Vai al contenuto


Foto
- - - - -

L'immondo spettacolo delle classifiche e altre manifestazioni dell'idiozia umana


  • Please log in to reply
2380 replies to this topic

#21 vegeta851

vegeta851

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8571 Messaggi:
  • LocationFerrara

Inviato 21 ottobre 2008 - 13:00

hooper ha realizzato anche l'eccellente poltergeist, se non lo vogliamo considerare di spielberg.


per me sono ottimi pure "Quel Motel Vicino Alla Palude" e "Il Tunnell dell'Orrore". Non male pure la sua versione di "Salem's Lot" di King (anche se sarebbe da vedere nella versione integrale), e "The Mangler", talmente trash da meritare rispetto.

Certo che negli ultimi 20 anni (a partire dal pessimo sequel di "Non aprite quella porta") si è bruciato alla grande, ormai è l'ombra di sè stesso.


  • 0

#22 Perfect

Perfect

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2708 Messaggi:

Inviato 21 ottobre 2008 - 13:28

1. La Casa  (Sam Raimi)
2. Nightmare - Dal Profondo della Notte (Wes Craven)
3. Tetsuo - The Iron Man (Shinya Tsukamoto)
4. Alien
5. Halloween (John Carpenter)
6. Shining (Stanley Kubrick)
7. Videodrome ( David Cronenberg )
8. Non aprite quella porta
9. Re-Animator
10. La Casa 2 (Sam Raimi)

  • 0

#23 vegeta851

vegeta851

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8571 Messaggi:
  • LocationFerrara

Inviato 22 ottobre 2008 - 09:04

"lo sconosciuto" (the unknown) è un muto del '27 di browning.


sul mulo si trova?
  • 0

#24 Guest_DesmondJones_*

Guest_DesmondJones_*
  • Guests

Inviato 22 ottobre 2008 - 09:29

così parrebbe.

#25 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12042 Messaggi:

Inviato 22 ottobre 2008 - 10:04

così parrebbe.


cosa avrai voluto dire
  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#26 slothrop

slothrop

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7405 Messaggi:

Inviato 22 ottobre 2008 - 11:20

1. Non aprite quella porta (Hooper)
2. La notte dei morti viventi (Romero)
3. La morte corre sul fiume (Laughton)
4. L'invasione degli ultracorpi (Siegel)
5. La Casa (Raimi)
6. Vampyr (Dreyer)
7. Il giorno degli zombi (Romero)
8. Splatters - Gli schizzacervelli (aka Brain Dead, Jackson)
9. Suspiria (Argento)
10. Audition (Miike)


Vabbè, ci sarabbero da fare 50.000 distinguo (tipo che il 3 non è un horror, ma è talmente bello che ci  va. Anche il 4 e il 6 sono al limite ma il motivo è sempre lo stesso) e un sacco di roba ottima non l'ho considerata horror (vedi The Addiction, Baby Jane, L'ultima casa a sinistra, Alien, Hanging Rock, etc...), e poi i film che colpevolmente devo ancora vedere (su tutti la Notte del Demonio di Tourneur, di cui non trovo i sottotitoli manco in inglese...).
  • 0

#27 Jules

Jules

    Pietra MIliare

  • Redattore OndaCinema
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21737 Messaggi:

Inviato 22 ottobre 2008 - 11:21

1. La Casa 1 (Sam Raimi)


Questo si chiama semplicemente "La casa".
  • 0

#28 dick laurent

dick laurent

    ...

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12042 Messaggi:

Inviato 22 ottobre 2008 - 11:28

Vabbè, ci sarabbero da fare 50.000 distinguo (tipo che il 3 non è un horror, ma è talmente bello che ci  va. Anche il 4 e il 6 sono al limite ma il motivo è sempre lo stesso) e un sacco di roba ottima non l'ho considerata horror (vedi The Addiction, Baby Jane, L'ultima casa a sinistra, Alien, Hanging Rock, etc...), e poi i film che colpevolmente devo ancora vedere (su tutti la Notte del Demonio di Tourneur, di cui non trovo i sottotitoli manco in inglese...).


su hanging rock ok, ci sta (anche se per me ci sta assai di più per la morte corre sul fiume, in cui la cosa è ancora più sfumata), ma alien è horror assolutamente, in un contesto fantascientifico ma è lo è in ogni possibile modo, oltre a fare più paura del 99% degli horror classici e non
  • 0

dai manichei che ti urlano o con noi o traditore libera nos domine


#29 slothrop

slothrop

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7405 Messaggi:

Inviato 22 ottobre 2008 - 13:00


Vabbè, ci sarabbero da fare 50.000 distinguo (tipo che il 3 non è un horror, ma è talmente bello che ci  va. Anche il 4 e il 6 sono al limite ma il motivo è sempre lo stesso) e un sacco di roba ottima non l'ho considerata horror (vedi The Addiction, Baby Jane, L'ultima casa a sinistra, Alien, Hanging Rock, etc...), e poi i film che colpevolmente devo ancora vedere (su tutti la Notte del Demonio di Tourneur, di cui non trovo i sottotitoli manco in inglese...).


su hanging rock ok, ci sta (anche se per me ci sta assai di più per la morte corre sul fiume, in cui la cosa è ancora più sfumata), ma alien è horror assolutamente, in un contesto fantascientifico ma è lo è in ogni possibile modo, oltre a fare più paura del 99% degli horror classici e non


Si, si è senz'altro vero, però alla fine l'ho fatta un pò a cazzo di cane
  • 0

#30 giampaz

giampaz

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 649 Messaggi:

Inviato 22 ottobre 2008 - 14:52

1. Non Aprite Quella Porta - Tobe Hopper
2. Dracula di Bram Stoker - F. F. Coppola
3. La Casa - Sam Raimi
4. Halloween - John Carpenter
5. Il Seme della Follia - John Carpenter
6. Cloverfield - Matt Reeves
7. La Casa del Diavolo - Rob Zombie
8. Dracula di Bram Stoker - F. F. Coppola
9. The Mist - Frank Darabont
10. Rec - Jaume Balaguero
  • 0

#31 vegeta851

vegeta851

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8571 Messaggi:
  • LocationFerrara

Inviato 22 ottobre 2008 - 15:14


2. Dracula di Bram Stoker - F. F. Coppola
8. Dracula di Bram Stoker - F. F. Coppola


d'accordo che è bello, ma metterlo addirittura due volte  ;)
  • 0

#32 corey

corey

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1732 Messaggi:

Inviato 22 ottobre 2008 - 15:39

1. La notte dei morti viventi (George A. Romero)
2. La cosa (John Carpenter)
3. Non aprite quella porta (Tobe Hooper)
4. Rosemary's Baby (Roman Polanski)
5. Shining (Stanley Kubrick)
6. Profondo rosso (Dario Argento)
7. Gli invasati (Robert Wise)
8. L'esorcista (William Friedkin)
9. Il demone sotto la pelle (David Cronenberg)
10. The Kingdom (Lars von Trier)


Classifica un po' scolastica che ho cercato di movimentare un po' nelle ultime due posizioni...

Poi, in ordine sparso:

11. Poltergeist (Tobe Hooper)
12. L'ultimo uomo della terra (Ubaldo Ragona)
13. L'occhio che uccide (Michael Powell): per me è un horror, ha atmosfere così morbose e inquietanti da non darmi dubbi
14. L'uomo dagli occhi a raggi X (Roger Corman)
15. Fury (Brian De Palma)
16. La corta notte delle bambole di vetro (Aldo Lado): uno dei finali più belli e sconcertanti che abbia mai visto
17. Two Sisters (Kim Jee-woon)
18. La casa del diavolo (Rob Zombie)
19. Inside - ? l'intérieur (Alexandre Bustillo, Julien Maury)
20. Cloverfield  :o

Questi i primi che mi sono venuti in mente, ne dimenticherò senz'altro una trentina che avrebbero dovuto esserci, in caso di ripensamenti lo segnalerò diligentemente. 
  • 0
i periti hanno dimostrato che non vi è alcuna certezza.

#33 Tourette

Tourette

    pivello

  • Members
  • Stelletta
  • 14 Messaggi:

Inviato 22 ottobre 2008 - 16:36

Come tutte le classifiche che faccio mi pentirò di averla compilata ^^

1 - INLAND EMPIRE (David Lynch) (horror? boh)
2 - Nosferatu il Vampiro (Friedrich Wilhelm Murnau)
3 - La notte dei morti viventi (George A. Romero)
4 - Freaks (Tod Browning)
5 - Shining (Stanley Kubrick)
6 - Videodrome (David Cronenberg)
7 - Il seme della follia (John Carpenter)
8 - Non aprite quella porta (Tobe Hooper)
9 - Carnival of Souls (Herk Harvey)
10 - The Kingdom (Lars von Trier)

Ho cercato di inserirne uno solo per regista e hofatto qualche scelta meno popolare...vabbé, certamente ne ho dimenticati un milione!
  • 0

#34 vegeta851

vegeta851

    Enciclopedista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8571 Messaggi:
  • LocationFerrara

Inviato 22 ottobre 2008 - 16:54



1 - INLAND EMPIRE (David Lynch) (horror? boh)


per me no...

  • 0

#35 Homer

Homer

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3019 Messaggi:
  • LocationBoston

Inviato 22 ottobre 2008 - 17:13




1 - INLAND EMPIRE (David Lynch) (horror? boh)


per me no...


Sempre che con film horror non intenda dire, film (h)orrendo.
  • 0

"Beh, devo essere ottimista. Va bene, dunque, perché vale la pena di vivere? Ecco un’ottima domanda. Beh, esistono al mondo alcune cose, credo, per cui valga la pena di vivere. E cosa? Ok. Per me... io direi... per Groucho Marx tanto per dirne una, e Willie Mays e... il secondo movimento della sinfonia Jupiter... Louis Armstrong, l'incisione Potatoehea Vlues... i film svedesi naturalmente... L’educazione sentimentale di Flaubert... Marlon Brando, Frank Sinatra, quelle incredibili... mele e pere di Cézanne, i granchi di Sam Wo, il viso di Tracey"

"Saigon. Merda. Sono ancora soltanto a Saigon. Ogni volta penso che mi risveglierò di nuovo nella giungla"


#36 Guest_DesmondJones_*

Guest_DesmondJones_*
  • Guests

Inviato 22 ottobre 2008 - 17:15

asd

#37 slothrop

slothrop

    Enciclopedista

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7405 Messaggi:

Inviato 22 ottobre 2008 - 17:20

Semi OT: già due utenti hanno espresso la loro volontà di "movimentare" una classifica che ha i crismi di un'insolita univocità di giudizio.
In questa sezione i cinemofili non mancano di certo, per cui vien da pensare che il cinema dell'orrore di qualità (tra l'altro amatissimo da queste parti), alla fin fine si riduca a un novero di titoli che difficilmente supera il centinaio ed è molto legato a singoli autori con un numero limitato di "chicche". In questo senso, curiosamente, il risultato delle opinioni dei patiti sembra collimare col giudizio generale che di solito danno i non appassionati.
Mumble...
Molto probabile che il carattere di exploitation che sottende il genere (quasi) dalle origini, alla fine abbia davvero delle ricadute fortissime sui film.
  • 0

#38 paloz

paloz

    Poo-tee-weet?

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23324 Messaggi:

Inviato 22 ottobre 2008 - 17:23

Avete cominciato dal genere che mi appassiona meno. E la verità è che ne ho visti pochissimi.
Nonostante questo, non ci vuole un esperto per capire che il miglior horror è (e probabilmente sarà sempre) SHINING.
La "paura" che provoca la maggior parte dei film horror è uno spavento superficiale. Quello è l'unico film che ti entra dentro e ti inquieta per sempre.
  • 0

I have spoken softly, gone my ways softly, all my days, as behoves one who has nothing to say, nowhere to go, and so nothing to gain by being seen or heard.

 

(Samuel Beckett, Malone Dies)


#39 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 34300 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 22 ottobre 2008 - 17:28

1. Rosemary's Baby (Roman Polanski)
2. Shining (Stanley Kubrick)
3. The Kingdom (Lars von Trier)
4. La Tomba di Ligeia (Roger Corman)
5. La Mosca (David Cronenberg)
6. La Notte dei Morti Viventi (George A. Romero)
7. Psyco (Alfred Hitchcock)
8. Profondo rosso (Dario Argento)
9. Nosferatu (Friedrich Wilhelm Murnau)
10. Operazione Paura (Mario Bava)

Fuori per un pelo:

Two Sisters (Kim Jee-woon)
La cosa (John Carpenter)
Non aprite quella porta (Tobe Hooper)
L'esorcista (William Friedkin)
La casa delle finestre che ridono (Pupi Avati)
  • 0

#40 corey

corey

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1732 Messaggi:

Inviato 22 ottobre 2008 - 17:29

Semi OT: già due utenti hanno espresso la loro volontà di "movimentare" una classifica che ha i crismi di un'insolita univocità di giudizio.
In questa sezione i cinemofili non mancano di certo, per cui vien da pensare che il cinema dell'orrore di qualità (tra l'altro amatissimo da queste parti), alla fin fine si riduca a un novero di titoli che difficilmente supera il centinaio ed è molto legato a singoli autori con un numero limitato di "chicche". In questo senso, curiosamente, il risultato delle opinioni dei patiti sembra collimare col giudizio generale che di solito danno i non appassionati.
Mumble...
Molto probabile che il carattere di exploitation che sottende il genere (quasi) dalle origini, alla fine abbia davvero delle ricadute fortissime sui film.


Non sottovaluterei il fatto che il giudizio su un horror ha anche (soprattutto?) a che fare con il parametro "paura provata" e siccome gli horror che si vedono da adolescenti (o un po' prima e un po' dopo) "marcano" maggiormente, la relativa uniformità di giudizio può anche dipendere dal fatto che in questo periodo i titoli a cui ci si sottopone sono più o meno gli stessi. Difficile scalzare dalla propria hit parade ideale un titolo con un altro forse anche più efficace e incisivo ma visto con occhi meno impressionabili.
  • 0
i periti hanno dimostrato che non vi è alcuna certezza.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq