Vai al contenuto


Foto
- - - - -

:: Eventi, Pubblicità ::


  • Please log in to reply
266 replies to this topic

#61 dazed and confused

dazed and confused

    festina lente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6082 Messaggi:

Inviato 04 febbraio 2009 - 14:17


Mamma dammi la benza!

la Feltrinelli Librerie

piazza Ravegnana, 1 - 40126 Bologna BO

Venerdì 23 Gennaio 2009 dalle ore 18:00

A più di trent??anni di distanza dall'esordio dei Gaznevada, esce per Shake Edizioni, Mamma dammi la benza! (Libro+cd+dvd) che tra parole, immagini e musica, racconta la storia di questo storico gruppo. Gianluca Galliani, autore del libro, ne parla insieme a Giorgio Lavagna, cantante dei Gaznevada e Oderso Rubini.

http://www.lafeltrin...ioEventi14.html


stavo già per sbattere la testa al muro per essermelo perso, poi invece ho scoperto che lo fanno il 20 Febbraio.
Se posso ci vado  :-*


Uh, ci sarò anche io, se riesco!! Grazie, Ian!
  • 0

#62 lippa

lippa

    Little Miss Sunshine

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4121 Messaggi:
  • LocationRoma

Inviato 17 febbraio 2009 - 15:04

Vi lascio qui questo link:
http://www.fammiscegliere.com/
stanno collaborando anche dei miei amici a questo progetto, si tratta di raccogliere adesioni, questo è l'argomento: "Vogliamo dare vita ad una campagna, durante queste settimane di dibattito parlamentare, per sostenere una buona legge sul testamento biologico: una legge che lasci piena libertà di scelta alla persona per quanto riguarda la fine della propria vita". Sul sito c'è tutto il resto. Mi pare una cosa utile, se avete voglia anche solo di leggere cosa propongono siete i benvenuti.
  • 0
Alla fine tutte le cose devono rimanere così come sono e sono sempre state: quelle grandi riservate ai grandi, gli abissi ai profondi, le finezze e i brividi ai raffinati e tutte le cose rare, agli esseri rari.
F. W. Nietzsche, Al di là del bene e del male



Però, domenica prossima cerchiamo semplicemente di divertirci. Cioè, per una volta, se possibile, vediamo di non analizzare tutto fino alla pazzia.
J. D. Salinger, Franny e Zooey

#63 virginia wolf

virginia wolf

    apota

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6639 Messaggi:

Inviato 17 febbraio 2009 - 15:37

Vi lascio qui questo link:
http://www.fammiscegliere.com/
stanno collaborando anche dei miei amici a questo progetto, si tratta di raccogliere adesioni, questo è l'argomento: "Vogliamo dare vita ad una campagna, durante queste settimane di dibattito parlamentare, per sostenere una buona legge sul testamento biologico: una legge che lasci piena libertà di scelta alla persona per quanto riguarda la fine della propria vita". Sul sito c'è tutto il resto. Mi pare una cosa utile, se avete voglia anche solo di leggere cosa propongono siete i benvenuti.


Ho aderito.

Sempre con riferimento al "Testamento biologico" segnalo la manifestazione
[url=http://temi.repubblica.it/micromega-online/
Sì alla vita, no alla tortura di stato? - Roma, piazza Farnese, sabato 21 febbraio ore 15[/url]

  • 0
Penso a come contiamo poco, come tutti contino poco; com'è travolgente e frenetica e imperiosa la vita, e come tutte queste moltitudini annaspino per restare a galla.

#64 Uma

Uma

    Praxis Makes Perfect

  • Redattore OndaRock
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1358 Messaggi:
  • LocationNew York

Inviato 23 marzo 2009 - 13:31


La Legal Drama Society è nata per iniziativa di appassionati e lettori di
legal thriller e di cultori del cinema a sfondo e argomento processuale.
Hanno aderito come soci onorari, già nei primi tre mesi di vita, noti
scrittori (Gianrico Carofiglio, Paolo Roversi, Ugo Barbàra, Cristina
Cattaneo), produttori (Maurizio Totti di Colorado), avvocati, medici legali
e professori universitari.

La prima iniziativa che stiamo promuovendo,  è il primo concorso di narrativa inedita
giudiziaria (due categorie: racconti e legal thriller) volto a ricercare il
nuovo Grisham italiano. Tale concorso è stato organizzato con Giuffrè
Editore, Kowalski e Colorado, e mira a valutare opere inedite a sfondo
giudiziario interessanti per la pubblicazione su scala nazionale o per la
riduzione in fiction o film.

Allego, qui di seguito, il regolamento, con la preghiera di
diffusione tra chiunquepensiate possa essere interessato a partecipare ad una simile iniziativa.



La Legal Drama Society

in collaborazione con:

Colorado, Giuffrè Editore e Kowalski Editore

presenta:

CONCORSO DI NARRATIVA GIUDIZIARIA INEDITA «Legal Drama Society»

PRIMA EDIZIONE ?? Anno 2009


REGOLAMENTO


Articolo 1 - Il concorso

? indetto il primo concorso nazionale di narrativa giudiziaria inedita organizzato dalla Legal Drama Society, in collaborazione con Colorado, Giuffrè Editore e Kowalski Editore, e avente ad oggetto:

a)    racconti inediti di argomento legal e processuale in lingua italiana, anche storici o con ambientazione storica;

b)    romanzi inediti del genere legal thriller in lingua italiana, anche storici o con ambientazione storica.

Articolo 2 ?? Requisiti soggettivi di partecipazione

Dato il tema narrativo molto specifico e delimitato (una questione processuale o, comunque, una vertenza legale), il concorso è riservato ad avvocati, praticanti legali, magistrati anche onorari e in pensione, notai, cronisti giudiziari, cancellieri, studiosi universitari in materie giuridiche (dottorandi, assegnisti, borsisti, ricercatori e professori), investigatori privati, periti giudiziari, medici legali, consulenti tecnici, esponenti delle Forze dell??Ordine, dottori commercialisti, consulenti del lavoro e giuristi d??impresa.

La giuria si riserva di prendere in considerazione ai fini della valutazione, in casi eccezionali e motivati, manoscritti inviati da soggetti non appartenenti alle categorie sopra indicate.

Non possono prendere parte al concorso i membri della Giuria e i loro familiari.

Articolo 3 - L??oggetto del concorso narrativo

Il racconto, o il romanzo, deve essere connotato da un primario aspetto legal, sia in un??ottica di legal thriller classico sia in un??ottica di melodramma legale.

Verranno presi in considerazione unicamente costrutti narrativi che ruotino attorno al processo o ad una o più questioni legali, anche stragiudiziali. Sono ammessi, ma solo ??di contorno?, aspetti investigativi-noir-hard boiled; il cuore dell??opera deve essere, comunque, legal.

Articolo 4 ?? I requisiti del manoscritto

Il manoscritto può prendere la forma di:

a)    un racconto. In tal caso il racconto dovrà essere: 1) inedito e originale (mai pubblicato, anche parzialmente, né su supporto cartaceo né online, e dovrà essere mantenuto inedito, pena l??esclusione dal concorso, sino alla decisione della Giuria; 2) lungo al massimo 60 pagine, intendendo come ??pagina? un foglio/cartella contenente 2.000 caratteri spazi inclusi (quindi la lunghezza massima potrà essere di 120.000 caratteri, spazi inclusi); 3) stampato su carta e inviato alla segreteria del concorso ?? non si accettano contributi in formato elettronico ??  entro il 30 giugno 2009.

b)    Un legal thriller. In tal caso il volume deve essere: 1) inedito e originale (mai pubblicato, anche parzialmente, né su cartaceo né online, e dovrà essere mantenuto inedito, pena l??esclusione dal concorso, sino alla decisione della Giuria; 2) stampato su carta e inviato alla segreteria del concorso ?? non si accettano contributi in formato elettronico ??  entro il 15 settembre 2009.

Il manoscritto deve essere riposto, in unica copia, all??interno di una busta chiusa e inviato, a spese dell??Autore, all??indirizzo della Segreteria; i manoscritti inviati non verranno in nessun caso restituiti. Si considera come termine facente fede ai fini della partecipazione al concorso la data di spedizione del manoscritto.

Al manoscritto deve essere allegato un breve curriculum contenente le attività personali e professionali dell??Autore e una breve sinossi/scheda dell??Opera.

Articolo 5 - La designazione dei vincitori

La Giuria, entro la fine del 2009, designerà il vincitore del concorso per il miglior racconto e il vincitore del concorso per il miglior romanzo di genere legal thriller.

La giuria si riserva di non decidere e di non assegnare il premio nel caso tutti i manoscritti inviati fossero ritenuti non meritevoli di valutazione positiva.

Articolo 6 - I premi

Il premio per gli Autori del miglior racconto e del miglior legal thriller consiste in un omaggio di libri, una targa e una pregiata ed esclusiva penna a sfera Montblanc recante l??incisione delle iniziali della Legal Drama Society.

La giuria può prevedere menzioni e premi speciali per opere che si siano particolarmente distinte.

Articolo 7 - La pubblicazione/rappresentazione dei lavori migliori e il diritto di priorità

Gli editori e le case di produzione in seno alla giuria della Legal Drama Society (Giuffrè Editore, per la parte più saggistica/letteraria e i racconti, Kowalski Editore per l??ambito dei legal thriller e Colorado per quanto riguarda la traduzione degli scritti in fiction, sceneggiature o film) si riservano di contattare gli Autori dei contributi migliori al fine di vagliare, insieme a loro, le condizioni e la possibilità di pubblicare, in una raccolta, i racconti ritenuti migliori e, nelle collane editoriali ritenute più opportune, le opere considerate meritevoli di pubblicazione, o al fine di adattare la trama dell??Opera o del racconto in fiction/film/serie televisive.

L??Autore, partecipando al concorso, conferisce ai due editori e alla casa di produzione la prelazione nel diritto di pubblicare l??opera nel caso l??editore la ritenesse meritevole di pubblicazione; tale diritto vale per il periodo di sei mesi dalla comunicazione degli esiti del concorso.

Articolo 8 - Il costo di partecipazione


Per i soci supporter e ordinari della Legal Drama Society, la partecipazione al concorso letterario è gratuita. Il costo di partecipazione al concorso per i non associati e i simpatizzanti della Legal Drama Society, volto a coprire le spese per l??attività di accurata lettura da parte degli editor, è fissato in 25 (venticinque) Euro sia per i racconti sia per i legal thriller. Ciascun Autore può partecipare soltanto con un racconto o un thriller.

Articolo 9 - La segreteria del premio e l??invio dei plichi

Il comitato di gestione e la segreteria del premio hanno sede presso la Legal Drama Society, via Larga n. 6, 20122, Milano. E-mail: info@legaldrama.it Il plico contenente il manoscritto, il curriculum dell??Autore, la breve scheda dell??Opera e, nel caso l??Autore non fosse associato alla Legal Drama Society, l??attestazione dell??avvenuto pagamento della quota di partecipazione, deve essere inviato, a spese dell??Autore, al seguente indirizzo:

Legal Drama Society, via Larga n. 6, 20122, Milano.

Il pagamento della quota di partecipazione deve essere eseguito, prima dell??invio del manoscritto, con versamento sulle seguenti coordinate di conto corrente (causale: ??partecipazione al concorso di narrativa inedita?, seguito da nome e cognome):

IBAN:  IT43P0760101600000094359379 (Poste Italiane, c/c n. 94359379, ABI 07601 CAB 01600)

Articolo 10 - Informativa privacy

A norma dell??articolo 13 del d.lgs 196 del 2003 la Legal Drama Society, in qualità di titolare del trattamento, informa che i dati resi dai partecipanti al concorso di narrativa giudiziaria inedita saranno trattati solo ed esclusivamente per le finalità connesse allo svolgimento del concorso e della successiva premiazione. I dati saranno trattati con modalità cartacee ed elettroniche.  I dati relativi a professione, nome, cognome, indirizzo postale, e-mail, un recapito telefonico sono da considerarsi obbligatori ai fini della partecipazione al concorso.  Un eventuale rifiuto al trattamento di tali dati comporterà l??esclusione dal concorso.  I dati dei partecipanti potranno essere comunicati solo ai soggetti interessati dal presente concorso (giuria e componenti del comitato scientifico). In ogni caso l??interessato potrà esercitare i diritti di cui all??art. 7 del d.lgs 196 del 2003.

Articolo 11 - Giuria del Premio letterario e del concorso di narrativa


Leggeranno e valuteranno i manoscritti: Manuela Bianchi, Avvocato, Foro di Milano, Direttivo Legal Drama Society; Matteo Bianchi, responsabile editoriale area scientifica universitaria, Giuffrè Editore, Milano; Maria Teresa Carinci, Università degli Studi di Milano; Cristina Cattaneo, anatomo-patologa, Università degli Studi di Milano; Daniela De Rosa, editor, Kowalski Editore, Milano; Walter Galbiati, cronista giudiziario, La Repubblica, Milano; Mario Gerosa, scrittore; Matteo Giacomo Jori, Avvocato, Foro di Milano, Direttivo Legal Drama Society; Carmen Leo, Avvocato, Foro di Milano, Direttivo Legal Drama Society; Luca Lupària, Università degli Studi di Milano e Università degli Studi di Teramo, Direttivo Legal Drama Society; Pierluigi Perri, Avvocato, Foro di Bologna, Direttivo Legal Drama Society; Veronica Picciafuoco, Direttivo Legal Drama Society; Paolo Roversi, scrittore; Virginio Sala, libero professionista, già direttore editoriale di Apogeo e docente di editoria multimediale presso l??Università degli Studi di Firenze, Milano; Angela Santangelo, Università degli Studi di Milano, Direttivo Legal Drama Society; Veronica Squizzato, Direttivo Legal Drama Society; Maurizio Totti, produttore, Colorado, Milano; Chiara Ugoste, responsabile editoriale area professionale, Giuffrè Editore, Milano; Giovanni Ziccardi, Presidente, Legal Drama Society.
  • 0
Nancy: "How should I sing this?"
Lee: "Like a 16 year old girl who's been dating a 40 year old man, but it's all over now"

#65 dazed and confused

dazed and confused

    festina lente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6082 Messaggi:

Inviato 02 aprile 2009 - 07:42

A Verona, la Byblos Art Gallery rende omaggio a Giuseppina Pasqualino di Marineo, nome de plume Pippa Bacca, e alla sua amica Silvia Moro con la mostra Bride on tour.Fino al 9 maggio.
Giuseppina è stata uccisa in Turchia, a 34 anni, mentre percorreva le strade vestita da sposa.
Infatti, con Silvia Moro, Giuseppina era artefice di una performance on the road umanitaria, sociale e femminista per le vie mediterranee, dove in alcune ancora si sente l'eco della guerra e della violenza.

www.byblosartgallery.it
  • 0

#66 Guest_Eleanor Rigby_*

Guest_Eleanor Rigby_*
  • Guests

Inviato 20 aprile 2009 - 07:50

Immagine inserita

#67 popten

popten

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4675 Messaggi:
  • LocationCampania

Inviato 21 aprile 2009 - 07:24

settimana della cultura 2009 : 18-26 aprile 2009


http://magazine.voia...tura-2009/2673/

nella fretta non trovo link più utili, magari con i siti visitabili gratuitamente regione per regione. se qualcuno è così gentile da postare un link migliore,sarei grato!

io penso ne approfitterò per fare un salto agli scavi di pompei nel weekend, se è vero che pure sono gratis.
manco dalle elementari penso, e l'unico ricordo che ho è che trovai la cassettina del c64 di bolle bolle!  bubble bubble!!!!
  • 0

#68 popten

popten

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4675 Messaggi:
  • LocationCampania

Inviato 27 aprile 2009 - 07:04

allora, qualcuno ha approfittato di questa settimana della cultura?

personalmente, è stato un weekend di scavi : Pompei, Ercolano e il Napoli : per l'occasione amma scavato pure 'e muort e così abbiamo fatto il pernacchio all'inter!

Inoltre, ho visitato (per qual che si poteva,cioè solo gli etserni :( ) Villa Favorita e Villa Campolieto(stupenda!), sempre ad Ercolano! Peccato gli interni eran chiusi, come a proteggerli da chissà quali orde di visitatori, che ovviamente non c'erano affatto visto che sti eventi alla fine non sono per niente pubblicizzati :(
  • 0

#69 dazed and confused

dazed and confused

    festina lente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6082 Messaggi:

Inviato 27 aprile 2009 - 11:17

A Milano, presso il centro FORMA, che da qualche anno ormai si prodiga a far circolare una certa cultura fotografica in Italia, c'è la mostra su Robert Capa e Gerda Taro. Vorrei porre un accento sulla vita di questa fragile e forte biondina, che in certo senso ha creato, plasmato e incoraggiato il talento di Robert Capa. La mostra mi sembra appunto che renda finalmente omaggio anche alla fotografa, compagna di Capa.
Robert e Gerda sono stati i primi fotogiornalisti di guerra. A Capa dobbiamo le foto, leggermente fuori fuoco, dello sbarco in Normandia.
A Gerda dobbiamo i reesoconti fotografici delle atrocità della guerra civile spagnola.Gerda morì in Spagna, a soli 27 anni.
Le loro vite si incontreranno sui campi di battaglia e finiranno sulle mine.

Ernest Hemingway disse: "Capa: è stato un buon amico e un grande e coraggiosissimo fotografo.La casualità lo ha raggiunto e questo è sfortuna per chiunque, ma specialmente per Capa. Era talmente vivo che uno deve mettercela tutta per pensarlo morto".
Immagine inserita
Immagine inserita
Immagine inserita


Una foto di Gerda Taro:
Immagine inserita

Il link:
http://www.formafoto...1-F896E3FCBF8B}



  • 0

#70 Guest_Oyuki_*

Guest_Oyuki_*
  • Guests

Inviato 27 aprile 2009 - 20:17

A Milano, presso il centro FORMA, che da qualche anno ormai si prodiga a far circolare una certa cultura fotografica in Italia, c'è la mostra su Robert Capa e Gerda Taro.


Adoro quando dai certe notizie.  :-*

Cercherò di andarci assolutamente!

#71 dazed and confused

dazed and confused

    festina lente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6082 Messaggi:

Inviato 28 aprile 2009 - 07:38


A Milano, presso il centro FORMA, che da qualche anno ormai si prodiga a far circolare una certa cultura fotografica in Italia, c'è la mostra su Robert Capa e Gerda Taro.


Adoro quando dai certe notizie.  :-*

Cercherò di andarci assolutamente!


Si può organizzare insieme, no?
  • 0

#72 Guest_Oyuki_*

Guest_Oyuki_*
  • Guests

Inviato 28 aprile 2009 - 09:19



A Milano, presso il centro FORMA, che da qualche anno ormai si prodiga a far circolare una certa cultura fotografica in Italia, c'è la mostra su Robert Capa e Gerda Taro.


Adoro quando dai certe notizie.  :-*

Cercherò di andarci assolutamente!


Si può organizzare insieme, no?


Certo! Però devi avere un po' di pazienza ché coi turni che ho organizzarmi è un po' un casino. Ma ci voglio andare sicuramente.  :-*


#73 dazed and confused

dazed and confused

    festina lente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6082 Messaggi:

Inviato 28 aprile 2009 - 09:23




A Milano, presso il centro FORMA, che da qualche anno ormai si prodiga a far circolare una certa cultura fotografica in Italia, c'è la mostra su Robert Capa e Gerda Taro.


Adoro quando dai certe notizie.  :-*

Cercherò di andarci assolutamente!


Si può organizzare insieme, no?


Certo! Però devi avere un po' di pazienza ché coi turni che ho organizzarmi è un po' un casino. Ma ci voglio andare sicuramente.  :-*

Fino a giugno, Liz. Così magari possono venire anche altre persone di Milano, volendo.
  • 0

#74 Guest_Oyuki_*

Guest_Oyuki_*
  • Guests

Inviato 28 aprile 2009 - 09:26





A Milano, presso il centro FORMA, che da qualche anno ormai si prodiga a far circolare una certa cultura fotografica in Italia, c'è la mostra su Robert Capa e Gerda Taro.


Adoro quando dai certe notizie.  :-*

Cercherò di andarci assolutamente!


Si può organizzare insieme, no?


Certo! Però devi avere un po' di pazienza ché coi turni che ho organizzarmi è un po' un casino. Ma ci voglio andare sicuramente.  :-*

Fino a giugno, Liz. Così magari possono venire anche altre persone di Milano, volendo.


Io volevo aspettare che arrivasse Phil così ce lo porto e gli facciamo vedere anche Milàn.  asd


#75 R I E N

R I E N

    El reaccionario auténtico

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2463 Messaggi:

Inviato 16 maggio 2009 - 11:17

Immagine inserita

LINK
  • 0

#76 popten

popten

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4675 Messaggi:
  • LocationCampania

Inviato 16 giugno 2009 - 07:23

è in corso (4-28 giugno) il napoli teatro festival.
qualcuno può suggerirmi qualche evento da non lasciarsi sfuggire? Grazie!

http://www.teatrofes.../index.php?id=1

(sotto link napoli fringe festival : http://www.teatrofes...hp?id=432&idc=1)
  • 0

#77 dazed and confused

dazed and confused

    festina lente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6082 Messaggi:

Inviato 16 giugno 2009 - 08:19

è in corso (4-28 giugno) il napoli teatro festival.
qualcuno può suggerirmi qualche evento da non lasciarsi sfuggire? Grazie!

http://www.teatrofes.../index.php?id=1

(sotto link napoli fringe festival : http://www.teatrofes...hp?id=432&idc=1)


Mi piacerebbe andare a vedere lo spettacolo nella Napoli sotterranea. Tu ci vai, Giuseppe?
  • 0

#78 dazed and confused

dazed and confused

    festina lente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6082 Messaggi:

Inviato 16 giugno 2009 - 08:35

Segnalo anche uno spettacolo imperdibile: Eimuntas Nekrosius, regista lituano visionario, mette in scena L'idiota di Dostoevskij a Mantova, il 24 e  25 giugno. Non perdetevelo.
Dal 17 al 19 giugno è al festival internazionale di Villa Adriana a Tivoli.

http://guide.superev...i-villa-adriana
  • 0

#79 popten

popten

    Classic Rocker

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4675 Messaggi:
  • LocationCampania

Inviato 16 giugno 2009 - 10:18


è in corso (4-28 giugno) il napoli teatro festival.
qualcuno può suggerirmi qualche evento da non lasciarsi sfuggire? Grazie!

http://www.teatrofes.../index.php?id=1

(sotto link napoli fringe festival : http://www.teatrofes...hp?id=432&idc=1)


Mi piacerebbe andare a vedere lo spettacolo nella Napoli sotterranea. Tu ci vai, Giuseppe?

me ne parlava anche un amico, si.ma non ho capito a quale si riferiva, ce n'è più di uno o sbaglio? te quale hai addocchiato e in che data?magari ci si può organizzare!

  • 0

#80 dazed and confused

dazed and confused

    festina lente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6082 Messaggi:

Inviato 16 giugno 2009 - 10:52



è in corso (4-28 giugno) il napoli teatro festival.
qualcuno può suggerirmi qualche evento da non lasciarsi sfuggire? Grazie!

http://www.teatrofes.../index.php?id=1

(sotto link napoli fringe festival : http://www.teatrofes...hp?id=432&idc=1)


Mi piacerebbe andare a vedere lo spettacolo nella Napoli sotterranea. Tu ci vai, Giuseppe?

me ne parlava anche un amico, si.ma non ho capito a quale si riferiva, ce n'è più di uno o sbaglio? te quale hai addocchiato e in che data?magari ci si può organizzare!


Le date erano su Vogue di questo mese, che ho regalato a Noir. Adesso la contatto, dovrebbe essere a fine mese, se non sbaglio. Popten, deve essere uno spettacolo bellissimo. Nella Napoli sottorranea, capisci? :-*
  • 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi

IPB Skin By Virteq