Vai al contenuto


Foto
* * - - - 1 Voti

Alitalia


  • Please log in to reply
383 replies to this topic

#1 Pier

Pier

    Roadie

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 573 Messaggi:

Inviato 18 dicembre 2007 - 13:36

Se la funziona "cerca" ha funzionato bene, non ho trovato alcun thread su Alitalia...

In questi giorni si sta decidendo il futuro di Alitalia. Ne parlano un po' tutti, addirittura nel Governo ci sono due correnti di pensiero diverse sul da farsi, e sono due perchè due sono le proposte. A questa decisione anche i sindacati si sono chiamati in causa da soli, dicendo di voler essere interpellati e dire la loro sulla vendita del vettore italiano.

La mia idea è nota e se non lo è la riassumo dicendo che i sindacati, in un paese normale, non dovrebbero mettere becco nelle scelte aziendali, soprattutto se si tratta di scelte di disposizione di un'azienda, che in quanto tali devono essere prese dai proprietari/azionisti di maggioranza. In Italia invece anche i sindacati vogliono partecipare al tavolo rotondo, non si capisce bene il motivo, ma è così. Poi ci saranno i nostalgici dell'idea comunista del capitale, ma non sono affari miei...
Oggi, A.D. 2007, in Italia, Europa e Mondo il capitale è dei capitalisti ed è giusto che siano loro a decidere di come disporlo. Si può pensare al più che i capitalisti, di propria iniziativa, chiedano un parere ai sindacati o ai propri operai, ma è certo inammissibile che gli operai minaccino uno sciopero se non vengono interpellati.

Il sindacato Sdl chiede invece di essere interpellato, di dire la sua, di offrire il suo punto di vista, magari addirittura imponendo la propia idea che in sostanza è AirFrance no, AirOne sì. I motivi sono diversi da quelli di Passera (che è il finanziatore e sono tutti soldi e movimenti che a Intesa San Paolo vanno benissimo) o da Montezemolo (il quale è un ideologo dell'imprenditoria italica). Se Alitalia passa sotto Airfrance si viene a formare il gruppo Airfrance-KLM-Alitalia, e in questo modo il sindacato italiano si ritroverebbe privato dell'enorme potere di cui dispone oggi (potere, quello del sindacato, che è stato certamente una CONCAUSA del fallimento dell'azienda, insieme alle raccomandazioni da poltrone che hanno afflitto l'azienda, e a manager incapaci). Il sindacato propende per AirOne e il motivo è semplice: in questo modo il suo potere diventerebbe ancora più ampio, in quanto la nuova compagnia "Nuova Alitalia" si troverebbe ad avere una quota di mercato pari al 90% della tratta Milano-Roma. Basterebbe minacciare uno sciopero su quella tratta lì e il gioco è fatto.

Insomma, anche in questo caso, si fa di un interesse personale (del sindacato e degli operai) un interesse generale. Quando invece l'interesse generale è avere una compagnia sana, efficente quanto a voli effettuati, il meno costosa possibile, e non il buco nero che è: costosa sia per chi la usa, sia per chi non se ne serve, ma indirettamente copre con le proprie tasse le perdite di Alitalia.


  • 0

#2 liberty

liberty

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 377 Messaggi:

Inviato 18 dicembre 2007 - 15:58

Un schiffo
  • 0

#3 Von

Von

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 443 Messaggi:

Inviato 18 dicembre 2007 - 16:00

in quanto la nuova compagnia "Nuova Alitalia" si troverebbe ad avere una quota di mercato pari al 90% della tratta Milano-Roma.


Questo è un aspetto del problema che sta passando quasi sotto silenzio. Non penso che la legge permetta un monopolio del genere, e a quanto ne so non c'è un altro vettore che copra quella tratta.


  • 0

#4 Russian

Russian

    populista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6131 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2007 - 09:22

Il quesito è molto semplice.
stabilito che il capitale è dei capitalisti e che l'Alitalia come tante altre grosse aziende è dei cittadini,quindi non dei capitalisti,anche per l'Alitalia l'obiettivo è quello di donarla ai suddetti benevoli capitalisti.Cioè alle banche,cioè ad AirOne,cioè agli amici della sinistra,cioè in un momento topico visto chi ci sta governando.
E non credo che a qualcuno tra quelli in trattativa interessi molto degli operai ( o dei sindaca[lis]ti).
Viva la sinistra capitalista.
  • 0

#5 1015saturdaynight

1015saturdaynight

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 449 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2007 - 10:25

Il quesito è molto semplice.
stabilito che il capitale è dei capitalisti e che l'Alitalia come tante altre grosse aziende è dei cittadini,quindi non dei capitalisti,anche per l'Alitalia l'obiettivo è quello di donarla ai suddetti benevoli capitalisti.Cioè alle banche,cioè ad AirOne,cioè agli amici della sinistra,cioè in un momento topico visto chi ci sta governando.
E non credo che a qualcuno tra quelli in trattativa interessi molto degli operai ( o dei sindaca[lis]ti).
Viva la sinistra capitalista.

e io vorrei anche capire perche la nostra compagnia aerea di bandiera vuol far fuori malpensa?????????evidentemente roma(fiumicino) rappresenta l italia intera  ...saluti...grande russian comunque...
  • 0

#6 Russian

Russian

    populista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6131 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2007 - 10:45

Affossare Malpensa rappresenta un altro tipo di vittoria (spero tu riesca a seguirmi).
Saluti...a te e a Ryan Air che s'era offerta di rilevarla.
  • 0

#7 1015saturdaynight

1015saturdaynight

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 449 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2007 - 13:53

Affossare Malpensa rappresenta un altro tipo di vittoria (spero tu riesca a seguirmi).
Saluti...a te e a Ryan Air che s'era offerta di rilevarla.


  • 0

#8 liberty

liberty

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 377 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2007 - 14:43

Scusate ma vorrei che mi venisse spiegato, in modo logico s'intende, perche l'Italia deve avere una compania aerea di bandiera !?
  • 0

#9 Guest_Julian_*

Guest_Julian_*
  • Guests

Inviato 19 dicembre 2007 - 15:38

Il quesito è molto semplice.
stabilito che il capitale è dei capitalisti e che l'Alitalia come tante altre grosse aziende è dei cittadini,quindi non dei capitalisti,anche per l'Alitalia l'obiettivo è quello di donarla ai suddetti benevoli capitalisti.Cioè alle banche,cioè ad AirOne,cioè agli amici della sinistra,cioè in un momento topico visto chi ci sta governando.
E non credo che a qualcuno tra quelli in trattativa interessi molto degli operai ( o dei sindaca[lis]ti).
Viva la sinistra capitalista.


Non hai tutti i torti.
Ma spero che tu pensi le stesse cose della destra, perchè sennò siamo veramente alle comiche. O meglio, nella propaganda. Bassa, pura e semplice.

#10 Russian

Russian

    populista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6131 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2007 - 15:59


Il quesito è molto semplice.
stabilito che il capitale è dei capitalisti e che l'Alitalia come tante altre grosse aziende è dei cittadini,quindi non dei capitalisti,anche per l'Alitalia l'obiettivo è quello di donarla ai suddetti benevoli capitalisti.Cioè alle banche,cioè ad AirOne,cioè agli amici della sinistra,cioè in un momento topico visto chi ci sta governando.
E non credo che a qualcuno tra quelli in trattativa interessi molto degli operai ( o dei sindaca[lis]ti).
Viva la sinistra capitalista.


Non hai tutti i torti.
Ma spero che tu pensi le stesse cose della destra, perchè sennò siamo veramente alle comiche. O meglio, nella propaganda. Bassa, pura e semplice.


In linea generale penso proprio la stessa cosa di destra e sinistra.
Nel privatizzare a scopo di espropriazione al cittadino a favore di magnati amici dei politici vedo però in netto vantaggio la sinistra.
Leggerò volentieri eventuali esempi di simili misfatti compiuti dalla destra,che ora non mi sovveggono così copiosamente come per la sinistra.
  • 0

#11 Guest_Cannibal Ox_*

Guest_Cannibal Ox_*
  • Guests

Inviato 19 dicembre 2007 - 18:14


Nel privatizzare a scopo di espropriazione al cittadino a favore di magnati amici dei politici vedo però in netto vantaggio la sinistra.
Leggerò volentieri eventuali esempi di simili misfatti compiuti dalla destra,che ora non mi sovveggono così copiosamente come per la sinistra.


ma che ci guadagna il cittadino da una società che perde 2 milioni di euro al giorno?
E dov'è l'aspetto "pubblico" del servizio di alitalia?

Mica è l'acqua potabile o la società elettrica, cos'è che verrebbe "espropriato"?

#12 1015saturdaynight

1015saturdaynight

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 449 Messaggi:

Inviato 20 dicembre 2007 - 10:54

Scusate ma vorrei che mi venisse spiegato, in modo logico s'intende, perche l'Italia deve avere una compania aerea di bandiera !?

perche' cosi' quande devi andare a londra puoi andarci anche molto rapidamente.....
  • 0

#13 liberty

liberty

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 377 Messaggi:

Inviato 20 dicembre 2007 - 11:12


Scusate ma vorrei che mi venisse spiegato, in modo logico s'intende, perche l'Italia deve avere una compania aerea di bandiera !?

perche' cosi' quande devi andare a londra puoi andarci anche molto rapidamente.....


Perche, con Air France oppure BA arrivo in 3 giorni ?
Sforzati, se capace di meglio.

  • 0

#14 Russian

Russian

    populista

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6131 Messaggi:

Inviato 20 dicembre 2007 - 14:53



Nel privatizzare a scopo di espropriazione al cittadino a favore di magnati amici dei politici vedo però in netto vantaggio la sinistra.
Leggerò volentieri eventuali esempi di simili misfatti compiuti dalla destra,che ora non mi sovveggono così copiosamente come per la sinistra.


ma che ci guadagna il cittadino da una società che perde 2 milioni di euro al giorno?
E dov'è l'aspetto "pubblico" del servizio di alitalia?

Mica è l'acqua potabile o la società elettrica, cos'è che verrebbe "espropriato"?


Trattasi di impresa che dovrebbe produrre utili.Utili da redistribuire ai cittadini sottoforma di abbassamento delle tasse.
Impresa con un piano industriale.Impresa che se amministrata in modo truffaldino,ai cittadini,provoca danno,perchè in quel caso sono i cittadini con le loro tasse a porvi rimedio.
Quando si lascia che l'impresa accumuli debiti e la si svende alle banche,il risultato è che è stata espropriata al cittadino.
E 2+2 fa 4.
Serve qualche altra nozione basilare ?
  • 0

#15 liberty

liberty

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 377 Messaggi:

Inviato 21 dicembre 2007 - 19:06




Nel privatizzare a scopo di espropriazione al cittadino a favore di magnati amici dei politici vedo però in netto vantaggio la sinistra.
Leggerò volentieri eventuali esempi di simili misfatti compiuti dalla destra,che ora non mi sovveggono così copiosamente come per la sinistra.


ma che ci guadagna il cittadino da una società che perde 2 milioni di euro al giorno?
E dov'è l'aspetto "pubblico" del servizio di alitalia?

Mica è l'acqua potabile o la società elettrica, cos'è che verrebbe "espropriato"?


Trattasi di impresa che dovrebbe produrre utili.Utili da redistribuire ai cittadini sottoforma di abbassamento delle tasse.
Impresa con un piano industriale.Impresa che se amministrata in modo truffaldino,ai cittadini,provoca danno,perchè in quel caso sono i cittadini con le loro tasse a porvi rimedio.
Quando si lascia che l'impresa accumuli debiti e la si svende alle banche,il risultato è che è stata espropriata al cittadino.
E 2+2 fa 4.
Serve qualche altra nozione basilare ?


Ergo meglio privatizzarla. Non mi pare che gli USA sono falliti perche non hanno una compagnia aerea di bandiera.
  • 0

#16 Guest_Number 5_*

Guest_Number 5_*
  • Guests

Inviato 21 dicembre 2007 - 20:57

Se la funziona "cerca" ha funzionato bene, non ho trovato alcun thread su Alitalia...
(...) e degli operai)


Operai? A parte qualche benzinaio e qualche riparatore non credo esista personale dipendente più lontano dalla definizione di "operaio" del personale Alitalia.
Un mio amico di Torino (peraltro figlio di un famoso cardiochirurgo) è pilota di linea per Cathay Pacific sulla tratta Hong Kong - Sidney e tratte di contorno, dopo esserlo stato della Thai Airlines. Uno che può permettersi solo con il suo stipendio di acquistare un abitazione (non un appartamento) a Sidney senza vendere la casa ad Hong Kong (e si sa che è il metro quadro più costoso del mondo) e di girare  coi macchinoni dream car. Mi raccontava che il sogno di tutti i piloti di linea del mondo è (era, prima che scoppiasse il bubbone) diventare pilota Alitalia, non solo per gli stipendi ancor molto più faraonici del suo a parità di mansioni e di ore-volo, ma per l'enorme quantità di ferie, le esorbitanti ore di riposo per ore di volo consecutive (mi diceva tipo che con Alitalia se voli per una tratta di dodici ore fai due giorni di sosta), la crtezza di voli gratuiti per qualsiasi destinazione raggiunta o qualsiasi desiderio anche al di fuori dei trasferimenti per lavoro (cioè voli per ferie e vacanze), per il fatto di essere praticamente inamovibili vita natural durante e quindi di potersi permettere di tutto (ritardi, assenze ingiustificate, disponibilità date - tipo per sostituzioni ed emergenze - e poi non rispettate e chi poù ne ha più ne metta).
Inoltre una mia amica è stata hostess Alitalia (sempre a tempo determinato) e mi ha raccontato cose da restare a bocca aperta per più o meno gli sessi motivi per quanto riguarda gli assistenti di volo.

#17 sheikyerbouti

sheikyerbouti

    anti-intellettuale, coerente, obiettivo, ironico, arguto, spacca

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 15807 Messaggi:
  • Locationmilano

Inviato 29 giugno 2008 - 10:06

pateracchio all'italiana in arrivo...

il piano di intesa prevede oltre 4.000  esuberi il doppio di quelli di air france

http://www.corriere....44f02aabc.shtml

saluti
  • 0

#18 StellaDanzante

StellaDanzante

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1521 Messaggi:

Inviato 29 giugno 2008 - 11:15

pateracchio all'italiana in arrivo...

il piano di intesa prevede oltre 4.000  esuberi il doppio di quelli di air france

http://www.corriere....44f02aabc.shtml

saluti


Per fortuna che con la maggia delle sue conoscenze doveva salvare tutti..
  • 0

#19 Claudio

Claudio

    I am what I play

  • Administrators
  • 35033 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 29 giugno 2008 - 11:25

pateracchio all'italiana in arrivo...

il piano di intesa prevede oltre 4.000  esuberi il doppio di quelli di air france

http://www.corriere....44f02aabc.shtml


Come ampiamente previsto... L'ennesima promessa ridicola, sulla pelle dei lavoratori. Speriamo che almeno quelli di Alitalia si incazzino perché qui sembra ormai che l'unto dal Signore goda di una sorta di immunità popolare preventiva e definitiva (in attesa di beneficiare di quella parlamentare, ma siamo a buon punto).
  • 0

#20 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 29 giugno 2008 - 15:52

cosa vuoi che s'incazzino... che fine di merda. :'(
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq