Vai al contenuto


* * * * * 1 Voti

Post Punk meno malato, magari anche melodico (ex Fire Engines)


  • Please log in to reply
446 replies to this topic

#21 Guest_floriano_*

Guest_floriano_*
  • Guests

Inviato 14 novembre 2007 - 15:00


il successivo album "polvere" mi sembra già meno riuscito, pur piacendomi abbastanza, per via di troppi momenti "morti".


forse sì, ma quell'esibizione a San Remo...

dai lassie quell'esibizione portò una ventata d'aria nuova...poi magari furono gabriel e smiths a sputtanare il festival asd

#22 Piper

Piper

    Life is too short For iTunes

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8405 Messaggi:
  • LocationParadise Garage

Inviato 14 novembre 2007 - 15:03


il successivo album "polvere" mi sembra già meno riuscito, pur piacendomi abbastanza, per via di troppi momenti "morti".


forse sì, ma quell'esibizione a San Remo...


bhè ci sono sicuramente dei bei pezzi anche in polvere. Ad esempio a me fa impazzire "polaroide", cosi tipicamente wave e cosi tipicamente poppettara, anche se qualcuno la definirebbe banale (e lo è pure alla fine).
  • 0
<< Poi ce la prestiamo... Insomma la patonza deve girare>>

Aurelio De Laurentiis ha lasciato la sede dove si stanno svolgendo i sorteggi dei calendari fermando uno sconosciuto che passava su un motorino dicendogli: "Portami via da questo posto". Ed è andato via come passeggero del motorino di uno sconosciuto

 
 Song 'e Ondarock - web Radio|

#23 Guest_lassigue:bendthaus_*

Guest_lassigue:bendthaus_*
  • Guests

Inviato 14 novembre 2007 - 15:04



il successivo album "polvere" mi sembra già meno riuscito, pur piacendomi abbastanza, per via di troppi momenti "morti".


forse sì, ma quell'esibizione a San Remo...

dai lassie quell'esibizione portò una ventata d'aria nuova...poi magari furono gabriel e smiths a sputtanare il festival asd


dio!
mica me li ricordo gli smiths

gabriel attaccato alle liane

il singolo Polvere comunque è secondo me very good

#24 Guest_floriano_*

Guest_floriano_*
  • Guests

Inviato 14 novembre 2007 - 15:15




il successivo album "polvere" mi sembra già meno riuscito, pur piacendomi abbastanza, per via di troppi momenti "morti".


forse sì, ma quell'esibizione a San Remo...

dai lassie quell'esibizione portò una ventata d'aria nuova...poi magari furono gabriel e smiths a sputtanare il festival asd


dio!
mica me li ricordo gli smiths

gabriel attaccato alle liane

il singolo Polvere comunque è secondo me very good

gli smiths mi pare cantarono ask me, gabriel fece una figuraccia piombando sugli spettatori, con la botta stava per rompersi la schiena.
Rientrando in topic, credo Un buon 30% delle opzioni synthpop potrebbero curiosamente rientrare pure qui.
Avevo aperto un thread sugli Opposition rimasto stranamente vuoto, continuo a segnalarli, meritano.
Come sicuramente meritano i Comsat angels, splendida la tripletta iniziale: waiting for a miracle/sleep no more/fiction

#25 kodak_ghost

kodak_ghost

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 571 Messaggi:

Inviato 14 novembre 2007 - 17:46

Vorrei continuare con un indovinello su due gruppi/plagio

Essence e Silent running.

Chi mi dice chi copiavano vince una notte con la futura fidanzata di lassigue...


ecccomi stavo lavorando -  ;D

aaah essence addirittura su midnight music :-* ( un mio amico ha lo split SLAG / The Essence !!! ) scopiazzano platealmente i cure ma lo fanno bene e le canozoni sono meno ingenue - a me purity non dispiace e mi sta + simpatico dei cure - quelli successivi non li ho mai sentiti - ristampati di recente dalla cherry red.

silent running celliho pure loro ma al momento sto per ri-uscire e non riessco ad a focalizzare.

quindi questo topic se ho capito bene è dedicato a cosa postpunk ma non troppo stravaganti/deviate ?!? ok per ora dico i fondamentali Scars ( appena ristampati ) - Diagram Brothers ( ristampati ad aprile LTM ) e... Red Zebra ( CLAMOROSI - con il singolo + bello di tutti i tempo : 'i can't live in a living room' )

ok appena ho tempo preparo un megalistone  ;D e ora vado a bermi una serie di negroni alternati a bloody mary.  ;)





  • 0
SYNTHPOP

#26 Plozzer

Plozzer

    Haddaway

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5394 Messaggi:

Inviato 14 novembre 2007 - 19:44

Enrico Ruggeri - Champagne Molotov


Grandissimo. Tutto Ruggeri fino a questo album è notevole, notevolissimo.

Dei Diagram Bros. invece mi hanno parlato bene, corro a cercare (se ho tempo).
  • 0

Whatever you do, don't


#27 kodak_ghost

kodak_ghost

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 571 Messaggi:

Inviato 14 novembre 2007 - 20:22


Enrico Ruggeri - Champagne Molotov



Dei Diagram Bros. invece mi hanno parlato bene, corro a cercare (se ho tempo).


beh ma anche gli altri non scherzano per niente  >:( - cmq Diagram Bros, pazzeschi art-noise post-punk a cui aggiungo l'elemento white funk - usciti sulla New Hormones dei Buzzcocks - da recuperare la ristampa LTM al volo  ;D
  • 0
SYNTHPOP

#28 Plozzer

Plozzer

    Haddaway

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5394 Messaggi:

Inviato 14 novembre 2007 - 20:39

Ma poi dimenticavo che questo thread nasce per i Fire Engines: bravi, davvero bella roba, mi aspettavo andamenti molto più wire-punk invece questi non si sentono costretti ad accelerare, e quando indugiano sui proverbiali (oggi, non allora?) "incastri chitarristici" ci sanno davvero fare. Bella segnalazione, Lassi.
  • 0

Whatever you do, don't


#29 Guest_telegram_*

Guest_telegram_*
  • Guests

Inviato 15 novembre 2007 - 23:48

Red Zebra ( CLAMOROSI - con il singolo + bello di tutti i tempo : 'i can't live in a living room' )


Canzone straordinaria! :-*

#30 Plozzer

Plozzer

    Haddaway

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5394 Messaggi:

Inviato 16 novembre 2007 - 08:54

Diagram Bros, pazzeschi art-noise post-punk a cui aggiungo l'elemento white funk - usciti sulla New Hormones dei Buzzcocks - da recuperare la ristampa LTM al volo  ;D


PORCOZIO grandissimi questi, stanno alla pari con i nomi più grossi dell'epoca, per quanto ho ascoltato finora. XTC (primo periodo), Gang of Four accelerati, il nervosismo degli Wire. Con la freddezza e la decisione dell'epoca. Ottima segnalazione.
  • 0

Whatever you do, don't


#31 Guest_floriano_*

Guest_floriano_*
  • Guests

Inviato 16 novembre 2007 - 14:20

Dopo i primi 2 dischi con sad lover & giants il chitarrista, e membro fondatore insieme a Garce Allard, lasciò la band e formò gli Snake korps.
Ripropose con questi pure la stupenda in flux.

#32 Guest_floriano_*

Guest_floriano_*
  • Guests

Inviato 16 novembre 2007 - 14:50

Ho dimenticato il mome di costui: Tristan-Garel Funk :)

#33 dexys

dexys

    Groupie

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 455 Messaggi:

Inviato 16 novembre 2007 - 14:57


Diagram Bros, pazzeschi art-noise post-punk a cui aggiungo l'elemento white funk - usciti sulla New Hormones dei Buzzcocks - da recuperare la ristampa LTM al volo  ;D


PORCOZIO grandissimi questi, stanno alla pari con i nomi più grossi dell'epoca, per quanto ho ascoltato finora. XTC (primo periodo), Gang of Four accelerati, il nervosismo degli Wire. Con la freddezza e la decisione dell'epoca. Ottima segnalazione.


Diagram bros. prendo nota, muchas gracias.  ;)
  • 0

#34 Guest_floriano_*

Guest_floriano_*
  • Guests

Inviato 16 novembre 2007 - 15:09

Altra segnalazione.
Da Liverpool, che non era sono echo e teardrop, i Modern Eon autori di un solo disco, bellissimo però a mio avviso: Fiction Tales 1981.
Per amanti di SLAG comsat angels sound e chameleons...

#35 Plozzer

Plozzer

    Haddaway

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5394 Messaggi:

Inviato 17 novembre 2007 - 09:09

Assaggiati anche i Red Zebra (ovvero: ascoltati una volta, ma con discreta attenzione). Le cose più Wave mi ricordavano gli Wire del secondo album, quindi molto belle ma non sopra la media - cioè, non sconvolgenti come l'impatto dei Diagram Bros.
Quando invece gli arrangiamenti si allargano ed entrano suoni più pop (quasi Teardrop Explodes, oserei dire, ma ripeto, è un parere a caldo) li gradisco molto di più.

Comunque, lietissimo di darmi a questo genere di completismo.
  • 0

Whatever you do, don't


#36 kodak_ghost

kodak_ghost

    Roadie

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 571 Messaggi:

Inviato 17 novembre 2007 - 10:49


Comunque, lietissimo di darmi a questo genere di completismo.


Ottimo sono davvero contento - oltretutto ne ho a quintali di cose simili. Nei prox. giorni mi organizzo e scrivo qualcosa di nuovo.



  • 0
SYNTHPOP

#37 Kid Jong-il

Kid Jong-il

    a bighe dure no si resone

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7796 Messaggi:

Inviato 17 novembre 2007 - 12:08

I Dif Juz non piacciono solo a me, no?
Rientrano nella categoria del post-punk meno malato? Melodici lo sono di sicuro, sfiorano il dream pop. L'ep Who Says So è bellissimo, si passa dal plagio dei joy division(Atmosphere) a pezzi pop/dub sghembi, sognanti texture di chitarra(http://www.youtube.c...h?v=mUbQiUv1QHo), punk lo-fi sempre leggero. Musica costantemente in braccio ad un basso con pesante propensione per il dub, una delle mie band preferite dei scintillicchiosi eighties.
  • 0

#38 Plozzer

Plozzer

    Haddaway

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5394 Messaggi:

Inviato 17 novembre 2007 - 12:12

Nei prox. giorni mi organizzo e scrivo qualcosa di nuovo.


Li-sto-ne! Li-sto-ne! Li-sto-ne!
  • 0

Whatever you do, don't


#39 Guest_lassigue:bendthaus_*

Guest_lassigue:bendthaus_*
  • Guests

Inviato 17 novembre 2007 - 19:09

Immagine inserita

Manicured Noise

...Inspired by New York, Television, Ornette Coleman, Talking Heads, August Darnells' Machine, French Soundtracks and Disco Chic-along with a nod to Northern Soul and Moroder, the band cut a singular groove. Early hours inspiration from 70??s cop and Kung-Fu soundtracks were incorporated...

sentiti così al volo possono confondere: sembrano la versione inglese dei Talking Heads, comunque molto meno freddi e intellettuali; un punk-funk spigoloso e una voce penetrante, qua e là richiami ska e immagini di colonne sonore

fare un discorso completo è però difficile perchè in vita non pubblicarono manco 1 album e l'unico documento che ho trovato in giro è questo

Northern Stories 1978/80
Immagine inserita

abbastanza eterogeneo nei contenuti

Tracks 1 to 5 recorded September 1979 at TJM Studios Manchester
Tracks 6 to 9 recorded at BBC Studios Maida Vale for a David Jensen session
Tracks 15 to 16 recorded live at The Marquee London, November 23rd 1978
Tracks 13 to 14, 17 recorded at Cold Storage Studio, February 1979


per me tostissimi
http://www.youtube.c...h?v=SWFyfPCZXVI
http://www.myspace.com/manicurednoise

#40 Guest_telegram_*

Guest_telegram_*
  • Guests

Inviato 17 novembre 2007 - 20:55

Fra Lippo Lippi già stati detti?




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq