Vai al contenuto


Foto
- - - - -

Report - Nuova stagione


  • Please log in to reply
55 replies to this topic

#21 arancino

arancino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4375 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 21 marzo 2009 - 11:01

Mario Ciancio Sanfilippo risponde a Report
Mario Ciancio Sanfilippo editore e direttore del quotidiano La Sicilia, in una nota pubblicata questa mattina sul quotidiano La Sicilia commenta i contenuti trasmessi nella prima puntata di Report, dove non si è parlato solo del buco di bilancio del comune di Catania, ma anche di altro. Ciancio "Come ha detto la signora Gabanelli, - dice - non ho accolto l'invito a partecipare alla trasmissione su Catania, mia sfortunata e molto amata citta'". "Il motivo e' semplice, ed e' dato dalla conoscenza delle tecniche televisive che, con abili e formalmente impeccabili montaggi, riescono sovente a raggiungere l'obiettivo prefissato dal conduttore, in questo caso purtroppo raggiunto". - continua Ciancio - "E' stata data un'immagine negativa della citta' - aggiunge Mario Ciancio Sanfilippo - che, in un momento tanto difficile di crisi e di mancanza di lavoro, di tutto aveva bisogno salvo che di una trasmissione come quella realizzata dallo staff di Report". "Mi auguro che anche cio' contribuisca a fare dare risposte concrete alla cittadinanza catanese".  "In relazione a tutte le insinuazioni - sottolinea l'editore e direttore del quotidiano de La Sicilia - ritengo di nulla dovere precisare trattandosi di notizie artatamente deformate. E' ovvio - conclude Mario Ciancio Sanfilippo - che sono invece a disposizione, con documenti alla mano, di chi e' interessato a conoscere la verita' su quanto riportato nella trasmissione".

Di seguito le dichiarazioni di alcuni deputati catanesi in merito alla trasmissione di ieri sera.

Claudio Fava (SD): "Report ha svelato finalmente su Catania cio' che la stampa locale, per conflitto d'interessi e poverta' di spirito, non ha mai voluto raccontare: il vero volto di un ceto di governo che ha trasformato ogni diritto in un baratto elettorale, ogni spesa in uno spreco".

Nello Musumeci (La Destra) : "La Catania vista nei servizi di 'Report' e' senza dubbio quella piu' vera, quella che la classe dirigente attuale tende ad occultare".

Raffaele Stancanelli (PDL): "La nostra e' una citta' dove molte cose non vanno, ma Catania non e' quella vista ieri sera durante la trasmissione 'Report'. L'immagine che ne e' uscita e' devastante e deve mettere a disagio tutta la collettivita' con un'immagine brutta a livello nazionale e chi amministra la citta' se ne deve fare carico".

Luca Spadaro (PD): "Catania è stata umiliata, offesa e mortificata non da chi ne ha giustamente, in questi anni, denunciato i guasti, ma da una classe dirigente che dovrebbe avere il pudore di stare in silenzio, chiedere scusa e andarsene."

Licandro (Pdci): "La puntata di Report andata in onda ieri sera - spiega - e' stata non uno, ma tre pugni nello stomaco. Anche per chi come me lotta da anni duramente contro un sistema di potere, un formidabile intreccio di affari, mafia, politica, che inquina palazzi vari e che e' diventato un modello sociale condiviso dall'80 per cento degli elettori.' 'Non voglio piu' la cittadinanza catanese".

Enzo Bianco (PD): "Quello che e' stato fatto sin qui non basta ad evitare il dissesto finanziario. Se non faranno niente per evitarlo con politiche serie e rigorose, il dissesto arrivera' inesorabile. Sin qui, infatti, l'amministrazione comunale non ha varato un piano finanziario credibile per uscire da questa condizione".

http://www.cataniaog...ache&Itemid=126

  • 0

#22 arancino

arancino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4375 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 21 marzo 2009 - 11:10

« (...) La Sicilia, al di là di ogni pudore, riuscì per molti anni a sopprimere dai propri scritti la parola mafia: usata raramente, e solo per riferirla a cronache di altre città, mai a Catania. Nell'ottobre del 1982, quando tutti i quotidiani italiani dedicheranno i loro titoli di testa all'emissione dei primi mandati di cattura per la strage di via Carini, l'unico giornale a non pubblicare il nome degli incriminati sarà La Sicilia. Un noto boss, scriverà il quotidiano di Ciancio: Nitto Santapaola, spiegheranno tutti gli altri giornali della nazione. Il nome del capomafia catanese resterà assente dalle cronache della sua città per molti anni ancora: e se vi comparirà, sarà solo per dare con dovuto risalto la notizia di una sua assoluzione. O per ricordarne, con compunto trafiletto, la morte del padre »

(Claudio Fava, La mafia comanda a Catania 1960/1991, Laterza)

ovviamente la sicilia non ha parlato della parte della trasmissione dedicata a ciancio :)


E l'ansa?
  • 0

#23 lippa

lippa

    Little Miss Sunshine

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4121 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 21 marzo 2009 - 11:19

Una delle prime agenzie di stampa italiane...che schifo, c'è pure Angela Ciancio, sicuramente figlia o moglie del suddetto. Ma rendiamoci conto.

  • 0
Alla fine tutte le cose devono rimanere così come sono e sono sempre state: quelle grandi riservate ai grandi, gli abissi ai profondi, le finezze e i brividi ai raffinati e tutte le cose rare, agli esseri rari.
F. W. Nietzsche, Al di là del bene e del male



Però, domenica prossima cerchiamo semplicemente di divertirci. Cioè, per una volta, se possibile, vediamo di non analizzare tutto fino alla pazzia.
J. D. Salinger, Franny e Zooey

#24 coby

coby

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3922 Messaggi:
  • LocationFerdasco sul Naviglio

Inviato 21 marzo 2009 - 11:47

la puntata non l'ho vista, ma sapevo che era stato erogato un finanziamento di circa 150 milioni sottratti alla città di Milano per un comune che dovrebbe dichiarare fallimento oggi stesso. A quanto ammonta l'insolvenza di Catania?
Mi è capitato di vedere qualche estratto della puntata a Blob dove intervistavano Scapagnini, che però parlava di tutt'altro, vaneggiando sull'eta biologica del nano, sulle sue capacità di mutare il clima e sui suoi intrugli che garantivano prestazioni sessuali alla Rocco Siffredi.
  • 0

incantato da simon tout court


#25 arancino

arancino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4375 Messaggi:
  • LocationBologna

Inviato 21 marzo 2009 - 12:22

Un buco di bilancio di oltre 360 milioni di euro e un indebitamento complessivo di circa un miliardo di euro.
  • 0

#26 coby

coby

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3922 Messaggi:
  • LocationFerdasco sul Naviglio

Inviato 21 marzo 2009 - 13:20

Ciancio querela la Rai chiedendo un risarcimento di 10 ml di euro da destinare in beneficenza.
  • 0

incantato da simon tout court


#27 musicista contabile

musicista contabile

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1095 Messaggi:

Inviato 23 marzo 2009 - 11:01

L'atteggiamento di Confalonieri, intervistato nella puntata di ieri, mi ha fatto sorridere amaramente.
Fa capire a che punto siamo, se ce ne fosse bisogno.
Ovvero.. negare, negare, negare; anche le cose più evidenti e più gravi sono "sciocchezze", anche le sentenze della corte costituzionale possono essere ribaltate da una minuscola parolina ambigua messa lì a parare il culo a tutti loro.
Momenti clou quando lo stesso Confalonieri dice a Iovine che un'intervista dovrebbe essere sempre così, con quel tipo di confronto, altro che Matrix..
Come dargli torto?

Ah e poi Mammì che ringrazia il 700' per averci lasciato in eredità lo scopone scentifico.. IDOLO!  :D
  • 0

#28 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 23 marzo 2009 - 11:34

Ah e poi Mammì che ringrazia il 700' per averci lasciato in eredità lo scopone scentifico.. IDOLO!  :D


roba da trapanargli le meningi con un cavatappi!

come al solito il servizio di Report è stato impressionante, anche perché ha fatto capire (per la prima volta, almeno per me) cosa sia davvero accaduto intorno alla questione televisiva e con che consecutio temporis.
alla fine ti resta solo l'amaro in bocca, neanche tanto per la scaltrezza di Berlusconi e dei suoi (che, anzi, è forse persino da ammirare) ma per il fatto che il popolo italiano è proprio boccalone... se bevemo proprio tutto
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#29 dirac

dirac

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1816 Messaggi:

Inviato 23 marzo 2009 - 11:52

alla fine ti resta solo l'amaro in bocca, neanche tanto per la scaltrezza di Berlusconi e dei suoi (che, anzi, è forse persino da ammirare) ma per il fatto che il popolo italiano è proprio boccalone... se bevemo proprio tutto


sì, Berlusconi è sicuramente il più scaltro dell'universo; però a me, oltre all'amaro, rimane questo: a fronte di tutti quei favori negli anni '80, cosa avrà ottenuto Craxi? visto che pure lui tanto ingenuo non era, anzi, direi che della stessa pasta si trattava.

m'immagino tanti tanti soldi, al partito, ma forse anche a lui.

be', di questo non se n'è ancora parlato o sbaglio? anche nella vulgata che vuole il potere di Berlusconi dovuto in buona parte a Craxi, non si parla mai della contropartita.
  • 0

#30 Guest_materasso-divino_*

Guest_materasso-divino_*
  • Guests

Inviato 23 marzo 2009 - 11:57

azz me lo sono perso ieri.  >:(
sapete se c'è un link online dove recuperare la puntata?

#31 tupelo

tupelo

    mainstream Star

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2753 Messaggi:

Inviato 23 marzo 2009 - 12:16

http://www.report.ra.../0,,243,00.html
  • 0

#32 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 23 marzo 2009 - 18:15

http://www.report.ra.../0,,243,00.html



e te non devono chiamà moderatore... ma risolutore :)
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#33 Guest_materasso-divino_*

Guest_materasso-divino_*
  • Guests

Inviato 23 marzo 2009 - 19:22

http://www.report.ra.../0,,243,00.html

grazie mille!  ;)

#34 ArchieFisher

ArchieFisher

    pacato come il vecchio che ho in avatar da 50 anni

  • Moderators
  • 6461 Messaggi:

Inviato 23 marzo 2009 - 21:06

L'atteggiamento di Confalonieri, intervistato nella puntata di ieri, mi ha fatto sorridere amaramente.


Quello che non è esplicitamente vietato è consentito...

  • 0
Life was never better than
in nineteen sixty-three

Ogni vita ha peso e dimenticanza calcolabili

"What kind of music do you usually have here?"
"Oh, we got both kinds. We got Country, and Western."

#35 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 30 marzo 2009 - 15:22

ieri sera puntata, come al solito, eccellente dedicata al controverso tema energetico e al nucleare.

ricordo che sul tema in proposito esiste un'interesante thread:
http://www.ondarock....hp?topic=7416.0
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#36 brachilone

brachilone

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3064 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2009 - 09:35


L'atteggiamento di Confalonieri, intervistato nella puntata di ieri, mi ha fatto sorridere amaramente.


Quello che non è esplicitamente vietato è consentito...


Anche io sono rimasto colpito da quell'affermazione. Dice tutto... la legge del mercato, del più forte, dell'opportunista. In barba all'onestà e al rispetto degli altri. Se fosse legale uccidere quella gente non esiterebbe a farlo pur di ottenere dei vantaggi.
  • 0

#37 Notker

Notker

    Scaruffiano

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 18302 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2009 - 12:42



L'atteggiamento di Confalonieri, intervistato nella puntata di ieri, mi ha fatto sorridere amaramente.


Quello che non è esplicitamente vietato è consentito...


Anche io sono rimasto colpito da quell'affermazione. Dice tutto... la legge del mercato, del più forte, dell'opportunista. In barba all'onestà e al rispetto degli altri. Se fosse legale uccidere quella gente non esiterebbe a farlo pur di ottenere dei vantaggi.


chi te l'ha detto che non l'abbiano fatto?
  • 0
« La schiena si piega solo quando l'anima è già piegata »
(Arturo Toscanini)

molti si chiedono se il pop/rock possa essere una forma d'arte musicale o meno; ebbene, lo è sicuramente... ma solo quando risponde al requisito esposto da Don Van Vliet:
« Non voglio vendere la mia musica. Vorrei regalarla, perché da dove l'ho presa non bisogna pagare per averla »

#38 brachilone

brachilone

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3064 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2009 - 13:28




L'atteggiamento di Confalonieri, intervistato nella puntata di ieri, mi ha fatto sorridere amaramente.


Quello che non è esplicitamente vietato è consentito...


Anche io sono rimasto colpito da quell'affermazione. Dice tutto... la legge del mercato, del più forte, dell'opportunista. In barba all'onestà e al rispetto degli altri. Se fosse legale uccidere quella gente non esiterebbe a farlo pur di ottenere dei vantaggi.


chi te l'ha detto che non l'abbiano fatto?


hai ragione... allora rettifico dicendo che non si farebbero il minimo scrupolo a dirlo di fronte ad una telecamera, con la stessa supponenza e la stessa aria di fastidio che aveva Confalonieri quando si vantava di aver fottuto Europa 7
  • 0

#39 virginia wolf

virginia wolf

    apota

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6639 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2009 - 14:35





L'atteggiamento di Confalonieri, intervistato nella puntata di ieri, mi ha fatto sorridere amaramente.


Quello che non è esplicitamente vietato è consentito...


Anche io sono rimasto colpito da quell'affermazione. Dice tutto... la legge del mercato, del più forte, dell'opportunista. In barba all'onestà e al rispetto degli altri. Se fosse legale uccidere quella gente non esiterebbe a farlo pur di ottenere dei vantaggi.


chi te l'ha detto che non l'abbiano fatto?


hai ragione... allora rettifico dicendo che non si farebbero il minimo scrupolo a dirlo di fronte ad una telecamera, con la stessa supponenza e la stessa aria di fastidio che aveva Confalonieri quando si vantava di aver fottuto Europa 7


Sempre parlando di Dostoevskij, loro applicano la famosa teoria di Raskolnikov: ci sono gli uomini straordinari che si pongono al di sopra delle leggi e della morale, e gli uomini ordinari che invece le devono rispettare.
  • 0
Penso a come contiamo poco, come tutti contino poco; com'è travolgente e frenetica e imperiosa la vita, e come tutte queste moltitudini annaspino per restare a galla.

#40 brachilone

brachilone

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3064 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2009 - 14:58


Sempre parlando di Dostoevskij, loro applicano la famosa teoria di Raskolnikov: ci sono gli uomini straordinari che si pongono al di sopra delle leggi e della morale, e gli uomini ordinari che invece le devono rispettare.


Effettivamente in queste circostanze Dostoevskij è sempre moooolto attuale... pur avendo vissuto due secoli fa è ancora avanti rispetto al modo di pensare che va per la maggiore oggi.
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq