Ulrich Schnauss: Boards of Canada meet Slowdive. https://www.youtube....h?v=CbjG--qXb_0


  • 1

Why should you want any other, when you're a world within a world?


#20 Владимир Гозерин

Владимир Гозерин

    Grande eletto non anglofonista Kadosch

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23554 Messaggi:

Inviato 06 febbraio 2015 - 23:06

sì ma invece di citare le solite indiate dette centomila volte qualcuno che citi band che cantano in tedesco e che lì contino qualcosa sul serio no eh? Io ne so qualcuna, magari domani faccio un elenchino, tuttavia non è ancora una scena di cui sono proprio esperto...


  • 0
RYM ___ i contenuti

"SOVIET SAM" un blog billizzimo




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq